Modem contraffatti, multa e carcere

Il giovane imprenditore responsabile di aver messo in commercio apparecchi e apparati per la contraffazione della connessione a Internet andrà probabilmente in prigione per molto, molto tempo
Il giovane imprenditore responsabile di aver messo in commercio apparecchi e apparati per la contraffazione della connessione a Internet andrà probabilmente in prigione per molto, molto tempo

Si conclude come peggio non poteva la vicenda che vede protagonista Ryan Harris, ventiseienne dell’Oregon accusato di aver guadagnato un bel gruzzolo di dollari dalla vendita di modem modificati e apparati per la contraffazione dell’accesso a Internet: Harris è colpevole, ha deciso la giuria, e ora rischia di finire in prigione e restarci per un lunghissimo periodo di tempo.

Trascinato davanti alla Corte Distrettuale del Massachusetts dal Dipartimento di Giustizia statunitense (DoJ), Harris è finito nei guai a causa dei messaggi compromettenti lasciati sul forum di supporto per i prodotti messi in vendita dalla sua azienda, TCNISO .

Tramite l’attività di TCNISO, aveva accusato il DoJ, fra il 2003 e il 2009 Harris (anche noto come “DerEngel”) ha commercializzato strumenti hardware e software utili a modificare i modem della connessione via cavo per “camuffarne” la loro identità e far figurare i loro proprietari come clienti paganti, godendo dei vantaggi connessi senza pagare l’obolo dovuto ai provider.

“Il signor Harris ha provato a trincerarsi dietro la bandiera della libertà di accesso a Internet – ha spiegato il vice-procuratore generale del DoJ Lanny Breuer – ma le prove hanno reso evidente che piuttosto ha messo in piedi un business da un milione di dollari aiutando i clienti a rubare il servizio Internet”.

La giuria ha giudicato colpevole il giovane di tutti e sette i capi d’imputazione ascrittigli, e Harris ora rischia 20 anni di prigione oltre al pagamento di un multa da 250mila dollari per ognuna delle suddette imputazioni.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 03 2012
Link copiato negli appunti