Loot box e rimborsi nei videogiochi, sanzioni europee

Le autorità del Belgio minacciano gli sviluppatori: eliminate i "box d'azzardo" dai vostri giochi o ve ne pentirete. Altrove, nel Nord Europa, vengono avvisati i gestori delle piattaforme: il diritto al rimborso va rispettato, sempre.

Il mercato videoludico europeo è in pieno fermento , con le autorità di alcuni paesi del Vecchio Continente pronti a dare battaglia sul rispetto dei diritti degli utenti e sulla rimozione di funzionalità molto simili al “gioco d’azzardo”. Publisher e corporation di rete rischiano multe salate o addirittura la galera.

Dopo la messa al bando dei cosiddetti “loot box” decisa dai Paesi Bassi nei giorni scorsi, ora è il momento del Belgio: la Commissione sui Giochi del paese ha stabilito che i loot box sono illegali, e vanno quindi eliminati dai titoli videoludici tripla-A che al momento ne fanno ampio utilizzo per rastrellare profitti dopo la vendita iniziale.

La commissione ha investigato su giochi molto popolari come Star Wars Battlefront 2, FIFA 18, Overwatch e Counter-Strike: Global Offensive, rilevando in tre casi su quattro – a esclusione di Battlefront 2, pesantemente rimaneggiato da Electronic Arts (EA) nei mesi scorsi – una violazione palese delle attuali leggi sui giochi .

I loot box vanno rimossi immediatamente o ci saranno conseguenze penali in forma di multe (€800.000) o addirittura con la prigione, dicono le autorità, che evidenziano la necessità di difendere i clienti – soprattutto quelli di più giovane età – contro il gioco d’azzardo mascherato da funzionalità in-game.

Un’altra dura presa di posizione nei confronti dei produttori è poi arrivata dalla Norvegia, dove il Consiglio dei Consumatori ha “segnalato” Valve, Nintendo, Sony e la solita EA all’Autorità dei Consumatori per la violazione delle leggi europee sul diritto al rimborso .

I rispettivi store digitali delle aziende coinvolge, dicono in sostanza le autorità, non rispettano i diritti dei consumatori previsti dalle normative comunitarie sui rimborsi e sui pre-ordini. Valve si è in tal senso sempre detta sicura del fatto di essere esente dall’obbligo di rimborso per gli acquisti su Steam, ma a quanto pare le autorità norvegesi sono convinte del contrario.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • aldo baldo scrive:
    è ora di aggiornare la wii
    e prendere la switch
  • Agnello Agnelli scrive:
    Bella canzone
    Sentite che bella canzoneE Juve XXXXX, Juve Juve XXXXXE Juve XXXXX, Juve Juve XXXXXE Juve XXXXX, Juve Juve XXXXXE Juve XXXXX, Juve Juve XXXXX
  • Panda Assassino scrive:
    In astinenza
    Raga, non ce la faccio più.E' da un botto di tempo che non si legge un nuovo post del panda: gli sarà sucXXXXX qualcosa?Come possiamo procedere nella nostra vita senza la sua essenziale presenza?Ricordate quanto erano belli tutti quei post sui client e sui server, sui suoi bellissimi programmi, sul suo odio innato per i Clementoni con Android... condivideva un mondo di idee che illuminava le nostre giornate.Sono in astinenza.
  • prova123 scrive:
    Se non risolveranno il "problema"
    allora venderanno più console.
  • King of CnC scrive:
    per chi fosse interessato
    metto altri 2 link utili (STRANAMENTE Sir maruccia ne ha messo uno, quello del pdf di Reswiched )http://team-xecuter.com/forums/threads/153620-Team-Xecuter-coming-to-your-Nintendo-Switch-console!/page19 [e successive .. o anche prima]https://github.com/weiruyi123/Tegra-X1-Bootrom
  • 88ba9cd3739 scrive:
    Ma di chi è la responsabilità?
    Ma di chi è la responsabilità? Ovvero se nvidia ha frnito la piattaforma con tutti i drivers adesso non rischia di dover pagare i danni?
    • King of CnC scrive:
      Re: Ma di chi è la responsabilità?
      - Scritto da: 88ba9cd3739
      Ma di chi è la responsabilità? Ovvero se nvidia
      ha frnito la piattaforma con tutti i drivers
      adesso non rischia di dover pagare i
      danni?beh 'i danni'... per ora questa feature serve a vendere piu' console (se la vuoi.. CONVIENE prenderla ora, prima che nintendo tiri fuori una upgrade release)...
      • iRoby scrive:
        Re: Ma di chi è la responsabilità?
        Ci sto facendo un pensierino.Ma mi sa che aspetto a dopo l'estate con l'autunno prossimo.Mi interessano soprattutto le esclusive Kirby e Mario, e qualche altro gioco che piacciono ai bambini.
  • blogger scrive:
    mosse e contromosse
    Giocano la carta Pirata quelli della Nintendo chissà cosa hanno in mente, probabilmente vogliono allargare ulteriormente la base utenti [img]http://www.hearthstonetopdecks.com/wp-content/uploads/2015/08/buccaneer-hd.png[/img]
Chiudi i commenti