Minori diffondono foto esplicite di una 14enne

È accaduto a Palermo: la madre della ragazza, venuta a conoscenza dell'accaduto, ha sporto denuncia portando così all'azione della Polizia Postale.
È accaduto a Palermo: la madre della ragazza, venuta a conoscenza dell'accaduto, ha sporto denuncia portando così all'azione della Polizia Postale.

La Polizia Postale di Palermo ha eseguito perquisizioni e sequestri nelle abitazione di cinque minorenni residenti nel capoluogo siciliano, tutti di età compresa fra i 13 e i 16 anni, responsabili di aver diffuso materiale sessualmente esplicito raffigurante una ragazza di 14 anni loro compagna di scuola.

Cinque minori denunciati per aver diffuso immagini esplicite di una compagna

È l’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica per i Minorenni di Palermo e avviata dopo che la madre della vittima, venuta a conoscenza dei fatti, ha deciso di sporgere denuncia. L’azione dei militari ha portato a scoprire diversi telefoni e dispositivi contenenti le immagini incriminate.

… avrebbero ricevuto foto e video nei quali la vittima era ripresa priva di abiti, divulgandoli successivamente su diverse piattaforme social e tramite servizi di messaggistica istantanea.

Nel comunicato sulla vicenda condiviso oggi dalla Polizia Postale viene ricordato che comportamenti di questo tipo danno luogo a responsabilità penale.

Intervenire dopo l’atto compiuto non può però essere la soluzione: occorre informare al corretto utilizzo degli strumenti informatici, siano essi smartphone o altri. È necessario trasmettere le conoscenze e le competenze necessarie ai più giovani per riconoscere i pericoli e le insidie che si possono nascondere in Rete, anche quando le interazioni sono limitate alla propria cerchia di amici e conoscenti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti