Mozilla, preadolescente anti-bug

Un dodicenne si aggiudica la taglia da tremila dollari sulle vulnerabilità

Roma – Alex Miller si è aggiudicato il premio di 3 mila dollari messo in palio da Mozilla per rintracciare eventuali proprie vulnerabilità. Ed ha appena 12 anni .

Lo sviluppatore di Firefox offriva un premio di appena 500 dollari, ma due mesi fa (forse rilevando che il peggio della crisi economica fosse passato) l’aveva moltiplicato per sei allettando numerosi appassionati di informatica, programmatori e hacker.

Il preadolescente, che la madre dice essere autodidatta, si era così messo all’opera trovando subito un problemino nel browser: non abbastanza sfizioso da valere 3 mila dollari, tuttavia. Così aveva continuato a smanettarci sopra per altri dieci giorni (per circa 90 minuti al giorno), analizzando il codice fino a trovare una grossa falla.

Brandon Stern, dirigente della sicurezza dei programmi Mozilla, ha dichiarato di dipendere “dal lavoro di collaboratori esterni per la sopravvivenza. Mozilla è una comunità fatta per la gran parte di volontari, di cui incoraggiamo continuamente il coinvolgimento. E per cui non bisogna essere per forza brillanti dodicenni”.

Il bug è stato ora corretto con gli aggiornamenti di questa settimana 3.6.11 e 3.5.14 .

Alex, intanto, ha dichiarato di aver donato 100 dollari all’organizzazione non profit “Unconditional Love Animal Rescue” e di pensare poi a comprarsi un nuovo computer . Che, magari, stia al passo con le sue promettenti qualità.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ddd scrive:
    xbox
    e lisa con xbox :D?
  • antonio scrive:
    notizia vecchissima...
    ... già letta almeno un anno fa
    • andabata scrive:
      Re: notizia vecchissima...
      Il valente articolista si è premurato di mettere il link alla fonte http://www.nytimes.com/2010/10/24/magazine/24fob-q4-t.html?_r=2, in Anno Domini 2010 giorno 24 del mese di ottobre dunque, ribadendo nel corso del pezzo "Stesso ostracismo, per altro, aveva dichiarato l'anno scorso a Vogue.".
  • Luca di Montezemol o scrive:
    Sono Luca
    E col caz.. che permetto ai miei figli di comprarsi una mercedes!
  • Gimmy scrive:
    Ma fatti meno ucceli Micro e Soft
    Innanzi tutto Steve secondo me è totalmente indifferente se i GAZZ usano o non usano ipod con il quasi totale controllo del mercato o se usano zune con 1% del mercato. Poi quella Melinda dovrebbe stare al posto suo, ciò prendere le responsabilità di dover lottare contro l'avvento in famiglia, benestante, di uno dei famiso prodotti Apple il Mac che usa Bill Sportello.FATEVI DUE CONTI LA FAMIGLIA MICROZOOZ CHE DEVE FRONTEGGIARE IN CASA APPLE E NON PUò PERMETTERE A I LORO FIGLIO DI AVERE UN PRODOTTO ECCELLENTE, ANCHE SE BILL CAZZ USA UN MAC
    • me stesso scrive:
      Re: Ma fatti meno ucceli Micro e Soft
      Ma dai, davvero 'sto articoletto ti infervora così tanto?E smettila di gridare.
    • qwa aqw scrive:
      Re: Ma fatti meno ucceli Micro e Soft
      stai messo male forte
    • Fiber scrive:
      Re: Ma fatti meno ucceli Micro e Soft
      - Scritto da: Gimmy
      Innanzi tutto Steve secondo me è totalmente
      indifferente se i GAZZ usano o non usano ipod con
      il quasi totale controllo del mercato o se usano
      zune con 1% del mercato. Poi quella Melinda
      dovrebbe stare al posto suo, ciò prendere le
      responsabilità di dover lottare contro l'avvento
      in famiglia, benestante, di uno dei famiso
      prodotti Apple il Mac che usa Bill
      Sportello.
      FATEVI DUE CONTI LA FAMIGLIA MICROZOOZ CHE DEVE
      FRONTEGGIARE IN CASA APPLE E NON PUò PERMETTERE A
      I LORO FIGLIO DI AVERE UN PRODOTTO ECCELLENTE,
      ANCHE SE BILL CAZZ USA UN
      MACgli iPod prodotti eccellenti?ma se suonano da cani montando convertitori DAC da pena..e trasduttori auricolari da 4 soldi rispetto agli altri come Sony & Samsung eccellente per TE ..solo per fare la solita moderella (rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 16.24-----------------------------------------------------------
  • P.Inquino scrive:
    ma..
    ..che razza di articoli pubblicate?
  • MeX scrive:
    Steve invece...
    lascia scegliere ai suoi figli cosa comprare certo che uno Zune lo riporterebbero in negozio se gli viene regalato :D
    • Peace Oarcui scrive:
      Re: Steve invece...
      Per i figli di Jobs solo dvd Pixar/Disney e roba con tanta glassa sopra.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Steve invece...
      - Scritto da: MeX
      lascia scegliere ai suoi figli cosa comprare




      certo che uno Zune lo riporterebbero in negozio
      se gli viene regalato
      :DROTFL ammesso che Jobs non riporti al negozio anche il figlio.Jobs also has a daughter, Lisa Brennan-Jobs (born 1978), from his relationship with Bay Area painter Chrisann Brennan.[73] She briefly raised their daughter on welfare when Jobs denied paternity, claiming that he was sterile; he later acknowledged paternity.[73]
  • Luther_Blissett scrive:
    Da leggere assolutamente!
    http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/10/21/%C2%ABcosi-apple-mi-ha-cacciato%C2%BB/Per la serie: "non importa se non conosci ciò che vendi, ma l'importante è vendere".Pessimismo e fastidio...
    • Padre giobs scrive:
      Re: Da leggere assolutamente!
      - Scritto da: Luther_Blissett
      http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2

      Per la serie: "non importa se non conosci ciò che
      vendi, ma l'importante è
      vendere".

      Pessimismo e fastidio...io non ho mai avuto il coraggio di entrare in uno apple store proprio per questo motivo.
      • Luther_Blissett scrive:
        Re: Da leggere assolutamente!


        io non ho mai avuto il coraggio di entrare in uno
        apple store proprio per questo
        motivo.Già... ma quello che amareggia di più è che ormai queste "tecniche" di vendita hanno contagiato un po' tutte le multinazionali e/o grosse aziende (Apple di sicuro non è la prima e non sarà l'ultima).Ho un amico che mi ha raccontato cose inenarrabili riguardo a Mediolanum.Che me ne faccio io del "caloroso benvenuto" se poi il commesso (poveretto) non sa nulla di ciò che mi vende?Per le multinazionali il cliente è solo un utile idiota, da irretire, imbambolare e a cui alleggerire il portafogli-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2010 16.50-----------------------------------------------------------
        • Sfigato scrive:
          Re: Da leggere assolutamente!
          - Scritto da: Luther_Blissett



          io non ho mai avuto il coraggio di entrare in
          uno

          apple store proprio per questo

          motivo.

          Già... ma quello che amareggia...Ma vai a zappare scansafatiche!!!Altro che Luther Blissett... fanXXXXXsta!!!
          • Luther_Blissett scrive:
            Re: Da leggere assolutamente!
            - Scritto da: Sfigato
            Ma vai a zappare scansafatiche!!!

            Altro che Luther Blissett... fanXXXXXsta!!!Eh già... il tuo nick dice tutto.addio, sfigato!
  • hp sucks scrive:
    se è vero che dietro un grande uomo
    c'è sempre una grande donna ... allora abbiamo capito a chi darei la colpa per l'enorme crescita apple degli ultimi 10 anni!!!a questo punto, sto rivalutando bill, fà il simpatico scherza con steve nelle interviste, questa quà pare il kaizer in gonnella delle barzellette: c'ha tanti di quei soldi che i figli potrebbero tranquillamente avere 2 xbox, 2 xbox360, 2 ps1, 2 ps2, 2 ps3, 2 nintendo, 2 XXXX master gear, 2 wii a testa!e appena il + piccino chiede: mammina tutti i miei compagni c'hanno tutti l'iphone .. lo voglio pure io!questa si incavola e nega: NIET NIET NIET! e non provare a comprartelo da solo con la paghetta settimane di due billioni di dollari che ti diamo ... guarda che chiamo ballmer e te lo faccio calpestare!
    • Bravo scrive:
      Re: se è vero che dietro un grande uomo
      Tu si che hai capito tutto della vita! Cosa c'entra avere 2 xbox ecc..Secondo te il problema è il denaro??In un'intervista non avrebbe ammesso che usa prodotti apple a prescindere.Ma poi si vive anche senza apple, esistono prodotti migliori e alla metà del loro prezzo.Volevo comprare un ipod ma 139 per un lettore mp3 castrato con 8GB di memoria mi sembrano un'assurdità.Ne ho comprato uno semicinese 8GB a 32 un anno fa e mi basta e avanza, devo sentirci la musica mica sco**rlo :P
  • MisterX scrive:
    Saranno contenti in Val di Non
    ... dove producono le mele ... melinda ;-) ...
  • Antony scrive:
    Io chiamerei la testata....
    ....GossipInformatico oramai.Si sentiva proprio la necessità di una notizia così?Ma sopratutto il giornalista intervistatore, che razza di domande fà? mah...Dubbito ormai di qualunque professionalità in ogni settore...
    • Danielecant i scrive:
      Re: Io chiamerei la testata....
      Forse ti è sfuggito il fatto che l'intervista è stata fatta a MELINDA Gates e non a suo marito. Scusa ma perchè non sarebbero domande da fare? E per quale motivo hai letto la notizia se non era di tuo interesse? A me ha fatto piacere e ridere questo articolo, sono gusti.
      • Antony scrive:
        Re: Io chiamerei la testata....
        Appunto perchè è stata fatta a sua moglie: che "c'azzecca" lei con la diatriba "Apple vs Microsoft"??A chi frega qualcosa di cosa usa "zio Bill", o ai loro figli, a casa propria?Gossip e nient'altro...no un'informazione tecnica, niente di interessante...La notizia l'ho letta perchè i titoli, da un po', sono completamente fuorvianti (anche perchè poi non sapevo che la moglie di Bill si chiamasse Melinda: a chi caspita frega come si chiama?)
Chiudi i commenti