Microsoft-Xiaomi, accordo per app e brevetti

Office sugli smartphone cinesi da settembre: così Redmond si apre la strada verso milioni di potenziali clienti. E in cambio Xiaomi si prende 1.500 brevetti: per non trovarsi a corto di tecnologia, in ogni caso

Roma – Microsoft e Xiaomi si preparano ad ampliare in maniera significativa la collaborazione per il mobile: una partnership sempre più stretta che prevede vantaggi importanti per entrambe le aziende. Microsoft ci guadagna soprattutto in utenti, mentre Xiaomi si rafforza in vista del sempre più atteso debutto negli States.

Il nuovo accordo prevede prima di tutto l’integrazione, sotto forma di app pre-installate, dei servizi telematici di Redmond per la produttività formato cellulare sui terminali del produttore cinesi: a partire dal prossimo settembre i gadget Xiaomi (Mi 5, Mi Max, Mi 4s, Redmi Note 3, Redmi 3) includeranno le app Word, Excel, PowerPoint, Outlook e Skype di default. Xiaomi vende qualcosa come 70 milioni di gadget mobile all’anno, un parco utenti ancora limitato geograficamente – visto che si parla soprattutto di utenza cinese – ma che per Microsoft può rappresentare una distribuzione importante delle sue app di produttività per Android.

Ma la partnership rafforzata tra Xiaomi e Microsoft non si limita alle sole app graduite, visto che si parla anche di ben 1.500 brevetti “di alta qualità” riguardanti comunicazioni wireless, video, cloud e multimedia che passano di mano (da Redmond alla Cina).

La nuova scorpacciata brevettuale di Xiaomi rappresenta un ulteriore indizio sulle mire espansionistiche della azienda asiatica, già da tempo impegnata a rafforzare le proprie capacità di mercato – e quelle di difendersi da eventuali attacchi legali – in attesa di commercializzare i propri terminali negli Stati Uniti e in altri mercati occidentali.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alex John scrive:
    SARS Outbreak in Toronto Case Solution
    All things considered, nothing I can say except for incredible! I trust you'll make more helpful articles in the up and coming days. SARS Outbreak in Toronto Case Solution
  • notrimone scrive:
    ma estic del roaming
    hanno lasciato passare alle compagnie (che hanno fatto evidente cartello tra l'altro) il furto dei 28 giorni più l'altro furto dei 20 centesimi settimanali per avvisarti delle chiamate perse e stanno a parlare del roaming... buffoni.
  • umby scrive:
    Piacevolissimevolmente
    Da wind:"Il costo giornaliero viene addebitato al primo evento di traffico voce (chiamata ricevuta o effettuata), SMS inviato o connessione dati in uno dei Paesi membri dellUnione Europea."Quindi appena varco il confine ed il telefono si connette ad una rete non italiana, mi trovo appioppato un piano tariffario diverso senza poter dire beo?Bello!
    • ridolini scrive:
      Re: Piacevolissimevolmente
      !Il commento contiene una parola troppo lunga.Piacevolissimevolissimevolissimevolissim!ahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahaha
      • Il fuddaro scrive:
        Re: Piacevolissimevolmente
        - Scritto da: ridolini
        !Il commento contiene una parola troppo lunga.
        Piacevolissimevolissimevolissimevolissim!

        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahaha
        ahahahahahahahahahahaChe razzo ti aspetti da dei calzolai(i calzolai veri, non me ne vogliano)che usano una bettola come ILS per server?
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Piacevolissimevolmente
      - Scritto da: umby
      Da wind:
      "Il costo giornaliero viene addebitato al primo
      evento di traffico voce (chiamata ricevuta o
      effettuata), SMS inviato o connessione dati in
      uno dei Paesi membri dellUnione
      Europea."

      Quindi appena varco il confine ed il telefono si
      connette ad una rete non italiana, mi trovo
      appioppato un piano tariffario diverso senza
      poter dire
      beo?
      Bello!Mi chiedo che razzo si lamenta a fare l'itaGliano, se accetta di buon grado qualsiasi cosa gli venga appioppato, sta comunque bene.Poi la prima cosa che non deve mancare all' itaGliota medio morto di fame è il nuovo smartphone, guarda ha questo e questo, e pure questa funzione, peccato che non la uso. BUFFONI PAGATE!
    • rosbif scrive:
      Re: Piacevolissimevolmente
      Ancora più bello?:Nelle regioni di confine capita di passare in zone con poco campo ed agganciare un operatore estero.Una volta attivato il piano per errore, ogni volta che agganci l'antenna straniera ti scarica il costo dell'abbonamento per la giornata?Se fosse così sarebbe l'apoteosi.
      • Pino scrive:
        Re: Piacevolissimevolmente
        - Scritto da: rosbif
        Ancora più bello?:
        Nelle regioni di confine capita di passare in
        zone con poco campo ed agganciare un operatore
        estero.selezione rete
        manualee passa la paura!
Chiudi i commenti