Musica legale nel mirino di New York

Il procuratore generale dello stato di NY ha chiesto a Sony BMG e Warner di fornire dati e documenti sulla distribuzione di musica online. Una conseguenza diretta del braccio di ferro tra le major e Apple


New York (USA) – Non si tratta ancora di una inchiesta ufficiale ma della fase immediatamente precedente, quella della “raccolta di dati e documenti”: è l’ultima iniziativa del procuratore generale dello stato di New York, Eliot Spitzer, per far luce sul mercato della distribuzione legale di musica online.

L’ufficio di Spitzer ha infatti chiesto a Sony BMG, ma nei giorni scorsi lo aveva già fatto con Warner, di fornire tutta la documentazione relativa agli accordi stretti con i jukebox online che, sempre più numerosi, offrono in rete porzioni del catalogo musicale delle major.

L’idea di Spitzer è capire se dietro le tariffe praticate per la vendita dei brani musicali non vi siano state operazioni illegali, se vi sia un cartello di comodo tra le major e se, dunque, il rialzo dei prezzi dei brani diffusi online sia lecito o meno.

Come noto, tra i vari distributori Yahoo! , una delle maggiori net company, ha già annunciato il raddoppio delle tariffe, una politica osteggiata invece nel modo più assoluto da Apple , che con il suo “music store” domina quasi i 3/4 dell’intero mercato del download legale. Sono già note le dichiarazioni del fondatore della Mela, Steve Jobs, secondo cui le major chiedono troppo, un'”avidità”, così definita da Jobs, che può nuocere fortemente al giovanissimo settore dei jukebox legali.

In particolare le major vorrebbero modificare e variare le tariffe, aumentandole ma anche diversificandole rispetto a quelle praticate da Apple iTunes ed altri store online.

Le richieste di Spitzer alle major vengono considerate dagli esperti una risposta diretta ai dubbi che si sono aperti proprio con il braccio di ferro tra corporation della musica ed Apple. Da parte sua, Sony BMG ha assicurato che sta collaborando appieno con l’ufficio del procuratore generale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Nuovo Ordine Mondiale
    Sta nel progetto del Nuovo Ordine Mondiale.Solo che fanno i conti senza l'oste, perchè ora sono in molti i potenti a remare contro. Se ora lo sappiamo, è grazie a loro.
  • Cavallo GolOso scrive:
    Prove Generali di Sottomissione
    Non sono pochi i posti in cui sta ringhiando, mordicchiando un po' la pelle grassa più superficiale, girando attorno alla popolazione del proprio paese, guardandola in cagnesco e ricordando "siamo noi i capibranco no?" ... e studiando la reazione.Per ora i muscoli e lo sguardo cattivo stanno avendo successo, per ora lo sguardo di ritorno non c'è; ce n'è uno che guarda in basso, ce ne sono cento vuoti, altri cento che guardano la tv o si perdono in mille inutilità... ed altri che deridono i vecchi del branco ... perchè sono noiosi, sono menagrami... sono fastidiosi da ascoltare.Paranoico, come sempre. Che sia davvero un errore?
    • Anonimo scrive:
      Re: Prove Generali di Sottomissione
      - Scritto da: Cavallo GolOso
      Non sono pochi i posti in cui sta ringhiando,
      mordicchiando un po' la pelle grassa più
      superficiale, girando attorno alla popolazione
      del proprio paese, guardandola in cagnesco e
      ricordando "siamo noi i capibranco no?" ... e
      studiando la reazione.

      Per ora i muscoli e lo sguardo cattivo stanno
      avendo successo, per ora lo sguardo di ritorno
      non c'è; ce n'è uno che guarda in basso, ce ne
      sono cento vuoti, altri cento che guardano la tv
      o si perdono in mille inutilità... ed altri che
      deridono i vecchi del branco ... perchè sono
      noiosi, sono menagrami... sono fastidiosi da
      ascoltare.

      Paranoico, come sempre. Che sia davvero un errore?Non mi piace essere paranoico, piuttosto cerco di vedere le cose come realmente sono.Se guardi con attenzione alla situazione attuale, scopri che non c'è niente di nuovo sotto il sole, è sempre successo nella storia dell'umanità, quello che cambia invece sono i modi.La lotta per il potere ha assunto oramai una forma di una complessità enorme, e la gente fa a gara a chi le spara di più.Non c'è ipotesi o teoria o cazzata che non sia stata detta dall' 11/9, alla fine la quantità di informazione è tale da renderla totalmente inutile e tutto questo contribuisce ad alimentare quella sorta di caos planetario che chiamiamo "progresso"...Questo oggi si manifesta in tutti i settori, da quelli sociali, politici, economici e spirituali.Le malattie, lo stress, la paranoia come la chiami tu, sono tutte manifestazioni dello stesso problema di fondo, che secondo me, è sempre esistito ma oggi sta andando sempre di più a peggiorare.
  • Anonimo scrive:
    bisogna istituire un ente
    che protegga i dati dei cittadini e che faccia promulgare condanne gravi per chi detiene dati illeggittimamente con class action stratosferiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: bisogna istituire un ente
      - Scritto da: Anonimo
      che protegga i dati dei cittadini e che faccia
      promulgare condanne gravi per chi detiene dati
      illeggittimamente con class action
      stratosferiche.Yup e poi un bella authority che controlli l'ente.
      • Anonimo scrive:
        Re: bisogna istituire un ente
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        che protegga i dati dei cittadini e che faccia

        promulgare condanne gravi per chi detiene dati

        illeggittimamente con class action

        stratosferiche.

        Yup e poi un bella authority che controlli l'ente.E in seguito bisogna creare un istituzione che controlli l'authority che controlla l'ente, che a sua volta controlla ecc.
  • Anonimo scrive:
    Meglio essere controllati
    Mi auguro che continuino in questo lavoro che ci ha salvati dalle bestie di terroristi islamici. Magari ciò fosse fatto in Italia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio essere controllati
      - Scritto da: Anonimo
      Mi auguro che continuino in questo lavoro che ci
      ha salvati dalle bestie di terroristi islamici.
      Magari ciò fosse fatto in Italia.Mha... Chissa' che non sia il contrario... Il QI dell'attuale capo di al quaida mi sembra molto maggiore di quello dell'attuale capo di stato usa...
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio essere controllati
      - Scritto da: Anonimo
      Mi auguro che continuino in questo lavoro che ci
      ha salvati dalle bestie di terroristi islamici.
      Magari ciò fosse fatto in Italia.Negli ultimi 3 anni, nel mondo occidentale, il terrorismo islamico ha fatto 3.000 morti.Sono morte più persone scivolando sulle scale di casa a causa del ghiaccio.I nostri VERI problemi sono altri.
  • Anonimo scrive:
    IMHO
    Bomba! Bomba bomba bomba bomba bomba!!!
  • Anonimo scrive:
    chi ha la coscienza pulita...
    non ha nulla da temere. Tutto qui.Per gli altri, inizino a comprarsi rotoli di carta igienica fin da subito.
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ha la coscienza pulita...
      - Scritto da: Anonimo
      non ha nulla da temere. Tutto qui.
      Per gli altri, inizino a comprarsi rotoli di
      carta igienica fin da subito.Non starai mica diffamando mezzo forum sostenendo che chi è contro il controllo nasconde qualche illecito o, peggio ancora, qualche reato, vero?
      • Anonimo scrive:
        Re: chi ha la coscienza pulita...

        Non starai mica diffamando mezzo forum sostenendo
        che chi è contro il controllo nasconde qualche
        illecito o, peggio ancora, qualche reato, vero?se leggi (so che è difficile...) non c'è nulla di quello che hai scritto nei 142 caratteri (compreso il blank) che compongono il tuo "pensiero".
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ha la coscienza pulita...
      - Scritto da: Anonimo
      non ha nulla da temere. Tutto qui.
      Per gli altri, inizino a comprarsi rotoli di
      carta igienica fin da subito.Il controllo totale e' sempre tutto da temere...In fondo chi ci garantisce che gli stati uniti non decidano ad esempio di proibire nuovamente l'alcool da un giorno all'altro come hanno gia' fatto in passato ???
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ha la coscienza pulita...
      - Scritto da: Anonimo
      non ha nulla da temere. Tutto qui.
      Per gli altri, inizino a comprarsi rotoli di
      carta igienica fin da subito.Ti riferisci a quelli che finanziano, poi invadono paesi stranieri con la scusa di armi di distruzione di massa e/o atomiche, ma che poi, smerdati e costretti ad ammettere l'errore, sostengono di aver comunque agito bene ?Carta igienica .... molti di questi non hanno neanche il bidè in casa
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ha la coscienza pulita...
      - Scritto da: Anonimo
      non ha nulla da temere. Tutto qui."Chi non nasconde niente non ha nulla da temere" è quello che dicevano i nazisti quando rastrellavano le fattorie in cerca dei partigiani nascosti.Ora invece lo usiamo tranquillamente come argomentazione, senza renderci conto dell'orrore insito in questa frase. :(
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ha la coscienza pulita...
      Beato te, che non hai capito...
  • Anonimo scrive:
    Attiriamo Echelon e company...
    Quindi, se ho ben capito, 'sti spioni analizzano le comunicazioni per parole chiave.Facciamo un prova:Bin Laden, Al Qaeda, al-Qa'ida, the Islamic Army, the World Islamic Front for Jihad Against Jews and Crusaders, the Islamic Army for the Liberation of the Holy Places, the Usama Bin Laden Network, the Usama Bin Laden Organization, Islamic Salvation Foundation, terrorism, ecc. ecc.Perché non aggiungete anche voi qualche altra parolina?Cosa potrebbe succedere?Forse potrebbero lanciare una bomba sul server di Punto Informatico per favoreggiamento di attività sovversive?
  • Marc0s scrive:
    i potenti del linguaggio.
    è una questione di linguaggio che parte dalla categorizzazione del prsonaggio buono e cattivo: facendoci credere che bin laden sia uno straccione pecoraio afgano, si innesca una conseguenzialità semantica del tipo: If "bin laden"="povero"or"non ricco" and "bin laden"="terrorista" then "povero"or"non ricco"="terrorista"quindi le intercettazzioni a fazio e ricucci sono sbagliate, ma quelle agli attivisti politici e prograssivamente alla gente "comune" è più che giustificata. in questo contesto è logico che bin laden resti libero,anche perchè lui non è povero. l'11/9 l'unico aereo che si è mosso dall'america era il jet privato della famiglia bin laden, reduce dal consiglio di amministrazione della carlile al cui tavolo siede bush senior... i ricchi ci ricogliniscono per meglio spemerci.i soldi che mantengono la guerra vengono dalle nostre tasse e vanno a corporation come la carlile (che produce anche armi), servendo così ad ammazzare gente che non mi avrebbe fatto niente invece che pagare l'asilo di mio figlio .e questo succede in tutto il mondo, dove in nome del neo liberismo si tagliano i finanziamenti pubblici ai servizi (e quindi al welfare) e si aumentano quelli bellici. chi pensa che la guerra sia solo un fattore petrolifero non vede che lapunta di un iceberg, la guerra è l'elemento fondante di questo "nuovo" scenario globale. da quella al terrorismo a quella alla droga. tutti sono nemici, tranne il grande fratello che ci difende da tutti e tutto, compreso noi stessi. se poi per farlo si perdono un pò di diritti democratici ti rispondono che per fare una frittata si deve pur rompere qualche uovo. peccato che le uova siano le mie e che la frittata non mi piace: preferisco i biscotti.... capire è già disobbedire....
    • Anonimo scrive:
      Re: i potenti del linguaggio.
      Quoto tutto.- Scritto da: Marc0s

      è una questione di linguaggio che parte dalla
      categorizzazione del prsonaggio buono e cattivo:
      facendoci credere che bin laden sia uno
      straccione pecoraio afgano, si innesca una
      conseguenzialità semantica del tipo:
      If "bin laden"="povero"or"non ricco" and "bin
      laden"="terrorista" then "povero"or"non
      ricco"="terrorista"
      quindi le intercettazzioni a fazio e ricucci sono
      sbagliate, ma quelle agli attivisti politici e
      prograssivamente alla gente "comune" è più che
      giustificata. in questo contesto è logico che bin
      laden resti libero,anche perchè lui non è povero.
      l'11/9 l'unico aereo che si è mosso dall'america
      era il jet privato della famiglia bin laden,
      reduce dal consiglio di amministrazione della
      carlile al cui tavolo siede bush senior...
      i ricchi ci ricogliniscono per meglio spemerci.
      i soldi che mantengono la guerra vengono dalle
      nostre tasse e vanno a corporation come la
      carlile (che produce anche armi), servendo così
      ad ammazzare gente che non mi avrebbe fatto
      niente invece che pagare l'asilo di mio figlio .e
      questo succede in tutto il mondo, dove in nome
      del neo liberismo si tagliano i finanziamenti
      pubblici ai servizi (e quindi al welfare) e si
      aumentano quelli bellici. chi pensa che la guerra
      sia solo un fattore petrolifero non vede che
      lapunta di un iceberg, la guerra è l'elemento
      fondante di questo "nuovo" scenario globale. da
      quella al terrorismo a quella alla droga. tutti
      sono nemici, tranne il grande fratello che ci
      difende da tutti e tutto, compreso noi stessi. se
      poi per farlo si perdono un pò di diritti
      democratici ti rispondono che per fare una
      frittata si deve pur rompere qualche uovo.
      peccato che le uova siano le mie e che la
      frittata non mi piace: preferisco i biscotti....

      capire è già disobbedire....
    • Anonimo scrive:
      Re: i potenti del linguaggio.
      - Scritto da: Marc0s

      è una questione di linguaggio che parte dalla
      categorizzazione del prsonaggio buono e cattivo:
      facendoci credere che bin laden sia uno
      straccione pecoraio afgano, si innesca una
      conseguenzialità semantica del tipo:
      If "bin laden"="povero"or"non ricco" and "bin
      laden"="terrorista" then "povero"or"non
      ricco"="terrorista"
      quindi le intercettazzioni a fazio e ricucci sono
      sbagliate, ma quelle agli attivisti politici e
      prograssivamente alla gente "comune" è più che
      giustificata. in questo contesto è logico che bin
      laden resti libero,anche perchè lui non è povero.
      l'11/9 l'unico aereo che si è mosso dall'america
      era il jet privato della famiglia bin laden,
      reduce dal consiglio di amministrazione della
      carlile al cui tavolo siede bush senior...
      i ricchi ci ricogliniscono per meglio spemerci.
      i soldi che mantengono la guerra vengono dalle
      nostre tasse e vanno a corporation come la
      carlile (che produce anche armi), servendo così
      ad ammazzare gente che non mi avrebbe fatto
      niente invece che pagare l'asilo di mio figlio .e
      questo succede in tutto il mondo, dove in nome
      del neo liberismo si tagliano i finanziamenti
      pubblici ai servizi (e quindi al welfare) e si
      aumentano quelli bellici. E' un effetto collaterale della voragine che chiamano bilancia commerciale degli USA. E' chiaro che se per guadagnare di più l'uno per cento della popolazione che controlla l'economia fa produrre tutto in Cina, la povertà del restante 99% deve essere controbilanciata in qualche modo. L'industria USA che tira di più è quella della "difesa". Fai due più due e tutto diventa chiaro. Non possono aumentare i sussidi ai disoccupati o le paghe minime perchè parte di quell'aumento verrebbe dirottato in Cina mediante l'acquisto dei prodotti la costruiti (senza contare il malinteso effetto di aumento dei prezzi al consumo che farebbe calare profitti e vendite).Devono trovare un posto dove l'aumento delle spese ritorni indietro come aumento dei profitti, e il solo rimasto negli USA è proprio il settore della "difesa", nel quale sono leaders mondiali. La ricerca (settore numero due nella quale gli USA eccellono è per lo più dominata dal primo).Facile, no?
      chi pensa che la guerra
      sia solo un fattore petrolifero non vede che
      lapunta di un iceberg, la guerra è l'elemento
      fondante di questo "nuovo" scenario globale. da
      quella al terrorismo a quella alla droga. tutti
      sono nemici, tranne il grande fratello che ci
      difende da tutti e tutto, compreso noi stessi. se
      poi per farlo si perdono un pò di diritti
      democratici ti rispondono che per fare una
      frittata si deve pur rompere qualche uovo.
      peccato che le uova siano le mie e che la
      frittata non mi piace: preferisco i biscotti....

      capire è già disobbedire....Pochi ma buoni di solito perdono contro tanti e fanatici. La tragedia del nostro tempo sta tutta quì...
      • NSA scrive:
        Re: i potenti del linguaggio.
        - Scritto da: Anonimo


        E' un effetto collaterale della voragine che
        chiamano bilancia commerciale degli USA. E'
        chiaro che se per guadagnare di più l'uno per
        cento della popolazione che controlla l'economia
        fa produrre tutto in Cina, la povertà del
        restante 99% deve essere controbilanciata in
        qualche modo. L'industria USA che tira di più è
        quella della "difesa". Fai due più due e tutto
        diventa chiaro. Non possono aumentare i sussidi
        ai disoccupati o le paghe minime perchè parte di
        quell'aumento verrebbe dirottato in Cina mediante
        l'acquisto dei prodotti la costruiti (senza
        contare il malinteso effetto di aumento dei
        prezzi al consumo che farebbe calare profitti e
        vendite).
        Devono trovare un posto dove l'aumento delle
        spese ritorni indietro come aumento dei profitti,
        e il solo rimasto negli USA è proprio il settore
        della "difesa", nel quale sono leaders mondiali.
        La ricerca (settore numero due nella quale gli
        USA eccellono è per lo più dominata dal primo).
        Facile, no?La tua spiegazione non mi convince. Perche allora i sovrani d'europa, fin dal 1500, iniziarono a indebitarsi coi banchieri e a spremere sempre piu tasse ai poveracci, al fine di avere eserciti sempre piu forti e conquistare sempre piu terre? La spiegazione piu convincente a mio parere è quella di Orwell, tenere le masse soggette con la la miseria materiale e spirituale. A periodi di benessere e sviuppo si alternano periodi bui....
  • Anonimo scrive:
    Perchè proprio ora????
    Non vi state chiedendo come mai questo scandalo salta fuori proprio ora????Sono decenni che i servizi segreti ( soprattutto quelli americani "Echelon docet" ) di mezzo pianeta, spiano a destra e a manca, strafregandosene delle costituzioni e dei controlli.Figuriamoci se devono chiedere il permesso a quel burattino di Bush!!! Perchè rendere evidenti cose che si sanno da decenni????Forse per saggiare la reazione della massa occidentale....Forse per vedere quanto scandalo suscita e quanto noi, popolo bue, tolleriamo.O forse solo per delegittimare l'amministrazione Bush, considerata ormai inutile....E' un bruttissimo segno.Questo vuol dire che si sentono forti e che soprattutto sanno, che la massa non si interessa più tanto dei misfatti dei potenti.Sanno che ci stiamo addormentando e loro, lentamente e in modo sottile, radono al suolo decenni di conquiste sociali e politiche.Mentre la nostra generazione gioca alla Playstation, la sicurezza e la libertà vengono meno.E tutti contenti di ciò, applaudiscono rimbambiti di fronte alla Tv.Allegria....Neerg
    • J3njy scrive:
      Re: Perchè proprio ora????
      - Scritto da: Anonimo
      Non vi state chiedendo come mai questo scandalo
      salta fuori proprio ora????
      Sono decenni che i servizi segreti ( soprattutto
      quelli americani "Echelon docet" ) di mezzo
      pianeta, spiano a destra e a manca,
      strafregandosene delle costituzioni e dei
      controlli.Figuriamoci se devono chiedere il
      permesso a quel burattino di Bush!!!
      Perchè rendere evidenti cose che si sanno da
      decenni????
      Forse per saggiare la reazione della massa
      occidentale....Forse per vedere quanto scandalo
      suscita e quanto noi, popolo bue, tolleriamo.
      O forse solo per delegittimare l'amministrazione
      Bush, considerata ormai inutile....

      E' un bruttissimo segno.Questo vuol dire che si
      sentono forti e che soprattutto sanno, che la
      massa non si interessa più tanto dei misfatti dei
      potenti.Sanno che ci stiamo addormentando e loro,
      lentamente e in modo sottile, radono al suolo
      decenni di conquiste sociali e politiche.Mentre
      la nostra generazione gioca alla Playstation, la
      sicurezza e la libertà vengono meno.E tutti
      contenti di ciò, applaudiscono rimbambiti di
      fronte alla Tv.Allegria....

      NeergConfermo al 1000 % tutto ciò che dici !!!! è questa la dura verità . Ci stanno distogliendo lo sguardo dalle faccende serie e ci stanno rimbicillendo con le solite robe stupide per le masse.TV = arma di distrAzione di massa !
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè proprio ora????
      - Scritto da: Anonimo
      E' un bruttissimo segno.Questo vuol dire che si
      sentono forti e che soprattutto sanno, che la
      massa non si interessa più tanto dei misfatti dei
      potenti.Sanno che ci stiamo addormentando e loro,
      lentamente e in modo sottile, radono al suolo
      decenni di conquiste sociali e politiche.Mentre
      la nostra generazione gioca alla Playstation, la
      sicurezza e la libertà vengono meno.E tutti
      contenti di ciò, applaudiscono rimbambiti di
      fronte alla Tv.Allegria....Quoto.
    • AlphaC scrive:
      Re: Perchè proprio ora????
      - Scritto da: Anonimo
      Non vi state chiedendo come mai questo scandalo
      salta fuori proprio ora????
      Sono decenni che i servizi segreti ( soprattutto
      quelli americani "Echelon docet" ) di mezzo
      pianeta, spiano a destra e a manca,
      strafregandosene delle costituzioni e dei
      controlli.Figuriamoci se devono chiedere il
      permesso a quel burattino di Bush!!!
      Perchè rendere evidenti cose che si sanno da
      decenni????
      Forse per saggiare la reazione della massa
      occidentale....Forse per vedere quanto scandalo
      suscita e quanto noi, popolo bue, tolleriamo.
      O forse solo per delegittimare l'amministrazione
      Bush, considerata ormai inutile....

      E' un bruttissimo segno.Questo vuol dire che si
      sentono forti e che soprattutto sanno, che la
      massa non si interessa più tanto dei misfatti dei
      potenti.Sanno che ci stiamo addormentando e loro,
      lentamente e in modo sottile, radono al suolo
      decenni di conquiste sociali e politiche.Mentre
      la nostra generazione gioca alla Playstation, la
      sicurezza e la libertà vengono meno.E tutti
      contenti di ciò, applaudiscono rimbambiti di
      fronte alla Tv.Allegria....

      NeergMeglio per chi sa come mandare mail non decrittabili, se devo mandare messaggi sicuri scelgo openpgp. Chiave scambiata a mano...
      • avvelenato scrive:
        Re: Perchè proprio ora????
        - Scritto da: AlphaC

        - Scritto da: Anonimo

        Non vi state chiedendo come mai questo scandalo

        salta fuori proprio ora????

        Sono decenni che i servizi segreti ( soprattutto

        quelli americani "Echelon docet" ) di mezzo

        pianeta, spiano a destra e a manca,

        strafregandosene delle costituzioni e dei

        controlli.Figuriamoci se devono chiedere il

        permesso a quel burattino di Bush!!!

        Perchè rendere evidenti cose che si sanno da

        decenni????

        Forse per saggiare la reazione della massa

        occidentale....Forse per vedere quanto scandalo

        suscita e quanto noi, popolo bue, tolleriamo.

        O forse solo per delegittimare l'amministrazione

        Bush, considerata ormai inutile....



        E' un bruttissimo segno.Questo vuol dire che si

        sentono forti e che soprattutto sanno, che la

        massa non si interessa più tanto dei misfatti
        dei

        potenti.Sanno che ci stiamo addormentando e
        loro,

        lentamente e in modo sottile, radono al suolo

        decenni di conquiste sociali e politiche.Mentre

        la nostra generazione gioca alla Playstation, la

        sicurezza e la libertà vengono meno.E tutti

        contenti di ciò, applaudiscono rimbambiti di

        fronte alla Tv.Allegria....



        Neerg

        Meglio per chi sa come mandare mail non
        decrittabili, se devo mandare messaggi sicuri
        scelgo openpgp. Chiave scambiata a mano...Così sanno a priori su quali messaggi dedicare risorse computazionali.Tutti i sistemi di crittografia sono insicuri in quanto basano la loro sicurezza sulla presunzione che non esistano computers sufficientemente veloci a decifrare determinate chiavi. Come fanno ad esserne certi al 100%? Certo, se invece TUTTI usassimo pgp... e per qualsiasi messaggio, comprese le catene di s.antonio o le mail coi video porno..... sarebbe estremamente meglio.E questo passo dovrebbe cominciare dai webmaster dei siti e dai programmatori del web ad esempio, realizzando semplici infrastrutture per consentire scambi sicuri di messaggi in maniera trasparente all'utonto finale. Ad esempio un forumboard tipo phpbb che utilizzi un'implementazione in java o altro di pgp, per la gestione dei messaggi privati.Pretendere che i niubbi e gli utonti imparino ad usare programmi come quelli, che non sempre sono facili da capire, è dura. Meglio fare la propria parte affinché l'utilizzo di questi sistemi sia per lo più automatico, o inconsapevole, o naturale.==================================Modificato dall'autore il 28/12/2005 6.59.52
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè proprio ora????

          Tutti i sistemi di crittografia sono insicuri in
          quanto basano la loro sicurezza sulla presunzione
          che non esistano computers sufficientemente
          veloci a decifrare determinate chiavi. Come fanno
          ad esserne certi al 100%? Studiati un po di crittografia prima di dar fiato alla bocca.
          • avvelenato scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Tutti i sistemi di crittografia sono insicuri in

            quanto basano la loro sicurezza sulla
            presunzione

            che non esistano computers sufficientemente

            veloci a decifrare determinate chiavi. Come
            fanno

            ad esserne certi al 100%?

            Studiati un po di crittografia prima di dar fiato
            alla bocca.E poi? Tutti i sistemi che non funzionano a chiavi pubbliche& private soffrono del problema principale di passare la chiave in maniera sicura alla persona con la quale si intende stabilire una comunicazione crittata, che, presupponendo l'intercettazione totale di ogni mezzo di telecomunicazione o quasi, è una difficoltà insormontabile nella stragrande maggioranza di casi (ovverosia quando non puoi vederti vis-a-vis col tipo e scambiarti con lui la chiave)Oh beh, se sei a conoscenza di un sistema crittografico non basato su chiavi pubbliche e private e immune a questo tipo di problemi, non vedo l'ora di conoscerlo anch'io....
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            guarda che dovresti studiarla tu, non esiste crittografia sicura al 100%, e poi se è x questo anche all'SSL sono state trovate falle... L'unica soluzione è che se tutti utilizzano crittografia i tempi di elaborazione sarebbero troppo lunghi e nn si potrebbe controllare + niente, a vantaggio della nostra privacy e di quella dei terroristi. Se queste info vengono utilizzate contro i terroristi mi sta anche bene, ma se mi controllano x cazzate che fanno perdere 5 centesimi alle major mi girano proprio!   :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            guarda che dovresti studiarla tu, non esiste
            crittografia sicura al 100%, e poi se è x questo
            anche all'SSL sono state trovate falle...
            L'unica soluzione è che se tutti utilizzano
            crittografia i tempi di elaborazione sarebbero
            troppo lunghi e nn si potrebbe controllare +
            niente, a vantaggio della nostra privacy e di
            quella dei terroristi. Se queste info vengono
            utilizzate contro i terroristi mi sta anche bene,
            ma se mi controllano x cazzate che fanno perdere
            5 centesimi alle major mi girano proprio! :@ma va la che i terroristi usano la carta di formaggio e le informazioni se le scambiano nell'orecchio ben protetti dentro le moschee dove nessuna va a ficcarci il naso, altro che piggipì
          • Giambo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Tutti i sistemi di crittografia sono insicuri in

            quanto basano la loro sicurezza sulla
            presunzione

            che non esistano computers sufficientemente

            veloci a decifrare determinate chiavi. Come
            fanno

            ad esserne certi al 100%?

            Studiati un po di crittografia prima di dar fiato
            alla bocca.Cosa ha detto di sbagliato ? Mi sa' che qui quello che non ha bene in chiaro come funzioni la crittografia sei tu :)
        • Santos-Dumont scrive:
          Re: Perchè proprio ora????
          - Scritto da: avvelenato

          Meglio per chi sa come mandare mail non

          decrittabili, se devo mandare messaggi sicuri

          scelgo openpgp. Chiave scambiata a mano...

          Così sanno a priori su quali messaggi dedicare
          risorse computazionali.

          Tutti i sistemi di crittografia sono insicuri in
          quanto basano la loro sicurezza sulla presunzione
          che non esistano computers sufficientemente
          veloci a decifrare determinate chiavi. Come fanno
          ad esserne certi al 100%? Infatti usare sistemi come GnuPG non é sufficiente, bisogna pure occultare il messaggio all'interno di dati apparentemente innocui mediante tecniche steganografiche (possibilmente più d'una e una all'interno dell'altra).
          Certo, se invece TUTTI usassimo pgp... e per
          qualsiasi messaggio, comprese le catene di
          s.antonio o le mail coi video porno..... sarebbe
          estremamente meglio.Veramente non so se sarebbe "meglio", mi spiego: se tutti usassimo la crittografia sospetto che le autorità investirebbero molte più risorse al fine di ottenere hardware/software in grado di infrangere la protezione. Penso in particolare a quel trittico di matematici indiani che qualche tempo fa ha individuato un metodo, se ben ricordo, di ordine polinomiale per la determinazione di grandi numeri primi.
          E questo passo dovrebbe cominciare dai webmaster
          dei siti e dai programmatori del web ad esempio,
          realizzando semplici infrastrutture per
          consentire scambi sicuri di messaggi in maniera
          trasparente all'utonto finale. Ad esempio un
          forumboard tipo phpbb che utilizzi
          un'implementazione in java o altro di pgp, per la
          gestione dei messaggi privati.

          Pretendere che i niubbi e gli utonti imparino ad
          usare programmi come quelli, che non sempre sono
          facili da capire, è dura. Meglio fare la propria
          parte affinché l'utilizzo di questi sistemi sia
          per lo più automatico, o inconsapevole, o
          naturale.Io infatti non lo pretendo affatto. E' triste doverlo scrivere ma siamo di fronte ad un fenomeno di selezione "darwiniana": chi ci arriva, a capire come difendersi, bene; gli altri putroppo per loro saranno succubi della smania di controllo totale del potere.Il massimo che possiamo fare consiste in un'opera di divulgazione, se anche uno solo su cento arrivasse a prendere coscienza del problema sarebbe una conquista non da poco.
          • The_GEZ scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            Ciao Santos-Dumont !
            Veramente non so se sarebbe "meglio", mi spiego:
            se tutti usassimo la crittografia sospetto che le
            autorità investirebbero molte più risorse al fine
            di ottenere hardware/software in grado diDipende da come vuoi vedere il problema se su 100 messaggi uno è cifrato io dirigerò il mio potenziale compuazionale tutto su quel messaggio, se TUTTI i messaggi fossero cifrati io dovrei analizzarli in modo approfondito uno per uno.Tenendo conto che se tutto fosse cifrato la analisi "pattern" ciatata nell' articolo va a farsi benedire così come qualunque filtro sul contnuto.Se poi si usasse un bel mix di sovracifratura e steanografia ... tanto meglio.
            Il massimo che possiamo fare consiste in un'opera
            di divulgazione, se anche uno solo su cento
            arrivasse a prendere coscienza del problema
            sarebbe una conquista non da poco.Quoto.
      • SardinianBoy scrive:
        Re: Perchè proprio ora????
        - Scritto da: AlphaC

        - Scritto da: Anonimo

        Non vi state chiedendo come mai questo scandalo

        salta fuori proprio ora????

        Sono decenni che i servizi segreti ( soprattutto

        quelli americani "Echelon docet" ) di mezzo

        pianeta, spiano a destra e a manca,

        strafregandosene delle costituzioni e dei

        controlli.Figuriamoci se devono chiedere il

        permesso a quel burattino di Bush!!!

        Perchè rendere evidenti cose che si sanno da

        decenni????

        Forse per saggiare la reazione della massa

        occidentale....Forse per vedere quanto scandalo

        suscita e quanto noi, popolo bue, tolleriamo.

        O forse solo per delegittimare l'amministrazione

        Bush, considerata ormai inutile....



        E' un bruttissimo segno.Questo vuol dire che si

        sentono forti e che soprattutto sanno, che la

        massa non si interessa più tanto dei misfatti
        dei

        potenti.Sanno che ci stiamo addormentando e
        loro,

        lentamente e in modo sottile, radono al suolo

        decenni di conquiste sociali e politiche.Mentre

        la nostra generazione gioca alla Playstation, la

        sicurezza e la libertà vengono meno.E tutti

        contenti di ciò, applaudiscono rimbambiti di

        fronte alla Tv.Allegria....



        Neerg

        Meglio per chi sa come mandare mail non
        decrittabili, se devo mandare messaggi sicuri
        scelgo openpgp. Chiave scambiata a mano...QUOTO E STRAQUOTO CON 10000000000......punti !
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè proprio ora????
      è molto probabile che esista una visione globale da realizzare... chi ha orecchie, ascolti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè proprio ora????
        Finche' esistono popolazioni la cui stessa religione insegna ad odiare e disprezzare i "cani infedeli" io sono piu' tranquillo se il mondo e' controllato.Inoltre, il 90% degli stupri viene operato da nordafricani e albanesi (chissa' perche' in Marocco non stupravano nessuna). I pochi che vengono arrestati trovano nelle galere una seconda casa visto che in carcere sono la maggioranza e comandano. Poi c'e' Pannella che fa lo sciopero della fame per tirarli fuori, poverini.Ebbene, in questo mondo alla rovescia, se le strade che percorre mia figlia 15enne pullulano di telecamere IO SONO CONTENTO.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè proprio ora????
          - Scritto da: Anonimo
          Finche' esistono popolazioni la cui stessa
          religione insegna ad odiare e disprezzare i "cani
          infedeli" io sono piu' tranquillo se il mondo e'
          controllato.
          Sinceramente ho paura di persone come te: invece di insegnare a non odiare ai piccoli di quelle nazioni, oppure controllare quelle popolazioni, cosa fai? Metti sotto controllo i piccoli di casa tua!Mi sembri quello che per fare dispetto alla moglie se lo taglia....Metti quelle popolazioni in condizione di non odiarti e vedrai che non verranno a casa tua a farsi saltare in aria perché tu sei "infedele"Un conto è proteggersi usando la logica in modo da mettere il "nemico" in condizioni da non aver motivo di attaccarti, un altro è rinchiudersi nella fortezza rendendola inespugnabile: prima o poi crollerà comunque lasciandoti indifeso....
          Inoltre, il 90% degli stupri viene operato da
          nordafricani e albanesi (chissa' perche' in
          Marocco non stupravano nessuna). I pochi che
          vengono arrestati trovano nelle galere una
          seconda casa visto che in carcere sono la
          maggioranza e comandano. Poi c'e' Pannella che fa
          lo sciopero della fame per tirarli fuori,
          poverini.
          Ebbene, in questo mondo alla rovescia, se le
          strade che percorre mia figlia 15enne pullulano
          di telecamere IO SONO CONTENTO.
          Per quello che descrivi la soluzione c'è, ma bisognerebbe essere un po meno accoglienti e un po' più severi: se commetti reato, espulsione sicura, non le barzellette di espulsioni odierne....I reati sono in aumento non perché aumentino le persone che le compiono, ma perché è scomparsa la certezza della pena... e questo succede perché abbiamo un insieme di leggi bizantine che sembrano fatte apposta per proteggere i "cattivi"...nessuno si ricorda i Promessi Sposi, quando Renzo va da Azzecagarbugli? Siamo nel 1600, ma da allora ben poco è cambiato..Che tristezza.... :( :( :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            x favore nn diciamo cacchiate, mi sembra si stia passando da un eccesso all'altro:1)Non ci si può lamentare se i governi cercano di controllare le comunicazioni, è qualcosa che si deve fare x la sicurezza pubblica. Io mi INCAZZO quando sprecano risorse e fondi x controllare + chi scarica materiale da P2P E - i terroristi.2)Oggi cm oggi nn è sicuro andare in giro neppure se si ha 30 anni e si è armati, la verità è che oggi la legge tutela i criminali a dispetto dei cittadini onesti, non servono altri controlli, serve tornare alla cultura della legalità, e la parola Amnistia è una bestemmia x tutte quelle persone che hanno xso tanto x colpa di un criminale che torna libero dopo un po' xchè i carceri sono troppo pieni, xciò nn se ne parla. Parlo x esperienza personale.3)La religione islamica oggi è molto spesso un male xchè si tratta di integralismo, molti stati vivono nel medioevo e sfruttano l'ignoranza x fare ciò che noi abbiamo fatto 500 anni fa. Mettiamo i puntini sulle i, è sempre stato l'islam, da quando è nato, ad attaccare gli infedeli, non il contrario, cmq non so cosa centri questo con tutta la discussione
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            x favore nn diciamo cacchiate, mi sembra si stia
            passando da un eccesso all'altro:

            1)Non ci si può lamentare se i governi cercano di
            controllare le comunicazioni, è qualcosa che si
            deve fare x la sicurezza pubblica. Io mi INCAZZO
            quando sprecano risorse e fondi x controllare +
            chi scarica materiale da P2P E - i terroristi.Scusa ma allora stai dormendo.Il fatto che "sprechino" risorse in un senso piuttosto che nell'altro non ti suggerisce nulla?
            2)Oggi cm oggi nn è sicuro andare in giro neppure
            se si ha 30 anni e si è armati, la verità è che
            oggi la legge tutela i criminali a dispetto dei
            cittadini onesti, non servono altri controlli,
            serve tornare alla cultura della legalità, e la
            parola Amnistia è una bestemmia x tutte quelle
            persone che hanno xso tanto x colpa di un
            criminale che torna libero dopo un po' xchè i
            carceri sono troppo pieni, xciò nn se ne parla.
            Parlo x esperienza personale.Cioé saresti la vittima di un crimine? O sei un ex-criminale che ha goduto di amnistia? Non é chiaro.
            3)La religione islamica oggi è molto spesso un
            male xchè si tratta di integralismo, molti stati
            vivono nel medioevo e sfruttano l'ignoranza x
            fare ciò che noi abbiamo fatto 500 anni fa.
            Mettiamo i puntini sulle i, è sempre stato
            l'islam, da quando è nato, ad attaccare gli
            infedeli, non il contrario, cmq non so cosa
            centri questo con tutta la discussioneHai poche idee ma ben confuse. Accusare l'Islam di espansionismo é come la vacca che dà del cornuto all'asino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Scusa ma allora stai dormendo.
            Il fatto che "sprechino" risorse in un senso
            piuttosto che nell'altro non ti suggerisce nulla?Infatti mi riferivo a quello, sono ben sveglio! Mi girano xchè tutti i governi sono + solleticati dai lobbisti delle major... ricordo una canzone di de Andrè che diceva : "In prima pagina 20 notizie, 21 ingiustizie e lo stato che fa? Si consterna, si indigna, si impegna e poi getta la spugna con gran dignità". Contro il crimine vero nn sappiamo che pesci pigliare, ma quando si tratta di tutelare i cazzetti delle major allora si fa una lotta senza quartiere
            Cioé saresti la vittima di un crimine? O sei un
            ex-criminale che ha goduto di amnistia? Non é
            chiaro.Un mio parente x un semplice scambio di persona è stato vittima di un tentato omicidio, semplicemente xchè assomigliava ad un altro. Si è fatto 20 gg di prognosi riservata ed è mezzo paralizzato, il suo aggressore è stato rinviato a giudizio ma ovviamente ora è bello libero, e sono già passati 2 anni.
            Hai poche idee ma ben confuse. Accusare l'Islam
            di espansionismo é come la vacca che dà del
            cornuto all'asino.La differenza sta che noi sappiamo riconoscere i nostri errori, se vado in vaticano a dire che il cattolicesimo è stato un male della storia, al + mi guardano storto e x faccia dicono anche che ho ragione, se lo faccio in uno stato islamico vengo lapidato
          • pikappa scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            3)La religione islamica oggi è molto spesso un
            male xchè si tratta di integralismo, molti stati
            vivono nel medioevo e sfruttano l'ignoranza x
            fare ciò che noi abbiamo fatto 500 anni fa.
            Mettiamo i puntini sulle i, è sempre stato
            l'islam, da quando è nato, ad attaccare gli
            infedeli, non il contrario, cmq non so cosa
            centri questo con tutta la discussioneVedi L'enciclopedia alla voce "Crociate"
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Vedi L'enciclopedia alla voce "Crociate"700 anni fa. Jihad = attuale.100 anni fa io non esistevo e non potevo scriverti questa cosa.MA dico io, questa scusa delle crociate, a voi benpensanti di sinistra filoislamici, vi sembra logica? E' come pretendere di viaggiare nel tempo. Le crociate appartengono ad altri tempi, altre storie. Fortunatamente il mondo va avanti, ma il problema è che ci sono sempre soggetti che rimangono indietro. A volte rimangono indietro interi stati, interi continenti, intere religioni: l'islam è rimasto indietro, è nato indietro.Ti consiglio di leggere www.jihadwatch.org
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Vedi L'enciclopedia alla voce "Crociate"
            700 anni fa. Jihad = attuale.
            100 anni fa io non esistevo e non potevo
            scriverti questa cosa.
            MA dico io, questa scusa delle crociate, a voi
            benpensanti di sinistra filoislamici, vi sembra
            logica? E' come pretendere di viaggiare nel
            tempo. Le crociate appartengono ad altri
            tempi, altre storie. Fortunatamente il mondo
            va avanti, ma il problema è che ci sono
            sempre soggetti che rimangono indietro. A
            volte rimangono indietro interi stati, interi
            continenti, intere religioni: l'islam è rimasto
            indietro, è nato indietro.
            Ti consiglio di leggere www.jihadwatch.orgChi dimentica il passato merita di riviverlo...
          • pikappa scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Vedi L'enciclopedia alla voce "Crociate"

            700 anni fa. Jihad = attuale.

            100 anni fa io non esistevo e non potevo
            scriverti questa cosa.

            MA dico io, questa scusa delle crociate, a voi
            benpensanti di sinistra filoislamici, vi sembra
            logica? E' come pretendere di viaggiare nel
            tempo. Le crociate appartengono ad altri tempi,
            altre storie. Fortunatamente il mondo va avanti,
            ma il problema è che ci sono sempre soggetti che
            rimangono indietro. A volte rimangono indietro
            interi stati, interi continenti, intere
            religioni: l'islam è rimasto indietro, è nato
            indietro.
            Ti consiglio di leggere www.jihadwatch.orgA parte che io manco sono di sinistra, cmq ti è passato per il tuo cervellino che quegli altri tempi potrebbero aver influenzato il nostro? se i santissimi crociati non fossero andati a rompere le scatole a gerusalemme, l'odio per gli "infedeli" sarebbe stato lo stesso?Sul fatto che siano rimasti indietro ti dò ragione, ma non è certo colpa dell'islam, non so se lo sai ma la CIA ha continuato a finanziare i talebani fino ad un mese prima dell'11/9
          • AnyFile scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da: Anonimo

            3)La religione islamica oggi è molto spesso un

            male xchè si tratta di integralismo, molti stati

            vivono nel medioevo e sfruttano l'ignoranza x

            fare ciò che noi abbiamo fatto 500 anni fa.

            Mettiamo i puntini sulle i, è sempre stato

            l'islam, da quando è nato, ad attaccare gli

            infedeli, non il contrario, cmq non so cosa

            centri questo con tutta la discussione

            Vedi L'enciclopedia alla voce "Crociate"Concordo ... prima di prendersela con "altre" religioni, guardate a quella che comanda in casa nostra ... (e sul fatto che comanda mi sembra non ci siano dubbi ... basta guardare gli ultimi referendum, i pasticci della Banca d'italia, ecc.)
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Sinceramente ho paura di persone come te: invece
            di insegnare a non odiare ai piccoli di quelle
            nazioni, oppure controllare quelle popolazioni,
            cosa fai? Metti sotto controllo i piccoli di casa
            tua!Ti rendi conto delle cazzate che spari? Cosa vuol dire ".... invece di insegnare a non odiare ai piccoli di quelle nazioni..." ?Ma chi ? Io ? Devo andare a insegnare? A chi? Ma che cazzo dici ? Personalmente quando ho finito il mio lavoro mi occupo dei miei figli e di casa mia e gia' vado a letto stanco.Perche' mai dovrei andare a cercare bambini islamici da educare.Aaaahhh ma forse tu intendevi "io Italia", o "io Occidente" devo andare a insegnare ai bambini degli altri. Ma che cazzo dici? Tu faresti educare tuo figlio da una associazione islamica ?E secondo te un islamico fa educare suo figlio da un "cane infedele" ?Guarda che non sono uno del Ku Klux Klan, riconosco che il principio di cio' che dici e' giusto. Ma non si applica alla realta' quotidiana.A me le telecamere danno fastidio, ma le ritengo un male necessario. Una adeguata via di mezzo tra il castrare chimicamente lo stupratore e l'assegnargli un assistente sociale per fare un percorso terapeutico in una comunita' di accoglienza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            Guarda che il tuo pensiero, nella sua rozzezza, e' chiaro, non c'e' bisogno di continuare a ripeterlo.
          • Marc0s scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            ancora una volta ingoranza. la maggior parte degli stupri avvengono fra le mura domestiche da probi e cattolicissimi italiani. le telecamere non hanno mai risolto un cazzo, al più servono per difendere le cose dalle persone, mai le persone dalle persone. il problema non sono gli immigrati e manco gli islamici, ma la mancanza di "cultura". se chi scrive contro i "foresti" avesse una propria e consapevole cultura, invece che canale cinque, sarebbe felicissimo di confrontarsi con chi è diverso da se e dalla propria cultura. per crescere, per progredire. ma se chi sono "gli ilsaaaaaaamiiiiciiiii" te lo spiega vespa, e tu, che non vivi nella realtà, te l'ammocchi è logico che mi diventi un pò razzista. perchè il razzismo è sapere prima di conoscere e non solo volere un mondo fatto di civilissimi bianchi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            .Vorrei solo poter caminare tranquillo per le strade del mio paese, la sera. Se i bei modi di cultura, educazione e apertura che i buoni del forum tanto sbandierano mi daranno questo risultato, benissimo. Ma fino ad allora benvenga la telecamera.Aggiungo che la mia impressione e' che gli islamici non abbiano nessuna intenzione di integrarsi. Siamo una razza di cani infedeli con usanze barbare, secondo loro, e non ne vogliono proprio mezza di noi. Loro sono qui per godere della nostra ricchezza e liberta', cose che in mezzo ai loro tanto onorati paesani non hanno e infatti sono dovuti scappare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Marc0s

            ancora una volta ingoranza. la maggior parte

            degli stupri avvengono fra le mura

            domestiche da probi e cattolicissimi italiani.
            Signori e signore, è arrivato l'ISTAT!
            Complimenti. Con tutta codesta scienza infusa,
            magari tra un paio d'anni ti metti pure a
            scrivere un libro sacro dicendo che ti ha
            ispirato l'arcangelo Gabriele e poi scappi a
            Medina.Maaa.... Link ??? E' un po' che state delirando al riguardo... Li volete postare dei link o continuare a fare le istat spannometriche ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Ti rendi conto delle cazzate che spari?
            Cosa vuol dire ".... invece di insegnare a non
            odiare ai piccoli di quelle nazioni..." ?
            Ma chi ? Io ? Devo andare a insegnare? A chi? Ma
            che cazzo dici ? Perche' perdete tempo dialogando con persone cosi' arroganti? Io non lo faro', e consiglio pure a voi di lasciarli perdere: meglio discutere con persone piu' aperte e che usano un linguaggio piu' civile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè proprio ora????
          - Scritto da: Anonimo
          Finche' esistono popolazioni la cui stessa
          religione insegna ad odiare e disprezzare i "cani
          infedeli" io sono piu' tranquillo se il mondo e'
          controllato.

          Inoltre, il 90% degli stupri viene operato da
          nordafricani e albanesi (chissa' perche' in
          Marocco non stupravano nessuna). I pochi che
          vengono arrestati trovano nelle galere una
          seconda casa visto che in carcere sono la
          maggioranza e comandano. Poi c'e' Pannella che fa
          lo sciopero della fame per tirarli fuori,
          poverini.
          Ebbene, in questo mondo alla rovescia, se le
          strade che percorre mia figlia 15enne pullulano
          di telecamere IO SONO CONTENTO.N 1) mai nessuna religione ha fatto tanti morti nella storia in suo nome quanto la religione cattolica N 2) La stragrande maggioranza degli abusi sessuali viene commessa da membri della stessa famiglia o amici, italiani 100%N 3) con un babbo come te tua figlia 15enne si sta facendo una bella canna, e tu la vedrai in diretta, su una delle tue telecamere preferite.
        • The_GEZ scrive:
          Re: Perchè proprio ora????
          Ciao Anonimo !
          Finche' esistono popolazioni la cui stessa
          religione insegna ad odiare e disprezzare i "cani
          infedeli" io sono piu' tranquillo se il mondo e'
          controllato.Lo siamo tutti, tranquilli, pure questo tizio ERA tranquillo.http://yro.slashdot.org/article.pl?sid=05/12/17/2115239
        • Giambo scrive:
          Re: Perchè proprio ora????
          - Scritto da: Anonimo
          Finche' esistono popolazioni la cui stessa
          religione insegna ad odiare e disprezzare i "cani
          infedeli" io sono piu' tranquillo se il mondo e'
          controllato.Giusto ! Dovremmo spazzarli via con delle crociate !E poi lo diceva pure il tedescone con il baffo nero: "Dio e' con noi !"
          Inoltre, il 90% degli stupri viene operato da
          nordafricani e albanesi (chissa' perche' in
          Marocco non stupravano nessuna).BEEEEPP ! Risposta sbagliata.Il 90% degli stupri che passano in TV vengono operati da nordafricani e albanesi.La maggioranza degli stupri avviene "in famiglia".
          I pochi che
          vengono arrestati trovano nelle galere una
          seconda casa visto che in carcere sono la
          maggioranza e comandano.La democrazia nelle carceri: La maggioranza comanda :D !
          Ebbene, in questo mondo alla rovescia, se le
          strade che percorre mia figlia 15enne pullulano
          di telecamere IO SONO CONTENTO.Oddio, ognuno ha le sue perversioni, pero' essere contento che pure tu figlia minorenne venga spiata, seguita controllata filmata e rifilmata ... Cosa dicevo delle statistiche ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Giusto ! Dovremmo spazzarli via con delle
            crociate !
            E poi lo diceva pure il tedescone con il baffo
            nero: "Dio e' con noi !"Una telecamera e' uno strumento preventivo che non fa male se non a chi ha da nascondersi.Hitler usava ben altri strumenti.
            La maggioranza degli stupri avviene "in famiglia".Mi riferivo alle aggressioni all'esterno. Contro certe squallide realta' domestiche non c'e' telecamera che tenga. Certo che se ti metti a guardare se ho messo la virgola e il puntino sulla i non arriviamo da nessuna parte.

            I pochi che

            vengono arrestati trovano nelle galere una

            seconda casa visto che in carcere sono la

            maggioranza e comandano.

            La democrazia nelle carceri: La maggioranza
            comanda :D !Certo. All'interno delle carceri si formano gerarchie con gruppi che comandano e altri che subiscono. Per un italiano andare in carcere e' un incubo. Per certi extra-c. e' quasi meglio di come stavano al loro paese di origine.Mi sembra risaputo, eppure ti attacchi alla virgola, e sfotti.

            Ebbene, in questo mondo alla rovescia, se le

            strade che percorre mia figlia 15enne pullulano

            di telecamere IO SONO CONTENTO.

            Oddio, ognuno ha le sue perversioni, pero' essere
            contento che pure tu figlia minorenne venga
            spiata, seguita controllata filmata e rifilmata
            ... Cosa dicevo delle statistiche ?Considero le telecamere il male minore. Se tu avessi una figlia e nel paese in cui abiti spesso si verificano stupri, forse la penseresti come me.Ma a parlare sono tutti buoni. A dare del razzista all'altro e' ancora piu' facile.
          • Giambo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            Una telecamera e' uno strumento preventivo che
            non fa male se non a chi ha da nascondersi.Quindi no avrai nulla da obiettare se ne piazzo una mezza dozzina in casa tua.
            Considero le telecamere il male minore. Se tu
            avessi una figlia e nel paese in cui abiti spesso
            si verificano stupri, forse la penseresti come
            me.La situazione e' simile. E no, non la penso come te.
            Ma a parlare sono tutti buoni. A dare del
            razzista all'altro e' ancora piu' facile. E' facile come distinguere il bianco dal nero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè proprio ora????
          - Scritto da: Anonimo
          Finche' esistono popolazioni la cui stessa
          religione insegna ad odiare e disprezzare i "cani
          infedeli" io sono piu' tranquillo se il mondo e'
          controllato.E caschi nella trappola. La religione musulmana non insegna a odiare nessuno. I fondamentalisti la usano solo come mezzo di controllo delle idee dei soliti tonti, così come altri hanno fatto in passato con praticamente ogni religione, inclusa quella cristiana.Così, doppio vantaggio, controlli una parte della popolazione mondiale direttamente attraverso le credenze, e un altra parte indirettamente mediante la paura che la prima incute alla seconda. Sei parte del problema e neppure te ne rendi conto, proprio come i tonti guidati dai fondamentalisti.

          Inoltre, il 90% degli stupri viene operato da
          nordafricani e albanesi (chissa' perche' in
          Marocco non stupravano nessuna).Basterebbe che i poliziotti passassero meno tempo a leggere mail altrui e più tempo sulla strada a fare prevenzione con la loro presenza. Vedi che sei parte del problema?
          I pochi che
          vengono arrestati trovano nelle galere una
          seconda casa visto che in carcere sono la
          maggioranza e comandano. Poi c'e' Pannella che fa
          lo sciopero della fame per tirarli fuori,
          poverini.Il fatto che ci siano delle persone che non capiscono il concetto della certezza della pena (e magari il fatto che le carceri italiane sono un alternativa preferibile a quelle, diciamo, del Marocco e quindi è meglio delinquere quì invece che là, su questo sono d'accordo con te) non ti autorizza a mettere sotto controllo il mondo. Ma capisco che la propaganda che hai subito, insieme alle nostre paure più profonde, non ti permetta di vedere la verità. Spero che in futuro tu possa capire. Te lo auguro siceramente, per il tuo e il mio bene.
          Ebbene, in questo mondo alla rovescia, se le
          strade che percorre mia figlia 15enne pullulano
          di telecamere IO SONO CONTENTO.
          Ci sono modi e modi di mettere le telecamere.In passato ho già proposto il metodo che mi sembra il miglior compromesso tra gli opposti interessi.Telecamere sì, ma registrazione criptata con chiave inviolabile sia dal proprietario della telecamera sia dalle forze di polizia. Se una telecamera serve per un indagine, sarà il magistrato ad acquisirne e decodificarne le registrazioni. Nessun pericolo di controllo remoto e prova valida per la repressione dei reati. Solo dei reati, però. Ma che parlo a fare....
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            E caschi nella trappola. La religione musulmana
            non insegna a odiare nessuno. Scusa la mia ignoranza, ma non e' forse scritto che bisogna combattere gli infedeli?
            I fondamentalisti
            la usano solo come mezzo di controllo delle idee
            dei soliti tonti, così come altri hanno fatto in
            passato con praticamente ogni religione, inclusa
            quella cristiana.
            Così, doppio vantaggio, controlli una parte della
            popolazione mondiale direttamente attraverso le
            credenze, e un altra parte indirettamente
            mediante la paura che la prima incute alla
            seconda. Non giustifico affatto gli spargimenti di sangue benedetti della religione cattolica nel medio evo. Oggi ci sono gli islamici e ci dobbiamo proteggere da quelli. Proprio per non essere vittima della paura mi attrezzo e rispettando la tua vita (ti potrei ammazzare, rimandare a casa tua, o farti tante altre cose non piacevoli) cerco di salvare la mia. Una intercettazione e una telecamera hanno questo scopo.
            Sei parte del problema e neppure te ne
            rendi conto, proprio come i tonti guidati dai
            fondamentalisti.Solo perche' avrei paura di un attentato sono "parte del problema"? Mi dispiace ma il tuo ragionamento e' troppo astratto. Non ti seguo. A me piace pensare in modo piu' concreto e tangibile.
            Basterebbe che i poliziotti passassero meno tempo
            a leggere mail altrui e più tempo sulla strada a
            fare prevenzione con la loro presenza. Basterebbe. Ma non succede. E allora, che si fa?
            Vedi che
            sei parte del problema?????
            Il fatto che ci siano delle persone che non
            capiscono il concetto della certezza della pena
            (e magari il fatto che le carceri italiane sono
            un alternativa preferibile a quelle, diciamo, del
            Marocco e quindi è meglio delinquere quì invece
            che là, su questo sono d'accordo con te) non ti
            autorizza a mettere sotto controllo il mondo. Si vabbe' e allora?Che si fa'? Potremmo inasprire il carcere anche qui, cosi' stanno buoni come quando erano a casa loro. OK ? Li torturiamo ? Gli tagliamo le mani ? Proviamo ben prima con una telecamera.
            capisco che la propaganda che hai subito, insieme
            alle nostre paure più profonde, non ti permetta
            di vedere la verità. Siamo tutti vittime di qualche propaganda. Anche tu mi sembri bello che indottrinato, ma non tene accorgi. A me sembra di parlare con buon senso, con i timori di un padre di famiglia, eppure mi danno del razzista, brunovespista, retequattrista etc.
            Spero che in futuro tu possa
            capire. Te lo auguro siceramente, per il tuo e il
            mio bene.Grazie altrettanto.
            Telecamere sì, ma registrazione criptata con
            chiave inviolabile sia dal proprietario della
            telecamera sia dalle forze di polizia. Se una
            telecamera serve per un indagine, sarà il
            magistrato ad acquisirne e decodificarne le
            registrazioni. Nessun pericolo di controllo
            remoto e prova valida per la repressione dei
            reati. Solo dei reati, però. Ma che parlo a
            fare....Geniale!Peccato che siamo in Italia ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Telecamere sì, ma registrazione criptata con

            chiave inviolabile sia dal proprietario della

            telecamera sia dalle forze di polizia. Se una

            telecamera serve per un indagine, sarà il

            magistrato ad acquisirne e decodificarne le

            registrazioni. Nessun pericolo di controllo

            remoto e prova valida per la repressione dei

            reati. Solo dei reati, però. Ma che parlo a

            fare....
            Geniale!
            Peccato che siamo in Italia ...Allora le telecamere sono inutili, non mettiamole, tanto quelli che dovrebbero guardarle staranno alla macchinetta del caffe' : siamo in italia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Allora le telecamere sono inutili, non
            mettiamole, tanto quelli che dovrebbero guardarle
            staranno alla macchinetta del caffe' : siamo in
            italia...Non crederai mica che ci sta uno sbirro davanti 24 h su 24. Aoooooooooo
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Allora le telecamere sono inutili, non

            mettiamole, tanto quelli che dovrebbero

            guardarle staranno alla macchinetta del

            caffe' : siamo in italia...
            Non crederai mica che ci sta uno sbirro davanti
            24 h su 24. Aoooooooooo....Tanto "siamo in italia", le registrazioni andranno perdute prima che possano essere utilizzate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            ....Tanto "siamo in italia", le registrazioni
            andranno perdute prima che possano essere
            utilizzate...No. Troppa fatica perderle. Se ci fosse qualcosa che non bisogna fare niente per rovinare tutto, ecco, quella sarebbe la cosa che succederebbe in Italia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo


            E caschi nella trappola. La religione musulmana

            non insegna a odiare nessuno.

            Scusa la mia ignoranza, ma non e' forse scritto
            che bisogna combattere gli infedeli?Il corano è come la bibbia, se cerchi abbastanza puoi trovare una frase che dice esattamente quello che ti serve per fare quello che vuoi. C'è scritto tutto e il contrario di tutto. Poi aggiungi le interpretazioni, i commentari, e puoi fargli dire ogni cosa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Il corano è come la bibbia, se cerchi abbastanza
            puoi trovare una frase che dice esattamente
            quello che ti serve per fare quello che vuoi. C'è
            scritto tutto e il contrario di tutto. Questa è una generalizzazione "de sinistra", spiccatamente laicista, e sicuramente denota una certa ignoranza in materia. Probabilmente non hai mai letto nè la bibbia nè tantomeno il corano. Due testi completamente differenti.Seguendo la tua logica, il corano dice le stesse cose della bibbia. Errore: sono due testi antitetici spesso in contraddizione netta tra loro. Inoltre, i seguaci della bibbia non si fanno esplodere. Non mozzano teste. Non lapidano donne per adulterio. Non si schiantano con aerei contro obiettivi civili. Non minacciano l'Occidente continuamente. Non rapiscono e chiedono riscatti, armati di cenci in testa. Non istituiscono stati illiberali. Non vivono nel medioevo e leggono niente altro che il libro sacro. Non invidiano chi è più ricco per farne una legittimazione per attentati terroristici. Non tagliano le mani se qualcuno ruba. Non coprono le loro donne per paura dell'adulterio.Ma attenzione: la vera differenza tra seguaci della bibbia e seguaci del corano (che ricordo, secondo la tua logica dovrebbero essere uguali perchè seguono un libro uguale), è che i primi possono anche commettere crimini, ma non lo fanno mai in nome della religione. Forse 700 anni fa. Ma 700 anni fa non c'era neanche l'automobile e non c'era nemmeno la pennicillina (che, ti ricordo, sono state inventate grazie a scienziati nati e cresciuti dentro una società con radici culturali cristiano-giudaiche).
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo

            Il corano è come la bibbia, se cerchi abbastanza

            puoi trovare una frase che dice esattamente

            quello che ti serve per fare quello che vuoi.
            C'è

            scritto tutto e il contrario di tutto.

            Questa è una generalizzazione "de sinistra",Ti sbagli di grosso. Su questi argomenti pendo proprio dalla parte opposta.
            spiccatamente laicista, e sicuramente denota una
            certa ignoranza in materia. Probabilmente non hai
            mai letto nè la bibbia nè tantomeno il corano.Anche quì ti sbagli. La Bibbia ho dovuto non solo leggerla, ma anche studiarla a causa di un professore di religione un po' sopra le righe. Ai miei tempi non si poteva evitare la materia, e tantomeno in una scuola cattolica fare finta di nulla. Purtroppo lo stesso zelo (a parte lo studio a memoria) lo applicava anche alle religioni altrui.
            Due testi completamente differenti.
            Seguendo la tua logica, il corano dice le stesse
            cose della bibbia. Ancora una volta non mi sono spiegato bene, evidentemente. Non ho mai detto che dicono le stesse cose, ho solo detto che con una buona capacità di estrapolare dal contesto frasi e assiomi, puoi trovare in ognuno dei due libri quello che ti serve per avvalorare qualsiasi tesi. Sei giustizialista? "Occhio per occhio". Sei garantista? "Ama il prossimo tuo come te stesso". Scusa la semplicità, sono passati tanti anni, oggi non riesco più a fare quei giochini, ma ti assicuro che sono possibili.
            Inoltre, i seguaci della bibbia non si fanno
            esplodere.
            Non mozzano teste. Non lapidano donne per
            adulterio.
            Non si schiantano con aerei contro
            obiettivi civili. Non minacciano l'Occidente
            continuamente. Non rapiscono e chiedono riscatti,
            armati di cenci in testa. Non istituiscono stati
            illiberali. Non vivono nel medioevo e leggono
            niente altro che il libro sacro. Non invidiano
            chi è più ricco per farne una legittimazione per
            attentati terroristici. Non tagliano le mani se
            qualcuno ruba. Non coprono le loro donne per
            paura dell'adulterio.Sarà perchè i cristiani non prendono troppo sul serio le scritture? Vediamo un paio di precetti a caso.(http://www.theonlinebible.com/italian/levitico_20.html)LEVITICO 20:10 Se uno commette adulterio con la moglie del suo prossimo, l'adultero e l'adùltera dovranno esser messi a morte. LEVITICO 20:27 Se uomo o donna, in mezzo a voi, eserciteranno la negromanzia o la divinazione, dovranno essere messi a morte; saranno lapidati e il loro sangue ricadrà su di essi(Uhmm, non sostenevi che i cristiani non lapidano? Sarà perchè sono pochi ligi alle scritture, con tutti i maghi che si vedono in TV!, ma forse dimentico qualcosa, ah sì:)LEVITICO 24:16 Chi bestemmia il nome del Signore dovrà essere messo a morte: tutta la comunità lo dovrà lapidare. E poi sulla schiavitù:LEVITICO 25:44 Quanto allo schiavo e alla schiava, che avrai in proprietà, potrete prenderli dalle nazioni che vi circondano; da queste potrete comprare lo schiavo e la schiava.Altra chicca, scegliamo un altro libro a caso:ESODO 35:2 Per sei giorni si lavorerà, ma il settimo sarà per voi un giorno santo, un giorno di riposo assoluto, sacro al Signore. Chiunque in quel giorno farà qualche lavoro sarà messo a morte.Mi sembra di aver dimostrato ampiamente il mio assunto.

            Ma attenzione: la vera differenza tra seguaci
            della bibbia e seguaci del corano (che ricordo,
            secondo la tua logica dovrebbero essere uguali
            perchè seguono un libro uguale), è che i primi
            possono anche commettere crimini, ma non lo fanno
            mai in nome della religione. Forse 700 anni fa.Non ho mai pensato che la civiltà musulmana abbia raggiunto lo stesso livello di sviluppo di quella occidentale. Quindi non è giusto confrontarla con i cristiani di oggi, meglio quelli del tempo delle crociate. Mostrano maggiori similitudini.
            Ma 700 anni fa non c'era neanche l'automobile e
            non c'era nemmeno la pennicillina (che, ti
            ricordo, sono state inventate grazie a scienziati
            nati e cresciuti dentro una società con radici
            culturali cristiano-giudaiche).Francamente non vedo il nesso. Sarebbe più giusto dire che sono state inventate grazie a scienziati nati e cresciuti in una società con radici culturali nel pensiero della grecia antica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            Ancora una volta non mi sono spiegato bene,
            evidentemente. Non ho mai detto che dicono le
            stesse cose, ho solo detto che con una buona
            capacità di estrapolare dal contesto frasi e
            assiomi, puoi trovare in ognuno dei due libri
            quello che ti serve per avvalorare qualsiasi
            tesi. Sei giustizialista? "Occhio per occhio".
            Sei garantista? "Ama il prossimo tuo come te
            stesso". Scusa la semplicità, sono passati tanti
            anni, oggi non riesco più a fare quei giochini,
            ma ti assicuro che sono possibili.Ma via... ma che cristiano sei? Ti spacci per cristiano ma evidentemente ti hanno insegnato chissà cosa altro (o chissa cosa ti han detto alla casa del popolo). Gesù Cristo ha spaccato le tavole della legge, l'unica legge è d'amare il prossimo ed il dio tuo con tutto il cuore. E' proprio da lì che il cristianesimo prende le distanze da tutto - l'antico testamento, specialmente, non è mai stato utilizzato come FONTE GIURIDICA. La differenza tra islamismo e cristianesimo è la divisione tra STATO e CHIESA, "date a Cesare quel che è di Cesare, a Dio quel che è di Dio", dice Gesù.La separazione tra stato e chiesa, nell'islamismo, non è MAI e dico MAI esistita. L'unica fonte di potere è l'interpretazione del corano ALLA LETTERA. E' questa la grande differenza.
            Sarà perchè i cristiani non prendono troppo sul
            serio le scritture? Vediamo un paio di precetti a
            caso.
            Vedi quel che ti ho detto sopra.
            (Uhmm, non sostenevi che i cristiani non
            lapidano? Sarà perchè sono pochi ligi alle
            scritture, con tutti i maghi che si vedono in
            TV!, ma forse dimentico qualcosa, ah sì:)
            Continui ad essere nell'ignoranza e nella supponenza tipica di chi parla di cose che non conosce.Il levitico fa parte della tradizione veterotestamentale, la nuova alleanza di Dio con gli uomini attraverso il suo Figlio è cosa ben diversa! Questo annulla qualsiasi legge, qualsiasi chiacchiera degli scribi e via dicendo... Gesù è la rivoluzione. Forse, ma soprattutto per questo, i rabbì del tempo lo misero a morte.E poi, portami UN caso di un cristiano lapidato negli ultimi 400 anni ed io ti darò ragione.
            LEVITICO 24:16 Chi bestemmia il nome del Signore
            dovrà essere messo a morte: tutta la comunità lo
            dovrà lapidare.
            Vedi sopra.
            E poi sulla schiavitù:
            LEVITICO 25:44 Quanto allo schiavo e alla
            schiava, che avrai in proprietà, potrete
            prenderli dalle nazioni che vi circondano; da
            queste potrete comprare lo schiavo e la schiava.
            Eh già, è andato così fino a 150 anni fa anche negli Stati Uniti, se tu sapessi un po' di storia. Avere schiavi ERA cosa comune, per l'Occidente cristiano. Adesso non più - la stessa cosa non si può dire per i paesi islamici, specie quelli più integralisti.
            Altra chicca, scegliamo un altro libro a caso:
            ESODO 35:2 Per sei giorni si lavorerà, ma il
            settimo sarà per voi un giorno santo, un giorno
            di riposo assoluto, sacro al Signore. Chiunque in
            quel giorno farà qualche lavoro sarà messo a
            morte.Vedi sopra: Gesù guarisce un infermo di sabato, gli scribi ed i farisei gli danno addosso per ucciderlo. GLI EBREI, NON I CRISTIANI.
            Non ho mai pensato che la civiltà musulmana abbia
            raggiunto lo stesso livello di sviluppo di quella
            occidentale. Quindi non è giusto confrontarla con
            i cristiani di oggi, meglio quelli del tempo
            delle crociate. Mostrano maggiori similitudini.
            Stai scherzando, mi auguro. Ai tempi delle crociate noi eravamo EONI avanti rispetto a loro, popolo di beduini nomadi. Ti ricordo: le poleis greche, l'impero romano e gli imperi romano barbarici. L'Occidente poi è inclusivo: si evolve ed ingloba. L'islam ha ucciso e sterminato qualsiasi cultura "infedele" che ha convertito: i persiani, gli assiri, i babilonesi, gli egizi, i caldei, i cirenaici etc... La balla delle crociate è un MUST per i sinistroidi filoislamici ed antioccidentali. Forse, come te, ignorano il fatto che se la cristianità ha spinto qualche guerra (peraltro, almeno inizialmente, per riacquistare i luoghi sacri della natività)... gli islamici VIVONO di guerra ed hanno soggiogato migliaia di popolazioni, schiacciandole con "l'offerta agli infedeli": convertirsi, diventare schiavi (dhimmi) o morire.
            Francamente non vedo il nesso. Sarebbe più giusto
            dire che sono state inventate grazie a scienziati
            nati e cresciuti in una società con radici
            culturali nel pensiero della grecia antica.Per piacere, probabilmente non sai nemmeno cosa sono le radici culturali della grecia antica. La grecia antica era una società scarsamente organizzata e coesa, aristocratica fino al midollo (tranne le parentesi soloniche e periclee di Atene), guerrafondaia e soprattutto basata sul primato edonistico dell'individuo (specie a partire dall'ellenismo in poi).L'evoluzione socio-politica del nostro continente, e dell'Occidente in senso lato, sono un frutto della cristianità: o forse ignori il fatto che lo stesso capitalismo, motore dell'innovazione e del progresso, è nato come dottrina cristiana?Studia, prima di dire fesserie, per favore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            Devo proprio aver colto nel segno, visto che invece di argomentare hai cominciato ad insultare.- Scritto da: Anonimo

            Ancora una volta non mi sono spiegato bene,

            evidentemente. Non ho mai detto che dicono le

            stesse cose, ho solo detto che con una buona

            capacità di estrapolare dal contesto frasi e

            assiomi, puoi trovare in ognuno dei due libri

            quello che ti serve per avvalorare qualsiasi

            tesi. Sei giustizialista? "Occhio per occhio".

            Sei garantista? "Ama il prossimo tuo come te

            stesso". Scusa la semplicità, sono passati tanti

            anni, oggi non riesco più a fare quei giochini,

            ma ti assicuro che sono possibili.

            Ma via... ma che cristiano sei? Ti spacci per
            cristiano ma evidentemente ti hanno insegnato
            chissà cosa altro (o chissa cosa ti han detto
            alla casa del popolo). Gesù Cristo ha spaccato le
            tavole della legge, l'unica legge è d'amare il
            prossimo ed il dio tuo con tutto il cuore. E'
            proprio da lì che il cristianesimo prende le
            distanze da tutto - l'antico testamento,
            specialmente, non è mai stato utilizzato come
            FONTE GIURIDICA. La differenza tra islamismo e
            cristianesimo è la divisione tra STATO e CHIESA,
            "date a Cesare quel che è di Cesare, a Dio quel
            che è di Dio", dice Gesù.
            La separazione tra stato e chiesa,
            nell'islamismo, non è MAI e dico MAI esistita.
            L'unica fonte di potere è l'interpretazione del
            corano ALLA LETTERA. E' questa la grande
            differenza.


            Sarà perchè i cristiani non prendono troppo sul

            serio le scritture? Vediamo un paio di precetti
            a

            caso.



            Vedi quel che ti ho detto sopra.


            (Uhmm, non sostenevi che i cristiani non

            lapidano? Sarà perchè sono pochi ligi alle

            scritture, con tutti i maghi che si vedono in

            TV!, ma forse dimentico qualcosa, ah sì:)



            Continui ad essere nell'ignoranza e nella
            supponenza tipica di chi parla di cose che non
            conosce.

            Il levitico fa parte della tradizione
            veterotestamentale, la nuova alleanza di Dio con
            gli uomini attraverso il suo Figlio è cosa ben
            diversa! Questo annulla qualsiasi legge,
            qualsiasi chiacchiera degli scribi e via
            dicendo... Gesù è la rivoluzione. Forse, ma
            soprattutto per questo, i rabbì del tempo lo
            misero a morte.

            E poi, portami UN caso di un cristiano lapidato
            negli ultimi 400 anni ed io ti darò ragione.


            LEVITICO 24:16 Chi bestemmia il nome del Signore

            dovrà essere messo a morte: tutta la comunità lo

            dovrà lapidare.



            Vedi sopra.


            E poi sulla schiavitù:

            LEVITICO 25:44 Quanto allo schiavo e alla

            schiava, che avrai in proprietà, potrete

            prenderli dalle nazioni che vi circondano; da

            queste potrete comprare lo schiavo e la schiava.



            Eh già, è andato così fino a 150 anni fa anche
            negli Stati Uniti, se tu sapessi un po' di
            storia. Avere schiavi ERA cosa comune, per
            l'Occidente cristiano. Adesso non più - la stessa
            cosa non si può dire per i paesi islamici, specie
            quelli più integralisti.


            Altra chicca, scegliamo un altro libro a caso:

            ESODO 35:2 Per sei giorni si lavorerà, ma il

            settimo sarà per voi un giorno santo, un giorno

            di riposo assoluto, sacro al Signore. Chiunque
            in

            quel giorno farà qualche lavoro sarà messo a

            morte.

            Vedi sopra: Gesù guarisce un infermo di sabato,
            gli scribi ed i farisei gli danno addosso per
            ucciderlo. GLI EBREI, NON I CRISTIANI.


            Non ho mai pensato che la civiltà musulmana
            abbia

            raggiunto lo stesso livello di sviluppo di
            quella

            occidentale. Quindi non è giusto confrontarla
            con

            i cristiani di oggi, meglio quelli del tempo

            delle crociate. Mostrano maggiori similitudini.



            Stai scherzando, mi auguro. Ai tempi delle
            crociate noi eravamo EONI avanti rispetto a loro,
            popolo di beduini nomadi. Ti ricordo: le poleis
            greche, l'impero romano e gli imperi romano
            barbarici. L'Occidente poi è inclusivo: si evolve
            ed ingloba. L'islam ha ucciso e sterminato
            qualsiasi cultura "infedele" che ha convertito: i
            persiani, gli assiri, i babilonesi, gli egizi, i
            caldei, i cirenaici etc...

            La balla delle crociate è un MUST per i
            sinistroidi filoislamici ed antioccidentali.
            Forse, come te, ignorano il fatto che se la
            cristianità ha spinto qualche guerra (peraltro,
            almeno inizialmente, per riacquistare i luoghi
            sacri della natività)... gli islamici VIVONO di
            guerra ed hanno soggiogato migliaia di
            popolazioni, schiacciandole con "l'offerta agli
            infedeli": convertirsi, diventare schiavi
            (dhimmi) o morire.


            Francamente non vedo il nesso. Sarebbe più
            giusto

            dire che sono state inventate grazie a
            scienziati

            nati e cresciuti in una società con radici

            culturali nel pensiero della grecia antica.

            Per piacere, probabilmente non sai nemmeno cosa
            sono le radici culturali della grecia antica. La
            grecia antica era una società scarsamente
            organizzata e coesa, aristocratica fino al
            midollo (tranne le parentesi soloniche e periclee
            di Atene), guerrafondaia e soprattutto basata sul
            primato edonistico dell'individuo (specie a
            partire dall'ellenismo in poi).

            L'evoluzione socio-politica del nostro
            continente, e dell'Occidente in senso lato, sono
            un frutto della cristianità: o forse ignori il
            fatto che lo stesso capitalismo, motore
            dell'innovazione e del progresso, è nato come
            dottrina cristiana?

            Studia, prima di dire fesserie, per favore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????

            (http://www.theonlinebible.com/italian/levitico_20
            LEVITICO 20:10 Se uno commette adulterio con la
            moglie del suo prossimo, l'adultero e l'adùltera
            dovranno esser messi a morte.

            LEVITICO 20:27 Se uomo o donna, in mezzo a voi,
            eserciteranno la negromanzia o la divinazione,
            dovranno essere messi a morte; saranno lapidati e
            il loro sangue ricadrà su di essi

            (Uhmm, non sostenevi che i cristiani non
            lapidano? Sarà perchè sono pochi ligi alle
            scritture, con tutti i maghi che si vedono in
            TV!, ma forse dimentico qualcosa, ah sì:)

            LEVITICO 24:16 Chi bestemmia il nome del Signore
            dovrà essere messo a morte: tutta la comunità lo
            dovrà lapidare.

            E poi sulla schiavitù:
            LEVITICO 25:44 Quanto allo schiavo e alla
            schiava, che avrai in proprietà, potrete
            prenderli dalle nazioni che vi circondano; da
            queste potrete comprare lo schiavo e la schiava.

            Altra chicca, scegliamo un altro libro a caso:
            ESODO 35:2 Per sei giorni si lavorerà, ma il
            settimo sarà per voi un giorno santo, un giorno
            di riposo assoluto, sacro al Signore. Chiunque in
            quel giorno farà qualche lavoro sarà messo a
            morte.

            Mi sembra di aver dimostrato ampiamente il mio
            assunto.mi sembra invece che ti sia fermato a leggere solo la prima parte della bibbia. lo sai che esiste anche il nuovo testamento ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            Oggi ci sono gli islamici e ci dobbiamo
            proteggere da quelli.
            Proprio per non essere vittima della paura mi
            attrezzo e rispettando la tua vita (ti potrei
            ammazzare, rimandare a casa tua, o farti tante
            altre cose non piacevoli) cerco di salvare la
            mia. Una intercettazione e una telecamera hanno
            questo scopo.Ma la tua reazione è peggiore del male che vorresti combattere. La fallace illusione che il controllo sistematico ti induce, questa falsa sensazione di sicurezza che lenisce la tua paura è comprensibile. Ma è solo una razionalizzazione del tuo inconscio tentativo di non avere paura. Di combattere la paura. Di credere che si può avere sicurezza assoluta (o almeno ragionevole). Vivere, purtroppo, è pericoloso. Non-vivere non è una soluzione.


            Sei parte del problema e neppure te ne

            rendi conto, proprio come i tonti guidati dai

            fondamentalisti.

            Solo perche' avrei paura di un attentato sono
            "parte del problema"? Mi dispiace ma il tuo
            ragionamento e' troppo astratto. Non ti seguo. A
            me piace pensare in modo piu' concreto e
            tangibile.Il totale degli attentati avvenuti nel mondo dal 11 settembre (compreso) ha ucciso non più di 10,000 persone (conto per largo eccesso). Nello stesso periodo si sono avuti nella sola Italia circa 30,000 morti solo per incidenti stradali (tutti evitabili se si facesse rispettare il codice della strada). Nella sola Europa ci sono state circa mezzo milione (500,000!) vittime (per difetto, vedi http://www.who.int/inf-pr-1998/en/pr98-57.html) mentre nel mondo intero sono stati almeno 5 milioni (proiezione basata sul 1,170,000 morti del 1998, http://www.safecarguide.com/exp/statistics/statistics.htm).Perchè la paura irrazionale di un evento incerto e almeno 500 volte meno probabile dell'essere investito da un pirata ti porta ad accettare misure che ledono la libertà di tutti, con certezza? Cos'è questa se non paura, irrazionale paura, desiderio di lenire la paura con misure inutili e dannose, ma che appagano il tuo desiderio interiore di sicurezza, ma senza ottenere nulla di tangibile?


            Basterebbe che i poliziotti passassero meno
            tempo

            a leggere mail altrui e più tempo sulla strada a

            fare prevenzione con la loro presenza.

            Basterebbe. Ma non succede. E allora, che si fa?Tu stai suggerendo il contrario. Il controllo richiede risorse, richiede uomini che programmano le macchine, richiede agenti che studiano i responsi delle macchine, richiede investigatori che indaghino su indizi minimi e che hanno probabilità infinitesime di trovare qualcosa di utile. In pratica quello che tu suggerisci riduce la probabilità di catturare dei colpevoli (probabilità già bassa) nell'inutile tentativo di aumentare una probabilità così piccola di beccarne qualcuno controllando tutti. Dividi risorse scarse (le forze dell'ordine) mandandole a caccia di farfalle e ottieni l'esatto contrario di quello che vorresti. Però la falsa sensazione di sicurezza ti fa stare meglio. Lenisce la tua paura. Non ti sembra dannatamente irrazionale tutto questo?


            Vedi che

            sei parte del problema?

            ????Capisci perchè dico che sei parte del problema? Diminuisci la probabilità di colpire i colpevoli dividendo l'attenzione della PS su un più ampio ventaglio di bersagli.


            Il fatto che ci siano delle persone che non

            capiscono il concetto della certezza della pena

            (e magari il fatto che le carceri italiane sono

            un alternativa preferibile a quelle, diciamo, del

            Marocco e quindi è meglio delinquere quì invece

            che là, su questo sono d'accordo con te) non ti

            autorizza a mettere sotto controllo il mondo.

            Si vabbe' e allora?
            Che si fa'? Potremmo inasprire il carcere anche
            qui, cosi' stanno buoni come quando erano a casa
            loro.
            OK ? Li torturiamo ? Gli tagliamo le mani ?
            Proviamo ben prima con una telecamera. DI nuovo, ti piace l'eccesso. Proviamo a tenerli in carcere (non sai l'effetto che fa vedere quello che hai fatto arrestare per tentata rapina che ritorna il giorno dopo per sbeffeggiarti e minacciarti perchè è stato rilasciato in attesa di giudizio, esperienza di un mio amico commerciante). Proviamo ad applicare la Costituzione (pena rieducativa: poca TV e tanti obblighi tendenti alla rieducazione, a cominciare dall'imparare un mestiere, ma dentro il carcere!).Quanto alla telecamera, ti ho già detto che sarei d'accordo con i limiti di cui parlavo. Ma fintanto che non si parla di quei limiti, sono contrario a priori per tante ragioni, tra cui quella della divisione dell'attenzione di cui sopra.


            capisco che la propaganda che hai subito, insieme

            alle nostre paure più profonde, non ti permetta

            di vedere la verità.

            Siamo tutti vittime di qualche propaganda. Anche
            tu mi sembri bello che indottrinato, ma non tene
            accorgi. A me sembra di parlare con buon senso,
            con i timori di un padre di famiglia, eppure mi
            danno del razzista, brunovespista, retequattrista
            etc.Noterai che non sono tra quelli che ti danno addosso. Condivido le tue paure, ma non mi lascio sopraffare.Non credo di essere vittima di nessuna propaganda. Il mio più grande difetto è sempre stato di pensare con la mia testa (e questo significa anche cambiare idea, talvolta, ma di solito le mie posizioni sono ben ponderate, quando non capisco bene una materia tendo più a fare domande che non asserzioni).

            Telecamere sì, ma registrazione criptata con

            chiave inviolabile sia dal proprietario della

            telecamera sia dalle forze di polizia. Se una

            telecamera serve per un indagine, sarà il

            magistrato ad acquisirne e decodificarne le

            registrazioni. Nessun pericolo di controllo

            remoto e prova valida per la repressione dei

            reati. Solo dei reati, però. Ma che parlo a

            fare....

            Geniale!
            Peccato che siamo in Italia ...L'Italia siamo te, io e altri 60 milioni di persone con le nostre ottuse manie e convinzioni. Se è come è, è anche colpa nostra. Più per omissione che per altro. Se non dedichiamo abbastanza tempo a capire le vere ragioni degli eletti e a combattere contro di loro quando sbagliano (in buona o, più spesso, cattiva fede) siamo colpevoli di omessa custodia. E ci meritiamo le porcate che fanno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè proprio ora????
            - Scritto da: Anonimo
            L'Italia siamo te, io e altri 60 milioni di
            persone con le nostre ottuse manie e convinzioni.
            Se è come è, è anche colpa nostra. Più per
            omissione che per altro. Se non dedichiamo
            abbastanza tempo a capire le vere ragioni degli
            eletti e a combattere contro di loro quando
            sbagliano (in buona o, più spesso, cattiva fede)
            siamo colpevoli di omessa custodia. E ci
            meritiamo le porcate che fanno. Colpa anche della disinformazione dilagante nei mass media. L'ignoranza e il menefreghismo che qui in Italia abbiamo nel dna fa certamenta la sua parte, un buon 50% direi.Il resto è tutto frutto di chi comanda i mezzi di informazione e ha l'interesse a far vedere i soliti programmi spazzatura (anche chi dovrebbe fare "servizio pubblico" e che noi paghiamo profumatamente).
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè proprio ora????

          Inoltre, il 90% degli stupri viene operato da
          nordafricani e albanesi (chissa' perche' in
          Marocco non stupravano nessuna).La tua fonte è il tg5?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè proprio ora????
      Ma adesso... PUBBLICITA'Ci vediamo tra 4 minuti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè proprio ora????
        ......vi rendete conto che in questo momento c'è un pirla americano che sta dietro ad un pc e si legge le nostre discussioni?salutiamolo tutti dai!
  • FDG scrive:
    Metodi analitici?
    E se gli si sporcassero le statistiche, come farebbero a ricostruire le reti di relazioni?
  • Anonimo scrive:
    Ma il grosso problema...
    Capisco siamo continuamente tempestati su questioni sulla privacy... ma non mi aspetto che un agente del KGB o della CIA rispetti la 675...
    • Max3D scrive:
      Re: Ma il grosso problema...
      infatti...quoto tutto che sfiga... se postavi 1 secondo prima mi sarei evitato un post :D
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Ma il grosso problema...
      - Scritto da: Anonimo
      Capisco siamo continuamente tempestati su
      questioni sulla privacy... ma non mi aspetto che
      un agente del KGB o della CIA rispetti la 675...Beh, ma nemmeno per farti sparire hanno problemi, eh..
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma il grosso problema...
        - Scritto da: nattu_panno_dam

        - Scritto da: Anonimo

        Capisco siamo continuamente tempestati su

        questioni sulla privacy... ma non mi aspetto che

        un agente del KGB o della CIA rispetti la 675...

        Beh, ma nemmeno per farti sparire hanno problemi,
        eh..E' il loro lavoro.
  • Max3D scrive:
    sbagliato il metodo, giusta la finalità
    l'errore e' sempre lo stesso, la fuga di notizie...secondo il mio modestissimo, ed un po' mussoliniano parere, in questo caso. il fine giustifica i mezzi .In italia hanno "blindato" cento e passa terroristi e suppongo che non tutte le intercettazioni ed i pedinamenti siano stati fatti con la firma del giudice.ormai e' d'uso comune, investigare, controllare ed appurare, una volta provta la (+/-) certezza del reato scattano le richeste ai giudici per le intercettazioni.giusto per il times pubblicare certi articoli, del resto devono vendere...sbagliato il fatto che gente che lavora per il governo parli, o gli hanno dato una camionata di dollari, o lo spirito nazionalistico americano vacilla mostruosamente.in italia ti mangiano solo se dici che hai lavorato per una regione... figurarsi per una cosa del genere, hem.. sbaglio o anche da noi qualche tempo fa era scoppiata una mezza cosa del genere ... in concomitanza col caso fazio & c. ? (mi pare).. del resto tutto il mondo e' paese e tutti danno la caccia a bin laden e soci... e probabilmente non solo loro.appro'.se catturano 100 terroristi e ci salvano la vita sono degli eroi.se capita un'11settembre ma non sanno a che ora faranno l'attacco per una questione di rivacy sulle comunicazioni vanno tutti messi alla sbarra... qui la gente vuole l'uovo e la gallina o come si dice da noi "l'ov sa do palot" :P
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: sbagliato il metodo, giusta la final
      - Scritto da: Max3D
      l'errore e' sempre lo stesso, la fuga di
      notizie...
      secondo il mio modestissimo, ed un po'
      mussoliniano parere, in questo caso. il fine
      giustifica i mezzi .

      In italia hanno "blindato" cento e passa
      terroristi e suppongo che non tutte le
      intercettazioni ed i pedinamenti siano stati
      fatti con la firma del giudice.

      ormai e' d'uso comune, investigare, controllare
      ed appurare, una volta provta la (+/-) certezza
      del reato scattano le richeste ai giudici per le
      intercettazioni.

      giusto per il times pubblicare certi articoli,
      del resto devono vendere...
      sbagliato il fatto che gente che lavora per il
      governo parli, o gli hanno dato una camionata di
      dollari, o lo spirito nazionalistico americano
      vacilla mostruosamente.

      in italia ti mangiano solo se dici che hai
      lavorato per una regione... figurarsi per una
      cosa del genere, hem.. sbaglio o anche da noi
      qualche tempo fa era scoppiata una mezza cosa del
      genere ... in concomitanza col caso fazio & c. ?
      (mi pare)

      .. del resto tutto il mondo e' paese e tutti
      danno la caccia a bin laden e soci... e
      probabilmente non solo loro.

      appro'.
      se catturano 100 terroristi e ci salvano la vita
      sono degli eroi.
      se capita un'11settembre ma non sanno a che ora
      faranno l'attacco per una questione di rivacy
      sulle comunicazioni vanno tutti messi alla
      sbarra...
      qui la gente vuole l'uovo e la gallina o come si
      dice da noi "l'ov sa do palot" :PITTTALIANI!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: sbagliato il metodo, giusta la final
      - Scritto da: Max3D
      l'errore e' sempre lo stesso, la fuga di
      notizie...
      secondo il mio modestissimo, ed un po'
      mussoliniano parere, in questo caso. il fine
      giustifica i mezzi .
      il fine giustifica i mezzi è mussoliniano? :| :|
      In italia hanno "blindato" cento e passa
      terroristi e suppongo che non tutte le
      intercettazioni ed i pedinamenti siano stati
      fatti con la firma del giudice.Si, questo è quello che dicono. Io di queste cifre mi fido assai poco.
      ormai e' d'uso comune, investigare, controllare
      ed appurare, una volta provta la (+/-) certezza
      del reato scattano le richeste ai giudici per le
      intercettazioni.Se hai provato la certezza del reato non ti serve intercettare nulla. Intercetti sei hai dei sospetti ma non hai prove. Intercetti in maniera indiscriminata, come fanno negli USA, se sei inefficente e incompetente. Come usare la motosega al posto del bisturi per rimuovere un'appendicite.
      giusto per il times pubblicare certi articoli,
      del resto devono vendere...
      sbagliato il fatto che gente che lavora per il
      governo parli, o gli hanno dato una camionata di
      dollari, o lo spirito nazionalistico americano
      vacilla mostruosamente.Negli USA sono patriottici, e la costituzione vale molto di più del presidente. Bush è andato contro la costituzione.
      in italia ti mangiano solo se dici che hai
      lavorato per una regione... figurarsi per una
      cosa del genere, hem.. sbaglio o anche da noi
      qualche tempo fa era scoppiata una mezza cosa del
      genere ... in concomitanza col caso fazio & c. ?
      (mi pare)Non hanno intercettato una nazione intera per arrivare a Fazio, e già hanno fatto schifo così. Sui giornali si sono letti gli SMS privati tra la Falchi e Ricucci, che non avevano nessuna attinenza con la vicenda, ma facevano molto voyeur e grande fratello.
      • Max3D scrive:
        Re: sbagliato il metodo, giusta la final
        - Scritto da: Anonimo

        In italia hanno "blindato" cento e passa

        terroristi e suppongo che non tutte le

        intercettazioni ed i pedinamenti siano stati

        fatti con la firma del giudice.

        Si, questo è quello che dicono. Io di queste
        cifre mi fido assai poco.o ci credi o non ci credi...l'altra sera su NationalGeographics channell hannno fatto vedere tutto.. di katrina e di come si sono mossi gli americani.. quello e' da non crederci :(
        Se hai provato la certezza del reato non ti serve
        intercettare nulla. Intercetti sei hai dei
        sospetti ma non hai prove. Intercetti in maniera
        indiscriminata, come fanno negli USA, se sei
        inefficente e incompetente. Come usare la
        motosega al posto del bisturi per rimuovere
        un'appendicite.così non sbagli :Dgli americani non hanno mezze misure...cmq. non dovresti prendermi alla lettera, la mia era un'esaltazione dello scenario tanto per rendere l'idea.
        Non hanno intercettato una nazione intera per
        arrivare a Fazio, e già hanno fatto schifo così.
        Sui giornali si sono letti gli SMS privati tra la
        Falchi e Ricucci, che non avevano nessuna
        attinenza con la vicenda, ma facevano molto
        voyeur e grande fratello.appunto.. i giornalisti non hanno + morale e/o etica..e sfido chiunque a dimostrare il contrario... e forse chi manca di etica...e' chi passa le intercettazioni ai giornalisti... (del resto i cinesi hanno dimostrato che i soldi possono muovere le montagne).. poi ci si stupisce/incaxxa perche' il governo intercetta le tue comunicazioni per vedere se tra i tera che muovi ogni anno c'e' una delle paroline magiche.==================================Modificato dall'autore il 28/12/2005 1.23.28
      • mda scrive:
        Re: sbagliato il metodo, giusta la final
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Max3D

        l'errore e' sempre lo stesso, la fuga di

        notizie...

        secondo il mio modestissimo, ed un po'

        mussoliniano parere, in questo caso. il fine

        giustifica i mezzi .


        il fine giustifica i mezzi è mussoliniano? :| :|Lo disse anche Mussolini !in compenso, Machiavelli non lo disse mai !Studia la storia ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: sbagliato il metodo, giusta la final
          - Scritto da: mda

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Max3D


          l'errore e' sempre lo stesso, la fuga di


          notizie...


          secondo il mio modestissimo, ed un po'


          mussoliniano parere, in questo caso. il fine


          giustifica i mezzi .




          il fine giustifica i mezzi è mussoliniano? :| :|

          Lo disse anche Mussolini !
          in compenso, Machiavelli non lo disse mai !

          Studia la storia ;-)La storia la studio, e soprattutto leggo i libri, compreso il Principe
    • J3njy scrive:
      Re: sbagliato il metodo, giusta la final
      Molti di voi giustificheranno perchè .... il fine giustifica i mezzi !!!!!Ma informatevi meglio su chi sono i veri terroristi .... e su chi sia la reale causa dell'attacco 9/11.www.luogocomune.net .... giusto per partire !Mettete alla prova le vostre percezioni .... non è sempre tutt'oro quello che luccica !
      • Anonimo scrive:
        Re: sbagliato il metodo, giusta la final
        - Scritto da: J3njy
        Molti di voi giustificheranno perchè .... il fine
        giustifica i mezzi !!!!!

        Ma informatevi meglio su chi sono i veri
        terroristi .... e su chi sia la reale causa
        dell'attacco 9/11.

        www.luogocomune.net .... giusto per partire !

        Mettete alla prova le vostre percezioni .... non
        è sempre tutt'oro quello che luccica !vi do' anche una traccia:inserite assieme queste parole su fgoogle:frank carlucci rumsfeld carlyle bush powell
        • Anonimo scrive:
          Re: sbagliato il metodo, giusta la final
          Scusa Max3D , ma non ti capisco.Secondo è giusto instaurare un grande fratello per salvarci da terroristi???Io non credo che lo abbiano fatto per il nostro bene.Da quando in qua i potenti si preoccupano così tanto per i poveri inferiori?????E cmq se fosse vero sarebbe strano...... Milioni di intercettazioni per catturare i terroristi, e appena qualche migliiaio di soldati per catturare Bin Laden!!!!Poi Bush viene pure ad affermare davanti a dei giornalisti attoniti " Bin Laden non è più una priorità"!!!Molto strani questi potenti......Mi sa che non lo stanno facendo per il nostro bene...Neerg
          • Marc0s scrive:
            Re: sbagliato il metodo, giusta la final
            i potenti del linguaggio.è una questione di linguaggio: ci fanno credere che bin laden sia uno straccione pecoraio afgano, in modo da innescare una conseguenzialita semantica del tipo If "bin laden"="povero"or"non ricco"; "bin laden"="terrorista" then "povero"or"non ricco"="terrorista"quindi le intercettazzioni a fazio e ricucci sono sbagliate, ma quelle agli attivisti politici e prograssivamente alla gente "comune" è più che giustificata. in questo contesto è logico che bin laden resti libero,anche perchè lui non è povero. l'11/9 l'unico aereo che si è mosso dall'america era il jet privato della famiglia bin laden, reduce dal consiglio di amministrazione della carlile al cui tavolo siede bush senior... i ricchi ci ricogliniscono per meglio spemerci. i soldi che mantengono la guerra vengono dalle nostre tasse e vanno a corporation come la carlile (che produce anche armi), servendo così ad ammazzare gente che non mi avrebbe fatto niente invece che pagare l'asilo di mio figlio .e questo succede in tutto il mondo, dove in nome del neo liberismo si tagliano i finanziamenti pubblici ai servizi (e quindi al welfare) e si aumentano quelli bellici. chi pensa che la guerra sia solo un fattore petrolifero non vede che lapunta di un iceberg, la guerra è l'elemento fondante di questo "nuovo" scenario globale. da quella al terrorismo a quella alla droga. tutti sono nemici, tranne il grande fratello che ci difende da tutti e tutto, compreso noi stessi. se poi per farlo si perdono un pò di diritti democratici ti rispondere: be, per fare una frittata si deve pur rompere qualche uova. peccato che le uova sono le mie e che la frittata non mi piace: preferisco i biscotti.... capire è già disobbedire....
      • Anonimo scrive:
        Re: sbagliato il metodo, giusta la final
        Aggiunco altri 2 Link, per chi volesse informare di più.http://www.arabcomint.com/approfondim.htmhttp://www.rainews24.rai.it/ran24/speciali/obiettivo_usa_nuovo/default.htm
    • Riot scrive:
      Re: sbagliato il metodo, giusta la final
      - Scritto da: Max3D
      secondo il mio modestissimo, ed un po'
      mussoliniano parere, in questo caso. il fine
      giustifica i mezzi .In realtà questo è vero solo nel breve periodo e neppure sempre.In USA per tremila morti hanno trasformato il paese in uno stato di polizia, da noi ci stanno provando anche senza i morti, ma un po' di resistenza la incontrano quindi temo che anche noi avremo presto il nostro "attentato".
      In italia hanno "blindato" cento e passa
      terroristi e suppongo che non tutte le
      intercettazioni ed i pedinamenti siano stati
      fatti con la firma del giudice.Bisognerebbe anche vedere quanti di questi sono effettivamente terroristi.
      sbagliato il fatto che gente che lavora per il
      governo parli, o gli hanno dato una camionata di
      dollari, o lo spirito nazionalistico americano
      vacilla mostruosamente.Il nazionalismo è una delle più grandi piaghe dell'umanità, non ha mai portato nella storia nulla di buono.Quello che fa è rendere il cittadino patriottico manipolabile, xenofobo, incapace di pensare, pronto a subire qualsiasi cosa nel nome di un concetto astratto ed inutile come la patria.E' un po' come una religione, ma senza il bonus di qualcosa dopo la morte o un codice etico, l'ennesimo strumento di controllo delle masse, insomma.
      .. del resto tutto il mondo e' paese e tutti
      danno la caccia a bin laden e soci... e
      probabilmente non solo loro.Ummm, Bin Laden. Quello che è fuggito dall'Afganistan in moto con la macchina per la dialisi nel sidecar? Quello che manda messaggi giusto prima delle elezioni per ricordare alla gente che hanno bisogno di un leader di guerra?
      se catturano 100 terroristi e ci salvano la vita
      sono degli eroi.No, sono solo dei criminali se hanno infranto la legge.
      se capita un'11settembre ma non sanno a che ora
      faranno l'attacco per una questione di rivacy
      sulle comunicazioni vanno tutti messi alla
      sbarra...Ovviamente: avrebbero fallito.Qualcuno disse che le indagini di polizia non sono mai cosa semplice e quando lo sono vuol dire che siamo ormai in uno stato di polizia.Io non vogliono vivere in uno stato di polizia, sarebbe molto peggio di avere una possibilità su un milione (o su mille, o su cento) di morire in un attentato.Il fatto che ci siano persone che ancora credono che i controlli vengono fatti dai governi per la nostra sicurezza mi atterrisce: vuol dire che ce lo meritiamo questo neo-fascismo.
    • Giambo scrive:
      Re: sbagliato il metodo, giusta la final
      - Scritto da: Max3D
      secondo il mio modestissimo, ed un po'
      mussoliniano parere, in questo caso. il fine
      giustifica i mezzi .Infatti mi domando perche' abbiano rinunciato alla tortura per far confessare ... Eppure la Santa Inquisizione lo dimostra: Quando la tortura veniva applicata, le streghe erano smascherate e condannate !
      In italia hanno "blindato" cento e passa
      terroristi e suppongo che non tutte le
      intercettazioni ed i pedinamenti siano stati
      fatti con la firma del giudice.Come il famoso terrorista e conduttore Enzo Tortora !
      giusto per il times pubblicare certi articoli,
      del resto devono vendere...
      sbagliato il fatto che gente che lavora per il
      governo parli, o gli hanno dato una camionata di
      dollari, o lo spirito nazionalistico americano
      vacilla mostruosamente.Oppure e' gente onesta che non ci pensa due volte a svelare un comportameno al limite della legalita' e decisamente discutibile.
      .. del resto tutto il mondo e' paese e tutti
      danno la caccia a bin laden e soci... e
      probabilmente non solo loro.E tu credi veramente che la nazione piu' potente del mondo, con decine di setelliti spia e interecettazioni a livello planetario non sia riuscita in piu' di 4 anni a catturare Bin Laden ?Ma per favore, Bin Laden (Con il quale la famiglia Bush aveva rapporti molto stretti) e' una "scusa", esattamente come le fantomatiche armi di distruzione di massa in Iraq.
      appro'.
      se catturano 100 terroristi e ci salvano la vita
      sono degli eroi.
      se capita un'11settembre ma non sanno a che ora
      faranno l'attacco per una questione di rivacy
      sulle comunicazioni vanno tutti messi alla
      sbarra... Purtroppo l'11 Settembre era evitabile, dato che gia' a quei tempi i servizi segreti erano a conoscienza dei movimenti di Al-Queida e soci.E alla sbarra mi pare ci siano finiti Rumsfeld e la Rice.
      qui la gente vuole l'uovo e la gallina o come si
      dice da noi "l'ov sa do palot" :PDiceva bene Benjamin Franklin:"Chi è disposto a rinunciare alle libertà fondamentali in cambio di poca, temporanea sicurezza non merita né libertà né sicurezza"
      • Anonimo scrive:
        Re: sbagliato il metodo, giusta la final
        Ho letto proprio ieri questa citazione di B.Franklin mentre giocavo a Civilization 4. (Grandissimo gioco e pieno di citazioni interessanti) e immediatamente ho pensato a come sia ancora attualissima!
      • Anonimo scrive:
        Re: sbagliato il metodo, giusta la final
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Max3D


        secondo il mio modestissimo, ed un po'

        mussoliniano parere, in questo caso. il fine

        giustifica i mezzi .

        Infatti mi domando perche' abbiano rinunciato
        alla tortura per far confessare ... Eppure la
        Santa Inquisizione lo dimostra: Quando la tortura
        veniva applicata, le streghe erano smascherate e
        condannate !Rinunciato? Ma li leggi i giornali? Guantanamo, Abu Graib, i campi senza nome in giro per il mondo, i rapimenti (anche nel nostro paese) e via cantando.Manca solo un archivio anagrafico stile STASI. Ma probabilmente è perchè sono poco informato ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: sbagliato il metodo, giusta la final
          PS:Se tu avessi l'incarico di reintrodurre la tortura e l'arbitrio di polizia in uno stato nel quale si crede alla libertà, alla divisione dei poteri, e a tante cose insulse come l'habeas corpus come faresti?Io inizierei addestrando un piccolo gruppo di persone facendogli credere di agire per il bene comune (psicologia: alibi. Un po' come distribuire al plotone d'esecuzione un proiettile a salve e gli altri veri, in modo che tutti possano pensare di aver avuto quello a salve e salvarsi la coscienza).Ovviamente non posso tenerle inattive, ed è pericoloso usarle nel paese perchè al primo errore potrebbero nascere pericolose idee di tradimento e impeachment. Allora la soluzione è usarle su "altri", cioè gli stranieri. E' più facile accettare qualcosa che non mi tocca, anche se penso che sia sbagliata, no?Passato il principio che con gli "altri" si può, aumentare la dimensione del piccolo gruppo fino a renderlo potente abbastanza. Poi cominciare a colpire anche i peggiori tra i propri cittadini, diciamo pedofili, omicidi e stupratori. Ci sarà un po' di resistenza, ma si tratta pur sempre di criminali, no?Passato il principio, ho un organizzazione bella e pronta da usare contro tutti. Paranoia o no che possa sembrare, mi piacerebbe che qualcuno provasse a indicare un piano alternativo per ottenere lo stesso risultato, che possa avere maggiori possibilità di successo.
        • Giambo scrive:
          Re: sbagliato il metodo, giusta la final
          - Scritto da: Anonimo

          Infatti mi domando perche' abbiano rinunciato

          alla tortura per far confessare ... Eppure la

          Santa Inquisizione lo dimostra: Quando la
          tortura

          veniva applicata, le streghe erano smascherate e

          condannate !

          Rinunciato? Ma li leggi i giornali? Guantanamo,
          Abu Graib, i campi senza nome in giro per il
          mondo, i rapimenti (anche nel nostro paese) e via
          cantando.Parlavo del mondo civile, dell'Europa ...
    • Anonimo scrive:
      Re: sbagliato il metodo, giusta la final
      lo spionaggio lo avrà fatto fare ai suoi avversari. sai quanto gli frega dei cittadini normali
Chiudi i commenti