Microsoft: noi stiamo con H.264

Un post sul blog ufficiale di IE indica in HTML 5 il futuro del web. E in H.264 il codec giusto per questo futuro. Nel frattempo, però, Flash regna

Roma – “Il futuro del web è HTML 5”. Con queste sicure parole ha iniziato il suo intervento Dean Hachamovitch, general manager di Internet Explorer. Un post, recentemente pubblicato sul blog ufficiale del browser made in Redmond , che ha voluto sfruttare una “buona opportunità per parlare del punto di vista di Microsoft”.

BigM – si legge nel post – è profondamente coinvolta nel processo di adozione di HTML 5 , collaborando attivamente con il World Wide Web Consortium (W3C). E stando alla visione di Hachamovitch, il nuovo standard avrà un ruolo cruciale nello sviluppo di applicazioni web più ricche ed interattive.

“Crediamo che H.264 sia un formato eccellente – ha continuato – Nel suo supporto a HTML 5, Internet Explorer 9 supporterà il playback dei video nel solo formato H.264″. Si tratta delle prime esplicite dichiarazioni ufficiali di BigM a favore di uno dei codec audiovisivi supportati dai tag di HTML 5 , da tempo oggetto del contendere tra i principali protagonisti del mercato dei browser web.

Microsoft si è quindi aggiunto alla lista dei sostenitori di H.264, formato derivante dalle specifiche commerciali di MPEG e di conseguenza soggetto a concessione di licenza. Per questo motivo, il W3C aveva scelto il rivale Ogg Theora come codec video ufficiale di HTML 5. Ma già Google aveva esaltato le caratteristiche di H.264, a suo dire meno avido di banda rispetto all’opponente open source .

Mozilla e Opera si erano schierate a favore di quest’ultimo, mentre dall’altra parte si aggiungeva Apple, ormai in un contrasto insanabile con Adobe Flash. “Oggi – ha scritto Hachamovitch – il video sul web è prevalentemente Flash-centrico”. Nel suo post, il general manager ha fatto presente come oggi sia possibile in via teorica ottenere video in formati differenti, ma anche come il semplice accesso ai filmati senza Flash sia un compito piuttosto arduo per l’utente medio .

Parole comunque più dolci di quelle recenti di Steve Jobs, che ha accusato – tra le altre cose – Flash di non essere più all’altezza per quanto concerne affidabilità, sicurezza e performance. Secondo il CEO della Mela, H.264 permetterebbe di guardare su iPhone fino a dieci ore consecutive di video. Durata praticamente dimezzata se il filmato è in Flash. “Nonostante le varie tematiche – ha concluso comunque il post di BigM – il ruolo attuale di Flash rimane importante nel consegnare all’utente una buona esperienza di navigazione web”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Visto che Google ha sconfinato...
    in territori altrui, questa è la risposta Apple.
    • Clara Calamai scrive:
      Re: Visto che Google ha sconfinato...
      Si, ma con motivazioni un po' meno elementari.Google fa pubblicità a 360° che di riffa o di raffa ti trovi in ogni device che abbia collegamento ad internet.Il suo business è fare pubblicità, principalmente.Tutto il resto è più che altro un presidiare territori diversi, sondare, analizzare e eventualmente sviluppare nuovi business. Ma al momento il margine di business determinato da attività non direttamente collegate al web advertising è risibile.Apple da qualche anno fa principalmente device tecnologiche.Il grosso del suo business proviene da iPhones ed iPod, forse, in un futuro, dall'ipad.Ha creato una forma di business mirata soprattutto ad ottimizzare i prodotti che vende, più che a guadagnare direttamente dalla vendita di applicazioni.Il lancio della sua piattaforma pubblicitaria si rivolge ad una fetta piuttosto ridotta del mercato globale (i suoi clienti).Il che non signifca che non sia una fetta appetibile, ma pare anch'esso un tentativo di "fare presidio" in un settore, per testarne le potenzialità, più che un vero lancio in grande stile in grado di "disturbare" google (esattamente come i cellulari android erano tutto meno che un prodotto pensato per disturbare concretamente apple in quella fascia di mercato)
    • Carlo scrive:
      Re: Visto che Google ha sconfinato...
      - Scritto da: ruppolo
      in territori altrui, questa è la risposta Apple.Guarda, a Google fino ad ora si può solo dire "grazie", e per certi versi perfino a Microsoft, ed anche alla Apple di Wozniak, ma alla Apple di Jobs si possono solo dire cose che è più educato non scrivere in un forum.
    • lordream scrive:
      Re: Visto che Google ha sconfinato...
      se apple si mette contro google mi siedo sulla riva del fiume..chissa se ci arrivi a cio che ho scritto..
      • ruppolo scrive:
        Re: Visto che Google ha sconfinato...
        - Scritto da: lordream
        se apple si mette contro google mi siedo sulla
        riva del
        fiume..

        chissa se ci arrivi a cio che ho scritto..Ci arrivo si, ma quando passerebbe il cadavere resteresti sorpreso, perché non sarebbe quello che ti saresti aspettato.
        • ruzzolo scrive:
          Re: Visto che Google ha sconfinato...
          te stai male
          • ruppolo scrive:
            Re: Visto che Google ha sconfinato...
            - Scritto da: ruzzolo
            te stai maleE te non ancora capito che l'informatica nel mondo la fa Apple. Apple traccia la strada, gli altri dietro.
          • lordream scrive:
            Re: Visto che Google ha sconfinato...
            lollosissimo come concetto.. e poi dicono che alla apple non fanno il lavaggio del cervello..
          • Vega scrive:
            Re: Visto che Google ha sconfinato...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ruzzolo

            te stai male

            E te non ancora capito che l'informatica nel
            mondo la fa Apple. Apple traccia la strada, gli
            altri
            dietro.LO BO TO MIA COM PLE TAAAAAAAAAAmi sa che tu hai un concetto molto particolare di informatica.... se per te l'informatica è solo quella che si usa sui macachintosh, sul quel mangia soldi di iphone e su quell'accrocco di ipad, allora siamo messi bene.poi quella di povero = idiota è davvero GENIALE.... quasi come Einstein, già, lui si che era idiota. Per tua informazione, molte menti geniali che solo in futuro sono state riconosciute tali, sono morte in miseria.
          • Vega scrive:
            Re: Visto che Google ha sconfinato...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ruzzolo

            te stai male

            E te non ancora capito che l'informatica nel
            mondo la fa Apple. Apple traccia la strada, gli
            altri
            dietro.sta cosa che PI cancella i post sta cominciando a farmi girare seriamente i XXXXXXXX
          • Sherpya scrive:
            Re: Visto che Google ha sconfinato...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ruzzolo

            te stai male

            E te non ancora capito che l'informatica nel
            mondo la fa Apple. Apple traccia la strada, gli
            altri
            dietro.verrrroo!!!!la apple ha fatto il monotask ora anche windows mobile 7 vuole copiarlo!!!!
          • Vega scrive:
            Re: Visto che Google ha sconfinato...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ruzzolo

            te stai male

            E te non ancora capito che l'informatica nel
            mondo la fa Apple. Apple traccia la strada, gli
            altri
            dietro.continuate....
    • guast scrive:
      Re: Visto che Google ha sconfinato...
      Quindi per te sarebbe giusto punire gli utenti e i clienti solo per rispondere a Google
      • lordream scrive:
        Re: Visto che Google ha sconfinato...
        scusa parlando di ingiustizie non mi pare giusto privare i propri clienti utenti di tecnologie che vorrebbero/potrebbero utilizzare se apple fa i propri interessi anche google ragiona allo stesso modo.. solo che google è un boccone MOLTO grosso e apple gia lo attacca in maniera spregiudicata.. secondo te google deve stare zitta e buona perchè al giobs non gli sta bene di non essere il kapo ti monto?
      • ruppolo scrive:
        Re: Visto che Google ha sconfinato...
        - Scritto da: guast
        Quindi per te sarebbe giusto punire gli utenti e
        i clienti solo per rispondere a
        GoogleAHAHAHAH!!! Bella questa!Utenti & clienti non avranno alcun svantaggio!
  • hp sucks scrive:
    è il primo comandamento!!
    non avrai alcuna pubblicità all'infuori di quelle pagate a mealtro che bannerini flash che potrebbero essere fatti in html5il disegno è completo
    • bibop scrive:
      Re: è il primo comandamento!!
      certo bravo!!! altro troll altra corsa....cosa cavolo centra flash e i bannuer pubblicitari che notoriamente stanno nelle applicazioni vero?? certo che i banne pubblicitari gif animate flash o quello che ti pare non sono componenti fastidiose delle pagone web vero?? eppure io ero convinto di questo... ba che ingenuo...oppureche troll scarso che sei...
  • beebox scrive:
    iDiot
    manca solo quello e poi il dizionario Apple è davvero completo. Chissà se ci hanno già pensato, penso che andrebbe a ruba anche più degli altri, visto il target ...
    • ruppolo scrive:
      Re: iDiot
      - Scritto da: beebox
      manca solo quello e poi il dizionario Apple è
      davvero completo. Chissà se ci hanno già pensato,
      penso che andrebbe a ruba anche più degli altri,
      visto il target
      ...Il target sono le persone coi soldi, che solitamente sono meno idiote di quelle senza soldi. Ma tranquillo, come utente non registrato nessuno sa chi sei.
      • Rover scrive:
        Re: iDiot
        Ruppolo, non farti prendere dall'entusiasmo!Quindi le persone intelligenti sono quelle facoltose, mentre chi ha pochi soldi è un idiota e di conseguenza non si compra l'iphone, sia perchè è idiota sia perchè non ha i soldi!Ma ti rendi conto di quello che scrivi?
        • ruppolo scrive:
          Re: iDiot
          - Scritto da: Rover
          Ruppolo, non farti prendere dall'entusiasmo!
          Quindi le persone intelligenti sono quelle
          facoltose,Io non ho scritto questo, ho scritto che gli idioti sono generalmente poveri. Proprio perché idioti.
          mentre chi ha pochi soldi è un idiotaNon ribaltare i concetti. Dire che gli idioti sono poveri non equivale a dire che i poveri sono idioti.
          e di conseguenza non si compra l'iphone, sia
          perchè è idiota sia perchè non ha i
          soldi!
          Ma ti rendi conto di quello che scrivi?Scrivo delle semplici realtà.Per ora la maggior parte degli iPhone li ho visti in mano ad imprenditori, che se fossero idioti non sarebbero imprenditori o sarebbero imprenditori falliti e quindi senza soldi e senza iPhone.
          • plinio il vecchio scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Rover

            Ruppolo, non farti prendere dall'entusiasmo!

            Quindi le persone intelligenti sono quelle

            facoltose,

            Io non ho scritto questo, ho scritto che gli
            idioti sono generalmente poveri. Proprio perché
            idioti.


            mentre chi ha pochi soldi è un idiota

            Non ribaltare i concetti. Dire che gli idioti
            sono poveri non equivale a dire che i poveri sono
            idioti.


            e di conseguenza non si compra l'iphone, sia

            perchè è idiota sia perchè non ha i

            soldi!

            Ma ti rendi conto di quello che scrivi?

            Scrivo delle semplici realtà.

            Per ora la maggior parte degli iPhone li ho visti
            in mano ad imprenditori, che se fossero idioti
            non sarebbero imprenditori o sarebbero
            imprenditori falliti e quindi senza soldi e senza
            iPhone.Ti sei scordato gli idioti XXXXXXXX: per lo piu' imprenditori facoltosi, talmente XXXXXXXX che riescono a fare i soldi nonostante la loro incommensurabile idiozia.
          • ruppolo scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: plinio il vecchio
            Ti sei scordato gli idioti XXXXXXXX: per lo piu'
            imprenditori facoltosi, talmente XXXXXXXX che
            riescono a fare i soldi nonostante la loro
            incommensurabile
            idiozia.Saranno anche XXXXXXXX, ma non idioti."Idiota", secondo il Sabatini Coletti, è la "Persona di scarsa intelligenza", sinonimo di "stupido".Un idiota, quindi, non potrà mai fare soldi per merito. Al massimo li può avere per merito altrui, nei pochi casi fortunati.Il tipico cliente Apple non può quindi essere un idiota, visto che i prodotti Apple costano più degli altri.Questo non significa né che chi non ha soldi è un idiota né che chi compra apparecchi economici sia un idiota. Giusto per evitare fraintendimenti.
          • plinio il vecchio scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: plinio il vecchio

            Ti sei scordato gli idioti XXXXXXXX: per lo piu'

            imprenditori facoltosi, talmente XXXXXXXX che

            riescono a fare i soldi nonostante la loro

            incommensurabile

            idiozia.

            Saranno anche XXXXXXXX, ma non idioti.Insisto, idioti e XXXXXXXX, non c'e' contraddizione di termini.
            "Idiota", secondo il Sabatini Coletti, è la
            "Persona di scarsa intelligenza", sinonimo di
            "stupido".
            Un idiota, quindi, non potrà mai fare soldi per
            merito. Al massimo li può avere per merito
            altrui, nei pochi casi
            fortunati.no... l'idiota XXXXXXXX riesce a fare i soldi, ne ho conosciuto troppi per pensare che siano casi isolati e siano capitati tutti a me.
            Il tipico cliente Apple non può quindi
            essere un idiota, visto che i prodotti Apple
            costano più degli
            altri.Ti consiglierei di non generalizzare, fermo restando che non ho nulla contro i prodotti Apple ti posso assicurare che di idioti con la mela in tasca ne e' pieno il mondo.
            Questo non significa né che chi non ha soldi è un
            idiota né che chi compra apparecchi economici sia
            un idiota. Giusto per evitare
            fraintendimenti.Questo era scontato.
          • ale scrive:
            Re: iDiot
            Tutto vero, se non esistesse l'ereditarietà dei beni (purtroppo)
          • ruppolo scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ale
            Tutto vero, se non esistesse l'ereditarietà dei
            beni
            (purtroppo)Infatti non a caso ho parlato di merito. Comunque stai certo che l'idiota che ha ereditato perderà rapidamente i soldi.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ale

            Tutto vero, se non esistesse l'ereditarietà dei

            beni

            (purtroppo)

            Infatti non a caso ho parlato di merito. Comunque
            stai certo che l'idiota che ha ereditato perderà
            rapidamente i
            soldi.Un esempio su tutti: Lapo Elkann!
          • lordream scrive:
            Re: iDiot
            anche lui usa ifon..
          • beebox scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            Il tipico cliente Apple non può quindi
            essere un idiota, visto che i prodotti Apple
            costano più degli
            altri.Ed uno che spende tanto per cose che non valgono niente come lo chiami ? Einstein ?
          • ruppolo scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: beebox
            - Scritto da: ruppolo


            Il tipico cliente Apple non può quindi

            essere un idiota, visto che i prodotti Apple

            costano più degli

            altri.

            Ed uno che spende tanto per cose che non valgono
            niente come lo chiami ? Einstein
            ?Le cose che non valgono niente solitamente costano poco, quindi chi spende tanto compra solitamente cose di valore. Certo, potrebbe capitare di spendere tanto per un prodotto che non vale nulla, ma, ripeto, chi ha soldi solitamente non è un idiota, quindi in grado di riconoscere il valore di un prodotto.
          • lordream scrive:
            Re: iDiot
            evita sto discorsi.. vorresti farmi credere che tu e gli altri nanetti siete intelligenti perchè usate la mela?..
          • ruppolo scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: lordream
            evita sto discorsi.. vorresti farmi credere che
            tu e gli altri nanetti siete intelligenti perchè
            usate la
            mela?..Non siamo intelligenti perché usiamo la mela, usiamo la mela perché siamo intelligenti.
          • angros scrive:
            Re: iDiot
            A me sembra l'esatto contrario: ruppolo fa commenti validi (dimostrando quindi di essere una persona intelligente), quando non parla di Apple; quando parla di apple, si comporta da fanboy, e non capisce più nulla.
          • Carlo scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            Le cose che non valgono niente solitamente
            costano poco, quindi chi spende tanto compraRuppolo, so benissmo che con te è fiato sprecato ma ti rispondo lo stesso, se non altro per fornire qualche spunto agli altri del forum. L'aria e l'acqua costano poco (l'aria nulla) ma valgono moltissimo. Al contrario, sono proprio le cose più futili che costituiscono il cosiddetto "mercato del lusso", quello che non conosce crisi, perché c'é chi se le può permettere e se le compra, e poi c'è una massa ignorante che non vuole essere da meno, e che pur di riuscirci è disposta a saltare i pasti pur di comprarsi l'auto di lusso, o una vacanza ai Caraibi comprata a rate (e che poi non riusciranno a pagare mandando in XXXXX le banche, come è sucXXXXX). Ci sono tante persone che sono disposte a fare qualsiasi sacrificio pur di poter sfoggiare uno status symbol, ed il mercato di Apple è quasi interamente basato su questo semplicissimo concetto, vecchio quanto il mondo. Inutile che tu ti arrampichi sugli specchi per cercare di dimostrare l'indimostrabile proponendo sillogismi da quattro soldi. E non provarci neppure a paragonare la Apple dell'iNutile con quella dell'Apple II perché sono due galassie distanti miliardi di anni luce. Per inciso, l'unico prodotto attuale di Apple di una qualche utilità è l'iPhone, per il semplice fatto che, se non altro, lo puoi usare per telefonare, cosa che ovviamente si può fare benissimo spendendo infinitamente di meno. Per molti, il poter dire di aver speso tanto per qualche cosa, e non importa neppure più di tanto che cosa, è già di per sé un motivo di vanto. Ovviamente questo crea ghiottissime opportunità di business, di cui Apple non è che un esempio "informatico", ma ce ne sono tantissimi in tutti i settori.
            solitamente cose di valore. Certo, potrebbe
            capitare di spendere tanto per un prodotto che
            non vale nulla, ma, ripeto, chi ha soldi
            solitamente non è un idiota, quindi in grado di
            riconoscere il valore di un
            prodotto.Ti consiglio la lettura del capitolo "L'Ankus del Re", del Libro della Giungla (quello di Kipling, non quello di Disney, perché con te penso non sia inutile specificare).
          • iCoglioni scrive:
            Re: iDiot


            Io non ho scritto questo, ho scritto che gli
            idioti sono generalmente poveri. Proprio perché
            idioti.Seguendo le tue teorie sociali da premio nobel qualcuno potrebbe risponderti che i ladri sono generalmente ricchi, sono ricchi proprio perchè ladri.

            Per ora la maggior parte degli iPhone li ho visti
            in mano ad imprenditori, che se fossero idioti
            non sarebbero imprenditori o sarebbero
            imprenditori falliti e quindi senza soldi e senza
            iPhone.Veramente io l' ho visto in mano anche a tanti impiegati e operai: non sono idioti per il fatto di non essere ricchi... vediamo se riesci a capire il perchè
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            Per ora la maggior parte degli iPhone li ho visti
            in mano ad imprenditori, che se fossero idioti
            non sarebbero imprenditori o sarebbero
            imprenditori falliti e quindi senza soldi e senza
            iPhone.Bwah ah ah ah ah ah ah ah! Questo è veramente un esempio di sillogismo coerente e corretto! Quindi dobbiamo desumere che nessun imprenditore fallito abbia (o abbia avuto) l'iPhone, oppure che non esistano imprenditori idioti? Mapperfavore...mi facci il piacere, mi facci!
          • ruppolo scrive:
            Re: iDiot
            Quando avrai finito di ridere comprati un libro di logica.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            Quando avrai finito di ridere comprati un libro
            di
            logica.Cioè, tu affermi che chiunque abbia un iPhone (o un iPad) SICURAMENTE NON è un idiota? Ma che razza di ragionamento è?
          • ruppolo scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: ruppolo

            Quando avrai finito di ridere comprati un libro

            di

            logica.

            Cioè, tu affermi che chiunque abbia un iPhone (o
            un iPad) SICURAMENTE NON è un idiota? Ma che
            razza di ragionamento
            è?Io non scritto "chiunque", ho scritto "solitamente". Il ragionamento è semplice e l'ho descritto.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: iDiot
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Mela avvelenata

            Cioè, tu affermi che chiunque abbia un iPhone (o

            un iPad) SICURAMENTE NON è un idiota? Ma che

            razza di ragionamento

            è?
            Io non scritto "chiunque", ho scritto
            "solitamente". Il ragionamento è semplice e l'ho
            descritto.Vorrei vedere la percentuale di utenti Apple idioti e quella di utenti intelligenti: secondo me si dividono al 50%!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: iDiot
            Basta un qualunque citrullo con l'eredità di un parente facoltoso per fare il ricco : ecco che anche lui si comprerà l'iCappellata del momento ... e sarà un tuo simile !
          • syntaris scrive:
            Re: iDiot

            Per ora la maggior parte degli iPhone li ho visti
            in mano ad imprenditori,Mah... io frequento per lavoro MOLTISSIMI imprenditori e/o manager, ed hanno praticamente TUTTI il blackberry.Con ciò non voglio dire che il secondo sia migliore del primo, non voglio entrare in questo ginepraio!Il 90% dei possessori di iphone che conosco hanno meno di 30 anni, cultura e reddito medio basso.Semplice osservazione empirica.
      • beebox scrive:
        Re: iDiot
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: beebox

        manca solo quello e poi il dizionario Apple è

        davvero completo. Chissà se ci hanno già
        pensato,

        penso che andrebbe a ruba anche più degli altri,

        visto il target

        ...
        Il target sono le persone coi soldi, che
        solitamente sono meno idiote di quelle senza
        soldi.Geniale sillogismo, che darà lo spunto a tanti altri utenti "non registrati" di esprimere il loro pensiero al riguardo.
      • lordream scrive:
        Re: iDiot
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: beebox

        manca solo quello e poi il dizionario Apple è

        davvero completo. Chissà se ci hanno già
        pensato,

        penso che andrebbe a ruba anche più degli altri,

        visto il target

        ...
        Il target sono le persone coi soldi, che
        solitamente sono meno idiote di quelle senza
        soldi. Ma tranquillo, come utente non registrato
        nessuno sa chi
        sei.Renzo Bossi possessore di ifon figlio del senatore..Paola & Chiara posseggono un ifon..Marco Carta ha un ifonParis Hilton ha un ifon tempestato di brillantinidevo continuare questa patetica lista di persone intelligenti o vuoi che concluda qui per farti vergognare in silenzio di cio che hai scritto ruppolo?
      • harvey scrive:
        Re: iDiot
        - Scritto da: ruppolo
        Il target sono le persone coi soldi, che
        solitamente sono meno idiote di quelle senza
        soldi. Ma tranquillo, come utente non registrato
        nessuno sa chi
        sei.Certo, come esempio hai preso lapo o il principino? :D
      • James Kirk scrive:
        Re: iDiot
        No ... l'intelligenza, oltre a non essere ereditaria, non sempre va con i soldi.Il fanatismo invece implica una certa dose di idiozia ;)
      • Boooo scrive:
        Re: iDiot
        Quindi oltre che non capire un XXXXX di informatica ed economia, Ruppolo dimostra di non capire un XXXXX neanche di sociologia!!!!!Non che ne avessi alcun dubbio, si capisce..... Ma è bello averne la conferma.
  • ephestione scrive:
    Mi sembra un po' squallido...
    io (io generico, io sottoscritto non lo comprerei mai) pago 600 euro (o quello che sia) un telefono che, di disegno, è praticamente una scatoletta in cui solo il produttore può decidere cosa posso installare, e fino a ieri se non altro potevo vantarmi di avere una scatoletta luccicante di marca e fashion con cui "fare colpo"... mentre da oggi non solo spendo 600 per avere questa scatoletta, ma li spendo anche per doverci guardare la pubblicità sopra.Aveva ragione la mia professoressa di italiano alle medie (e si tratta di... 20 anni fa?) quando parlava degli "scemi" che pagavano un sacco di soldi pur di girare con delle magliette con grandi marchi famosi stampati sopra, quando in realtà stavano pagando quei soldi per fare pubblicità a chi produceva le magliette...
    • ruppolo scrive:
      Re: Mi sembra un po' squallido...
      - Scritto da: ephestione
      io (io generico, io sottoscritto non lo comprerei
      mai) pago 600 euro (o quello che sia) un telefono
      che, di disegno, è praticamente una scatoletta in
      cui solo il produttore può decidere cosa posso
      installare,Veramente decide cosa NON puoi installare.Non vedo il problema, la scelta è molto ampia: 193.476 applicazioni.
      • Bic Indolor scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ephestione

        io (io generico, io sottoscritto non lo
        comprerei

        mai) pago 600 euro (o quello che sia) un
        telefono

        che, di disegno, è praticamente una scatoletta
        in

        cui solo il produttore può decidere cosa posso

        installare,

        Veramente decide cosa NON puoi installare.
        Non vedo il problema, la scelta è molto ampia:
        193.476
        applicazioni.E' comunque una limitazione.
      • ephestione scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        Lo so che l'appstore contiene un macello di applicazioni, millemila volte di più di quelle di cui ho realmente bisogno.Ma è come dire "guarda, anziché darti una bicicletta con cui puoi andare dove ti pare senza alcuna limitazione, ti do una ferrari (e me la paghi di conseguenza) però ci puoi girare solo ed esclusivamente all'interno dei confini di questo gigantesco ranch".Bicicletta, grazie ;)
        • ruppolo scrive:
          Re: Mi sembra un po' squallido...
          - Scritto da: ephestione
          Lo so che l'appstore contiene un macello di
          applicazioni, millemila volte di più di quelle di
          cui ho realmente
          bisogno.
          Ma è come dire "guarda, anziché darti una
          bicicletta con cui puoi andare dove ti pare senza
          alcuna limitazione, ti do una ferrari (e me la
          paghi di conseguenza) però ci puoi girare solo ed
          esclusivamente all'interno dei confini di questo
          gigantesco
          ranch".
          Bicicletta, grazie ;)Ferrari, e col pieno, grazie ;) Il fatto è che anche alcune strade del mondo hanno il divieto di acXXXXX. Ovvero, non sono le altre che hanno il permesso...
      • guast scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ephestione

        io (io generico, io sottoscritto non lo
        comprerei

        mai) pago 600 euro (o quello che sia) un
        telefono

        che, di disegno, è praticamente una scatoletta
        in

        cui solo il produttore può decidere cosa posso

        installare,

        Veramente decide cosa NON puoi installare.
        Non vedo il problema, la scelta è molto ampia:
        193.476
        applicazioni.Si ma non c'è Open Office.Se devi aprire un documento devi pagare
        • ruppolo scrive:
          Re: Mi sembra un po' squallido...
          - Scritto da: guast
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: ephestione


          io (io generico, io sottoscritto non lo

          comprerei


          mai) pago 600 euro (o quello che sia) un

          telefono


          che, di disegno, è praticamente una scatoletta

          in


          cui solo il produttore può decidere cosa posso


          installare,



          Veramente decide cosa NON puoi installare.

          Non vedo il problema, la scelta è molto ampia:

          193.476

          applicazioni.

          Si ma non c'è Open Office.
          Se devi aprire un documento devi pagareNo, i documenti di Office li puoi aprire e leggere fin dal iPhone OS 1 del 2007, senza spendere un centesimo: il formato è supportato nativamente.
          • guast scrive:
            Re: Mi sembra un po' squallido...
            Si,ma quanti ti mandano un documento in standard odf ? I parlavo dei .doc e simili
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi sembra un po' squallido...
            - Scritto da: guast
            Si,ma quanti ti mandano un documento in standard
            odf ? I parlavo dei .doc e
            similiAnch'io parlavo dei .doc. Infatti ho scritto Office, non Open Office.
      • blix scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...

        Veramente decide cosa NON puoi installare.
        Non vedo il problema, la scelta è molto ampia:
        193.476
        applicazioni.il che è di diversi ordini di grandezza inferiore alla possibilità di poter far girare quello che vuoi....
      • Vega scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...

        Veramente decide cosa NON puoi installare.
        Non vedo il problema, la scelta è molto ampia:
        193.476
        applicazioni.Te l'ho già spiegata sta cosa puppolo... ma fai sempre FINTA di non capire.Decidere cosa "puoi" installare equivale a decidere cosa "non puoi" installare. Inutile che tenti di fare giochetti di parole.Grazie a questa bella trovata, chi credi che pagherà la differenza tra i 100.000 che servivano prima e il milione che serve adesso per fare la pubblicità? lo pagano le aziende o TU? e scommetto che sei anche FELICE di avere le tue app GRATIS. Ti ricordo caro puppolo che il signor Gratis è morto da un pezzo.
      • Sherpya scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ephestione

        io (io generico, io sottoscritto non lo
        comprerei

        mai) pago 600 euro (o quello che sia) un
        telefono

        che, di disegno, è praticamente una scatoletta
        in

        cui solo il produttore può decidere cosa posso

        installare,

        Veramente decide cosa NON puoi installare.
        Non vedo il problema, la scelta è molto ampia:
        193.476
        applicazioni.c'e' un app! penso il 98% le puoi cestinare :Drimane ben un 2% su ovi saranno 0.0001% contando anche quelle di nokia :D
    • Bic Indolor scrive:
      Re: Mi sembra un po' squallido...
      - Scritto da: ephestione
      io (io generico, io sottoscritto non lo comprerei
      mai) pago 600 euro (o quello che sia) un telefono
      che, di disegno, è praticamente una scatoletta in
      cui solo il produttore può decidere cosa posso
      installare, e fino a ieri se non altro potevo
      vantarmi di avere una scatoletta luccicante di
      marca e fashion con cui "fare colpo"... mentre da
      oggi non solo spendo 600 per avere questa
      scatoletta, ma li spendo anche per doverci
      guardare la pubblicità
      sopra.
      Aveva ragione la mia professoressa di italiano
      alle medie (e si tratta di... 20 anni fa?) quando
      parlava degli "scemi" che pagavano un sacco di
      soldi pur di girare con delle magliette con
      grandi marchi famosi stampati sopra, quando in
      realtà stavano pagando quei soldi per fare
      pubblicità a chi produceva le
      magliette...Sai che allora forse eravamo compagni di classe? Comunque stavo anch'io pensando a uno smartphone... Iphone l'avrei scartato a priori, secondo te (voi) chi è il meno rapace tra i produttori esistenti?
      • ephestione scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        - Scritto da: Bic Indolor
        Comunque stavo anch'io pensando a uno
        smartphone... Iphone l'avrei scartato a priori,
        secondo te (voi) chi è il meno rapace tra i
        produttori
        esistenti?nessuno :DForse quelli con miglior rapporto di prezzo sono i "muletti" dell'acer.Comunque, nota personale, sono stato soddisfattissimo di aver speso, tra dispositivo e tutti gli acXXXXXri, 500 euro per il mio hd2, a suo tempo, in un sol colpo ho fatto fuori mezzo kg di telefono, palmare, coolpix e antenna gps, e perdipiù con stile.
      • ruppolo scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        - Scritto da: Bic Indolor
        secondo te (voi) chi è il meno rapace tra i
        produttori
        esistenti?Ma tu scegli in base al grado di "rapacità" del produttore?
      • Sherpya scrive:
        Re: Mi sembra un po' squallido...
        quelli con memo o meego o come vojono chiamarlo (se riesci a trovarli secondo me tipo l'n900 e' una leggenda metropolitana)hanno linux sopra tipo debian, apt e vai ci metti quello che ti parenon ti vincolanoma purtroppo mi sa sono ancora troppo per smanettoni e non per un utente che vuole un telefono :D
    • shevathas scrive:
      Re: Mi sembra un po' squallido...
      ognuno è libero di buttare i soldi dalla finestra come preferisce.
  • angros scrive:
    Spremere gli utenti come limoni
    Cioè, le applicazioni che un utente ha già (e che magari ha pure pagato) si riempiranno di pubblicità?
    • ruppolo scrive:
      Re: Spremere gli utenti come limoni
      - Scritto da: angros
      Cioè, le applicazioni che un utente ha già (e che
      magari ha pure pagato) si riempiranno di
      pubblicità?A quanto pare ti perso tutte le demo di iAd.
    • ghg scrive:
      Re: Spremere gli utenti come limoni
      Nono, in teoria dovrebbero diminuire, o quanto meno salire di qualità. Allo stato attuale molte applicazioni integrano la pubblicità di Google AdSense o simili, che sono scomodissime e fastidiose e se per sbaglio ci si clicca l'applicazione si chiude e viene aperto il browser per portarti in qualche sito stupido e inutile (ad esempio un noleggio auto disperso in qualche parte del Texas...). Ovviamente quelle a pagamento non hanno pubblicità, anche se non è una regola precisa, ma sarebbero rivestite di recensioni negative se la pubblicità non fosse giustificata. Con iAd le cose dovrebbero cambiare nel seguente modo: non più di un discreto banner di pochi pixel per schermata (o ogni 5 minuti.. ora non ricordo di preciso), inserzionisti di qualità (a questi prezzi il rivenditore di auto texano non potrà accedervi e in ogni caso Apple lo bloccherebbe, ma più probabilmente ci si potrebbe trovare il trailer dell'ultimo film uscito al cinema, o di una nuova automobile ecc...). Cliccando sul banner si apre un vero e proprio minisito, dal quale si può uscire all'istante in qualunque momento, semplicemente cliccando sulla classica croce bianca nel pallino nero. Scritti rigorosamente in html5, questi "minisiti" possono contenere giochi, video, immagini ecc. (ad esempio Apple mostrò una pubblicità di Toy Story veramente simpatica, con clip del film molto divertenti e le statuine dei personaggi che pronunciavano una loro frase (tipo le statuette di Resident Evil). Insomma pubblicità meno invasive e frequenti, più eleganti, più interessanti, più divertenti e che non interrompono l'utilizzo dell'applicazione e prezzi delle App molto contenuti per gli utenti, tantissime visualizzazioni per gli inserzionisti e soprattutto tanti soldi per Apple e gli sviluppatori.
      • troppolo scrive:
        Re: Spremere gli utenti come limoni
        - Scritto da: ghg
        Insomma pubblicità meno
        invasive e frequenti, più eleganti, più
        interessanti, più divertenti e che non
        interrompono l'utilizzo dell'applicazione...Insomma... piu' fashion piu' apple
        • Sherpya scrive:
          Re: Spremere gli utenti come limoni
          - Scritto da: troppolo
          - Scritto da: ghg

          Insomma pubblicità meno

          invasive e frequenti, più eleganti, più

          interessanti, più divertenti e che non

          interrompono l'utilizzo dell'applicazione

          ...Insomma...
          piu' fashion
          piu' applegh gli ads fichetti :D
      • Tizio Incognito scrive:
        Re: Spremere gli utenti come limoni
        Il responsabile marketing di Apple Italia non avrebbe saputo fare di meglio... Beh, forse sei proprio lui/lei!- Scritto da: ghg
        Nono, in teoria dovrebbero diminuire, o quanto
        meno salire di qualità. Allo stato attuale molte
        applicazioni integrano la pubblicità di Google
        AdSense o simili, che sono scomodissime e
        fastidiose e se per sbaglio ci si clicca
        l'applicazione si chiude e viene aperto il
        browser per portarti in qualche sito stupido e
        inutile (ad esempio un noleggio auto disperso in
        qualche parte del Texas...). Ovviamente quelle a
        pagamento non hanno pubblicità, anche se non è
        una regola precisa, ma sarebbero rivestite di
        recensioni negative se la pubblicità non fosse
        giustificata.

        Con iAd le cose dovrebbero cambiare nel seguente
        modo: non più di un discreto banner di pochi
        pixel per schermata (o ogni 5 minuti.. ora non
        ricordo di preciso), inserzionisti di qualità (a
        questi prezzi il rivenditore di auto texano non
        potrà accedervi e in ogni caso Apple lo
        bloccherebbe, ma più probabilmente ci si potrebbe
        trovare il trailer dell'ultimo film uscito al
        cinema, o di una nuova automobile ecc...).

        Cliccando sul banner si apre un vero e proprio
        minisito, dal quale si può uscire all'istante in
        qualunque momento, semplicemente cliccando sulla
        classica croce bianca nel pallino nero. Scritti
        rigorosamente in html5, questi "minisiti" possono
        contenere giochi, video, immagini ecc. (ad
        esempio Apple mostrò una pubblicità di Toy Story
        veramente simpatica, con clip del film molto
        divertenti e le statuine dei personaggi che
        pronunciavano una loro frase (tipo le statuette
        di Resident Evil). Insomma pubblicità meno
        invasive e frequenti, più eleganti, più
        interessanti, più divertenti e che non
        interrompono l'utilizzo dell'applicazione e
        prezzi delle App molto contenuti per gli utenti,
        tantissime visualizzazioni per gli inserzionisti
        e soprattutto tanti soldi per Apple e gli
        sviluppatori.
    • shevathas scrive:
      Re: Spremere gli utenti come limoni
      - Scritto da: angros
      Cioè, le applicazioni che un utente ha già (e che
      magari ha pure pagato) si riempiranno di
      pubblicità?Ricordi la discussione precedente e di come le aziende, se non possono prendere i soldi da una parte cercano di acchiapparseli dall'altra ?Ti pagano loro il taxi ma devi sopportarti l'autoradio che vomita pubblicità a nastro. E ovviamente il percorso deve obbligatoriamente passare davanti ai 6x3 degli sponsor.
      • ruppolo scrive:
        Re: Spremere gli utenti come limoni
        Invece è esattamente l'opposto, pubblicità meno invasiva.
        • shevathas scrive:
          Re: Spremere gli utenti come limoni
          - Scritto da: ruppolo
          Invece è esattamente l'opposto, pubblicità meno
          invasiva..ma è sempre pubblicità ruppolo. Il buffo è: siccome nessuno vuole pagare i programmi senza pubblicità, allora diventa conveniente regalare quelli con la pubblicità.
          • lordream scrive:
            Re: Spremere gli utenti come limoni
            buono sarebbe se l'utente che ha PAGATO l'app non vuole la pubblicità questa non viene proposta perchè diciamolo chiaro.. la pubblicità che apple invia viene pagata in banda e proprio gratuita non è
          • ruppolo scrive:
            Re: Spremere gli utenti come limoni
            La pubblicità non viene proposta da Apple, ma dall'autore dell'applicazione, che sulle applicazioni a pagamento (solitamente) non propone.
          • ruppolo scrive:
            Re: Spremere gli utenti come limoni
            Quello che dici è palesemente falso. Ci sono due modelli di business, tutto qui. Uno, quello delle applicazioni a pagamento, più adatto ad applicazioni di rilievo, ed uno, gratuito con introiti derivanti da banner pubblicitari, adatto per le applicazioni leggere.
          • shevathas scrive:
            Re: Spremere gli utenti come limoni
            - Scritto da: ruppolo
            Quello che dici è palesemente falso. perché ?
            Ci sono due
            modelli di business, tutto qui. mai negato.
            Uno, quello delle
            applicazioni a pagamento, più adatto ad
            applicazioni di rilievo, ed uno, gratuito con
            introiti derivanti da banner pubblicitari, adatto
            per le applicazioni
            leggere.guarda che ho detto la stessa cosa; se il modello di business di far pagare la mia applicazione si rileva fallimentare, e non perché l'applicazione non interessi, allora la "regalo" o quasi ma inserisco la pubblicità.
          • ruppolo scrive:
            Re: Spremere gli utenti come limoni
            Ok, stiamo dicendo la stessa cosa :)
    • James Kirk scrive:
      Re: Spremere gli utenti come limoni
      Beh, già molte applicazione Android che scarichi gratis sono adware e si finanziano con la pubblicità che ti appare in appositi bannerini.Se prendi le versioni a pagamento (ammesso che vi siano) la pubblicità sparisce.Quanto prenda in questo caso Google o lo sviluppatore non lo so, ma è chiaro che uno dei fini ultimi del mondo 'mobile' è portarti la pubblicità dedicata sul cellulare.
Chiudi i commenti