Liquame, il pieno, grazie

Carburante estratto direttamente dalle fogne. Mentre l'esercito USA scopre l'energia nell'immondizia

Roma – Combinare tecnologie per ricavare biocarburante dal liquame. Il progetto messo in atto dall’azienda americana Qteros , al quale collabora anche la controparte israeliana Applied Cleantech , dovrebbe consentire di ricavare del combustibile andando a pescare direttamente dalla rete fognaria .

Oltre all’ennesima variante di biodiesel questo procedimento dovrebbe eliminare le ingenti spese per lo stoccaggio e la depurazione delle acque scure : un vantaggio che dovrebbe riflettersi sugli utenti finali sotto forma di bollette meno esose.

Già da un anno Qteros sta sperimentando un sistema grazie al quale si riescono a distillare circa 500 litri di etanolo da una singola tonnellata di rifiuti liquidi : molto più di quanto si riesca a ottenere con i sistemi convenzionali.

Per ora i risultati sembrano incoraggianti e fanno coppia con un’altra iniziativa simile organizzata però dalle forze armate USA: il sistema PyTEC che con cento chili di immondizia all’ora produce costantemente energia elettrica . L’esercito statunitense ha ripreso un progetto britannico per renderlo facilmente dispiegabile nei vari scenari di guerra in cui è attualmente impegnato.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ale scrive:
    Soluzione
    Io ho trovato la soluzione , quando rispondo , e capisco subito che è marketing, gli dico chi si interessa non c'è , e cosi' tutti in famiglia :asd:A volte faccio proprio il XXXXXXXX , ultimamente è tele2 , e appena sento tele2 , riaggancio , se richiamano e risento la stessa voce , riaggancio al volo.Peccato una volta avevamo parenti a casa , e il povero operatore di turno è stato sballottato almeno fra 10 persone.Si lo sò che sono XXXXXXXX e loro fanno il loro lavoro asd
  • gatsu99 scrive:
    Scandaloso
    scandaloso !siamo nel 2009 ed ancora viene usato il telemarketing , strategia vecchia già negli anni novanta ed ovviamente chi la sconterà ??? NOI
  • Calma Interiore scrive:
    Della Vedova, Gozi, Malan
    Ovvero il primo e l'ultimo del PdL ed il secondo del PD.Certo che mi viene da pensare quando due schieramenti, in apparente contrapposizione e sputandosi rabbiosamente in faccia, nella realtà vanno a braccetto.
  • Enjoy with Us scrive:
    Tutti dobbiamo lavorare...
    ... ma dovete farlo proprio rompendo le scatole agli Italiani?Se non ricordo male già da tempo esiste l'indicazione al momento dell'inserimento sugli elenchi telefonici se l'utente desideri o meno che tale numero possa essere utilizzato a fini pubblicitari... IO ovviamente ho scritto no! Notare che ho cambiato di recente numero di telefono, da circa un anno! Ma allora come fanno a chiamare lo stesso?
    • Screwdriver er scrive:
      Re: Tutti dobbiamo lavorare...
      Purtroppo il lavoro del call center, specialmente quello out-bound, è ancora molto gettonato, per i seguenti motivi:1) Soglia di ingresso inesistente, non è richiesto alcun titolo di studio o esperienza particolare.2) Prendono chiunque, quindi si ci buttano cani e porci per guadagnare quei due soldi che fanno gola specialmente in periodo di crisi.3) Spesso è part-time, quindi molto attraente per gli studenti.4) Quando qualcuno si rompe le scatole e se ne va, no problem: ce ne sono altri 200 li fuori pronti a prendere il suo posto.5) E' il modo più facile per fare marketing, su 1000 telefonate (che in cc decente si fanno in 4 ore) almeno una decina vanno in porto e portano contratti alle aziende clienti.6) Il discorso del numero di telefono da non includere nelle liste è una cretinata, ci sono CC che hanno uffici appositi per raggranellare numeri, spesso anche cellulari, da qualunque posto: iscrizioni a ML, iscrizioni in siti di incontri, curriculum pubblicati sui social network ecc...L'unica soluzione è non avere il telefono.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Tutti dobbiamo lavorare...
        - Scritto da: Screwdriver er
        Purtroppo il lavoro del call center, specialmente
        quello out-bound, è ancora molto gettonato, per i
        seguenti
        motivi:

        1) Soglia di ingresso inesistente, non è
        richiesto alcun titolo di studio o esperienza
        particolare.

        2) Prendono chiunque, quindi si ci buttano cani e
        porci per guadagnare quei due soldi che fanno
        gola specialmente in periodo di
        crisi.

        3) Spesso è part-time, quindi molto attraente per
        gli
        studenti.

        4) Quando qualcuno si rompe le scatole e se ne
        va, no problem: ce ne sono altri 200 li fuori
        pronti a prendere il suo
        posto.

        5) E' il modo più facile per fare marketing, su
        1000 telefonate (che in cc decente si fanno in 4
        ore) almeno una decina vanno in porto e portano
        contratti alle aziende
        clienti.

        6) Il discorso del numero di telefono da non
        includere nelle liste è una cretinata, ci sono CC
        che hanno uffici appositi per raggranellare
        numeri, spesso anche cellulari, da qualunque
        posto: iscrizioni a ML, iscrizioni in siti di
        incontri, curriculum pubblicati sui social
        network
        ecc...

        L'unica soluzione è non avere il telefono.Peccato che il garante non metta a disposizione un numero di telefono o anche una semplice mail, in cui una possa denunciare contatti non desiderati e basti tale denuncia per far scattare una robusta multa, con rovesciamento della prova a carico dell'azienda (Deve essere Lei a provare che non ha fatto tale telefonata, mostrando i tabulati telefonici...)
  • nome e cognome scrive:
    ma qualcuno potrebbe spiegare...
    Come mai lobby così piccole riescano a fare una pressione così grande? Poche migliaia di tassisti fanno fare al governo quello che vuole, poche migliaia di piloti fanno spendere allo stato miliardi di euro, poche migliaia di gestori di call centre fanno approvare emendamenti.Perché molti milioni di italiani invece vengono costantemente presi per il XXXX? Magistraturaaaaaa?
    • pippuz scrive:
      Re: ma qualcuno potrebbe spiegare...

      Magistraturaaaaaa?hai qualcosa di concreto? sporgi denuncia.
      • Metal scrive:
        Re: ma qualcuno potrebbe spiegare...
        - Scritto da: pippuz

        Magistraturaaaaaa?

        hai qualcosa di concreto? sporgi denuncia.Più che una denuncia, un bell'esposto. Le indagini mica le deve fare lui.
        • pippuz scrive:
          Re: ma qualcuno potrebbe spiegare...

          Più che una denuncia, un bell'esposto. Le
          indagini mica le deve fare
          lui.grazie della precisazione. Ma a quanto leggo dal sito della polizia,"La denuncia è un atto con il quale chiunque abbia notizia di un reato perseguibile d'ufficio ne informa il pubblico ministero o un ufficiale di polizia giudiziaria."Lui ha chiamato in causa la magistratura, quindi direi che rientriamo nel caso della denuncia."L'esposto è l'atto di richiesta di intervento dell'Autorità di Pubblica Sicurezza presentato in caso di dissidi privati da una o da entrambe le parti coinvolte."In più, non capisco il senso di "Le indagini mica le deve fare lui." Se io faccio una denuncia di furto, mica faccio io le indagini, ma rimane una denuncia.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ma qualcuno potrebbe spiegare...

            In più, non capisco il senso di "Le indagini mica
            le deve fare lui." Se io faccio una denuncia di
            furto, mica faccio io le indagini, ma rimane una
            denuncia.Se tu hai il sospetto che stia succedendo qualcosa di strano fai un esposto poi sta alla polizia indagare. E di esposti ne sono stati fatti parecchi, cosi' come di denunce ovviamente...
          • pippuz scrive:
            Re: ma qualcuno potrebbe spiegare...

            Se tu hai il sospetto che stia succedendo
            qualcosa di strano fai un esposto poi sta alla
            polizia indagare.grazie del chiarimento
  • Wolf01 scrive:
    Ma se a me...
    ...arrivano pure SMS del PD e non riesco a capire da che parte andare a levare il mio numero di telefono dai loro elenchi.Altro che sti maledetti call center, dovrebbero vietare anche ai partiti di rompere le balle.
    • Metal scrive:
      Re: Ma se a me...
      - Scritto da: Wolf01
      ...arrivano pure SMS del PD e non riesco a capire
      da che parte andare a levare il mio numero di
      telefono dai loro
      elenchi.
      Altro che sti maledetti call center, dovrebbero
      vietare anche ai partiti di rompere le
      balle.Provato a contattarli direttamente, magari partendo dalla sede di Roma (06/695321) ?
Chiudi i commenti