MacBook Pro 2016/2017: batteria gratis da Apple

MacBook Pro 2016/2017: batteria gratis da Apple

Apple sostituisce gratuitamente la batteria dei MacBook Pro del 2016 e 2017, se il problema della carica non si risolve con macOS 11.2.1 e 10.15.7.
Apple sostituisce gratuitamente la batteria dei MacBook Pro del 2016 e 2017, se il problema della carica non si risolve con macOS 11.2.1 e 10.15.7.
Guarda 9 foto Guarda 9 foto

Apple ha rilasciato macOS Big Sur 11.2.1 e macOS Catalina 10.15.7. Oltre ad alcune vulnerabilità, gli aggiornamenti risolvono un problema relativo alla batteria nei MacBook Pro del 2016 e 2017. Se il malfunzionamento persiste anche dopo l'installazione dell'update, l'azienda di Cupertino offre la sostituzione gratuita.

MacBook Pro 2016/2017: batteria gratis

Come si legge nelle note di rilascio, macOS Big Sur 11.2.1 e macOS Catalina 10.15.7 includono le patch per due vulnerabilità presenti nei driver grafici di Intel che permettono di eseguire codice arbitrario e un bug individuato in Sudo che può essere sfruttato per ottenere privilegi elevati.

Non c'è traccia invece del problema che riguarda la batteria di alcuni MacBook Pro del 2016 e 2017, ovvero l'impossibilità di superare il livello di carica dell'1%. Apple ha però fornito maggiori dettagli in un'altra pagina di supporto. I due aggiornamenti dovrebbero risolvere il malfunzionamento, ma se viene ancora visualizzato il messaggio “Assistenza consigliata” nello stato della batteria è possibile richiedere la sostituzione gratuita.

Gli utenti interessati devono quindi contattare il team di assistenza. Il notebook verrà esaminato per verificare l'idoneità al programma di sostituzione. Questi sono i MacBook Pro del 2016 e 2017:

  • MacBook Pro (13 pollici, 2016, due porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2017, due porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2016, quattro porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2017, quattro porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (15 pollici, 2016)
  • MacBook Pro (15 pollici, 2017)

Un simile programma di sostituzione era stato avviato ad aprile 2018. In quel caso riguardava alcuni MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar). Un componente difettoso poteva causare l'espansione della batteria integrata.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 02 2021
Link copiato negli appunti