MWC 2021: misure anti-covid per un evento sicuro

MWC 2021: misure anti-covid per un evento sicuro

La GSMA ha comunicato i dettagli del piano che dovrebbe consentire lo svolgimento del MWC 2021 (28 giugno - 1 luglio) di Barcellona in sicurezza.
La GSMA ha comunicato i dettagli del piano che dovrebbe consentire lo svolgimento del MWC 2021 (28 giugno - 1 luglio) di Barcellona in sicurezza.

A causa della pandemia COVID-19, GSMA ha posticipato il Mobile World Congress 2021 a fine giugno per evitare di cancellare nuovamente la manifestazione, come accaduto nel 2020. Gli organizzatori hanno ora comunicato dettagli del piano che dovrebbe garantire la massima sicurezza a tutti i partecipanti.

Committed Community per un evento sicuro

Stephanie Lynch-Habib, Chief Marketing Officer della GSMA, ha dichiarato che per l'edizione 2021 (28 giugno – 1 luglio) sono previsti 45.000-50.000 partecipanti, circa la metà rispetto all'edizione 2019. Per garantire la sicurezza a tutti (espositori, staff, lavoratori, visitatori e partner) è stato creato il piano Committed Community in collaborazione con le autorità sanitarie catalane.

Si tratta di un piano multi-livello che prevede innanzitutto il “Check In To Get In”, ovvero l'installazione dell'app My MWC che sarà sia il badge digitale per l'ingresso che il mezzo per comunicare l'esito del test. Quest'ultimo deve essere ripetuto ogni 72 ore (ci saranno centri autorizzati a Barcellona). Ovviamente l'ingresso è consentito solo se l'esito del test rapido è negativo.

Le entrate e le uscite verranno raddoppiate per garantire il distanziamento. Ci saranno percorsi predefiniti, adeguati sistemi di ventilazione e nessun contatto fisico (nei ristoranti verranno adottati pagamenti contactless). L'app My WMC verrà utilizzata anche per il contact tracing. I partecipanti dovranno inoltre rispondere ad alcune domande sullo stato di salute.

Oltre al rispetto della distanza, i visitatori saranno invitati ad usare i 1.300 dispender con disinfettante posizionati in vari punti della fiera e ad indossare una mascherina FFP2. Gli organizzatori sperano che le campagne di vaccinazione in corso in diversi paesi contribuiscano a ridurre il rischio di contagio.

Fonte: GSMA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 03 2021
Link copiato negli appunti