Ma chi regala roba pirata a Natale?

FPM spera nessuno e lancia una nuova campagna per convincere gli italiani che CD contraffatti e giocattoli fasulli sono un male

Roma – Un falso regalo non è vero Natale , questo lo slogan con cui la Federazione contro la pirateria musicale FPM e l’ Istituto di Centromarca specializzato contro la contraffazione dei prodotti, hanno lanciato una nuova campagna di sensibilizzazione .

L’idea è quella di intervenire nei giorni più caldi per gli acquisti, quelli in prossimità del Natale, per convincere gli italiani che un prodotto pirata non è un bel regalo, visto che è frutto di un’attività illegale e il suo acquisto è di per sé sanzionato dalla legge.

Il logo La campagna, spiega FPM in una nota , sarà incentrata sulla diffusione a Roma di volantini e adesivi con il logo riportato in questa pagina. E ha “lo scopo di segnalare ai consumatori che l’acquisto di un falso, non è solo un danno all’economia e un contributo alle organizzazioni criminali che gestiscono i traffici illeciti, ma in molti casi pone l’acquirente di fronte a prodotti pericolosi e poco sicuri”.

Le federazioni per la lotta alla pirateria ed alla contraffazione hanno anche sensibilizzato le forze di polizia sull’opportunità di incrementare l’azione di prevenzione e di repressione contro la vendita di prodotti contraffatti nei giorni dedicati allo shopping natalizio, “periodo in cui si evidenzia il riacutizzarsi del fenomeno del commercio abusivo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • stefano biggio scrive:
    digitale, furto legalizzato
    ho cercato di programmare vari decoder con scasrsi risultati. ma un sistema di frequenza meno complicato non riescono a trovarlo?Forse con i pochi soldio stanziati dallo stato arriveremmo a rivedere la tv nel 2012!
  • Anonimo scrive:
    E in Val d'Aosta?
    Sono di Pré San Didier (Ao), ma qui non si prende quasi niente (Rai 1, Rete 4 e canali francesi in analogico, niente digitale). Che ne sarà di noi? Dobbiamo necessariamente usare il SAT?Eppure siamo vicini a Courmayeur! Insomma l'assessore alle tecnologie informatiche e telematiche, l'on.Maquignaz (Union Valdotaine), muova le pedine giuste giù nei palazzi romani (come fece per i contributi europei contro le slavine)!Attilio Vuillerminaz
  • Anonimo scrive:
    La coerenza...questa sconosciuta!
    Noto che col cambio di governo PI ha cambiato idea. Ora il digitale terrestre serve.E se qualche mese fa nessuno aveva i decoder, è bastato il cambio di governo per farlo avere a tutti. Complimenti per la coerenza!Almeno non dimentichiamo che il grosso del lavoro è stato fatto dal precedente governo grazie agli incentivi statali. Strumento prima disprezzato e ora copiato persino all'estero per velocizzare il passaggio al digitale terrestre...
  • MeX scrive:
    ...il DIGITALE...
    quanto sarebbe bello pagare il canone, per avere anzichè il DTT, un bel collegamento WiFi pubblico, da cui fruire i contenuti televisivi (con una sorta di videostation stile fastweb) e anche internet? 110 all'anno per internet e TV... ah... che pacchia!...anche perchè ora con RaiClick e i vari siti dei TG... come quello del TG1... sta a vedere che tra un po' ti fanno pagare il canone anche se non hai la TV ma hai il collegamento a internet...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 dicembre 2006 10.37-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: ...il DIGITALE...
      - Scritto da: MeX
      ...anche perchè ora con RaiClick e i vari siti
      dei TG... come quello del TG1... sta a vedere che
      tra un po' ti fanno pagare il canone anche se non
      hai la TV ma hai il collegamento a
      internet...Tu ci scherzi, ma c'è gente felicissima di pagare il canone rai e di godere in prima fila di trasmissioni quali Domenica In, Porta a Porta, La cucina è tua amica, Affari Vostri, TG2 Motori, Uno Mattina, e la fantastica rassegna stampa di affari tuoi.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...il DIGITALE...
        - Scritto da:

        - Scritto da: MeX


        ...anche perchè ora con RaiClick e i vari siti

        dei TG... come quello del TG1... sta a vedere
        che

        tra un po' ti fanno pagare il canone anche se
        non

        hai la TV ma hai il collegamento a

        internet...


        Tu ci scherzi, ma c'è gente felicissima di pagare
        il canone rai e di godere in prima fila di
        trasmissioni quali Domenica In, Porta a Porta, La
        cucina è tua amica, Affari Vostri, TG2 Motori,
        Uno Mattina, e la fantastica rassegna stampa di
        affari
        tuoi.E l'isola dei famosi dove la vogliamo mettere?
    • Anonimo scrive:
      Re: ...il DIGITALE...
      se hai un monitor per computer *devi* pagare il canone.
  • Anonimo scrive:
    Pronti???
    Ho qualche dubbio sul fatto che in Sardegna il dtt sia pronto davvero...Qui (mi riferisco al Nord-Est Sardegna) dove si parla di questo famoso switch off manca il segnale della RAI da 2 anni!!!!!!
    • teddybear scrive:
      Re: Pronti???
      - Scritto da:
      Ho qualche dubbio sul fatto che in Sardegna il
      dtt sia pronto
      davvero...
      Qui (mi riferisco al Nord-Est Sardegna) dove si
      parla di questo famoso switch off manca il
      segnale della RAI da 2
      anni!!!!!!Appunto. Un problema in meno. Con lo switch-off non vedrai nulla in meno di quello che vedi ora(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pronti???
      idem da noi (sud-ovest sardegna) manca il segnale rai da sempre e canale 5...
      • Anonimo scrive:
        Re: Pronti???
        - Scritto da:
        idem da noi (sud-ovest sardegna) manca il segnale
        rai da sempre e canale
        5...Il segnale Rai manca in diverse zone della Sardegna perchè la Rai non ha nessun interesse a passare al digitale, visto che non possede nessun canale a pagamento.Quando alla Rai verrà imposta per legge la copertura della popolazione al 100%" allora probabilmente questa ci sarà.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pronti???
          il problema è che sono stato in altre parti d'Italia (es. in Toscana) e là la RAI c'è... Da noi si parla di sperimentazione con questo famoso switch off, ma del segnale digitale non c'è traccia...
        • Anonimo scrive:
          Re: Pronti???
          - Scritto da:
          Il segnale Rai manca in diverse zone della
          Sardegna perchè la Rai non ha nessun interesse a
          passare al digitale, visto che non possede nessun
          canale a
          pagamento.
          in valle d'aosta ho il segnale digitale della rai ma non mediaset...
  • Anonimo scrive:
    Ma il DTT non era il male assoluto?
    Strano era considerato uno degli investimenti peggiori fatti dal governo.Ma è vero che anche i questa finanziaria ci sono degli incentivi per il DTT?Ma allora non è una cosa negativa?Accidenti... non ci capisco puù niente :-)SìGlobal
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma il DTT non era il male assoluto?

      Accidenti... non ci capisco puù niente :-)
      Si' si vede....I contributi nella finanziaria sono uno sgravio fiscale dell'irpef quando paghi le tasse fino ad un valore massimo di 200 euro per l'acquisto di una tv nuova con incorporato il sintonizzatore digitale terrestre.Il digitale in se' e' il futuro, quindi e' un bene ma è come e' stato fatto il male:Manca il supporto alla tv via internet, c'e' un modem analogico nell'era dell'adsl e della fribra... trasmette in mpeg2 e per ora non riuscirebbe a supportare il Full HD.Il inghilterra hanno fatto delle prove di trasmissione DTT HD ma loro trasmettono in mpeg4, quindi possono anche farlo...ma con l'mpeg2 cosa fai in una frequenza trasmetti 2 canali? cioe' vanifichiamo uno degli aspetti positivi del digitale...Ecco queste sono le cose negative, l'idea in se' no....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma il DTT non era il male assoluto?

        Manca il supporto alla tv via internet, c'e' un
        modem analogico nell'era dell'adsl e della
        fribraPer ricevere la tv si useranno le frequenze oggi utilizzate per la tv analogica. Ovvero una velocità di 24 Mb/s, ben oltre quel che offre l'adsl. Non vedo a che serva oggi un modem adsl per vedere la tv.Poi da quando dovrei pagare un canone alle compagnie telefoniche per guardale la tv?????Mi va più che bene senza adsl.Infine, che razza di dati pensi di inviare col tuo telecomando?Insomma, a che cavolo ti serve l'adsl?A nulla. Se non ad aumentare inutilmente il prezzo dei decoder.P.S.: noto che col cambio di governo PI ha cambiato idea. Ora il digitale terrestre serve.E se qualche mese fa nessuno aveva i decoder, è bastato il cambio di governo per farlo avere a tutti. Complimenti per la coerenza!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma il DTT non era il male assoluto?

          Per ricevere la tv si useranno le frequenze oggi
          utilizzate per la tv analogica. Ovvero una
          velocità di 24 Mb/s, ben oltre quel che offre
          l'adsl. Non vedo a che serva oggi un modem adsl
          per vedere la
          tv.
          Poi da quando dovrei pagare un canone alle
          compagnie telefoniche per guardale la
          tv?????
          Mi va più che bene senza adsl.
          Infine, che razza di dati pensi di inviare col
          tuo
          telecomando?
          Insomma, a che cavolo ti serve l'adsl?

          A nulla. Se non ad aumentare inutilmente il
          prezzo dei
          decoder.ma che stai dicendo?il modem serve in uoload, per l'interattività, mi spieghi pechè usare un 56K e non mettere un collegamento adsl, o ethernet così sfrutto l'ADSL che già ho?

          P.S.: noto che col cambio di governo PI ha
          cambiato idea. Ora il digitale terrestre
          serve.
          E se qualche mese fa nessuno aveva i decoder, è
          bastato il cambio di governo per farlo avere a
          tutti. Complimenti per la
          coerenza!Mi sa che ultimamente ti sei perso qualche articolo di PI.... soffrite del complesso di persecuzione, sono tutti contro di voi!!!maledetti comunisti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma il DTT non era il male assoluto?

            il modem serve in uoload, per l'interattività, mi
            spieghi pechè usare un 56K e non mettere un
            collegamento adsl, o ethernet così sfrutto l'ADSL
            che già
            ho?Per mandare quali dati?Col telecomando pensi di scrivere poemi?Oppure di creare video???Con un TELECOMANDO??????????Ci sei o ci fai?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma il DTT non era il male assoluto?
      Semplicemente Prodi cerca di fare contenti tutti.Imprenditori, schiavi, pensionati e disoccupati/precari.Stranamente alla fine della giostra gli unici che ci guadagnano sono sempre gli stessi (quelli che hanno più potere).Vogliamo DiPietro come ministro della giustizia!
  • Anonimo scrive:
    Contro la TV via internet...
    ...posso dire che se tutte le case in Italia avessero una 20Mbit le tv farebbero la fine delle major discografiche. Mi immagino già lo streaming in p2p, gente che pur di risparmiare attacca il pc alla tv e si vede i film gratis. I videonoleggi farebbero la fame e non si venderebbe più un lettore dvd.Bisogna anche capire che chi investe i soldi nella tv vuole proteggersi dalla pirateria che oggi é diffusa a livelli a dir poco allucinanti.Certo però c'è dare che tecnologicamente il DTT fa cakkare.
    • m00f scrive:
      Re: Contro la TV via internet...
      Pirateria = vendita di materiale copiato illegalmente e coperto da diritto di autore.Condivisione = condividere idee, pensieri, musica, arte, film, giochi, software, ecc... tramite reti p2p e senza guadagnarci neppure un centesimo.Anche le vendite di cd pirata nelle bancarelle abusive hanno subito una gravissima flessione dovuta al P2P.
  • Anonimo scrive:
    Ma il canone?
    Se uno non compra il decoder e si fara` lo switch-off sara` legittimato a non pagare piu` il canone rai?Forse il dtt qualcosa di buono ce l'ha - Il non usarlo! :D
    • teddybear scrive:
      Re: Ma il canone?
      - Scritto da:
      Se uno non compra il decoder e si fara` lo
      switch-off sara` legittimato a non pagare piu` il
      canone
      rai?

      Forse il dtt qualcosa di buono ce l'ha - Il non
      usarlo!
      :DTeoricamente si. Praticamente no.Anche ora, se hai solo un videoproiettore dovresti pagare il canone, perchè è modificabile per poter visualizzare un segnale TV.
  • Anonimo scrive:
    SAT
    perche' questo DTT, c'e' il SATELLITE se voglionotrasmettere in digitale e, soprattutto, far arrivare il segnale TV a tutti con facilità.Inoltre, molti ripetitori sarebbero stati eliminati con riduzione dell'inquinamento elettromagnetico. Mi sbaglio Napoleone?
    • teddybear scrive:
      Re: SAT
      - Scritto da:
      perche' questo DTT, c'e' il SATELLITE se vogliono
      trasmettere in digitale e, soprattutto, far
      arrivare il segnale TV a tutti con
      facilitàEd innegabile superiore qualità.Da una parte spingono le persone a comprare gli HD Ready se non addirittura gli HD Full.Dall'altra parte gli danno un segnale in ingresso che per come viene attualmente compresso in italia è la cosa più lontana da qualcosa che si possa chiamare "qualità".Con una antenna da 80cm, un decoder free to air (pagato 89 euro in un centro commerciale) io mi sono visto le partite della mia nazionale, gratuitamente, in 16:9, con audio surround e in High Definition. E mi vedo le stesse serie TV che fanno vedere sulle reti RAI o Mediaset, con qualche mese di anticipo. Certo non sono in italiano, ma è solo un esempio.
      Inoltre, molti ripetitori sarebbero stati
      eliminati con riduzione dell'inquinamento
      elettromagnetico.Ma chi se ne frega dei ripetitori, dell'inquinamento. A loro interessa solo moltiplicare l'offerta, i canali, per moltiplicare gli spazi pubblicitari.Prima o poi pubblicherò le tariffe Mediaset per i passaggi televisivi delle pubblicità. Per dare un'idea, per far passare uno spot di 30 secondi durante striscia la notizia, devo lavorare due anni. E non sono uno che guadagna proprio poco poco, anzi.
      • Anonimo scrive:
        Re: SAT
        - Scritto da: teddybear
        Prima o poi pubblicherò le tariffe Mediaset per i
        passaggi televisivi delle pubblicità. Per dare
        un'idea, per far passare uno spot di 30 secondi
        durante striscia la notizia, devo lavorare due
        anni. E non sono uno che guadagna proprio poco
        poco,
        anzi.Quoto sull'affermazione della moltiplicazione dei canali per gli spazi pubblicitari. E' un fatto positivo no (sempre che si accompagni all'offerta di contenuti interessanti, altrimenti è lettera morta)? Attendiamo con ansia i dati sulle tariffe Mediaset.
    • Anonimo scrive:
      Re: SAT
      io ho acquistato a suo tempo il decoder DTT... poi ho approfittato di un'offerta per mettere anche la parabola...da quando l'ho messa, non guardo piu' ne' tv tradizionale ne' DTT...
  • Anonimo scrive:
    Ma dove???
    Di tutta la gente che conosco (parenti, amici, colleghi e conoscenti vari) solo il 2% ha un box DTT ... e lo usa come ferma carte. Tutti gli altri non hanno intenzione di comprarne uno.Aggiungo che il 95% di queste persone hanno una connessione internet adsl. A parte le donne di casa rincoglionite che vivono per guardare BuonaDomenica, Porta a Porta, Elisa di rivombrosa e altra merda fettida... gli altri hanno capito che il DTT è solo una manovra commerciale per succhiare soldi a chi guadagna 800 al mese per 10 ore di callcenter al giorno (compresi festivi e notturni).Chiamate il 187 alle 23.59 del 31 dicembre. Vi risponderà uno di quelli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove???

      Di tutta la gente che conosco (parenti, amici,
      colleghi e conoscenti vari) solo il 2% ha un box
      DTT ... e lo usa come ferma carte. Tutti gli
      altri non hanno intenzione di comprarne
      uno.

      Aggiungo che il 95% di queste persone hanno una
      connessione internet adsl.Quindi secondo le tue statistiche il 95% dei sardi avrebbe l'adsl e il 2% il dtt...Sì, come no.Hai mai pensato di non rappresentare tutta la Sardegna?Poi il dtt serve per vedere la tv, l'adsl per andare in rete...che c'entrano l'un con l'altro.Pensa che il 00% delle persone che conosco ha il frigorifero. Dici che ha qualche significato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma dove???
        Sei uno di quelli sfigati che non hanno ADSL? :Dil 100% delle persone che hanno un frigo ha il significato che non abitano vicino ai poli :p
  • aghost scrive:
    Un passo indietro per l'umanità
    Avevo letto distrattamente il titolo e credevo che la notizia fosse che tutta l'isola era pronta per essere coperta dal wifi . Poi ho letto meglio e ho capito che si parlava di digitale terrestre e mi sono cascate le braccia! Si insiste ancora col rincretinimento televisivo, stavola digitale, e si buttano miliardi per il vantaggio di pochi marpioni che hanno già le frequenze televisive e che vedono cosi moltiplicato il loro valore.Ma quale sarà la ricaduta occupazione, sociale ed economica della tv sul digitale terrestre per la Sardegna? Praticamente nessuna. Quale sarebbe stata invece la ricaduta occupazione, sociale ed economica con la copertura capillare di internet di tutta l'isola? Non sia mai che si guarda troppo avanti. Ovviamente si preferisce che il cittadino tenga la mente "impegnata" sul telecomando.http://www.aghost.wordpress.com/
    • m00f scrive:
      Re: Un passo indietro per l'umanità
      Come non quotarti. :(Ma sei sicuro che i sardi ci cascheranno?
      • aghost scrive:
        Re: Un passo indietro per l'umanità
        - Scritto da: m00f
        Come non quotarti. :(

        Ma sei sicuro che i sardi ci cascheranno?i sardi in questa operazione purtroppo saranno semplici spettatori. "I giochi" si faranno altrove. Sulla loro pelle però(e lo dico da mezzo sardo da nonna paterna:)
    • SardinianBoy scrive:
      Re: Un passo indietro per l'umanità
      - Scritto da: aghost
      Avevo letto distrattamente il titolo e credevo
      che la notizia fosse che tutta l'isola era pronta
      per essere coperta dal wifi .


      Poi ho letto meglio e ho capito che si parlava di
      digitale terrestre e mi sono cascate le braccia!
      Si insiste ancora col rincretinimento televisivo,
      stavola digitale, e si buttano miliardi per il
      vantaggio di pochi marpioni che hanno già le
      frequenze televisive e che vedono cosi
      moltiplicato il loro
      valore.

      Ma quale sarà la ricaduta occupazione, sociale ed
      economica della tv sul digitale terrestre per la
      Sardegna? Praticamente nessuna.


      Quale sarebbe stata invece la ricaduta
      occupazione, sociale ed economica con la
      copertura capillare di internet di tutta l'isola?


      Non sia mai che si guarda troppo avanti.
      Ovviamente si preferisce che il cittadino tenga
      la mente "impegnata" sul
      telecomando.

      http://www.aghost.wordpress.com/Bravo! Concordo in pieno quello che hai scritto.E come sardo ti posso dire che di un digitale terrestre...marziano o di plutone che sia, non me ne frega un fico secco!!! Io la mente impegnata sul telecomando non ce l'ho.Anzi se posso darti un consiglio firma contro il canone/tassa della rai per la tv!Sicuramente la tua mente ne trarrà giovamento !www.bloggers.it/thepoweroflinux (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 dicembre 2006 17.02-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    ROTFL
    (rotfl) "il DTT è potenzialmente in grado di arrivare a quattro famiglie su cinque"E altrettanto potenzialmente... e stica**i!?!?! (rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Immondizia allo stato puro!
    Ho visto il sito di Sardegna Digitale... le notizie dell'ultima ora e il meteo sono un'IMMAGINE!!!! Alla faccia dell'accessibilita'!!!VERGOGNA!!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Immondizia allo stato puro!
      - Scritto da:
      Ho visto il sito di Sardegna Digitale... le
      notizie dell'ultima ora e il meteo sono
      un'IMMAGINE!!!! Alla faccia
      dell'accessibilita'!!!

      VERGOGNA!!!! :@Immondizia Digitale
  • Anonimo scrive:
    Guardate...
    ...che facce intelligenti e oneste quelli delle foto... (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non mi fiderei a fargli posteggiare la macchina... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    E' quel pressochè...
    Che lascia perplessi... conoscendo come facciamo le cose in ItaGLia :P
  • Anonimo scrive:
    Avanti così
    Era ora che un po' di acqua passasse sotto i ponti. Clamoroso che in sardegna dove c'è qualche zona pure senza telefono abbiano la tv digitale ma è un primo passo. E ora sotto con i servizi pubblici però eh.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avanti così
      Ma ti rendi conto cosa dici?? è solo una scusa per far mangiare a qualcuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Avanti così
        - Scritto da:
        Ma ti rendi conto cosa dici??

        è solo una scusa per far mangiare a qualcuno.Guarda che non c'è scelta bisogna andare subito sul D.t.t.
        • Anonimo scrive:
          Re: Avanti così
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Ma ti rendi conto cosa dici??



          è solo una scusa per far mangiare a qualcuno.

          Guarda che non c'è scelta bisogna andare subito
          sul
          D.t.t.C'e' scelta, c'e' scelta... tu ad esempio puoi scegliere di andare subito aff****o... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Avanti così
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Ma ti rendi conto cosa dici??



