Mac e PC in amore in uno spot Microsoft

Il big di Redmond lancerà una campagna per dimostrare come Office faccia andare d'amore e d'accordo persino due vecchi nemici come Mac e PC. Servirà a risollevare le vendite di Office v.X?
Il big di Redmond lancerà una campagna per dimostrare come Office faccia andare d'amore e d'accordo persino due vecchi nemici come Mac e PC. Servirà a risollevare le vendite di Office v.X?


Redmond (USA) – “Mac e PC non sono mai stati così compatibili”. E’ questo lo slogan adottato da Microsoft per promuovere, attraverso una curiosa campagna pubblicitaria, le vendite della versione Mac di Office. Gli spot, che partiranno questo sabato su alcune delle maggiori riviste americane dedicate alla tecnologia e alla finanza, mostreranno un Mac ed un PC che giocano a scacchi sul bordo di una piscina o che mangiano cibi cinesi guardando un film alla TV.

Il messaggio, che per i fondamentalisti del Mac potrebbe facilmente suonare blasfemo, è molto chiaro: Office, la suite per l’ufficio più diffusa al mondo, può fare da ponte fra il mondo dei Mac e quello dei PC. Microsoft fa leva sul fatto che Office v.X è in grado di importare ed esportare i documenti negli stessi formati utilizzati dalle versioni di Office per PC, permettendo ai due mondi di colloquiare.

I messaggi pubblicitari incoraggeranno gli utenti di Mac a visitare il sito www.officeformac.com e a scaricare una versione di prova della suite.

E’ questo l’ultimo tentativo di Microsoft di spingere sul mercato un prodotto, Office v.X, le cui vendite sono state fino ad oggi piuttosto deludenti rispetto alle previsioni iniziali: Microsoft sostiene infatti di aver venduto 300.000 copie di Office per Mac OS X contro le 750.000 previste. Per tale ragione all’inizio di ottobre il big di Redmond ha annunciato il lancio di una promozione, attesa anche in Europa, che consente di acquistare Office v.X, in abbinamento ad un nuovo Mac, ad un prezzo fortemente scontato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 10 2002
Link copiato negli appunti