I migliori smart speaker con Google Assistant

Gli smart speaker sono molto apprezzati in Italia grazie alla compatibilità con gli assistenti vocali: ecco i migliori con Google Assistant integrato.

I migliori smart speaker con Google Assistant

Ormai sono sempre di più gli italiani che scelgono di avere in casa uno smart speaker. L’impennata della diffusione di questi gadget tecnologici è arrivata quando – a marzo 2018 – la line-up di Google Home è finalmente sbarcata anche da noi. Dopo aver apprezzato su smartphone l’intelligenza di Google Assistant, sono in molti a nutrire crescente impazienza di averne uno, o anche di più, in giro per casa. Il panorama in Italia non è ancora ampio, ma se si è alla ricerca dello smart speaker migliore per le proprie esigenze vale la pena dare un’occhiata a quelli che abbiamo selezionato.

Speaker intelligenti, per uffici e abitazioni

La loro diffusione è iniziata piuttosto lentamente per quanto riguarda il nostro territorio. I primi dispositivi audio connessi in wifi – e gestiti tramite app – erano acquistati da pochi utenti principalmente perché molto costosi. Insomma, fino a poco tempo fa abbiamo continuato a preferire il caro vecchio speaker Bluetooth.

Dopo l’arrivo della linea di device Google Home, sembra che sia esplosa una vera e propria mania. Non si tratta di una moda passeggera o di uno “sfizio tech”, abbiamo semplicemente iniziato ad adeguarci a quello che sarà il futuro ed i numeri parlano chiaro. Alcuni report, con dati raccolti a livello globale, mostrano infatti livelli di crescita impressionanti.

Perché ci piacciono così tanto?

Le motivazioni sono semplici e, principalmente, da ricercare nella compatibilità di questi diffusori con i vari assistenti vocali intelligenti disponibili sul mercato. Che si tratti di Google Assistant, Alexa, Siri e – timidamente – anche Cortana poco importa. Avere a disposizione un dispositivo di questo genere ci permette di gestire molti aspetti della nostra casa.

Una smart home alla portata di tutti, lontano dal concetto di casa domotica iper costosa, realizzabile solo con l’ausilio di specialisti del settore. É sufficiente avere a disposizione uno smart speaker e gli accessori giusti – reperibili sul Web a basso costo – per domotizzare qualsiasi ambiente seguendo configurazioni assolutamente guidate. La maggior parte di questi assistenti è multipiattaforma e ben integrata fra i vari dispositivi sui quali configuriamo il nostro account personale. Dunque, una volta realizzata la nostra casa smart ideale potremo gestirla da remoto con il nostro smartphone oppure con il sistema di infotainment della nostra auto.

Ma uno smart speaker con assistente vocale integrato non é solo questo. É anche un flusso di informazioni sempre disponibile ed intrattenimento, semplicemente utilizzando la voce. Dalle ricerche su Internet alla riproduzione dei nostri servizi di musica in streaming preferiti, bastano poche interazioni ed il resto lo farà l’assistente.

La prospettiva è quella di una categoria di prodotti che si stanno ritagliando una nicchia basata sulla distanza del device dall’utente: quando lo smartphone non è a portata di mano (ad esempio quando si è all’interno di in una abitazione), lo speaker diventa lo strumento più immediato e rapido per reperire informazioni o impartire comandi. Questione di comodità e di immediatezza, insomma, tali da consegnare agli smart speaker un ruolo complementare (e in prospettiva sinergico) a quello che è invece lo smartphone personale.

I migliori smart speaker con Google Assistant integrato

Nella nostra selezione di dispositivi smart, abbiamo inserito esclusivamente i migliori prodotti che supportano l’assistente smart di Google. Il motivo è meramente legato alla disponibilità in Italia dello stesso ed alla sua vocazione multipiattaforma. Apple Siri è utilizzabile esclusivamente su Home Pod, mentre c’è ancora da aspettare qualche tempo prima che Alexa arrivi anche da noi (questione di settimane, ormai).

Abbiamo suddiviso gli speaker selezionati in base alla loro caratteristica più interessante. Tuttavia, non è escluso che alcuni di loro potrebbero rientrare in più categorie.

Gli speaker smart più piccoli ed economici

google home mini

Se volete addentrarvi nel mondo di questi prodotti e non avete intenzione di fare grandi investimenti, potete accaparrarvi il diffusissimo Google Home Mini con un investimento di 59€ circa, dipende dalle varie offerte disponibili sul Web. Si tratta del modello più semplice e piccolino di speaker smart lanciato direttamente dal gigante di Mountain View. Dimensioni e prezzo non significano che non sia un ottimo prodotto, anzi. Oltre a permettere l’utilizzo di Google Assistant il dispositivo è anche un buon diffusore audio, con volume piuttosto alto. Inoltre, la connettività Bluetooth vi offre comunque la possibilità di collegarlo ad altri riproduttori esterni, che magari avete già in casa.

L’acquisto è disponibile in vari store fisici e non, oltre che sul sito ufficiale.

tichome mini

Home Mini non è dotato di batteria integrata, per funzionare ha bisogno di essere collegato alla corrente elettrica (o al più ad un power bank considerando che si alimenta tramite ingresso microUSB). Se siete alla ricerca di uno smart speaker con caratteristiche simili, ma che potete portare in qualsiasi angolo della casa, TicHome Mini è certamente il prodotto che fa al caso vostro. Il prezzo lievita un pochino, ci vogliono di 89€ per poterselo accaparrare, ma potrebbe rispondere meglio alle vostre esigenze. Il device è dotato di certificazione IPX6, che lo rende resistente a polvere e schizzi d’acqua. Dunque nessun problema anche fuori casa. La batteria integrata vi permette di portarlo in giro ovunque ed utilizzarlo con Google Assistant (dove possibile) oppure semplicemente per godere di un po’ di buona musica. La qualità audio – in rapporto al prezzo – è decisamente soddisfacente. Lo trovate in vendita sullo store ufficiale a questo indirizzo.

Il prodotto perfetto per gli audiofili

Quando decidiamo di acquistare uno smart speaker per la nostra casa o l’ufficio, c’è da considerare anche se ci serve unicamente per sfruttare l’assistente vocale integrato oppure per riprodurre contenuti musicali. Insomma, bisogna capire se siamo alla ricerca di un mero hub dedicato alla smart home oppure un prodotto in grado di assolvere anche ad altri compiti.

google home max

Sia chiaro, la maggior parte degli smart speaker con Google Assistant a bordo è anche un buon diffusore audio, ma sotto questo punto di vista ce ne sono alcuni che eccellono.  Lo stesso gigante delle ricerche ha lanciato Google Home Max, pensato appositamente per questo. A riguardo delle dimensioni fisiche, il dispositivo è piuttosto grande. Questo per ospitare driver audio in grado di garantire bassi profondi e tweeter che si occupano di offrire alti chiari. Inoltre, l’intelligenza artificiale permette a Google Home Max di scegliere la migliore configurazione audio in base alla musica che stiamo ascoltando. Purtroppo il mega smart speaker non è ancora disponibile in Italia, non ufficialmente. Tuttavia, qualche giorno fa è sbarcato in Francia, Spagna e Regno Unito. Questo implica che sarà molto più semplice acquistarlo dall’estero, qualora ne desideriate uno. Il prezzo ufficiale è di 399€.

jbl link 300

Fra i marchi sinonimo di elevata qualità audio è impossibile non citare JBL. Del brand ci sono due smart speaker, con Google Assistant integrato, sicuramente degni di nota. JBL Link 300 potrebbe essere considerato un prodotto di qualità pari a Google Home Max, ma con dimensioni più compatte. Il design molto semplice si focalizza sull’integrazione della tecnologia di diffusione audio a 360 gradi, tutt’intorno allo speaker. Anche in questo caso, non troverete il dispositivo in vendita ufficialmente in Italia. Una rapida ricerca su Ebay vi permetterà di acquistarlo ad un prezzo compreso fra i 200€ ed i 300€.

jbl link 20

Sempre dalla stessa line-up proviene anche JBL Link 20. Si tratta di uno speaker che potrebbe rientrare anche fra i migliori nella categoria di quelli portatili. Infatti, la batteria integrata permette di portarlo in giro per casa e non solo. Un po’ più grande dei micro diffusori raccontati nel paragrafo precedente, ma decisamente più piccolo di quelli appena descritti. Una via di mezzo perfettamente compatibile con Google Assistant e dalla qualità audio più che soddisfacente per il suo segmento. Anche in questo caso, se volete acquistarne uno, è bene fare una rapida ricerca su Ebay. Il prezzo è inferiore ai 200€. In alternativa, potrete risparmiare qualche Euro scegliendo JBL Link 10, meno potente del fratello maggiore e più piccolo nelle dimensioni.

Uno smart speaker come oggetto di design

Tutti i diffusori audio, più o meno smart che siano, sono tendenzialmente dotati di linee estetiche piacevoli. A parte alcuni particolari modelli “rugged”, destinati all’utilizzo outdoor, la maggior parte di questi device abbellisce immediatamente la libreria o la mensola sulla quale viene posizionato.  Anche in questo segmento ce ne sono chiaramente alcuni che migliori degli altri, per quanto sia possibile stilare classifiche quando si tratta di un parametro così soggettivo come il gradimento estetico.

google home

Impossibile non citare Google Home “classico”, lo smart speaker con Google Assistant per eccellenza. Il primo ed il più particolare a livello di design. Come ogni prodotto dell’azienda, le linee estetiche puntano ad eleganza e semplicità. Basta posizionarlo sul una superficie per renderla immediatamente più interessante. Il prezzo del diffusore è di 149€ e lo trovate in vendita in diversi store oltre che in quello ufficiale.

sony smart speaker

Se oltre al design cercate anche una qualità audio di ottimo livello, la scelta potrebbe ricadere su Sony LF-S50G. Uno speaker molto bello a vedersi, dotato anche di un piccolo display che mostra l’orario. La diffusione audio, garantita dal marchio Sony, avviene a 360 gradi. Inoltre, questo gioiellino è anche dotato di connettività NFC per velocizzare la connessione don altri dispositivi. Il suo prezzo è simile a quello di Google Home, ma per trovarlo dovrete fare una veloce ricerca su Ebay ed acquistarlo dall’estero.

lg kw7

Infine, LG ThinQ WK7 è uno degli smart speaker dell’azienda che associa all’utilità di Google Assistant la qualità audio di Meridian. Infatti, il prodotto è stato realizzato in collaborazione con il gigante degli apparecchi audio. A livello estetico, il diffusore di LG è semplice, ma molto elegante. Un tocco di stile immediato per la casa oppure l’ufficio. Sebbene sia stato appena (ri)presentato ad IFA 2018, è già possibile acquistare il diffusore su Amazon al prezzo di circa 207€.

 

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti