Microsoft dice sì a SVG

Microsoft ha annunciato l'intenzione di entrare nel gruppo di lavoro del W3C che sviluppa il celebre standard per la grafica vettoriale SVG. SVG entrerà nel futuro IE9?
Microsoft ha annunciato l'intenzione di entrare nel gruppo di lavoro del W3C che sviluppa il celebre standard per la grafica vettoriale SVG. SVG entrerà nel futuro IE9?

Internet Explorer viene spesso criticato per essere l’unico web browser di una certa importanza a non supportare lo standard Scalable Vector Graphics ( SVG ) del World Wide Web Consortium (W3C). Una lacuna che Microsoft sembra ora intenzionata a colmare, forse in previsione del futuro rilascio di Internet Explorer 9.

Patrick Dengler, senior program manager del team di sviluppo di IE, ha annunciato in questo post che Microsoft ha chiesto di poter partecipare all’ SVG Working Group per collaborare attivamente allo sviluppo della famosa specifica per la grafica vettoriale.

“Siamo consapevoli che la grafica vettoriale è un elemento importante nella piattaforma web di prossima generazione”, ha spiegato Dengler. “Siamo eccitati all’idea di poter partecipare alla realizzazione di future versioni di SVG in grado di soddisfare le esigenze di sviluppatori e utenti”.

Dengler non ne fa espressa menzione, ma appare chiaro come la mossa di Microsoft sottenda l’intenzione di aggiungere il supporto a SVG in IE: il big di Redmond avrebbe tutto il tempo per implementare questa specifica nel futuro IE9 , così da completare quel mosaico composto, fra gli altri, da HTML5 e CSS3.

SVG è una famiglia di specifiche che utilizzano il linguaggio XML per descrivere elementi grafici vettoriali 2D, sia statici che dinamici. Al contrario di tutti i principali browser sul mercato (Firefox, Chrome, Opera, Safari ecc.), che supportano tale specifica nativamente, le attuali versioni di IE possono visualizzare oggetti in formato SVG esclusivamente per mezzo di plug-in di terze parti.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti