L'acquisizione di Clipchamp migliorerà l'editing video di Microsoft

Clipchamp migliorerà l'editing video di Microsoft

Microsoft ha annunciato l'acquisizione di Clipchamp: l'obiettivo è quello di evolvere gli strumenti per l'editing video offerti su Windows e Xbox.
Microsoft ha annunciato l'acquisizione di Clipchamp: l'obiettivo è quello di evolvere gli strumenti per l'editing video offerti su Windows e Xbox.

Con il debutto di Windows 11 ormai alle porte (è stato fissato per il 5 ottobre), Microsoft ha intenzione di evolvere ogni aspetto del sistema operativo e più in generale di migliorare la qualità di quanto offerto dal proprio ecosistema di servizi. Si inserisce alla perfezione in quest'ottica l'annuncio di oggi relativo a Clipchamp.

Microsoft annuncia l'acquisizione di Clipchamp

La nuova acquisizione messa a segno dal gruppo di Redmond concentra l'attenzione sull'ambito dell'editing video. Gli strumenti attualmente inclusi nelle piattaforme di Windows e Xbox dedicati a questo compito lasciano quantomeno a desiderare, spingendo coloro intenzionati a ottenere buoni risultati verso le alternative messe a disposizione dalle terze parti. La volontà dichiarata è quella di colmare il gap.

Clipchamp offre un'esperienza di tipo Web based, con tool per l'integrazione in LinkedIn, YouTube, Google Foto, OneDrive e per altri servizi, rafforzata dalla possibilità di scegliere template preimpostati e in gran parte personalizzabili attraverso procedure guidate e alla portata anche dei meno esperti. Al momento viene offerta con un periodo di prova gratuita chiedendo poi la sottoscrizione di un abbonamento mensile: più avanti confluirà nel pacchetto Microsoft 365.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti