Matrimonio in orbita, celebra Richard Branson

Virgin Galactic, operatore turistico spaziale, ospiterà cerimonie a gravità zero. Sono già due le coppie prenotate

Roma – Quale modo migliore di suggellare una promessa eterna se non quello di stringerla nel corso di un memorabile tour fuori dall’atmosfera terrestre? Sir Richard Branson, imprenditore e operatore turistico, ha annunciato che sui velivoli di Virgin Galactic si celebreranno matrimoni spaziali.

Virgin Galactic Sono già due le prenotazioni, due le coppie che vogliono rendere indimenticabile il proprio matrimonio sposandosi accanto ad un oblò con vista sulla Terra. Una delle coppie trascorrerà sullo SpaceShipTwo anche la luna di miele: si tratta di un consulente di Virgin Galactic e dell’astrobiologa Loretta Hidalgo.

Le coppie, al pari delle centinaia di persone che si sono accaparrate una prenotazione per un viaggio da 200mila dollari, compiranno un addestramento di qualche giorno per mettere alla prova il proprio corpo in simulazioni delle sollecitazioni che subiranno nell’ambiente spaziale.

A rendere ancor più esclusiva la cerimonia, la presenza di Richard Branson: potrebbe essere lui a celebrare il primo matrimonio spaziale , lontano centinaia di chilometri da chicchi di riso e da folle di parenti vocianti. ( G.B. )

( fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma allora...
    Tutta la storia che se accendi il telefonino cade l'aereo era una palla come tutti ben sapevamo.Siete solo dei truffatori! Se uno tiene il cellulare acceso in volo si becca una denuncia, ma se paga 3 euro al minuto allora puo', fate schifo!
  • ricorsivo scrive:
    che OO
    neanche in volo si potrà più stare al riparo dai maniaci del cellulare
    • sdasd scrive:
      Re: che OO
      - Scritto da: ricorsivo
      neanche in volo si potrà più stare al riparo dai
      maniaci del
      cellularegià.. un po' come dai troll critici di tutto su 'sto forum
    • gomez scrive:
      Re: che OO
      - Scritto da: ricorsivo
      neanche in volo si potrà più stare al riparo dai
      maniaci del
      cellulareinfatti... e aggiungici che il cellidiota di turno, per farsi sentire da te mentre dice alla Cicci "ue' guarda che atterro alle 11 ciapa su' il suv grande e vieni a prendermi" paghera' 3 euro al minuto (saiquanto gliene frega, tanto paga la ditta) quindi non avrai nessun diritto neppure di accennare al fatto chedisturba.... :-(Mauro
Chiudi i commenti