          è solo una scusa per far mangiare a qualcuno.

          Guarda che non c'è scelta bisogna andare subito
          sul
          D.t.t.Certo; così il fratello del nano riuscirà a vendere lo stock invenduto di decoder....no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Avanti così
      - Scritto da:
      Era ora che un po' di acqua passasse sotto i
      ponti. Clamoroso che in sardegna dove c'è qualche
      zona pure senza telefono abbiano la tv digitaleSardegna e Valle d'Aosta sono state scelte come Regioni-pilota per testare il passaggio al dtt, a causa della loro conformazione e distribuzione di popolazione.
      ma è un primo passo. E ora sotto con i servizi
      pubblici però
      eh.gia' metterci l'elenco telefonico, evitando gli elenchi cartacei annuali, sarebbe cosa buona.Qualcuno ha notizie al riguardo, o sono il solo ad averci pensato? :Dk1
      • Anonimo scrive:
        Re: Avanti così
        Penso che la tua idea non ha senso. Elenco telefonico????? Il DTT NON ha una bidirezionalità nativa, per inoltrare richieste di informazione dovrai inviare i dati via linea telefonica....non è più semplice anche riceverli così? Ti ricordi quei terminali Videotel dell'inizio anni '90?
        • Anonimo scrive:
          Re: Avanti così
          - Scritto da:
          Penso che la tua idea non ha senso. Elenco
          telefonico????? Il DTT NON ha una bidirezionalità
          nativa, per inoltrare richieste di informazione
          dovrai inviare i dati via linea telefonica....nonPerche' limitare l'interattivita' al solo pstn? perche' i decoder non possono interfacciarsi via adsl? E' _cosi'_ difficile???k1
  • Anonimo scrive:
    Pagliacci incompetenti! ...o furbi?
    A quanto pare dovranno pur trovare degli imbeccili a cui vendere dei decoder DTT (anche con i "contributi" statali) che oramai solo obsoleti e dovranno essere gettati via quando si abbandonerà finalmente l'MPEG2 tra qualche anno.Solo cosi si può spiegare questa fretta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagliacci incompetenti! ...o furbi?
      - Scritto da:
      A quanto pare dovranno pur trovare degli
      imbeccili a cui vendere dei decoder DTT (anche
      con i "contributi" statali) che oramai solo
      obsoleti e dovranno essere gettati via quando si
      abbandonerà finalmente l'MPEG2 tra qualche
      anno.
      Solo cosi si può spiegare questa fretta.Ma non si potranno aggiornare con firmware anche non ufficiali?Alla fine e' solo una questione di software come avveniva con i modem .v90 lo facevi rimanere sempre nuovo grazie all'aggiornamento della memoria interna
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagliacci incompetenti! ...o furbi?
        Non è solo il firmware da aggiornare, ma anche l'hardware. I nuovi decoder Mpeg4 H.264 avranno bisogno di un hardware molto più complesso e veloce rispetto al Mpeg2. E come installare WindowsXP su un 386 com 4Mb di RAM.
  • Anonimo scrive:
    Incredibile presa per i fondelli...
    Entrando nel sito Consorzio Sardegna Digitale, sulla colonna di destra appare: "Accendi Sardegna digitale, troverai le previsioni per ogni provincia e altro ancora...".E uno dovrebbe comprare il decoder per una pagliacciata simile?Io vivo in Sardegna e ne ho comprato due (purtroppo mi sono fregato da solo).Un governo serio dovrebbe finanziare una campagna di alfabetizzazione informatica e ampliare la copertura Adsl su tutta l'Italia, tutti i servizi sul DTT sono infatti reperibili tramite Internet, con una velocità e qualità enormemente superiore al DTT.Purtroppo non lo faranno mai... il DTT serve solo ai grandi network per incassare altri soldi sulle licenze digitali date in affitto ad altri network, la realtà è questa, e noi siamo i fessi da fregare.E la millantata qualità video? La qualità di molti canali mi fa rimpiangere l'analogico.Purtroppo il DTT è una grossa presa per i fondelli.Un progresso mancato nell'Italia dello spreco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile presa per i fondelli...
      - Scritto da:
      Entrando nel sito Consorzio Sardegna Digitale,
      sulla colonna di destra appare: "Accendi Sardegna
      digitale, troverai le previsioni per ogni
      provincia e altro
      ancora...".

      E uno dovrebbe comprare il decoder per una
      pagliacciata
      simile?

      Io vivo in Sardegna e ne ho comprato due
      (purtroppo mi sono fregato da
      solo).

      Un governo serio dovrebbe finanziare una campagna
      di alfabetizzazione informatica e ampliare la
      copertura Adsl su tutta l'Italia, tutti i servizi
      sul DTT sono infatti reperibili tramite Internet,
      con una velocità e qualità enormemente superiore
      al
      DTT.

      Purtroppo non lo faranno mai... il DTT serve solo
      ai grandi network per incassare altri soldi sulle
      licenze digitali date in affitto ad altri
      network, la realtà è questa, e noi siamo i fessi
      da
      fregare.

      E la millantata qualità video? La qualità di
      molti canali mi fa rimpiangere
      l'analogico.

      Purtroppo il DTT è una grossa presa per i
      fondelli.

      Un progresso mancato nell'Italia dello spreco.Quoto in pieno, senza contare che se tutti utilizzassero internet, si potrebbe saltare anche la pubblicità e accedere a troppi contenuti gratuiti (è forse questo che non vogliono?); purtroppo il governo invece di fare gli interessi dei cittadini, fa l'interesse dei grossi gruppi industriali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile presa per i fondelli...

