Sui Mac c'è un problema con le stampanti HP

Grattacapi per gli utenti di un computer Mac con una stampante HP: il sistema operativo etichetta i driver della periferica come malware.
Grattacapi per gli utenti di un computer Mac con una stampante HP: il sistema operativo etichetta i driver della periferica come malware.

Negli ultimi giorni si sono moltiplicate le segnalazioni relative a malfunzionamenti delle stampanti HP sui computer della linea macOS. La responsabilità è da attribuire al sistema operativo di casa Apple e più nel dettaglio a un aggiornamento del framework XProtect che si occupa di mantenere al sicuro la piattaforma e le informazioni gestite.

Se per macOS i driver delle stampanti HP sono malware

In breve, i driver necessari al funzionamento delle periferiche vengono etichettati come malware impedendo di conseguenza ogni attività e facendo suonare un campanello d’allarme. A innescare il tutto la revoca dei certificati riconosciuti. Le versioni interessate sembrano al momento essere 10.15 Catalina e 10.14 Mojave.

In seguito alla comparsa in Rete dei primi feedback, HP ha confermato l’esistenza del problema, comunicando di essere già al lavoro con la mela morsicata per risolverlo nel minor tempo possibile. Riportiamo di seguito in forma tradotta una breve dichiarazione in merito affidata dall’azienda alle pagine del sito The Register.

Abbiamo non intenzionalmente revocato le credenziali per alcune vecchie versioni dei driver su Mac. Questo ha provocato un temporaneo malfunzionamento per i clienti e siamo al lavoro con Apple per ripristinare i driver. Nel frattempo raccomandiamo a coloro che incontrano questo problema di disinstallare i driver HP e di utilizzare quelli nativi AirPrint per poter effettuare le stampe.

In attesa di un update, gli utenti Mac che hanno bisogno di stampare possono dunque affidarsi come workaround alla tecnologia AirPrint integrata nel sistema operativo.

Fonte: The Register
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti