Microsoft, c'è musica a Woodstock?

Ultime indiscrezioni: pronta una piattaforma musicale che permetterà agli utenti di condividere playlist e scaricare musica in maniera molto simile a iTunes Match. Woodstock sarà un servizio web based, per Windows 8, Android e iOS

A rivelarlo è stata la redazione della testata online The Verge , in contatto con misteriose fonti vicine al colosso Microsoft. L’azienda di Redmond avrebbe così in programma la primissima presentazione di un servizio musicale chiamato Woodstock, che permetterà a tutti i suoi utenti di condividere brani e compilare playlist di gruppo .

Scarsi i dettagli sulla nuova piattaforma di BigM, che dovrebbe lanciare una feature molto simile a quella di iTunes Match. Ovvero uno strumento interno di ricerca dei file già presenti sui vari computer, offrendo all’utente la possibilità di scaricare brani musicali in alta qualità .

Sempre secondo le fonti vicine a The Verge , Woodstock dovrebbe essere una piattaforma web based, disponibile su sistemi operativi Windows – dalla versione 8 – Android e iOS . Ovviamente incluse anche le console Xbox, con gli utenti di Zune che potranno conservare il proprio account per la migrazione verso il nuovo mercato digitale. (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gigix scrive:
    APPLE FAI RIDERE
    MOTOROLA FA BENISSIMO A NON CONCEDERLI, C'E' CHI HA SCRITTO LA STORIA DELLA TELEFONIA, E CHI SFRUTTA LA CAPACITA' DEGLI ALTRI SENZA AVERNE NESSUNA, MEZZA MELA PATETICA...!!!!!!
  • Struppolo scrive:
    Non è possibile.....
    Apple non infrange nessun Brevetto.....è Motorola che non li concede.....Non pagheremo mai..... :) :) :) :)
  • Marco scrive:
    ruppolooooooo!?!??!?
    Ci seiii?Fatti vivo?!?!?Tutto ok?
Chiudi i commenti