Linux 2.6.35, il nuovo Pinguino dell'imperatore Linus

Il mantainer di Linux ha distribuito l'ultima release del suo kernel open source. Corpose e interessanti le novità, con la prospettiva di futuri miglioramenti. Incluso qualche avvertimento a non tirare troppo la corda

Roma – Linus Torvalds ha annunciato la disponibilità della nuova versione di Linux , il kernel del Pinguino che arriva così alla versione 2.6.35. Che si tratti di bugfix o nuove funzionalità, Linux 2.6.35 chiude un ciclo di sviluppo e ne apre immediatamente un altro che già si prospetta ricco di novità e discussioni in seno alla community open source.

Visto dalla prospettiva dell’utente finale, il corposo elenco di miglioramenti, correzioni di bug e nuove caratteristiche tocca un gran numero di sottosistemi e ambiti di utilizzo: dal risparmio energetico sulle schede grafiche e i processori al miglior sfruttamento della potenza dei processori multi-core, dall’accelerazione hardware dei flussi video H.264 – con le istruzioni incluse nelle ultime CPU Intel – alla virtualizzazione, al sottosistema di memoria, ai file system, al networking.

Il networking in particolare riserva una delle novità più interessanti di Linux 2.6.35: l’ultima revisione del kernel del Pinguino implementa le tecnologie Receive Packet Steering (RPS) e Receive Flow Steering (RFS) di Google, entrambe pensate per incrementare le transazioni-per-secondo (tps) e il volume di traffico di rete sui sistemi multi-core.

RPS serve a distribuire i pacchetti di rete in arrivo su tutte le CPU (e i core) disponibili sulla macchina, mentre RFS si incarica di calcolare quale CPU/core sia più adatto a processare i suddetti pacchetti di dati. I risultati delle due nuove tecnologie si misurerebbero in un incremento di tps da 104mila a 303mila sfruttando il doppio della potenza del processore (61% contro il 30% senza RPS/RFS).

Linux è arrivato a una nuova release ma lo sviluppo sul kernel naturalmente non si ferma, anzi: nell’annunciare il nuovo Linux, Torvalds coglie l’occasione per avvertire tutti coloro che contribuiscono al codice del kernel di fare attenzione a quel che sottopongono ai mantainer del progetto per la prossima versione del Pinguino e di non trasformare Linux-next in un codice instabile difficile da gestire.

Instabilità a parte, il prossimo Linux dovrebbe portare in dote la funzionalità AppArmor , grazie alla quale gli admin avranno la possibilità di stabilire criteri di accesso stringenti per ogni software Linux, mitigare i danni in caso di exploit di vulnerabilità e rafforzare la sicurezza dell’intero sistema. AppArmor non è sin qui riuscita ad approdare nel kernel ufficiale, ma dopo oltre quattro anni la funzionalità potrebbe divenire parte integrante di Linux grazie al mantainer del sottosistema di sicurezza James Morris.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Noscript e decido io chi può cosa
    Alcune delle tecnologie attualmente utilizzate per il tracciamento sarebbero allo stesso tempo essenziali per molte funzionalità basilari online.E non sarebbe così ovvio distinguere tra un beacon e un contenuto web utile per la navigazione Con noscript blocco tutto, poi decido io cosa permettere.Andrebbe integrato direttamente nel browser e non dico attivato di default, ma proposto in maniera insistita a tutti gli utenti.
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Noscript e decido io chi può cosa
      La maggioranza degli utenti NoScript non lo vuole, lo considera una seccatura che non permette a tutte le funzionalità di funzionare automaticamente (di configurarlo manco se ne parla). Che poi queste funzionalità nascondano una fregatura non gli frega una cippa... Ho clienti che, quando l'antivirus gli blocca qualcosa o gli segnala che ci sono rischi a fare una determinata cosa, lo disattivano per non essere + disturbati! (ottimi clienti tra l'altro, sono spesso in assistenza da me ;-))
      • Funz scrive:
        Re: Noscript e decido io chi può cosa
        - Scritto da: Fai il login o Registrati
        La maggioranza degli utenti NoScript non lo
        vuole, lo considera una seccatura che non
        permette a tutte le funzionalità di funzionare
        automaticamente (di configurarlo manco se ne
        parla). Che poi queste funzionalità nascondano
        una fregatura non gli frega una cippa... HoPer questo dico di non attivarlo di default. Ma una paginetta di spiegazioni tipo quando FF fa l'aggiornamento non sarebbe male.
        clienti che, quando l'antivirus gli blocca
        qualcosa o gli segnala che ci sono rischi a fare
        una determinata cosa, lo disattivano per non
        essere + disturbati! (ottimi clienti tra l'altro,
        sono spesso in assistenza da me
        ;-))A quelli gli bloccherei l'acXXXXX a Internet finché non vengono col certificato di sana costituzione e di aver fatto tutti i vaccini :p
    • nome e cognome scrive:
      Re: Noscript e decido io chi può cosa

      Con noscript blocco tutto, poi decido io cosa
      permettere.
      Andrebbe integrato direttamente nel browser e non
      dico attivato di default, ma proposto in maniera
      insistita a tutti gli
      utenti.Tu sai, vero, che se al momento non paghi assolutamente nulla per i contenuti (compreso questo forum) lo devi solo ed esclusivamente alla pubblicità?O credi che i server funzionino con l'amore universale e la banda si paghi a pizze di fango di Stallman?
      • Funz scrive:
        Re: Noscript e decido io chi può cosa
        - Scritto da: nome e cognome
        Tu sai, vero, che se al momento non paghi
        assolutamente nulla per i contenuti (compreso
        questo forum) lo devi solo ed esclusivamente alla
        pubblicità?certo, certo. Ma io me ne sbatto :p
        O credi che i server funzionino con l'amore
        universale e la banda si paghi a pizze di fango
        di
        Stallman?Tanto campano con quelli che non sono capaci di bloccare, o con gli sciocchi che si sorbiscono la pubblicità volontariamente :p
      • krane scrive:
        Re: Noscript e decido io chi può cosa
        - Scritto da: nome e cognome

        Con noscript blocco tutto, poi decido io cosa

        permettere.

        Andrebbe integrato direttamente nel browser e

        non dico attivato di default, ma proposto in

        maniera insistita a tutti gli utenti.
        Tu sai, vero, che se al momento non paghi
        assolutamente nulla per i contenuti (compreso
        questo forum) lo devi solo ed esclusivamente alla
        pubblicità?
        O credi che i server funzionino con l'amore
        universale e la banda si paghi a pizze di fango
        di Stallman?Non sta all'utilizzatore trovare metodi di business interessanti per chi mette a disposizione il servizio, l'unica cosa che fa l'utilizzatore e' eliminare le pubblicita' troppo invasive, se chi mette a disposizione il servizio non reputa conveniente il suo guadagno che tolga il servizio e dimostri agli utilizzatori quanto era "indispensabile"; se questi saranno interessati pagheranno altrimenti che faccia la fame.
      • Ho letto e approvato la policy scrive:
        Re: Noscript e decido io chi può cosa
        - Scritto da: nome e cognome

        Con noscript blocco tutto, poi decido io cosa

        permettere.

        Andrebbe integrato direttamente nel browser e
        non

        dico attivato di default, ma proposto in maniera

        insistita a tutti gli

        utenti.

        Tu sai, vero, che se al momento non paghi
        assolutamente nulla per i contenuti (compreso
        questo forum) lo devi solo ed esclusivamente alla
        pubblicità?E cosa gliene dovrebbe XXXXXXX, tanto ci sono i gonzi come te che le pubblicità e i banner li vogliono vedere quindi i conti tornano.
  • attonito scrive:
    Faccio una previsione
    Come finira'?finira' che la gente PAGHERA' per essere profilata.Si inventeranno quanche gabola spico-sociale, diranno che e' cool, e' up-to-date, che e' fico essere profilati.Solo gli sfigati non sono nel nostro database, unisciti a noi, costa solo 5$ al mese per avere la pubblicita' ritagliata su di te, avrai la TUA pubblicita' dedicata SOLO PER TE, ritagliata sui TUOI intaressi!Ed a tutti i nuovi clienti una suoneria ed un salvaschermo omaggio, ieeeeeeehhh!Pero', l'ho buttata giu' di getto ma non e' mica male, lavorandoci su un po'....
  • bertuccia scrive:
    Explorer al tramonto
    eccolo qua[img]http://static.blogo.it/ossblog/statcounterbsharejulyeurope2010.jpg[/img]
    • shevathas scrive:
      Re: Explorer al tramonto
      - Scritto da: bertuccia
      eccolo qua

      [img]http://static.blogo.it/ossblog/statcounterbshcirca il 40% alla pari con firefox, mi sembra che il pomeriggio sarà ancora mooolto lungo.
    • Una scimmia qualsiasi scrive:
      Re: Explorer al tramonto
      - Scritto da: bertuccia
      eccolo qua

      [img]http://static.blogo.it/ossblog/statcounterbshEeeeh... ma con IE9 il futuro è davvero roseo eh... QWEEE QWEEEEE QWEEEEEEE :D
Chiudi i commenti