      Io vivo in Sardegna e ne ho comprato due
      (purtroppo mi sono fregato da
      solo).Anche io abito in Sardegna, Sassari per la precisione, e per ora ho un solo DDT, ma ho 3 televisori.Credo che dire che 4 famiglie Sarde su 5 hanno il DDT (cosa che non credo assolutamente) non ha senso... andiamo a vedere quanti televisori vengono coperti.
      Un governo serio dovrebbe finanziare una campagna
      di alfabetizzazione informatica e ampliare la
      copertura Adsl su tutta l'Italia, tutti i Concordo... ma qui il problema di base è Telecom Italia
      E la millantata qualità video? La qualità di
      molti canali mi fa rimpiangere
      l'analogico.Be non esageriamo... a parte Rete4 e Italia1 che praticamente io non riesco a vedere sul DDT perchè arriva un segnale decisamente sballato, per il resto la qualità è senza dubbio superiore all'analogico... specie per quei canali che hanno il perenne effetto neve.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incredibile presa per i fondelli...


        E la millantata qualità video? La qualità di

        molti canali mi fa rimpiangere

        l'analogico.

        Be non esageriamo... a parte Rete4 e Italia1 che
        praticamente io non riesco a vedere sul DDT
        perchè arriva un segnale decisamente sballato,
        per il resto la qualità è senza dubbio superiore
        all'analogico... specie per quei canali che hanno
        il perenne effetto
        neve.
        Io invece su molti canali vedo fastidiose quadrettature nell'immagine, sopratutto quando il soggetto inquadrato contiene molti dettagli, ad esempio un paesaggio. Nel segnale analogico questo non succede e a parte sporadiche interferenze la qualità è superiore rispetto al digitale. Con l'attuale bitrate veicolato su alcune frequenze, la qualità del digitale è medio-bassa e sfido chiunque a provare il contrario.Io ricevo con una buona qualità solo i canali Mediaset.Molte persone che ricevono male il segnale analogico, con il digitale non vedranno più niente (se il segnale digitale non verrà potenziato) e questo succede già in alcune case.Purtroppo questo non viene detto alla popolazione.Questa si chiama disinformazione (o forse è meglio chiamarla "fregatura"?).
        • dapinna scrive:
          Re: Incredibile presa per i fondelli...

          Io invece su molti canali vedo fastidiose
          quadrettature nell'immagine, sopratutto quando il
          soggetto inquadrato contiene molti dettagli, ad
          esempio un paesaggio.Ahh... ma si quello è noto anche come "Effetto SKY" :D Non ho fatto molto caso a quel problema, sia perché ci sono abituato da SKY :( sia perché guardo pochi film sul DDT... in genere li guardo sull'altro TV attraverso il decoder di SKY...Sta di fatto che, a parte i due canali che prendo malissimo sul DDT (R4 e I1) gli altri li vedo benissimo... (certo senza andare a guardare i problemi delle quadrettature che sono tipiche però della tecnologia digitale, specie se si cerca di far stare molti più canali nella stessa banda passante)...
          Io ricevo con una buona qualità solo i canali
          Mediaset.

          Molte persone che ricevono male il segnale
          analogico, con il digitale non vedranno più
          niente (se il segnale digitale non verrà
          potenziato) e questo succede già in alcune
          case.Be in parte è vero... se vedi +/- tutto male, avrai problemi anche con il Digitale... se è solo qualche canale analogico, allora non ci dovrebbero essere problemi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Incredibile presa per i fondelli...
        - Scritto da:
        Anche io abito in Sardegna, Sassari per la
        precisione, e per ora ho un solo DDT, ma ho 3
        televisori.Tranquillo, tra poco ti faranno la rottamazione dei decoder per incentivare l'acquisto di tv con decoder incorporato; oppure (o dopo) faranno quella per i tv, per lo stesso motivo. :D
        Credo che dire che 4 famiglie Sarde su 5 hanno il
        DDT (cosa che non credo assolutamente) non ha
        senso... andiamo a vedere quanti televisori
        vengono
        coperti.L'articolo dice che la _copertura_ riguarda i 4/5 della popolazione ( "il DTT è potenzialmente in grado di arrivare a quattro famiglie su cinque," ); dice inoltre che due su cinque hanno (almeno) un decoder.k1
        • Anonimo scrive:
          Re: Incredibile presa per i fondelli...
          - Scritto da:

          - Scritto da: [...] ( "il DTT è potenzialmente in
          grado di arrivare a quattro famiglie su
          cinque," ); Potrebbero dire anche che il 95% degli italiani sono "potenzialmente" in grado di comprarsi una ferrari, basta andare da un concessionario e comprarla, che problema c'e`? ;) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile presa per i fondelli...
      - Scritto da:
      Entrando nel sito Consorzio Sardegna Digitale,
      sulla colonna di destra appare: "Accendi Sardegna
      digitale, troverai le previsioni per ogni
      provincia e altro
      ancora...".AHAHAHAHAHAHAHA... un'innovazione EPOCALE, non c'e' che dire... AHAHAHAHAHA... (rotfl)(rotfl)(rotfl)

      E uno dovrebbe comprare il decoder per una
      pagliacciata
      simile?No, per far ricco qualche str... e per farsi prendere per il culo ancora una volta... :@
      Io vivo in Sardegna e ne ho comprato due
      (purtroppo mi sono fregato da
      solo).

