Musica Sanremo online? Interviene FIMI

Comunicato

Roma – Alla consueta bagarre per la presunta pubblicazione sulle reti di scambio di file che contengono la musica di uno o più pezzi del Festival di Sanremo il presidente della Federazione italiana della musica, Enzo Mazza, ha voluto rispondere spiegando: “è ridicolo che ci si preoccupi tanto se la presenza di un brano del Festival in rete possa violare il regolamento, quando ogni giorno in Italia vengono immessi su internet migliaia di brani pirata, senza che vi sia un’adeguata reazione”.

“È – conclude Mazza – come preoccuparsi se l’auto dei rapinatori di una banca è in regola con il bollo”.

FIMI è a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti