Mindstorm EV3, il robo-Lego via smartphone

La nuova generazione di mattoncini sarà compatibile con i sistemi operativi mobile iOS e Android. Con un firmware basato su Linux si scavalca l'intermediario PC

Roma – Un aggiornamento in arrivo per Lego Mindstorms , la linea di prodotti della popolare azienda danese che combina i classici mattoncini con motori elettrici e sensori per costruire robot e altri sistemi automatici o interattivi: la nuova serie Mindstorms sarà compatibile con i sistemi operativi mobile iOS e Android.

L’innovazione riguarderà in particolare il nuovo sistema EV3, incentrato su una versione migliorata del firmware basato su Linux . Con EV3 gli utenti potranno eseguire i comandi direttamente sul sistema robotico, senza passare dal computer come accadeva in precedenza.

Il nuovo kit include un sensore a raggi infrarossi in grado di conferire al sistema la capacità di fissare e riconoscere gli oggetti. Per quanto concerne l’offerta software, oltre all’integrazione con iOS e Android, è prevista un’app per iPad attraverso cui accedere alla guida di istruzioni virtuali in 3D .

L’aggiornamento di Mindstorms EV3 prevede inoltre un set di istruzioni relative a 17 tipi di robot progettati per incentivare i bambini a esplorare le molteplici possibilità legate alla robotica di consumo. Un primato, quello della robotica collegata a giochi per bambini , rivendicato dal leader del progetto Lego Mindstorms, Camilla Bottke: “quindici anni fa, eravamo tra le prime aziende ad aiutare i bambini a utilizzare, attraverso la piattaforma Mindstorms, il potere della tecnologia per dotare le creazioni Lego di comportamenti umani”.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eleirbag scrive:
    E' tutta una questione di Tempo...
    ... nel implementare consumi e prestazioni decentinelle soluzioni mobilli.Se non vi riusciranno entro il 2013 sia Intel siala controparte software, ovvero Microsoft, avrannoperso, e forse per sempre, la possibilità di continuarea sviluppare hardware/software da leader di mercatocome sono sempre state in passato.MS ha fatto la sua con WIN8, seppur con tutte lecritiche del caso, è Intel che è in ritardo, e dimolto, e non è detto che riuscirà mai a recuperare.
    • ruppolo scrive:
      Re: E' tutta una questione di Tempo...
      Hanno già perso il treno.Adieu.
      • tucumcari scrive:
        Re: E' tutta una questione di Tempo...
        - Scritto da: ruppolo
        Hanno già perso il treno.

        Adieu.Si questo lo hanno perso...Ma i treni hanno la caratteristica che dopo ne passa sempre un altro!Se continuano a sbagliare c'è caso perdano anche il prossimo ma non è scolpito nel granito che li debbano perdere tutti per forza!Solo alla morte (al fallimento aziendalmente parlando) non c'è rimedio.
      • eleirbag scrive:
        Re: E' tutta una questione di Tempo...
        Può darsi per quanto riguarda Intel.Ma Intel, in passato, ha dimostratodi avere tali e tante risorse che nonbisogna dare nulla di scontato con essa.Vedremo...
  • Enjoy with Us scrive:
    Mah staremo a vedere
    Con Atom Intel fino ad oggi non ha fatto sta gran figura, usare degli atom in emulazione per far girare android, non so perchè ma non mi fa pensare a buone prestazioni unite a bassi consumi e soprattutto ho grossi dubbi sull'economicità del tutto!Oggi si trovano tablet da 59 euro su cui girano più che discretamente la quasi totalità di applicativi android e per 150 euro si trovano telefonini made in Cina con proXXXXXri di classe cortex A9 dual core da 1.2 Ghz e Gpu grafica.... Intel quanto vorrà per questi suoi "gioiellini?"
    • ruppolo scrive:
      Re: Mah staremo a vedere
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Oggi si trovano tablet da 59 euro su cui girano
      più che discretamente la quasi totalità di
      applicativi androidGià da qui puoi capire di che razza di applicativi si tratta...
      • 19ouch83 scrive:
        Re: Mah staremo a vedere
        ha parlato di applicativi, non di giochi.per la maggior parte di quelli, la potenza di un iPhone 3GS (che gira con 600MHz e 256MB di RAM, che puoi trovare ora nei chinatablet) è più che sufficiente
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Mah staremo a vedere
          - Scritto da: 19ouch83
          ha parlato di applicativi, non di giochi.
          per la maggior parte di quelli, la potenza di un
          iPhone 3GS (che gira con 600MHz e 256MB di RAM,
          che puoi trovare ora nei chinatablet) è più che
          sufficienteGurda che il mio Tablet dicra da 59 euro monta un proXXXXXre da 1.2 ghz e ha 512 mb di ram, ah ha anche una GPU grafica mali, per ora non si è trovato in difficoltà neppure con diversi giochini e quanto a potenza un iPhone 3Gs se lo beve....
          • 19ouch83 scrive:
            Re: Mah staremo a vedere
            ci credo che se lo beve ;)non tutti i chinatablet hanno 1.2GHz e 512MB di RAM, il mio discorso era in generale e rispondevo a ruppolo.
  • rockroll scrive:
    Prepotenze & Prevarcazioni
    Prepotenze & Prevaricazioni: P.& P. delle 2 P... anone dell'industria informatica!Prima M$, ora I$, il gatto & la volpe, fanno a gara a rendersi odiose, coi loro atteggiamenti da padrone del mondo utonto. "Intel scommette tutto sul mobile e gli schermi multitouch, al punto da decidere di imporre l'uso dei display operabili col tocco - assieme al supporto della tecnologia Wireless Display e degli schermi separabili dal corpo/tastiera - ai produttori OEM che vorranno continuare a sfruttare il marchio "Ultrabook". Una decisione "di forza" che fa il paio con quella di Microsoft e della nuova interfaccia a piastrelle di Windows 8, ma che in quest'ultimo caso si è sin qui scontrata con un'utenza niente affatto entusiasta della forzosa "novità" del touch obbligatorio su un PC portatile ." Bene I$, incontrerai lo stesso flop di M$.Chiunque tenti di imporre con P. & P., oltretutto irrompendo in veste di ultimo arrivato , avrà sempre il mio odio sconfinato voltastomaco (voglio essere tenero)!Io la mia nausea l'ho espressa, a Voi sviluppare l'argomento.
    • sbrotfl scrive:
      Re: Prepotenze & Prevarcazioni
      - Scritto da: rockroll
      Prepotenze & Prevaricazioni: <b
      P.& P. </b
      delle
      <b
      2 P... </b
      anone dell'industria
      informatica!

      Prima M$, ora I$, il gatto & la volpe, fanno a
      gara a rendersi odiose, coi loro atteggiamenti da
      padrone del mondo
      utonto.

      <i
      "Intel scommette tutto sul mobile e gli
      schermi multitouch, al punto da decidere di
      <b
      imporre </b
      l'uso dei display operabili col
      tocco - assieme al supporto della tecnologia
      Wireless Display e degli schermi separabili dal
      corpo/tastiera - ai produttori OEM che vorranno
      continuare a sfruttare il marchio "Ultrabook".
      <b
      Una decisione "di forza" </b
      <u
      che fa il paio
      con quella di Microsoft </u
      e della nuova
      interfaccia a piastrelle di Windows 8, ma che in
      quest'ultimo caso <u
      si è sin qui scontrata con
      un'utenza <b
      niente affatto entusiasta </b
      della
      forzosa "novità" del touch obbligatorio su un PC
      portatile </u
      ." </i


      Bene I$, incontrerai lo stesso flop di M$.

      Chiunque tenti di imporre con P. & P.,
      <u
      oltretutto irrompendo in veste di ultimo
      arrivato </u
      , avrà sempre il mio <s
      odio
      sconfinato </s
      voltastomaco (voglio essere
      tenero)!

      Io la mia nausea l'ho espressa, a Voi sviluppare
      l'argomento. <b
      92 MINUTI DI APPLAUSI </b
      [img]http://i40.tinypic.com/2i0pzjo.jpg[/img]
      • iRoby scrive:
        Re: Prepotenze & Prevarcazioni
        Glieli concedo anch'io. Da ex-amighista non posso che essere del flop Wintel.Hanno monopolizzato il mondo dell'IT personale e professionale per troppo tempo.
        • ruppolo scrive:
          Re: Prepotenze & Prevarcazioni
          - Scritto da: iRoby
          Hanno monopolizzato il mondo dell'IT personale e
          professionale per troppo
          tempo.L'avessero fatto con prodotti eccelsi...
          • tucumcari scrive:
            Re: Prepotenze & Prevarcazioni
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iRoby

            Hanno monopolizzato il mondo dell'IT
            personale
            e

            professionale per troppo

            tempo.

            L'avessero fatto con prodotti eccelsi...Bella scoperta....Da che il mondo è mondo i monopoli non sono fatti di eccellenza ma di mediocrità
Chiudi i commenti