Memristore, una rivoluzione. Ma dal 2014

Si allungano i tempi per il debutto del dispositivo ideato da HP. Talmente innovativo che il suo debutto va gestito per non "mangiare" troppo nel piatto delle memorie flash

Roma – Atteso al debutto per il 2013 , il rivoluzionario memristore dovrà attendere ancora un altro anno prima di approdare sul mercato. Stando a quanto sostiene Hewlett-Packard (che ha “scoperto” il memristore qualche anno fa), gli effetti del nuovo dispositivo sulle vendite di memorie Flash sarebbero dirompenti.

ReRAM – nome commerciale del memristore scelto da HP e dal suo partner coreano Hynix Semiconductor – è un circuito elettrico con proprietà “analogiche”, in grado variare la resistenza al variare della corrente elettrica e di conservare l’ultimo stato all’interruzione del flusso di energia.

La nuova indicazione per il periodo di potenziale commercializzazione dei primi esemplari di ReRAM arriva direttamente da Stan Williams, direttore delle ricerche sul nuovo componente presso HP: durante una conferenza Williams ha parlato di prodotti “tecnologicamente fattibili entro la fine del prossimo anno”.

Le prime ReRAM verranno messe in vendita nel 2014 o al più tardi nei primi mesi del 2015, e i motivi di questa scelta sono tutto fuorché tecnologici: la ricerca scientifica e tecnica sulle ReRAM è “la parte facile”, ha detto Williams, ma Hynix è uno dei principali produttori di memorie NAND Flash e “i memristori cannibalizzeranno il loro business preesistente”.

“Il modo in cui stabiliamo quando introdurre i memristori è importante” ha continuato Williams, e al momento sono le proprietà intellettuali (i brevetti) registrati da HP a tenere a freno la presunta (e molto probabile) rivoluzione che le ReRAM porteranno in seno all’intera industria IT. “Se sai quello che fai” ha concluso Williams “qualsiasi fonderia potrebbe produrre memristori da domani mattina”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Guybrush scrive:
    Re: Quello 0% di crescita...
    - Scritto da: Sgabbio
    - Scritto da: Guybrush Fuorisede[...]
    bel discorso, ma parli come se prima di sony, le
    console videoludiche non esistessero
    :DEra roba per appassionati: stanghette che scorrono sullo schermo, asteroidi, pucchiacche.Intellevision (Mattel), Atari, Videopac (Philips, che già era bella evoluta) e robe del genere.Non c'era possibilità di apprendere molto.GT
  • Pietro scrive:
    Re: Quello 0% di crescita...
    In pratica hai detto che il pc è diventato obsoleto e sará riservato solo aunanicchia di smanettoni obsoleti pure loro
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Quello 0% di crescita...
      Gli unici individui obsoleti sono quelli che non riescono a imparare il funzionamento di uno strumento: a loro devi dare uno strumento che si usi come se fosse carta e matita, perchè non riescono a imparare nulla di più sofisticato.Noi forse siamo fermi alla tastiera della macchina per scrivere... ma voi siete fermi ai graffiti sui muri fatti dipingendo con le dita.
      • panda rossa scrive:
        Re: Quello 0% di crescita...
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Gli unici individui obsoleti sono quelli che non
        riescono a imparare il funzionamento di uno
        strumento: a loro devi dare uno strumento che si
        usi come se fosse carta e matita, perchè non
        riescono a imparare nulla di più
        sofisticato.

        Noi forse siamo fermi alla tastiera della
        macchina per scrivere... ma voi siete fermi ai
        graffiti sui muri fatti dipingendo con le
        dita.La prossima generazione sara' ancora piu' regredita di quelli dei graffiti, perche' interagiranno vocalmente con siri emettendo suoni gutturali. "Gu'."
        • aphex twin scrive:
          Re: Quello 0% di crescita...
          Piú che con Siri con Google Voice , se é vero che ci sono piú Android che iOS.Ma ormai si sa che hai l'ossessione per Apple .... :-o
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: aphex twin
            Piú che con Siri con Google Voice , se é
            vero che ci sono piú Android che
            iOS.

            Ma ormai si sa che hai l'ossessione per Apple
            ....
            :-oI comandi vocali sono una feature per coloro che sono cosi' impediti da non essere in grado neppure di pinchare, quindi mi spieghi che c'entra android?
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex twin

            Piú che con Siri con Google Voice , se é

            vero che ci sono piú Android che

            iOS.



            Ma ormai si sa che hai l'ossessione per Apple

            ....

            :-o

            I comandi vocali sono una feature per coloro che
            sono cosi' impediti da non essere in grado
            neppure di pinchare, quindi mi spieghi che
            c'entra
            android?quelli di siri non sono comandi vocali, siri fa un'analisi semantica di quello che gli dici e risponde a tono.
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex twin


            Piú che con Siri con Google Voice
            , se
            é


            vero che ci sono piú Android che


            iOS.





            Ma ormai si sa che hai l'ossessione per
            Apple


            ....


            :-o



            I comandi vocali sono una feature per coloro
            che

            sono cosi' impediti da non essere in grado

            neppure di pinchare, quindi mi spieghi che

            c'entra

            android?

            quelli di siri non sono comandi vocali, siri fa
            un'analisi semantica di quello che gli dici e
            risponde a
            tono.Esattamente come iFart: l'output e' quasi lo stesso.
    • Guybrush scrive:
      Re: Quello 0% di crescita...
      - Scritto da: Pietro
      In pratica hai detto che il pc è diventato
      obsoleto e sará riservato solo aunanicchia
      di smanettoni obsoleti pure
      loroIn pratica ho detto che il "PC" è uno strumento complesso, come tale è riservato ad una fetta di mercato che sia: 1) Colta ovvero in grado di leggere e capire cosa sta leggendo, includendo (ma non limitata a) il manuale di istruzioni dello strumento in uso. 2) Tecnicamente preparata ovvero in grado di utilizzare le nozioni apprese attraverso lo STUDIO in tutti i campi dove possono essere impiegate, questo implica (ma non limita a) i personal computer, come pure tablet, videorecorder, player di tutti i tipi fino ad arrivare alla centralina dell'impianto di irrigazione. 3) Tecnologicamente dotata ovvero persone capaci di impiegare la tecnologia quando e quanto serve, niente "gechi" incapaci di scaccolarsi senza l'ausilio dell'apposita periferica USB. 4) Geek e entusiasti Per quanto appariscenti, rappresentano una frazione molto piccola, non li prendo in esame.Quindi ho detto che il mercato dei PC in senso proprio è SATURO: queste persone, alcune centinaia di milioni in tutto il pianeta, comprano sempre un PC, ma una volta ogni 6-7 anni e diluiscono l'acquisto comprando RAM, schede video, dischi e proXXXXXri quando (e se) necessario.Poiché la crescita del mercato, in questo articolo, viene vista solo su base percentuale e questi numeri sono fisiologici e legati all'andamento dell'economia, stiamo dicendo che "più di così" il mercato dei PC non può rendere.Il modo migliore per farlo tornare a macinare utili è di formare i potenziali clienti.Tuttavia: chi sono i potenziali clienti?Rivedi i punti 1, 2, 3.Tutti quelli che non ricadono sotto questi punti (un paio di miliardi di persone, in aumento) sono potenziali clienti.Gente che non è disposta a: 1) perdere anche solo 5' per leggere l'indice del manuale di istruzioni. 2) subire la frustrazione dell'apprendimento 3) mettere in mostra una padronanza fittizia, dovuta ai meriti di HWFWSW e alla cifra spesa per l'acquisto, piuttosto che a meriti propri.Capisci che si tratta di un mercato molto redditizio, un mercato che oltretutto si lascia blindare e incatenare a questa o quella piattaforma, docilmente e senza troppe proteste proprio perché è ignorante.Un mercato capace di scatenanare una (inutile) class action perché il tal giochino ha nei REQUISITI DI SISTEMA DICHIARATI SULLA SCATOLA, qualcosa che loro non hanno / non vogliono avere / non vogliono usare.Vuoi mettere dover combattere con dei simili cialtroni, rispetto agli smanettoni che, non fanno class action, ma con 1 cacciavite e tanta XXXXXmma rischiano di mettere in discussione incassi miliardari?Dai, non c'è storia.A parte quella di Pinocchio, Lucignolo e il paese dei balocchi.Se non la conosci... prova a leggerla. Ah già, tu fai parte di quella schiera che preferisce non ricadere nei punti 1, 2 e 3.Stammi bene.GT
      • maxsix scrive:
        Re: Quello 0% di crescita...

        Vuoi mettere dover combattere con dei simili
        cialtroni, rispetto agli smanettoni che, non
        fanno class action, ma con 1 cacciavite e tanta
        XXXXXmma rischiano di mettere in discussione
        incassi
        miliardari?
        Gli smanettoni dal cacciavite in mano che credono di avere l'IT tutto infuso perchè sanno attaccare 4 connettori ATX in croce, mettere la pasta a un proXXXXXre, pulire con la gomma da cancellare i contatti di una RAM che fa le bizze mi fa molta tenerezza.Ma tanta proprio.
        • crumiro scrive:
          Re: Quello 0% di crescita...
          Un po' come quelli che impaginano database sulla suite CS tirandosela, vero Massimino? ;)
          • maxsix scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: crumiro
            Un po' come quelli che impaginano database sulla
            suite CS tirandosela, vero Massimino?
            ;)Yawn.
          • crumiro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            Lo so, è un lavoro noioso.ma se non arrivi oltre sarà mica colpa mia?
          • Rover scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            Botte da orbi.....
          • crumiro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            No, è che il "signore" qui sopra deve imparare:1) a dire per piacere e per favore2) a non trollare3) a scrivere "secondo me"4) ad imparare che "il più bravo", "il numero uno", "il migliore" sono valori soggettivi in informatica come nella vita e che tutto ciò implica porsi delle domande.Tutto qui. Ricordiamoci inoltre che l'unico posto dove il sig. maxsix non è bannato/XXXXto/espulso è il forum di PI.
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: crumiro
            No, è che il "signore" qui sopra deve imparare:

            1) a dire per piacere e per favoreE' un macaco. E' abituato a "io pago, io faccio" e a ricevere gli applausi dai commessi.
            2) a non trollareVedi punto 1.
            3) a scrivere "secondo me"Ritenendosi il centro del mondo, non concepisce la possibilita' di opinioni diverse dalla propria (che non e' neanche la propria ma quella di Apple)
            4) ad imparare che "il più bravo", "il numero
            uno", "il migliore" sono valori soggettivi in
            informatica come nella vita e che tutto ciò
            implica porsi delle domande.Porsi delle domande presuppone l'avere dei dubbi, o delle alternative, o del dover scegliere.Il macaco non sceglie: paga!
            Tutto qui.
            Ricordiamoci inoltre che l'unico posto dove il
            sig. maxsix non è bannato/XXXXto/espulso è il
            forum di PI.Noi siamo democratici, concediamo a tutti la possibilita' di manifestare il proprio pensiero.Ognuno poi viene giudicato di conseguenza.
      • pietro scrive:
        Re: Quello 0% di crescita...
        - Scritto da: Guybrush..
        Ah già, tu fai parte di quella schiera che
        preferisce non ricadere nei punti 1, 2 e
        3.
        non è questione di voler ricadere o non ricadere nei tre punti, è che la gente che usa un computer (99.999%)non è interessata alla programmazione, fa un altro lavoro, il computer a loro serve come strumento, il loro lavoro è un altro, sono fotografi, disegnatori, grafici, ingegneri, chimici, produttori audio-video, biologi, 3D designer, etc. quello che a loro serve è un sistema semplice che faccia bene quello che a loro serve e basta. A loro di: file, directory, Dvx, PDF, USB, backup, HD, etc non glie ne può XXXXXXX di meno, sono solo complicazioni che si frappongono tra il loro lavoro primario e il computer e che sono costretti ad usare perchè la tecnologia non offre niente di meglio e di più semplice.Se potessero passerebbero sui due piedi a un sistema differente se introducesse elementi di semplificazione e immediatezza, da qui il sucXXXXX dei tablet. E' così difficile da capire?Dietro a tutto ciò c'è la sfida del nuovo millenio per i programmatori, Semplificare. Ivece loro si arroccano dietro alla loro tecnologia considerando dei deficenti quelli che non sono competenti. Peccato un'occasione sprecata. Altrove altri programmatori invece la stanno sfruttano e alla grande questa opportunità.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Quello 0% di crescita...

          non è questione di voler ricadere o non ricadere
          nei tre punti, è che la gente che usa un computer
          (99.999%)non è interessata alla programmazione,Quella gente non usa il computer. Al massimo usa le periferiche di un computer.
          Se potessero passerebbero sui due piedi a un
          sistema differente se introducesse elementi di
          semplificazione e immediatezzaPossono sempre usare carta e matita. Ma hanno preferito il computer, chissà perchè....
          Dietro a tutto ciò c'è la sfida del nuovo
          millenio per i programmatori, Semplificare.Se vuoi un programma semplice prenditi quelli del commodore 64, esistono ancora e sono semplici.I programmatori puntano ad andare avanti, non a tornare indietro su cose già fatt
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            non è questione di voler ricadere o non
            ricadere

            nei tre punti, è che la gente che usa un
            computer

            (99.999%)non è interessata alla
            programmazione,

            Quella gente non usa il computer. Al massimo usa
            le periferiche di un
            computer.



            Se potessero passerebbero sui due piedi a un

            sistema differente se introducesse elementi
            di

            semplificazione e immediatezza

            Possono sempre usare carta e matita. Ma hanno
            preferito il computer, chissà
            perchè....





            Dietro a tutto ciò c'è la sfida del nuovo

            millenio per i programmatori, Semplificare.


            Se vuoi un programma semplice prenditi quelli del
            commodore 64, esistono ancora e sono
            semplici.

            I programmatori puntano ad andare avanti, non a
            tornare indietro su cose già
            fattecco questo è un perfetto esempio di quello che volevo dire.Sei un esempio per la categoria!!Semplificare non vuol dire fare cose semplici ma fare cose sempre più complesse in maniera semplice.
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: pietro

            Semplificare non vuol dire fare cose semplici ma
            fare cose sempre più complesse in maniera
            semplice.Tutto sta ad accordarsi sul significato di "semplice".
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro




            Semplificare non vuol dire fare cose
            semplici
            ma

            fare cose sempre più complesse in maniera

            semplice.

            Tutto sta ad accordarsi sul significato di
            "semplice".vediamo, provo con un esempio, so che è possibile salvare da remoto sul proprio computer di casa qualunque file, ma nessuno lo fa, pochi lo sanno fare, probabilmente solo quelli che chiamate smanettoni e pochi altri che ne hanno veramente bisogno e si sono informati.Questi invece lo hanno fatto diventare molto semplice, bastano un paio di click, si fa come si faceva prima con una qualunque chiavetta di memoria.http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/07/08/foto/itwin_sincronizzare_i_dati_ovunque-38733043/1/ecco questo è semplice, ma il proXXXXX che c'è dietro non lo è proprio, eppure ora lo possono fare tutti senza dover imparare niente di nuovo. come diceva Henry Ford:C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...

            vediamo, provo con un esempio,
            so che è possibile salvare da remoto sul proprio
            computer di casa qualunque file, ma nessuno lo
            fa, pochi lo sanno fare, probabilmente solo
            quelli che chiamate smanettoni e pochi altri che
            ne hanno veramente bisogno e si sono
            informati.Hai dimenticato tutti gli utenti di facebook & simili.Ed hai dimenticato tutti quelli che mandano i documenti importanti con la posta elettronica.Forse nemmeno lo sanno che una copia dei loro file è stata salvata in remoto... ma comunque ce l'hanno.
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            vediamo, provo con un esempio,

            so che è possibile salvare da remoto sul
            proprio

            computer di casa qualunque file, ma nessuno
            lo

            fa, pochi lo sanno fare, probabilmente solo

            quelli che chiamate smanettoni e pochi altri
            che

            ne hanno veramente bisogno e si sono

            informati.

            Hai dimenticato tutti gli utenti di facebook &
            simili.

            Ed hai dimenticato tutti quelli che mandano i
            documenti importanti con la posta
            elettronica.

            Forse nemmeno lo sanno che una copia dei loro
            file è stata salvata in remoto... ma comunque ce
            l'hanno.si ma non direttamente sul loro computer di casa.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: uno qualsiasi


            vediamo, provo con un esempio,


            so che è possibile salvare da remoto sul

            proprio


            computer di casa qualunque file, ma
            nessuno

            lo


            fa, pochi lo sanno fare, probabilmente
            solo


            quelli che chiamate smanettoni e pochi
            altri

            che


            ne hanno veramente bisogno e si sono


            informati.



            Hai dimenticato tutti gli utenti di facebook
            &

            simili.



            Ed hai dimenticato tutti quelli che mandano i

            documenti importanti con la posta

            elettronica.



            Forse nemmeno lo sanno che una copia dei loro

            file è stata salvata in remoto... ma
            comunque
            ce

            l'hanno.
            si ma non direttamente sul loro computer di casa.Se hanno un software che sincronizza la posta elettronica, sì.E comunque, loro per lo meno hanno un computer di casa... chi usa i tablet a volte non ha nemmeno quello.
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            vediamo, provo con un esempio,

            so che è possibile salvare da remoto sul
            proprio

            computer di casa qualunque file, ma nessuno
            lo

            fa, pochi lo sanno fare, probabilmente solo

            quelli che chiamate smanettoni e pochi altri
            che

            ne hanno veramente bisogno e si sono

            informati.

            Hai dimenticato tutti gli utenti di facebook &
            simili.

            Ed hai dimenticato tutti quelli che mandano i
            documenti importanti con la posta
            elettronica.

            Forse nemmeno lo sanno che una copia dei loro
            file è stata salvata in remoto... ma comunque ce
            l'hanno.uno indica la luna e tu guardi il dito si parlava di coasa è semplice, chi se ne frega di come salva i file la gente.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...

            uno indica la luna e tu guardi il dito Tipico mantra ripetuto dai macachi quando restano a corto di argomenti. Non sei il primo macaco che lo dice, nè sarai l'ultimo.Ritenta, sarai più fortunato. O... forse no.

            si parlava di coasa è semplice, chi se ne frega
            di come salva i file la
            gente.Se la gente lo fa, vuol dire che è sufficientemente semplice.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...

            ecco questo è un perfetto esempio di quello che
            volevo
            dire.
            Sei un esempio per la categoria!!Grazie!Anche tu sei un esempio per la tua (ma questo non è un complimento)

            Semplificare non vuol dire fare cose semplici ma
            fare cose sempre più complesse in maniera
            semplice.Quali sarebbero queste cose sempre più complesse?Le esigenze degli utenti, in genere, sono abbastanza semplici: consultazione di guide e notiziari, scrittura ed invio di testi, archiviazione di informazioni (che possono essere testi, foto, filmati, o musica e film scaricati).Sono cose che richiedono di usare le periferiche (memoria di massa, modem, tastiera, fotocamera), non il computer vero e proprio (ricordati che un computer vero e proprio non deve necessariamente avere scheda audio, hard disk esterni, modem, fotocamera/webcam: anzi, per i primi pc tutte queste cose erano optional che si potevano aggiungere in un secondo tempo).Il computer serve per eseguire programmi: e quali programmi servono, all'utonto in questione? Una volta che è in grado di scrivere un testo (gli basta un qualunque editor di testo), di andare online (gli basta un qualunque browser), e di archiviare la sua roba (gli basta un qualunque file manager... non serve nemmeno più un programma di compressione, tanto i files più ingombranti sono già compressi) ha tutto quello che gli serve, come dotazione softare. È inutile fornirgli altro, perchè non userà altro: non ne ha bisogno.Quindi il programmatore si dedica a chi ha bisogno di software nuovo: e ad averne bisogno, di solito, è qualcuno che sa a cosa serve, sa cosa ci deve fare... e quindi sarà capace di usarlo, anche se l'uso è complicato (anzi, non si accontenta di un prodotto semplificato, vuole qualcosa che si possa adattare ad ogni circostanza)
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            ecco questo è un perfetto esempio di quello
            che

            volevo

            dire.

            Sei un esempio per la categoria!!

            Grazie!

            Anche tu sei un esempio per la tua (ma questo non
            è un
            complimento)




            Semplificare non vuol dire fare cose
            semplici
            ma

            fare cose sempre più complesse in maniera

            semplice.

            Quali sarebbero queste cose sempre più complesse?
            Le esigenze degli utenti, in genere, sono
            abbastanza semplici: consultazione di guide e
            notiziari, scrittura ed invio di testi,
            archiviazione di informazioni (che possono essere
            testi, foto, filmati, o musica e film
            scaricati).
            Sono cose che richiedono di usare le periferiche
            (memoria di massa, modem, tastiera, fotocamera),
            non il computer vero e proprio (ricordati che un
            computer vero e proprio non deve necessariamente
            avere scheda audio, hard disk esterni, modem,
            fotocamera/webcam: anzi, per i primi pc tutte
            queste cose erano optional che si potevano
            aggiungere in un secondo
            tempo).

            Il computer serve per eseguire programmi: e quali
            programmi servono, all'utonto in questione? Una
            volta che è in grado di scrivere un testo (gli
            basta un qualunque editor di testo), di andare
            online (gli basta un qualunque browser), e di
            archiviare la sua roba (gli basta un qualunque
            file manager... non serve nemmeno più un
            programma di compressione, tanto i files più
            ingombranti sono già compressi) ha tutto quello
            che gli serve, come dotazione softare. È
            inutile fornirgli altro, perchè non userà altro:
            non ne ha
            bisogno.

            Quindi il programmatore si dedica a chi ha
            bisogno di software nuovo: e ad averne bisogno,
            di solito, è qualcuno che sa a cosa serve, sa
            cosa ci deve fare... e quindi sarà capace di
            usarlo, anche se l'uso è complicato (anzi, non si
            accontenta di un prodotto semplificato, vuole
            qualcosa che si possa adattare ad ogni
            circostanza)no ti sbagli gli utonti come li chiami tu non si accontentano di vedere un film, lo vogliono in HD e quindi deve esserci una scheda video adeguata, e poi un proXXXXXre che gli stia dietro, non vogliono un WP qualsiasi ne vogliono uno che sia semplice da usare, che apra qualunque file di testo e che magari scriva sotto dettatura, comunque sono proprio le periferiche, scanner, modem, hard disk, schede video pompatissime, webcam , microfoni, altoparlanti, etc che hanno fatto diventare interessante il computer per la gente qualunque, la possibilità di interagire con il mondo,Se non ci fossero state il computer sarebbe relegato a lavori specializzati in aziende e università. Basta guardare la rivoluzione che è avvenuta con l'introduzione dell'interfaccia grafica.La maggior parte dei programmatori oggi programma per la gente qualunque non per quelli che hanno bisogno di un sw nuovo e quindi se lo fanno fare su misura. Quelli sono una minoranza.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...

            no ti sbagli gli utonti come li chiami tu non si
            accontentano di vedere un film, lo vogliono in HD
            e quindi deve esserci una scheda video adeguata,Se vuoi vedere un film in HD sullo schermo del computer non capisci nulla: per apprezzare il formato HD ti serve un televisore da 40 pollici o giù di lì. Ti metti il film su chiavetta, e poi infili la chiavetta nella presa USB del televisore stesso.
            e poi un proXXXXXre che gli stia dietro, non
            vogliono un WP qualsiasi ne vogliono uno che sia
            semplice da usarePiù semplice ancora del notepad? Usi solo la tastiera, e i comandi "salva- stampa - esci".
            , che apra qualunque file di
            testo e che magari scriva sotto dettatura,Se hai la tastiera non ti serve scrivere sotto dettatura, perchè è più il tempo che passi a correggere gli errori di riconoscimento di quello che impiegheresti a scrivere il testo con la tastiera.
            comunque sono proprio le periferiche, scanner,
            modem, hard disk, schede video pompatissime,
            webcam , microfoni, altoparlanti, etc che hanno
            fatto diventare interessante il computer per la
            gente qualunque, la possibilità di interagire con
            il
            mondo,Tali periferiche ora possono agire in modo indipendente dal computer: ad esempio, in passato per stampare una foto digitale dovevi passarla sul computer, poi stamparla: adesso puoi collegare direttamente la fotocamera alla stampante (o inserire la scheda della fotocamera nella stampante), quindi ti serve passare dal computer solo se vuoi modificare o rielaborare la foto: il computer ha ripreso il suo compito originario: ELABORARE i dati. E per quello, occorre saperlo usare.
            Se non ci fossero state il computer sarebbe
            relegato a lavori specializzati in aziende e
            università. Basta guardare la rivoluzione che è
            avvenuta con l'introduzione dell'interfaccia
            grafica.Falso: la diffusione dei computer in ambito domestico si è avuta prima dell'introduzione dell'interfaccia grafica (i vari commodore 64, msx, spectrum avevano una interfaccia testuale)
            La maggior parte dei programmatori oggi programma
            per la gente qualunqueProgramma cosa? La "gente qualunque" non usa molti programmi, usa solo il browser, il wp e qualche videogioco.
          • Pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            La diffusione in ambito domestico di commodore e amiga era riservata a gamer e appassionati, la vera diffusione avviene con internet e interfaccia grafica.Ora lo usano tutti, bambini casalinghe e anziani.Cosa programmano oggi? app per tablet
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: Pietro
            La diffusione in ambito domestico di commodore e
            amiga era riservata a gamer e appassionati, la
            vera diffusione avviene con internet e
            interfaccia
            grafica.
            Ora lo usano tutti, bambini casalinghe e anziani.
            Cosa programmano oggi? app per tabletE le app per tablet sono per la maggior parte di esse, delle IMMANI CAGATE adeguate al QI negativo di questa gente acefala.Per fortuna che le app rappresentano una trascurabile percentuale del software che viene prodotto.Naturalmente tu non te ne accorgi per via della tua scarsa conoscenza dell'informatica e quindi ti limiti a quello che ti sbattono in faccia: le app da 0.99 cent.
          • Guybrush scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Pietro[...]
            E le app per tablet sono per la maggior parte di
            esse, delle IMMANI CAGATE adeguate al QI negativo
            di questa gente
            acefala.Be', dai, non esagerare anche tu.Non tutte le app sono cattive, solo quelle da 99 cent o meno.
            Per fortuna che le app rappresentano una
            trascurabile percentuale del software che viene
            prodotto.Au contraire è destinata a diventare la percentuale più utilizzata in termini assoluti.Il che non vuol dire assolutamente nulla, non si paga una app. per utilizzo, ma l'utilizzo di certa XXXXX ha come conseguenza diretta un maggiore consumo delle batterie dei dispositivi mobili su cui è installata.
            Naturalmente tu non te ne accorgi per via della
            tua scarsa conoscenza dell'informatica e quindi
            ti limiti a quello che ti sbattono in faccia: le
            app da 0.99
            cent.Si, ma non prendertela troppo a cuore sul fatto che l'amico Pietro (cit: la canzone degli arditi, cerca con google "stamane trenta arditi son partiti" e scorri fino al passaggio tra 2a e 3a strofa, quando si parla di Mazzini) sia poco colto in materie informatiche. E' molto ignorante ed ha l'arroganza di dire che non ha bisogno di sapere come funziona l'iPad per usarlo... ed è vero, anzi: quel tipo di dispositivi meno lo conosci e meglio lo usi, a riprova di ciò vedo i figli di colleghi & amici fare acrobazie col le dita su quel display che io mi sogno la notte, sXXXXXndo il letto.A me, personalmente, non piacciono e dopo aver sperimentato di persona cosa fa il cell. nuovo nuovo (marcato samsung) so che non ne comprerò un altro.Almeno finché mio figlio (o figlia... ancora non lo so) non mi chiederà l'iPhone 8 per natale.Baci & AbbracciGT
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Pietro
            [...]

            E le app per tablet sono per la maggior
            parte
            di

            esse, delle IMMANI CAGATE adeguate al QI
            negativo

            di questa gente

            acefala.
            Be', dai, non esagerare anche tu.
            Non tutte le app sono cattive, solo quelle da 99
            cent o
            meno.Che mi dici di iMrich?

            Per fortuna che le app rappresentano una

            trascurabile percentuale del software che
            viene

            prodotto.
            Au contraire è destinata a diventare la
            percentuale più utilizzata in termini
            assoluti.Mi ricordo ai tempi di win 3.11Anche li' c'era una infinita' di wincagate.exe
            Il che non vuol dire assolutamente nulla, non si
            paga una app. per utilizzo, ma l'utilizzo di
            certa XXXXX ha come conseguenza diretta un
            maggiore consumo delle batterie dei dispositivi
            mobili su cui è installata.E l'idea generale di qualita' del software dove la mettiamo?Ai porci piace il fango del porcile perche' sono stati sempre abituati a sguazzarci dentro.

            Naturalmente tu non te ne accorgi per via
            della

            tua scarsa conoscenza dell'informatica e
            quindi

            ti limiti a quello che ti sbattono in
            faccia:
            le

            app da 0.99

            cent.
            Si, ma non prendertela troppo a cuore sul fatto
            che l'amico Pietro (cit: la canzone degli arditi,
            cerca con google "stamane trenta arditi son
            partiti" e scorri fino al passaggio tra 2a e 3a
            strofa, quando si parla di Mazzini) sia poco
            colto in materie informatiche.Non l'ho mica trovata, sai!
            E' molto ignorante ed ha l'arroganza di dire che
            non ha bisogno di sapere come funziona l'iPad per
            usarlo... ed è vero,Certo: e' lo stesso uso che la pecora fa del proprio pastore.Si mette "a pecora" come dice la parola stessa.
            anzi: quel tipo di
            dispositivi meno lo conosci e meglio lo usi,Meglio lo subisci.L'uso e' sempre una funzione attiva: io imposto e quello fa.Se io non so come funziona non lo sto usando, e' lui che usa me.
            a
            riprova di ciò vedo i figli di colleghi & amici
            fare acrobazie col le dita su quel display che
            io mi sogno la notte, sXXXXXndo il letto.Per ottenere che cosa? Piu' punti ad angry birds?Hai appena affermato che quell'oggetto richiede delle dita estremamente agili (e di conseguenza nessun bisogno di neuroni).
            A me, personalmente, non piacciono e dopo aver
            sperimentato di persona cosa fa il cell. nuovo
            nuovo (marcato samsung) so che non ne comprerò un
            altro.
            Almeno finché mio figlio (o figlia... ancora non
            lo so) non mi chiederà l'iPhone 8 per natale.O lo smartphone permette di poterci caricare l'emulatore amiga o l'emulatore scumm, e quindi essere usato come gaming device, oppure ciccia.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: Pietro
            La diffusione in ambito domestico di commodore e
            amiga era riservata a gamer e appassionati,Cioè tutti. la
            vera diffusione avviene con internet e
            interfaccia
            grafica.
            Ora lo usano tutti, bambini casalinghe e anziani.I bambini usavano anche il commodore.Casalinghe e anziani non usano nulla, di solito, pigiano solo qualche tasto a caso sull'apparecchio che gli hanno regalato.
            Cosa programmano oggi? app per tabletMa quali app? Le interfacce ai siti web?
          • panda rossa scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            I bambini usavano anche il commodore.Vogliamo aggiungere che i vari Commodore e compagnia, per essere usati, richiedevano anche di:1) collegare il computer al TV mediante cavo antenna2) sintonizzarsi sulla frequenza UHF generata dal computerConfrontare tutto con i XXXXXX successi per installare i decoder del digitale terrestre, e si vede subito come nel corso di una generazione sia regredita la cultura tecnologica della gente.I bambini andavano a casa degli amici col loro computer e lo collegavano al tv dell'amichetto senza alcuna difficolta', anche senza aver mai visto prima quel tv.
          • pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: panda rossa..
            Confrontare tutto con i XXXXXX successi per
            installare i decoder del digitale terrestre, e si
            vede subito come nel corso di una generazione sia
            regredita la cultura tecnologica della
            gente.guarda che le persone in difficoltà con il DT sono sempre i bambini del commodore solo che adesso hanno 40 anni,
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            Falso: le persone in difficoltà sono i loro genitori, di 70 anni.Attaccare un decoder DTT alla televisione è esattamente uguale ad attaccare un commodore 64. Ma evidentemente tu non hai mai fatto nè una cosa, nè l'altra.
          • Pietro scrive:
            Re: Quello 0% di crescita...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Falso: le persone in difficoltà sono i loro
            genitori, di 70
            anni.
            Attaccare un decoder DTT alla televisione è
            esattamente uguale ad attaccare un commodore 64.
            Ma evidentemente tu non hai mai fatto nè una
            cosa, nè
            l'altra.Ma ti rileggi qualche volta? Sei tu che hai parlato di regressione nel corso di UNA generazione, i settantenni di oggi non sono mai stati avvezzi alla tecnologia,
        • Guybrush scrive:
          Re: Quello 0% di crescita...
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: Guybrush
          ..

          Ah già, tu fai parte di quella schiera che

          preferisce non ricadere nei punti 1, 2 e

          3.


          non è questione di voler ricadere o non ricadere
          nei tre punti, è che la gente che usa un computer
          (99.999%)non è interessata alla programmazione,Ho parlato di programmazione?
          fa un altro lavoro, il computer a loro serve come
          strumento, il loro lavoro è un altro, sono
          fotografi, disegnatori, grafici, ingegneri,
          chimici, produttori audio-video, biologi, 3D
          designer, etc.Hai appena nominato persone che ricadono nelle categorie 1, 2 e 3:colte, tecnicamente preparate, tecnologicamente dotate.
          quello che a loro serve è un
          sistema semplice che faccia bene quello che a
          loro serve e basta. A loro di: file, directory,
          Dvx, PDF, USB, backup, HD, etc non glie ne può
          XXXXXXX di meno, sono solo complicazioni che si
          frappongono tra il loro lavoro primario e il
          computer e che sono costretti ad usare perchè la
          tecnologia non offre niente di meglio e di più
          semplice.Ancora: rileggi quello che ho scritto (se ne sei capace, mi sa di no) perché ho detto (e scritto) un'altra cosa.E per ridirla con le tue parole: semplicità <
          ignoranza. I personaggi che hai nominato hanno tutti, chi più chi meno, aperto, letto e compreso il XXXXXXX manuale (in qualunque forma lo vuoi considerare: di carta, elettronico o in pillole) o non sarebbero diventati fotografi, disegnatori, grafici, ingegneri, chimici, produttori audio-video, biologi, 3D designer, etc.
          Se potessero passerebbero sui due piedi a un
          sistema differente se introducesse elementi di
          semplificazione e immediatezza, da qui il
          sucXXXXX dei tablet. E' così difficile da
          capire?StiXXXXX del tablet.Anche se riuscissi a mettere un autocad qualsiasi sul tablet, gli utenti di cui sto parlando (qualche miliardo su questo pianeta) ci si pulirebbe il deretano e non in senso metaforico. Il Mercato, quello che ti fa fare incassi a nove zeri, non è fatto da professionisti, ma da gente che è convinta che ci sia un porta-tazza nel computer e si apre premendo un pulsante sullo chassis, da gente che vede un foglietto di istruzioni va in tilt perché non sa cosa c'è scritto e comunque "se era importante l'avrebbero messo su un foglio più grande", o firma ad occhi chiusi dei contratti-capestro per avere suBBito l'iPhone nuovo fiammante o il galaxy o qualsiasi altro aggeggio hi-tech e poi scoprire che ha pagato lo stesso oggetto tre volte il suo prezzo, ancorché spalmato su 24 mesi di contratto obbligatorio.I professionisti, quelli che tu hai citato, continueranno ad usare lo strumento più adatto alle loro esigenze e a leggere il manuale degli strumenti che utilizzano per la propria attività, idem quelli che praticano un qualche hobby e vi si dedicano con la passione del caso.
          Dietro a tutto ciò c'è la sfida del nuovo
          millenio per i programmatori, Semplificare.EstiXXXXX dei programmatori, per fortuna che gli ingegneri non costriuscono così come i programmatori programmano altrimenti il primo picchio che passa provocherebbe la fine della civiltà.E lo dico da programmatore, altro che sfida del nuovo milleNNio (con 2 enne), la vera sfida è formare le persone e renderle consapevoli dello strumento che hanno in mano.Sfida che ogni produttore di HW spera di perdere: un utente ignorante è un consumatore felice, un utente colto può diventare una sonora rottura di XXXXXXXX.
          IveceInvece?
          loro si arroccano dietro alla loro tecnologia
          considerando dei deficenti quelli che non sono
          competenti.Si arroccano, neanche troppo, dietro quello che sanno fare e che gli altri ignorano.Vuoi il programmino che ti fa comparire il gattino sul tuo bell'iPad? Ah, lo vuoi gratis eh? E dimmi, se tu non lo paghi, come faccio io a pagare Apple per tenere l'app sul suo store?Facciamo così, tu non mi paghi in denaro, ma io mi ciuccio un po' della tua banda per sapere dove sei (grazie al GPS), quali sono le tue abitudini, valuto la tua capacità di spesa (ecc... ecc... ecc...) e poi trasmetto tutto ad intervalli regolari insieme a tutti i dati che TU installando (cliccando su "accetto") l'app hai autorizzato.Già che ci sono mi faccio autorizzare anche a prelevare la tua rubrica e a contattare discretamente i tuoi amici.L'app è gratis eh? Se non ti andava potevi leggere l'eula prima, la c'è scritto tutto, a chiare lettere (in legalese) su cosa fa e cosa non fa l'applicazione, qualunque danno sono affari tuoi, ogni conseguenza civile e penale è tutta tua, mi hai autorizzato tu a far tutto.I programmatori, a volte, sanno essere veramente XXXXXXX e quando fanno comunella con gli avvocati la puzza di XXXXX rischia di arrivare fino al "motore primo, l'amor che move il sole e l'altre stelle" (cit.: Dante Alighieri, La Commedia, Paradiso).Se avessi letto solo la metà delle EULA relative le app presenti sul tuo dispositivo (galaxy, iPad, laptop, pc, console varie) e avessi compreso solo la metà di esse, avresti disinstallato i 3/4 e dubitato delle altre.Ma no, non leggere che ti fa male alla salute.E grazie per le info: un profilo aggiornato può valere fino a 200 dollari l'anno.
          Peccato un'occasione sprecata.Già, potevi aprire un libro qualsiasi, Pinocchio per esempio.
          Altrove altri programmatori invece la stanno
          sfruttano e alla grande questa
          opportunità.Io mi accontento di fare il mio lavoro e, soprattutto, di sapere come fare senza dover improvvisare tutte le volte.Stavolta parla il musicista(adoro suonare, specie adesso che so leggere uno spartito): improvvisare è la cosa più difficile che tu possa immaginare, a patto di saper suonare. Emettere note a casaccio non richiede alcuna abilità, ma io non la chiamerei "arte".Considera che la musica è un linguaggio con pochissimi "comandi" se paragonato a qualcosa di più complesso come il Basic... figurati a improvvisare col C++Consiglio a tutti di tornare a leggere "Pinocchio", specie la parte che riguarda il giardino dei balocchi, la verità che si cela (neanche troppo) dietro quelle pagine è molto semplice, amara e fin troppo attuale.GT-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 luglio 2012 22.27-----------------------------------------------------------
  • riservarise rvariserva scrive:
    Chi ha soldi da buttare?
    A parte il popolo degli evasori fiscali e dei malfattori, chi ha soldi da buttare per potersi permettere un pc ogni pochi anni? Aggiungiamo anche il fatto che la tecnologia progredisce con passi da gigante, le tecniche di lavorazione e produzione anche, ma il prezzo invece di diminuire aumenta sempre di più, si mettono daccordo tra di loro per tenere i prezzi alti. Andassero aff..
    • Guybrush scrive:
      Re: Chi ha soldi da buttare?
      - Scritto da: riservarise rvariserva
      A parte il popolo degli evasori fiscali e dei
      malfattori, chi ha soldi da buttare per potersi
      permettere un pc ogni pochi anni? Aggiungiamo
      anche il fatto che la tecnologia progredisce con
      passi da gigante, le tecniche di lavorazione e
      produzione anche, ma il prezzo invece di
      diminuire aumenta sempre di più, si mettono
      daccordo tra di loro per tenere i prezzi alti.
      Andassero
      aff..Non dire sciocchezze.La tecnologia progredisce perché qualcuno spende del denaro in ricerca e svilupp.Questo qualcuno vuole rientrare dei soldi spesi, guadagnarci sopra e fare altra ricerca.Il prezzo segue sempre il solito andamento, né più né meno.GT
    • maxsix scrive:
      Re: Chi ha soldi da buttare?
      - Scritto da: riservarise rvariserva
      A parte il popolo degli evasori fiscali e dei
      malfattori, chi ha soldi da buttare per potersi
      permettere un pc ogni pochi anni? Solo chi può permettersi un ROI adeguato.Tutto il resto, effettivamente, no.
  • Joe Tornado scrive:
    Re: Quello 0% di crescita...
    Senza dubbio, non avevano la diffusione capillare della PS-X ... ricordo - erano i tempi in cui andavo al liceo - che i vari Megadrive, SNes, etc. erano acquistati da chi precedentemente aveva un Nes, un Amiga, un C64, etc. e probabilmente si era appassionato ai videogiochi nell'infanzia. La PS-X fu acquistata da costoro e anche da chi fino ad allora non aveva apprezzato i videogiochi, principalmente per i vari titoli di calcio, Gran Turismo et similia.
  • collione scrive:
    Re: Quello 0% di crescita...
    prima di sony esisteva il computer da giocoil mondo videoludico era legato a pc, amiga, commodore vari, spectrum e compagnia
    • prova123 scrive:
      Re: Quello 0% di crescita...
      non dimentichiamoci degli arcade da bar ... e degli handheld games ...
      • collione scrive:
        Re: Quello 0% di crescita...
        si, quelli erano gli unici dispositivi che si potevano ritenere non pcil punto è che erano limitati nello scopo, non potevi farci girare tutti i giochi che volevialla fine il pc risultò molto molto più valido e flessibileil sucXXXXX di commodore non fu a caso
  • James Kirk scrive:
    Cambiare il PC non serve più
    La crisi del PC (e ci metto dentro sia PC Windows che MAC) è prevalentemente legata al fatto da 7-8 anni non c'è più nessuna applicazione che richiede un PC più potente.A casa l'ascesa del PC è stata trainata dal gaming e dall'uso della Rete.Ora che il gaming è andato al 90% su console per navigare basta un PC di 7-8 anni fa; il mercato non è più di primo acquisto o di upgrade, ma solo di rimpiazzo dell'elettrodomestico (mi sento male solo a dirlo) rotto.Sul lavoro idem: se si escludono macchine per uso CAD o similari, l'uso aziendale è Office e programmi gestionali, roba per la quale bastano PC vetusti.Poi è ovvio che il Mac sottrae quote di mercato al PC Windows; il design e l'immagine Apple hanno sempre un certo peso e la sparizione del gaming dai PC rende il Mac una alternativa più attraente in casa.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Cambiare il PC non serve più
      - Scritto da: James Kirk
      La crisi del PC (e ci metto dentro sia PC Windows
      che MAC) è prevalentemente legata al fatto da 7-8
      anni non c'è più nessuna applicazione che
      richiede un PC più
      potente.SIcuro, sicuro ?Va detto che la corsa all'ultimo GHZ si è di molto rallentata.
      A casa l'ascesa del PC è stata trainata dal
      gaming e dall'uso della
      Rete.e dai software poco ottimizzati.
      Ora che il gaming è andato al 90% su console per
      navigare basta un PC di 7-8 anni fa; il mercato
      non è più di primo acquisto o di upgrade, ma solo
      di rimpiazzo dell'elettrodomestico (mi sento male
      solo a dirlo)
      rotto.Ehm... su come fanno i siti ora, un pc di 7 o 8 anni fà arranca paurosamente, per come fanno male i loro lavori con il JS... Poi se consideriamo che i browser attuali, hanno dei problemi di consumo di ram...Va detto che il mercato dei giochi su pc si è dimezzato per colpa degli stessi sviluppatori, che non si davano una regolata, sia per certe richieste minime, spesso assurde, sia per DRM sempre più invasivi e stupidi.Anche se STEAM e Origin stanno facendo la differenza.
      Sul lavoro idem: se si escludono macchine per uso
      CAD o similari, l'uso aziendale è Office e
      programmi gestionali, roba per la quale bastano
      PC
      vetusti.Office di microsoft ? Stai scherzano ? Parliamo dello stesso office, che ad ogni upgrape richiedeva il triplo dei requisiti minimi ?
      Poi è ovvio che il Mac sottrae quote di mercato
      al PC Windows; il design e l'immagine Apple
      hanno sempre un certo peso e la sparizione del
      gaming dai PC rende il Mac una alternativa più
      attraente in
      casa.Il geming su pc non sta sparendo, ma è fortemente ridimensionato, va detto che comunque sia un Mac ha una vita media più lunga in quanto a supporto, rispetto ad altri assemblati.
      • collione scrive:
        Re: Cambiare il PC non serve più
        - Scritto da: Sgabbio
        e dai software poco ottimizzati.se pensi che pure microsoft sta ottimizzando il software, si capisce che Kirk non ha torto
        Ehm... su come fanno i siti ora, un pc di 7 o 8
        anni fà arranca paurosamente, per come fanno male
        i loro lavori con il JS... Poi se consideriamo
        che i browser attuali, hanno dei problemi di
        consumo di
        ram...sono fatti molto meglio, sia i siti sia i browser5-6 anni fa non avevamo V8 e nemmeno Spidermonkeyquello che una volta era un linguaggio interpretato, oggi è compilato jiti siti avranno pure più javascript, ma le performance sono aumentate
        Office di microsoft ? Stai scherzano ? Parliamo
        dello stesso office, che ad ogni upgrape
        richiedeva il triplo dei requisiti minimi
        ?non so office, ma io su un dell del 2005 ( pentium 4 ) faccio girare openoffice senza troppe difficoltàe in giro si dice che office sia più veloce di openoffice!!
        Il geming su pc non sta sparendo, ma è fortemente
        ridimensionato, va detto che comunque sia un Mace infatti qualche pc ancora si vende, ma la crescita vertiginosa degli anni passati è e sarà solo un ricordo
        ha una vita media più lunga in quanto a supporto,
        rispetto ad altri
        assemblati.mah, con le ultime politiche di apple, francamente non riesco più a vedere il vantaggio
        • Sgabbio scrive:
          Re: Cambiare il PC non serve più
          - Scritto da: collione

          se pensi che pure microsoft sta ottimizzando il
          software, si capisce che Kirk non ha
          tortoInfatti sia 7 che il futuro windows 8 non cambiano quasi di una virgola i requisitimi minimi, questo è dovuto dal fatto che con gli attuali proXXXXXri multi core e affini, che hanno una crescita in GHZ mooolto ralletanta rispetto all'era pre P4, per dire, ha obbligato microsoft a lavorare un filino meglio.

          sono fatti molto meglio, sia i siti sia i browser

          5-6 anni fa non avevamo V8 e nemmeno Spidermonkey

          quello che una volta era un linguaggio
          interpretato, oggi è compilato
          jit

          i siti avranno pure più javascript, ma le
          performance sono
          aumentateLe performance sono aumentate perchè gli sviluppatori dei browser web fanno i salti mortali per cercar di non rendere eccessivamente mattonesco la navigazione su i siti "2.0".Ma il fattore pesantezza si sente su HW molto datato.

          non so office, ma io su un dell del 2005 (
          pentium 4 ) faccio girare openoffice senza troppe
          difficoltàInfatti parlo di microsoft, citato da kirk.
          e in giro si dice che office sia più veloce di
          openoffice!!ma anche no.

          e infatti qualche pc ancora si vende, ma la
          crescita vertiginosa degli anni passati è e sarà
          solo un
          ricordoPerchè hanno reso un XXXXXio il mercato, chi si compra un gioco che ha una protezione che di azzoppa tutto il sistema, ignorando che con i pc, io ci faccio altro oltre che giocare ?E via discorrendo.

          mah, con le ultime politiche di apple,
          francamente non riesco più a vedere il
          vantaggioBhe, non è che ad esempio con l'uscita di lion, solo gli ultimi mac che avevano fatto in quel periodo te lo potevi installare, eh ?Mio fratello l'ha messo nel suo mac che aveva un avveneristico dual core per i tempi.
          • collione scrive:
            Re: Cambiare il PC non serve più
            - Scritto da: Sgabbio
            Le performance sono aumentate perchè gli
            sviluppatori dei browser web fanno i salti
            mortali per cercar di non rendere eccessivamente
            mattonesco la navigazione su i siti
            "2.0".più che salti mortali, hanno fatto il loro dovereera inverosimile continuare con gli interpreti javascript, quando tutto il resto del mondo girava su compilatori jit

            Ma il fattore pesantezza si sente su HW molto
            datato.ovviamente non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, però su macchine del 2004-2006 vedo che non ci sono problemi di pesantezza ( a meno di non aprire 20 tab )
          • James Kirk scrive:
            Re: Cambiare il PC non serve più
            Diciamo che un Pentium 4 da 3GHz è un po' scarso per la navigazione, spacie con pagine pesanti, ma già un core di prima generazione basta per queste attivitá.Un core 2 (anche solo dual core) di 4-5 anni fa basta ed avanza per qualunque attivitá legata a rete, multimedia, applicazioni da ufficio e grafica media.E' per questo che il mercato dei PC non cresce più,manca la killer application e la gente preferisce spendere in sistemi mobili quali smartpho e tablet.
          • collione scrive:
            Re: Cambiare il PC non serve più
            ma poi di quanto cresce la potenza dei proXXXXXri? intel, ad ogni giro, ci propone un 15-20% di performance di picco in piùseguendo questo trend, vale la pena aggiornare non prima di 4-5 anni, altrimenti rischi solo di spendere un mare di soldi per guadagnare una manciata di secondie parlo ovviamente dei professionisti che fanno lavori computazionalmente onerosi, per tutti gli altri l'aggiornamento è proprio inutileaggiungiamo che il marketing si è spostato sui dispositivi mobile e la fritta è fatta
          • pietro scrive:
            Re: Cambiare il PC non serve più
            - Scritto da: James Kirk

            E' per questo che il mercato dei PC non cresce
            più,manca la killer application e la gente
            preferisce spendere in sistemi mobili quali
            smartpho e
            tablet.la colpa è di Microsoft, finora la killer application è sempre stata l'ultima versione di windows che faceva diventare delle lumache i vecchi computer per fare le stesse cose che facevano velocemente prima. Le nuove versioni di windows evidentemente non hanno impressionato più di tanto e la gente è rimasta con le vecchie versioni.. e i vecchi computer
  • ninjaverde scrive:
    PerForza
    Per forza di cose il Pc è in crisi.Una volta il Pc era un computer dove anche i principianti riuscivano a crearsi dei programmini, oppure si programmava su misura, si facevano esperienze di ogni tipo, giochi compresi. Ora ci sono i melafonini, i tablet e compagnia bella e nessun utente fa un minimo di programmazione poichè si scaricano le APP.Inoltre il Pc è un pò scomodo da portare in giro. Chi lo usa o è perchè è abituato alla tastiera comoda o al mouse del Pc e magari si diverte con diversi SO. Insomma ha alle spalle un pò di esperienza anche se non è un tecnico di programmazione.Ma è ovvio che gli utoni hanno bisogno di altre cose più comode e che fanno anche il caffè con pochi pulsantini o meglio col touch screen
  • MacGeek scrive:
    Re: PC sempre più giù
    - Scritto da: attonito
    guarda che il clito-mouse e' molto comodo.Ca**ate. È un oggetto insulso. Lo è sempre stato. Specie oggi con trackpad spettacolari come quelli dei MacBook (ma vedo invece che il trakpad di quella sottospecie di portatile sembra al livello dei peggiori netbook)
    • Fulmy(nato) scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: MacGeek
      - Scritto da: attonito

      guarda che il clito-mouse e' molto comodo.

