Live Messenger, addio per davvero

Ufficializzato il ritiro dello storico client made in Remdond, che verrà definitivamente dismesso nei primi mesi del 2013. Tutti gli utenti ritroveranno i propri contatti su Skype

Roma – Dalle indiscrezioni all’annuncio ufficiale tra le pagine del blog di Skype: lo storico client di messaggistica istantanea Windows Live Messenger verrà dismesso nei primi mesi del 2013 . L’ex-MSN Messenger verrà così integrato nella piattaforma VoIP acquisita da Microsoft per più di 8 miliardi di dollari.

Una decisione che aleggiava già dalla prima release della versione 6.0 per dispositivi Mac e Windows, quando ai nuovi utenti veniva data la possibilità di effettuare il login tramite un account Microsoft (o anche Facebook) . Con l’ultimo aggiornamento del software VoIP, i contatti Live Messenger verranno automaticamente importati all’interno di Skype.

“Ritireremo Messenger in tutti i paesi del mondo nel primo trimestre del 2013 – si legge nel post pubblicato da Skype – con l’eccezione della Cina dove resterà a disposizione”. Gli esuli di Live Messenger potranno dunque sfruttare tutte le feature di Skype per chattare, effettuare videochiamate o conversazioni di gruppo o anche con gli amici su Facebook.

Dunque, basterà fondere il vecchio account Live Messenger con quello su Skype, per rimpolpare la già nutrita platea globale del servizio VoIP. Si parla di 100 milioni di nuovi utenti dall’acquisizione di BigM , che sembra voler puntare tutto sul suo acquisto, come dimostrato dall’elevato livello d’integrazione dello stesso client a livello OS con Windows 8.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di fecebook
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di fecebook
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di fecebook
  • sentinel scrive:
    AHAHAHA :D
    Il primo social network della storia che si autoaccusadi essere appunto un virus per le persone (utonti) che ne vengono a contatto! Tutto questo passerà alla storia!!! :D
  • iRoby scrive:
    Erotomani
    "Il sovraccarico di informazioni potrebbe generare effetti negativi"Correggi, il sovraccarico di informazioni, inutili, fuorvianti o stupide, potrebbe generare effetti negativi.Inoltre... Molti adolescenti sono stati trasformati in erotomani o prostitute a causa di Facebook.E non sto scherzando!Ho ospitato una 17enne amica di un collega giovane. Mi ha usato il computer di casa con la webcam per spogliarsi in cambio di ricariche telefoniche da sconosciuti che l'hanno contattata su Facebook.Viene continuamente adescata, si incontra e fa sesso con ragazzi che la contattano via Facebook. E cambia partner anche 3 volte a settimana.Non si riesce più ad avere relazioni di coppia tradizionali, a causa dell'abbondanza di relazioni superficiali che nascono attraverso Facebook. L'abbondanza di potenziali partner con cui si può venire in contatto porta alla difficoltà ad approfondire con uno definitivo con cui formarsi una storia seria ed una famiglia.
    • panda rossa scrive:
      Re: Erotomani
      - Scritto da: iRoby
      E non sto scherzando!
      Ho ospitato una 17enne amica di un collega
      giovane. Mi ha usato il computer di casa con la
      webcam per spogliarsi in cambio di ricariche
      telefoniche da sconosciuti che l'hanno contattata
      su
      Facebook.E tu verrai incriminato per pedofilia adesso.Lo sai vero?Il computer e' tuo, la connessione pure.
      • iRoby scrive:
        Re: Erotomani
        Ma che pedofilia? Semmai ci sarà una complicità colposa in un reato di prostituzione minorile. Sempre che venga scoperta. E sempre che spogliarsi in webcam per un minore rappresenti prostituzione.Perché in un certo senso sono co-responsabile, non dovevo lasciargli il libero uso del mio PC Ubuntu con l'utente Ospite che ha piene funzionalità di rete ed uso della Webcam e di skype... Mentre ero via al lavoro.Ma mai mi sarei aspettato che un favore di ospitalità si trasformasse nell'uso così fraudolento della mia connessione e del mio computer per fare certe XXXXXte.C'è da dire che comunque l'account Skype era il suo, ha solo sfruttato i miei strumenti e la mia abitazione a mia insaputa. Dato che le prove che io ero al lavoro stanno con la timbratura del badge.La ragazza non la ospiterò più, l'ho già detto ai suoi familiari con i quali non ha già un buon rapporto...Più di questo non posso fare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 novembre 2012 16.51-----------------------------------------------------------
        • panda rossa scrive:
          Re: Erotomani
          - Scritto da: iRoby
          Ma che pedofilia? Semmai ci sarà una complicità
          colposa in un reato di prostituzione minorile.
          Sempre che venga scoperta. E sempre che
          spogliarsi in webcam per un minore rappresenti
          prostituzione.Il dato di fatto e' che sul tuo pc ci sono foto di una minore nuda e che dalla tua connessione sono partite immagini di una minore nuda verso l'esterno.In america saresti gia' sulla sedia elettrica.Qui da noi invece puoi sempre sostenere che la tipa e' nipote di un capo di stato africano e magari la passi liscia.
          • iRoby scrive:
            Re: Erotomani
            Noooo sul mio PC non c'è nulla...Il mio PC è stato usato con l'utente Ospite di Ubuntu che fa tutto su /tmpil che vuol dire che una volta sloggato, o meglio riavviato, non rimane traccia di nulla.Ma dal mio computer è uscita una video chat erotica, che si trova solo nei server di Skype e di Facebook, ma con IP segnati il mio e quello di un ragazzo chissà dove.Ora il reato so per certo che lo ha commesso il ragazzo perché proporre o anche accettare di dare denaro (o ricariche telefoniche) in cambio di uno spogliarello in cam ad una minorenne è reato e si chiama adescamento di minore.Io in teoria avrei da dimostrare che non ho spinto la minore a fare questa cosa in cambio di denaro. Sempre che la minore mi incolpi di averla sfruttata.Per cui la possibilità di avere problemi la vedo remota.Cioè solo nel caso in cui la minore trovi le sue foto nuda in Internet messe in giro dal ragazzo che l'ha pagata per spogliarsi.Allora in quell'occasione potrebbe venire fuori il mio IP come luogo in cui si è consumato il reato.Non penso di rischiare nulla, ma hai idea che rogne?Mai più lascerò il libero uso di PC e connessione ad un qualsiasi adolescente moderno. Sono pericolosissimi!
          • panda rossa scrive:
            Re: Erotomani
            - Scritto da: iRoby
            Non penso di rischiare nulla, ma hai idea che
            rogne?Io al tuo posto contatterei un avvocato per sapere se non sia il caso di andare a fare un esposto dai cc.Vai, fai verbalizzare la tua versione dei fatti, e cosi' metti le mani avanti in caso di rogne.Che se quel ragazzo la' dovesse finire sotto indagine, vengono a prenderti immediatamente, e poi magari scoprono che le cose di cui ti interessi danno fastidio al manovratore, e cosi' finisce che cadi dalle scale mentre passi la notte in questura.
            Mai più lascerò il libero uso di PC e connessione
            ad un qualsiasi adolescente moderno. Sono
            pericolosissimi!C'e' da dire che quella tipa e' molto piu' intelligente e sgamata di tanti sedicenti sistemisti che bazzicano su questo forum.E' riuscita ad usare un computer con linux, accendere la telecamera, collegarsi a skype...Tutte cose che hanno fatto desistere piu' di un winaro.
          • iRoby scrive:
            Re: Erotomani
            - Scritto da: panda rossa
            C'e' da dire che quella tipa e' molto piu'
            intelligente e sgamata di tanti sedicenti
            sistemisti che bazzicano su questo
            forum.
            E' riuscita ad usare un computer con linux,
            accendere la telecamera, collegarsi a skype...
            Tutte cose che hanno fatto desistere piu' di un
            winaro.No piuttosto direi che Linux non è più roba da nerd ma alla portata di una adolescente erotomane qualsiasi...Se lo accendi al login ti chiede il tuo utente o la sessione Ospite, se la scegli entri senza login e sulla barra di Unity c'era già Chrome/Firefox e Skype, aprendoli navighi già perché il mio PC è connesso via cavo al router. E quindi l'adolescente non ha dovuto fare altro che aprire due software, il browser e Skype.Troppo comodo per gli amici che vengono a trovarti, troppo pericoloso se tra gli amici c'è qualcuno che potrebbe usarti PC e connessione per cose come quelle...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Erotomani
            ma perchè ti fai prendere per i fondelli dal pandino? :|
          • iRoby scrive:
            Re: Erotomani
            Perché mi fa tenerezza come ogni bimbo scemo... :-DScherzo Panda... :-)
    • thebecker scrive:
      Re: Erotomani
      - Scritto da: iRoby
      "Il sovraccarico di informazioni potrebbe
      generare effetti
      negativi"

      Correggi, il sovraccarico di informazioni,
      inutili, fuorvianti o stupide, potrebbe generare
      effetti
      negativi.

