macOS Monterey disponibile dal 25 ottobre

macOS Monterey disponibile dal 25 ottobre

macOS Monterey verrà distribuito a partire dal prossimo 25 ottobre, mentre sono già disponibili le nuove versioni di Final Cut Pro e Logic Pro.
macOS Monterey verrà distribuito a partire dal prossimo 25 ottobre, mentre sono già disponibili le nuove versioni di Final Cut Pro e Logic Pro.
Guarda 14 foto Guarda 14 foto

Durante la presentazione dei nuovi MacBook Pro con chip M1X Pro e M1X Max, Apple ha comunicato che macOS Monterey sarà disponibile a partire dal 25 ottobre. Il sistema operativo, annunciato alla WWDC di giugno, include diverse novità, ma alcune non saranno disponibili al lancio. L'azienda di Cupertino ha inoltre aggiornato Final Cut Pro e Logic Pro per sfruttare i nuovi processori.

macOS Monterey: novità principali

macOS Monterey è ovviamente installato sui nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici. Verrà distribuito come aggiornamento gratuito per iMac (fine 2015 e successivi), Mac Pro (fine 2013 e successivi), iMac Pro (2017 e successivi), Mac mini (fine 2014 e successivi), MacBook Air (inizio 2015 e successivi), MacBook (inizio 2016 e successivi) e MacBook Pro (inizio 2015 e successivi).

Nel comunicato stampa relativo ai nuovi MacBook Pro e sul sito dedicato viene specificato che due funzionalità arriveranno nel corso dell'autunno, quindi non il 25 ottobre. Si tratta di SharePlay e Universal Control. La prima permette di ascoltare musica o vedere un video insieme ad altre persone attraverso FaceTime. La seconda (Controllo universale in italiano) consente invece di utilizzare la tastiera e il mouse del Mac per interagire con l'iPad posizionato nelle vicinanze (serve l'accesso ad iCloud con lo stesso Apple ID e l'attivazione di WiFi, Bluetooth e Handoff).

macOS Monterey include anche la nuova versione di Safari con l'interfaccia compatta (le schede sono affiancate alla barra degli indirizzi). Dopo le critiche ricevute, Apple ha tuttavia deciso di ripristinare il vecchio design (quello nuovo si può attivare nelle impostazioni).

L'azienda di Cupertino ha infine annunciato Final Cut Pro 10.6 e Logic Pro 10.7. Queste nuove versioni includono diverse funzionalità che sfruttano la potenza dei chip M1X Max e M1X Pro. Sui nuovi MacBook Pro è possibile, ad esempio, riprodurre sette stream di video 8K ProRes e utilizzare un numero maggiore di plug-in. Entrambi sono disponibili come aggiornamento gratuito. I nuovi utenti possono acquistarli sul Mac App Store a 299,99 euro e 199,99 euro, rispettivamente.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 10 2021
Link copiato negli appunti