Linux 3.0, l'alt di Linus

Torvalds decide per un breve rinvio. Scovato un bug che non lo lascia tranquillo. Per un debutto ci vuole una cornice perfetta
Torvalds decide per un breve rinvio. Scovato un bug che non lo lascia tranquillo. Per un debutto ci vuole una cornice perfetta

Forse un eccesso di precauzione, ma chi lo conosce sa che Linus Torvalds è fatto così: con la sua creatura, il kernel Linux, ci va coi piedi di piombo e anche questa volta non si è smentito. Scovato un piccolo bug nel codice, non se l’è sentita di andare avanti nonostante tutto e rilasciare una storica versione 3.0 con un “problema noto”. Tutto rinviato , anche se solo per pochi giorni.

La notizia l’ha data Linus stesso via Google+ : “Perché troviamo sempre i bug più subdoli appena prima della release? – si chiede sarcasticamente – (…) Hugh ha appena trovato questo incredibilmente subdolo bug nel lookup del pathname. Abbiamo una patch, abbiamo capito quale sia il problema, e sembra ApparentementeCorretto(tm), ma non credo di voler rilasciare il 3.0 appena un paio d’ore dopo averlo patchato”.

Secondo Linus, e secondo gli altri sviluppatori al lavoro, il problema è assolutamente marginale : difficile che qualcuno lo possa mai riscontrare nella realtà, ma non si sa mai. Meglio attendere (ancora) qualche ora: si pensava che martedì fosse il giorno giusto, ma fino ad ora non ci sono state ancora novità di rilievo (è comunque disponibile da scaricare la 3.0-rc7 ). L’unico rischio è che le imminenti (meritate) vacanze di Linus possano complicare un po’ la vita per il rilascio definitivo. ( L.A. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 07 2011
Link copiato negli appunti