      Ca**ate. È un oggetto insulso. Lo è sempre
      stato. Specie oggi con trackpad spettacolari come
      quelli dei MacBook (ma vedo invece che il trakpad
      di quella sottospecie di portatile sembra al
      livello dei peggiori
      netbook)l'hai anche provato per caso?E giusto tanto per sapere, parlando di hardware, in che cosa un Apple sarebbe superiore al Lenovo? Estetica a parte s'intende.
      • MacGeek scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: Fulmy(nato)
        - Scritto da: MacGeek

        - Scritto da: attonito


        guarda che il clito-mouse e' molto
        comodo.



        Ca**ate. È un oggetto insulso. Lo è
        sempre

        stato. Specie oggi con trackpad spettacolari
        come

        quelli dei MacBook (ma vedo invece che il
        trakpad

        di quella sottospecie di portatile sembra al

        livello dei peggiori

        netbook)

        l'hai anche provato per caso?Il trackpad no, ma si vede che è troppo piccolo e troppo pieno di pulsanti. E quanto al clitoride l'avevo provato era fà: era come comandare il cursore con un joystick. Una pena.
        E giusto tanto per sapere, parlando di hardware,
        in che cosa un Apple sarebbe superiore al Lenovo?
        Estetica a parte
        s'intende.Beh oddio... direi praticamente in TUTTO!'Sto Lenovo sempre uscito dalla macchina del tempo...Ma davvero producono OGGI quel coso?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2012 21.23-----------------------------------------------------------
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: MacGeek

          l'hai anche provato per caso?

          Il trackpad no, ma si vede che è troppo piccolo e
          troppo pieno di pulsanti.quindi non l'hai provato, ma dalla foto sai già tutto.Complimenti.

          E giusto tanto per sapere, parlando di
          hardware,

          in che cosa un Apple sarebbe superiore al
          Lenovo?

          Estetica a parte

          s'intende.

          Beh oddio... direi praticamente in TUTTO!
          'Sto Lenovo sempre uscito dalla macchina del
          tempo...
          Ma davvero producono OGGI quel coso?potresti essere un po' più specifico?ProXXXXXre?RAM?Dischi?O come al solito, comunque è XXXXX qualsiasi cosa non è targata Apple, e poco importa se manco l'hai visto in foto?
          • rover scrive:
            Re: PC sempre più giù
            L'ultima che hai detto.Il tipico mac user indottrinato....
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: rover
            L'ultima che hai detto.
            Il tipico mac user indottrinato....ti piace vincere facile? ;) Seriamente, di Mac ne ho usati parecchi, dai primi iMac fino a MacBook Air più recenti, passando per i vari G3, G4, G5, mi è anche capitato di entrare più di una volta in un Apple Store e dare un occhiata e provare un po' di roba...Ma ciò che mi ha sempre tenuto ben lontano dal comprarne uno non sono le caratteristiche tecniche o la chiusura totale del sistema, e neppure i prezzi, ma proprio i suoi utenti.Sembra sempre più di avere a che fare con una setta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 luglio 2012 14.58-----------------------------------------------------------
          • MacGeek scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: MacGeek



            l'hai anche provato per caso?



            Il trackpad no, ma si vede che è troppo
            piccolo
            e

            troppo pieno di pulsanti.

            quindi non l'hai provato, ma dalla foto sai già
            tutto.
            Complimenti.




            E giusto tanto per sapere, parlando di

            hardware,


            in che cosa un Apple sarebbe superiore
            al

            Lenovo?


            Estetica a parte


            s'intende.



            Beh oddio... direi praticamente in TUTTO!

            'Sto Lenovo sempre uscito dalla macchina del

            tempo...

            Ma davvero producono OGGI quel coso?

            potresti essere un po' più specifico?
            ProXXXXXre?
            RAM?
            Dischi?

            O come al solito, comunque è XXXXX qualsiasi cosa
            non è targata Apple, e poco importa se manco
            l'hai visto in
            foto?Neanche mi ci spreco a fare i confronti.Che dovrei confrontare, quel coso plasticoso con i clitoridi e gli uncini con un MacBookAir? O un MacBookPro Retina?Se i MacBook erano avanti 10 anni fa ai Thinkpad IBM, figuriamoci oggi con i Thinkpad cinesi.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: MacGeek
            Neanche mi ci spreco a fare i confronti.
            Che dovrei confrontare, quel coso plasticoso con
            i clitoridi e gli uncini con un MacBookAir? O un
            MacBookPro
            Retina?
            Se i MacBook erano avanti 10 anni fa ai Thinkpad
            IBM, figuriamoci oggi con i Thinkpad
            cinesi.non ti preoccupare, i guanti di latex te li presto io ;) [img]http://www.myfreedomsmokes.com/product_images/z/731/latex_gloves_3__97668_zoom.jpg[/img]ma tira fuori qualcosa di più tecnico se vuoi essere credibile, altrimenti mi sembri il solito fanatico che parla per dogmi, degno più di una setta religiosa, che un utente informatico
          • FinalCut scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            ma tira fuori qualcosa di più tecnico se vuoi
            essere credibile, altrimenti mi sembri il solito
            fanatico che parla per dogmi, degno più di una
            setta religiosa, che un utente
            informaticoQui però entriamo in un mondo inesplorato.... da una parte ci sono i nerd informatici, come la maggior parte di questo forum, che raggiungono l'orgasmo digitando comandi da una linea di comando e che credono di essere i padroni del mondo come Leonardo Di Caprio nel film Titanic.Dall'altra ci sono nmila utenti che usano il computer per scopi più diversi, producono contenuti o semplicemente ci lavorano come utenti facendo muovere miliardi nell'economia mondiale, il tutto senza sapere cosa sia una linea di comando.Quest'ultima categoria trova più utile un trackpad bella grande multi-touch come quello dei nuovi MacBook, perché così "sfogliano" in orizzontale o verticale (foto, pagine su word, web, etc..) con la semplice swipe a due dita invece di prendere il miniclotoride e posizionandosi sulla barra di scorrimento... con uno swipe a 4 dita passano da una app all'altra, con un pinch out a 4 dita arrivano velocemente al desktop, con un pich ina dita arrivano a "mission control", mentre con le stesse gesture a due dita zommano quello che gli pare (web, foto, testi, etc...)Ecco ai nerd queste cose non dicono nulla (loro sono fermi alla linea di comando e a wordpad) al massimo passano su FF con il plugin per scaricare in maniera automatica millemila pornazzi....Arrivare a capire che la produttività passa anche per queste cose è un concetto troppo difficile per la maggior parte degli "ingegnieri" nostrani, soprattutto per i Nerd...(apple)(linux)
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Fulmy(nato)

            ma tira fuori qualcosa di più tecnico se vuoi

            essere credibile, altrimenti mi sembri il
            solito

            fanatico che parla per dogmi, degno più di
            una

            setta religiosa, che un utente

            informatico

            Qui però entriamo in un mondo inesplorato.... da
            una parte ci sono i nerd informatici, come la
            maggior parte di questo forum, che raggiungono
            l'orgasmo digitando comandi da una linea di
            comando e che credono di essere i padroni del
            mondo come Leonardo Di Caprio nel film
            Titanic.

            Dall'altra ci sono nmila utenti che usano il
            computer per scopi più diversi, producono
            contenuti o semplicemente ci lavorano come utenti
            facendo muovere miliardi nell'economia mondiale,
            il tutto senza sapere cosa sia una linea di
            comando.

            Quest'ultima categoria trova più utile un
            trackpad bella grande multi-touch come quello dei
            nuovi MacBook, perché così "sfogliano" in
            orizzontale o verticale (foto, pagine su word,
            web, etc..) con la semplice swipe a due dita
            invece di prendere il miniclotoride e
            posizionandosi sulla barra di scorrimento... con
            uno swipe a 4 dita passano da una app all'altra,
            con un pinch out a 4 dita arrivano velocemente al
            desktop, con un pich ina dita arrivano a "mission
            control", mentre con le stesse gesture a due dita
            zommano quello che gli pare (web, foto, testi,
            etc...)

            Ecco ai nerd queste cose non dicono nulla (loro
            sono fermi alla linea di comando e a wordpad) al
            massimo passano su FF con il plugin per scaricare
            in maniera automatica millemila
            pornazzi....

            Arrivare a capire che la produttività passa anche
            per queste cose è un concetto troppo difficile
            per la maggior parte degli "ingegnieri" nostrani,
            soprattutto per i
            Nerd...

            (apple)(linux)Quindi l'unico punto a favore del Mac rispetto al Lenovo, è il trackpad touch?Mi pare un po' poco per stabilirne la superiorità.Visto che parli di produttività e di gente che ci lavora, parliamo della docking station.Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop dalla borsa, e invece di perdere tempo con mezza dozzina di cavi, che regolarmente cadono sotto la scrivania, lo appoggio alla docking, e lo accendo.In un attimo sono collegati due monitor, l'alimentatore, il mouse, la tastiera, la rete e qualche altra periferica.Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple non ho trovato una voce "docking station", e tutto ciò che ho trovato altrove mi sembra degno di un accrocco messo insiema da un nerd ubriaco. Questo è tra i meno peggio:http://eshop.macsales.com/item/BookEndz/BEMBP17UB/Tutta roba di terze parti. Come mai? La Apple non ci ha pensato?
          • FinalCut scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Quindi l'unico punto a favore del Mac rispetto al
            Lenovo, è il trackpad
            touch?No parlavano di quello che si vede all'esterno. Io ti dico che trackpad multi-touch, magsafe, tastiera retroilluminata, sono acXXXXXri che ti rendono la vita molto più comoda e per niente superflui.
            Mi pare un po' poco per stabilirne la superiorità.


            Visto che parli di produttività e di gente che ci
            lavora, parliamo della docking
            station.Ok parliamone....
            Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop dalla
            borsa, e invece di perdere tempo con mezza
            dozzina di cavi, che regolarmente cadono sotto la
            scrivania, lo appoggio alla docking, e lo
            accendo.
            In un attimo sono collegati due monitor,La mia docking station è il monitorhttp://www.apple.com/it/displays/In un attimo collego monitor e alimentazione, (con nuovo thunderbolt posso anche collegare due monitor in cascata) avendo a disposizionem USB, Firewire 800 ed Ethernet...
            l'alimentatore, compreso nel cavo del monitor
            il mouse, la tastiera, sono wireless....
            la rete e
            qualche altra
            periferica.tutto compreso nel monitor....
            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple non
            ho trovato una voce "docking station", e tuttosi vede che non sai cercare....
            ciò che ho trovato altrove mi sembra degno di un
            accrocco messo insiema da un nerd ubriaco.
            volendo anche eliminare il monitor, in ufficio mi basta attaccare cavo monitor e alimentazione.Come rete uso un Wifi 5Ghz (anche se il cavo Gigabit a volte serve!)Mouse, tastiere e trackpad sono wirelessStampanti e dischi esterni sono di rete (posso anche usare il lettore DVD da remoto)

            Tutta roba di terze parti. Come mai? La Apple non
            ci ha
            pensato?A cosa ti serve una docking station nel 2012???????? (apple)(linux)
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: FinalCut

            Visto che parli di produttività e di gente
            che
            ci

            lavora, parliamo della docking

            station.

            Ok parliamone....


            Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop
            dalla

            borsa, e invece di perdere tempo con mezza

            dozzina di cavi, che regolarmente cadono
            sotto
            la

            scrivania, lo appoggio alla docking, e lo

            accendo.

            In un attimo sono collegati due monitor,

            La mia docking station è il monitor
            http://www.apple.com/it/displays/

            In un attimo collego monitor e alimentazione,
            (con nuovo thunderbolt posso anche collegare due
            monitor in cascata) avendo a disposizionem USB,
            Firewire 800 ed
            Ethernet...



            l'alimentatore,

            compreso nel cavo del monitorvedo due connettori in fondo al cavo... ma te la do buona

            il mouse, la tastiera,

            sono wireless....che, batterie a parte, sono proibiti in certi posti.

            la rete e

            qualche altra

            periferica.

            tutto compreso nel monitor....


            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple
            non

            ho trovato una voce "docking station", e
            tutto

            si vede che non sai cercare....forse perché se ho bisogno di una docking station cerco "docking station" e non "monitor" ;)
            A cosa ti serve una docking station nel
            2012????????a fare ciò che ho descritto.Se lo fa anche quel monitor, buon per te.E buon per la Apple che trova gente disposta a spendere 1007 Euro per qualcosa che fa una docking da qualche centinaio.OK, è anche soprattutto un monitor, e non dubito sia anche ottimo, ma potrei anche già averli in casa i monitor, magari degli Eizo. Devo cambiarli perché la Apple non mi da la sola docking?
          • FinalCut scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: FinalCut

            compreso nel cavo del monitor

            vedo due connettori in fondo al cavo... ma te la
            do
            buonaUno è il magsafe per l'alimentazione, l'altro è il thunderbolt


            il mouse, la tastiera,



            sono wireless....

            che, batterie a parte, sono proibiti in certi
            posti.pazienza, sul monitor hai le USB
            forse perché se ho bisogno di una docking station
            cerco "docking station" e non "monitor" ;)docking station è un concetto da nerd.... scherzi a parte, perché occupare la scrivania con un altro aggeggio quando hai già un monitor che potrebbe fare tutto?Questa è la filosofia Apple, Keep It Simple...

            A cosa ti serve una docking station nel

            2012????????

            a fare ciò che ho descritto.

            Se lo fa anche quel monitor, buon per te.Ok altri esempi? Perché sul primo ti ha detto male...Il tuo portatile invece ce l'ha la tastiera retroilluminata? Ti garantisce una autonomia di 6/8 ore "uso ufficio" (cioè senza rendering, 3D e giochi, ma Web, film, musica, word, powerpoint, etc..)Il tuo portatile puoi afferrarlo saldamente e comodamente con una mano sola senza timore che ti possa scivolare e cadere? E senza timore di non rompere il case di plastica perché fai troppa pressione con la mano?
            E buon per la Apple che trova gente disposta a
            spendere 1007 Euro per qualcosa che fa una
            docking da qualche
            centinaio.

            OK, è anche soprattutto un monitor, Hai detto poco....
            e non dubito
            sia anche ottimo, ma potrei anche già averli in
            casa i monitor, magari degli Eizo.se hai già un altro monitor pazienza, la filosofia Apple è che se hai tutto Apple ottieni diversi vantaggi sinergici non da poco.D'altronde se ti compri un HP la tua docking station dovrà essere HP, se prendi Lenovo dovrà essere Lenovo....Se il tuo notebook non ne ha una compatibile ti attacchi, il monitor invece è li per rimanere anche se cambi Mac....vantaggio non da poco...
            Devo cambiarli perché la Apple non mi da la sola
            docking?Si se vuoi. così come dovrai cambiare la tua docking station quando cambi PC.(apple)(linux)
          • Rover scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Tienti l'Eizo.Il monitor apple vale come i samsung in vendita da expert (ci sono anche samsung professionali che sono delle bombe, da migliaia di euro)
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Rover
            Tienti l'Eizo.
            Il monitor apple vale come i samsung in vendita
            da expert (ci sono anche samsung professionali
            che sono delle bombe, da migliaia di
            euro)Avessi detto HP serie Z potevo anche starti a sentire.Invece così passi solo per il solito quaquaraqua che spara a caso.
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù

            Quindi l'unico punto a favore del Mac rispetto al
            Lenovo, è il trackpad
            touch?
            No ma anche se fosse sarebbe abbastanza. L'interfaccia questo mistero....
            Mi pare un po' poco per stabilirne la superiorità.


            Visto che parli di produttività e di gente che ci
            lavora, parliamo della docking
            station.Boom. Eccolo il nerdone. La Docking station, roba dell'era mesozoica.
            Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop dalla
            borsa, e invece di perdere tempo con mezza
            dozzina di cavi, che regolarmente cadono sotto la
            scrivania, lo appoggio alla docking, e lo
            accendo.
            In un attimo sono collegati due monitor,
            l'alimentatore, il mouse, la tastiera, la rete e
            qualche altra
            periferica.


            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple non
            ho trovato una voce "docking station", e tutto
            ciò che ho trovato altrove mi sembra degno di un
            accrocco messo insiema da un nerd ubriaco.

            Questo è tra i meno peggio:

            http://eshop.macsales.com/item/BookEndz/BEMBP17UB/


            Tutta roba di terze parti. Come mai? La Apple non
            ci ha
            pensato?Perché non serve a un cavolo.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: maxsix

            Quindi l'unico punto a favore del Mac
            rispetto
            al

            Lenovo, è il trackpad

            touch?


            No ma anche se fosse sarebbe abbastanza.
            L'interfaccia questo mistero....

            Mi pare un po' poco per stabilirne la
            superiorità.





            Visto che parli di produttività e di gente
            che
            ci

            lavora, parliamo della docking

            station.

            Boom. Eccolo il nerdone.
            La Docking station, roba dell'era mesozoica.


            Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop
            dalla

            borsa, e invece di perdere tempo con mezza

            dozzina di cavi, che regolarmente cadono
            sotto
            la

            scrivania, lo appoggio alla docking, e lo

            accendo.

            In un attimo sono collegati due monitor,

            l'alimentatore, il mouse, la tastiera, la
            rete
            e

            qualche altra

            periferica.





            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple
            non

            ho trovato una voce "docking station", e
            tutto

            ciò che ho trovato altrove mi sembra degno
            di
            un

            accrocco messo insiema da un nerd ubriaco.



            Questo è tra i meno peggio:




            http://eshop.macsales.com/item/BookEndz/BEMBP17UB/





            Tutta roba di terze parti. Come mai? La
            Apple
            non

            ci ha

            pensato?
            Perché non serve a un cavolo.se non serve ad un cavolo, allora sono stupidi qui dove lavoro, di docking station ce ne è una su ogni scrivania.Forse perché quelli dei reparti marketing ed amministrazione, non hanno poi tanta voglia di smanettare coi cavi ogni mattina, mentre quelli del reparto IT non vogliono spendere oltre 1000 Euro in più a postazione solo per avere un aspetto più figo.La gente coi computer qui ci lavora, e non gliene frega a nessuno se sono in plastica nera o alluminio satinato.
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: maxsix


            Quindi l'unico punto a favore del Mac

            rispetto

            al


            Lenovo, è il trackpad


            touch?




            No ma anche se fosse sarebbe abbastanza.

            L'interfaccia questo mistero....


            Mi pare un po' poco per stabilirne la

            superiorità.








            Visto che parli di produttività e di
            gente

            che

            ci


            lavora, parliamo della docking


            station.



            Boom. Eccolo il nerdone.

            La Docking station, roba dell'era mesozoica.




            Alla mattina arrivo, tiro fuori il
            laptop

            dalla


            borsa, e invece di perdere tempo con
            mezza


            dozzina di cavi, che regolarmente cadono

            sotto

            la


            scrivania, lo appoggio alla docking, e
            lo


            accendo.


            In un attimo sono collegati due monitor,


            l'alimentatore, il mouse, la tastiera,
            la

            rete

            e


            qualche altra


            periferica.








            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito
            Apple

            non


            ho trovato una voce "docking station", e

            tutto


            ciò che ho trovato altrove mi sembra
            degno

            di

            un


            accrocco messo insiema da un nerd
            ubriaco.





            Questo è tra i meno peggio:








            http://eshop.macsales.com/item/BookEndz/BEMBP17UB/








            Tutta roba di terze parti. Come mai? La

            Apple

            non


            ci ha


            pensato?

            Perché non serve a un cavolo.

            se non serve ad un cavolo, allora sono stupidi
            qui dove lavoro, di docking station ce ne è una
            su ogni
            scrivania.
            Ognuno ha i suoi problemi.
            Forse perché quelli dei reparti marketing ed
            amministrazione, non hanno poi tanta voglia di
            smanettare coi cavi ogni mattina, mentre quelli
            del reparto IT non vogliono spendere oltre 1000
            Euro in più a postazione solo per avere un
            aspetto più
            figo.Semplicemente andrebbe loro spiegato che con un monitor da 17 full HD o un 15 retina non si sente più la necessità di avere una docking station (e il 17 full HD è sul mercato da anni).
            La gente coi computer qui ci lavora, e non gliene
            frega a nessuno se sono in plastica nera o
            alluminio
            satinato.Appunto. Se la gente lavora e ha portatili per esigenze di mobilità va fatta lavorare con gli strumenti migliori ovvero cercando di coniugare portatilità con operatività.La docking station ad oggi è inutile.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: maxsix


            Perché non serve a un cavolo.



            se non serve ad un cavolo, allora sono
            stupidi

            qui dove lavoro, di docking station ce ne è
            una

            su ogni

            scrivania.


            Ognuno ha i suoi problemi.


            Forse perché quelli dei reparti marketing ed

            amministrazione, non hanno poi tanta voglia
            di

            smanettare coi cavi ogni mattina, mentre
            quelli

            del reparto IT non vogliono spendere oltre
            1000

            Euro in più a postazione solo per avere un

            aspetto più

            figo.

            Semplicemente andrebbe loro spiegato che con un
            monitor da 17 full HD o un 15 retina non si sente
            più la necessità di avere una docking station (e
            il 17 full HD è sul mercato da
            anni).


            La gente coi computer qui ci lavora, e non
            gliene

            frega a nessuno se sono in plastica nera o

            alluminio

            satinato.

            Appunto. Se la gente lavora e ha portatili per
            esigenze di mobilità va fatta lavorare con gli
            strumenti migliori ovvero cercando di coniugare
            portatilità con
            operatività.

            La docking station ad oggi è inutile.forse è meglio se ti attrezzi con le ventose, perché non so i retina, ma gli specchi sui quali ti stai arrampicando sono sicuramente molto scivolosi.Se uno ci lavora e ha esigenze di mobilità, non si prende certo un 17", che per per quanto mi riguarda lo definisco "trasportabile".Però hai ragione, con un laptop da 17" la docking station non mi sarebbe servita, infatti se l'avessero rifilato a me un 17", col cavolo che me lo portavo a casa tutte le sere, sarebbe rimasto fisso sulla scrivania senza muoversi di li. Apple o Lenovo che fosse! :D
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: maxsix




            Perché non serve a un cavolo.





            se non serve ad un cavolo, allora sono

            stupidi


            qui dove lavoro, di docking station ce
            ne
            è

            una


            su ogni


            scrivania.




            Ognuno ha i suoi problemi.




            Forse perché quelli dei reparti
            marketing
            ed


            amministrazione, non hanno poi tanta
            voglia

            di


            smanettare coi cavi ogni mattina, mentre

            quelli


            del reparto IT non vogliono spendere
            oltre

            1000


            Euro in più a postazione solo per avere
            un


            aspetto più


            figo.



            Semplicemente andrebbe loro spiegato che con
            un

            monitor da 17 full HD o un 15 retina non si
            sente

            più la necessità di avere una docking
            station
            (e

            il 17 full HD è sul mercato da

            anni).




            La gente coi computer qui ci lavora, e
            non

            gliene


            frega a nessuno se sono in plastica
            nera
            o


            alluminio


            satinato.



            Appunto. Se la gente lavora e ha portatili
            per

            esigenze di mobilità va fatta lavorare con
            gli

            strumenti migliori ovvero cercando di
            coniugare

            portatilità con

            operatività.



            La docking station ad oggi è inutile.

            forse è meglio se ti attrezzi con le ventose,
            perché non so i retina, ma gli specchi sui quali
            ti stai arrampicando sono sicuramente molto
            scivolosi.
            Addirittura, sentiamo scienza...
            Se uno ci lavora e ha esigenze di mobilità, non
            si prende certo un 17", che per per quanto mi
            riguarda lo definisco
            "trasportabile".
            Sono anni che giro con i MBP da 17 (uno pre-unibody e 2 unibody) dentro la borsa a lavorare dai clienti. Nessun problema di trasporto e lavoro benissimo.In ufficio ho il mio bel 24 pollici HP serie Z, un cavo miniport, uno USB e sono felice. Non mi serve nessuna cialtroneria tipo docking station e affini.
            Però hai ragione, con un laptop da 17" la docking
            station non mi sarebbe servita, infatti se
            l'avessero rifilato a me un 17", col cavolo che
            me lo portavo a casa tutte le sere, sarebbe
            rimasto fisso sulla scrivania senza muoversi di
            li.
            E chissà per quale motivo.Lavoro che fai, strumento che usi.
            Apple o Lenovo che fosse!Un cassone plasticoso come quello lenovo può stare in un unico posto.Dentro il cassonetto.

            :D
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Ma la finisci di fare figuracce in giro?
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Dimmi dove lo buttano, per favore ;)
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro
            Dimmi dove lo buttano, per favore ;)Gira nelle discariche, come noto hai parecchio tempo da buttare.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Invidiosetto, come sempre...
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù

            Quindi l'unico punto a favore del Mac rispetto al
            Lenovo, è il trackpad
            touch?
            No ma anche se fosse sarebbe abbastanza. L'interfaccia questo mistero....
            Mi pare un po' poco per stabilirne la superiorità.


            Visto che parli di produttività e di gente che ci
            lavora, parliamo della docking
            station.Boom. Eccolo il nerdone. La Docking station, roba dell'era mesozoica.
            Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop dalla
            borsa, e invece di perdere tempo con mezza
            dozzina di cavi, che regolarmente cadono sotto la
            scrivania, lo appoggio alla docking, e lo
            accendo.
            In un attimo sono collegati due monitor,
            l'alimentatore, il mouse, la tastiera, la rete e
            qualche altra
            periferica.


            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple non
            ho trovato una voce "docking station", e tutto
            ciò che ho trovato altrove mi sembra degno di un
            accrocco messo insiema da un nerd ubriaco.

            Questo è tra i meno peggio:

            http://eshop.macsales.com/item/BookEndz/BEMBP17UB/


            Tutta roba di terze parti. Come mai? La Apple non
            ci ha
            pensato?Perché non serve a un cavolo.
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù

            Quindi l'unico punto a favore del Mac rispetto al
            Lenovo, è il trackpad
            touch?
            No ma anche se fosse sarebbe abbastanza. L'interfaccia questo mistero....
            Mi pare un po' poco per stabilirne la superiorità.


            Visto che parli di produttività e di gente che ci
            lavora, parliamo della docking
            station.Boom. Eccolo il nerdone. La Docking station, roba dell'era mesozoica.
            Alla mattina arrivo, tiro fuori il laptop dalla
            borsa, e invece di perdere tempo con mezza
            dozzina di cavi, che regolarmente cadono sotto la
            scrivania, lo appoggio alla docking, e lo
            accendo.
            In un attimo sono collegati due monitor,
            l'alimentatore, il mouse, la tastiera, la rete e
            qualche altra
            periferica.


            Magari sarà sfuggito a me, ma sul sito Apple non
            ho trovato una voce "docking station", e tutto
            ciò che ho trovato altrove mi sembra degno di un
            accrocco messo insiema da un nerd ubriaco.

            Questo è tra i meno peggio:

            http://eshop.macsales.com/item/BookEndz/BEMBP17UB/


            Tutta roba di terze parti. Come mai? La Apple non
            ci ha
            pensato?Perché non serve a un cavolo.
          • MegaJock scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: FinalCut
            Qui però entriamo in un mondo inesplorato.... da
            una parte ci sono i nerd informatici, come la
            maggior parte di questo forum, che raggiungono
            l'orgasmo digitando comandi da una linea di
            comando e che credono di essere i padroni del
            mondo come Leonardo Di Caprio nel film
            Titanic.
            La differenza è che il capretto almeno s'è fatto la Winslet, mentre i nerd informatici conoscono solo il palmo delle proprie mani.I nerd non sono un mercato appetibile. In realtà, sono una nicchia di utenza imbarazzante che nessuno vorrebbe avere tra la propria clientela. Non si lavano, non si cambiano, sono orribili alla vista, un puzzo dolciastro di sudore e merendine stantie li circonda costantemente, non sono capaci di sostenere un discorso coerente senza riempirlo di inutili citazioni da Guerre Stellari e ragionano per segnali di stop semantici.Dovunque vadano, la Gente Vera li rifugge.Non confondiamo i simpatici attori di "Big Bang Theory" con i nerd veri, per favore. Quelli sono, appunto, attori professionisti che interpretano personaggi che hanno - nell'immaginario collettivo - alcuni tratti associati comunuemente con i nerd, ma hanno con loro tanto in comune quanto il personaggio di Julia Roberts in "Pretty Woman" ne aveva con le prostitute vere. Proprio niente.Isolate i nerd. Perseguitateli con tutte le vostre forze. Non permettete loro di insudiciare il mondo della Gente Vera.
          • Funz scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: FinalCut

            Qui però entriamo in un mondo inesplorato.... da
            una parte ci sono i nerd informatici, come la
            maggior parte di questo forum, che raggiungono
            l'orgasmo digitando comandi da una linea di
            comando e che credono di essere i padroni del
            mondo come Leonardo Di Caprio nel film
            Titanic.

            Dall'altra ci sono nmila utenti che usano il
            computer per scopi più diversi, producono
            contenuti o semplicemente ci lavorano come utenti
            facendo muovere miliardi nell'economia mondiale,
            il tutto senza sapere cosa sia una linea di
            comando.Magari la gente che lavora, quando gli spieghi che può installare un programma dando un comando di una riga invece che andandosi a cercare l'installer, scaricarselo eccetera eccetera, capisce che ci sono modi avanzati per fare le stesse cose in maniera più veloce e comoda.Basta solo non essere chiusi mentalmente.
            Quest'ultima categoria trova più utile un
            trackpad bella grande multi-touch come quello dei
            nuovi MacBook, perché così "sfogliano" in
            orizzontale o verticale (foto, pagine su word,
            web, etc..) con la semplice swipe a due dita
            invece di prendere il miniclotoride e
            posizionandosi sulla barra di scorrimento... con
            uno swipe a 4 dita passano da una app all'altra,
            con un pinch out a 4 dita arrivano velocemente al
            desktop, con un pich ina dita arrivano a "mission
            control", mentre con le stesse gesture a due dita
            zommano quello che gli pare (web, foto, testi,
            etc...)

            Ecco ai nerd queste cose non dicono nulla (loro
            sono fermi alla linea di comando e a wordpad) al
            massimo passano su FF con il plugin per scaricare
            in maniera automatica millemila
            pornazzi....Tutto molto bello, sul serio, a parte lo sproloquio finale.Però io, l'unica cosa di cui sento la mancanza anche in FF, è lo zoom a larghezza intera con doppio clic su una colonna di testo, come sui dispositivi mobili.
            Arrivare a capire che la produttività passa anche
            per queste cose è un concetto troppo difficile
            per la maggior parte degli "ingegnieri" nostrani,
            soprattutto per i
            Nerd...Perché definisci nerd chi pretende di fare le cose come gli pare a lui e non come ha deciso Apple?
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù


            Perché definisci nerd chi pretende di fare le
            cose come gli pare a lui e non come ha deciso
            Apple?Il giorno che troverò una distribuzione Linux in cui ci sarà APT-GET by Funz ti starò ad ascoltare.Fino ad allora, sei solo chiacchiera e distintivo [cit.]
          • Funz scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: maxsix



            Perché definisci nerd chi pretende di fare le

            cose come gli pare a lui e non come ha deciso

            Apple?

            Il giorno che troverò una distribuzione Linux in
            cui ci sarà APT-GET by Funz ti starò ad
            ascoltare.
            Fino ad allora, sei solo chiacchiera e distintivo
            [cit.]ah, si, certo, attacchiamo la persona perché non si hanno risposte all'argomento(sbadiglio)E poi perché mai un utente Linux per parlare deve avere la patente da grande programmatore, mentre il macaco può sparare ogni cretinata che vuole in piena libertà?
          • FinalCut scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Funz
            Magari la gente che lavora, quando gli spieghi
            che può installare un programma dando un comando
            di una riga invece cheTutto molto bello, ma il comando te lo devo ricordare o scrivere da qualche parte, perché non installi un programma ogni giorno, ma uno ogni 6 mesi se ti va bene.Molto più pratico clickare su -
            "Installa" <- una volta ogni sei mesi...
            Basta solo non essere chiusi mentalmente.Appunto....
            Però io, l'unica cosa di cui sento la mancanza
            anche in FF, è lo zoom a larghezza intera con
            doppio clic su una colonna di testo, come sui
            dispositivi mobili.Si hai ragione, comodissimo, Mac OS Lion e Safari lo fanno già da un anno a questa parte... 8)
            Perché definisci nerd chi pretende di fare le
            cose come gli pare a lui e non come ha deciso
            Apple?Abbi pazienza...sentirmi dire questo da uno che vorrebbe far usare la linea di comando all'utonto generalista.... significa che vivete in un mondo tutto vostro...(apple)(linux)
          • Funz scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Funz

            Magari la gente che lavora, quando gli
            spieghi

            che può installare un programma dando un
            comando

            di una riga invece che

            Tutto molto bello, ma il comando te lo devo
            ricordare o scrivere da qualche parte, perché non
            installi un programma ogni giorno, ma uno ogni 6
            mesi se ti va
            bene.

            Molto più pratico clickare su -
            "Installa"
            <- una volta ogni sei
            mesi...eh la XXXXXXX! Ricordarsi "sudo apt-get install" sono tre paroline, non ci vuole Pico della Mirandola :D

            Però io, l'unica cosa di cui sento la
            mancanza

            anche in FF, è lo zoom a larghezza intera con

            doppio clic su una colonna di testo, come sui

            dispositivi mobili.

            Si hai ragione, comodissimo, Mac OS Lion e Safari
            lo fanno già da un anno a questa parte...
            8)Bello, ma non basta certo a convertirmi al macachesimo ;p(e poi pare lo faccia anche Opera)e poi (2) spero che presto o tardi in Mozilla portino sul desktop la funzione di Firefox mobile o qualcuno faccia una estensione ;p

            Perché definisci nerd chi pretende di fare le

            cose come gli pare a lui e non come ha deciso

            Apple?

            Abbi pazienza...sentirmi dire questo da uno che
            vorrebbe far usare la linea di comando all'utonto
            generalista.... significa che vivete in un mondo
            tutto
            vostro...

            (apple)(linux)Io non pretendo niente da nessuno :Dma nemmeno sentirmi dire che è una cosa dell'altro mondo, andiamo.
          • Rover scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Riepilogo hardware: Nome modello:MacBook Identificatore modello:MacBook5,1 Nome proXXXXXre:Intel Core 2 Duo Velocità proXXXXXre:2 GHz Numero di proXXXXXri:1 Numero totale di nuclei:2 Cache L2:3 MB Memoria:4 GB Velocità bus:1,07 GHz Versione Boot ROM:MB51.007D.B03 Version SMC (sistema):1.32f8 Numero di serie (sistema):W8903MK63AQ Hardware UUID:1BB107A8-02B5-5C66-8C93-5F9F4DF8A424 Sensore movimento improvviso: Stato:AbilitatoInoltre:l'alluminio è un isolante termico e la plastica un conduttore eccezionale.Caduti insieme questo macbook un HP elite. Il mac, pur essendo nella sua custodia si è ammaccato, HP non ha tracce, pur essendo HP venuto a contatto con l'asfalto. Casualità certamente.Se ti occupi di fotografia (non è la mia attività principale ma qualcosa ho pubblicato all'estero) dovresti sapere che il gamut dei monitor mac non è idoneo per valutare/lavorare foto professionali. La risoluzione è il solito specchietto per le allodole. Come i mpx delle fotocamere, se non si valutano prioritariamente altri fattori, qualità cromatica in testa. Comunque mi spiego perchè oggi le pubblicazioni sono infarcite di immagini di scarso contenuto e tecnicamente scadenti.Ragazzotti incompetenti che non hanno neppure visto un Kodachrome, e che pensano che l'attrezzatura cool produca risultati cool.Siete in un cul de sac....
          • collione scrive:
            Re: PC sempre più giù
            perchè casualità?è risaputo a tutti ( tranne ai fanboy della mela sembrerebbe ) che l'abs ha un modulo elastico infinitamente superiore, per cui resiste decisamente meglio dell'alluminio agli urti di media entitàdel resto l'alluminio non ha nemmeno una gran resistenza a flessionefrancamente non capisco la scelta di apple, a meno che non si tratta di puro design ovvero ottenere l'effetto brushed delle finestre di macos anche sull'hardware
          • Rover scrive:
            Re: PC sempre più giù
            L'unico vantaggio che avrebbe l'alluminio dovrebbe essere la maggiore rigidità, che dovrebbe evitare malfunzionamenti della scheda logica (nel mondo apple si chiama così, poi ci diranno quali sono quelle illogiche e quelle analogiche...).Ma visto che il tasso di guasto è all'incirca nella media , e che il magsafe dovrebbe in effetti risolvere i problemi del connettore di alimentazione (questo sì un punto critico nella concorrenza, ma l'idea proviene dalle friggitrici...), alla fine non ne vedo i vantaggi.Ah, fa più figo.....In effetti il bianco è veramente algido, quindi.....
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Bella arrampicata sui vetri.
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Rover
            Riepilogo hardware:

            Nome modello:MacBook
            Identificatore modello:MacBook5,1
            Nome proXXXXXre:Intel Core 2 Duo
            Velocità proXXXXXre:2 GHz
            Numero di proXXXXXri:1
            Numero totale di nuclei:2
            Cache L2:3 MB
            Memoria:4 GB
            Velocità bus:1,07 GHz
            Versione Boot ROM:MB51.007D.B03
            Version SMC (sistema):1.32f8
            Numero di serie (sistema):W8903MK63AQ
            Hardware
            UUID:1BB107A8-02B5-5C66-8C93-5F9F4DF8A424
            Sensore movimento improvviso:
            Stato:Abilitato

            Inoltre:
            l'alluminio è un isolante termico e la plastica
            un conduttore
            eccezionale.
            Caduti insieme questo macbook un HP elite. Il
            mac, pur essendo nella sua custodia si è
            ammaccato, HP non ha tracce, pur essendo HP
            venuto a contatto con l'asfalto. Casualità
            certamente.
            Se ti occupi di fotografia (non è la mia attività
            principale ma qualcosa ho pubblicato all'estero)
            dovresti sapere che il gamut dei monitor mac non
            è idoneo per valutare/lavorare foto
            professionali. Boom la XXXXXta del mese.Io AMO punto informatico. risoluzione è il solito
            specchietto per le allodole. Come i mpx delle
            fotocamere, se non si valutano prioritariamente
            altri fattori, qualità cromatica in testa.

            Comunque mi spiego perchè oggi le pubblicazioni
            sono infarcite di immagini di scarso contenuto e
            tecnicamente
            scadenti.
            Ragazzotti incompetenti che non hanno neppure
            visto un Kodachrome, e che pensano che
            l'attrezzatura cool produca risultati
            cool.O una reprocamera. Lo voi un consiglio?Acquista fotografo professionale for dummies una lettura illuminante.Per te.Poi torna pure saremo tutti qua ad attenderti.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Ti stai rendendo (nuovamente) ridicolo.Soprattutto quando parli di cose delle quali non conosci nemmeno il significato.Continua a fare programmi per i lisitni per il mac, che lì vai meglio.
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro
            Ti stai rendendo (nuovamente) ridicolo.
            Soprattutto quando parli di cose delle quali non
            conosci nemmeno il
            significato.AHAHAHAHAHAHA.Bamboccio quando un giorno saprai cosa vuol dire CTP, Iris, Digital cromalin, profili ICC e Fogra ripassa pure. E ho sparato quattro termini a caso.

            Continua a fare programmi per i lisitni per il
            mac, che lì vai
            meglio.Peccato che io non faccio programmi per listini (almeno non ancora anche se ho qualcosa in cantiere). Io i listini li faccio pure, interfacciati a gestionali che tu ti sogni di notte, e tutto bellamente stampato in tipografia.Oltre ad un sacco di altre cose che te e il tuo linux mint ignorate bellamente.Bimbo, torna a giocare con i lego, tutta salute.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Oh, ma se non l'hai ancora capito io SO chi sei e cosa fai.Sei tu che non hai capito chi sono io.Questa è la differenza tra chi smanetta da 30 anni ed uno che impagina database con CS x.x e si sente pure figo.PS: ho lavorato anche per SAP, se parli di gestionali importanti. E ho lavorato con (e non per) ACG IBM ancora prima.Parlavi di gestionali, tesoro?
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro
            Oh, ma se non l'hai ancora capito io SO chi sei e
            cosa
            fai.
            Sei tu che non hai capito chi sono io.
            Non è che mi interessa molto chi sei a dire il vero, ma vedo che ne sai pochetto in generale. Bimbo.
            Questa è la differenza tra chi smanetta da 30
            anni ed uno che impagina database con CS x.x e si
            sente pure
            figo.
            E non solo con CS se sapessi chi sono e cosa faccio.
            PS: ho lavorato anche per SAP, se parli di
            gestionali importanti. E ho lavorato con (e non
            per) ACG IBM ancora
            prima.
            Parlavi di gestionali, tesoro?Tutto qua, parlami di gestionali come gea, come Axa, come info team o team System. Parlami poi di na vision.O di configuratori grafici.Poi parlami di Xcode.Bimbo.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: crumiro

            Oh, ma se non l'hai ancora capito io SO chi
            sei
            e

            cosa

            fai.

            Sei tu che non hai capito chi sono io.


            Non è che mi interessa molto chi sei a dire il
            vero, ma vedo che ne sai pochetto in generale.
            Bimbo.(ROTFL)Massiminooooo... nervi scoperti?

            Questa è la differenza tra chi smanetta da 30

            anni ed uno che impagina database con CS x.x
            e
            si

            sente pure

            figo.


            E non solo con CS se sapessi chi sono e cosa
            faccio.No, li metti anche su excel. (ROTFL)



            PS: ho lavorato anche per SAP, se parli di

            gestionali importanti. E ho lavorato con (e
            non

            per) ACG IBM ancora

            prima.

            Parlavi di gestionali, tesoro?
            Tutto qua, parlami di gestionali come gea, come
            Axa, come info team o team System. Parlamene tu :D
            Parlami poi di
            na
            vision.Na vision lo usano due stabilimenti più in là ed è forse l'unico che ha dato più problemi di SAP :D
            O di configuratori grafici.Mamma mia! Cose difficili.
            Poi parlami di Xcode.Tremendo. E quanti altri linguaggi conosci? Sai giusto per ridere un po'.Oplà... oplà...qaplà....


            Bimbo.Non è dicendo tante volte bimbo che uscirai da questo pasticcio (cit.) (ROTFL)
          • Funz scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Rover
            l'alluminio è un isolante termico e la plastica
            un conduttore
            eccezionale.qui hai detto la castroneria del secolo! Voglio sperare che sia un errore di battitura...
          • aracosta scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Rover
            Riepilogo hardware:

            Nome modello:MacBook
            Identificatore modello:MacBook5,1
            Nome proXXXXXre:Intel Core 2 Duo
            Velocità proXXXXXre:2 GHz
            Numero di proXXXXXri:1
            Numero totale di nuclei:2
            Cache L2:3 MB
            Memoria:4 GB
            Velocità bus:1,07 GHz
            Versione Boot ROM:MB51.007D.B03
            Version SMC (sistema):1.32f8
            Numero di serie (sistema):W8903MK63AQ
            Hardware
            UUID:1BB107A8-02B5-5C66-8C93-5F9F4DF8A424
            Sensore movimento improvviso:
            Stato:Abilitato

            Inoltre:
            l'alluminio è un isolante termico e la plastica
            un conduttore
            eccezionale.Allo spiegami perchè i dissipatori li fanno in alluminio e non in plastica. Hanno paura che in plastica si congeli l'apparato da raffreddare ?
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù


            Ragazzo, io ho iniziato a fare questo lavoro
            quando tutto era analogico e posso mangiare in
            testa a te e a 1000 altri
            professionisti.
            Ricordo ancora le prove di torchio di Zinco Verona.E per far venire le cose giù di acidi sulle pellicole.Bei tempi.
          • FinalCut scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: maxsix



            Ragazzo, io ho iniziato a fare questo lavoro

            quando tutto era analogico e posso mangiare
            in

            testa a te e a 1000 altri

            professionisti.


            Ricordo ancora le prove di torchio di Zinco
            Verona.
            E per far venire le cose giù di acidi sulle
            pellicole.

            Bei tempi.La camera oscura la ricordo con nostalgia, era la cosa più divertente, specialmente se sviluppavi assieme ad una bella "tipa" (rotfl).Comunque tutti quegli acidi e quei fumi non ci facevano certe bene...(linux)(apple)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: PC sempre più giù

            La camera oscura la ricordo con nostalgia, era la
            cosa più divertente, specialmente se sviluppavi
            assieme ad una bella "tipa"
            (rotfl).Una bella tipa come questa?[img]http://cdn.okcimg.com/php/load_okc_image.php/images/0x0/0x0/0/16894698478012391671.jpeg___1_500_1_500_cb94de6a_.png[/img](vediamo se cogli la citazione...)
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Rover
            Ragazzo, io ho iniziato a fare questo lavoro
            quando tutto era analogico e posso mangiare in
            testa a te e a 1000 altri
            professionisti.Conosco gente che programma dall'OS39, ma non è che adesso ne capisce molto di moderne tecnologie ;)
          • maxsix scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: Rover


            Ragazzo, io ho iniziato a fare questo lavoro

            quando tutto era analogico e posso mangiare
            in

            testa a te e a 1000 altri

            professionisti.

            Conosco gente che programma dall'OS39, ma non è
            che adesso ne capisce molto di moderne tecnologie
            ;)Non si riferisce alla programmazione ma ad altre cose.Che non conosci.E non te ne facciamo una colpa. Stavolta.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Massimino, fammene pure una colpa: il mio era un paragone per dire che non è vero che uno se è tanti anni che lavora è "più bravo" di uno che lavora da 3 giorni.
        • crumiro scrive:
          Re: PC sempre più giù
          Senza parole. Veramente.E pensare che tra gli Apple fans mi sembravi il più sensato...
  • attonito scrive:
    E' inutile
    senza ruppolo, non si riesce a litigare :(
    • jacopo scrive:
      Re: E' inutile
      bhè dai almeno il venerdì di relax ce lo lascia!!! infatti vedi che siamo tutti tranquilli e discutiamo senza scannarci :D
      • attonito scrive:
        Re: E' inutile
        - Scritto da: jacopo
        bhè dai almeno il venerdì di relax ce lo
        lascia!!! infatti vedi che siamo tutti tranquilli
        e discutiamo senza scannarci
        :Dil giorno (tra 1000 anni!) in cui ruppolo tirera' le quoia, PI perdera' almeno il 15% di traffico :)
        • panda rossa scrive:
          Re: E' inutile
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: jacopo

          bhè dai almeno il venerdì di relax ce lo

          lascia!!! infatti vedi che siamo tutti
          tranquilli

          e discutiamo senza scannarci

          :D

          il giorno (tra 1000 anni!) in cui ruppolo tirera'
          le quoia, PI perdera' almeno il 15% di traffico
          :)Speriamo che sia in vacanza, sotto l'ombrellone, coi suoi iGingilli tra le mani a mandarsi gli sms da solo per far vedere ai vicini di ombrellone che lui e' avanti!Divertiti ruppolo, e goditi le vacanze!
  • laDuraRealt a scrive:
    Ricordiamo che...
    ...non tutti i PC sono di marca, ne esistono una marea che sono assemblati, e non sono né HP, né Lenovo, né "others".
  • attonito scrive:
    con rispetto per bertuccia, pero'...
    ok, berticcia non e' male, ma se qui non interviene *lui*, qui non si puo' flammare come si deve: roby, dove sei?
  • vituzzo scrive:
    Mi sembra anche normale
    Se c'è una crisi economica e tu già hai un fisso, e magari pure un portatile ed un tablet, a meno che tu non sia un appassionato di videogiochi, ma che altro devi comprare ancora?A livello software l'innovazione è praticamente nulla, anzi si tende a scrivere software meno ottimizzato usando linguaggi dinamici.A meno che non si introducano gli schermi ed i desktop 3d, ma non mi risulta che siano nell'immediato futuro.
    • collione scrive:
      Re: Mi sembra anche normale
      magari il problema fossero i linguaggi dinamici, si potrebbe risolvere con compilatori jit come llvm-lua, pypy, llvm-py, ecc...il problema è che sempre più calzolai finiscono per diventare informatici :D
  • bertuccia scrive:
    PC sempre più giù
    la gente vuole roba che funzioni[img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]
    • crumiro scrive:
      Re: PC sempre più giù
      Infatti comprano Lenovo... ci sto facendo un pensierino sinceramente, ho bisogno di un portatile.
      • bertuccia scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: crumiro

        Infatti comprano Lenovo... ci sto facendo un
        pensierino sinceramente, ho bisogno di un
        portatile.è normale, dato che per coerenza non puoi comprare macchine apple
        • crumiro scrive:
          Re: PC sempre più giù
          Ho un iMac da 27".Serve la foto?
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro

            Ho un iMac da 27".
            Serve la foto?soldi campati via.di sicuro c'era un PC il doppio più figo alla metà del prezzo
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Sì, ma a me serviva quello.A differenza di chi lo compra perchè ha una mela ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro

            Sì, ma a me serviva quello.
            A differenza di chi lo compra perchè ha una mela
            ;)sì certo ti serviva per arredare meglio il salottoi mac non servono mai,men che modo quel giocattolo di OS X/s
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: crumiro



            Sì, ma a me serviva quello.

            A differenza di chi lo compra perchè ha una
            mela

            ;)

            sì certo ti serviva per arredare meglio il salottoNo, mi serviva per capire alcune cose su un sistema per così dire "embedded".

            i mac non servono mai,Beh, non è vero.
            men che modo quel giocattolo di OS XOSX nella sua (quasi) penultima reincarnazione è un giocattolone, per quanto mi riguarda.

            /srs???
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            /sarcasm, non colto a quanto pare :)
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Ricorda mio figlio quando non vuole mangiare le verdure.Non sapevo che un bambino di 3 anni avesse sarcasmo.Grazie per avermelo fatto notare ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro

            Ricorda mio figlio quando non vuole mangiare le verdure.
            Non sapevo che un bambino di 3 anni avesse sarcasmo.
            Grazie per avermelo fatto notare ;)beh avere sarcasmo è simbolo di intelligenza,tuo figlio deve proprio aver preso da te!/s
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Vediamo se ho capito come funziona questo nuovo linguaggio giovanile.Mi dispiace per tuo padre allora./sTutto giusto?
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Ecco, vedi? Ho usato il sarcasmo e mi hanno censurato.Pertanto, gentile redazione, chiederei che anche l'altro sarcasmo venga rimosso. Questa si chiama "par condicio".Altrimenti sarò costretto a dispiacermi anche per il padre di chi censura./s
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            L'ho colto l'ho colto...PS: hai visto che ranzata ai commenti ;) ?
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: crumiro

            L'ho colto l'ho colto...

            PS: hai visto che ranzata ai commenti ;) ?l'unica cosa che mi infastidisce è il sistema con cui mi notificano il commento rimosso.. in pratica nel caso di rimozione di un mio commento mi mettono il link al commento rimosso, che ovviamente non è più accessibile.. mentre nel caso di rimozione a cascata mi mettono il titolo del thread a cui apparteneva il commento. In nessuno dei due casi posso vedere quale commento è stato rimosso :del resto, casa loro regole loro
    • crumiro scrive:
      Re: PC sempre più giù
      Ah, a proposito:[img]http://cms.macitynet.eu/uploadfile/articles/IDC-Q2-2012-USA-apple-600.jpg[/img]...sai, sono un fanboy Lenovo...(ROTFL)PS: spero che tu possa capire l'ironia. Lo spero proprio.
    • crumiro scrive:
      Re: PC sempre più giù
      (scusa il triplo post)...A parte l'ironia:http://shop.lenovo.com/itind/it/it/learn/products/laptops/thinkpad/t-series/index.htmlBrutto da vedere, di sicuro, ma le caratteristiche sono interessanti.E dire che quando erano IBM non li guardavo nemmeno da lontano...
      • bertuccia scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: crumiro
        (scusa il triplo post)...

        A parte l'ironia:

        http://shop.lenovo.com/itind/it/it/learn/products/

        Brutto da vedere, di sicuro, ma le
        caratteristiche sono
        interessanti.che ha di diverso da tutti gli altri?
      • MacGeek scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: crumiro
        (scusa il triplo post)...

        A parte l'ironia:

        http://shop.lenovo.com/itind/it/it/learn/products/

        Brutto da vedere, di sicuro, ma le
        caratteristiche sono
        interessanti.
        E dire che quando erano IBM non li guardavo
        nemmeno da lontano...Ma ancora con quel capezzolo rosso in mezzo?Ma che schifo...
        • MacGeek scrive:
          Re: PC sempre più giù
          Senza contare quegli orrendi gancetti dello schermo.Da anni Apple usa dei magneti (ma anche prima non metteva simili orrori).Sono proprio rimasti all'altro secolo...
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: MacGeek

            Senza contare quegli orrendi gancetti dello
            schermo.
            Da anni Apple usa dei magneti (ma anche prima non
            metteva simili
            orrori).
            Sono proprio rimasti all'altro secolo...e che dire del pannello LCD che dopo un annetto inizia a ballare? il notebook migliore che ho avuto è stato un asus di fascia alta, e in effetti ha resistito almeno 3 anni, ma adesso un po' di gioco ce l'ha anche lui.. (anche lui con chiusura senza gancetti)tutti gli altri iniziavano a ballare dopo poco
          • prova123 scrive:
            Re: PC sempre più giù
            come si dice "il cane morde sempre lo sfigato" :D
          • Funz scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: MacGeek
            Senza contare quegli orrendi gancetti dello
            schermo.
            Da anni Apple usa dei magneti (ma anche prima non
            metteva simili
            orrori).
            Sono proprio rimasti all'altro secolo...Voi ridete perché noi guardiamo cose come clock e RAM e architettura del proXXXXXre, intanto vi schifate per sciocchezzuole estetiche ... strana gente, i macachi :p
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Funz

            Voi ridete perché noi guardiamo cose come clock e
            RAM e architettura del proXXXXXreuuuuuh che professionisti!!1.6GHz - 4GB/8GB - x64 :-ouguali su tutti gli attuali computer, mi spiace ma sono ben altri i dettagli che rendono l'esperienza diversa da macchina a macchina
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Funz



            Voi ridete perché noi guardiamo cose come
            clock
            e

            RAM e architettura del proXXXXXre

            uuuuuh che professionisti!!

            1.6GHz - 4GB/8GB - x64 :-o

            uguali su tutti gli attuali computer, mi spiace
            ma sono ben altri i dettagli che rendono
            l'esperienza diversa da macchina a
            macchinatirali fuori allora quasti dettagli, visto che finora, a parte il trackpad multitouch, nessuno ha saputo dire cosa realmente abbia di superiore l'hardware di un mac rispetto ad un Lenovo di pari livello (o un HP o un Dell, che fa lo stesso).Qualcuno si è schifato a vedere la plastica nera e ha rifiutato di proseguire, mentre un altro si è arrampicato sugli specchi per dimostrare l'inutilità di qualciosa che tutti i laptop di livello professionale hanno, ad eccezione degli Apple.Finora il trackpad mi pare un po' poco perché una azienda debba spendere oltre mille euro in più a postazione.Altri dettagli che non siano puramente estetici?
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)

            tirali fuori allora quasti dettagli, visto che
            finora, a parte il trackpad multitouch, nessuno
            ha saputo dire cosa realmente abbia di superiore
            l'hardware di un mac rispetto ad un Lenovo di
            pari livello (o un HP o un Dell, che fa lo
            stesso).inutile parlare a chi non vuol sentire.continua pure a tapparti occhi e orecchie,non intraprenderò certo una discussione infinita con TE

            Finora il trackpad mi pare un po' poco perché una
            azienda debba spendere oltre mille euro in più a
            postazione.
            Altri dettagli che non siano puramente estetici?comunque non ho capito quanto costa quel lenovo, e non ho nemmeno capito se monta un pannello IPS come i mac
        • pollo scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: crumiro

          (scusa il triplo post)...



          A parte l'ironia:




          http://shop.lenovo.com/itind/it/it/learn/products/



          Brutto da vedere, di sicuro, ma le

          caratteristiche sono

          interessanti.

          E dire che quando erano IBM non li guardavo

          nemmeno da lontano...

          Ma ancora con quel capezzolo rosso in mezzo?
          Ma che schifo...Il "clito"-mouse e' molto piu' comondo di quelle schifezze di touchpad che ci prendi dentro mentre digiti e ti spostano il mouse!!!Certo bisogna essere pratici di "clito"...mouse per usarlo bene!!! Hehheheh.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: pollo
            Il "clito"-mouse e' molto piu' comondo di quelle
            schifezze di touchpad che ci prendi dentro mentre
            digiti e ti spostano il
            mouse!!!
            Certo bisogna essere pratici di "clito"...mouse
            per usarlo bene!!!
            Hehheheh.su quello che mi hanno dato in ufficio l'ho disabilitato e uso un mouse normale, ancora più comodo.Per quanto riguarda il touchpad, il mio HP ha una cosa utilissima, un tastino che lo disattiva, così non corro il rischio di "prenderci dentro" ;)
          • Maancheno scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: pollo


            Il "clito"-mouse e' molto piu' comondo di
            quelle

            schifezze di touchpad che ci prendi dentro
            mentre

            digiti e ti spostano il

            mouse!!!

            Certo bisogna essere pratici di
            "clito"...mouse

            per usarlo bene!!!

            Hehheheh.

            su quello che mi hanno dato in ufficio l'ho
            disabilitato e uso un mouse normale, ancora più
            comodo.Quando sei in giro col portatile e lo usi come portatile, la vedo dura col mouse : Quelli sono dispositivi di puntamento pensati per la mobilità.Il trackpoint ha senso, in quanto devi spostare meno le dita e usa meno spazio sulla tastiera, ma ormai i touchpad hanno fatto un sacco di strada e ce l'hanno anche i Lenovo. Chi si trovava bene, ce l'ha ancora.
            Per quanto riguarda il touchpad, il mio HP ha una
            cosa utilissima, un tastino che lo disattiva,
            così non corro il rischio di "prenderci
            dentro"

            ;)Comodo. Se lo devo usare col mouse come fai tu e ho altro spazio, ci metto anche la tastiera.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Maancheno
            - Scritto da: Fulmy(nato)...

            su quello che mi hanno dato in ufficio l'ho

            disabilitato e uso un mouse normale, ancora più

            comodo.

            Quando sei in giro col portatile e lo usi come
            portatile, la vedo dura col mouse : Quelli sono
            dispositivi di puntamento pensati per la
            mobilità.per questo esistono anche i mouse da portatile, ne ho uno in borsa.Se proprio non posso usare il mouse, uso il trackpad visto che li ha entrambi ;)

            Per quanto riguarda il touchpad, il mio HP ha
            una

            cosa utilissima, un tastino che lo disattiva,

            così non corro il rischio di "prenderci

            dentro"



            ;)

            Comodo. Se lo devo usare col mouse come fai tu e
            ho altro spazio, ci metto anche la
            tastiera.avercelo altro spazio... :(
        • attonito scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: crumiro

          (scusa il triplo post)...



          A parte l'ironia:




          http://shop.lenovo.com/itind/it/it/learn/products/



          Brutto da vedere, di sicuro, ma le

          caratteristiche sono

          interessanti.

          E dire che quando erano IBM non li guardavo

          nemmeno da lontano...

          Ma ancora con quel capezzolo rosso in mezzo?
          Ma che schifo...guarda che il clito-mouse e' molto comodo.
    • collione scrive:
      Re: PC sempre più giù
      è pure ovvio, visto che di pc c'è saturazione e di mac no
      • aphex twin scrive:
        Re: PC sempre più giù
        [img]http://www.stateofmind.it/wp-content/uploads/2012/01/hindsight.jpg[/img]
      • bertuccia scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: collione

        è pure ovvio, visto che di pc c'è saturazione e
        di mac noma i mac non erano dei PC? (rotfl)
        • prova123 scrive:
          Re: PC sempre più giù
          Infatti, secondo te perchè ora esistono gli hackintosh ? ... perchè Apple assembla i pezzi del PC, ci mette la mela sopra e li vende (i commerciali Apple sanno vendere bene ed hanno la mia massima ammirazione).
        • sbertuccia scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: collione



          è pure ovvio, visto che di pc c'è
          saturazione
          e

          di mac no

          ma i mac non erano dei PC? (rotfl)No...i mac sono ottimi pezzi dell'arredamento, ma pc proprio no!
        • collione scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: bertuccia
          ma i mac non erano dei PC? (rotfl)vallo a spiegare all'utonto che sborsa 2000 euro per una macchina equivalente ad una che ne costa 800
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: bertuccia


            ma i mac non erano dei PC? (rotfl)

            vallo a spiegare all'utonto che sborsa 2000 euro
            per una macchina equivalente ad una che ne costa
            800ma tu non avevi un Mac?
          • collione scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: bertuccia
            ma tu non avevi un Mac?ma a me è costato 1400 euro non 2000 :Dma scherzi a parte, se non fosse per il sistema operativo non varrebbe la pena spendere tanto
    • Giulio Sartori scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]no, la gente vuole roba che gli possa dare vantaggo sociali; per questo si compra ferrari anzichè radical, o inutili (perchè la maggior parte delle persone al massimo ci giocherella) e costosissimi smartphone anzichè cellulari da 15 euro, per questo gli uomini cercano donne fighee anzichè donne esteticamente nella media ma intelligenti, per questo le donne cercano uomini ricchi anzichè finanziariamente nella media ma intelligenti, per questo la gente compra apple anzichè un assemblato qualunque.Oggi a pochissimi interessano le funzionalità e "l'esperienza d'uso"; ma solo i vantaggi sociali che comporta il possesso di questo o quell'oggetto.
      • crumiro scrive:
        Re: PC sempre più giù
        Mi sa tanto che devo darti ragione.
        • bertuccia scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: Giulio Sartori

          Oggi a pochissimi interessano le funzionalità e
          "l'esperienza d'uso"; ma solo i vantaggi sociali
          che comporta il possesso di questo o
          quell'oggetto.- Scritto da: crumiro

          Mi sa tanto che devo darti ragione.per non parlare che una volta qui era tutta campagna (rotfl)
          • Nemo scrive:
            Re: PC sempre più giù

            per non parlare che una volta qui era tutta
            campagna
            (rotfl)be oggi crescono ... le mele
      • attonito scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: Giulio Sartori
        - Scritto da: bertuccia

        la gente vuole roba che funzioni



        [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]

        no, la gente vuole roba che gli possa dare
        vantaggo sociali; per questo si compra ferrari
        anzichè radical, o inutili (perchè la maggior
        parte delle persone al massimo ci giocherella) e
        costosissimi smartphone anzichè cellulari da 15
        euro, per questo gli uomini cercano donne fighee
        anzichè donne esteticamente nella media ma
        intelligenti, per questo le donne cercano uomini
        ricchi anzichè finanziariamente nella media ma
        intelligenti, per questo la gente compra apple
        anzichè un assemblato qualunque.
        Oggi a pochissimi interessano le funzionalità e
        "l'esperienza d'uso"; ma solo i vantaggi sociali
        che comporta il possesso di questo o
        quell'oggetto.in base alla tua categorizzazione io devo essere nel gruppo "intelligenti" visto che il mio portatile di 6 anni, non solo funziona, ma nonsento per nulla l'esigenza di comprarne uno piu' "figo".
        • sbertuccia scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: Giulio Sartori

          - Scritto da: bertuccia


          la gente vuole roba che funzioni





          [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]



          no, la gente vuole roba che gli possa dare

          vantaggo sociali; per questo si compra ferrari

          anzichè radical, o inutili (perchè la maggior

          parte delle persone al massimo ci giocherella) e

          costosissimi smartphone anzichè cellulari da 15

          euro, per questo gli uomini cercano donne fighee

          anzichè donne esteticamente nella media ma

          intelligenti, per questo le donne cercano uomini

          ricchi anzichè finanziariamente nella media ma

          intelligenti, per questo la gente compra apple

          anzichè un assemblato qualunque.

          Oggi a pochissimi interessano le funzionalità e

          "l'esperienza d'uso"; ma solo i vantaggi sociali

          che comporta il possesso di questo o

          quell'oggetto.

          in base alla tua categorizzazione io devo essere
          nel gruppo "intelligenti" visto che il mio
          portatile di 6 anni, non solo funziona, ma
          nonsento per nulla l'esigenza di comprarne uno
          piu'
          "figo".Direi che potresti diventare presidente del consiglio, di sicuro faresti una spending review migliore di quella attuale!
          • attonito scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: sbertuccia
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: Giulio Sartori


            - Scritto da: bertuccia



            la gente vuole roba che funzioni








            [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]





            no, la gente vuole roba che gli possa
            dare


            vantaggo sociali; per questo si compra
            ferrari


            anzichè radical, o inutili (perchè la
            maggior


            parte delle persone al massimo ci
            giocherella)
            e


            costosissimi smartphone anzichè
            cellulari da
            15


            euro, per questo gli uomini cercano
            donne
            fighee


            anzichè donne esteticamente nella media
            ma


            intelligenti, per questo le donne
            cercano
            uomini


            ricchi anzichè finanziariamente nella
            media
            ma


            intelligenti, per questo la gente
            compra
            apple


            anzichè un assemblato qualunque.


            Oggi a pochissimi interessano le
            funzionalità
            e


            "l'esperienza d'uso"; ma solo i
            vantaggi
            sociali


            che comporta il possesso di questo o


            quell'oggetto.



            in base alla tua categorizzazione io devo
            essere

            nel gruppo "intelligenti" visto che il mio

            portatile di 6 anni, non solo funziona, ma

            nonsento per nulla l'esigenza di comprarne
            uno

            piu'

            "figo".

            Direi che potresti diventare presidente del
            consiglio, di sicuro faresti una spending review
            migliore di quella
            attuale!ma finirei in un pilone di cemento dopo una settimana... no, grazie.
      • Maancheno scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: Giulio Sartori
        - Scritto da: bertuccia

        la gente vuole roba che funzioni



        [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]

        no, la gente vuole roba che gli possa dare
        vantaggo sociali; per questo si compra ferrari
        anzichè radical, o inutili (perchè la maggior
        parte delle persone al massimo ci giocherella) e
        costosissimi smartphone anzichè cellulari da 15
        euroFin qui ti darei ragione...
        per questo gli uomini cercano donne fighee
        anzichè donne esteticamente nella media ma
        intelligenti, per questo le donne cercano uomini
        ricchi anzichè finanziariamente nella media ma
        intelligenti, Questo è proprio a livello d'istinto riproduttivo. Gli uomini cercano le dpnne "fighe", perché gli si rizza di più. Esemplare coi geni migliori (come crede l'istinto). Le donne cercano il maschio alfa, il maschio con potere, soldi... da sempre (a livello inconscio) perché era quello che dava più garanzie di sopravvivenza alla prole.
        per questo la gente compra apple
        anzichè un assemblato
        qualunque.
        Oggi a pochissimi interessano le funzionalità e
        "l'esperienza d'uso"; ma solo i vantaggi sociali
        che comporta il possesso di questo o
        quell'oggetto.
    • attonito scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]scusa, ma non scassate il XXXXX da mattina a sera sul fatto che quelli di aplle non sono PC? E quindi non sono comparabili, statevene nella vostra torre d'avorio e non smarronate...
      • bertuccia scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: attonito

        scusa, ma non scassate il XXXXX da mattina a sera
        sul fatto che quelli di aplle non sono PC? E
        quindi non sono comparabili, statevene nella
        vostra torre d'avorio e non smarronate...infatti secondo me i mac non sono PC, però spesso svolgono meglio gli stessi compiti che si svolgono con un PC!ma poi scusa te invece dici sempre che sono dei PC e adesso invece? ma ho notato che sta cosa è comune...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3561638&m=3562238#p3562238
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: attonito



          scusa, ma non scassate il XXXXX da mattina a
          sera

          sul fatto che quelli di aplle non sono PC? E

          quindi non sono comparabili, statevene nella

          vostra torre d'avorio e non smarronate...

          infatti secondo me i mac non sono PC, però spesso
          svolgono meglio gli stessi compiti che si
          svolgono con un
          PC!Ma cosa? Ogni volta che chiedo ad un utente Mac perchè il Mac è migliore ottengo risposte incoerenti oppure scopro che l'utente non conosce Windows (o Linux se per questo).
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ma cosa? Ogni volta che chiedo ad un utente Mac
            perchè il Mac è migliore ottengo risposte
            incoerenti oppure scopro che l'utente non conosce
            Windows (o Linux se per
            questo).Il mac è migliore a priori, dall'alba dei tempi informatici. E non solo da quando M$ ha ridotto le BSOD con la 100millesima versione di windows. Mac ha tracciato la strada, sia hardware che software. Tutti da sempre copiano Apple. Qui l'unico incoerente sei tu che non conosci Apple, nonostante tu sia circondato da cloni più o meno spudorati.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Bella ruppolata!bravo!
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: PC sempre più giù
            E' la pura verità. E uso Mac, win e linux
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Il migliore esiste per l'utonto.Per gli utenti esiste il sistema migliore per fare determinate cose.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Ragionamento scarso e stereotipato da sindrome del pene piccolo.Visto che tutti i computer vanno da A a B, il migliore è quello che ti crea meno problemi.
          • crumiro scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Magari crea meno problemi a te, a me invece impone delle restrizioni.
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Ma cosa? Ogni volta che chiedo ad un utente Mac
            perchè il Mac è migliore ottengo risposte
            incoerenti oppure scopro che l'utente non conosce
            Windows (o Linux se per questo).ecco zucca vuota che intraprende un equilibrato confronto con un utente mac scelto "a caso"[yt]aZjnDFvkwdI[/yt]
          • collione scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Zucca Vuota
            incoerenti oppure scopro che l'utente non conosce
            Windows (o Linux se per
            questo).tsè, è come chiedere ad un talebano se conosce il cattolicesimo :Dloro vivono di fede in San Stefano Giobbe[img]http://www.esarcasm.com/wp-content/saint-steven-of-jobs.jpg[/img]e ovviamente conoscono solo ed unicamente il mac :D
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Zucca Vuota


            incoerenti oppure scopro che l'utente non
            conosce

            Windows (o Linux se per

            questo).

            tsè, è come chiedere ad un talebano se conosce il
            cattolicesimo
            :D

            loro vivono di fede in San Stefano Giobbe

            [img]
            http://www.esarcasm.com/wp-content/saint-steven-of

            e ovviamente conoscono solo ed unicamente il mac
            :Dma tu non avevi un Mac?
          • collione scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: bertuccia
            ma tu non avevi un Mac?non uno ma 2, un iMac del 2006 e un macbook air del 2011ma non vivo di fede e riconosco dov'è che sono mancati ( tipo il supporto hardware o la banalità delle soluzioni di cooling )
        • attonito scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: attonito



          scusa, ma non scassate il XXXXX da mattina a
          sera

          sul fatto che quelli di aplle non sono PC? E

          quindi non sono comparabili, statevene nella

          vostra torre d'avorio e non smarronate...

          infatti secondo me i mac non sono PC, però spesso
          svolgono meglio gli stessi compiti che si
          svolgono con un PC!E fino qui siamo d'accordo.

          ma poi scusa <b
          te invece dici sempre </b
          che sono dei
          PC e adesso invece? ma ho notato che sta cosa è
          comune...
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3561638&m=356cioe' , fammi capire: A. metti il link ad un TUO post B. dici che *IO* "dico sempre che".Cosi', a naso mi sembra una XXXXXXX.Puoi gentilmente postare un link in cui *IO* affermo che i mac sono pc?Visto che "io dico sempre che" almeno un link da tirarmi in faccia dovresti riuscire a trovarlo, no? lo dico "sempre", eh!
          • sbrotfl scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: attonito
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3561638&m=356

            cioe' , fammi capire:
            A. metti il link ad un TUO post
            B. dici che *IO* "dico sempre che".Cosa degna del miglior (o peggior) Fiber :|-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 luglio 2012 11.02-----------------------------------------------------------
        • collione scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: bertuccia
          ma poi scusa te invece dici sempre che sono dei
          PC e adesso invece? ma ho notato che sta cosa è
          comune...
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3561638&m=356i mac sono dei pc dal punto di vista tecnico, ma non dal punto di vista del marketingsiccome l'utonto compra più per la "scorza" che per la polpa, si capisce perchè i mac vengano visti come al di fuori del mondo pcma per quanto tu voglia rigirare la frittata, rimane il fatto che un mac attuale non ha niente di diverso da un pc ibm compatibile
    • attonito scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]scusa, ma non scassate il XXXXX da mattina a sera sul fatto che quelli di aplle non sono PC? E quindi non sono comparabili, statevene nella vostra torre d'avorio e non smarronate...
    • panda rossa scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]La gente vuole server che funzionino.La gente vuole potersi collegare coi loro iGiocattoli alla banca, alla posta elettronica, ai siti di prenotazioni, a quelli di informazioni...E quindi ci vogliono I SERVER!!!!E quando si parla di server, si parla di un solo sistema operativo!
      • bertuccia scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: panda rossa

        La gente vuole server che funzionino.
        La gente vuole potersi collegare coi loro
        iGiocattoli alla banca, alla posta elettronica,
        ai siti di prenotazioni, a quelli di
        informazioni...

        E quindi ci vogliono I SERVER!!!!

        E quando si parla di server, si parla di un solo
        sistema operativo!mmm questa era un po' fiacca eh puoi fare di meglio..4/10 sei pure andato fuori tema :
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: panda rossa
        E quando si parla di server, si parla di un solo
        sistema
        operativo!Immagino tu intenda Windows Server, visto lo share di mercato nelle aziende.
        • sbertuccia scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: panda rossa


          E quando si parla di server, si parla di un
          solo

          sistema

          operativo!

          Immagino tu intenda Windows Server, visto lo
          share di mercato nelle
          aziende.Bingo!! Miglior os esistente, dopo tutti gli altri ovviamente!
        • collione scrive:
          Re: PC sempre più giù
          non esageriamo http://www.zdnet.com/blog/open-source/linux-servers-keep-growing-windows-and-unix-keep-shrinking/10616e sul web è ormai una comparsahttp://arstechnica.com/business/2011/09/despite-enterprise-dominance-microsoft-struggles-in-web-server-market/
      • smettila scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: bertuccia

        la gente vuole roba che funzioni



        [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]

        La gente vuole server che funzionino.
        La gente vuole potersi collegare coi loro
        iGiocattoli alla banca, alla posta elettronica,
        ai siti di prenotazioni, a quelli di
        informazioni...

        E quindi ci vogliono I SERVER!!!!

        E quando si parla di server, si parla di un solo
        sistema
        operativo!Ma sposateli sti server...
    • styx scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]complimenti a Apple per il suo walled-garden... si e' rafforzato ben bene... il difficile, come nelle sette, sara' uscirne.
    • Nemo scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]+1.2% di market share in un anno in cui sono gli unici a progredire mentre tutti calano, buono, ma niente di rivoluzionario.A questo ritmo prima di arrivare vicini alla quota windows passano quanti 20-30 anni?
      • bertuccia scrive:
        Re: PC sempre più giù
        - Scritto da: Nemo

        A questo ritmo prima di arrivare vicini alla
        quota windows passano quanti 20-30 anni?esattamente... SE questi fenomeni fossero lineari.. :)per nokia sono bastati 5 anni :)
        • sbertuccia scrive:
          Re: PC sempre più giù
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Nemo



          A questo ritmo prima di arrivare vicini alla

          quota windows passano quanti 20-30 anni?

          esattamente... SE questi fenomeni fossero
          lineari..
          :)

          per nokia sono bastati 5 anni :)Che Apple veda una crescita delle vendite nel settore pc è conseguenza diretta del sucXXXXX di iPad ed iPhone, da un lato, e dall'altro che molti si erano rotti di continui blocchi di sistema e virus vari...la cosa ironica è che windows 7 è davvero il miglior sistema operativo creato da ms, probabilmente migliore anche dell'8, eppure ormai molti utonti si sono definitivamente stancati, e così sono passati al mac, scelta per certi versi obbligata, visto che in pochi sanno installare linux!
          • jacopo scrive:
            Re: PC sempre più giù
            oddio installare Linux...dai, le ultime versioni si installano esattamente come winzoz: vanti vanti vanti nome utente password vanti fine!e per quanto riguarda 7, continua sentir perlare di blocchi ma a me non è MAI sucXXXXX da quando l'ho installato! Infatti sono rimasto piacevolmente sorpreso, è davvero un bel sistema operativo!
          • panda rossa scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: jacopo
            oddio installare Linux...dai, le ultime versioni
            si installano esattamente come winzoz: vanti
            vanti vanti nome utente password vanti
            fine!Non chiede piu' il layout di tastiera e il timezone?
          • Sgabbio scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: jacopo

            oddio installare Linux...dai, le ultime
            versioni

            si installano esattamente come winzoz: vanti

            vanti vanti nome utente password vanti

            fine!

            Non chiede piu' il layout di tastiera e il
            timezone?su ubuntu lo chiede, ma poi dipende, solitamente l'ora esatta lo rivela dalle impostazioni del bios, se non vado errato.
          • Avvocato del Diavolo scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: jacopo

            oddio installare Linux...dai, le ultime
            versioni

            si installano esattamente come winzoz: vanti

            vanti vanti nome utente password vanti

            fine!

            Non chiede piu' il layout di tastiera e il
            timezone?Se è per questo ti chiede anche se vuoi utilizzare tutto il disco, solo una parte o affiancare ad altri OS già presenti... e alla fine ti chiede di estrarre il supporto fisico! Forse un po' troppo complicato, in effetti... :D
          • dapinna scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Il problema di Linux, per l'utente comune, è che chiede la password... :D
          • collione scrive:
            Re: PC sempre più giù
            insomma l'utente pretende di essere invaso dai russi :D
          • dapinna scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Concordo...Però molti sanno installare Windows come unico sistema operativo, ma non sono capaci di installare Linux affiancato a Windows (non perché sia estremamente difficile e complicato, ma perché non hanno voglia di leggere qualche guida).Concordo anche io che Win7 è un ottimo S.O.
          • Sgabbio scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: dapinna
            Concordo...

            Però molti sanno installare Windows come unico
            sistema operativo, ma non sono capaci di
            installare Linux affiancato a Windows (non perché
            sia estremamente difficile e complicato, ma
            perché non hanno voglia di leggere qualche
            guida).

            Concordo anche io che Win7 è un ottimo S.O.Bhe oddio, posso capire la parua di pasticciare HD :D
          • dapinna scrive:
            Re: PC sempre più giù
            Be paura o no capita... e se non li sai gestire sono guai.Qualche giorno fa una cliente a cui avevo installato Ubuntu sul portatile chiede di reinstallargli Windows... mi chiede quanto costa ma secondo lei sono troppo caro... non può spendere così tanto e si fa fare il lavoro da un amico.Ovviamente l'amico espertone gli ha cancellato la partizione Linux con tutti i dati.:-D
          • collione scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: dapinna
            Ovviamente l'amico espertone gli ha cancellato la
            partizione Linux con tutti i
            dati.il mondo è pieno di questi autoproclamati espertoni del clicca e puntamoltissimi li trovi sul forum di hwupgrade e pretendono pure di parlare di logiche booleane, flip-flop, fet, pipeline
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: dapinna

            Qualche giorno fa una cliente a cui avevo
            installato Ubuntu sul portatile chiede di
            reinstallargli Windows... mi chiede quanto costa
            ma secondo lei sono troppo caro... ha scoperto i costi nascosti del mondo PC

            Ovviamente l'amico espertone gli ha cancellato la
            partizione Linux con tutti i dati.qui ha scoperto anche un ulteriore prezzo da pagare, ben più salatomagari un giorno proverà un mac, lo spero per lei
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: dapinna



            Qualche giorno fa una cliente a cui avevo

            installato Ubuntu sul portatile chiede di

            reinstallargli Windows... mi chiede quanto
            costa

            ma secondo lei sono troppo caro...

            ha scoperto i costi nascosti del mondo PC




            Ovviamente l'amico espertone gli ha
            cancellato
            la

            partizione Linux con tutti i dati.

            qui ha scoperto anche un ulteriore prezzo da
            pagare, ben più
            salato


            magari un giorno proverà un mac, lo spero per leigli esperti che lavorano su OSX lavorano gratis?
          • dapinna scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Fulmy(nato)

            magari un giorno proverà un mac, lo spero
            per
            lei

            gli esperti che lavorano su OSX lavorano gratis?Forse si... per la "causa" fanno questo e altro! :D :D :D
          • bertuccia scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: dapinna

            Forse si... per la "causa" fanno questo e altro!
            :D :D :Dbeh io sono molto più propenso ad aiutare un macaco/linaro che non un winaro..ma solo perchè ho schifo a toccare windows, nient'altro..per rispondere a quello sopra, non è che l'assistenza mac non si paga, è che serve molto più raramente che su windows.. prendiamo il caso sopra: perchè era stato installato linux al posto di xp? probabilmente perchè xp era diventato un chiodo, e reinstallarlo non avrebbe fatto altro che rimandare la questione di altri 6 mesi.. senza contare che xp è un os non più supportato, e l'upgrade a win7 magari non era possibile, e nel caso lo fosse stato sarebbe costato dai 100 euro in su, che a quanto pare l'utente non vuole spendere
          • dapinna scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: bertuccia [cut]
            prendiamo il caso
            sopra: perchè era stato installato linux al posto
            di xp? probabilmente perchè xp era diventato un
            chiodo, e reinstallarlo non avrebbe fatto altro
            che rimandare la questione di altri 6 mesi..NO. Sei fuori strada. :-)La cliente in questione è una Studentessa quasi laureata, ma senza lavoro.E' riuscita a comprarsi un Portatile poco più di un anno fa ma il gatto gli ha fatto la pipì sopra il portatile: Scheda madre bruciata.E' riuscita a prendersi un altro portatile (non acquistato da me) che pensava sottocosto ma che invece era senza Windows, ma con Linux.Con un costo moooooooolto simbolico (appena 30 di assistenza)gli ho compreso:- Controllo del vecchio portatile con completo smontaggio- Installazione di Ubuntu al posto del linux pre-installato- Travaso dei vecchi dati dal vecchio al nuovo portatile- Una infarinatura di LinuxPurtroppo per esigenze "universitarie" che prevedono l'utilizzo di un preciso software per finire la tesi (in effetti con LibreOffice non riusciva la piena modifica dei file se venivano salvati in .DOC) ha deciso l'installazione di Windows.Per quanto potessi tenermi basso ho cmq fatto un prezzo più alto di quello "gratuito" dell'amico espertone che gli ha causato il problema.Fortunatamente per la cliente aveva una copia dei dati nel vecchio HDD
            senza contare che xp è un os non più supportato,e chi ha parlato di XP?Il Windows installato (presumo usando il codice ProductKey del vecchio portatile) era Windows 7.Si lo so era un OEM e non è cmq valido...
            e l'upgrade a win7 magari non era possibile, e
            nel caso lo fosse stato sarebbe costato dai 100
            euro in su, che a quanto pare l'utente non vuole
            spendereNon è che NON vuole... non può. E dato che NON può, certamente non si prenderà un MAC, nemmeno se fosse il suo più grande desiderio.P.S.La cliente con Linux si trovava benissimo...il motivo per cui ha dovuto cambiare era solo per la tesi...e l'ottusità di alcuni professori a non accettare tesi in altri formati diversi da quelli Microsoft...
          • Funz scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: jacopo
            oddio installare Linux...dai, le ultime versioni
            si installano esattamente come winzoz: vanti
            vanti vanti nome utente password vanti
            fine!...e intanto che scegli lingua, tastiera, fuso orario, utente e password ti ha già copiato sull'HD due terzi del sistema operativo :)
          • Sgabbio scrive:
            Re: PC sempre più giù
            in pochi sanno installare linux ? Ehm...scusa, tu pensi che ci sia solo la gentoo, Slackware e arch ?No, perchè esistono distrio orientate per le persone "normali" di cui la loro installazione è una banalità.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: PC sempre più giù
            - Scritto da: Sgabbio
            in pochi sanno installare linux ? Ehm...scusa, tu
            pensi che ci sia solo la gentoo, Slackware e arch
            ?

            No, perchè esistono distrio orientate per le
            persone "normali" di cui la loro installazione è
            una
            banalità.c'è gente che non saprebbe nemmeno installare windows, figurati linux...a meno che non glielo fai trovare già installato, difficilmente qualche utonto si mette ad installare sistemi operativi esotici!
    • ninjaverde scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]Dalla tabella si notano i segni + su Apple ed "altri"...Sarà mica perche' gli "altri" non hanno l'SO di microsoft preinstallato? :
      • prova123 scrive:
        Re: PC sempre più giù
        oramai è una vita che vedo questo balletto di dati ...così per avere una visione più ampia del timeline:http://jeremyreimer.com/postman/node/329&anno=2
    • caronte scrive:
      Re: PC sempre più giù
      - Scritto da: bertuccia
      la gente vuole roba che funzioni

      [img]http://i.imgur.com/xE4nO.png[/img]se volesse roba che funziona non comprerebbe apple, detto chiaramente la gente non sa cosa compra, solo che ha una mela sopra e quindi fa feego, va bene difendere apple oltre ogni vergogna e continuare a farsi prendere in giro per masochismo ma non dire che funziona apple quando i suoi computers vanno in protezione per la temperatura
Chiudi i commenti