Nano Server e container virtuali anche per Microsoft

Redmond si accoda alla già lunga lista di aziende impegnate sul fronte della virtualizzazione compartimentata, annunciando importanti novità in arrivo assieme alla prossima versione di Windows Server

Roma – Oltre al sistema operativo consumer noto come Windows 10 , il futuro prossimo di Microsoft si gioca con la versione 2016 dell’OS Windows Server. La piattaforma per apparati server e cloud, annuncia ora la corporation di Redmond, sposerà la nuova moda dei container per la virtualizzazione “light”, già molto popolare in ambito Linux.

I container virtuali hanno cominciato il loro volo sulle nuvole telematiche del cloud grazie a Docker , tool pensato per creare virtual machine minimali capaci di girare su uno stesso sistema operativo: in ambito FOSS il modello Docker si è rivelato un successo e ora non mancano le offerte specifiche da parte di importanti protagonisti del settore come Ubuntu .

Utilizzare un container di dimensioni minimali rispetto alla virtualizzazione di un intero sistema operativo ha i suoi indubbi vantaggi, soprattutto laddove è necessario utilizzare centinaia o migliaia di istanze diverse con applicazioni cloud pensate per scalare in proporzione alle necessità computazionali del momento.

Tanto attraente risulta il modello dei container virtuali che Microsoft ha deciso di integrarlo direttamente in Windows Server 2016, sia attraverso il supporto e la gestione diretta dei container Docker che tramite due nuove tecnologie chiamate Nano Server e Hyper-V Containers.

Nano Server, come il nome lascia facilmente presagire, è né più né meno che una versione ridotta all’osso di Windows Server 2016, un nano-sistema operativo compattato nei suoi elementi essenziali (Hyper-V, clustering, networking, storage,.net ecc.), nessuna interfaccia grafica e una dimensione che è un ventesimo di quella di Windows Server Core.

I container Hyper-V, invece, rappresentano un nuovo modello di container virtuali gestibili tramite Docker e controllati direttamente dall’omonimo ipervisore di Redmond: diversamente da Docker e dai container Linux, in questo caso è Hyper-V a incaricarsi del controllo delle istanze virtualizzate e non il sistema operativo sottostante.

Sommati, Nano Server e Hyper-V Containers vogliono essere la risposta di Microsoft alla crescente popolarità della virtualizzazione compartimentata del mondo Linux: un modo per rendere la piattaforma Windows più attraente in ambito cloud, e ovviamente per sfidare il Pinguino su un terreno dove Redmond non ha la supremazia assoluta.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • panda rossa scrive:
    Spoiler per combattere la pirateria
    Lo spoiler e' un ottimo strumento per combattere la pirateria.Chi mai si scaricherebbe un film di cui conosce colpi di scena e finale?Quindi, per contribuire a mettere fine alla pirateria, andiamo in tutti i forum a scrivere i finali dei film!
  • certo certo scrive:
    volevo scrivere un commento intelligente
    ma mi limiterò ad augurare a chi ha deciso che le pagine di PI devono avere l'autorefresh di essere appeso per gli alluci.
  • ottomano scrive:
    Geniale!
    Non il sistema di Google... intendo lo spoiler sul Trono di Spade (serie che, del resto, neanche seguo) (rotfl)
  • bejelit scrive:
    non c'ho capito nulla!
    come al solito si capisce poco o nulla ( del resto è un brevetto, se e quando diverrà un prodotto capirò meglio ) ma da appassionato di serie tv, anime e film rigorosamente sottotitolati .... in passato avevo fatto mia la politica di alcuni forum: dopo due giorni non esiste più spoiler! spesso è frustrante confrontarsi con chi sta vedendo gli episodi doppiati in italiano e non poter dire come va a finire!c'è da dire che ultimamente grazie alle paytv si riescono ad avere il doppiaggio in italiano in tempi rapidissimi, ricordo il film dei simpson trasmesso in italia a settembre ma nel resto del mondo a giugno, dopo un giorno dall'uscita io lo vidi doppiato in tedesco, dopo due giorni l'ho rivisto doppiato in inglese ... praticamente lo sapevo a memoria .. ma dovetti aspettare tutta l'estate senza poterne parlare a nessuno!
    • nome o cognome scrive:
      Re: non c'ho capito nulla!
      Roba da strapparsi i capelli
      • ... scrive:
        Re: non c'ho capito nulla!
        - Scritto da: nome o cognome
        Roba da strapparsi i capelliA me basta che non mi spoilerino come finisce la bibbia.
        • panda rossa scrive:
          Re: non c'ho capito nulla!
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: nome o cognome

          Roba da strapparsi i capelli

          A me basta che non mi spoilerino come finisce la
          bibbia.Di solito finisce in fondo a un cassetto o sullo scaffale piu' alto a prendere polvere.
    • ... scrive:
      Re: non c'ho capito nulla!
      - Scritto da: bejelit
      ma dovetti aspettare tutta
      l'estate senza poterne parlare a
      nessuno!gatsu viene ucciso da grifis
      • Sg@bbio scrive:
        Re: non c'ho capito nulla!
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Jack Farfuglia scrive:
        Re: non c'ho capito nulla!
        Finalmente!Ora che lo so posso anche morire tranquillo!P.S.Chi sono Gatsu e Grifis?(newbie)
        • qwerty scrive:
          Re: non c'ho capito nulla!
          - Scritto da: Jack Farfuglia
          Finalmente!
          Ora che lo so posso anche morire tranquillo!
          P.S.
          Chi sono Gatsu e Grifis?
          (newbie)Cacciatori di tesoro specializzati nel ritrovamento delle cacchine di Arale!
      • Funz scrive:
        Re: non c'ho capito nulla!
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: bejelit


        ma dovetti aspettare tutta

        l'estate senza poterne parlare a

        nessuno!


        gatsu viene ucciso da grifiscacchio tu riesci a spoilerare pure a Miura, complimenti! :p
Chiudi i commenti