Mozilla Thimble, il Web per tutti

La foundation del Panda Rosso presenta una nuova app pensata per portare l'editing HTML alla portata di tutti, ma proprio tutti. Template precaricati, finestra per il rendering in tempo reale e consigli sui tag inclusi
La foundation del Panda Rosso presenta una nuova app pensata per portare l'editing HTML alla portata di tutti, ma proprio tutti. Template precaricati, finestra per il rendering in tempo reale e consigli sui tag inclusi

Nonostante WordPress(.org), nonostante le app e la miriade di servizi preconfezionati, la rete è troppo difficile, suggerisce Mozilla: per correre ai ripari e trasformare tutti, ma proprio tutti gli utenti web in provetti “programmatori” HTML, la fondazione statunitense presenta Thimble , un editor per pagine web “ridicolmente semplice”.

I presupposti della nuova app di Mozilla sono la reminiscenza dello storico FrontPage di Microsoft, con l’unica differenza che il tutto accade ora direttamente online: gli utenti possono creare pagine web senza conoscenze pregresse di HTML o CSS, c’è la possibilità di scegliere fra template e layout preesistenti e il servizio si incarica premurosamente di prendere per mano l’utente-aspirante genio dell’authoring telematico con consigli nel caso in cui si sia inserito del codice errato.

Una volta completato il lavoro, l’utente può pubblicare la pagina HTML e Mozilla si incaricherà di fornire un URL personalizzato con cui poter condividere il “contenuto”. Per nulla preoccupata dei possibili paralleli con il famigerato software di authoring abbandonato da Redmond anni fa, Mozilla sostiene che Thimble “rimuove molte delle barriere per gli utenti inesperti interessati a imparare a programmare, e include una serie di progetti introduttivi e template per aiutare chiunque a cominciare più velocemente”.

Thimble è parte integrante del progetto Webmaker , iniziativa precedentemente disvelata da Mozilla con l’ambizioso obiettivo di trasformare gli utenti “fruitori” in utenti “creatori” del Web. Nella speranza che l’iniziativa non si limiti a sfornare un editor HTML simil-FrontPage o poco più, la fondazione open source ha presentato anche gli strumenti di utilità X-Ray Goggles (per l’ispezione e l’interazione con il codice HTML di una pagina web) e Popcorn Maker (un tool per l’authoring “creativo” di pagine interattive).

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 06 2012
Link copiato negli appunti