Musica digitale, gli artisti ringraziano

Nel Regno Unito, royalty maggiorate per gli artisti. Merito delle piattaforme di distribuzione come iTunes e Spotify. Sull'altro lato della medaglia, un calo continuo nel settore relativo ai dischi fisici

Roma – I dati sono stati diramati dai vertici di PRS for Music , l’organizzazione che in terra britannica rappresenta gli interessi di 75mila artisti nel campo musicale. Nell’anno 2011 le royalty in favore di compositori e songwriter sono aumentate del 3,2 per cento , lievitando ad una cifra complessiva di 635,3 milioni di sterline.

Profitti maggiorati grazie all’esplosione delle piattaforme di distribuzione musicale online, dal colosso iTunes al servizio svedese Spotify. Le royalty provenienti dal settore digitale sono infatti aumentate del 45 per cento rispetto al 2010 , anche se per un valore non esattamente impressionante: poco più di 38 milioni di sterline.

Ma il CEO di PRS for Music Robert Ashcroft ha sottolineato come le vendite su iTunes e Spotify riescano a bilanciare le perdite derivanti dal settore dei dischi fisici. Sempre in tema di royalty, gli artisti d’Albione hanno fronteggiato un declino del 13,3 per cento nel 2011 sulle vendite dei CD, per un totale di 101 milioni di sterline . (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ti segnalo come abuso scrive:
    Nsomma
    Il RHex mi sembra MOLTO migliorabile, andiamo... per adesso rimane uno scatolotto on delle "pale" girevoli, niente a che vedere con la mobilità di uno scarafaggio o di un qualsiasi insetto "che corre".Bella (anche se non proprio fantasmagorica) invece la pulce.
  • matty scrive:
    Go America!
    USA! USA! USA!
  • matty scrive:
    Go America!
    USA! USA! USA!
  • rudy scrive:
    scarfaggio da 12 kg
    dubito che un'affare da 14 kg usi granche dei principi della biomeccanica di uno scarafaggio.propaganda militare prima di abbandonare il campo..
    • Tino Tini scrive:
      Re: scarfaggio da 12 kg
      - Scritto da: rudy
      dubito che un'affare da 14 kg usi granche dei
      principi della biomeccanica di uno
      scarafaggio.

      propaganda militare prima di abbandonare il
      campo..Non sono dei robot presentati come arma vincente dai militari, si tratta semplicemente di due robot sperimentali di una ditta privata la Boston Dynamics, sono carucci da vedere ma probabilmente ancora di poca utilità. Quindi la propaganda non c'entra. I droni veri, in Afghanistan ci sono , sono numerosi abbastanza efficaci e costano molto di piu' di qusti 2 giocattolini.
  • darksenderl scrive:
    Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
    Bhè fanno impressione questi robot militari,ma mi chiedo sono anche anche a prova di proiettile? Oppure di mine anti carro? Poi se sti congegni almeno all'apparenza sembrano enormi come faranno a passare inosservati? A meno che non riescano a rimpicciolirli come nei film di fantascienza ed aumentare l'autonomia della batteria interna.Saranno un grande flop per le finenze americane.
    • BFidus scrive:
      Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
      - Scritto da: darksenderl
      Bhè fanno impressione questi robot militari,ma mi
      chiedo sono anche anche a prova di proiettile?
      Oppure di mine anti carro? Poi se sti congegni
      almeno all'apparenza sembrano enormi come faranno
      a passare inosservati? A meno che non riescano a
      rimpicciolirli come nei film di fantascienza ed
      aumentare l'autonomia della batteria
      interna.Saranno un grande flop per le finenze
      americane.Non credo che i soldati siano a prova di proiettile o di mina anticarro....Se uno di 'sti cosi salta su una mina se ne fa un'altro, e costa soldi, se ci salta un soldato serve mandarne un'altro, che costa soldi ugualmente, piu l'indignazione dell'opinione pubblica.Ritengo sia meglio che venga distrutta una sand flea piuttosto che un uomo...
      • max scrive:
        Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
        - Scritto da: BFidus
        - Scritto da: darksenderl

        Bhè fanno impressione questi robot
        militari,ma
        mi

        chiedo sono anche anche a prova di
        proiettile?

        Oppure di mine anti carro? Poi se sti
        congegni

        almeno all'apparenza sembrano enormi come
        faranno

        a passare inosservati? A meno che non
        riescano
        a

        rimpicciolirli come nei film di fantascienza
        ed

        aumentare l'autonomia della batteria

        interna.Saranno un grande flop per le finenze

        americane.

        Non credo che i soldati siano a prova di
        proiettile o di mina
        anticarro....
        Se uno di 'sti cosi salta su una mina se ne fa
        un'altro, e costa soldi, se ci salta un soldato
        serve mandarne un'altro, che costa soldi
        ugualmente, piu l'indignazione dell'opinione
        pubblica.più che è morto un uomo
    • matty scrive:
      Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari

      Saranno un grande flop per le finenze
      americane.Detto da un esperto di ricerca militare.
    • TuttoaSaldo scrive:
      Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari

      Saranno un grande flop per le finenze
      americane.Se va come è sempre andata anche i contribuenti italiani ne pagheranno qualcuna ;-)
    • attonito scrive:
      Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
      - Scritto da: darksenderl
      Bhè fanno impressione questi robot militari,ma mi
      chiedo sono anche anche a prova di proiettile?no, la loro forza e' la sorpresa
      Oppure di mine anti carro?troppo leggeri per innescare una mina anticarro....
      Poi se sti congegni
      almeno all'apparenza sembrano enormi come faranno
      a passare inosservati? A meno che non riescano a
      rimpicciolirli come nei film di fantascienza ed
      aumentare l'autonomia della batteria
      interna.Saranno un grande flop per le finenze
      americane.sparatoria per fare rumore e "coprire" l'avvicinamento del coso alla stamberga dove ci sono i nemici asserragliati sulla collina. Ah si, il coso ha sulla schiena 4 kili di C4 che al momento giusto.... bang! Ciao ai "terroristi" e i "buoni" neanche in graffio.
      • . . . scrive:
        Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
        ... Oppure ...Il coso si avvicina, ma si inceppa a metà strada. BANG ! Il C4 esplode ! Ciao ai terroristi e ciao ai buoni.... oppure ...Il coso viene acceso, non parte. Va in corto e BANG ! Il C4 esplode !Ciao ai buoni e i terroristi neanche un graffio.... oppure ...Il coso di avvicina, va in corto e torna indietro. BANG ! Il C4 esplode !Ciao ai buoni e i terroristi neanche un graffio.
    • Tino Tini scrive:
      Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
      - Scritto da: darksenderl
      Bhè fanno impressione questi robot militari,ma mi
      chiedo sono anche anche a prova di proiettile?
      Oppure di mine anti carro? Poi se sti congegni
      almeno all'apparenza sembrano enormi come faranno
      a passare inosservati? A meno che non riescano a
      rimpicciolirli come nei film di fantascienza ed
      aumentare l'autonomia della batteria
      interna.Saranno un grande flop per le finenze
      americane.non credo che questi 2 giocattolini costino cosi' tanto da mandare in tilt le finanze americane, e cmq non sono droni finanziati direttamente dai militari.
    • Funz scrive:
      Re: Pulci e scarafaggi ed anti parassitari
      - Scritto da: darksenderl
      Bhè fanno impressione questi robot militari,ma mi
      chiedo sono anche anche a prova di proiettile?
      Oppure di mine anti carro? Poi se sti congegni
      almeno all'apparenza sembrano enormi come faranno
      a passare inosservati? A meno che non riescano a
      rimpicciolirli come nei film di fantascienza ed
      aumentare l'autonomia della batteria
      interna.Saranno un grande flop per le finenze
      americane.Quando saranno miniaturizzati e diffusi in massa, saremo in pieno scenario Runaway (qualcuno se lo ricorda?). Il passo successivo: le formiche elettriche di P.K. Dick!
Chiudi i commenti