      Un governo serio dovrebbe finanziare una campagna
      di alfabetizzazione informatica e ampliare la
      copertura Adsl su tutta l'Italia, tutti i servizi
      sul DTT sono infatti reperibili tramite Internet,
      con una velocità e qualità enormemente superiore
      al
      DTT.Eh gia'... ma un governo serio l'ha mai avuto l'Italia? Be in effetti piu' serio degli ultimi 10 sicuramente, ma non e' che ci voglia molto.
      Purtroppo non lo faranno mai... il DTT serve solo
      ai grandi network per incassare altri soldi sulle
      licenze digitali date in affitto ad altri
      network, la realtà è questa, e noi siamo i fessi
      da
      fregare.Esatto... :@
    • stateless scrive:
      Re: Incredibile presa per i fondelli...
      Hai ragione!!!Anch'io vivo in Sardegna, per fortuna capisco qualcosa tecnicamente parlando. Essendo una isola montuosa già adesso numerose zone ricevano il segnale analoga male, figuriamoci poi il digitale.La rai deve installare cosiddetti microripetiroriper una copertura decente, perché se avviene il switch - off, l'utente non vede più un c....Per questo si mormora il switch - off non si fa prima del 2012. La tecnologia poi ha già superato i decoder,in parte forniti dalla ditta del fratellone di berlusca. Buona visione
      • dapinna scrive:
        Re: Incredibile presa per i fondelli...
        - Scritto da: stateless
        decoder,
        in parte forniti dalla ditta del fratellone di
        berlusca.Sembra che in italia si siano venduti SOLO quei decoder...sinceramente io non conosco nessuno che abbia il decoder Amstrad...
        • Anonimo scrive:
          Re: Incredibile presa per i fondelli...
          Anche io da buonsardo porto la mia esperienza con il dtt.Come molti ho acquistato con il contributo statale il famosissimo decoder della telesystem m pare,inizialmente tutto ok,ma dopo alcuni aggiornamenti(che fa automaticamente) il decoder ha iniziato a sclerare.Ora per avviarsi non bastano i 15 minuti,nei quali e' possibile ammirare che ora il software sfrutta anche il java(evvai...ma a che serve?mica ci navigo su internet???).Cmqe riesco a prendere una sessantina di canali(contando la decina di canali di mediaset premium e la sette)solo che...dopo alcuni minuti di visione la maggior parte di questi inizia a sclerare e dopo pochi secondi schermo nero(penso sia la qualita' del segnale.Ultimo appunto i famossimi decoder dati con il contributo(i primi per intenderci)gia' al momento della loro messa in commercio erano dei reperti archeologici...che dire una bella fregatura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incredibile presa per i fondelli...
            - Scritto da:
            Anche io da buonsardo porto la mia esperienza con
            il
            dtt.

            Come molti ho acquistato con il contributo
            statale il famosissimo decoder della telesystem
            m pare,inizialmente tutto ok,ma dopo alcuni
            aggiornamenti(che fa automaticamente) il decoder
            ha iniziato a
            sclerare.

            Ora per avviarsi non bastano i 15 minuti,nei
            quali e' possibile ammirare che ora il software
            sfrutta anche il java(evvai...ma a che serve?mica
            ci navigo su
            internet???).

            Cmqe riesco a prendere una sessantina di
            canali(contando la decina di canali di mediaset
            premium e la sette)solo che...dopo alcuni minuti
            di visione la maggior parte di questi inizia a
            sclerare e dopo pochi secondi schermo nero(penso
            sia la qualita' del
            segnale.Non abbatterti, non sei l'unico, io ad esempio ho tanti amici qui in Sardegna che hanno lo stesso problema ( ricevono malissimo in DTT o non lo vedono affatto e con l'analogico ricevono perfettamente i canali ), si sono subito pentiti di aver comprato il decoder.Come ripeto dal post iniziale, in realtà tante persone sul DTT hanno la sensazione di essere prese in giro... io credo che in realtà più che una sensazione sia un dato di fatto.

            Ultimo appunto i famossimi decoder dati con il
            contributo(i primi per intenderci)gia' al momento
            della loro messa in commercio erano dei reperti
            archeologici...che dire una bella
            fregatura.Io dico, a parte le funzionalità aggiuntive se almeno si vedesse bene...
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile presa per i fondelli...

      Entrando nel sito Consorzio Sardegna Digitale,
      sulla colonna di destra appare: "Accendi Sardegna
      digitale, troverai le previsioni per ogni
      provincia e altro
      ancora...".No. Quello è il minimo. Il punto importante è una più efficiente utilizzazione delle frequenze televisive. E, ovvio, tv digitale, quindi possibilmente audio e video migliori, doppio audio (lingua originale...), dolby e interattività. È tv, non un servizio meteo. Non confonderti.
      Io vivo in Sardegna e ne ho comprato due
      (purtroppo mi sono fregato da
      solo).Sei stato previdente. Bravo.
      Un governo serio dovrebbe finanziare una campagna
      di alfabetizzazione informaticaQuesto si fa nelle scuole...Poi è l'Europa a chiedere il passaggio...non c'entra la serietà dei governi...
      e ampliare la
      copertura Adsl su tutta l'Italia,
      Purtroppo non lo faranno mai... il DTT serve solo
      ai grandi network per incassare altri soldi sulle
      licenze digitaliQuindi sei convinto che il numero dei canali aumenterà. Bene. Un passo verso la concorrenza.Dovresti essere grato all'Europa per questo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incredibile presa per i fondelli...
        - Scritto da:

        Entrando nel sito Consorzio Sardegna Digitale,

        sulla colonna di destra appare: "Accendi
        Sardegna

        digitale, troverai le previsioni per ogni

        provincia e altro

        ancora...".
        No. Quello è il minimo. Il punto importante è una
        più efficiente utilizzazione delle frequenze
        televisive. E, ovvio, tv digitale, quindi
        possibilmente audio e video migliori, doppio
        audio (lingua originale...), dolby e
        interattività. È tv, non un servizio meteo. Non
        confonderti.A parte che pubblicizzare in prima pagina un servizio meteo come se fosse una rivoluzione è a dir poco tragicomico e offensivo per i sardi. Non mi sto confondendo ma sono questi i servizi pubblicizzati nella home del sito. Sarebbero questi gli argomenti che dovrebbero attirare i sardi a passare al digitale?


        Io vivo in Sardegna e ne ho comprato due

        (purtroppo mi sono fregato da

        solo).
        Sei stato previdente. Bravo.



        Un governo serio dovrebbe finanziare una
        campagna

        di alfabetizzazione informatica
        Questo si fa nelle scuole...
        Poi è l'Europa a chiedere il passaggio...non
        c'entra la serietà dei
        governi...



        e ampliare la

        copertura Adsl su tutta l'Italia,
        Purtroppo
        non lo faranno mai... il DTT serve
        solo

        ai grandi network per incassare altri soldi
        sulle

        licenze digitali
        Quindi sei convinto che il numero dei canali
        aumenterà. Bene. Un passo verso la
        concorrenza.
        Dovresti essere grato all'Europa per questo.Io sono convinto di una cosa... che i canali possono aumentare a dismisura, ma se i contenuti rimarranno più o meno gli stessi, questo digitale rimmarrà una grossa presa per i fondelli.Per adesso (a parte RaiUtile e qualche canale straniero) la ripetitività dell'analogico sul digitale si stà avverando, per non parlare di Telemarket, Mediashopping e ReteCapri che la notte trasmette linee erotiche e di giorno pubblicità a rotazione( adesso inizio a capire a cosa serve il digitale ); vedremo più avanti cosa succederà.Tutti i contenuti migliori stanno passando a pagamento senza interruzioni pubblicitarie.Alla fine chi vorrà vedere la TV di un tempo dovrà pagare sempre di più rispetto al passato.Vogliono spremerci sempre di più? E' questo che vogliono? Se credono che i guadagni aumenteranno a dismisura si sbagliano di grosso. La gente in Italia si è già stufata. Molti la TV l'hanno "spenta" da un pezzo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Incredibile presa per i fondelli...

          Tutti i contenuti migliori stanno passando a
          pagamento senza interruzioni
          pubblicitarie.Se non l'avessi capito, quasi tutti i contenuti fanno lo stesso giro, dalla tv a pagamento (cinema, sat,ppv e videonoleggio alla tv free).I contenuti sono gli stessi. Cambia il momento in cui vengono trasmessi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incredibile presa per i fondelli...
            - Scritto da:


            Tutti i contenuti migliori stanno passando a

            pagamento senza interruzioni

            pubblicitarie.
            Se non l'avessi capito, quasi tutti i contenuti
            fanno lo stesso giro, dalla tv a pagamento
            (cinema, sat,ppv e videonoleggio alla tv
            free).
            I contenuti sono gli stessi. Cambia il momento in
            cui vengono
            trasmessi.Forse sei tu che non hai capito che intendo dire, che nella televisione gratuita, si trasmettono sempre più fiction e serie tv e sempre meno film, quei pochi belli che trasmettono sono zeppi di pubblicità oppure in seconda serata. Orario in cui la maggior parte delle persone va a nanna perchè l'indomani lavora.Credo che il senso del mio discorso sin dal primo post sia ormai chiaro, tutti i contenuti che prima erano gratuiti e di prima qualità pian piano passano sul digitale ma a pagamento, anche se senza interruzioni pubblicitarie (ma era molto meglio prima (almeno in prima serata si vedevano bei film ogni sera)...Comunque per chi non lo sapesse anche la Rai è intenzionata in futuro a creare dei canali a pagamento (e credo che quando lo farà sposterà i contenuti migliori su quei canali).
  • Anonimo scrive:
    fatica sprecata..
    non li userà nessuno: i più evoluti lo faranno via internet, i più deboli non li useranno proprio.
    • Anonimo scrive:
      2012
      doveva essere il 2008, poi visto che la maggior parte dei network e della copertura è non pronta si è slittato al 2012.Il 2012 non ammetterà repliche DTT ad ogni costo per decisione della EU, e l'analogico dovrà scomparire.
      • Anonimo scrive:
        Re: 2012
        - Scritto da:
        doveva essere il 2008, poi visto che la maggior
        parte dei network e della copertura è non pronta
        si è slittato al
        2012.Non e' esatto.AFAIK, il 2008 e' l'anno programmato per lo switch-off di prova nelle due regioni designate, Sardegna e Valle d'Aosta, tali per la loro conformazione orografica.Lo switch-off nazionale e' fissato per il 2012.Come per l'inaugurazione di autostrade tutt'altro che finite, il precedente governo aveva strombettato l'avvento della dtt per il 2007 (switch-off nazionale 31/12/2006).Per tacere di chi si e' arricchito con i contributi statali per i decoder (http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1341435&r=PI).Ora vediamo chi si arricchira' con i nuovi contributi previsti in finanziaria...k1
Chiudi i commenti