Mozilla combina VPN e contenitori multi-account

Mozilla combina VPN e contenitori multi-account

Mozilla ha annunciato che l'add-on Multi-Account Containers può essere combinato con la VPN per ottenere una maggiore privacy online.
Mozilla ha annunciato che l'add-on Multi-Account Containers può essere combinato con la VPN per ottenere una maggiore privacy online.

Dopo aver introdotto la funzionalità Total Cookie Protection in Firefox Focus e la versione Premium di Firefox Relay, Mozilla continua ad investire in prodotti che garantiscono la privacy online. L’ultima novità è rappresentata dalla combinazione della VPN con l’add-on Multi-Account Containers. Gli utenti Android e iOS possono invece utilizzare la funzionalità multi-hop di Mozilla VPN.

VPN + Multi-Account Containers

L’estensione Multi-Account Containers, annunciata nel 2017, consente di creare “contenitori” separati durante la navigazione. Invece di aprire una nuova finestra o un browser differente è possibile isolare i siti web e i loro cookie. Ciò permette, ad esempio, di accedere allo stesso servizio con due account differenti.

Combinando l’add-on Multi-Account Containers di Firefox con Mozilla VPN si ottiene un livello aggiuntivo di privacy, in quanto l’utente può scegliere un server differente per ogni contenitore/scheda. È possibile ad esempio leggere le email di lavoro da Parigi e accedere al conto bancario di New York. Mozilla VPN, disponibile anche in Italia (4,99 euro/mese), sfrutta una rete di oltre 400 server in oltre 30 paesi.

Mozilla VPN + Multi-Account Containers

Se la VPN è installata, l’utente vedrà il logo e l’indicatore di stato nel pannello dell’add-on Multi-Account Containers che si apre con un clic sull’icona nella barra degli strumenti di Firefox. È possibile quindi attivare la VPN e scegliere la posizione geografica per ogni contenitore.

Dal mese di settembre 2021 è disponibile la funzionalità multi-hop di Mozilla VPN su desktop. Ora può essere utilizzata anche con la versione per Android e iOS. Il traffico cifrato passa attraverso due server per una maggiore privacy, ma potrebbero esserci rallentamenti durante la navigazione.

Fonte: Mozilla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 feb 2022
Link copiato negli appunti