Musica, diritti pagati in negozio

Federmoda segue le orme delle parrocchie e firma un'intesa con la Società Consortile Fonografici per il pagamento dei diritti connessi legati all'uso della musica nei negozi


Roma – Si estende e accelera l’attività della SCF – Società Consortile Fonografici tesa a raccogliere i cosiddetti diritti connessi sulle opere musicali: dopo la firma di un accordo-quadro con le parrocchie , nelle scorse ore SCF ha annunciato un’intesa anche con Federmoda .

La Federazione Moda Italia aderisce a Confcommercio e rappresenta decine di migliaia di negozi nel comparto del tessile: con la firma sull’accordo con SCF si è impegnata a versare l'”equo compenso dovuto per diffondere la musica nel negozio”.

SCF è infatti l’ente di riferimento dei discografici per riscuotere i diritti sull’uso di supporti come musicassette o CD (“fonogrammi”) per la diffusione di musica negli esercizi commerciali.

Renato Borghi, presidente della Federazione, ha dichiarato che “l’equo compenso ai produttori discografici è obbligatoriamente dovuto, come prevede la legge sul diritto d’autore. Con quest’accordo non soltanto contribuiamo a favorire una “cultura della legalità” nell’utilizzo della musica, ma diamo l’opportunità agli operatori commerciali associati a Federazione Moda Italia di avere una riduzione del 15% sull’importo da pagare. Inoltre, aderendo all’intesa sottoscritta vengono sanate le precedenti omissioni di versamento”.

Secondo la Federazione, più di metà dei negozi nel tessile fa uso di “musica d’ambiente”: per un negozio fino a 100 mq. l'”equo compenso” è di 56,80 euro. Da 101 a 200 mq. è di 86,30 euro. Di interesse segnalare come in una nota si spieghi: “L’accordo tra SCF e Federazione Moda Italia disciplina anche il compenso annuo per il diritto di copia per la riproduzione della musica: compenso pari al 50% di quanto dovuto per il diritto di utilizzazione dei fonogrammi “.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Nuovo phishing in arrivo
    Visto che siamo in tema mi sono arrivate ben 4 (quattro) mail di richiesta di cosdice da parte di ebay.Peccato l'abbiano mandato ad un indirizzo di posta che con ebay non ha nulla da condividere. State attenti....
    • golbez scrive:
      Re: Nuovo phishing in arrivo
      vecchio.. come quello di PayPal... la gente quando legge email diventa stranamente stupida..
      • awerellwv scrive:
        Re: Nuovo phishing in arrivo
        - Scritto da: golbez
        vecchio.. come quello di PayPal... la gente
        quando legge email diventa stranamente stupida..la causa del 95% dei problemi informatici sta tra la tastiera e la sedia non dimentichiamocelo mai.
  • Anonimo scrive:
    [OT] Cos'e'

    Forse ti è sfuggito, ma l'ultima deriva dei continenti ha
    attaccato l'Asia all'Europa, formando il blocco
    denominato, per l'appunto, Eurasia...Quindi quando sono stadi decisi i nomi dei continenti non se ne erano accorti che erano attaccati e li hanno chiamati Europa ed Asia ?La deriva dei continenti dalla pangea non mi sembra sia questione degli ultimi 10 anni.
    • Ottav(i)o Nano scrive:
      Re: [OT] Cos'e'

      Quindi quando sono stadi decisi i nomi dei
      continenti non se ne erano accorti che erano
      attaccati e li hanno chiamati Europa ed Asia ?Diciamo che se ne erano accorti, e che tanti geografi non sono mai stati molto convinti che fossero due continenti diversi...
      La deriva dei continenti dalla pangea non mi
      sembra sia questione degli ultimi 10 anni.Allora non ti eri distratto... ;)
  • Anonimo scrive:
    Cos'e'
    Eurasia ?
    • Ottav(i)o Nano scrive:
      Re: Cos'e'
      - Scritto da: Anonimo
      Eurasia ?Forse ti è sfuggito, ma l'ultima deriva dei continenti ha attaccato l'Asia all'Europa, formando il blocco denominato, per l'appunto, Eurasia...Certo, è una denominazione "tecnica" che sarebbe più appropriata in un articolo di argomento geografico; ma forse l'articolista voleva sfoggiare la sua cultura.Un giornalista-culturista, insomma ;)
  • Ottav(i)o Nano scrive:
    Il telelavoro non rende...
    ...e questo lo dimostra!Per esempio, io intenderei mettere su un'attività seria.Per questo cerco persone referenziate con esperienza dimostrabile (minimo 3 anni di galera - sentenza definitiva) nelle figure di-palo-basista-autista veloce.Compenso?A percentuale, ovviamente... :DBattute a parte, ormai coloro che bazzicavano i bassifondi di internet sono passati dal dilettantismo (quelli che creavano virus che cancellavano i .doc di venerdì 13) direttamente alla criminalità organizzata; dal dialer alla rapina 3D...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il telelavoro non rende...
      però non dimenticare che il dialer non è un software truffa come dicono i telegiornali ma un valido strumento di pagamento....purtroppo alcuni ne hanno abusato causandone una rovinosa caduta....
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Non ci avevo mai pensato
    è questo il telelavoro che offrono dunque quegli annunci
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ci avevo mai pensato
      - Scritto da: Anonimo
      è questo il telelavoro che offrono dunque quegli
      annunciProbabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ci avevo mai pensato
      - Scritto da: Anonimo
      è questo il telelavoro che offrono dunque quegli
      annunciBellllllllllllllllllllloooooooo"installa questo quale dotazione di sw per svolgere il tuo lavoro"Figaaaaaaaaaaaaaataaaaaaaaaaaaaaaaa!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ci avevo mai pensato
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        è questo il telelavoro che offrono dunque quegli

        annunci

        Bellllllllllllllllllllloooooooo

        "installa questo quale dotazione di sw per
        svolgere il tuo lavoro"

        Figaaaaaaaaaaaaaataaaaaaaaaaaaaaaaa!Che è successo, ti si sono ribellati gli ultimi 2 neuroni vivi?
Chiudi i commenti