Moto X30 Pro ufficiale: primo smartphone con fotocamera da 200MP

Moto X30 Pro ufficiale: primo smartphone con fotocamera da 200MP

Debutta ufficialmente Moto X30 Pro: è il primo smartphone al mondo con fotocamera da 200 megapixel. Presto disponibile in Cina.
Debutta ufficialmente Moto X30 Pro: è il primo smartphone al mondo con fotocamera da 200 megapixel. Presto disponibile in Cina.

Al culmine di settimane di indiscrezioni, Motorola ha annunciato ufficialmente Moto X30 Pro che si contraddistingue subito per essere il primo smartphone al mondo equipaggiato con una fotocamera da 200 megapixel.

Il resto della scheda tecnica è invece quella tipica di un flagship di fine 2022 con un processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen1, 12 GB di RAM LPDDR5, fino a 512 GB di memoria UFS 3.1, supporto per la ricarica wireless da 50W e cablata da 125W e batteria da 4500mAh.

Motorola Moto X30 Pro: un mostro per le foto?

Il pezzo forte del dispositivo è, come dicevamo in apertura, la fotocamera principale da 200 megapixel rappresentata da un sensore Samsung ISOCELL HP1 che permette di scattare fotografie anche in risoluzione nativa. In quel caso ovviamente lo spazio richiesto sarebbe enorme, per questo è possibile sfruttare la tecnica del binning per ridurre fino a 50 e 12.5 megapixel.

Motorola Moto X30 Pro fotocamera 200 mp

Forse però non è tutto oro ciò che luccica dato che per inserire un sensore di queste dimensioni in uno smartphone è necessario sacrificare qualcosa. Nel caso di Moto X30 Pro il limite è rappresentato dalla mancanza di zoom ottico, il che è ovviamente un peccato per un obiettivo di questa qualità.

Motorola Moto X30 Pro foto

Prima di metterci su le mani e saggiarne le reali potenzialità dovremo però attendere. Motorola Moto X30 Pro è stato confermato ufficialmente solo per il mercato cinese con una variante base da 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione venduta a circa 549 dollari e il top di gamma, con 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione a 668 dollari.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 ago 2022
Link copiato negli appunti