      Inoltre... Molti adolescenti sono stati
      trasformati in erotomani o prostitute a causa di
      Facebook.

      E non sto scherzando!
      Ho ospitato una 17enne amica di un collega
      giovane. Mi ha usato il computer di casa con la
      webcam per spogliarsi in cambio di ricariche
      telefoniche da sconosciuti che l'hanno contattata
      subeh le puttane esistevano anche prima di facebook, con i social network hanno trovato solo un nuovo lido/posto dove lavorare (rotfl)
      • siamo tutti puttanieri scrive:
        Re: Erotomani
        - Scritto da: thebecker
        - Scritto da: iRoby

        "Il sovraccarico di informazioni potrebbe

        generare effetti

        negativi"



        Correggi, il sovraccarico di informazioni,

        inutili, fuorvianti o stupide, potrebbe
        generare

        effetti

        negativi.



        Inoltre... Molti adolescenti sono stati

        trasformati in erotomani o prostitute a
        causa
        di

        Facebook.



        E non sto scherzando!

        Ho ospitato una 17enne amica di un collega

        giovane. Mi ha usato il computer di casa con
        la

        webcam per spogliarsi in cambio di ricariche

        telefoniche da sconosciuti che l'hanno
        contattata

        su

        beh le puttane esistevano anche prima di
        facebook, con i social network hanno trovato solo
        un nuovo lido/posto dove lavorare
        (rotfl)se la tipa da via il XXXX in cam non e' prostituzione visto che manca il contatto fisico tra aspirate penetratore ed aspirante penetrata. se poi la tipa ha 17 anni mi sembra che se pur minorenne sia una fascia di eta' chiavabile, per cui non ci dobrebbero essere problemi, se poi il seghista dall'altra parte e' 17enne pure lui allora tutto a posto.
        • krane scrive:
          Re: Erotomani
          - Scritto da: siamo tutti puttanieri
          - Scritto da: thebecker

          - Scritto da: iRoby


          "Il sovraccarico di informazioni potrebbe


          generare effetti


          negativi"





          Correggi, il sovraccarico di informazioni,


          inutili, fuorvianti o stupide, potrebbe

          generare


          effetti


          negativi.





          Inoltre... Molti adolescenti sono stati


          trasformati in erotomani o prostitute a

          causa

          di


          Facebook.





          E non sto scherzando!


          Ho ospitato una 17enne amica di un collega


          giovane. Mi ha usato il computer di casa
          con

          la


          webcam per spogliarsi in cambio di
          ricariche


          telefoniche da sconosciuti che l'hanno

          contattata


          su



          beh le puttane esistevano anche prima di

          facebook, con i social network hanno trovato
          solo

          un nuovo lido/posto dove lavorare

          (rotfl)

          se la tipa da via il XXXX in cam non e'
          prostituzione visto che manca il contatto fisico
          tra aspirate penetratore ed aspirante penetrata.
          se poi la tipa ha 17 anni mi sembra che se pur
          minorenne sia una fascia di eta' chiavabile, per
          cui non ci dobrebbero essere problemi, se poi il
          seghista dall'altra parte e' 17enne pure lui
          allora tutto a posto.Infatti... E tra qualche mese quando diventa 18enne dacci il contatto in priv (rotfl)(rotfl)
  • miriam scrive:
    a me mi piace
    uffa a me mi piace internet, ho tanti amici. Voi cuanti ne avete? e poi è bello l'internet con la taimlaine
    • trollalero trallala scrive:
      Re: a me mi piace
      - Scritto da: miriam
      uffa a me mi piace internet, ho tanti amici. Voi
      cuanti ne avete? e poi è bello l'internet con la
      taimlaineMa sei una bimbettaminkia o una trolletta? :D
  • Carletto scrive:
    ...
    CVD!
Chiudi i commenti