Monopolio, pioggia di denunce contro SKY

A quelle delle scorse settimane si è aggiunta, in agosto, la denuncia di Adiconsum che chiede l'immediato intervento del Garante per impedire la blindatura dei decoder


Roma – Una dura presa di posizione quella decisa ad agosto da AltroConsumo , voce autorevole dei consumatori che ha diffidato SKY Italia dal procedere con le operazioni di sostituzione dei decoder SECA con decoder proprietari NDS.

Secondo AltroConsumo, SKY non si è mossa in modo trasparente e nell’impostare la cifratura NDS come unico mezzo di ricezione dei canali SKY sta agendo in modo illegale.

“Ciò che Sky evita di dire – si legge nella lettera – è che, attraverso questa operazione, si intende abbandonare il sistema simulcrypt che permette di decriptare segnali inviati da sistemi diversi senza che, peraltro, sia messo a disposizione dei produttori di decoder e degli stessi consumatori il sistema NDS sul quale la società detiene l’esclusiva”.

AltroConsumo nella diffida a SKY Italia, comunicata in una denuncia all’ Autorità garante delle TLC , spiega che conseguenza di questa operazione di blindatura sarà che “gli utenti non potranno più vedere con il nuovo decoder una vasta serie di canali, a pagamento e non, salvo decidano di dotarsi di due diversi impianti , due diversi telecomandi, due diversi sistemi di sintonizzazione, due prese SCART, diversi metri di cavi, e in certi casi addirittura di due parabole”.

Va detto che per SKY quella di AltroConsumo è solo l’ultima di una serie di denunce e prese di posizione che secondo qualcuno dovrebbero bastare a spingere l’Autorità TLC ad agire rapidamente. Come si ricorderà, nelle scorse settimane Punto Informatico aveva dato notizia della denuncia contro SKY da parte del produttore Jepssen.
Denuncia a cui è seguita una sempre più ampia presa di posizione dell’utenza in rete contro l’operazione voluta da SKY.

Più di recente SKY è stata denunciata per illecito dall’Adiconsum sempre sulla stessa questione. E il carico da 90 contro la gestione SKY di tutta la vicenda ce lo hanno messo anche i giuristi dell’Istituto Ravà , secondo cui SKY sta tentando non solo di difendere i propri interessi ma di acquistare altresì il controllo di tutti i mercati collegati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    -
    Mi sa tanto che tu è da molti anni
    che vivi all'estero, visto che non conosci
    bene le problematiche descritte da Mechano.
    Quando parla di gare guidate, intende quelle
    gare in cui è descritto per filo e
    per segno cosa l'amministrazione vuole, ad
    iniziare da marche, modelli e richieste
    particolari..... tutte caratteristiche
    imboccate da certi fornitori. Giusto per
    farti un esempio, ci sono gare in cui leggi
    "computer y, modello x, con stampante y e
    programma z" invece di trovare scritto
    "computer con caratteristiche x, stampante
    con caratteristiche y e programma di genere
    z" ..... non so se hai ben capito.
    Ovviamente quello sopra è un esempio
    estremo (ma poi non tanto estremo).
    Giusto per farti un altro esempio, acquisti
    su piccoli importi passati come
    riparazioni..... chessò, monitor in
    riparazione che tornano nuovi invece che
    riparati (praticamente acquisti in modo
    diretto invece che passaggio da gara, il cui
    beneficiario è una ditta in
    particolare)
    Svegliati un pochino e guardati intorno,
    leggi un po' più i giornali, segui di
    più i telegiornali, partecipa un po
    di più alla vita della
    comununità e ti accorgerai che quest'
    Italia è ben diversa da quella che
    sei abituato a vedere nelle telenovelasLa ringrazio vivamente dei consigli gentilmente da Lei offerti, apprezzo che non sia stato solamenete Mr.Meccanò a comprendere. Purtroppo vivo in italiae non sono in grado di darLe consigli per il Suo espatrio.Sono certo comunque che MrMeccanò, che sta valutandola situazione socioabitativa degli stati asiatici emergentisaprà congruamente consigliarLa al fine di agevolare ilSuo esèatrio. Rammaricandomi di non poterLe essere direttamente di aiuto la saluto con stima.
  • Anonimo scrive:
    Alcune riviste dicono l'opposto!!
    :( Grazioso misunderstanding o la matemativa è un'opinione? Invio a tutti i voi stralci della newsletter del EuroP.A Salone delle autonomie locali Fiera di Rimini, 6-9 Aprile 2005che lancia:E-GOVERNMENT CNIPA: "MIGLIORA L'INFORMATIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE"Pubblicato il Rapporto sullo stato delle riforme di settore si legge ....Diverse amministrazioni sono state coinvolte da processi di accorpamento e razionalizzazione e da cambiamenti di ruoli e competenze. Il conferimento di responsabilità e risorse alle autonomie locali e il ruolo di governance affidato ai Ministeri stanno determinando modifiche organizzative nelle amministrazioni centrali e, inevitabilmente, notevoli cambiamenti nei sistemi informativi automatizzatiLa relazione annuale della pubblica amministrazione centrale evidenzia che center (???) con le amministrazioni. Aumentano i servizi offerti e le modalità di accesso. Si riscontra, anche, una maggiore attenzione verso anziani e disabili.Nonostante i molti interventi effettuati dalle amministrazioni per supportare le attività operative, rimangono ancora ampi spazi per migliorare l?efficienza interna e l?efficacia dei servizi erogati al cittadino e all?impresa......ciascun ente andrà alla fiera orgoglioso del sitarello fatto dal cugino dell'amministratore di turno, l'informatizzazione avanza. Cito un altro caso, una testata abbastanza nota famosa per fare classifiche di siti pubblici ha commentato di un sito di amministrazione pubblica "accessibile" WAI AA, CSS, XHTML: grafica voto 7, piccole modifiche alla veste grafica e attenzione ai temi dell'accessibilità.Pianeta terra chiama P.A., rispondi P.A.
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    Mi permetto di consigliarLe la Corea, quella
    del sud, che, informaticamente, è
    all'avanguardia.
    [Cut...] AuguriMi sa tanto che tu è da molti anni che vivi all'estero, visto che non conosci bene le problematiche descritte da Mechano.Quando parla di gare guidate, intende quelle gare in cui è descritto per filo e per segno cosa l'amministrazione vuole, ad iniziare da marche, modelli e richieste particolari..... tutte caratteristiche imboccate da certi fornitori. Giusto per farti un esempio, ci sono gare in cui leggi "computer y, modello x, con stampante y e programma z" invece di trovare scritto "computer con caratteristiche x, stampante con caratteristiche y e programma di genere z" ..... non so se hai ben capito. Ovviamente quello sopra è un esempio estremo (ma poi non tanto estremo). Giusto per farti un altro esempio, acquisti su piccoli importi passati come riparazioni..... chessò, monitor in riparazione che tornano nuovi invece che riparati (praticamente acquisti in modo diretto invece che passaggio da gara, il cui beneficiario è una ditta in particolare)Svegliati un pochino e guardati intorno, leggi un po' più i giornali, segui di più i telegiornali, partecipa un po di più alla vita della comununità e ti accorgerai che quest' Italia è ben diversa da quella che sei abituato a vedere nelle telenovelas
  • Anonimo scrive:
    Cultura alta ed offerta bassa
    E' normale che in una economia multifunzionale come la nostra vi sia un calo della redditività dell'informatica. Questo per l'aumeentare della cultura media. In passato bastava poco per stupire la gente, adesso invece la gente ha una cultura media molto meggiore che in passato e quersto ha portato alla nuclearizzazione culturale. Infatti solo poche informazioni vitali per un'oligarchia di utenti sono in grado di passareil filtro inibitore dato dall'eccessiva cultura.Di convesso le grosse aziende sono state disincentivate ad investire nel mondo informatico a causa dell'elvata richiesta qualitativa degli utenti. Inoltre, i monopoli di alcune società hanno fatto in modo che la lungimiranza della concorrenza sia stata appiattita su standard che certo non invogliano gli investimenti governativi.
  • Anonimo scrive:
    Ma l'accessibilità?
    Si è tanto parlato e legiferato circa l'accessibilità... ma l'avete guardato bene il codice di Italia.gov.it???
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    Quello e' uno degli esempi in cui i soldi ci
    sono stati e si sono spartiti la torta
    dirigenza e fornitori disposti ad ungere.

    --
    Saluti.
    Mr. Mechanofare nomi e cognomi no? Per tua ammissionefacevi parte di una società del genere che tisei ben quardato dal denunciare almeno sta zitto
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    -
    Ma ultimamente questi forum stanno presi
    d'assalto da astroturfer del menga e persone
    a cui non interessano ne' disquisizioni
    tecniche ne' critiche costruttive.

    Inutili provocatori, ma soprattutto
    stipendiati M$ o di aziende satelliti che
    difendono prodotti mediocri.

    --
    Mr. Mechanoera sufficente svrivere M$tutto il resto si intuisce
  • Mechano scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo
    Sei un genio :D :DMa ultimamente questi forum stanno presi d'assalto da astroturfer del menga e persone a cui non interessano ne' disquisizioni tecniche ne' critiche costruttive.Inutili provocatori, ma soprattutto stipendiati M$ o di aziende satelliti che difendono prodotti mediocri.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Mechano

    Non farmi parlare va' che senno' mi arriva
    la Digos a casa...Da buon cittadino, se ha convinzione che sia stato commesso un reato, ha un dovere: sporgere denuncia presso l'autorita' giudiziara.Il dovere innanzitutto, per il resto Dio provvede.
  • Anonimo scrive:
    dipendenti informatizzati
    Non brillano i dati sui dipendenti pubblici informatizzati: corsi specifici per certificazioni informatiche di base sono stati seguiti soltanto dall'1,2 per cento del personale.ma senza incentivi chi glielo fa fare?
    • Anonimo scrive:
      Re: dipendenti informatizzati
      - Scritto da: Anonimo
      Non brillano i dati sui dipendenti pubblici
      informatizzati: corsi specifici per
      certificazioni informatiche di base sono
      stati seguiti soltanto dall'1,2 per cento
      del personale.

      ma senza incentivi chi glielo fa fare?Ma perche' invece degli incentivi non si prova a proporre un disincentivo se non lo fanno!C'e' il tal corso da fare per imparare ad usare il tasto destro del mouse.Tutti i dipendenti sono iscritti d'ufficio.Chi al termine del corso non avra' ottenuto la certificazione verra' trasferito ad un ufficio in Barbagia (i residenti in Sardegna invece verranno trasferiti in provincia di Belluno), con mansioni di pulizia dei cessi.Sono certo che in questo modo le percentuali si invertiranno all'istante (solo il 1,2% non otterra' la certificazione).
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo
    Tutte le aziende pagano dopo mesi e
    mesi...è la norma e non mi pare ci
    sia da scandalizzarsi se un asl fa lo
    stesso.sto paio di ciufoli.esiste un CONTRATTO o comunque un accordo tra le parti di solito che regola anche modi e tempi del pagamento.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    Mr.Meccanò cito "una delle peggiori"
    ci chiarisca
    questo punto Più che altro gli chiederei di chiarire come mai, da onesto ed irreprensibile cittadino sempre attento a combattere situazioni di monopolio e quant'altro, non abbia fatto regolare denuncia.
  • Anonimo scrive:
    ho sbagliato a postare
    volevo metterlo quahttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=721314
  • Anonimo scrive:
    Re: Incredulo...
  • Anonimo scrive:
    Sarò anche ripetitivo
    Ma è colpa dei pirati se non v'è stata l'avanzata tecnologica sperata. Sono loro che derubano il mondo informatico di quei profitti che altrimenti verrebbero investiti nell'innovazione. Saranno contenti i sostenitori del P2P, per colpa delle vostre fanfalucche idee liberalizzatrici adesso ci troviamo col culo per terra. Ripeto: il p2p è il cancro più veloce e deleterio che il mondo informatico abbia contratto, bisogna estirparlo al più presto altrimenti nel giro di pochi anni avremmo una sfaldamento del tessuto connettivo informatico
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarò anche ripetitivo
      - Scritto da: Anonimo
      Ma è colpa dei pirati se non
      v'è stata l'avanzata tecnologica
      sperata. Sono loro che derubano il mondo
      informatico di quei profitti che altrimenti
      verrebbero investiti nell'innovazione.
      Saranno contenti i sostenitori del P2P, per
      colpa delle vostre fanfalucche idee
      liberalizzatrici adesso ci troviamo col culo
      per terra.

      Ripeto: il p2p è il cancro più
      veloce e deleterio che il mondo informatico
      abbia contratto, bisogna estirparlo al
      più presto altrimenti nel giro di
      pochi anni avremmo una sfaldamento del
      tessuto connettivo informaticoma vaaaaaaaaaaai..... in barca col mare grosso
    • Anonimo scrive:
      ** P2P TROLL DETECTED! **
      Removal process initiated
    • Anonimo scrive:
      Re: costi
      - Scritto da: Anonimo
      Ma è colpa dei pirati se non
      v'è stata l'avanzata tecnologica
      sperata. non degli alti costi dei prodotti...
      • Anonimo scrive:
        Re: costi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ma è colpa dei pirati se non

        v'è stata l'avanzata tecnologica

        sperata.

        non degli alti costi dei prodotti...E della qualità scadente?
      • Anonimo scrive:
        Re: costi
        Vi ricordo che nessuno lavora per la gloria.Se andaste a vedere quante ore uomo di lavoro vengono impiegate per realizzare anche un sofware banale e provaste a moltiplicare questo dato per la cifra che vorreste voi per scrivere codice per un'ora (e vi assicuro che non sono 1euro/ora), non direste certe cose.Inotre non venitemi a dire che è una guerra di religione tra chi fa pagare soldi il proprio lavoro e chi lo "cede" gratuitamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!


    Per mia fortuna o sfortuna si.

    Fino a poco tempo fa facevo parte di una

    delle peggiori.

    sta dicendo forse che si trattava di una di
    quelle in combutta?Mr.Meccanò cito "una delle peggiori" ci chiariscaquesto punto
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!



    I direttori amministrativi sono spesso


    in combutta con le aziende fornitrici.



    ma lei non fa parte delle aziende
    fornitrici?

    Per mia fortuna o sfortuna si.
    Fino a poco tempo fa facevo parte di una
    delle peggiori.sta dicendo forse che si trattava di una di quelle in combutta?
  • Mechano scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo

    Saluti.

    Mr. Mechano
    E potremmo sapere cosa ha fatto per
    combattere
    questo malcostume ? O si è adattato
    amche Lei?Ho smesso di lavorare per quell'azienda.Non e' mica difficile...Sono solo le persone insulse che si adattano e fanno quello che gli si dice in maniera automatica.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    Quello e' uno degli esempi in cui i soldi ci
    sono stati e si sono spartiti la torta
    dirigenza e fornitori disposti ad ungere.

    --
    Saluti.
    Mr. Mechano"Per mia fortuna o sfortuna si.Fino a poco tempo fa facevo parte di una delle peggiori"Parole Sue Mr.Meccanò, io ho tratto le mie conclusioni,non le posto altrimenti mi arriva la digos a casa
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    Per mia fortuna o sfortuna si.
    Fino a poco tempo fa facevo parte di una
    delle peggiori.

    --
    Saluti.
    Mr. MechanoE potremmo sapere cosa ha fatto per combatterequesto malcostume ? O si è adattato amche Lei?
  • Mechano scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo

    I direttori amministrativi sono spesso
    in

    combutta con le aziende fornitrici.

    ma lei non fa parte delle aziende fornitrici?Per mia fortuna o sfortuna si.Fino a poco tempo fa facevo parte di una delle peggiori.--Saluti. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    I direttori amministrativi sono spesso in
    combutta con le aziende fornitrici. ma lei non fa parte delle aziende fornitrici?
  • Mechano scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: nessuno53
    qualche anno fa nella mia regione (c'era la
    sinistra) con i soldi che hanno speso per
    informatizzare l'ente, avrei informatizzato
    l'ItaliaQuello e' uno degli esempi in cui i soldi ci sono stati e si sono spartiti la torta dirigenza e fornitori disposti ad ungere.--Saluti. Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo
    Signor Mechano, si vergogni, perchè
    sono stanco di sentire capovolta la
    realtà. Siete dei mistificatori
    professionisti, lei non è un software
    engineer , è un mistificatore
    professionista... lasci stare, i fondi ci
    sono per tutto.Sono un mistificatore che s'e' girato 180 enti pubblici italiani da Sondrio a Pantelleria...
    Ci sono uffici in regione che funzionano al
    di là delle facili polemiche, ma
    nessuno ci prova, e i fondi spesso tornano
    indietro o addirittura finiscono nelle mani
    sbagliate di chi vuole solo specularci.Io molti fondi li ho visti pedrere lungo la via.
    La malasanità deve essere denunciata,
    perchè oggi si possono portare in
    tribunale i responsabili quello che è
    certo, che nella misura in cui , i fondi cheE chi la deve denunciare? L'azienda che partecipa alla gara che dopo vinta questa aspetta oltre un anno i soldi?Che senso ha denunciare se hai un rapporto di lavoro importante con grossi rischi di rappresaglia per il rinnovo dei futuri contratti?
    La colpa se mai è del direttore
    sanitario di turno, che se Lei denunci i
    tempi d'attesa, per il rinnovo dell'incarico
    ci pensano sicuramente piu di una volta.
    Le capacita' organizzative del settore
    pubblico non sono cosi' per tara genetica,
    se c'è la voglia qualche risultato
    decente si puo' anche ottenere. Ma lei vive su un pianeta che non e' il nostro caro signore.I direttori amministrativi sono spesso in combutta con le aziende fornitrici. Spesso la decisione di quale tecnologia acquistare e' gia' stata presa dall'alto nonostante la selezione di prodotti fatta dei responsabili tecnici (dirigenti dei CED e centri servizi) indipendentemente dalla bonta' del prodotto "imposto" dall'alto.Le grosse aziende del settore sanno gia' dove bisogna ungere per accaparrarsi un appalto e l'"olio" sta gia' compreso nel budget dell'anno in corso a discapito di quello per il pagamento del personale e dello sviluppo.Denunciare e denunciare, non porta a nulla se non inimicarsi la dirigenza statale presente, futura e limitrofa, e avere grossi problemi in futuro...La verita' e' sintetizzata in queste 3 formulette facili facili:Soldi ce ne sono pochi ed ogni due anni ogni finanziaria ne taglia sempre di piu'. Proclami come quelli che mi ha riportato lei due messaggi sopra sono pura propaganda.Caso 1 in cui ci sono un po' di soldi: vengono spesi male o ne vengono spesi pochi, e si fa fatica a pagare...Dove vengono spesi si hanno enormi pretese nei confronti dei fornitori a confronto con quanto pagato.Caso 2 in cui ci sono i soldi e si vogliono spendere, ci sono gia' avvoltoi pronti a spartirseli a livello di dirigenza statale e aziende untrici. E i trucchi sono ormai arcinoti, gare mirate e decisioni gia' prese a porte chiuse... E nessuno denuncera' nessuno, ne stia pur certo.Il mondo per bene che mi delinea lei sta solo nel pianeta dei perbenisti o in quello dei balocchi.--Saluti. Mr. Mechano
  • il_guru scrive:
    i commenti sono positivi MA...
    "Stando alla Relazione, lo scorso anno la PA ha ridotto dell'8,9 per cento rispetto al 2002 le spese in IT e in particolare quelle rivolte ad investimenti e sviluppo "con questo tipo di riduzioni stanca (ministro dell' innovazione ) come fa a dire che i dati sono positivi ?!?
    • Mechano scrive:
      Re: i commenti sono positivi MA...
      - Scritto da: il_guru
      con questo tipo di riduzioni stanca
      (ministro dell' innovazione ) come fa a
      dire che i dati sono positivi ?!?Stanca segue il trend dettato dal Cavaliere...Negare fino alla morte l'evidenza construendoci sopra un castello di sogni e menzogne.Gli investimenti della P.A. riflettono la contrazione economica che si sta avendo in tutta Italia.I paesi dell'est e quelli orientali, specie la Cina stanno avendo un enorme sviluppo e i paesi occidentali stanno vedendo migrare capitali a iosa. I cinesi hanno sempre fatto concorrenza con prodotti scadenti e brutte copie.Da qualche anno a questa parte non solo non sono piu' scadenti, ma spesso sono anche originali e ben fatti.Ho visto cinesi vendere scarpe nel "triangolo" marchigiano della calzatura, che erano di qualita' assolutamente eccellente a quasi la meta' del prezzo del prodotto italiano.Questa mania di negare l'evidenza e' una cosa molto forte in questo governo e un punto cardine nel conrollo dei mass media.E nelle reti Mediaset questa cosa e' molto piu' accentuata.Soprattutto in TV vedi TG Rai (specie il 3) che mostrano tanta gente rimasta in citta', e TG Mediaset che mostra lunghe code di vacanzieri, e negozi chiusi. Salvo non dire che sono i vacanzieri che si fanno il solo week end al mare e tornano il giorno dopo.All'Italia bisogna mostrare che tutto va bene, che stiamo bene e ci sono solo problemi minori.La paura e' quella di una vera contrazione dell'economia. Ossia la gente che si riinfila i soldi nel materasso e inizia a conservare per paura dell'incertezza di domani.E bisogna avere realmente paura, perche' non te ne rendi conto finche' la crisi non tocca anche la tua piccola attivita'.Il ruolo dei mass media e' impedire o quanto meno mitigare il piu' possibile questa corsa al risparmio, per impedire il collasso economico. L'Italia ha un'economia debole lasciata da anni di politica fatta da inetti e incompetenti che non la hanno dotata delle infrastrutture e dei servizi che potrebbero aiutarci tanto in tutti i settori. E l'hanno sempre munta con un fisco molto piu' incasinato che esoso.La prima infrastruttura e i servizi che si sarebbe dovuto rendere efficienti ed economici sono le comuinicazioni in ogni forma.Ed invece abbiamo uno status di monopolio di Telecom e costi ingiustificatamente alti rispetto al resto d'Europa, spece per quanto riguarda la comunicazione mobile, il wireless dati e la connettivita' Internet in generale.--Saluti. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    Tutte le aziende pagano dopo mesi e mesi...è la norma e non mi pare ci sia da scandalizzarsi se un asl fa lo stesso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    La colpa se mai è del direttore
    sanitario di turno, che se Lei denunci i
    tempi d'attesa, per il rinnovo dell'incarico
    ci pensano sicuramente piu di una volta.
    Le capacita' organizzative del settore
    pubblico non sono cosi' per tara genetica,
    se c'è la voglia qualche risultato
    decente si puo' anche ottenere. Scusa, ma dove vivi?Ho lavorato per anni con le asl toscane e ti assicuro che ciò che dice Mechano è la realtà (anzì, per la Toscana è stato persino ottimista). I pagamenti avvengono realmente dopo molti mesi. Aggiungo che quando l'usl fece il passaggio ad asl (diventò azienda), la vecchia usl doveva alla mia azienda più di 20.000.000 ..... il conto è stato saldato con più di un anno di ritardo!!!Attenzione, lo stato paga, ma paga nei modi e nei tempi che decide lui...... peccato che quando si tratta di incassare non tollera ritardi
  • Anonimo scrive:
    Incredulo...
    ma come?ma il detto non era Internet inglese ed Informatica?un altra menzogna del nano di Arcore....
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    Si vergogni e mi consenta Communnista!!! ;)

    Elwood che prende un po' in giro Mechan
    sapendo molto bene che ha ragione da vendere
    sa ....asa
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo

    Signor Mechano, si vergogni, perchè
    sono stanco di sentire capovolta la
    realtà. Siete dei mistificatori
    professionisti, lei non è un software
    engineer , è un mistificatore
    professionista... lasci stare, i fondi ci
    sono per tutto.
    a me sembra meno approssimativo quanto sostenuto da Mr Mechano ;)
  • Elwood_ scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Mechano



    Non so se quella che riporti sia la
    solita

    promessa o propaganda preelettorale, ma
    di

    tutti questi soldi da rigirare alle
    solite

    aziende dell'IT italiano non se ne sono

    visti tanti. Forse si parla di
    dilazionati o

    meglio centellinamenti in mezzo
    secolo...



    --

    Saluti.

    Mr. Mechano

    Signor Mechano, si vergogni, perchè
    sono stanco di sentire capovolta la
    realtà. Siete dei mistificatori
    professionisti, lei non è un software
    engineer , è un mistificatore
    professionista... lasci stare, i fondi ci
    sono per tutto.
    Ci sono uffici in regione che funzionano al
    di là delle facili polemiche, ma
    nessuno ci prova, e i fondi spesso tornano
    indietro o addirittura finiscono nelle mani
    sbagliate di chi vuole solo specularci.

    La malasanità deve essere denunciata,
    perchè oggi si possono portare in
    tribunale i responsabili quello che è
    certo, che nella misura in cui , i fondi che
    oggi sono a disposizione della sanità
    pubblica, si dividono con la privata,
    succederà
    come in America, pazienti serie A privati
    serie B a spese della comunità. Se
    mai noi dobbiamo pretendere piu attenzione,
    perchè i fondi ci sono e li spendono
    male
    La colpa se mai è del direttore
    sanitario di turno, che se Lei denunci i
    tempi d'attesa, per il rinnovo dell'incarico
    ci pensano sicuramente piu di una volta.
    Le capacita' organizzative del settore
    pubblico non sono cosi' per tara genetica,
    se c'è la voglia qualche risultato
    decente si puo' anche ottenere.

    Cordiali SalutiSi vergogni e mi consenta Communnista!!! ;-) Elwood che prende un po' in giro Mechan sapendo molto bene che ha ragione da vendere
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Mechano

    Non so se quella che riporti sia la solita
    promessa o propaganda preelettorale, ma di
    tutti questi soldi da rigirare alle solite
    aziende dell'IT italiano non se ne sono
    visti tanti. Forse si parla di dilazionati o
    meglio centellinamenti in mezzo secolo...

    --
    Saluti.
    Mr. MechanoSignor Mechano, si vergogni, perchè sono stanco di sentire capovolta la realtà. Siete dei mistificatori professionisti, lei non è un software engineer , è un mistificatore professionista... lasci stare, i fondi ci sono per tutto.Ci sono uffici in regione che funzionano al di là delle facili polemiche, ma nessuno ci prova, e i fondi spesso tornano indietro o addirittura finiscono nelle mani sbagliate di chi vuole solo specularci.La malasanità deve essere denunciata, perchè oggi si possono portare in tribunale i responsabili quello che è certo, che nella misura in cui , i fondi che oggi sono a disposizione della sanità pubblica, si dividono con la privata, succederàcome in America, pazienti serie A privati serie B a spese della comunità. Se mai noi dobbiamo pretendere piu attenzione, perchè i fondi ci sono e li spendono maleLa colpa se mai è del direttore sanitario di turno, che se Lei denunci i tempi d'attesa, per il rinnovo dell'incarico ci pensano sicuramente piu di una volta.Le capacita' organizzative del settore pubblico non sono cosi' per tara genetica, se c'è la voglia qualche risultato decente si puo' anche ottenere. Cordiali Saluti
  • Anonimo scrive:
    tristezza e sconforto!!!!!
    Non brillano i dati sui dipendenti pubblici informatizzati: corsi specifici per certificazioni informatiche di base sono stati seguiti soltanto dall'1,2 per cento del personale.Problemi anche sul fronte della sicurezza informatica: solo il 23 per cento delle amministrazioni si è dotata di una figura professionale specifica mentre il 46 per cento dispone di un centro di gestione, il 48 ha valutato l'adeguatezza dei propri sistemi mentre il 71 per cento "sostiene - e sono parole del MIT - di possedere le procedure per l'aggiornamento degli antivirus".che altro dire, siamo nelle mani di una massa di incompetenti!!!
  • Elwood_ scrive:
    ecco la risposa alla e-democracy
    e-democracy E-vote e-tanti saluti!Fa morire dal ridere leggere questohttp://punto-informatico.it/p.asp?i=49306 e di seguito appresso questa bella notizia, diramata poi sempre dallo stesso organo.Ora, o chi scrive a problemi di personalita' multiple, oppure lo stesso organo si smentisce da solo, che la cosa la fa sembrare ancor di piu' una commedia di Edoardo Scarpetta, di quanto gia' non lo sia di per suo.Ma come: si fanno 132 progetti per migliorare la e-democracy e poi a distanza di pochissime ore dichiarare:non brillano i dati sui dipendenti pubblici informatizzatiferma l'e-procurementa rilento la carta di identita' elettronicaproblemi sulla sicurezzatagli alle spese.No ma spiegatemi: i soldi per questi meravigliosi 132 progetti dove li tirano fuori dal cilndro del cappello del fu ministro dell'economia Tremonti?Come era il titolo del precedente articolo?E-democracy L'Italia ci spera... se se ASPETTA E SPERADivertitamente Vostro Elwood==================================Modificato dall'autore il 24/08/2004 1.20.06
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!
    - Scritto da: Mechano
    Che sviluppo puo' avere la P.A. se gli si
    continuano a tagliare fondi?
    Ogni finanziaria toglie soldi a tantissimi
    settori. La maggior parte degli Enti di
    regioni d'Italia non poprio ricche paga tra
    9 mesi e 1 anno. Quale azienda puo' fare
    affari a queste condizioni? E che prezzi
    puo' fare per riprendere interessi e perdite
    economiche derivanti fa un recupero cosi'
    tardivo dei capitali investiti?

    --
    Ciao.
    Mr. MechanoSignor mechano, La prego di informarsi meglio sui fondi erogati dal Nostro Stato.http://punto-informatico.it/p.asp?i=48372ossequi
  • Anonimo scrive:
    Re: Manca il grano!

    La maggior parte degli Enti di
    regioni d'Italia non poprio ricche paga tra
    9 mesi e 1 anno. Quale azienda puo' fare
    affari a queste condizioni?Ce ne sono di aziende che possono tranquillamente sottostare a tempi di questo genere.Ma conoscendo il suo pensiero non credo siano esattamente quelle che vorrebbe vedere operare con le PA signor mechano
  • Mechano scrive:
    Manca il grano!
    Che sviluppo puo' avere la P.A. se gli si continuano a tagliare fondi?Ogni finanziaria toglie soldi a tantissimi settori. La maggior parte degli Enti di regioni d'Italia non poprio ricche paga tra 9 mesi e 1 anno. Quale azienda puo' fare affari a queste condizioni? E che prezzi puo' fare per riprendere interessi e perdite economiche derivanti fa un recupero cosi' tardivo dei capitali investiti?--Ciao. Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca il grano!
      - Scritto da: Mechano
      Che sviluppo puo' avere la P.A. se gli si
      continuano a tagliare fondi?
      Ogni finanziaria toglie soldi a tantissimi
      settori. La maggior parte degli Enti di
      regioni d'Italia non poprio ricche paga tra
      9 mesi e 1 anno. Quale azienda puo' fare
      affari a queste condizioni? E che prezzi
      puo' fare per riprendere interessi e perdite
      economiche derivanti fa un recupero cosi'
      tardivo dei capitali investiti?

      --
      Ciao.
      Mr. Mechanoqualche anno fa nella mia regione (c'era la sinistra) con i soldi che hanno speso per informatizzare l'ente, avrei informatizzato l'Italia
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca il grano!
      - Scritto da: Mechano
      Che sviluppo puo' avere la P.A. se gli si
      continuano a tagliare fondi?
      Ogni finanziaria toglie soldi a tantissimi
      settori. La maggior parte degli Enti di
      regioni d'Italia non poprio ricche paga tra
      9 mesi e 1 anno. Quale azienda puo' fare
      affari a queste condizioni? E che prezzi
      puo' fare per riprendere interessi e perdite
      economiche derivanti fa un recupero cosi'
      tardivo dei capitali investiti?E vogliamo parlare anche di come gli vengono dragate le saccocce con i costi delle licenze dei prodotti Maicrozoft?Quando si spendono decine di migliai di euro solo per le licenze quanto gli resta da spendere per l'hardware e i programmi di contabilita'?
Chiudi i commenti