Monopolio, pioggia di denunce contro SKY

A quelle delle scorse settimane si è aggiunta, in agosto, la denuncia di Adiconsum che chiede l'immediato intervento del Garante per impedire la blindatura dei decoder
A quelle delle scorse settimane si è aggiunta, in agosto, la denuncia di Adiconsum che chiede l'immediato intervento del Garante per impedire la blindatura dei decoder


Roma – Una dura presa di posizione quella decisa ad agosto da AltroConsumo , voce autorevole dei consumatori che ha diffidato SKY Italia dal procedere con le operazioni di sostituzione dei decoder SECA con decoder proprietari NDS.

Secondo AltroConsumo, SKY non si è mossa in modo trasparente e nell’impostare la cifratura NDS come unico mezzo di ricezione dei canali SKY sta agendo in modo illegale.

“Ciò che Sky evita di dire – si legge nella lettera – è che, attraverso questa operazione, si intende abbandonare il sistema simulcrypt che permette di decriptare segnali inviati da sistemi diversi senza che, peraltro, sia messo a disposizione dei produttori di decoder e degli stessi consumatori il sistema NDS sul quale la società detiene l’esclusiva”.

AltroConsumo nella diffida a SKY Italia, comunicata in una denuncia all’ Autorità garante delle TLC , spiega che conseguenza di questa operazione di blindatura sarà che “gli utenti non potranno più vedere con il nuovo decoder una vasta serie di canali, a pagamento e non, salvo decidano di dotarsi di due diversi impianti , due diversi telecomandi, due diversi sistemi di sintonizzazione, due prese SCART, diversi metri di cavi, e in certi casi addirittura di due parabole”.

Va detto che per SKY quella di AltroConsumo è solo l’ultima di una serie di denunce e prese di posizione che secondo qualcuno dovrebbero bastare a spingere l’Autorità TLC ad agire rapidamente. Come si ricorderà, nelle scorse settimane Punto Informatico aveva dato notizia della denuncia contro SKY da parte del produttore Jepssen.
Denuncia a cui è seguita una sempre più ampia presa di posizione dell’utenza in rete contro l’operazione voluta da SKY.

Più di recente SKY è stata denunciata per illecito dall’Adiconsum sempre sulla stessa questione. E il carico da 90 contro la gestione SKY di tutta la vicenda ce lo hanno messo anche i giuristi dell’Istituto Ravà , secondo cui SKY sta tentando non solo di difendere i propri interessi ma di acquistare altresì il controllo di tutti i mercati collegati.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 08 2004
Link copiato negli appunti