NBC: ciao ciao Google

Non rinnovato l'accordo tra il broadcaster e l'azienda di Mountain View. La piattaforma di compravendita pubblicitaria online non ha convinto i signori del cavo. Funziona solo per piccole emittenti

Roma – Era il 2008. Il gigante del search Google firmava un accordo con i vertici del broadcaster statunitense NBC Universal. Il patto avrebbe sospinto le attività pubblicitarie di BigG al di là dei confini online, verso media più tradizionali come la televisione via cavo .

È il 2010 . Dopo appena due anni, gli stessi vertici di NBC Universal hanno deciso di interrompere la partnership con l’azienda di Mountain View, non pienamente soddisfatti dai risultati commerciali finora acquisiti. La piattaforma per la compravendita pubblicitaria messa a disposizione da Google non avrebbe funzionato a dovere.

O, meglio, avrebbe funzionato soltanto per piccoli canali come Sleuth, Chiller e Oxygen , attualmente non inclusi nelle ricerche analitiche della società Nielsen . Altro discorso per quanto concerne canali con maggiore tradizione e pubblico, che non avrebbero beneficiato degli strumenti online offerti da Google.

Quella del broadcaster a stelle e strisce è una decisione che sembra aver smorzato i precedenti entusiasmi della grande G. La sfida lanciata due anni fa parlava chiaro: conquistare un settore dell’advertising tradizionalmente diverso da quello sul web . E c’è chi ha sottolineato come sia stata proprio questa ambizione a decretare la fine del patto.

Le media company come NBC Universal avrebbero infatti ancora intenzione di stabilire un contatto diretto con gli ascolti e soprattutto gli inserzionisti . L’intermediario Google non assumerebbe un ruolo appetibile in tutto ciò. All’azienda di Mountain View rimarrà tuttavia un accordo di partnership con CNBC relativo alla nuova piattaforma Google TV.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nello castiello scrive:
    leopard vs windows7
    ho acquistato un IMAC e usando boot camp ho installato windows 7.. che dire.. uso solo quello.. molto meglio di leopard bellissimo graficamente..che dire.. mi piace piu windows 7..
  • Filuz scrive:
    Mi odiate?
    io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX, Ubuntu e win7.mi odiate tutti?
    • pippuz scrive:
      Re: Mi odiate?
      - Scritto da: Filuz
      io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
      Ubuntu e
      win7.
      mi odiate tutti?tutti con Boot camp, no? Se usi anche un software di virtualizzazione, riesci ad utilizzare Ubuntu anche dal sw di virtualizzazione? Se non ricordo male, VMware Fusion permetteva di utilizzare Windows installato con Boot Camp, non so se 1 valga lo stesso con Linux 2 lo permette pure Parallels (VirtualBox non credo invece che lo permetta)
      • Filuz scrive:
        Re: Mi odiate?
        - Scritto da: pippuz
        - Scritto da: Filuz

        io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,

        Ubuntu e

        win7.

        mi odiate tutti?

        tutti con Boot camp, no? Se usi anche un software
        di virtualizzazione, riesci ad utilizzare Ubuntu
        anche dal sw di virtualizzazione? Se non ricordo
        male, VMware Fusion permetteva di utilizzare
        Windows installato con Boot Camp, non so se 1
        valga lo stesso con Linux 2 lo permette pure
        Parallels (VirtualBox non credo invece che lo
        permetta)niente Bootcamp, ho partizionato manualmente il disco e uso Refi come boot loader
        • pippuz scrive:
          Re: Mi odiate?

          niente Bootcamp, ho partizionato manualmente il
          disco e uso Refi come boot
          loadere puoi accedere ai so installati tramite un virtualizzatore e utilizzarli come macchina virtuale?
          • Filuz scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: pippuz

            niente Bootcamp, ho partizionato manualmente il

            disco e uso Refi come boot

            loader

            e puoi accedere ai so installati tramite un
            virtualizzatore e utilizzarli come macchina
            virtuale?non saprei, non mi sono mai posto il problema...
    • The Catatesp scrive:
      Re: Mi odiate?
      No, però spero ti si fulmini la scheda logica così fai meno quello al di sopra delle parti.
      • Filuz scrive:
        Re: Mi odiate?
        - Scritto da: The Catatesp
        No, però spero ti si fulmini la scheda logica
        così fai meno quello al di sopra delle
        parti.non so no al di sopra. gli ho elencati in ordine di preferenza :-D
    • Fiber scrive:
      Re: Mi odiate?
      - Scritto da: Filuz
      io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
      Ubuntu e
      win7.
      mi odiate tutti? booti un po' con uno ed un po' con l'altro per controllare il colore delle icone ?buon lavoro :-)
      • Filuz scrive:
        Re: Mi odiate?
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: Filuz

        io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,

        Ubuntu e

        win7.

        mi odiate tutti?
        booti un po' con uno ed un po' con l'altro per
        controllare il colore delle icone
        ?

        buon lavoro :-)normalmente uso il Mac. tengo Ubuntu perchè quando devo fare qualcosa di shell preferisco Linux di MacOS e Windows mi serve per i videogame :-D
    • ruppolo scrive:
      Re: Mi odiate?
      - Scritto da: Filuz
      io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
      Ubuntu e
      win7.
      mi odiate tutti?Chi ha Mac può far girare quello che gli pare e piace, alla faccia di chi afferma che è un sistema chiuso. Chi usa i sistemi aperti, invece, non ha tale libertà di utilizzo. Alla faccia di chi afferma che sono sistemi aperti.Ironia della sorte!
      • Fiber scrive:
        Re: Mi odiate?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Filuz

        io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,

        Ubuntu e

        win7.

        mi odiate tutti?

        Chi ha Mac può far girare quello che gli pare e
        piace, alla faccia di chi afferma che è un
        sistema chiuso. Chi usa i sistemi aperti, invece,
        non ha tale libertà di utilizzo. Alla faccia di
        chi afferma che sono sistemi
        aperti.

        Ironia della sorte!il pc Apple diventa aperto solo quando lo avvi con Windows o Linux..altrimenti rimane solo un clementoni chiuso ecco che cosi' hai ragione
        • ruppolo scrive:
          Re: Mi odiate?
          - Scritto da: Fiber
          il pc Apple diventa aperto solo quando lo avvi
          con WindowsSi, aperto al malware.
          o Linux..Aperto alle XXXXXXX.
          altrimenti rimane solo un
          clementoni chiusoE funzionale.
          ecco che cosi' hai ragioneLa ragione è che io posso far girare qualsiasi sistema operativo per personal computer, TU NO.
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            il pc Apple diventa aperto solo quando lo avvi

            con Windows

            Si, aperto al malware.


            o Linux..
            Aperto alle XXXXXXX.


            altrimenti rimane solo un

            clementoni chiuso

            E funzionale.


            ecco che cosi' hai ragione
            La ragione è che io posso far girare qualsiasi
            sistema operativo per personal computer, TU
            NO.la ragione e' questadavanti ai dati di fatto reali nel mondo si deve solo tacere :-)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=3012345#p3012345
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Fiber


            il pc Apple diventa aperto solo quando lo
            avvi


            con Windows



            Si, aperto al malware.




            o Linux..

            Aperto alle XXXXXXX.




            altrimenti rimane solo un


            clementoni chiuso



            E funzionale.




            ecco che cosi' hai ragione

            La ragione è che io posso far girare qualsiasi

            sistema operativo per personal computer, TU

            NO.



            la ragione e' questa

            davanti ai dati di fatto reali nel mondo si deve
            solo tacere
            :-)

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=301E infatti i dati reali sono una inesorabile emorragia di utenti Windows che dura da 10 anni, i dati reali sono un inarrestabile sucXXXXX di Apple, i dati reali sono che Apple è l'unica azienda che in tempo di crisi ha piazzato i suoi trimestri migliori di sempre, che ha superato Microsoft come valore e si accinge a superarla (e forse l'ha già fatto) in fatturato e utili, che innova senza sosta, che ottiene la maggior soddisfazione degli utenti, il miglior servizio di garanzia.I dati reali indicano che Apple presto occuperà il posto che le spetta: il primo, assoluto. Il che significherà, per una volta, la vittoria della meritocrazia, la vittoria della qualità anche nel mondo delle masse abituate al peggio del peggio, alla spazzatura tecnologica.
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Fiber



            il pc Apple diventa aperto solo quando lo

            avvi



            con Windows





            Si, aperto al malware.






            o Linux..


            Aperto alle XXXXXXX.






            altrimenti rimane solo un



            clementoni chiuso





            E funzionale.






            ecco che cosi' hai ragione


            La ragione è che io posso far girare qualsiasi


            sistema operativo per personal computer, TU


            NO.







            la ragione e' questa



            davanti ai dati di fatto reali nel mondo si
            deve

            solo tacere

            :-)




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=301

            E infatti i dati reali sono una inesorabile
            emorragia di utenti Windows che dura da 10 anni,
            i dati reali sono un inarrestabile sucXXXXX di
            Apple, i dati reali sono che Apple è l'unica
            azienda che in tempo di crisi ha piazzato i suoi
            trimestri migliori di sempre, che ha superato
            Microsoft come valore e si accinge a superarla (e
            forse l'ha già fatto) in fatturato e utili, che
            innova senza sosta, che ottiene la maggior
            soddisfazione degli utenti, il miglior servizio
            di
            garanzia.

            I dati reali indicano che Apple presto occuperà
            il posto che le spetta: il primo, assoluto. Il
            che significherà, per una volta, la vittoria
            della meritocrazia, la vittoria della qualità
            anche nel mondo delle masse abituate al peggio
            del peggio, alla spazzatura
            tecnologica.di quanto fattura Apple vendendo Icosi = pad,Pod, Pac, App, apple care, ,computer pc assemblati da lei col vestitino allumiminio per fare + moda = facendo il centro commerciale = tutta roba Made in Cina ma con margini di ricarico da furto per il prezzo FINALE sempre proposto al pubblico che paga un 30% sempre in piu' solo per la moda + musica su iTunes ed acXXXXXri vari non mi interessa nullasulla diffusione del suo Osx 10.6 Leopardo delle Nevi i dati parlano da solihttp://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10questo e' piu' che sufficiente per capire la diffusione NEL MONDO e non nei soli USA SUL PIANETA TERRA NON CONTANO SOLO 300 MILIONI DI ABITANTI USA QUANDO CI SONO 6.000.000.000 DI CRISTIANI SU TUTTO IL PIANETA BYE-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 11.47-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: Fiber
            di quanto fattura Apple vendendo Icosi = pad,Pod,
            Pac, App, apple care, ,computer pc assemblati da
            lei col vestititono allumiminio = facendo il
            centro commerciale = tutta roba Made in Cina ma
            con margini di ricarico da furto per il prezzo
            FINALE sempre proposto al pubblico che paga un
            30% sempre in piu' solo per la moda + musica su
            iTunes ed acXXXXXri vari non mi interessa
            nullaFattura più di Microsoft che ha ricarichi maggiori, visto che vende copie dello stesso prodotto.E poi sarebbe ora di smetterla di sottolineare "Made in China", dato che quasi tutto quello che ti circonda proviene dalla Cina. Oggi non significa nulla, le aziende occidentali hanno stabilimenti in Cina e sempre in Cina ci sono aziende che producono alta tecnologia.
            sulla diffusione del suo Osx 10.6 Leopardo delle
            Nevi i dati parlano da
            soli

            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

            questo e' piu' che sufficiente per capire la
            diffusione NEL MONDO e non nei soli
            USACerto, ma a me interessa ben poco che sistema usano in Africa e in Asia, mi interessa di più cosa usano i miei simili, soprattutto se ci devo lavorare o fare affari.
            SUL PIANETA TERRA NON CONTANO SOLO 300 MILIONI
            DI ABITANTI USA QUANDO CI SONO 6.000.000.000 DI
            CRISTIANI SU TUTTO IL PIANETACertamente, ma gli abitanti informatizzati sono solo 1 miliardo e questi sono quelli che contano, ad esempio, se uno deve sviluppare un software e venderlo. Come quelli che contano sono gli utenti iPhone e non quelli delle altre piattaforme mobili, visto che oltre il 95% del fatturato delle applicazioni mobili si realizza su AppStore.
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            Fattura più di Microsoft che ha ricarichi
            maggiori, visto che vende copie dello stesso
            prodotto.

            E poi sarebbe ora di smetterla di sottolineare
            "Made in China", dato che quasi tutto quello che
            ti circonda proviene dalla Cina. Oggi non
            significa nulla, le aziende occidentali hanno
            stabilimenti in Cina e sempre in Cina ci sono
            aziende che producono alta
            tecnologia.


            sulla diffusione del suo Osx 10.6 Leopardo delle

            Nevi i dati parlano da

            soli




            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=



            questo e' piu' che sufficiente per capire la

            diffusione NEL MONDO e non nei soli

            USA

            Certo, ma a me interessa ben poco che sistema
            usano in Africa e in Asia, mi interessa di più
            cosa usano i miei simili, soprattutto se ci devo
            lavorare o fare
            affari.


            SUL PIANETA TERRA NON CONTANO SOLO 300 MILIONI

            DI ABITANTI USA QUANDO CI SONO 6.000.000.000 DI

            CRISTIANI SU TUTTO IL PIANETA

            Certamente, ma gli abitanti informatizzati sono
            solo 1 miliardo e questi sono quelli che contano,
            ad esempio, se uno deve sviluppare un software e
            venderlo. Come quelli che contano sono gli utenti
            iPhone e non quelli delle altre piattaforme
            mobili, visto che oltre il 95% del fatturato
            delle applicazioni mobili si realizza su
            AppStore.Microsof che vende nel 90% solo sistemi Windows OEM ACT a 100$ l'uno Windows System Builder a 20 $ di .. piu' Xbox , 4 suite software come Office e acXXXXXri vari come mouse e tastiere ha ricarichi superiori di Apple che vende cellulari e tutto il restocome un centro commerciale dove a momenti vende anche le lavastoviglie e le lavratici ??? mamma quanti strafalcioni che scrivi e gli abitanti informatizzati sono solo 1 miliardo su 6 miliardi ?auhauhahauhail Giappone, la Russia , la Cina tutta l'Europa intera ..il sud america il Canada , il medio oriente coi moltissimi dei migliori programmatori come anche Asia .....l'Australia e l'0ceania ..e' solo 1 miliardo ? ma se saranno quasi 3 miliardi sui soli 300 milioni degli USA tutti bombardati di Marketing Apple dai basta e' inutile proseguire con chi non vede ,non sente e non ha studiato nemmeno la geografiabye
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo


            Fattura più di Microsoft che ha ricarichi

            maggiori, visto che vende copie dello stesso

            prodotto.



            E poi sarebbe ora di smetterla di sottolineare

            "Made in China", dato che quasi tutto quello che

            ti circonda proviene dalla Cina. Oggi non

            significa nulla, le aziende occidentali hanno

            stabilimenti in Cina e sempre in Cina ci sono

            aziende che producono alta

            tecnologia.




            sulla diffusione del suo Osx 10.6 Leopardo
            delle


            Nevi i dati parlano da


            soli








            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=





            questo e' piu' che sufficiente per capire la


            diffusione NEL MONDO e non nei soli


            USA



            Certo, ma a me interessa ben poco che sistema

            usano in Africa e in Asia, mi interessa di più

            cosa usano i miei simili, soprattutto se ci devo

            lavorare o fare

            affari.




            SUL PIANETA TERRA NON CONTANO SOLO 300
            MILIONI


            DI ABITANTI USA QUANDO CI SONO 6.000.000.000
            DI


            CRISTIANI SU TUTTO IL PIANETA



            Certamente, ma gli abitanti informatizzati sono

            solo 1 miliardo e questi sono quelli che
            contano,

            ad esempio, se uno deve sviluppare un software e

            venderlo. Come quelli che contano sono gli
            utenti

            iPhone e non quelli delle altre piattaforme

            mobili, visto che oltre il 95% del fatturato

            delle applicazioni mobili si realizza su

            AppStore.

            Microsof che vende nel 90% solo sistemi Windows
            OEM ACT a 100$ l'uno Windows System Builder a
            20 $ di .. piu' Xbox , 4 suite software come
            Office e acXXXXXri vari come mouse e tastiere
            ha ricarichi superiori di Apple che vende
            cellulari e tutto il restocome un centro
            commerciale dove a momenti vende anche le
            lavastoviglie e le lavratici ??? Certo che si, il software ha un utile che sfiora il 100%, visto che l'unico costo è la copia.Poi ci sono le spese che abbattono l'utile, per questo MS va in malora: poco utile, rispetto quello che potrebbe fare.
            mamma quanti strafalcioni che scrivi

            e gli abitanti informatizzati sono solo 1
            miliardo su 6 miliardi
            ?

            auhauhahauhaMi è sfuggito il Kazakhstan?
            il Giappone, la Russia , la Cina tutta l'Europa
            intera ..il sud america il Canada , il medio
            oriente coi moltissimi dei migliori
            programmatori come anche Asia .....l'Australia e
            l'0ceania ..e' solo 1 miliardo ? ma se saranno
            quasi 3 miliardi sui soli 300 milioni degli USA
            tutti bombardati di Marketing Apple3 miliardi? Secondo te metà della popolazione ha un reddito per cui può permettersi un computer?
            dai basta e' inutile proseguire con chi non vede
            ,non sente e non ha studiato nemmeno la
            geografia
            byeMi pare che tu abbia solo scaldato la sedia.
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo

            ,non sente e non ha studiato nemmeno la

            geografia

            bye

            Mi pare che tu abbia solo scaldato la sedia. ma se ci sono quasi 2.000.000.000 di computer nel mondo dalle ultime stimedove sono tutti questi pc ? tutti in USA ? ..evita di passare per fesso.. ne va della tua intgelligenza senza nemmeno che te ne accorgi quando spari certi strafalcioni galattici...non ti rendi conto che ti ridicolizzi da solo :-)bye
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo



            ,non sente e non ha studiato nemmeno la


            geografia


            bye



            Mi pare che tu abbia solo scaldato la sedia.



            ma se ci sono quasi 2.000.000.000 di computer
            nel mondo dalle ultime
            stime



            dove sono tutti questi pc ? tutti in USA ?

            ..evita di passare per fesso.. ne va della tua
            intgelligenza senza nemmeno che te ne accorgi
            quando spari certi strafalcioni galattici...non
            ti rendi conto che ti ridicolizzi da solo
            :-)

            byeE secondo te se ci sono 2 milioni di computer ci sono 2 milioni di utenti?
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: ruppolo





            ,non sente e non ha studiato nemmeno la



            geografia



            bye





            Mi pare che tu abbia solo scaldato la sedia.







            ma se ci sono quasi 2.000.000.000 di computer

            nel mondo dalle ultime

            stime







            dove sono tutti questi pc ? tutti in USA ?



            ..evita di passare per fesso.. ne va della tua

            intgelligenza senza nemmeno che te ne accorgi

            quando spari certi strafalcioni galattici...non

            ti rendi conto che ti ridicolizzi da solo

            :-)



            bye

            E secondo te se ci sono 2 milioni di computer ci
            sono 2 milioni di
            utenti?quei 2 miliardi di computer sono sparsi per tutti quelle nazioni e/o continenti che ti ho elencato ...nn ci sono 2 miliadi di computer in 300 milioni di abitanti dei soli Stati Uniti sveglia!!! uscite dalla veste di fanboy adepti alla setta Apple solo una volta quando bisogna far andare i neuroni per 10 secondi
      • dynamo scrive:
        Re: Mi odiate?
        Adesso ci spieghi all'atto pratico che differenza c'è fra un trialboot su pc e un trialboot su mac
        • ruppolo scrive:
          Re: Mi odiate?
          - Scritto da: dynamo
          Adesso ci spieghi all'atto pratico che differenza
          c'è fra un trialboot su pc e un trialboot su
          macIl triboot (e non trial, che significa "tentativo") su PC non esiste. O quanto meno non esiste che faccia boot con OS X. E risparmiami le acrobazie da nerd, per cortesia.
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dynamo

            Adesso ci spieghi all'atto pratico che
            differenza

            c'è fra un trialboot su pc e un trialboot su

            mac

            Il triboot (e non trial, che significa
            "tentativo") su PC non esiste. O quanto meno non
            esiste che faccia boot con OS X. E risparmiami le
            acrobazie da nerd, per
            cortesia.io sui Pc faccio esistere il triboot se volgiose voglio installo Osx piu' Linux piu' Windows 7 ..ed ho tutti i triboot che voglio on Pc potenti che di Apple mai vedrai amenoche' nn sganci 4000 a zio Jobs che ti ringrazia ogni volta non devo render conto a nessuno di cosa faccio a casa mia
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: dynamo


            Adesso ci spieghi all'atto pratico che

            differenza


            c'è fra un trialboot su pc e un trialboot su


            mac



            Il triboot (e non trial, che significa

            "tentativo") su PC non esiste. O quanto meno non

            esiste che faccia boot con OS X. E risparmiami
            le

            acrobazie da nerd, per

            cortesia.


            io sui Pc faccio esistere il triboot se volgioNo.
            se voglio installo Osx piu' Linux piu' Windows 7
            ..ed ho tutti i triboot che voglio on Pc potenti
            che di Apple mai vedrai amenoche' nn sganci
            4000 a zio Jobs che ti ringrazia ogni voltaNo, non puoi farlo perché OS X gira solo sui Mac.
            non devo render conto a nessuno di cosa faccio a
            casa
            miaCerto che si, a meno che casa tua non sia in mezzo al deserto o alla savana, ma secondo me se collezioni ordigni nucleari o sviluppi batteri o tieni gente in ostaggio vedrai che qualcuno viene a chiederti di render conto di quello che fai.Battute a parte, lasciamo perdere gli esperimenti o i crack che non offrono alcuna garanzia di funzionamento e soprattutto di continuità, e parliamo delle cose fattibili normalmente: io su Mac faccio girare ogni tipo di Windows e di Linux, un utente PC non può far girare OS X, quindi sono più libero io.
          • CesareDrugStore scrive:
            Re: Mi odiate?
            Cazzelan!!!! TheProject!!!! RIDICOLO!!!!!!!!!!!!!!
          • dynamo scrive:
            Re: Mi odiate?
            ok bravissimo++ per la correzione grammaticale ma non hai risposto alla mia domanda. Per quanto riguarda le acrobazie da nerd oramai gli hackintosh si installano con due click (complice del fatto il passaggio da ppc a intel) quindi non tirarle in ballo proprio e, no, non me ne frega niente del delle licenze visto che sono irrilevanti ai fini del discorso
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: dynamo
            ok bravissimo++ per la correzione grammaticale ma
            non hai risposto alla mia domanda.


            Per quanto riguarda le acrobazie da nerd oramai
            gli hackintosh si installano con due click
            (complice del fatto il passaggio da ppc a intel)
            quindi non tirarle in ballo proprio e, no, non me
            ne frega niente del delle licenze visto che sono
            irrilevanti ai fini del
            discorsoIl discorso è come quello del JB su iPhone o delle ROM cucinate per Android: Giochiamo o lavoriamo? Se lavoro non posso permettermi di perdere le ore dietro ai XXXXXX che scaturiscono da soluzioni raffazzonate, ho bisogno di STRUMENTI AFFIDABILI E FUNZIONALI.A questo punto se sei una persona maggiorenne che lavora e mantiene come minimo se stesso, se non la famiglia, allora puoi capire, altrimenti capirai più avanti.
          • dynamo scrive:
            Re: Mi odiate?
            ok, il tuo è un discorso legittimo ma non giustifica affatto la tua affermazione iniziale Il fatto di preferire la piattaforma Mac per questioni di stabilità e sicurezza non rende la piattaforma stessa più o meno libera rispetto ad altre
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: dynamo
            Il fatto di preferire la piattaforma Mac per
            questioni di stabilità e sicurezza non rende la
            piattaforma stessa più o meno libera rispetto ad
            altreIn teoria no, in pratica si: io sono libero di usare Windows (o Linux), tu non sei libero di usare OS X.
          • Fiber scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dynamo

            Il fatto di preferire la piattaforma Mac per

            questioni di stabilità e sicurezza non rende la

            piattaforma stessa più o meno libera rispetto ad

            altre

            In teoria no, in pratica si: io sono libero di
            usare Windows (o Linux), tu non sei libero di
            usare OS
            X.esattamente come la gente e' libera di usare i programmi crakkatiin teoria nessuno e' libero di usarli... poi in pratica li usano invece tutti...elasticita' mentale
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: dynamo


            Il fatto di preferire la piattaforma Mac per


            questioni di stabilità e sicurezza non rende
            la


            piattaforma stessa più o meno libera rispetto
            ad


            altre



            In teoria no, in pratica si: io sono libero di

            usare Windows (o Linux), tu non sei libero di

            usare OS

            X.


            esattamente come la gente e' libera di usare i
            programmi
            crakkatiO fare una rapina ad una banca o uccidere un passante.Salvo poi il rischio di essere catturati e incarcerati. Questa sarebbe libertà?
            in teoria nessuno e' libero di usarli... poi in
            pratica li usano invece
            tutti...

            elasticita' mentalePresa di coscienza della realtà: se sto usando uno strumento in modo LECITO, non avrò problemi legati a malfunzionamenti da crack, ad aggiornamenti che non posso fare, eccetera.Quindi la questione è semplice: sto cazzeggiando o sto lavorando? Se sto cazzaggiando ben vengano le attività per evitare la noia, altrimenti se sto lavorando e mi avventuro in queste pratiche, sono un XXXXXXXXXX e quando mi troverò inevitabilmente in trappola dovrò recitare "mea culpa".In ogni caso io sono LIBERO, TOTALMENTE LIBERO E SENZA POSSIBILI CONSEGUENZE di utilizzare tutti i sistemi operativi per personal computer nel mio Mac, TU NO.
          • dynamo scrive:
            Re: Mi odiate?
            Perchè? Perchè lo dice una licenza? Allora prova rovesciare il punto di vista: TU non sei libero di usare OSX dove meglio ti aggrada per via della licenza nonostante sappiamo benissimo che questo limite è artefatto e non reale
          • ruppolo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: dynamo
            Perchè? Perchè lo dice una licenza?Perché lo dicono una serie di paletti messi a bella posta per ostacolare tale attività.È come chiedersi perché devo rispettare il divieto di sosta: Perché lo dice un cartello?
            Allora prova
            rovesciare il punto di vista: TU non sei libero
            di usare OSX dove meglio ti aggrada per via della
            licenza nonostante sappiamo benissimo che questo
            limite è artefatto e non
            realeCome non sono libero di scavare un buco profondo un chilometro sotto casa mia.Della serie: e chi se ne frega?L'obiettivo è poter usare OS X o Windows o Linux nel computer che andrò a comprare, e non mi interessa minimamente che computer è, perché non è il suo essere o esistere che mi interessa, ma il fatto che tale "scatola" possa far girare i sistemi operativi e quindi i programmi che mi servono/mi piacciono.Vuoi fare un parallelo con l'automobile? Preferisci la libertà di andare dove ti pare o di acquistare la vettura che ti pare? La vettura serve per andare nei luoghi del mondo, la cosa più importante è quindi poterci andare. Meno importante con quale marca di veicolo. Con il mio veicolo posso andare dove mi pare, con il tuo no.
          • dynamo scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            Perché lo dicono una serie di paletti messi a
            bella posta per ostacolare tale
            attività.

            È come chiedersi perché devo rispettare il
            divieto di sosta: Perché lo dice un
            cartello?Esempio sbagliato: il divieto di sosta sta lì per una funzione specifica, come lasciare uno spazio libero per garantire l'acXXXXX ad un'area privata, garantire uno spazio vitale di manovra, ecc..Un'esempio più calzante: io potrei montare il motore di una ferrari (OSX) nell'alloggiamento di una lamborghini (PC); la macchina funzionerebbe ugualmente ma non sarebbe più omologata (licenza)
            Come non sono libero di scavare un buco profondo
            un chilometro sotto casa
            mia.
            Della serie: e chi se ne frega?Altro esempio sbagliato; che me ne viene di scavare un buco profondo un chilometro? Non esistendo impedimenti tecnici se sono un "pezzente" installando OSX retail su PC (come faceva la psystar) avrei un tornaconto economico
            L'obiettivo è poter usare OS X o Windows o Linux
            nel computer che andrò a comprare, e non mi
            interessa minimamente che computer è, perché non
            è il suo essere o esistere che mi interessa, ma
            il fatto che tale "scatola" possa far girare i
            sistemi operativi e quindi i programmi che mi
            servono/mi
            piacciono.Giusto
            Vuoi fare un parallelo con l'automobile?
            Preferisci la libertà di andare dove ti pare o di
            acquistare la vettura che ti pare? La vettura
            serve per andare nei luoghi del mondo, la cosa
            più importante è quindi poterci andare. Meno
            importante con quale marca di veicolo. Sono d'accordo
            Con il mio
            veicolo posso andare dove mi pare, con il tuo
            no.No: riprendendo il mio esempio di poco sopra con il mio ibrido ferrari-lamborghini posso fare esattamente quello che fa la ferrari pural'eventuale problema sarebbe l'omologazione (licenza), ma appurato il fatto che la macchina funziona perfettamente entro gli standard definiti e non esistono problemi inerenti la sicurezza, l'omologazione diventa una mera formalità burocratica
          • ruppolosveg liati scrive:
            Re: Mi odiate?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dynamo

            Perchè? Perchè lo dice una licenza?

            Perché lo dicono una serie di paletti messi a
            bella posta per ostacolare tale
            attività.

            È come chiedersi perché devo rispettare il
            divieto di sosta: Perché lo dice un
            cartello?


            Allora prova

            rovesciare il punto di vista: TU non sei libero

            di usare OSX dove meglio ti aggrada per via
            della

            licenza nonostante sappiamo benissimo che questo

            limite è artefatto e non

            reale

            Come non sono libero di scavare un buco profondo
            un chilometro sotto casa
            mia.
            Della serie: e chi se ne frega?

            L'obiettivo è poter usare OS X o Windows o Linux
            nel computer che andrò a comprare, e non mi
            interessa minimamente che computer è, perché non
            è il suo essere o esistere che mi interessa, ma
            il fatto che tale "scatola" possa far girare i
            sistemi operativi e quindi i programmi che mi
            servono/mi
            piacciono.

            Vuoi fare un parallelo con l'automobile?
            Preferisci la libertà di andare dove ti pare o di
            acquistare la vettura che ti pare? La vettura
            serve per andare nei luoghi del mondo, la cosa
            più importante è quindi poterci andare. Meno
            importante con quale marca di veicolo. Con il mio
            veicolo posso andare dove mi pare, con il tuo
            no.MA ALLORA LO RICONOSCI CHE IL CARO BABO JOBS NON LASCIA NESSUNO USARE IL SUO SISTEMA !!! NON E MICA COLPA MIA .. E LUI CHE E' CHIUSO CHE CHIUDE LE PORTE A TUTTI .. COME HAI DETTO TE .. COMPRANDO UN MAC POSSO INSTALLARE DI TUTTO FINCHE SI PARLA DI PC .. MA SE UNO HA IL PIACERE DI COMPRARE UNA LICENZA APPLE E FARE GIRARE MAC OS NON PUO' XK IL BABO GLI DICE DI NO .. ANZI SE VUOLE E OBBLIGATO AD COMPRARE UN MAC .. QUINDI DOVE STA LA VERITA' ? ECCO QUI IL SISTEMA VOSTRO ANZI DEL TUO BABO E PROPRIO CHIUSO(MENTALMENTE PURE) ...
          • rover scrive:
            Re: Mi odiate?
            Intanto scrivi minuscolo altrimenti ci fai venire mal di testa a tutti.Comunque è vero quello che scrivi, in qaunto:-Apple guadagna sull'hw e quindi non vuole che il suo OS vada su macchine non sue, altrimenti addio ricavi sui PC-Mac OSX su hw generico andrebbe probabilmente in crash molto più di Windows, sia per problemi di drivers. sia di Hw.Su un Mac puoi installare Windows, ma l'avvio è volutamente lento causa i drivers che apple fornisce con bootcamp. Non mi spiegherei altrimenti il fatto che PC con Hw nettamente inferiore siano molto più veloci all'avvio rispetto a XP su una partizione bootcamp.Non ti preoccupare: su questi aspetti i soloni pro mac risponderanno solo a improperi o con convinzioni personali, ma mai entrando nel merito.
    • rover scrive:
      Re: Mi odiate?
      Alcuni qui di sicuro.Però potresti dirsi cosa pensi dei vari OS....Anch'io ho 3 OS.In effetti ho anche un Linux su un PC che non uso quasi mai.Non c'è feeling....Non si può andare d'accordo con tutti!
  • MeX scrive:
    cari trolloni...
    guardata cos'era Apple già 30 anni fahttp://www.youtube.com/watch?v=Dk306ZkNOucSIETE DESTINATI ALL'ESTINZIONE!MUAHAHAHAHAHAH
  • utenzta avanzata scrive:
    per apple niente software e prezzi alti
    premessa:odio iphone, ipad, ipod itnues, etc etcsono tutt HIGHTpack per me.ma lasciamo stare questo.Uso autocad desk, mathlab, calupuff, e talvolta arcgis.Lavoro molto di office.So che le licenza costano tantissimo, ma non esistono alternative.OOo , per quanto una buona suite, non è all'altezza di office 2010 (soprattutto excell: office 2010 ha una serie di tool utilissimi e olto intuitivi).Per uso casalingo va bene.Per altri usi..meno.Il coso di apple:manco a parlarne.Va bene al max per ordinare due liste.Con grass non mi trovo manco morto (non riesco a capirlo...e secondo me è inferiore al software ersi) e non so neanche se grass giri su apple onestamente.autocad..... 0Parliamoci chiaro.Per certe applicazioni,lato utenza avanzata (utenza è diverso da programmatore) windows è fondamentale (e windows 7 è molto stabile e non così esoso)quindihardware la apple viene battuta (proXXXXXri e comtuer più potenti a meno costo)funzionalità apple è battutataprezzo apple è battuta.certo, in generale la apple lavora meglio e crasha meno: si installa su hardware ristretto e testatissimo,i programmi e funzionalità che offre sono ristrette ....quindi certamente crasha meno, ma offre anche mooolto meno....meno compatibilità,hardware vecchio e ristretto, software ristretto...il tutto a prezzi più alti.no...per utenza casalinga megli linux preinstallato e con hardware ad ohc (quello che fa apple)per utenza avanzata...windows o linux a seconda dell'uso (magari chi programma può lavorar tranquillametne con linux)....Apalle non haragion d'essere, a meno di far fighi ovviamente.viva gli ipack !
    • rover scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      Hai deciso di fare da collettore a una serie di contumelie e improperi vari?Comunque sostanzialmente quello che hai scritto è vero.
    • Fiber scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      - Scritto da: utenzta avanzata
      premessa:
      odio iphone, ipad, ipod itnues, etc etc
      sono tutt HIGHTpack per me.

      ma lasciamo stare questo.

      Uso autocad desk, mathlab, calupuff, e talvolta
      arcgis.
      Lavoro molto di office.

      So che le licenza costano tantissimo, ma non
      esistono
      alternative.
      OOo , per quanto una buona suite, non è
      all'altezza di office 2010 (soprattutto excell:
      office 2010 ha una serie di tool utilissimi e
      olto intuitivi).Per uso casalingo va bene.Per
      altri usi..meno.Il coso di apple:manco a
      parlarne.Va bene al max per ordinare due
      liste.

      Con grass non mi trovo manco morto (non riesco a
      capirlo...e secondo me è inferiore al software
      ersi) e non so neanche se grass giri su apple
      onestamente.

      autocad..... 0

      Parliamoci chiaro.
      Per certe applicazioni,lato utenza avanzata
      (utenza è diverso da programmatore) windows è
      fondamentale (e windows 7 è molto stabile e non
      così
      esoso)

      quindi

      hardware la apple viene battuta (proXXXXXri e
      comtuer più potenti a meno
      costo)
      funzionalità apple è battutata
      prezzo apple è battuta.

      certo, in generale la apple lavora meglio e
      crasha meno: si installa su hardware ristretto e
      testatissimo,i programmi e funzionalità che offre
      sono ristrette ....quindi certamente crasha meno,
      ma offre anche mooolto meno....meno
      compatibilità,hardware vecchio e ristretto,
      software ristretto...il tutto a prezzi più
      alti.

      no...per utenza casalinga megli linux
      preinstallato e con hardware ad ohc (quello che
      fa
      apple)
      per utenza avanzata...windows o linux a seconda
      dell'uso (magari chi programma può lavorar
      tranquillametne con
      linux)....

      Apalle non haragion d'essere, a meno di far fighi
      ovviamente.
      viva gli ipack !Osx riesce ad andare in Kernel Panic anche se gira su Hardware ristretto come lo hai chiamato pensa se Osx dovesse girare su Hardware non ristretto da padre Jobs come Windows cosa succederebbe Windows potrebbe crashare solo sui computer assemblatoni da 4 soldi che la gente per risparmiare compra al Centro Commerciale con dentro hardware fuffa e driver compilati coi piedi nemmeno certificati Microsoft WHQL comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che selezionano l'Hardware e su questo sviluppano driver testati e certificati WHQL Microsoftnon crasha nessun Windows
      • 1977 scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        - Scritto da: Fiber
        non crasha nessun Windowsyawn.
        • Fiber scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: 1977
          - Scritto da: Fiber

          non crasha nessun Windows

          yawn.e se percaso dovesse windows crashare su macchine di marca finite Dell,Hp ,Asus,Lenovo ,Sony etc etc etc e tutti i Notebook di marca come sopra.. esiste la garanziaqueste ditte leader nel mondo nella vendita di Pc anche per il mondo aziendale lavorativo non vendono computer che crashano si sarebbero gia' sp.u.tt.a.n.ate e fallite con nessuno che compra piu' i loro computer per passare tutti ad Apple quando invece Apple e' e rimane sempre una nicchia della nicchia anche nel mondo lavorativo
          • pippuz scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti

            e se percaso dovesse windows crashare su macchine
            di marca finite Dell,Hp ,Asus,Lenovo ,Sony etc
            etc etc e tutti i Notebook di marca come sopra..
            esiste la garanziaCioè se io chiamo da utente consumer Dell, ... perché mi crasha Windows, mi cambiano il portatile / me lo mettono a posto?PS: impara a quotare, please. Non è questo il caso, ma altri post erano veramente indecenti
      • mura scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        - Scritto da: Fiber
        Windows potrebbe crashare solo sui computer
        assemblatoni da 4 soldi che la gente per
        risparmiare compra al Centro Commerciale con
        dentro hardware fuffa e driver compilati coi
        piedi nemmeno certificati Microsoft WHQL

        comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp
        o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che selezionano
        l'Hardware e su questo sviluppano driver testati
        e certificati WHQL
        Microsoft
        Certo e se tutti comprassero computer marchiati a pari prestazioni di hardware mac vai a spendere veramente poco di meno, oramai la cosa è così risaputa ed è stata spiegata (e dimostrata) così tante volte che solo i fanboy windows non lo sanno.
        non crasha nessun WindowsWindows crasha tanto quanto altri sistemi operativi, nulla è perfetto e tutto è migliorabile, il resto è fuffa da guerre di religione.
        • Fiber scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: Fiber

          Windows potrebbe crashare solo sui computer

          assemblatoni da 4 soldi che la gente per

          risparmiare compra al Centro Commerciale con

          dentro hardware fuffa e driver compilati coi

          piedi nemmeno certificati Microsoft WHQL



          comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp

          o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che
          selezionano

          l'Hardware e su questo sviluppano driver testati

          e certificati WHQL

          Microsoft



          Certo e se tutti comprassero computer marchiati a
          pari prestazioni di hardware mac vai a spendere
          veramente poco di meno, oramai la cosa è così
          risaputa ed è stata spiegata (e dimostrata) così
          tante volte che solo i fanboy windows non lo
          sanno.


          non crasha nessun Windows

          Windows crasha tanto quanto altri sistemi
          operativi, nulla è perfetto e tutto è
          migliorabile, il resto è fuffa da guerre di
          religione.vai al negozio di Pc vicino casa e ti fai fare un computer serio assemblato con componenti di marca scelti e di qualita' ,driver compresi che poi ti montera' lui per chi non e' capace ( esempio : sk madre Intel o Asus ,Cpu Quad Core Intel, Skeda video Nvidia, wireless lan Dlink, ram Kingston, Hard Disk Seagate o WD ) se non vuoi comprare un Dell o Hp poi sara' il negoziante a dare la garanzia se il computer non funzionasse o avesse qualche problema ... lassate perdere i centri commerciali coi computer assemblatoni scrausi in offerta a 400 col monitor
          • mura scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            Ogni volta che viene aggiornata la linea iMac faccio un confronto con componentistica analoga compresi monitor, licenza del sistema operativo ed assemblaggio (e qui si potrebbe parlare dei software di default che ti trovi installati con il SO ma soprassediamo), e cosa risulta ?Un iMac costa attorno sui 200-300 euro in più nei quali sono giustificabilissimi il design e il tutto assemblato dentro ad un all-in-one.Te lo ripeto, la questione prezzi è già stata così tanto discussa e dimostrata dati oggettivi alla mano che non sta più in piedi come discorso, solo quelli che parlano per sentito dire e non hanno mai verificato concretamente la pensano ancora come te.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 13.26-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: mura
            Ogni volta che viene aggiornata la linea iMac
            faccio un confronto con componentistica analoga
            monitor ed assemblaggio compresi e cosa risulta
            ?

            Un iMac costa attorno ai 200-300 euro in più nei
            quali sono giustificabilissimi il design e il
            tutto assemblato dentro ad un
            all-in-one.

            Te lo ripeto, la questione prezzi è già stata
            così tanto discussa e dimostrata dati oggettivi
            alla mano che non sta più in piedi come discorso,
            solo quelli che parlano per sentito dire e non
            hanno mai verificato concretamente la pensano
            ancora come
            te.quale Imac?l'Imac telvisore da 27" sempre in mezzo ai maroni per avere una CPU quad core I7 entry level a 2100 guarda che un monitor da 27" IPS Dell lo vende a 700 il resto dell ìImac 27" con pure quella sckeda video Ati di 3 generazioni fa cosa costa ? 1400auauauauh
          • mura scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            quale Imac?

            l'Imac telvisore da 27" sempre in mezzo ai
            maroni per avere una CPU quad core I7 entry
            level a 2100


            guarda che un monitor da 27" IPS Dell lo vende a
            700
            bah come troll sei proprio scarso prima critichi le dimensioni poi parli di un prodotto analogo venduto da altri

            il resto dell ìImac 27" con pure quella sckedae qui si dimostra quanti anni hai, solo i ragazzini usano questo gergo da T9, cos'è ti rode non aver passato la maturità e quindi vieni qui a sfogarti ?
            video Ati di 3 generazioni fa cosa costa ?
            1400
            Quando è uscito il modello in questione non erano proprio 3 generazioni fa quindi il paragone va fatto al momento dell'uscita, dopo qualche mese per il mercato pc compatibili viene considerato obsoleto solo perchè il nuovo supergiocone non ci gira mentre in ambito mac è una macchina molto più che utilizzabile.
            auauauauhMmmm forse non hai capito che qui a ridere sono tutti quelli che ti leggono.
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: Fiber

            bah come troll sei proprio scarso prima critichi
            le dimensioni poi parli di un prodotto analogo
            venduto da
            altri


            e qui si dimostra quanti anni hai, solo i
            ragazzini usano questo gergo da T9, cos'è ti rode
            non aver passato la maturità e quindi vieni qui a
            sfogarti
            ?


            Quando è uscito il modello in questione non erano
            proprio 3 generazioni fa quindi il paragone va
            fatto al momento dell'uscita, dopo qualche mese
            per il mercato pc compatibili viene considerato
            obsoleto solo perchè il nuovo supergiocone non ci
            gira mentre in ambito mac è una macchina molto
            più che
            utilizzabile.

            Mmmm forse non hai capito che qui a ridere sono
            tutti quelli che ti
            leggono.ascolta ti ho spiaccicato davanti agli occhi cosa fa pagare Apple un Imac 27 per avere almeno una CPU I7 ..pure entry level della linea I7 Quad poi ti ho fatto l'esempio di cosa costa comprare hardware uguale come il monitor 27 IPS ....esempio da Delli rimamenti 1400 per l'Imac per cosa sono?per quell'Hardware che monta e per lo chassis All in One dove non puoi upgradare nel tempo ne' la CPU ne' la scheda video se uno lavora in 3D e grafica rendering ?dai, prima di dare del troll a vanvera ( parola che ti si addice pienamente essendo uno che vive solo sui forum e che quindi usandola ti fa CREDERE di esser piu' alla moda ) prendi in mano la calcolatrice e impara a fare i conti con la matematica + usare la logica saluti
          • mura scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber[cut] e caspita impara a quotare però che sei fastidioso già solo da come posti
            ti ho spiaccicato davanti agli occhi cosa fa
            pagare Apple un Imac 27 per avere almeno una CPU
            I7 ..pure entry level della linea I7 Quad



            poi ti ho fatto l'esempio di cosa costa comprare
            hardware uguale come il monitor 27 IPS
            ....esempio da
            Dell

            i rimamenti 1400 per l'Imac per cosa sono?
            ora proprio non ho voglia di farti tutta la lista della spesa, la feci a suo tempo ad altri che come te sostenevano la teoria del prezzo troppo alto se hai tempo da perdere fatti una ricerca sul forum io non ho (più) tempo da perdere per trolletti vari
            per quell'Hardware che monta e per lo chassis All
            in One dove non puoi upgradare nel tempo ne' la
            CPU ne' la scheda video se uno lavora in 3D e
            grafica rendering ?
            forse se aggiungi anche fare il powergamer incallito come la maggior parte degli utenti windows che guardano così tanto all'espandibilità facevi più bella figura visto che per fare 3d e rendering è tutto calcolo della cpu mentre per la preview bastano schede anche meno potenti di quelle montate sugli iMac.
            dai, prima di dare del troll a vanvera ( parola
            che ti si addice pienamente essendo uno che vive
            solo sui forum e che quindi usandola ti fa
            CREDERE di esser piu' alla moda ) prendi in mano
            la calcolatrice e impara a fare i conti con la
            matematica + usare la logica
            Sai una volta c'era un tale che diceva "chi è senza peccato scagli la prima pietra" tu dai a me del troll perchè vivo sui forum ? Ma parla per te che sono due giorni che spammi a bomba questo tenendo in piedi diverse discussioni trollose contemporaneamente.Vabbè in summa sei triste come troll, come interlocutore sei senza speranza perchè chiunque non la pensi come te lo attacchi, che dire almeno ti sei registrato il nick così ti posso dare il benvenuto nella mia ignore list.Saluti
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: mura
            ora proprio non ho voglia di farti tutta la lista
            della spesa, la feci a suo tempo ad altri che
            come te sostenevano la teoria del prezzo troppo
            alto se hai tempo da perdere fatti una ricerca
            sul forum io non ho (più) tempo da perdere per
            trolletti
            vari




            forse se aggiungi anche fare il powergamer
            incallito come la maggior parte degli utenti
            windows che guardano così tanto all'espandibilità
            facevi più bella figura visto che per fare 3d e
            rendering è tutto calcolo della cpu mentre per la
            preview bastano schede anche meno potenti di
            quelle montate sugli
            iMac.


            Sai una volta c'era un tale che diceva "chi è
            senza peccato scagli la prima pietra" tu dai a me
            del troll perchè vivo sui forum ? Ma parla per te
            che sono due giorni che spammi a bomba questo
            tenendo in piedi diverse discussioni trollose
            contemporaneamente.

            Vabbè in summa sei triste come troll, come
            interlocutore sei senza speranza perchè chiunque
            non la pensi come te lo attacchi, che dire almeno
            ti sei registrato il nick così ti posso dare il
            benvenuto nella mia ignore
            list.

            Salutile skede video servono potenti anche per GPGPU OpenCL & Cuda ..nn per i giochi ...e si paga anche salato un computer oggi per quello che offre il mercato Nvidia ,Ati etc OGGI non per quello che offriva mesi fa come nell'Imac studiai conti te li ho fatti ..nn mi hai ancora detto cosa costa 1400 in un Imac come in quell'esempio = niente , paghi solo il form factor All In One ed il marchio mela ripeto qua di troll che non risponono io vedo solo te... CERCAR di aver la meglio rigirando agli altri cio' che sei tu non serve .. altroche' non hai voglia di far la lista...non esiste nessuna lista stammi bene
          • CesareDrugStore scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            Cattelan (detto anche TheProject, ma io personalmente ti definirei in ben altro modo) sei proprio un ingenuo se pensi che nessuno ti abbia scoperto. Ingenuo per non dire altro. Trova un all-in-one a pari prezzo e caratteristiche. ALL-IN-ONE capito pirlone?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 17.47-----------------------------------------------------------
          • rover scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            C'è da qualche parte in rete un sito che dimostra ciò, a parità di componentistica escluso il case, che non può essere lo stesso:- autoassemblato+Windows = 100- Brand (HP-Dell, ecc) = 180- Apple = 230Ovviamente questo paragone è fatto su un limitato numero di tipologie, in quanto Apple si avvale di poc varietà di Hw.
      • logicaMente scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        - Scritto da: Fiber
        comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp
        o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che selezionano
        l'Hardware e su questo sviluppano driver testati
        e certificati WHQL
        Microsoft

        non crasha nessun WindowsLa mia esperienza dice il contrario. Hardware e driver certificati e testati riducono moltissimo i crash ma ti assicuro che non è così difficile vederne... su HP in particolare poi ultimamente ho un sentiment particolarmente negativo: su alcuni server (con tutti componenti certificati) arrivati negli ultimi mesi ho visto fallire installazioni pulite con BSOD.
      • The Catatesp scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        A conti fatti a me l'unica cosa che sta sui XXXXXXXX è il ritrovarmi in una gabbia. Su Windows, almeno dal lato hardware, fai quello che ti pare. Poi che sia bello o brutto poco mi interessa: i software ci sono ed è lì che passo la maggior parte del tempo. Un pc con dual boot win/linux per me è la migliore soluzione. Su piattaforma mac invece mi sento troppo "ospite". E' il computer di Steve Jobs, non si scappa, e so che se si rompe, ripararmelo è a discrezione sua (anche se il guasto fosse dovuto a suoi errori di progettazione). Parlando di iMac poi, sono troppo poco espandibili e configurabili.
        • pippuz scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: The Catatesp
          Parlando di iMac poi, sono troppo poco espandibili e
          configurabili.Sul configurabile posso essere d'accordo, ma spiegami l'espandibilità su un all-in-one, anche di altre marche, eh.
          • The Catatesp scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: pippuz
            Sul configurabile posso essere d'accordo, ma
            spiegami l'espandibilità su un all-in-one, anche
            di altre marche,
            eh.Infatti li snobbo bellamente. Ma Apple, all'interno di una certa fascia di prezzo, fa solo quelli. E anche sui MacPro non puoi fare quello che ti pare, ma bisogna sempre chiedere "permesso" tutte le volte che apri il case. Non ricordo poi le schede video se sono compatibili quelle dei pc/win, oppure se bisogna farsele arrivare da certi distributori americani comprandole su internet. Insomma, la politica di apple è protezionistica. Non ci sono balle.
          • pippuz scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti

            Infatti li snobbo bellamente. Ma Apple,
            all'interno di una certa fascia di prezzo, fa
            solo quelli. Quindi non scegliere la Apple, che discorsi. Se io non voglio un All-in-one, non faccio le mie considerazioni sul fatto che gli all-in-one non sono espandibili.
            Insomma, la politica di apple è protezionistica. Verissimo, ma questo è un altro paio di maniche.
          • The Catatesp scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: pippuz
            Quindi non scegliere la Apple, che discorsi. Se
            io non voglio un All-in-one, non faccio le mie
            considerazioni sul fatto che gli all-in-one non
            sono
            espandibili.E infatti avevo scritto: "Un pc con dual boot win/linux per me è la migliore soluzione." Ho anche scritto "per me", quindi sono stato preciso. :D
          • pippuz scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti

            E infatti avevo scritto: "Un pc con dual boot
            win/linux per me è la migliore soluzione." Ho
            anche scritto "per me", quindi sono stato
            preciso.
            :DHai ragione, effettivamente non vedevo il senso di dire che un all-in-one è poco espandibile. Mi ero perso la premessa. :)
        • mura scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: The Catatesp
          E' il computer di Steve Jobs, non si scappa, e so
          che se si rompe, ripararmelo è a discrezione sua
          (anche se il guasto fosse dovuto a suoi errori di
          progettazione). In genere i centri assistenza funzionano molto bene e, laddove è stata ammessa la colpa (te ne rendo atto), hanno esteso periodi di garanzia anche a 5 anni per cui mi da di indice di serietà questo. Poi XXXXXX e menate ce li ha Apple tanto quanto HP e Dell giusto per citare i nomi più grossi.
          Parlando di iMac poi, sono troppo
          poco espandibili e configurabili.Ma se hai esigenza di un pc espandibile non puoi dare colpa ad Apple di aver fatto un iMac, se tu hai la chiara esigenza di espandere il computer ovviamente il prodotto non fa per te e DEVI rivolgerti ad altri.
          • The Catatesp scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: mura
            In genere i centri assistenza funzionano molto
            bene e, laddove è stata ammessa la colpa (te ne
            rendo atto), hanno esteso periodi di garanzia
            anche a 5 anni per cui mi da di indice di serietà
            questo. Poi XXXXXX e menate ce li ha Apple tanto
            quanto HP e Dell giusto per citare i nomi più
            grossi.In genere sulle macchine all-in-one (alias dipendo dal produttore), puoi avere XXXXXX anche con HP e Dell (te ne rendo atto), ma siccome HP e Dell sanno che SE mi fanno girare le balle, vado da un altro, stanno forse un pelino più attenti a non farmele girare. Quando invece ti hanno in mano completamente (ovvero non puoi scappare), si permettono di fare il bello e il cattivo tempo a loro piacimento (esempio: se fumi non t'aggiusto il pc).
            Ma se hai esigenza di un pc espandibile non puoi
            dare colpa ad Apple di aver fatto un iMac, se tu
            hai la chiara esigenza di espandere il computer
            ovviamente il prodotto non fa per te e DEVI
            rivolgerti ad
            altri.Devo rivolgermi ad altri perchè apple non ha convenienza a farmi espandere il pc. Quindi ammettiamo che ci sono ancora differenze che possono far propendere per l'acquisto di un pc/win oppure un pc/mac. Qualche volta è bello essere d'accordo su qualcosa.
          • Sgabbio scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            il Mac pro è espandibile. ma di certe ha un target diverso.
    • 1977 scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      - Scritto da: utenzta avanzata
      premessa:
      odio iphone, ipad, ipod itnues, etc etc
      sono tutt HIGHTpack per me.e allora che intervieni a fare. le tue parole sono superflue, dopo tale premessa.
      • utenzta avanzata scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        ribatti invece....dimmi come faccio a far girar autocad,mathlab e rispondimi ... parla della portabilità di un mac .... dimmi per quale motivo devo comperare un prodotto talmente blindato che non viene riconosciuto neanche come periferica hard disk....così che da esser costretti ad aver installato itunes in ogni dove.se considero i vari Iqualcosa degli Ipacchi è per i motivi sopraelencati, non per partito preso,ma per ragionamenti.Se poi devo spendere 1000 e passa euro per aver un computer fighissimo per poterlo usare su facebook (quell'altro schifo mangiapricavcy) o per ascoltar musica... molto meglio un computer meno costoso con linux (parentesi amarok batte quel catorcio di itunes 1000 ad 1).
        • 1977 scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: utenzta avanzata
          ribatti invece....
          dimmi come faccio a far girar autocad,mathlab e
          rispondimi ... parla della portabilità di un mac
          .... dimmi per quale motivo devo comperare un
          prodotto talmente blindato che non viene
          riconosciuto neanche come periferica hard
          disk....così che da esser costretti ad aver
          installato itunes in ogni
          dove.
          se considero i vari Iqualcosa degli Ipacchi è per
          i motivi sopraelencati, non per partito preso,ma
          per
          ragionamenti.

          Se poi devo spendere 1000 e passa euro per aver
          un computer fighissimo per poterlo usare su
          facebook (quell'altro schifo mangiapricavcy) o
          per ascoltar musica... molto meglio un computer
          meno costoso con linux (parentesi amarok batte
          quel catorcio di itunes 1000 ad
          1).oh ma stai bene come stai! non c'e' bisogno che tu vada ad evangelizzare in giro. cmq visto che lo chiedi, mathlab usatelo su parallels, se ti va.e per autocad.. http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/pc/index?siteID=123112&id=15421056
          • utenzta avanzata scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            prova a far gigare un modello che richiede diverse ore (3-4) di calibrazione tramite virtualizzazione.buona notte.nel senso che vado a dormire e la mattina dopo vedo i risultati.
          • 1977 scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: utenzta avanzata
            prova a far gigare un modello che richiede
            diverse ore (3-4) di calibrazione tramite
            virtualizzazione.buona notte.nel senso che vado a
            dormire e la mattina dopo vedo i
            risultati.e questa affermazione su cosa si basa, visto che autocad per mac non e' ancora uscito?su niente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 13.06-----------------------------------------------------------
          • utenzta avanzata scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            infatti parlavo di virtualizzazione di software.la calinbrazione è un "procedimento" matematico e la si può fare solo con software "matematici" come appunto mathlab (modulo parameter estimator).excel ha anche una funzione "simile" ma meno potente e sicuramente più semplice. con OOo non ho trovato nullaQuando faccio girar mathlab talbolta il pc lavara per 3-4 ore.La virtualizzazione non può funzionare se le richieste sono così esose!ps: ho provato a virtualzizare una volta autocad 2007 sotto ubuntu.una tragedia, anche con un disegno semplicissimo la resa era pessima (lo scorrimento era impossibile e lento. ed era un dwg decisamente semplice...).Non può far girar software così pesanti in virtualizzazione (come rihchiesta di scheda video come cad o come potenza cpu come mathlab)
          • rover scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            O non hai capito la TUA risposta o non hai letto la sua.Oppure la tua logica fa cilecca
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: rover
            O non hai capito la TUA risposta o non hai letto
            la
            sua.
            Oppure la tua logica fa cileccaEntrambe, direi. Per non parlare del suo correttore ortografico...
    • pippuz scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      - Scritto da: utenzta avanzata
      premessa:
      odio iphone, ipad, ipod itnues, etc etc
      sono tutt HIGHTpack per me.

      ma lasciamo stare questo.

      Uso autocad desk, mathlab, calupuff, e talvolta
      arcgis.
      Lavoro molto di office.Non so gli altri, ma Autocad sta per uscire anche per Mac (j.mp/bvJpvk), MS Office esiste anche per Mac. Il resto dei sw non li conosco, quindi non so.È indubbio: ognuno, soprattutto se è un utente avanzato (come forse tu sei), deve scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.I luoghi comuni potevi risparmiarteli, a meno che non fosse tuo interesse scatenare la solita flame war.
      • utenzta avanzata scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        non era motivo scatenare flame, ho solo espresso la mia personale idea, che sostanzialmente comprare una mac vuol dire spender tanto per aver poco.Poi ogni persona è liberissima di usare ciò con cui si trova meglio per i suoi 1000 ed un motivo
    • Osvy scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      - Scritto da: utenzta avanzata
      OOo , per quanto una buona suite, non è
      all'altezza di office 2010Uso regolarmente OO, specie Writer, non sono un power user,ma nemmeno uno che lo usa come "macchina per scrivere",ci sono lacune "drammatiche" e tra l'altro crasha molto spesso(anche se ha un ottimo tool di recupero automatico dei files).Sai a chi si possono segnalare i problemi? In italiano possibilmente...Non ho tempo per riportare i problemi, ve ne cito solo un paio minimi ma antipatici:- se apri un file col nome "Pippo", poi lo rinomini in "Pluto", se vuoi riaprire "Pippo" non lo trovi - come invece sarebbe logico - nella lista degli ultimi file aperti;- nella finestra di stampa, se vuoi stampare un intervallo di pagine, per esempio 11-13, in Word basta andare nella casellina e IL PALLINO... si autoseleziona da solo, invece in Writer bisogna PRIMA selezionare "IL PALLINO", e dopo andare nella casella; niente di particolare, ma è più scomodo.Problemi grossi invece li ho avuti col Copia/Incolla e soprattutto col Copia Formato (il pennello), che funziona del tutto "come pare a lui"... ciao
    • ruppolo scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      A parte che chi usa un software dovrebbe almeno saperne scrivere correttamente il nome (calupuff? excell?), chi usa FinalCut sarebbe un fesso? E chi usa Osirix?
      • utenzta avanzata scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        A esser onesto, non lo sapevo, io e le immagini siamo cose diverse,comunque, ogni persona è liberissima di usar ciò di cui ha bisogno.Se uno lavora con immagini, ha bisogno di software specifico bene, usi ciò che vuole.Dico però che -per quel che mi riguarda- spender 1000 e passa per andare su facebook o controllare la mail mi sembra una follia.
        • 1977 scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          quindi, perdonami, ma il tuo intervento che scopo aveva/ha?
          • FDG scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: 1977
            quindi, perdonami, ma il tuo intervento che scopo
            aveva/ha?Mancava un flame.
        • FDG scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: utenzta avanzata
          Dico però che -per quel che mi riguarda- spender
          1000 e passa per andare su facebook o controllare
          la mail mi sembra una follia.Ah, per me spendere qualsiasi cifra solo per andare su facebook o controllare la mail è una follia.
      • The Catatesp scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        Liberi di scegliere, meno liberi di andarsene. Investimenti (cospicui) in attrezzature e software specifici per quelle attrezzature non si possono buttare alle ortiche tanto facilmente.
        • ruppolo scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: The Catatesp
          Liberi di scegliere, meno liberi di andarsene.
          Investimenti (cospicui) in attrezzature e
          software specifici per quelle attrezzature non si
          possono buttare alle ortiche tanto
          facilmente.E pensi che l'adozione di OS X non debba sottostare alla stessa regola?
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: The Catatesp

            Liberi di scegliere, meno liberi di andarsene.

            Investimenti (cospicui) in attrezzature e

            software specifici per quelle attrezzature non
            si

            possono buttare alle ortiche tanto

            facilmente.

            E pensi che l'adozione di OS X non debba
            sottostare alla stessa
            regola?quale adozione di Osx?questi di Osx 10.6 Leopardo delle Nevi in flessione sono percaso numeri mondiale da adozione? http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: The Catatesp


            Liberi di scegliere, meno liberi di andarsene.


            Investimenti (cospicui) in attrezzature e


            software specifici per quelle attrezzature non

            si


            possono buttare alle ortiche tanto


            facilmente.



            E pensi che l'adozione di OS X non debba

            sottostare alla stessa

            regola?

            quale adozione di Osx?Quella che ruba quote a Windows da 10 anni a questa parte.
            questi di Osx 10.6 Leopardo delle Nevi in
            flessione sono percaso numeri mondiale da
            adozione?OS X 10.6 sarebbe in flessione?2,72% a Settembre, 2,59% ad Agosto:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10&qptimeframe=M&qpsp=139La flessione dove starebbe?


            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: ruppolo

            La flessione dove starebbe?







            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid= prendi le quote di Osx 10.6 prima che uscisse Windows 7 e da dopo che e' uscito Windows 7 :-)
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo




            La flessione dove starebbe?













            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

            prendi le quote di Osx 10.6 prima che uscisse
            Windows 7 e da dopo che e' uscito Windows 7
            :-)Mi indichi mese e anno a cui ti riferisci?
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo




            La flessione dove starebbe?













            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

            prendi le quote di Osx 10.6 prima che uscisse
            Windows 7 e da dopo che e' uscito Windows 7
            :-)Prendiamole (dal sito che linki tu), ricordando che Settete(TM) è uscito a Ottobre 2009 - Luglio la RTM - e vediamo la flessione:Q3 2009 OSX 10.6 -
            0,28%Q4 2009 OSX 10.6 -
            1,00%Q1 2010 OSX 10.6 -
            1,94%Q2 2010 OSX 10.6 -
            2,37%A me sembra un incremento...(newbie) si tratterà mica di un EPIC FAIL?
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente

            Prendiamole (dal sito che linki tu), ricordando
            che Settete(TM) è uscito a Ottobre 2009 - Luglio
            la RTM - e vediamo la
            flessione:
            Q3 2009 OSX 10.6 -
            0,28%
            Q4 2009 OSX 10.6 -
            1,00%
            Q1 2010 OSX 10.6 -
            1,94%
            Q2 2010 OSX 10.6 -
            2,37%

            A me sembra un incremento...(newbie) si tratterà
            mica di un EPIC
            FAIL?FAIL esattoprendi anche le quote Q3 2010 ... osserva la CRESCITA percentuale di Osx 10.6 dal Q3 2009 al Q1 2010dal Q3 2009 al Q4 2009 e' cresciuto del +350%dal Q4 2009 al Q1 2010 e' cresciuto meno del +100%dal Q1 2010 al Q2 2010 e' cresciuto solo del +23%se prendessi anche i dati del Q3 2010 vedresti che rispetto all'inizio OVVERO DAL Q3 & Q4 2009 non cresce piu' con l'avvento di Windows 7 da fine 2009 sul mercato GUARDA CHE CASO ...piu' passa il tempo e Osx 10.6 Leopardo delle nevi partito come un missile all'inizio (dalla sua uscita in agosto 2009) meno cresce ........ = dall'avvento di Windows 7 a fine 2009 imparate la matematica :-)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 10.39-----------------------------------------------------------
          • Hoidenes of Juche scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            Sarà per questo che è comparso il leone? :D
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: logicaMente




            Prendiamole (dal sito che linki tu), ricordando

            che Settete(TM) è uscito a Ottobre 2009 - Luglio

            la RTM - e vediamo la

            flessione:

            Q3 2009 OSX 10.6 -
            0,28%

            Q4 2009 OSX 10.6 -
            1,00%

            Q1 2010 OSX 10.6 -
            1,94%

            Q2 2010 OSX 10.6 -
            2,37%



            A me sembra un incremento...(newbie) si tratterà

            mica di un EPIC

            FAIL?[cut]
            dal Q3 2009 al Q4 2009 e' cresciuto del +350%Ovvero: dal momento in cui è uscito sul mercato al trimestre successivo c'è stata la massima crescita: nuovi Mac venduti + aggiornamenti da Tiger e Leopard.
            dal Q4 2009 al Q1 2010 e' cresciuto meno del +100%Ovvero: ha raddoppiato la quota precedente: nuovi Mac venduti + un po' meno aggiornamenti...
            dal Q1 2010 al Q2 2010 e' cresciuto solo del +23%Ovvero: quasi solo nuovi Mac venduti
            se prendessi anche i dati del Q3 2010 vedresti
            che rispetto all'inizio OVVERO DAL Q3 & Q4 2009
            non cresce piu' con l'avvento di Windows 7 da
            fine 2009 sul mercato GUARDA CHE CASO ...piu'
            passa il tempo e Osx 10.6 Leopardo delle nevi
            partito come un missile all'inizio (dalla sua
            uscita in agosto 2009) meno cresce ........ =
            dall'avvento di Windows 7 a fine 2009


            imparate la matematica :-)Volentieri, vediamo cosa dice la matematica (e il buonsenso): Snow Leopard è stato lanciato circa un mese prima di Settete(TM) e quindi il tuo confronto tra un "prima" (qualche settimana estiva) e un "dopo" (oltre un anno) ha pochissimo senso. Hai confermato crescite notevolissime da un trimestre all'altro: il fatto che cresca meno - ma CRESCA- nei mesi estivi è abbastanza comprensibile visto che il mercato informatico rallenta noetvolmente. In sostanza hai confutato da solo le "quote in flessione" di cui parlavi: le quote sono in costante aumento a tre e a due cifre dal momento dell'uscita sul mercato.Casomai, se vuoi fare esercizio, potresti domandarti com'è che, dopo oltre un anno, il fenomeno Settete(TM) ha meno di un quinto della quota del vetustissimo XP...
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente

            Volentieri, vediamo cosa dice la matematica (e il
            buonsenso): Snow Leopard è stato lanciato circa
            un mese prima di Settete(TM) e quindi il tuo
            confronto tra un "prima" (qualche settimana
            estiva) e un "dopo" (oltre un anno) ha pochissimo
            senso. Hai confermato crescite notevolissime da
            un trimestre all'altro: il fatto che cresca meno
            - ma CRESCA- nei mesi estivi è abbastanza
            comprensibile visto che il mercato informatico
            rallenta noetvolmente.


            In sostanza hai confutato da solo le "quote in
            flessione" di cui parlavi: le quote sono in
            costante aumento a tre e a due cifre dal momento
            dell'uscita sul
            mercato.

            Casomai, se vuoi fare esercizio, potresti
            domandarti com'è che, dopo oltre un anno, il
            fenomeno Settete(TM) ha meno di un quinto della
            quota del vetustissimo
            XP...ti ho gia' fatto tutti i calcoli di crescitacome vedi da una crescita iniziale del +350% Osx 10.6 e' andato a finire a +25% .Se prendi anche gli ultimi dati che ti ho chiesto ovvero Q3 2010 osx 10.6 la crescita e' ancora sempre piu' inferiore per via di Windows 7ma tu giustamente eludi anche la matematica ed i calcoli percentuali inutile perdere tempo con chi non sa' fare 2+2=4 o calcolare le percentuali di incremento quarter su quarter successivo salut-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 13.03----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 13.04-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber

            In sostanza hai confutato da solo le "quote in

            flessione" di cui parlavi: le quote sono in

            costante aumento a tre e a due cifre dal momento

            dell'uscita sul

            mercato.



            Casomai, se vuoi fare esercizio, potresti

            domandarti com'è che, dopo oltre un anno, il

            fenomeno Settete(TM) ha meno di un quinto della

            quota del vetustissimo

            XP...

            ti ho gia' fatto tutti i calcoli di crescita In sostanza hai confutato da solo le "quote in flessione" di cui parlavi (cit.) appunto.
          • Hoidenes of Juche scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente
            Prendiamole (dal sito che linki tu), ricordando
            che Settete(TM) è uscito a Ottobre 2009 - Luglio
            la RTM - e vediamo la
            flessione:
            Q3 2009 OSX 10.6 -
            0,28%
            Q4 2009 OSX 10.6 -
            1,00%
            Q1 2010 OSX 10.6 -
            1,94%
            Q2 2010 OSX 10.6 -
            2,37%

            A me sembra un incremento...(newbie) si tratterà
            mica di un EPIC
            FAIL?Boh? Fondamentalmente a me sembrate sempre confinati dentro la vostra nicchia.[img]http://marketshare.hitslink.com/chartfx62/temp/CFT1016_04464137DB8.png[/img][img]http://marketshare.hitslink.com/chartfx62/temp/CFT1016_044108125C5.png[/img]E va bene così. Se tutti adottano Mac OS, dopo non siete più speciali. Che effetto potrebbe farvi sedervi di fronte al vostro adorato Mac stuprato dalla massa e impestato di virus? Ma non ci pensate mai a certe cose?
      • rover scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        SE lo usa perchè ci hanno montato qualche film sì
      • ruppolo scrive:
        Re: per apple niente software e prezzi alti
        - Scritto da: Fiber
        Un sistema operativo si sceglie per la
        disponibilita' dei software che servonoGiusto, e quando il software che serve è disponibile per, ad esempio, due piattaforme, come ad esempio una Adobe Creative Suite, quale scegli? Quella infarcita di malware?
        • Fiber scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Fiber

          Un sistema operativo si sceglie per la

          disponibilita' dei software che servono

          Giusto, e quando il software che serve è
          disponibile per, ad esempio, due piattaforme,
          come ad esempio una Adobe Creative Suite, quale
          scegli? Quella infarcita di
          malware?il mondo intero lavora con la piattaforma infarcita di malware? sei classico fanboy che elude la realta' tu li prendi i malware perche' nn sei capace di usare il computer ed usi solo software crakkati presi da Muli e Torrenti col trojan annesso nell'installer .exe per il resto in questi casi si sceglie il sistema dove i software hanno piu' prestazioni grafiche Direct X -Direct 2D & Direct 3D = Windows non dicerto Osx colMacPro dati di fattohttp://www.businessmagazine.it/news/crescita-positiva-per-le-vendite-di-workstation-grafiche_33590.htmlhttp://www.businessmagazine.it/news/le-schede-quadro-dominano-il-mercato-delle-workstation-grafiche_33616.html
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Fiber


            Un sistema operativo si sceglie per la


            disponibilita' dei software che servono

            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Fiber


            Un sistema operativo si sceglie per la


            disponibilita' dei software che servono



            Giusto, e quando il software che serve è

            disponibile per, ad esempio, due piattaforme,

            come ad esempio una Adobe Creative Suite, quale

            scegli? Quella infarcita di

            malware?


            il mondo intero lavora con la piattaforma
            infarcita di malware?No, solo un po' meno del 90% e solo quello del mondo informatico.
            sei classico fanboy che elude la realta' Certo che la eludo, sono intelligente.
            tu li prendi i malware perche' nn sei capace di
            usare il computer ed usi solo software crakkati
            presi da Muli e Torrenti col trojan annesso
            nell'installer .exeQuindi in quella centrale nucleare iraniana dove si sono presi Stuxnet non sono capaci di usare il computer e usano software crackati presi da Muli?
            per il resto in questi casi si sceglie il sistema
            dove i software hanno piu' prestazioni grafiche
            Direct X -Direct 2D & Direct 3D = Windows non
            dicerto Osx colMacProE cosa mi serve avere più prestazioni se poi passo il tempo a risolvere i XXXXXX del malware? Chi me lo paga quel tempo perso?
            dati di fatto

            http://www.businessmagazine.it/news/crescita-posit

            http://www.businessmagazine.it/news/le-schede-quadDati di fatto: Apple ha raggiunto il 10% del mercato statunitense (e cresce più degli altri) e Autodesk si accinge a rilasciare AutoCAD per Mac, dopo che l'utenza lo ha chiesto tramite l'apposito sondaggio approntato dalla Autodesk stessa. E secondo te, di quale utenza si tratta?L'albero (informatico) sta per subire un grosso scossone e molti informatici cadranno come pere mature. Peccato, ma come si dice: uomo avvisato, mezzo salvato.

            Giusto, e quando il software che serve è

            disponibile per, ad esempio, due piattaforme,

            come ad esempio una Adobe Creative Suite, quale

            scegli? Quella infarcita di

            malware?


            il mondo intero lavora con la piattaforma
            infarcita di malware?


            sei classico fanboy che elude la realta'

            tu li prendi i malware perche' nn sei capace di
            usare il computer ed usi solo software crakkati
            presi da Muli e Torrenti col trojan annesso
            nell'installer .exe



            per il resto in questi casi si sceglie il sistema
            dove i software hanno piu' prestazioni grafiche
            Direct X -Direct 2D & Direct 3D = Windows non
            dicerto Osx colMacPro


            dati di fatto

            http://www.businessmagazine.it/news/crescita-posit

            http://www.businessmagazine.it/news/le-schede-quad
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: ruppolo
            No, solo un po' meno del 90% e solo quello del
            mondo
            informatico.

            Quindi in quella centrale nucleare iraniana dove
            si sono presi Stuxnet non sono capaci di usare il
            computer e usano software crackati presi da
            Muli?

            E cosa mi serve avere più prestazioni se poi
            passo il tempo a risolvere i XXXXXX del malware?
            Chi me lo paga quel tempo
            perso?


            dati di fatto



            a te non deve servire a niente...serve agli altri che LAVORANO come dai dati che ti ho postato a te serve solo fare il fanboy Ps: sai che esistono i Sys Admin nelle aziende?se in quella centrale Iraniana dall'ESTERNO hanno fatto entrare lo StuxNet portandolo all'INTERNO su chiavetta USB non ti pare che i Sys Admin che hanno configurato e gestiscono la rete di quella centrale sono da licenziare perche' incapaci ..esattamente com'e' sucXXXXX??secondo te anche le banche mondialei,LeBorse dove girano triliardi di dollari al giorno e tutto il mondo aziendale in LAN sotto dominio che lavora con Windows e' tutto appestato dallo Stuxnet?non cedo proprio..basta avere Sys Admin che sanno lavorare come si deve e non si spacciano per Sys Admin e poi lavorano per raccomnandazioni come sovente avviene...altrimenti se solo usassi quella testolina che hai attaccata tutto il mondo oggi sarebbe appestato con lo stuxNet quando e' capitato solo ad una nicchia ...cosi come tutti i malware appestano sempe e solo le capre informatiche che bloccano pure gli aggiornamenti AUTOMATICI di sistema o usano solo software crakkati presi dal p2p appestati apposta nell'installer con trojan con tecnica di Social engineering ovvero raggiro del niubbo ora ti saluto...nn posso risposndere solo a fanboy che non vogliono ragionare ma solo tifare come allo Stadio Marassi di Genova Lunedi sera scorso
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            Ps: sai che esistono i Sys Admin nelle aziende?I quelle che usano Windows e Linux, certamente. Nelle altre è una spesa inutile.
            se in quella centrale Iraniana dall'ESTERNO
            hanno fatto entrare lo StuxNet portandolo
            all'INTERNO su chiavetta USB non ti pare che i
            Sys Admin che hanno configurato e gestiscono la
            rete di quella centrale sono da licenziare
            perche' incapaci ..esattamente com'e'
            sucXXXXX??Probabile, ma se non avessero avuto sistemi Windows, non avrebbero avuto alcun problema di malware.
            secondo te anche le banche mondialei,LeBorse
            dove girano triliardi di dollari al giorno e
            tutto il mondo aziendale in LAN sotto dominio che
            lavora con Windows e' tutto appestato dallo
            Stuxnet?Mi auguro che le banche mondiali e le borse utilizzino computer e non personal computer. Il malware riguarda, infatti, solo i personal computer.In caso le botnet sono reti di PC infetti i cui Sys Admin sono all'oscuro di tale situazione.
            non cedo proprio..basta avere Sys Admin che sanno
            lavorare come si deve e non si spacciano per Sys
            Admin e poi lavorano per raccomnandazioni come
            sovente avviene...Io vedo incompetenza in ogni settore, perché mai quello informatico dovrebbe essere diverso?
            altrimenti se solo usassi
            quella testolina che hai attaccata tutto il
            mondo oggi sarebbe appestato con lo stuxNet
            quando e' capitato solo ad una nicchiaSono appestati con altri, ce ne sono a milioni, se non erro.
            ...cosi
            come tutti i malware appestano sempe e solo le
            capre informatiche che bloccano pure gli
            aggiornamenti AUTOMATICI di sistema o usano solo
            software crakkati presi dal p2p appestati
            apposta nell'installer con trojan con tecnica di
            Social engineering ovvero raggiro del niubbo Intanto io vedo colpite aziende di ogni genere. Qui in Friuli la Insiel, che gestisce tra le altre cose il sistema informatico delle unità sanitarie locali, si beccò il Nimda, e tutti gli sportelli restarono bloccati per un giorno intero. Io quel giorno dovevo fare il modello 111 per l'espatrio e non ho potuto farlo. La mia meraviglia non è stata tanto il virus che si sono beccati (normale amministrazione) ma il fatto che un servizio pubblico così importante fosse stato basato su personal computer invece che su dei mini, come ad esempio degli IBM AS/400. Chi ha fatto tale scelta è da punire per la sua XXXXXXXXXtà.
            ora ti saluto...nn posso risposndere solo a
            fanboy che non vogliono ragionare ma solo tifare
            come allo Stadio Marassi di Genova Lunedi sera
            scorsoSaluti.
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: ruppolo
            Probabile, ma se non avessero avuto sistemi
            Windows, non avrebbero avuto alcun problema di
            malware.
            Mi auguro che le banche mondiali e le borse
            utilizzino computer e non personal computer. Il
            malware riguarda, infatti, solo i personal
            computer.
            In caso le botnet sono reti di PC infetti i cui
            Sys Admin sono all'oscuro di tale situazione.

            Io vedo incompetenza in ogni settore, perché mai
            quello informatico dovrebbe essere
            diverso?
            Sono appestati con altri, ce ne sono a milioni,
            se non
            erro.

            Intanto io vedo colpite aziende di ogni genere.
            Qui in Friuli la Insiel, che gestisce tra le
            altre cose il sistema informatico delle unità
            sanitarie locali, si beccò il Nimda, e tutti gli
            sportelli restarono bloccati per un giorno
            intero. Io quel giorno dovevo fare il modello 111
            per l'espatrio e non ho potuto farlo. La mia
            meraviglia non è stata tanto il virus che si sono
            beccati (normale amministrazione) ma il fatto che
            un servizio pubblico così importante fosse stato
            basato su personal computer invece che su dei
            mini, come ad esempio degli IBM AS/400. Chi ha
            fatto tale scelta è da punire per la sua
            XXXXXXXXXtà.


            Saluti. le banche mondiali , le borse dove girano triliardi di $ al giorno e tutte le aziende usano Windows gestito da Sys Admin (nelle reti ci vogliono i Sys Admin ....le reti complesse nn le amministra e gestisce il fruttarolo di turno che usa Osx ) che non fanno entrare pennette USB con l'autostart e tutti account Limitati o Standard non Admin ......esattamente come deve essere chi prende i malware sei solo tu inutile proseguire ..i dati con le vendite e cosa si vende te li ho gia' postati = in grafica avanzata ( lasciando stare i SOLITI veterani dagli 90 con Photoshopo su Mac Os) Apple e' quasi zero ..e nn solo nella grafica stammi bene
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            le banche mondiali , le borse dove girano
            triliardi di $ al giorno e tutte le aziende
            usano Windows gestito da Sys Admin (nelle reti
            ci vogliono i Sys Admin ....le reti complesse nn
            le amministra e gestisce il fruttarolo di turno
            che usa Osx ) che non fanno entrare pennette USB
            con l'autostart e tutti account Limitati o
            Standard non Admin ......esattamente come deve
            essereAllora peggio per loro.
            chi prende i malware sei solo tu Mai preso uno, io uso OS X. Windows sta virtualizzato e non vede né Internet né chiavette, è totalmente isolato (infatti non ha alcun antivirus e non viene mai aggiornato).
            inutile proseguire ..i dati con le vendite e cosa
            si vende te li ho gia' postati = in grafica
            avanzata ( lasciando stare i SOLITI veterani
            dagli 90 con Photoshopo su Mac Os) Apple e' quasi
            zero ..e nn solo nella graficaApple ha un posto di assoluto rilievo nel panorama informatico mondiale, e questo posto diviene ogni giorno più importante.Questo dà molto fastidio a chi era abituato a snobbare Apple, ma prenderà calci nelle gengive (e anche sul XXXX, se insiste a tenere Apple fuori dalla porta dell'azienda per cui lavora).
            stammi beneAnche tu, buona serata :D
          • rover scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            L'azienda per la quale lavoro, che ha circa 100mila postazioni windows (sì, hai letto bene) non è afflitta da virus, è al top nel suo settore, e fa degli utili niente male.Se poi spendessero 2 soldi in più, non x mac, ma per rendere più snella la rete, non ci dispiacerebbe. Ma queste sono scelte aziendali, come appunto Windows.
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: rover
            L'azienda per la quale lavoro, che ha circa
            100mila postazioni windows (sì, hai letto bene)
            non è afflitta da virus, è al top nel suo
            settore, e fa degli utili niente
            male.E tu cosa ne sai che non è afflitta da virus? Sei il numero uno responsabile di tutti i 100 mila computer?
            Se poi spendessero 2 soldi in più, non x mac, ma
            per rendere più snella la rete, non ci
            dispiacerebbe. Ma queste sono scelte aziendali,
            come appunto
            Windows.Scelte aziendali? Quindi non tue? Allora non sei il responsabile che può sapere che le 100 mila macchine Windows non hanno problemi di virus.
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: rover

            L'azienda per la quale lavoro, che ha circa

            100mila postazioni windows (sì, hai letto bene)

            non è afflitta da virus, è al top nel suo

            settore, e fa degli utili niente

            male.

            E tu cosa ne sai che non è afflitta da virus? Sei
            il numero uno responsabile di tutti i 100 mila
            computer?


            Se poi spendessero 2 soldi in più, non x mac, ma

            per rendere più snella la rete, non ci

            dispiacerebbe. Ma queste sono scelte aziendali,

            come appunto

            Windows.

            Scelte aziendali? Quindi non tue? Allora non sei
            il responsabile che può sapere che le 100 mila
            macchine Windows non hanno problemi di
            virus.se quelle 100 mila macchine avessero problemi di malware sarebbero tutte KO e la rete Intasata di flooding su Tcp/ip cio' non puo' avvenire poiche' i Sys Admin se ne accorgerebbero al volo piu' i perimetri delle LAN sono sotto conrollo anche dai Firewall IPS IDS e ralativi Gateway di controllo anche del traffico in uscita come lo sono di prassi tutte le reti complesse ( studia le reti e come si configurano ...queste cose non le puo' fare un macaco Apple qualsiasi) sveglia e studiare so' che ti piace dare a credere qualsiasi cosa ti possa portare a denigrare Windows da buon adepto alla setta Apple.. ma cerca di usare la logica, di informarti studiare e pensare prima di parlare a vanvera come fai da sempre :-)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 11.30----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 11.31----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 11.32-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber[cut]
            le banche mondiali , le borse dove girano
            triliardi di $ al giorno e tutte le aziende
            usano Windows gestito da Sys Admin (nelle reti
            ci vogliono i Sys Admin ....Le borse dove girano triliardi... usano Linux. Da Anni. Red Hat nel caso delle Borse associate al Nyse Euronext.La borsa di Londra, che stava su Windows, subì un clamoroso blocco un paio di anni fa:http://blogs.computerworld.com/london_stock_exchange_to_abandon_failed_windows_platformAttualmente mi risulta che sia in fase di transizione su Linux...
            le reti complesse nn
            le amministra e gestisce il fruttarolo di turno
            che usa Osx ) che non fanno entrare pennette USB
            con l'autostart e tutti account Limitati o
            Standard non Admin ......esattamente come deve
            esserePochi anni fa le reti complesse di MPS e di Poste Italiane (tanto per fare due nomi a caso) si fermarono completamente per un virus... sei convinto che oggi non potrebbe più accadere?
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Fiber
            [cut]

            Le borse dove girano triliardi... usano Linux. Da
            Anni. Red Hat nel caso delle Borse associate al
            Nyse
            Euronext.
            La borsa di Londra, che stava su Windows, subì un
            clamoroso blocco un paio di anni
            fa:
            http://blogs.computerworld.com/london_stock_exchan
            Attualmente mi risulta che sia in fase di
            transizione su
            Linux...


            Pochi anni fa le reti complesse di MPS e di Poste
            Italiane (tanto per fare due nomi a caso) si
            fermarono completamente per un virus... sei
            convinto che oggi non potrebbe più
            accadere?sono convinto lavorando in questi settori che chi usa Linux come client nei settori sopra elencati e' nemmeno un 2% rispetto a Windows che viene usato anche su tutte le postazioni client di Borsa mondiali per fare trading con appositi software .net nelle room delle Sim e nei sistemi di investimeno delle banche ( equity management) fondi d'investimento ,private equity & Hedge Fund etc facendo di tutta l'erba un fascio come fai tu dovrei vedere il mondo inchiodato con windows quando non e' cosi' perche' tutto dipende da a chi sono dati in mano i sistemi come Sys Admin avete sempre quello stramaledetto vizio di far di tutta l'erba un fascio
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber[cut]

            Pochi anni fa le reti complesse di MPS e di
            Poste

            Italiane (tanto per fare due nomi a caso) si

            fermarono completamente per un virus... sei

            convinto che oggi non potrebbe più

            accadere?


            sono convinto... Convinzioni (le tue), contro fatti (i miei).
            avete sempre quello stramaledetto vizio di far
            di tutta l'erba un
            fasciotriste la vita del troll colto in castagna, eh!PS attendo ancora di capire dove hai trovato una flessione di Snow Leopard dopo l'uscita di Settete(TM)...
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente
            Convinzioni (le tue), contro fatti (i miei).quali sarebbero i tuoi fatti?3 realta' in croce che hai evidenziato che passano a Linux su MILIONI di realta' chE usano windows e mai cambieranno??ma tu quello che ho scritto sopra lo hai capito ? no, non lo hai capito perche' tutti quei nomi che ti ho scritto non sai nemmeno cosa siano nella Borsa e nelle banchealtroche' le Poste auauauauaua
            triste la vita del troll colto in castagna, eh!qua di troll che fa di 3-4 realta' tutto un fascio unico su milioni di realta' mondiali diverse ci sei solo tu= mancanza di elasticita' mentale,mancanza di logica dove 2 tuoi esempi nel mondo intero non contano niente....= meno di zero
            PS attendo ancora di capire dove hai trovato una
            flessione di Snow Leopard dopo l'uscita di
            Settete(TM)...non devi capirehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=3012727#p3012727devi solo reimparare a fare i conti la matematica dovrebbero avertela insegnata gia' a partire dalla scuola materna-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2010 11.35-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: logicaMente

            Convinzioni (le tue), contro fatti (i miei).


            quali sarebbero i tuoi fatti?

            3 realta' in crocie che hai evidenziato che
            passano a Linux su MILIONI di realta' chE usano
            windows e mai
            cambieranno??Che non cambieranno mai non ci scommetterei proprio, visto che una decina di milioni all'anno cambiano sponda.
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: logicaMente


            Convinzioni (le tue), contro fatti (i miei).





            quali sarebbero i tuoi fatti?



            3 realta' in crocie che hai evidenziato che

            passano a Linux su MILIONI di realta' chE
            usano

            windows e mai

            cambieranno??

            Che non cambieranno mai non ci scommetterei
            proprio, visto che una decina di milioni all'anno
            cambiano
            sponda.fammi uno squillo quando Osx arriva almeno ad un 20 % di market share MONDIALE io aspetto sempre da anni ATTENDO
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: logicaMente

            Convinzioni (le tue), contro fatti (i miei).


            quali sarebbero i tuoi fatti?
            3 realta' in croce[cut]
            altroche' le Poste auauauauauaPrendo atto del fatto che per te le Borse che "girano" oltre l'85% degli scambi mondiali, la terza banca italiana e un'altr azienda italiana con circa 14.000 sportelli (anche finanziari) sono "3 realtà in croce"...

            triste la vita del troll colto in castagna, eh!Ti credo, devi sentirti triste dopo questa sequela di fail

            PS attendo ancora di capire dove hai trovato una

            flessione di Snow Leopard dopo l'uscita di

            Settete(TM)...
            non devi capire(rotfl)
            devi solo reimparare a fare i conti

            la matematica dovrebbero avertela insegnata gia'
            a partire dalla scuola
            maternaAlla materna a te ha difettato l'educazione. E anche dopo direi... ed ecco il nostro matematico da forum per cui incrementi a doppia e tripla cifra diventano "quote in flessione". Alla luce di questo comprendo meglio anche gli altri tuoi interventi.(troll)
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: logicaMente


            Convinzioni (le tue), contro fatti (i miei).





            quali sarebbero i tuoi fatti?

            3 realta' in croce
            [cut]

            altroche' le Poste auauauauaua

            Prendo atto del fatto che per te le Borse che
            "girano" oltre l'85% degli scambi mondiali, la
            terza banca italiana e un'altr azienda italiana
            con circa 14.000 sportelli (anche finanziari)
            sono "3 realtà in
            croce"...



            triste la vita del troll colto in castagna,
            eh!

            Ti credo, devi sentirti triste dopo questa
            sequela di
            fail




            PS attendo ancora di capire dove hai trovato
            una


            flessione di Snow Leopard dopo l'uscita di


            Settete(TM)...


            non devi capire

            (rotfl)


            devi solo reimparare a fare i conti



            la matematica dovrebbero avertela insegnata gia'

            a partire dalla scuola

            materna

            Alla materna a te ha difettato l'educazione. E
            anche dopo direi... ed ecco il nostro matematico
            da forum per cui incrementi a doppia e tripla
            cifra diventano "quote in flessione". Alla luce
            di questo comprendo meglio anche gli altri tuoi
            interventi.
            (troll)la matematica va sempre ripassata http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=3012796#p3012796altrimeti nella vita non si va avanti ma solo indietro come i gamberi... come tesalut
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: Fiber
            la matematica va sempre ripassata

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=301

            altrimeti nella vita non si va avanti ma solo
            indietro come i gamberi... come
            te

            salutOttimo suggerimento, se vado "indietro come i gamberi" dal tuo punto di vista, allora vuol dire che sto andando avanti secondo gli standard del resto del pianeta... fossi in te mi riguarderei un po' i concetti di derivata prima e derivata seconda, prima di continuare a fare figurette sui forum... consiglio di ripassare anche l'ortografia, visto che ci sei.
          • Fiber scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            - Scritto da: logicaMente

            Ottimo suggerimento, se vado "indietro come i
            gamberi" dal tuo punto di vista, allora vuol dire
            che sto andando avanti secondo gli standard del
            resto del pianeta... fossi in te mi riguarderei
            un po' i concetti di derivata prima e derivata
            seconda, prima di continuare a fare figurette sui
            forum... consiglio di ripassare anche
            l'ortografia, visto che ci
            sei.Difatti dalle quote di Netapplication Osx 10.6 non si schioda piu' da un nemmeno misero 3% di share mondiale ma vedendo come non sai la matematica posso ANCHE capire che PER TE quello e' "andare avanti" :-)
          • logicaMente scrive:
            Re: per apple niente software e prezzi alti
            Premesso che questo mio commento, come diversi altri che lo precedono, probabilmente non è molto in tema e non credo che contribuisca alla discussione in corso - ma potrebbe essere utile per quelle future - e sperando che non ti risulti offensivo, calunnioso o diffamante, ritengo che se hai più di dodici anni dovresti farti vedere da uno bravo. PLONK(troll)
        • rover scrive:
          Re: per apple niente software e prezzi alti
          Quella che a parità di hardware va veloce il doppio, e cioè Windows.Se poi invece che a parità di hw vogliamo ragionare "a parità di costo dell'HW", sempre Windows, perchè allora è 4 volte più veloce.Test su macbook 13" dual boot con Photoshop, Lightroom e Premiere (l'ultimo non lo uso)
    • FDG scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      - Scritto da: utenzta avanzata
      premessa:Ci mancava un bel post pieno di minkiate per scatenare un bel flame.Con questa premessa hai ragione su tutto.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: per apple niente software e prezzi alti
      - Scritto da: utenzta avanzata

      Apalle non haragion d'essere, a meno di far fighi
      ovviamente.
      viva gli ipack !commercialmente i produttori di pc sono come quei commercianti che vanno al mercato presentandosi con tutte cassettine di mele a 1 euro l'una e ne vendono il 50-60%, Apple e' colei che va al mercato con una cassettina di pere a 10 euro l'una e le vende tutte ed anzi ha gia' ordini per i prossimi anni....ora possiamo considerare la bontà o meno dei prodotti possiamo considerare la realtà dei servizi ma in quanto a vendite tutto il mondo che ruota intorno a m$ ha risentito enormemente degli ultimi scossoni...
  • Osvy scrive:
    Sottocosto MacBook 13"
    Può voler dire niente che sul volantino Euronics c'è un "sottocosto" sul MacBook MC516 da 13"? (889 euro). ciao
    • bertuccia scrive:
      Re: Sottocosto MacBook 13"
      - Scritto da: Osvy
      Può voler dire niente che sul volantino Euronics
      c'è un "sottocosto" sul MacBook MC516 da 13"?
      (889 euro). ciaonon credo, ci sono stati zero rumors sul macbook..qualcosa trapela sempre, nel caso degli air si è proprio visto che la apple sta facendo fuori le scorte, nella sezione 'ricondizionati' del sito c'erano degli sconti piuttosto grossi
      • Osvy scrive:
        Re: Sottocosto MacBook 13"
        - Scritto da: bertuccia
        non credo, ci sono stati zero rumors sul macbook..e questo è un indizio preciso! Ti risulta che ci abbiano azzeccato spesso nelle previsioni sui Mac? ;-)
    • banca scrive:
      Re: Sottocosto MacBook 13"
      - Scritto da: Osvy
      Può voler dire niente che sul volantino Euronics
      c'è un "sottocosto" sul MacBook MC516 da 13"?
      (889 euro).
      ciaomi piacerebbe sapere il vero nome del proXXXXXre (visto che apple non lo mette mai) per fare gli opportuni confrontisi sa solo che è un core2duo a 2,4ghzin questo generica categoria ricadono:SP9400P8600T8300T7700
      • DarkSchneider scrive:
        Re: Sottocosto MacBook 13"
        è il p8600.Alla redazione di PI: ma che fine ha fatto il bottone invia con safari mobile? Ho dovuto aprire opera mini per postare...
  • ruppolo scrive:
    Re: Aggiungiamo...
    - Scritto da: lordream
    - Scritto da: ruppolo

    - Scritto da: urrr


    Come quando era sull'orlo del fallimento e la
    M$


    l'ha


    salvata?



    Sull'orlo del fallimento ce l'ha messa proprio
    la

    Microsoft, e se l'ha salvata è stato solo per

    evitare lo smembramento da parte dall'antitrust.

    significa che la ha salvata microsoft o cerchi
    motivazioni al
    salvataggio?Vediamo un po': se ti butto dalla finestra del secondo piano ma ti salvo portandoti subito in ospedale, mi mettono in galera o mi danno una medaglia?
    lol cieco fanatismo.. solo una azienda di ladri
    che ruba le idee infrange brevetti e ha al
    seguito una schiera di fanatici che comprano a
    carissimo prezzo qualunque cosa produca la
    azienda padrona
    appleHai la mortadella al posto del cervello.
  • applemerda scrive:
    Re: Come da nickname
    Non sai quanto godo io a vedere voi fanboy apple scaldarvi tanto per un commento! :D
  • Raschera Luigi scrive:
    Welcome Lion
    Apple si dimostra veramente agguettita sotto il punto vista degli aggioornamento al proprio S.O. benche' snow leopard non possa certo dirsi superato...L'unica tristezza e'sul mio povero Macmini con il buon vecchio tiger.ipad non supporta tiger.e novita' delle novita'...I nuovi ipod non supportano tiger.(fortuna che hoi preso quest'estate l'ipod nano 5°) ;-)Nel 2011 mi dovro' rassegnare a portarmi a casa un bel leoncino (dentro all'imac 27" magari :-)___ )
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Welcome Lion
      - Scritto da: Raschera Luigi
      Apple si dimostra veramente agguettita sotto il
      punto vista degli aggioornamento al proprio S.O.
      benche' snow leopard non possa certo dirsi
      superato...
      L'unica tristezza e'sul mio povero Macmini con il
      buon vecchio
      tiger.
      ipad non supporta tiger.
      e novita' delle novita'...
      I nuovi ipod non supportano tiger.
      (fortuna che hoi preso quest'estate l'ipod nano
      5°)Ci ho messo un po' a decifrare il tuo messaggio...Forse volevi dire che Tiger non supporta iPad e i nuovi iPod, non il contrario.Per la precisione su Tiger non c'è iTunes aggiornato.Se sei su MacIntel valuta seriamente l'ipotesi di aggiornare a SnowLeopard, se hai un G4... Beh, una licenza di leopard è praticamente introvabile. Se hai più di un Mac il problema non si pone, gestire un iDevice da più PC è un'operazione che comporta decisamente più di qualche mal di testa.P.S. sennò ti tieni il buon Nano 5° gen che, a mio parere, è molto migliore dell'ultimo uscito.
      • Fiber scrive:
        Re: Welcome Lion
        - Scritto da: Raschera Luigi


        Ho un Mac intel.
        Il primo intel uscito: intel core solo
        ^_______________^
        512 Mb di ram

        Il minimo sindacale.

        Pero' il tutto gira decisamente moooolto meglio
        che su un PC con Vista e 2Gb di ram
        ^____________________^



        Salutie tu paragoni un Osx 10.4 uscito ai primi anni 2000 con Vista , un Os uscito nel 2007 ? i paragoni con Vista in termini di ram ideale nel sistema (2GB) li devi fare con un Os Apple come Osx 10.5 che anche lui vuole almeno 2GB di ram sul sistemaOsx 10.4 lo devi paragonare a Windows XP sempre a paragonare le mele con le pere sietenemmeno a Zelig si potrebbero leggere paragoni inventati come quelli che paventate a vanvera
        • Raschera Luigi scrive:
          Re: Welcome Lion
          - Scritto da: Fiber


          e tu paragoni un Osx 10.4 uscito ai primi anni
          2000 con Vista , un Os uscito nel 2007 ?


          i paragoni con Vista in termini di ram ideale nel
          sistema (2GB) li devi fare con un Os Apple come
          Osx 10.5 che anche lui vuole almeno 2GB di ram
          sul
          sistema


          Osx 10.4 lo devi paragonare a Windows XP

          Parliamo con i dato OGGETTIVI alla mano...Ho preso la fattura di acquisto...Ho acquistato il Macmini il 16/06/2006Intel core solo - 512Mb ramQualche mese dopo (per Natale se ben ricordo) un collega ha comprato un bel PC con 2Gb e Win Vista.Mi ha chiesto di aggiungere e configurare della robetta... E li' ho potuto apprezzare la superiore efficienza del sistema Mac.Non voglio fare battaglie pro o contro.E' singolare come il numero di post e il livello di "calore" delle discussioni si accenda quando si commenta un articolo con oggetto qualche ammennicolo targato Steve Jobs... Il che fa pensare...Da parte mia avevo necessita' di una sistema da usare SOLO per acXXXXX ad internet ed email.Presi il piu' base dei Mac.Nonostante la scarsezza HW (ram e sch.video in primis) ho trovato il sistema estremanete efficiente e sono finito per utilizzarlo per tutto!Ho anche del PC Win.. Un notebook ed un netbook.In ufficio uso sistemi WinDovendo comprare un nuovo computer nel 2011, visto che ho solo baracche obsolete, mi trovo a dover scegliere tra Mac o PC Win.A parte gli applicativi Office di "particolare" avevo Money2000 e Autocad 2002Ambedue non girano su Win7 e su Mac.Quindi in ogni caso devo migrare a software piu' recente o virtualizzare.Stando cosi' le cose e sulla base delle mie esperienze la lancetta sta pendendo dalla parte del Mac...Magari confondo mele con pere... Pero' le esperienze di utilizzo, quelle sono concrete ;-)Saluti
          • fesion scrive:
            Re: Welcome Lion

            , mi trovo a
            dover scegliere tra Mac o PC
            Win.siamo certi di questo?
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: fesion

            , mi trovo a

            dover scegliere tra Mac o PC

            Win.

            siamo certi di questo?Autocad gira su Linux?
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Raschera Luigi
            - Scritto da: Fiber.

            Ho acquistato il Macmini il 16/06/2006
            Intel core solo - 512Mb ram

            Qualche mese dopo (per Natale se ben ricordo) un
            collega ha comprato un bel PC con 2Gb e Win
            Vista.
            Mi ha chiesto di aggiungere e configurare della
            robetta... E li' ho potuto apprezzare la
            superiore efficienza del sistema
            Mac.


            Non voglio fare battaglie pro o contro.

            E' singolare come il numero di post e il livello
            di "calore" delle discussioni si accenda quando
            si commenta un articolo con oggetto qualche
            ammennicolo targato Steve Jobs... Il che fa
            pensare...


            Da parte mia avevo necessita' di una sistema da
            usare SOLO per acXXXXX ad internet ed
            email.
            Presi il piu' base dei Mac.


            Nonostante la scarsezza HW (ram e sch.video in
            primis) ho trovato il sistema estremanete
            efficiente e sono finito per utilizzarlo per
            tutto!

            Ho anche del PC Win.. Un notebook ed un netbook.
            In ufficio uso sistemi Win

            Dovendo comprare un nuovo computer nel 2011,
            visto che ho solo baracche obsolete, mi trovo a
            dover scegliere tra Mac o PC
            Win.

            A parte gli applicativi Office di "particolare"
            avevo Money2000 e Autocad
            2002
            Ambedue non girano su Win7 e su Mac.
            Quindi in ogni caso devo migrare a software piu'
            recente o
            virtualizzare.

            Stando cosi' le cose e sulla base delle mie
            esperienze la lancetta sta pendendo dalla parte
            del
            Mac...

            Magari confondo mele con pere... Pero' le
            esperienze di utilizzo, quelle sono concrete
            ;-)

            SalutiVista e' stato un Os interamente riscritto nel kernel e sul driver model ....per problemi di gioventu' prima del Sp1 aveva problemi ..come quando e' uscito Osx 10.1 Cheetah e poi Osx 10.1 Puma che erano pieni di problemi e la gente rimaneva con Mac Os 9 Classic Osx 10.5 che hai avuto preinstallato sul MacMini era come se fosse il Service Pack 5 di Osx rifai il paragone con Osx 10.5 e solo 512MB di ram e Vista Sp2 con 2GB di rampoi mi dirai se vedi ancora OSX 10.5 piu' efficiente = impossibile con 512MB di misera ram
          • Raschera Luigi scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber

            Vista e' stato un Os interamente riscritto nel
            kernel e sul driver model ....per problemi di
            gioventu' prima del Sp1 aveva problemi ..come
            quando e' uscito Osx 10.1 Cheetah e poi Osx 10.1
            Puma che erano pieni di problemi e la gente
            rimaneva con Mac Os 9 Classic


            Osx 10.5 che hai avuto preinstallato sul MacMini
            era come se fosse il Service Pack 5 di Osx


            rifai il paragone con Osx 10.5 e solo 512MB di
            ram e Vista Sp2 con 2GB di
            ram

            poi mi dirai se vedi ancora OSX 10.5 piu'
            efficiente = impossibile con 512MB di misera
            ramTi chiedo scusa.Sono un utente finale...Se fossi un po' piu' smanettone (vorrei averne il tempo ma, credimi e' proprio quello che mi manca lavorando e con 2 figli a casa)avrei un PC con Linux con kernel ottimizzato e compilato da me stesso :-DPero', come dicevo, sono un cliente che nel poco tempo che puo' dedicare all'informatica pretende di schiacciare il pulsante di accensione e dopo una breve attesa iniziare a lavorare in modo produttivo o cazzeggiare allegramente...Il tutto premento il minor numero di volte possibile i tasti CTRL+ALT+CANCNel 2006 con il confronto e' stato fatto con macchine pagate lo stesso (in realata' in mini l'ho preso sottocosto ;-) ) e con il sistemi operativi precaricati...Alla gente non frega una mazza se la Sp e' la 5 la 1 o che altro...Conta l'esperienza di utilizzo (con attese e impacci vari e' disarmante usare certi computer) e l'efficienza con la quale si raggiunge l'obiettivo, poi che sia leggere punto informatico o stilare un bilancio e' indifferente...Non faccio disquisizioni sulla filosofia delle varie release, parlo di feddback concreti...Ultima considerazione... In 5 anni di mac 2 soli crash di sistema...Saluti
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Raschera Luigi
            - Scritto da: Fiber




            Vista e' stato un Os interamente riscritto nel

            kernel e sul driver model ....per problemi di

            gioventu' prima del Sp1 aveva problemi ..come

            quando e' uscito Osx 10.1 Cheetah e poi Osx
            10.1

            Puma che erano pieni di problemi e la gente

            rimaneva con Mac Os 9 Classic





            Osx 10.5 che hai avuto preinstallato sul
            MacMini


            era come se fosse il Service Pack 5 di Osx





            rifai il paragone con Osx 10.5 e solo 512MB di

            ram e Vista Sp2 con 2GB di

            ram



            poi mi dirai se vedi ancora OSX 10.5 piu'

            efficiente = impossibile con 512MB di misera

            ram



            Ti chiedo scusa.
            Sono un utente finale...

            Se fossi un po' piu' smanettone (vorrei averne il
            tempo ma, credimi e' proprio quello che mi manca
            lavorando e con 2 figli a casa)avrei un PC con
            Linux con kernel ottimizzato e compilato da me
            stesso
            :-D

            Pero', come dicevo, sono un cliente che nel poco
            tempo che puo' dedicare all'informatica pretende
            di schiacciare il pulsante di accensione e dopo
            una breve attesa iniziare a lavorare in modo
            produttivo o cazzeggiare
            allegramente...
            Il tutto premento il minor numero di volte
            possibile i tasti
            CTRL+ALT+CANC

            Nel 2006 con il confronto e' stato fatto con
            macchine pagate lo stesso (in realata' in mini
            l'ho preso sottocosto ;-) ) e con il sistemi
            operativi
            precaricati...

            Alla gente non frega una mazza se la Sp e' la 5
            la 1 o che
            altro...

            Conta l'esperienza di utilizzo (con attese e
            impacci vari e' disarmante usare certi computer)
            e l'efficienza con la quale si raggiunge
            l'obiettivo, poi che sia leggere punto
            informatico o stilare un bilancio e'
            indifferente...

            Non faccio disquisizioni sulla filosofia delle
            varie release, parlo di feddback
            concreti...

            Ultima considerazione... In 5 anni di mac 2
            soli crash di
            sistema...

            Salutise impari capisci...i forum sono fatti per questohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=3011893#p3011893se avesi comprato un pc Aple nel 2002 con Osx 10.0 o 10.1 pieno di problemi di gioventu' (non per quello la gente rimaneva su Mac Os 9) ti avrei visto bestemmiare perche' faceva XXXXXX anche Osx
          • Raschera Luigi scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber


            se impari capisci...i forum sono fatti per questo
            Infatti, penso che imparare sia la piu' bella attività alla quale ci si possa dedicare ^_^

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=301

            se avesi comprato un pc Aple nel 2002 con Osx
            10.0 o 10.1 pieno di problemi di gioventu' (non
            per quello la gente rimaneva su Mac Os 9) ti
            avrei visto bestemmiare perche' faceva XXXXXX
            anche
            OsxNel 2002 magari NON avrei comprato un Mac con OS10(infatti avevo il PC con Win 98, poi nel 2003 passai al PC con Win XP)Nel 2006 a mio (opinabile) parere il best buy era il Macmini con Tiger.Ora mi sto guardando intorno per il 2011...Ed a quanto posso vedere Apple parte in pole...Saluti
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Raschera Luigi
            - Scritto da: Fiber





            se impari capisci...i forum sono fatti per
            questo




            Infatti, penso che imparare sia la piu' bella
            attività alla quale ci si possa dedicare
            ^_^








            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=301



            se avesi comprato un pc Aple nel 2002 con Osx

            10.0 o 10.1 pieno di problemi di gioventu'
            (non

            per quello la gente rimaneva su Mac Os 9) ti

            avrei visto bestemmiare perche' faceva XXXXXX

            anche

            Osx



            Nel 2002 magari NON avrei comprato un Mac con OS10
            (infatti avevo il PC con Win 98, poi nel 2003
            passai al PC con Win
            XP)

            Nel 2006 a mio (opinabile) parere il best buy era
            il Macmini con
            Tiger.


            Ora mi sto guardando intorno per il 2011...

            Ed a quanto posso vedere Apple parte in pole...


            Salutiveramente e' da ottobre 2009 ovvero da quando e' sul mercato Windows 7 che l'ultimo sistema operativo di Apple ovvero Osx 10.6.X Snow Leopard uscito PRIMA di Windows 7, ovvero ad agosto 2009 sta perdendo share mondiale ..http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10se anche Windows 7 sfosse un gabinetto oggi dovrei vedermi Windows 7 al 3% di share mondiale ed Osx 10.6 Leopardo delle Nevi al 40% quando invece le cose si sono ribaltate e Osx 10.6 sta sprofondando
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion

            A questo punto con paralles su Mac non avrei
            alcuna differenza... teoricamente...
            Ancheperche' non ho mai visto girare Autocad su
            parallel o in virtual machin su 7...*Se* devi comunque fare l'upgrade di Autocad e vorresti usarlo su Mac, ti consiglio di aspettare ancora qualche mese, visto che entro qualche mese (forse già alla fine di ottobre) dovrebbe uscire la versione per mac.
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: pippuz

            A questo punto con paralles su Mac non avrei

            alcuna differenza... teoricamente...

            Ancheperche' non ho mai visto girare Autocad su

            parallel o in virtual machin su 7...

            *Se* devi comunque fare l'upgrade di Autocad e
            vorresti usarlo su Mac, ti consiglio di aspettare
            ancora qualche mese, visto che entro qualche mese
            (forse già alla fine di ottobre) dovrebbe uscire
            la versione per
            mac.Autocad per Mac appena uscira' a fine 2010 = pieno di bugs funzionali con gli utenti che faranno da betatester ma lascia perdere
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion

            Autocad per Mac appena uscira' a fine 2010 =
            pieno di bugs funzionali con gli utenti che
            faranno da betatester1 Insomma, come Vista. Ma non eri tu quello "è stato tutto riscritto quindi è normale"? Deciditi.2 L'hai provato? Le beta esistono già, uno le prova e si fa un'idea.3 Sarà pieno di bug (le parole stranieri in italiano sono invarianti al plurale), forse. Poi faranno gli update e non dovrà comunque utilizzarlo in una macchina virtuale. Visto che lui stesso dice di farne un utilizzo saltuario, potrebbe anche essere una soluzione ragionevole.
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: pippuz
            1 Insomma, come Vista. Ma non eri tu quello "è
            stato tutto riscritto quindi è normale"?
            Deciditi.
            2 L'hai provato? Le beta esistono già, uno le
            prova e si fa
            un'idea.
            3 Sarà pieno di bug (le parole stranieri in
            italiano sono invarianti al plurale), forse. Poi
            faranno gli update e non dovrà comunque
            utilizzarlo in una macchina virtuale. Visto che
            lui stesso dice di farne un utilizzo saltuario,
            potrebbe anche essere una soluzione
            ragionevole.Auocad su Osx stabile come su Windows = fine 2011 poi come potenza grafica Direct3D su Windows ...Osx con OpenGl se la scorda ..non c'e' paragoneAutocad su Osx e' statosviluppato solo per marketing per accontentare quei 4 fanboy Apple USA lassa perdere
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion

            Autocad su Osx e' statosviluppato solo per
            marketing per accontentare quei 4 fanboy Apple USACerto, non perché aumenterebbe il proprio parco clienti. Cavoli, dovresti lavorare ai vertici della sw di Autocad.
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: pippuz

            Autocad su Osx e' statosviluppato solo per

            marketing per accontentare quei 4 fanboy Apple
            USA

            Certo, non perché aumenterebbe il proprio parco
            clienti. Cavoli, dovresti lavorare ai vertici
            della sw di
            Autocad.guarda, Osx di Apple ha un 7 % di share MONDIALEhttp://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10Di questo 7% circa di Osx quanti sono i professionisti sempre su Osx che lavorano nel design industriale etc quini initeressati ad un software come Autocad su Apple ?lo 0,2% su quel 7% di share mondiale OsAutodesk fara' miliardi di $ vendendo Autocad per osx rispetto a Windows :-) si si ..senza poi considerare che sotto l'aspetto grafico 3D & rendering anche real time Osx verso Windows e Direct 3D non ha scampo...fa pieta'
          • krane scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: pippuz


            Autocad su Osx e' statosviluppato solo per


            marketing per accontentare quei 4 fanboy Apple


            USA

            Certo, non perché aumenterebbe il proprio parco

            clienti. Cavoli, dovresti lavorare ai vertici

            della sw di Autocad.
            guarda, Osx di Apple ha un 7 % di share
            MONDIALE
            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

            Di questo 7% circa di Osx quanti sono i
            professionisti sempre su Osx che lavorano nel
            design industriale etc quini initeressati ad un
            software come Autocad su Apple ?
            lo 0,2% su quel 7% di share mondiale Os
            Autodesk fara' miliardi di $ vendendo Autocad
            per osx rispetto a Windows :-) si si ..senza
            poi considerare che sotto l'aspetto grafico 3D &
            rendering anche real time Osx verso Windows e
            Direct 3D non ha scampo...fa pieta'Questo mi interessa: link ? Test ? Prove ?
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion
            Dillo ad Adobe, poi vediamo cosa ti dice o se ti ride direttamente in faccia. Il solo esempio di Adobe dimostra che le tue teorie sono fuffa. Ovviamente dati a sostegno della tua ipotesi sulle prestazioni, zero. Ah, visto che ci sei, dillo anche a chi usa i vari Final Cut Pro e via dicendo, che loro di rendering non ne sanno veramente 'na XXXXX.edit: veramente, impara a quotare e a rispondere alle affermazioni che uno fa. Perché se, come al solito, sposti le discussioni su altro, allora si può andare avanti all'infinito e direi che non è il caso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 14.39-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 14.39
            --------------------------------------------------dillo ad Adobe perche' per vendere piu' Creative Suite (CS) le ha sviluppate anche per Windows quando con Apple faceva la fame nelle vendite e pure meglio ottimizzate per Win gia' a 64bit dalla Cs4 con tutte le accelerazioni hadrware attive Direct X-Direct 2D .. vai su Adobe Labs e informati dillo a quelli che nel mondo intero usano Avid nel 99% su Workstation Hp & Dell cn Windows sia a livello Broadcast che Prosumer e non FinalCut che a confronto di Avid Media Composer oramai e' un giocattolo vai sui forum tecnici del sito Maya ed informati come sono le prestazioni dei software di grafica, Cad, render & 3D su Windows con Direct3D e su Osx con OpenGl ..ed informati come su Windows i render & motion in REAL TIME sono all'ordine del giorno ..cosa che su Osx ci si sogna col binocolo lo sanno anche i sassi che le Direct 3D sono il gold standard della grafica 3D , Cad, render motion & animation..guarda caso ANCHE i videgames da panico full Hd con grafica & render da film ed il loro fps sono su Windows insomma prima di parlare studiate qualcosa su questi argomenti ..
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion
            tant'è che sia Media Composer della Avid, sia Maya sia i prodotti Adobe ci sono anche per OS X. Quindi o loro sviluppano software gratis (visto che nessuno, a quanto dici, utilizza la versione dei loro programmi per OS X) o i tuoi ragionamenti sono fallati.
          • Raschera Luigi scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: pippuz
            *Se* devi comunque fare l'upgrade di Autocad e
            vorresti usarlo su Mac, ti consiglio di aspettare
            ancora qualche mese, visto che entro qualche mese
            (forse già alla fine di ottobre) dovrebbe uscire
            la versione per
            mac.So che deve uscire...Ma l'uso che ne faccio non giustifica l'acquisto di una licenza per nuova versione (visto che non uso le funzioni in piu' dal 2002 ad oggi)L'idea pertanto era di tenere questa.E per Money2000...Guardo cosa altro c'e' in giro (per PC e Mac) ma cmq mi spiacerebbe perdere 10 anni di dati...
          • pippuz scrive:
            Re: Welcome Lion

            SU QUALSIASI VERSIONE DI WINDOWS 7 anhe la Home
            Premium ti installi il FREE VirtualBox INSTALLI
            xp e virtualizzi XP IN VIRTUAL MACHINECosa che puoi fare su qualsiasi sistema operativo (ok, sui tre più diffusi).
          • Raschera Luigi scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber

            SU QUALSIASI VERSIONE DI WINDOWS 7 anhe la Home
            Premium ti installi il FREE VirtualBox INSTALLI
            xp e virtualizzi XP IN VIRTUAL MACHINE



            non c'e0 bisogno di Win7 Pro per virtualizzare Xp
            sui software obsoleti che usi che non girano su
            7L'unico XP che ho e' quello preinstallato sul PC Sony Vaio.Sul CD c'e' scritto che funziona solo su PC Vaio.Temo che con virtualbox non me lo faccia installare...E' per questo che mi hanno consigliato la versione Pro di 7 che (cosi' mi dicono) include licenza di XP...Cmq mi documentero' a dovere...Saluti
          • krane scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Raschera Luigi

            - Scritto da: Fiber
            Vista e' stato un Os interamente riscritto nel
            kernel e sul driver model ....per problemi di
            gioventu' prima del Sp1 aveva problemi ..come
            quando e' uscito Osx 10.1 Cheetah e poi Osx 10.1
            Puma che erano pieni di problemi e la gente
            rimaneva con Mac Os 9 Classic Ma tutto tutto riscritto eh ! Senza neanche una parte in comune con i precedenti a parte che piu' del 50% dei virus che colpivano XP colpiscono anche vista (rotfl)http://www.crn.com/news/applications-os/199701019/review-vista-xp-users-equally-at-peril-to-viruses-exploits.htm
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: Raschera Luigi


            - Scritto da: Fiber


            Vista e' stato un Os interamente riscritto nel

            kernel e sul driver model ....per problemi di

            gioventu' prima del Sp1 aveva problemi ..come

            quando e' uscito Osx 10.1 Cheetah e poi Osx
            10.1

            Puma che erano pieni di problemi e la gente

            rimaneva con Mac Os 9 Classic

            Ma tutto tutto riscritto eh ! Senza neanche una
            parte in comune con i precedenti a parte che piu'
            del 50% dei virus che colpivano XP colpiscono
            anche vista
            (rotfl)

            http://www.crn.com/news/applications-os/199701019/i virus basta non prenderli http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3008986&m=3009885#p3009885tu non predndi l'automobile perche' c'e' il rischio che tiri sotto i pedoni?IMPARA A GUIDARE che nn tiri sotto nessuno in giro anche se ci sono i pedoni in mezzo ai maroni che attraversano all'azzardata
          • krane scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: Raschera Luigi



            - Scritto da: Fiber


            Vista e' stato un Os interamente riscritto nel


            kernel e sul driver model ....per problemi di


            gioventu' prima del Sp1 aveva problemi ..come


            quando e' uscito Osx 10.1 Cheetah e poi Osx


            10.1 Puma che erano pieni di problemi e la


            gente rimaneva con Mac Os 9 Classic

            Ma tutto tutto riscritto eh ! Senza neanche

            una parte in comune con i precedenti a parte

            che piu' del 50% dei virus che colpivano XP

            colpiscono anche vista

            (rotfl)
            http://www.crn.com/news/applications-os/199701019/
            i virus basta non prenderli
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3008986&m=300http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3008986&m=3009889#p3009889
            tu non predndi l'automobile perche' c'e' il
            rischio che tiri sotto i pedoni?
            IMPARA A GUIDARE che nn tiri sotto nessuno in
            giro anche se ci sono i pedoni in mezzo ai
            maroni che attraversano all'azzardataPreferisco sciegliere marche di auto che hanno una certa fama per la loro affidabilita', non per la quantita' di incidenti.
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: krane

            Preferisco sciegliere marche di auto che hanno
            una certa fama per la loro affidabilita', non
            per la quantita' di
            incidenti. preferisci non saper guidare ma scelgliere un'automobile che se ti esce un pedone all'improvis ti si ferma da sola per non ammazzarlo ?secondo me tu non hai mai preso nemmeno la patente ( dato che per prenderla c'e' da studiare andando a scuola guida ) .. perche' non hai voglia di imparare niente ,nemmeo 4 basi elementari a cui arriva anche un bimbo dell'asilo :-)
          • krane scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Preferisco sciegliere marche di auto che hanno

            una certa fama per la loro affidabilita', non

            per la quantita' di incidenti.
            preferisci non saper guidare ma scelgliere
            un'automobile che se ti esce un pedone
            all'improvis ti si ferma da sola per non
            ammazzarlo ?Magari si fermasse da sola solo in quel caso, in realta' la tua auto si ferma da sola con schermata blu in qualsiasi momento, anche quando vai ai 130 in autostrata.
            secondo me tu non hai mai preso nemmeno la
            patente ( dato che per prenderla c'e' da studiare
            andando a scuola guida ) .. perche' non hai
            voglia di imparare niente ,nemmeo 4 basi
            elementari a cui arriva anche un bimbo dell'asilo
            :-)A proposito, hai imparato a usare il router in modo passivo e fare fare lo sXXXXX lavoro al pc ?
          • Fiber scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: krane



            Preferisco sciegliere marche di auto che hanno


            una certa fama per la loro affidabilita', non


            per la quantita' di incidenti.


            preferisci non saper guidare ma scelgliere

            un'automobile che se ti esce un pedone

            all'improvis ti si ferma da sola per non

            ammazzarlo ?

            Magari si fermasse da sola solo in quel caso, in
            realta' la tua auto si ferma da sola con
            schermata blu in qualsiasi momento, anche quando
            vai ai 130 in
            autostrata.


            secondo me tu non hai mai preso nemmeno la

            patente ( dato che per prenderla c'e' da
            studiare

            andando a scuola guida ) .. perche' non hai

            voglia di imparare niente ,nemmeo 4 basi

            elementari a cui arriva anche un bimbo
            dell'asilo

            :-)

            A proposito, hai imparato a usare il router in
            modo passivo e fare fare lo sXXXXX lavoro al pc
            ?la schermata blu ed il virusripeti come un pappagallo sempre le stesse identiche cose a rotativa a vanvera sei un bimbo ..ho capitodivertiti :-)
          • krane scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: krane



            Preferisco sciegliere marche di auto



            che hanno una certa fama per la loro



            affidabilita', non per la quantita'



            di incidenti.


            preferisci non saper guidare ma


            scelgliere un'automobile che se ti


            esce un pedone all'improvis ti si


            ferma da sola per non ammazzarlo ?

            Magari si fermasse da sola solo in quel

            caso, in realta' la tua auto si ferma

            da sola con schermata blu in qualsiasi

            momento, anche quando vai ai 130 in

            autostrata.


            secondo me tu non hai mai preso nemmeno


            la patente ( dato che per prenderla c'e'


            da studiare andando a scuola guida ) ..


            perche' non hai voglia di imparare


            niente ,nemmeo 4 basi elementari a cui


            arriva anche un bimbo dell'asilo


            :-)

            A proposito, hai imparato a usare il

            router in modo passivo e fare fare lo

            sXXXXX lavoro al pc ?
            la schermata blu ed il virus
            ripeti come un pappagallo sempre le stesse
            identiche cose a rotativa a vanveraSara' che continui a non rispondere sempre alle stesse domande ?
            sei un bimbo ..ho capitoBhe, ti sto parlando del resto; cicca cicca cicca.
            divertiti :-)Se non mi divertissi non starei qui.
      • pietro scrive:
        Re: Welcome Lion
        - Scritto da: Raschera Luigi
        Il macmini lo lascio con la Tigre che di
        soddisfazioni me ne ha date tante
        ;-)

        ..non vedo alcun problema a mettere Snow sul mini, anzi, riempilo di Ram e prova vedrai che andrà benissimo. Mac OS non è mica Windows dove le versioni successive dell'OS fanno rallentare le macchine.
        • Raschera Luigi scrive:
          Re: Welcome Lion
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: Raschera Luigi




          Il macmini lo lascio con la Tigre che di

          soddisfazioni me ne ha date tante

          ;-)




          ..
          non vedo alcun problema a mettere Snow sul mini,
          anzi, riempilo di Ram e prova vedrai che andrà
          benissimo. Mac OS non è mica Windows dove le
          versioni successive dell'OS fanno rallentare le
          macchine.Questo me lo hanno gia' detto in molti...Solo che l'investimento per nuova ram+ licenza del S.O. a mio avviso non vale la candela...Il Macmini intel core solo e' un bel mulo ma oggettivamente e' datato...5 anni sono un secolo nell'informatica...Per questo pensavo ad un bel upgrade con passaggio ad iMac (il monitor che uso, un CRT Sony 21" ha 11 anni sulla gobba) e mi rallegra il fatto che potra' avere una bel leone dentro ;-)Saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: Welcome Lion
            - Scritto da: Raschera Luigi
            5 anni sono un secolo nell'informatica...Dillo a quelli che usano XP, sistema vecchio di 10 anni (ovvero 2 secoli) (rotfl)
            Per questo pensavo ad un bel upgrade con
            passaggio ad iMac (il monitor che uso, un CRT
            Sony 21" ha 11 anni sulla gobba) e mi rallegra il
            fatto che potra' avere una bel leone dentro
            ;-)Ottima scelta!
        • Fiber scrive:
          Re: Welcome Lion
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: Raschera Luigi




          Il macmini lo lascio con la Tigre che di

          soddisfazioni me ne ha date tante

          ;-)




          ..
          non vedo alcun problema a mettere Snow sul mini,
          anzi, riempilo di Ram e prova vedrai che andrà
          benissimo. Mac OS non è mica Windows dove le
          versioni successive dell'OS fanno rallentare le
          macchine.Xp sp2 e SP3 ..= os sempre piu' veloce e raattivo anche dai test in rete Vista sp1 e sp2 = sempre piu' veloce e miliorato gli aggiornamenti di Windows hanno fatto rallentare il sistema ??quane boiate che sparate studiate ed informatevi prima di straparlare
        • rover scrive:
          Re: Welcome Lion
          E vai di leggende (pardon, XXXXXXXte) metropolitane!!!!
  • Findi scrive:
    Fanatismi a parte...
    Per il classico end-user, una macchinina tipo macbook air 11.6", attorno ai 1000 euro sarebbe molto molto attraente...Sarà senz'altro un bel colpo!
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Fanatismi a parte...
      - Scritto da: Findi
      Per il classico end-user, una macchinina tipo
      macbook air 11.6", attorno ai 1000 euro sarebbe
      molto molto
      attraente...

      Sarà senz'altro un bel colpo!Per il classico end user 1000 sono dannatamente troppi, credo che sarebbe più adatto un thin&light a caso su ULV o Vision.Poi non metto in dubbio che l'air ipotizzato sarebbe un'ottima macchina, ma a 1000 non mi sembra proprio che abbia come target l'utente medio.
      • lordream scrive:
        Re: Fanatismi a parte...
        - Scritto da: DarkSchneider
        - Scritto da: Findi

        Per il classico end-user, una macchinina tipo

        macbook air 11.6", attorno ai 1000 euro sarebbe

        molto molto

        attraente...



        Sarà senz'altro un bel colpo!

        Per il classico end user 1000 sono dannatamente
        troppi, credo che sarebbe più adatto un
        thin&light a caso su ULV o
        Vision.
        Poi non metto in dubbio che l'air ipotizzato
        sarebbe un'ottima macchina, ma a 1000 non mi
        sembra proprio che abbia come target l'utente
        medio.ma l'utente fan ed evangelizzato potrebbe non notare l'incongruenza del netbook in questione con il fatto che alla apple dichiaravano di non costruire netbook.. e tutto al modico prezzo di 1000
        • ruppolo scrive:
          Re: Fanatismi a parte...
          - Scritto da: lordream
          - Scritto da: DarkSchneider

          - Scritto da: Findi


          Per il classico end-user, una macchinina tipo


          macbook air 11.6", attorno ai 1000 euro
          sarebbe


          molto molto


          attraente...





          Sarà senz'altro un bel colpo!



          Per il classico end user 1000 sono dannatamente

          troppi, credo che sarebbe più adatto un

          thin&light a caso su ULV o

          Vision.

          Poi non metto in dubbio che l'air ipotizzato

          sarebbe un'ottima macchina, ma a 1000 non mi

          sembra proprio che abbia come target l'utente

          medio.

          ma l'utente fan ed evangelizzato potrebbe non
          notare l'incongruenza del netbook in questione
          con il fatto che alla apple dichiaravano di non
          costruire netbook.. e tutto al modico prezzo di
          1000Di che netbook vai cianciando?
        • bertuccia scrive:
          Re: Fanatismi a parte...
          - Scritto da: lordream

          ma l'utente fan ed evangelizzato potrebbe non
          notare l'incongruenza del netbook in questione
          con il fatto che alla apple dichiaravano di non
          costruire netbook..non renderti ridicolo
  • iMovie scrive:
    iMovie
    Speriamo che con il nuovo iLife (se ci sara') potenzireanno un po' iMovie, che per l'editing delle tracce audio e' una vera chiavica.
  • FinalCut scrive:
    Apple è il più grande produttore in USA
    Una notizia che in molti tendono a minimizzare e a nascondere in questi giorni ma che prima del 2011 verrà fuori in tutta la sua pesantezza nel mondo IT.Oggi Apple è il più grande produttore di PC in America ed il quarto al mondo... solo che... nessuno conta iPad come un PC.iPad è sotto molti aspetti un perfetto sostituto di un PC tradizionale, anche di più per un netbook e la gente e le aziende lo comprano PROPRIO PER USARLO AL POSTO DI UN PC (o netbook).Se si contano i 2 milioni di Mac venduti in questo trimestre e si aggiungono i 4,5 milioni di iPad (stima mooolto conservativa) venduti nello stesso periodo Apple ha venduto 6.5 milioni di PC.Questo la porta ad essere il primo produttore in USA ed il quinto al mondo dopo HP, Acer, Dell e Lenovo, ma PRIMA di ASUS e Toshiba.Un consiglio ai produttori hardware, DIFFERENZIATEVI! Fate come Apple e Google, prendere una distro Linux e fatela diventare un nuovo OS X perché a seguire Microsoft nella tomba non c'è da stare allegri.(apple)(linux)
    • Fiber scrive:
      Re: Apple è il più grande produttore in USA
      - Scritto da: FinalCut
      Una notizia che in molti tendono a minimizzare e
      a nascondere in questi giorni ma che prima del
      2011 verrà fuori in tutta la sua pesantezza nel
      mondo
      IT.

      Oggi Apple è il più grande produttore di PC in
      America ed il quarto al mondo... solo che...
      nessuno conta iPad come un
      PC.

      iPad è sotto molti aspetti un perfetto sostituto
      di un PC tradizionale, anche di più per un
      netbook e la gente e le aziende lo comprano
      PROPRIO PER USARLO AL POSTO DI UN PC (o
      netbook).

      Se si contano i 2 milioni di Mac venduti in
      questo trimestre e si aggiungono i 4,5 milioni di
      iPad (stima mooolto conservativa) venduti nello
      stesso periodo Apple ha venduto 6.5 milioni di
      PC.

      Questo la porta ad essere il primo produttore in
      USA ed il quinto al mondo dopo HP, Acer, Dell e
      Lenovo, ma PRIMA di ASUS e
      Toshiba.

      Un consiglio ai produttori hardware,
      DIFFERENZIATEVI! Fate come Apple e Google,
      prendere una distro Linux e fatela diventare un
      nuovo OS X perché a seguire Microsoft nella tomba
      non c'è da stare
      allegri.

      (apple)(linux)Apple il piu' grande produttore di Pc in USA che non ha nemmeno un 10% di mercato solo USA ? ma dai? poi:non ti rendi conto che Osx = pc AppleWindows = pc di Dell,Hp,Asus,Acer,Lenovo,Sony, Toshiba,Fujitsu,Samsung che paragoni fai? le mele con le pere la gente (americani in primis e solo loro per fortuna ) sta scambiando gli iPacchi per computer.. li usa anche al posto del Notebook ( attenzione no NetBook) pur Ipacco non facendo niente essendo un monco unico senza nemmeno una fetidissima cam frontale da 0,3 fetidi Mpixell Apple ne deve andar fiera... vende iPacchi a 700 grazie a chi non sa' nemmeno cosa sia un computer e cosa sia invece un pacco altrimenti non verrebbe scambiato un pacco per un computer vende grazie a questo target di p...i ...appaga la moda http://www.youtube.com/watch?v=VkU-yg3zW5g&feature=player_embeddedhttp://www.youtube.com/watch?v=E4irz2vYLow&feature=player_embedded
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        Vende computer a chi non sa cosa sia un computer. Ma lo sai che il personal computer nacque proprio con questo obiettivo? No, non lo sai, come non lo sanno la quasi totalità dei nati nell'era Wintel.
        • Fiber scrive:
          Re: Apple è il più grande produttore in USA
          - Scritto da: ruppolo
          Vende computer a chi non sa cosa sia un computer.
          Ma lo sai che il personal computer nacque proprio
          con questo obiettivo? No, non lo sai, come non lo
          sanno la quasi totalità dei nati nell'era
          Wintel.ma se giorni fa' e' uscito anche articolo sul web dove gli iPacchi surclassano le vendite dei NOTEbook..l'Ipacco con tutte le sue castrature/moncature puo' sostituire un Notebook ovvero un computer ?e' come se tu scambissi le mele per le pere ... poi compri solo le melele pere non sono le melecon questo target di massa si vende tutto.... come hanno fatto coi braccialettini Power Balance farloccata a 40 l'uno facendo credere al pollo chi li indossava che diventava Superman .. si sono fatti milioni di euro cosi'il mondo e' fatto per vendere ....tu devi solo capire A CHI
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            Vende computer a chi non sa cosa sia un
            computer.

            Ma lo sai che il personal computer nacque
            proprio

            con questo obiettivo? No, non lo sai, come non
            lo

            sanno la quasi totalità dei nati nell'era

            Wintel.



            ma se giorni fa' e' uscito anche articolo sul web
            dove gli iPacchi surclassano le vendite dei
            NOTEbook..Appunto, questo dovrebbe farti capire che l'obiettivo era quello giusto.
            l'Ipacco con tutte le sue castrature/moncature
            puo' sostituire un Notebook ovvero un computer
            ?Sarebbe come chiedere se una autovettura può sostituire un camion. La risposta è "si" per i comuni utilizzi, "no" per chi deve trasportare 20 mila litri di benzina o 2 tonnellate di ghiaia.
            e' come se tu scambissi le mele per le pere ...
            poi compri solo le
            mele

            le pere non sono le meleL'analogia non calza.
            con questo target di massa si vende tutto....
            come hanno fatto coi braccialettini Power
            Balance farloccata a 40 l'uno facendo credere
            al pollo chi li indossava che diventava
            Superman .. si sono fatti milioni di euro
            cosi'Il target del personal computer È la massa.
            il mondo e' fatto per vendere ....tu devi solo
            capire A
            CHIAppunto: i camion li vendo a chi deve trasportare merci, le automobili a chi deve trasportarsi.E ricorda che per l'automobile basta la patente B, una patente di livello adatto alla massa.
          • Fiber scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: ruppolo


            Vende computer a chi non sa cosa sia un

            computer.


            Ma lo sai che il personal computer nacque

            proprio


            con questo obiettivo? No, non lo sai, come non

            lo


            sanno la quasi totalità dei nati nell'era


            Wintel.







            ma se giorni fa' e' uscito anche articolo sul
            web

            dove gli iPacchi surclassano le vendite dei

            NOTEbook..

            Appunto, questo dovrebbe farti capire che
            l'obiettivo era quello
            giusto.


            l'Ipacco con tutte le sue castrature/moncature

            puo' sostituire un Notebook ovvero un computer

            ?

            Sarebbe come chiedere se una autovettura può
            sostituire un camion. La risposta è "si" per i
            comuni utilizzi, "no" per chi deve trasportare 20
            mila litri di benzina o 2 tonnellate di
            ghiaia.


            e' come se tu scambissi le mele per le pere ...

            poi compri solo le

            mele



            le pere non sono le mele

            L'analogia non calza.


            con questo target di massa si vende tutto....

            come hanno fatto coi braccialettini Power

            Balance farloccata a 40 l'uno facendo credere

            al pollo chi li indossava che diventava

            Superman .. si sono fatti milioni di euro

            cosi'

            Il target del personal computer È la massa.


            il mondo e' fatto per vendere ....tu devi solo

            capire A

            CHI

            Appunto: i camion li vendo a chi deve trasportare
            merci, le automobili a chi deve
            trasportarsi.
            E ricorda che per l'automobile basta la patente
            B, una patente di livello adatto alla
            massa.devi capire che il mondo e' anche pieno di polli se compra perche' scambia un Ipacco castrato dove non fai niente ad un computer
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Fiber
            devi capire che il mondo e' anche pieno di
            polli se compra perche' scambia un Ipacco
            castrato dove non fai niente ad un
            computerI polli sono quelli che hanno scambiato i netbook per computer. Tra l'altro sono decenni che la storia si ripete, basterebbe studiarla per non rifare gli stessi identici errori.Quello che tu chiami Ipacco, invece, è pienamente utilizzato con soddisfazione. Queste lo dicono le statistiche di utilizzo e i questionari sulla soddisfazione degli utenti.
          • Fiber scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            devi capire che il mondo e' anche pieno di

            polli se compra perche' scambia un Ipacco

            castrato dove non fai niente ad un

            computer

            I polli sono quelli che hanno scambiato i netbook
            per computer. Tra l'altro sono decenni che la
            storia si ripete, basterebbe studiarla per non
            rifare gli stessi identici
            errori.

            Quello che tu chiami Ipacco, invece, è pienamente
            utilizzato con soddisfazione. Queste lo dicono le
            statistiche di utilizzo e i questionari sulla
            soddisfazione degli
            utenti.iPacco pienamente utilizzato Con soddisfazione DA CHI ? PER FARE COSA? IL NULLA E/O 2 CAPZATE HAI RAGIONE, STO PER BUTTARE IL COMPUTER.. FACCIO TUTTO CON IPACCOVIVA LA MASSA ..VIVA I POLLI
          • nome e cognome scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Fiber


            devi capire che il mondo e' anche pieno di


            polli se compra perche' scambia un Ipacco


            castrato dove non fai niente ad un


            computer



            I polli sono quelli che hanno scambiato i
            netbook

            per computer. Tra l'altro sono decenni che la

            storia si ripete, basterebbe studiarla per non

            rifare gli stessi identici

            errori.



            Quello che tu chiami Ipacco, invece, è
            pienamente

            utilizzato con soddisfazione. Queste lo dicono
            le

            statistiche di utilizzo e i questionari sulla

            soddisfazione degli

            utenti.


            iPacco pienamente utilizzato Con soddisfazione


            DA CHI ? PER FARE COSA? IL NULLA E/O 2 CAPZATE

            HAI RAGIONE, STO PER BUTTARE IL COMPUTER.. FACCIO
            TUTTO CON
            IPACCO

            VIVA LA MASSA ..VIVA I POLLIParlate tutti e due italiano ma e' come se foste un giapponese e un tedesco...Tu stai dicendo che butterai il PC per l'IPad, lui ti sta dicendo di non farlo, perche' l'IPad non lo sostituisce.Poi si puo' discutere di quanto siano idioti quelli che l'han comprato pensando fosse un notebook/netbook, ma questo non e' colpa (direi) di Apple.Conosco tanti idioti che si schiantano di alcolici ma non accuso il dottor jack daniel's...
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Fiber
            l'Ipaco dura da anni come moda ?E com'è che iPhone è ancora di moda? Dopo quasi 4 anni?
            ma se e' uscito da 4 mesi...e tra pochi mesi esce
            iPacco2 meno moncato dove i fanboy correranno a
            comprare pure quello come polli per la gioia
            della loro collezione alla moda e delle tasche di
            Zio JobsIl mondo Apple non è mica l'ingessato mondo PC con Windows XP di 10 anni fa. Noi ogni anno abbiamo il modello nuovo, e ce lo GODIAMO!
          • Fiber scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Fiber

            l'Ipaco dura da anni come moda ?

            E com'è che iPhone è ancora di moda? Dopo quasi 4
            anni?


            ma se e' uscito da 4 mesi...e tra pochi mesi
            esce

            iPacco2 meno moncato dove i fanboy correranno a

            comprare pure quello come polli per la gioia

            della loro collezione alla moda e delle tasche
            di

            Zio Jobs

            Il mondo Apple non è mica l'ingessato mondo PC
            con Windows XP di 10 anni fa. Noi ogni anno
            abbiamo il modello nuovo, e ce lo
            GODIAMO!il mondo Apple difatti e fatto solo di adepti alla setta ...che come Jobs tira fuori una boiata da 2000 dove stracarica con margini allucinanti pur se i devices sono Made in Cina tutti corrono a comprarli ecco il Mondo Apple ..quello degli adepti http://dizionari.hoepli.it/Dizionario_Italiano/parola/adepto.aspx?idD=1&Query=adepto&lettera=A
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Fiber
            il mondo Apple difatti e fatto solo di adepti
            alla setta ...che come Jobs tira fuori una boiata
            da 2000 dove stracarica con margini allucinanti
            pur se i devices sono Made in Cina tutti
            corrono a comprarliInfatti, e tu non capisci perché.
            ecco il Mondo Apple ..quello degli adepti Quelli che hanno toccato con mano, che hanno provato sulla PROPRIA pelle, non su quella degli altri!
        • lordream scrive:
          Re: Apple è il più grande produttore in USA
          - Scritto da: ruppolo
          Vende computer a chi non sa cosa sia un computer.
          Ma lo sai che il personal computer nacque proprio
          con questo obiettivo? No, non lo sai, come non lo
          sanno la quasi totalità dei nati nell'era
          Wintel.lol no in realtà il computer nacque con lo scopo di svgeltire calcoli che fatti a mano avrebbero richiesto parecchie settimane.. nulla a che fare con il far usare il computer a chi non saconsulente.. lolps. sai perchè vende pc a chi non ne capisce nulla ruppolo?.. perchè non sa fare cose per persone dal pollice opponibile e fa quelle per 0/5 anni..
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            Vende computer a chi non sa cosa sia un
            computer.

            Ma lo sai che il personal computer nacque
            proprio

            con questo obiettivo? No, non lo sai, come non
            lo

            sanno la quasi totalità dei nati nell'era

            Wintel.

            lol no in realtà il computer nacque con lo scopo
            di svgeltire calcoli che fatti a mano avrebbero
            richiesto parecchie settimane.. nulla a che fare
            con il far usare il computer a chi non
            sa

            consulente.. lolLa mortadella nel cervello ti ha impedito di leggere la parola "personal" posta davanti la parola "computer"?
            ps. sai perchè vende pc a chi non ne capisce
            nulla ruppolo?.. perchè non sa fare cose per
            persone dal pollice opponibile e fa quelle per
            0/5
            anni..Al contrario, progettare per chi non ne capisce è molto più difficile. Nemmeno le cose elementari, sai. Ma cosa ci stai a fare a questo mondo? Per consumare ossigeno?
          • lordream scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            Vende computer a chi non sa cosa sia un

            computer.


            Ma lo sai che il personal computer nacque

            proprio


            con questo obiettivo? No, non lo sai, come non

            lo


            sanno la quasi totalità dei nati nell'era


            Wintel.



            lol no in realtà il computer nacque con lo scopo

            di svgeltire calcoli che fatti a mano avrebbero

            richiesto parecchie settimane.. nulla a che fare

            con il far usare il computer a chi non

            sa



            consulente.. lol

            La mortadella nel cervello ti ha impedito di
            leggere la parola "personal" posta davanti la
            parola
            "computer"?l'apple 1 il primo personal computer fatto da woz lo compravi ed era completamente da assemblare.. il sistema operativo installabile era un protodos e non esisteva software ma te lo dovevi scrivere.. cosa non hai capito nel fatto che il personal computer non è nato per essere usato da chiunque?


            ps. sai perchè vende pc a chi non ne capisce

            nulla ruppolo?.. perchè non sa fare cose per

            persone dal pollice opponibile e fa quelle per

            0/5

            anni..

            Al contrario, progettare per chi non ne capisce è
            molto più difficile.progettato?.. hai preso bsd.. cannibalizzata per bene.. fatto una interfaccia per utonti usabilissima da chiunque..wow mi ricorda le distro linux customizzate sta cosa.. Nemmeno le cose elementari,
            sai. Ma cosa ci stai a fare a questo mondo? Per
            consumare
            ossigeno?
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            l'apple 1 il primo personal computer fatto da woz
            lo compravi ed era completamente da assemblare..Il primo personal computer costruito industrialmente di Apple fu l'Apple II.
            il sistema operativo installabile era un protodosIl sistema operativo non c'era.
            e non esisteva software ma te lo dovevi
            scrivere..I software arrivarono presto.
            cosa non hai capito nel fatto che il
            personal computer non è nato per essere usato da
            chiunque?Se tu che non hai capito che è nato proprio per quello. Ma tu non c'eri, cosa vuoi saperne?


            ps. sai perchè vende pc a chi non ne capisce


            nulla ruppolo?.. perchè non sa fare cose per


            persone dal pollice opponibile e fa quelle per


            0/5


            anni..



            Al contrario, progettare per chi non ne capisce
            è

            molto più difficile.

            progettato?.. hai preso bsd.. cannibalizzata per
            bene.. fatto una interfaccia per utonti
            usabilissima da
            chiunque..Ha preso l'interfaccia che aveva sviluppato 20 anni prima.
            wow mi ricorda le distro linux customizzate sta
            cosa..Quelle che non raggiungono l'1% di utilizzo, in calo?
          • lordream scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            l'apple 1 il primo personal computer fatto da
            woz

            lo compravi ed era completamente da assemblare..

            Il primo personal computer costruito
            industrialmente di Apple fu l'Apple
            II.quindi il promo fu apple2


            il sistema operativo installabile era un
            protodos
            Il sistema operativo non c'era.


            e non esisteva software ma te lo dovevi

            scrivere..

            I software arrivarono presto.arrivarono tra i cantinari dopo circa un anno


            cosa non hai capito nel fatto che il

            personal computer non è nato per essere usato da

            chiunque?

            Se tu che non hai capito che è nato proprio per
            quello. Ma tu non c'eri, cosa vuoi
            saperne?sono del 62 per cui evita le c@ssate




            ps. sai perchè vende pc a chi non ne capisce



            nulla ruppolo?.. perchè non sa fare cose per



            persone dal pollice opponibile e fa quelle
            per



            0/5



            anni..





            Al contrario, progettare per chi non ne
            capisce

            è


            molto più difficile.



            progettato?.. hai preso bsd.. cannibalizzata per

            bene.. fatto una interfaccia per utonti

            usabilissima da

            chiunque..

            Ha preso l'interfaccia che aveva sviluppato 20
            anni
            prima.che ha progettato xerox


            wow mi ricorda le distro linux customizzate sta

            cosa..

            Quelle che non raggiungono l'1% di utilizzo, in
            calo?ma metti in campo lo share o la qualità del prodotto?..ah.. è stato woz a creare il computer non quel *@#^+§$£"
            di jobs
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            sono del 62 per cui evita le c@ssateSarai anche del 62, ma i computer li hai visti molto tardi, se parli un questo modo.
            che ha progettato xerox Non è la stessa , prima cosa. Secondo, sono stati assunti in Apple coloro che la progettavano, per sviluppare e dare origine a quella che è diventata l'interfaccia di Mac OS.
            ma metti in campo lo share o la qualità del
            prodotto?..Lo share è in linea con la qualità del prodotto (e parlo, a scanso di equivoci, del Linux come sistema desktop).
            ah.. è stato woz a creare il computer non quel
            *@#^+§$£"
            di
            jobsIo ho detto "Apple".
          • ballskiller scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppoloMa cosa ci stai a fare a questo mondo? Per
            consumare
            ossigeno?E' evidente.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Apple è il più grande produttore in USA
      - Scritto da: FinalCut

      Un consiglio ai produttori hardware,
      DIFFERENZIATEVI! Fate come Apple e Google,
      prendere una distro Linux e fatela diventare un
      nuovo OS X perché a seguire Microsoft nella tomba
      non c'è da stare
      allegri.

      (apple)(linux)m$ puo' potrebbe ancora vivere un futuro in tutti quei mercati "emergenti" in cui i prodotti apple appaiono troppo "sofisticati" ; certamente da qualche lustro a questa parte ha perso tutte le battaglie che ha combattuto; preoccupante e' poi il silenzio aziendale che traspare dai blog, forum e social network ect in cui l'azienda si e'impegnata in prima "persona"... segno di una "inquietudine" interna molto forte ?
      • Andreabont scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        E' troppo occupata ad attaccare linux, che si dimentica di migliorare i loro prodotti colabrodo... se spendessero un pò più di soldi in testing risolverebbero il 70% dei loro problemi... per il resto ci vuole ingegneria del software, ma pesante, altrimenti i megabug che escono non li chiudi...
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Apple è il più grande produttore in USA
          - Scritto da: Andreabont
          E' troppo occupata ad attaccare linux, che si
          dimentica di migliorare i loro prodotti
          colabrodo... se spendessero un pò più di soldi in
          testing risolverebbero il 70% dei loro
          problemi... per il resto ci vuole ingegneria del
          software, ma pesante, altrimenti i megabug che
          escono non li
          chiudi...quello che piu' ha fatto "arrabiare" l'ex comunità di utenti m$ (a parte le notti insonni a riposizionare il software) e stato sempre il nepotismo con cui a redmond hanno recepito gli imput di ritorno post vendita...in poche parole avete comprato il nostro s.o. tenetevelo cosi'.... in quanto a m$ penso ( forse sbagliando? ) che proprio non importi loro nulla di cosa - come producano.....l'importante e' la pubblicità ed il marketing...
          • lellykelly scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            ma chi programma per ms, cosa userà poi a casa? mi sembra strano che programmino a caso che tanto poi ci pensa il marketing... non capisco questa cosa di fare i so e i sw con i bug... è così difficile non sbagliare?non intendo dire di fare i sw perfetti, ma qua sembra che lo facciano quasi apposta...
          • FinalCut scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lellykelly
            non capisco questa
            cosa di fare i so e i sw con i bug... è così
            difficile non
            sbagliare?
            non intendo dire di fare i sw perfetti, ma qua
            sembra che lo facciano quasi
            apposta...è quasi così infatti....In pratica M$ vende software in licenza a due soldi, non gli interessa fornire assistenza quando vendi una licenza OEM a 35$.Apple invece ti vende una esperienza (HD+SW) quindi ha interesse a far sentire il cliente a proprio agio.Domani se trovo un vecchio articolo ve lo posto dato che spiega il concetto molto meglio di quanto non ho fatto io.(apple)
          • lellykelly scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            tutto molto bello, ma è sempre lo stesso problema... per quei soldi si pretende che non di distruggano il giorno dopo la fine della garanzia, come quando erano fatti in irlanda.
          • gnome scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lellykelly
            tutto molto bello, ma è sempre lo stesso
            problema... per quei soldi si pretende che non di
            distruggano il giorno dopo la fine della
            garanzia, come quando erano fatti in
            irlanda.Braaavo! Lo vedi che allora ragionate, quando volete? Non si può difendere microsoft e non si può difendere apple perchè sono due facce della stessa medaglia. Nessuno ama i propri clienti. Magari amano i soldi dei clienti, ma non i clienti.Per quanto riguarda l'affermazione "Apple invece ti vende una esperienza (HD+SW) quindi ha interesse a far sentire il cliente a proprio agio" , vale sempre il solito vecchio link.http://www.italiamac.it/forum/forumdisplay.php?f=52Questi non si sono sentiti a proprio agio.
          • frank681 scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            ti riporto la mia esperienza di iphonista: comprato il 3g nel febbraio 2009. un po' di tempo fa mi si presenta un problema col gps (non fa più il fix) due sabati fa lo porto al centro vodafone(é già nel secondo anno di garanzia, quindi non risponde apple direttamente). lunedì scorso mi chiamano per dirmi che é giá ritornato. vado per ritirarlo e, praticamente, mi ritrovo un iphone nuovo, probabilmente refurbished, ma praticamente nuovo. probabilmente apple non lo fa perché mi ama,ma perché le conviene, ma io sono cmq molto soddisfatto.
          • gnome scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            Magari quell'iPhone prima era di un serial killer. Ora è maledetto. Mi spiace, ma se un oggetto è mio, è mio, altrimenti non è mio ma è di qualcun altro che decide se lasciarmelo o meno. Te ne avessero dato uno nuovo potevo accettare la tua replica, ma così no. Poi a te lo hanno sostituito, ma ci sono tanti che lo hanno col display crepato per comprovata scadente qualità del materiale usato che se lo devono tenere così.
          • frank681 scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            Magari era di una strafiga che ci faceva i giochetti erotici ;)Comunque hai proprio ragione, ora protesterò con eppol per riavere il mio vecchio treggì con tutte le rigature varie e la batteria usata di un annoeottomesi di uso sconsiderato. Tra l'altro, ti dirò, dico io che è refurbished, ma sinceramente, a guardarlo così, sembra proprio nuovo (e probabilmente lo è)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 15.23-----------------------------------------------------------
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lellykelly
            tutto molto bello, ma è sempre lo stesso
            problema... per quei soldi si pretende che non di
            distruggano il giorno dopo la fine della
            garanzia, come quando erano fatti in
            irlanda.beh dai i mouse ibm fatti in irlanda duravano a lungo....:-D
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lellykelly
            ma chi programma per ms, cosa userà poi a casa?
            mi sembra strano che programmino a caso che tanto
            poi ci pensa il marketing... non capisco questa
            cosa di fare i so e i sw con i bug... è così
            difficile non
            sbagliare?
            non intendo dire di fare i sw perfetti, ma qua
            sembra che lo facciano quasi
            apposta...l'unica risposta che posso darmi in quanto non ho niente a che vedere oramai con il mondo M$ e' che oramai la mastodonticità dell'azienda fa si che si comporti come un ministero di "passacarte" e non di sviluppatori.Il ricopiamento infinito dei codici sui loro s.o. parrebbe avvalorare questa ipotesi poi se metti a capo di tutto uno come Ballmer di certo non puoi pretendere che proceda nello sviluppo di nuove idee...
          • Fiber scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: lellykelly

            ma chi programma per ms, cosa userà poi a casa?

            mi sembra strano che programmino a caso che
            tanto

            poi ci pensa il marketing... non capisco questa

            cosa di fare i so e i sw con i bug... è così

            difficile non

            sbagliare?

            non intendo dire di fare i sw perfetti, ma qua

            sembra che lo facciano quasi

            apposta...

            l'unica risposta che posso darmi in quanto non ho
            niente a che vedere oramai con il mondo M$ e' che
            oramai la mastodonticità dell'azienda fa si che
            si comporti come un ministero di "passacarte" e
            non di
            sviluppatori.
            Il ricopiamento infinito dei codici sui loro s.o.
            parrebbe avvalorare questa ipotesi poi se metti a
            capo di tutto uno come Ballmer di certo non puoi
            pretendere che proceda nello sviluppo di nuove
            idee...vai tu a Seattle fossi in te che sai tutto e pontifichi come hai appena fatto dovresti andare a Seattle e rivoluzionare il mondo dell'informaticase fai un salto anche in Silicon Valley. e potresti mandare avanti l'intero globo con le tue pontificazioni insomma non stare su di uno stupido forum solo a straparlare pontificando cose che non esistono.. fatti assumere
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Fiber

            fatti assumereio ci andrei calmino con le Tue offese personali....ricordandoti che P.I. ha obbligo di registrare tutto IP compreso....
          • Fiber scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: Fiber




            fatti assumere

            io ci andrei calmino con le Tue offese
            personali....ricordandoti che P.I. ha obbligo di
            registrare tutto IP
            compreso....ti ho detto che pontifichi come il Papa e che sai tutto quindi di farti assumere in Silicon Valley se per te queste sono offese...mandami pure la polizia postale:-)
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple è il più grande produttore in USA
      Non possono fare quello che gli consigli, non ne hanno la competenza: Microsoft gliela ha tolta. Quindi finiranno tutti male (tranne HP, che poggia su altre basi solide).
      • lordream scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        - Scritto da: ruppolo
        Non possono fare quello che gli consigli, non ne
        hanno la competenza: Microsoft gliela ha tolta.
        Quindi finiranno tutti male (tranne HP, che
        poggia su altre basi
        solide).lol ruppolo..apple non fa schermi.. non fa proXXXXXri.. non fa ram e manco motherboard.. di che competenza parli quando i brevetti che deposita riguardano un programma che elimina le parole "spinte" dalle chattate e lo zoom con 2 dita.. siamo seri su..
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple è il più grande produttore in USA
          - Scritto da: lordream
          - Scritto da: ruppolo

          Non possono fare quello che gli consigli, non ne

          hanno la competenza: Microsoft gliela ha tolta.

          Quindi finiranno tutti male (tranne HP, che

          poggia su altre basi

          solide).

          lol ruppolo..apple non fa schermi.. non fa
          proXXXXXri.. non fa ram e manco motherboard.. Veramente fa e ha fatto tutte queste cose da decenni. Se proprio un ignorante senza speranza.
          di
          che competenza parli quando i brevetti che
          deposita riguardano un programma che elimina le
          parole "spinte" dalle chattate e lo zoom con 2
          dita.. siamo seri
          su..Parli tu di serietà che i PC sono utilizzati dalle masse prevalentemente per giocare?
          • lordream scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            Non possono fare quello che gli consigli, non
            ne


            hanno la competenza: Microsoft gliela ha
            tolta.


            Quindi finiranno tutti male (tranne HP, che


            poggia su altre basi


            solide).



            lol ruppolo..apple non fa schermi.. non fa

            proXXXXXri.. non fa ram e manco motherboard..

            Veramente fa e ha fatto tutte queste cose da
            decenni. Se proprio un ignorante senza
            speranza.fanatico


            di

            che competenza parli quando i brevetti che

            deposita riguardano un programma che elimina le

            parole "spinte" dalle chattate e lo zoom con 2

            dita.. siamo seri

            su..

            Parli tu di serietà che i PC sono utilizzati
            dalle masse prevalentemente per
            giocare?con i prodotti apple manco giocare come si deve puoi.. al limite ci navighi.. ma senza flash
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: lordream


            - Scritto da: ruppolo



            Non possono fare quello che gli consigli,
            non

            ne



            hanno la competenza: Microsoft gliela ha

            tolta.



            Quindi finiranno tutti male (tranne HP, che



            poggia su altre basi



            solide).





            lol ruppolo..apple non fa schermi.. non fa


            proXXXXXri.. non fa ram e manco motherboard..



            Veramente fa e ha fatto tutte queste cose da

            decenni. Se proprio un ignorante senza

            speranza.

            fanaticoIgnorante.http://www.youtube.com/watch?v=Dk306ZkNOuc(Grazie Mex)





            di


            che competenza parli quando i brevetti che


            deposita riguardano un programma che elimina
            le


            parole "spinte" dalle chattate e lo zoom con 2


            dita.. siamo seri


            su..



            Parli tu di serietà che i PC sono utilizzati

            dalle masse prevalentemente per

            giocare?

            con i prodotti apple manco giocare come si deve
            puoi.. al limite ci navighi.. ma senza
            flashCi vedo lo stesso, anche senza flash.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 13.25-----------------------------------------------------------
          • ballskiller scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            Ignorante.Confermo.E cazzaro.
          • lordream scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 13.25
            --------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            quindi gli intel che usa.. la ram che usa.. i
            monitor che usa.. le schede madri che usa sono
            fatti da apple?..
            lol
            io pensavo (come ha sempre fatto) che avesse
            preso tecnologie di altri ed assemblate.. mah..
            si vede che vivo in un mondo diverso dal tuo
            ruppolo..Allora indicami da dove ha preso la tecnologia per fare il monitor da 30" o il MagSafe, ad esempio. Ma anche dei pacchi batterie intelligenti, o del trackpad multitouch. Giusto per parlare di cose recenti e non di floppy con il servo motore per l'espulsione del dischetto.
            si ma non vedi tutto e continui a non poter
            giocare in maniera
            decenteAh no? Si gioca così bene su iPad che praticamente si può dire che ho iniziato a giocare lì (anche se ho sviluppato giochi oltre 30 anni fa).
          • ballskiller scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            Ignorante.Riconfermo.
          • nodo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            fanaticoMake love not war of world (rotfl)





            di


            che competenza parli quando i brevetti che


            deposita riguardano un programma che elimina
            le


            parole "spinte" dalle chattate e lo zoom con 2


            dita.. siamo seri


            su..



            Parli tu di serietà che i PC sono utilizzati

            dalle masse prevalentemente per

            giocare?

            con i prodotti apple manco giocare come si deve
            puoi.. al limite ci navighi.. ma senza
            flash A beh ! Qui mancano proprio le basi , non dico che devi sapere tutto , ma ALMENO LE BASI.Make love not war of world (rotfl)
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Apple è il più grande produttore in USA
          - Scritto da: lordream

          lol ruppolo..apple non fa schermi.. non fa
          proXXXXXri.. non fa ram e manco motherboard.. di
          che competenza parli quando i brevetti che
          deposita riguardano un programma che elimina le
          parole "spinte" dalle chattate e lo zoom con 2
          dita.. siamo seri
          su..beh in questa economia "globale" hai elencato la vera forza di apple; alla Apple hanno riconosciuto un determinato numero di brevetti per cui chi si azzarda anche solo a pensare di copiare ( M$) viene messa fuori mercato dai giudici...le guerre delle m.b. dei dischi rigidi piu' grandi hanno portato la concorrenza ad abbassare i prezzi tanto nel non essere piu' in grado di controllare il bilancio e quindi ad abbassare i proprio valore azionario...
    • lordream scrive:
      Re: Apple è il più grande produttore in USA
      - Scritto da: FinalCut
      Una notizia che in molti tendono a minimizzare e
      a nascondere in questi giorni ma che prima del
      2011 verrà fuori in tutta la sua pesantezza nel
      mondo
      IT.

      Oggi Apple è il più grande produttore di PC in
      America ed il quarto al mondo... solo che...
      nessuno conta iPad come un
      PC.

      iPad è sotto molti aspetti un perfetto sostituto
      di un PC tradizionale, anche di più per un
      netbook e la gente e le aziende lo comprano
      PROPRIO PER USARLO AL POSTO DI UN PC (o
      netbook).

      Se si contano i 2 milioni di Mac venduti in
      questo trimestre e si aggiungono i 4,5 milioni di
      iPad (stima mooolto conservativa) venduti nello
      stesso periodo Apple ha venduto 6.5 milioni di
      PC.

      Questo la porta ad essere il primo produttore in
      USA ed il quinto al mondo dopo HP, Acer, Dell e
      Lenovo, ma PRIMA di ASUS e
      Toshiba.

      Un consiglio ai produttori hardware,
      DIFFERENZIATEVI! Fate come Apple e Google,
      prendere una distro Linux e fatela diventare un
      nuovo OS X perché a seguire Microsoft nella tomba
      non c'è da stare
      allegri.

      (apple)(linux)bene.. e quelle cifre come rientrano in un mercato da 300 milioni di unità vendute?.. non ti sembrano pochini?.. ah.. rivedi le stime.. dell'ipad.. anche se conservativa come la credi dicci almeno se le cifre di vendita che hai detto sono per gli usa o mondiali
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        - Scritto da: lordream
        bene.. e quelle cifre come rientrano in un
        mercato da 300 milioni di unità vendute?Quella dei 300 milioni è chiaramente una balla.Dato che nel mondo i PC in funzione sono grosso modo 1 miliardo, se ne vendessero 300 milioni all'anno in 3 anni tutto il parco macchine sarebbe nuovo.
        • lordream scrive:
          Re: Apple è il più grande produttore in USA
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: lordream

          bene.. e quelle cifre come rientrano in un

          mercato da 300 milioni di unità vendute?

          Quella dei 300 milioni è chiaramente una balla.è una balla che le grandi aziende di analisi presumono per quest'anno la vendita di oltre 330 milioni? e se me lo dice un consulente informatico posso crederci
          Dato che nel mondo i PC in funzione sono grosso
          modo 1 miliardo,sono un miliardo e 700 milioni sulla base del venduto e con ricambio di 3/4 anni e cresce del 17% annuo circa se ne vendessero 300 milioni
          all'anno in 3 anni tutto il parco macchine
          sarebbe
          nuovo.vivi in un recinto fuori dalla realtà ruppolo.. 3/4 anni è il tempo medio per il ricambio tecnologico secondo il mercato..
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: lordream


            bene.. e quelle cifre come rientrano in un


            mercato da 300 milioni di unità vendute?



            Quella dei 300 milioni è chiaramente una balla.

            è una balla che le grandi aziende di analisi
            presumono per quest'anno la vendita di oltre 330
            milioni? e se me lo dice un consulente
            informatico posso
            crederci


            Dato che nel mondo i PC in funzione sono grosso

            modo 1 miliardo,

            sono un miliardo e 700 milioni sulla base del
            venduto e con ricambio di 3/4 anni e cresce del
            17% annuo
            circa

            se ne vendessero 300 milioni

            all'anno in 3 anni tutto il parco macchine

            sarebbe

            nuovo.

            vivi in un recinto fuori dalla realtà ruppolo..
            3/4 anni è il tempo medio per il ricambio
            tecnologico secondo il
            mercato..Nella mia realtà vedo nelle aziende PC ben più vecchi di 3/4 anni. PC che seconda la tua "analisi" non dovrebbero esistere.
          • lordream scrive:
            Re: Apple è il più grande produttore in USA
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: lordream



            bene.. e quelle cifre come rientrano in un



            mercato da 300 milioni di unità vendute?





            Quella dei 300 milioni è chiaramente una
            balla.



            è una balla che le grandi aziende di analisi

            presumono per quest'anno la vendita di oltre 330

            milioni? e se me lo dice un consulente

            informatico posso

            crederci




            Dato che nel mondo i PC in funzione sono
            grosso


            modo 1 miliardo,



            sono un miliardo e 700 milioni sulla base del

            venduto e con ricambio di 3/4 anni e cresce del

            17% annuo

            circa



            se ne vendessero 300 milioni


            all'anno in 3 anni tutto il parco macchine


            sarebbe


            nuovo.



            vivi in un recinto fuori dalla realtà ruppolo..

            3/4 anni è il tempo medio per il ricambio

            tecnologico secondo il

            mercato..

            Nella mia realtà vedo nelle aziende PC ben più
            vecchi di 3/4 anni. PC che seconda la tua
            "analisi" non dovrebbero
            esistere.nella tua realtà ruppolo non vedi che apple.. il problema è quello.. e non è la mia analisi ma quella di molte aziende che lo fanno per mestiere.. non fanno i consulenti informatici apple
      • Picchiatell o scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        - Scritto da: lordream

        bene.. e quelle cifre come rientrano in un
        mercato da 300 milioni di unità vendute?.. non ti
        sembrano pochini?.. ah.. rivedi le stime..
        dell'ipad.. anche se conservativa come la credi
        dicci almeno se le cifre di vendita che hai detto
        sono per gli usa o
        mondialibisogna vedere con quale margine si producono i pc e sopratutto se vengono venduti tutti alla fine se non si fa parte di un determinato settore del mondo linux si fa presto a finire fuori mercato anche se vendi milionate di statolotti...Asus in primis...
      • FinalCut scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        - Scritto da: lordream

        bene.. e quelle cifre come rientrano in un
        mercato da 300 milioni di unità vendute?.. non ti
        sembrano pochini?.. ah.. rivedi le stime..
        dell'ipad.. anche se conservativa come la credi
        dicci almeno se le cifre di vendita che hai detto
        sono per gli usa o
        mondialiMa sai leggere? Ho detto "Oggi Apple è il più grande produttore di PC in America".Non è una opinione è un dato di fatto. Le cifre vendute sono quelle e martedì finalmente ti riderò in faccia contando quanti iPad hanno venduto...(apple)(linux)
    • lui scrive:
      Re: Apple è il più grande produttore in USA
      Peccato solo che l'ipad senza un pc dietro non è nulla.Ergo ipad non può essere contato tra i pc.Quindi la tua analisi è da buttare nel XXXXX.:)p.s. Come già avuto modo di dire il sucXXXXX di ipad non lo misurerei sui volumi di vendita ma valutando se riesce ad imporsi come un nuovo "way of life". Ancora non vedo tutta sta gente che gira con la tavoletta sottobraccio e temo che molti, passato l'entusiasmo iniziale, la lasceranno dentro un cassetto.... vedremo.
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple è il più grande produttore in USA
        - Scritto da: lui
        Peccato solo che l'ipad senza un pc dietro non è
        nulla.
        Ergo ipad non può essere contato tra i pc.
        Quindi la tua analisi è da buttare nel XXXXX.

        :)

        p.s. Come già avuto modo di dire il sucXXXXX di
        ipad non lo misurerei sui volumi di vendita ma
        valutando se riesce ad imporsi come un nuovo "way
        of life". Ancora non vedo tutta sta gente che
        gira con la tavoletta sottobraccio e temo che
        molti, passato l'entusiasmo iniziale, la
        lasceranno dentro un cassetto....
        vedremo.Quando lo lasceranno nel cassetto lo vedremo molto chiaramente dagli accessi web. Per ora nel cassetto ci sono i netbook.
    • Rover scrive:
      Re: Apple è il più grande produttore in USA
      Se io fossi in te non dispenserei con tanta disinvoltura consigli "aggratiss".Cercherei prima di farmi assumere come consulente con un lauto contratto.Insomma farei fruttare le mie capacità e conoscenze nel merito della questione.
  • applemerda scrive:
    Come da nickname
    come da titolo commento.
  • Leopoldo scrive:
    GO Go Go
    Sfumato l'entusiasmo per l'iPad, sfumato l'entusiasmo per l'Iphone 4..si dia inizio all'hype del post Leopard !!Evvaiiii
    • rover scrive:
      Re: GO Go Go
      Neppure iniziato l'entusiasmo per ipod.Toglieranno altri 7 gb di gravame inutile?
      • il solito bene informato scrive:
        Re: GO Go Go
        - Scritto da: rover
        Neppure iniziato l'entusiasmo per ipod.
        Toglieranno altri 7 gb di gravame inutile?non li hanno tolti...
    • Fiber scrive:
      Re: GO Go Go
      - Scritto da: Leopoldo
      Sfumato l'entusiasmo per l'iPad, sfumato
      l'entusiasmo per l'Iphone
      4..

      si dia inizio all'hype del post Leopard !!

      EvvaiiiiIL segreto per Apple e' sempre mantenere un qualche entusiamo per qualcosa nel Marketinggli iMaccaroni guardano questo
  • Winaro scrive:
    Ho provato OSX
    Ho provato OSX...e devo dire che è un buon sistema, quasi al livello di windows 98.Complimenti alla Apple!Parola di Winaro! ;)
    • pippo75 scrive:
      Re: Ho provato OSX
      - Scritto da: Winaro
      Ho provato OSX...
      e devo dire che è un buon sistema, quasi al
      livello di windows
      98.funziona con 16 MB di ram? Non ci credo ma neanche, secondo me sei solo un macaco invidioso.:) :)
      • Winaro scrive:
        Re: Ho provato OSX
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: Winaro

        Ho provato OSX...

        e devo dire che è un buon sistema, quasi al

        livello di windows

        98.

        funziona con 16 MB di ram? Non ci credo ma
        neanche, secondo me sei solo un macaco
        invidioso.

        :) :)Io macaco? Ovviamente no, sono un Winaro.P.S.: In ogni caso, quel macaco di cui parli è il mio maestro, ma io non sono lui e nemmeno ho mai avuto un pc Apple. Ovviamente non saprete mai chi sono per davvero.
  • Anonymous scrive:
    Ma non era Clouded Leopard?
    : Peccato, mi piaceva come nome. Specie se veniva utilizzato per introdurre varie funzionalità di Cloud Computing, all'OS.
  • gnome scrive:
    Paura paura! (adesso sono In Topic).
    Oh Dio! Il leone no! E' il re della savana! Il capo di tutti gli animali! Cosa diavolo starà preparando Steve Jobs? Il 20 ottobre potrebbe essere la data che cambia tutto. Il 20 ottobre i macachi potrebbero diventare i padroni del mondo! [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:kIsxqgNdMACTfM:http://www.unsecondo.com/blog/wp-content/uploads/2009/11/lion.jpg&t=1[/img]
    • nodo scrive:
      Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
      (troll)
    • gnome scrive:
      Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
      Niente paura comunque: Microsoft pare sia già corsa ai ripari. Se il testimonial della Apple è il leone, noi ingaggeremo il XXXXXXXX. [img]http://www.ansa.it/webimages/large/2010/10/12/0101012222602343_20101012.jpg[/img]
      • Fiber scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        - Scritto da: gnome
        Niente paura comunque:
        Microsoft pare sia già corsa ai ripari. Se il
        testimonial della Apple è il leone, noi
        ingaggeremo il
        XXXXXXXX.

        [img]http://www.ansa.it/webimages/large/2010/10/12mi sa che ingaggeranno te come canditato testimonial preprarati allora :-)
        • gnome scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          Se ingaggiassero me, pur non sapendone nulla, correrebbero davvero il rischio di vendere qualche copia in più di windows, perchè il marketing di Microsoft stupisce per l'impegno che ci mettono per farlo male. Steve (Jobs) invece è più bravo, lui tira fuori le metafore con la jungla e la savana! Sono cose che arrivano dritte al cuore degli sconsumatori![img]http://www.petpassion.tv/blog/wp-content/uploads/2010/03/tigre.jpg[/img] GRAURRRR!! Metti un tigre nel Macintosh!
    • lellykelly scrive:
      Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
      meglio il mondo che le cantine e i tco
    • Callisto Software scrive:
      Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
      Non penso che cambieranno molte cose... Apple ha gia avuto il suo momento con iphone, difficilmente farà il bis.Di società come google non ce ne sono tante ed ange google ha avuto i suoi flop.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 19.10-----------------------------------------------------------
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        No, spiegami, e tu credi di poter fare pubblicità positiva alla tua azienda spammando un sito come Punto Informatico?
        • Callisto Software scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          pardon, tolta...
          • FinalCut scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: Callisto Software
            pardon, tolta...Dovrei farmi i fatti miei.... ma non ci riesco.... una società che dice di voler fare SEO non può avere due cose....1) una pagina come questa:http://www.callistosoftware.com/web_marketing/seo.html Web Marketing
            SEOPagina in costruzione 2) un descrizione in una SERP come questa: Callisto Software info@callistosoftware.com.www.callistosoftware.com/ - Cached Dai su, un minimo di decenza ma chi ve lo ha fatto il sito Paperino?(apple)
          • Callisto Software scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            salve, se vuole discuterne in privato puo contattarmi. il serp di google è un vecchio serp, di una settimana fa. e la pagina in costruzione è per la stessa ragione.
          • pippuz scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).

            Dai su, un minimo di decenza ma chi ve lo ha
            fatto il sito Paperino?Paperino era impegnato, ha potuto venire solo Pluto. :D
        • Callisto Software scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          comunque potrebbe anche loggarsi almeno so chi chi sto parlando.grazie
      • ruppolo scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        - Scritto da: Callisto Software
        Non penso che cambieranno molte cose... Apple ha
        gia avuto il suo momento con iphone,
        difficilmente farà il
        bis.Il bis lo sta facendo con iPad.
        Di società come google non ce ne sono tante ed
        ange google ha avuto i suoi
        flop.???
        • Callisto Software scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          iPad? dove si parla di iPad? ange è un errore di battitura.cosa è che non le è chiaro del mio messaggio?
          • Danielecant i scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            Si parla di iPad per lo stesso motivo per cui Lei ha parlato di iPhone... non capisco dove vuoLe arrivare.
          • Callisto Software scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            salve, non credo sia questo il luogo adatto per accendere una discussione di questo genere. se vuole puo contattarmi privatamente. comunque la discussione iphone era generale sull'azienda Apple. e sicuramente non era offtopic come queste discussioni. io dopo la sua segnalazione ho immediatamente ovviato alla cosa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: Callisto Software
            salve, non credo sia questo il luogo adatto per
            accendere una discussione di questo genere. Invece questo è proprio il luogo adatto. Prego, continui pure. se
            vuole puo contattarmi privatamente. comunque la
            discussione iphone era generale sull'aziendaCome la mia su iPad, ne conviene?
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: Callisto Software
            iPad? dove si parla di iPad? IO parlo di iPad: il "bis". Anzi, il tris, visti i precedenti iPod e iPhone.ange è un errore di
            battitura.
            cosa è che non le è chiaro del mio messaggio?Non mi è chiaro cosa c'entra l'esempio di Google.
          • Callisto Software scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            Perdonami mi devi scusare. Avevo frainteso l'intento del commento. Comunque sia Sicuramente iPad non ha il sucXXXXX che ha avuto iphone, ed a mio parere è proprio perché ha delle mancanze importanti, come il telefono, e comunque alla fine non sostituisce un pc, cosa che fa meglio un netbook.per quanto riguarda google intendevo che quasi tutte le cose che fa sono un sucXXXXX (dico quasi perché se parliamo dei tentativi social netowrk... è damettersi le mani nei capelli.
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: Callisto Software
            Perdonami mi devi scusare. Avevo frainteso
            l'intento del commento. Comunque sia Sicuramente
            iPad non ha il sucXXXXX che ha avuto iphone,Veramente ne ha molto di più. Ha superato persino il record del tasso di adozione del lettore DVD, che deteneva il titolo di prodotto con il più alto tasso di adozione nella storia.
            ed a
            mio parere è proprio perché ha delle mancanze
            importanti, come il telefono,Non ho capito, intendi che gli manca la parte telefonica o che avrebbe delle mancanze come iPhone?
            e comunque alla
            fine non sostituisce un pc, cosa che fa meglio un
            netbook.Certo, iPad non sostituisce un PC, ma nemmeno un PC sostituisce iPad!L'obiettivo di iPad non è sostituire un PC, ma ridefinire il concetto di personal computer. LUI sarà il personal computer del futuro! Perché lui è (o diverrà) più adatto a soddisfare le esigenze della maggior parte della gente (e non della minore, per la quale il "vecchio" personal computer resterà la scelta migliore).
            per quanto riguarda google intendevo che quasi
            tutte le cose che fa sono un sucXXXXX (dico quasi
            perché se parliamo dei tentativi social
            netowrk... è damettersi le mani nei
            capelli.Si, va bene, ma questo cosa c'entra con Apple? Stai facendo un parallelo? Perdonami ma non riesco a capire cosa intendi.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            Posso intromettermi?- Scritto da: ruppolo

            ed a

            mio parere è proprio perché ha delle mancanze

            importanti, come il telefono,

            Non ho capito, intendi che gli manca la parte
            telefonica o che avrebbe delle mancanze come
            iPhone?
            Penso la seconda, o meglio, allo stato attuale iPad ha più mancanze di un iPhone (che manca già di alcune utili funzionalità), è poco di più di un iPod touch 3Gen da 10" con il 3G opzionale.

            e comunque alla

            fine non sostituisce un pc, cosa che fa meglio
            un

            netbook.

            Certo, iPad non sostituisce un PC, ma nemmeno un
            PC sostituisce
            iPad!
            L'obiettivo di iPad non è sostituire un PC, ma
            ridefinire il concetto di personal computer. LUI
            sarà il personal computer del futuro! Perché lui
            è (o diverrà) più adatto a soddisfare le esigenze
            della maggior parte della gente (e non della
            minore, per la quale il "vecchio" personal
            computer resterà la scelta
            migliore).
            Ce ne manca! Grazie alla gestione con iTunes, iPad senza un PC è poco più di una costosa cornice digitale con un browser. Non sostituisce e non ridefinisce nulla! Che poi per molte persone un dispositivo come iPad sia più appetibile per certe operazioni non vi è dubbio (a meno che veramente il mondo non sia pieno di babbei):

            per quanto riguarda google intendevo che quasi

            tutte le cose che fa sono un sucXXXXX (dico
            quasi

            perché se parliamo dei tentativi social

            netowrk... è damettersi le mani nei

            capelli.

            Si, va bene, ma questo cosa c'entra con Apple?
            Stai facendo un parallelo? Perdonami ma non
            riesco a capire cosa
            intendi.Ping?
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: DarkSchneider
            Posso intromettermi?Ma prego, si "accomodisca" :D

            - Scritto da: ruppolo



            ed a


            mio parere è proprio perché ha delle mancanze


            importanti, come il telefono,



            Non ho capito, intendi che gli manca la parte

            telefonica o che avrebbe delle mancanze come

            iPhone?


            Penso la seconda, o meglio, allo stato attuale
            iPad ha più mancanze di un iPhone (che manca già
            di alcune utili funzionalità), è poco di più di
            un iPod touch 3Gen da 10" con il 3G
            opzionale.Strani paragoni, ma non capisco perché bisogna sempre paragonare gli apparecchi sulla base delle mancanze. Io non guardo mai cosa manca, ma cosa c'è. E su quello che c'è ragiono per capire cosa si può fare.



            e comunque alla


            fine non sostituisce un pc, cosa che fa meglio

            un


            netbook.



            Certo, iPad non sostituisce un PC, ma nemmeno un

            PC sostituisce

            iPad!

            L'obiettivo di iPad non è sostituire un PC, ma

            ridefinire il concetto di personal computer. LUI

            sarà il personal computer del futuro! Perché lui

            è (o diverrà) più adatto a soddisfare le
            esigenze

            della maggior parte della gente (e non della

            minore, per la quale il "vecchio" personal

            computer resterà la scelta

            migliore).



            Ce ne manca! Grazie alla gestione con iTunes,
            iPad senza un PC è poco più di una costosa
            cornice digitale con un browser. Non sostituisce
            e non ridefinisce nulla! Che poi per molte
            persone un dispositivo come iPad sia più
            appetibile per certe operazioni non vi è dubbio
            (a meno che veramente il mondo non sia pieno di
            babbei):Il cordone ombelicale con iTunes certamente rende iPad una periferica e non un prodotto autosufficiente, ma questa è solo una scelta software (probabilmente protezionistica) che può essere cambiata in un lampo. Il legame infatti è minimo: le cose importanti sono già possibili senza iTunes, come l'acquisto e installazione di app, musica, libri. Anche la sincronizzazione di contatti, calendario, note, bookmark del browser eccetera non necessitano di iTunes. iTunes resta indispensabile solo per aggiornare il sistema operativo, fare il backup, organizzare le foto, i video e la musica. Funzioni che sarebbero possibili con servizi cloud e ampliando (neanche tanto) le funzionalità delle app iPod e Immagini, giusto per raggruppare tali elementi (eventi, album, playlist).Tanto per capire che la direzione è quella, il nuovo iOS 4.2 darà la possibilità di stampare sulle stampanti condivise.Secondo me quando il nuovo data center Apple in North Carolina sarà operativo, i dispositivi iOS diverranno autonomi (quanto meno iPad).

            Si, va bene, ma questo cosa c'entra con Apple?

            Stai facendo un parallelo? Perdonami ma non

            riesco a capire cosa

            intendi.

            Ping??
        • gnome scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Callisto Software

          Non penso che cambieranno molte cose... Apple ha

          gia avuto il suo momento con iphone,

          difficilmente farà il

          bis.

          Il bis lo sta facendo con iPad.Aspetta che la concorrenza si sta già organizzando.[img]http://www.solotrend.it/wp-content/uploads/2009/07/eeepc_it-asus_eee_pc_t91_16.jpg[/img]Il VERO tablet è questo. L'errore di Microsoft è stato quello di volerci lucrare sopra da subito soffocandone la diffusione. Ora Asus ci riprova proponendolo ad un prezzo abbordabile (poco meno dell'iCoso). In un device del genere hai la praticità del classico portatile (alias tastiera fisica tap tap tap! ), il multitouch e lo stilo che fin dai tempi antichi ha fatto copia con la tavoletta (e che non sei obbligato ad usare).[img]http://www.archaeogate.org/storage/thumbs/340_article_232_1.jpg[/img]
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            Il tablet che dici tu ha fallito per molte ragioni, non una sola. Ma la più grave è pensare al tablet come ad normale notebook con schermo touch e penna stilo. Un sistema di input che esiste da decenni e di cui Wacom è il riferimento principale.
          • gnome scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: ruppolo
            Il tablet che dici tu ha fallito per molte
            ragioni, non una sola. Ma la più grave è pensare
            al tablet come ad normale notebook con schermo
            touch e penna stilo. Un sistema di input che
            esiste da decenni e di cui Wacom è il riferimento
            principale.Il tablet ha fallito perchè costava una cifra. E lo stilo ho detto che è un di più (e non un di meno come fa certa gente). Ma è inutile ragionare con te. Sei un rappresentante della apple e arrivi anche al punto di far passare le "mancanze" di iPad come delle "feature".
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: gnome
            - Scritto da: ruppolo

            Il tablet che dici tu ha fallito per molte

            ragioni, non una sola. Ma la più grave è pensare

            al tablet come ad normale notebook con schermo

            touch e penna stilo. Un sistema di input che

            esiste da decenni e di cui Wacom è il
            riferimento

            principale.

            Il tablet ha fallito perchè costava una cifra.E l'iPhone, invece, è economico, per questo è diventato il numero uno degli smartphone...
            E
            lo stilo ho detto che è un di più (e non un di
            meno come fa certa gente).Se progetti una interfaccia per essere usata con uno stilo, non potrà essere utilizzata con le dita. Quindi devi fare una scelta: o le dita o lo stilo. E non sto parlando del solo sistema operativo, ma di tutte le applicazioni sviluppate per il dispositivo in questione, che devono essere TUTTE dello stesso tipo.
            Ma è inutile ragionare
            con te. Sei un rappresentante della apple e
            arrivi anche al punto di far passare le
            "mancanze" di iPad come delle
            "feature".Infatti lo sono. La mancanza del file manager in iPad è una feature, non una mancanza. O, se preferisci, una mancanza VOLUTA, voluta per poter realizzare un dispositivo SEMPLICE DA UTILIZZARE. E da questa discendono sia la mancanza di una porta USB da utilizzare per lo scambio generico di file, sia il Bluetooth da utilizzare per lo scambio generico di file. Perché lo scambio generico di file richiede la presenza di un gestore di file, usabile dall'utente. Ma questi sono concetti più facili da capire per una persona di 70 anni che non ha mai toccato un computer piuttosto che da un informatico che ha subìto il lavaggio del cervello sin da piccolo: alle elementari, infatti, si insegnano (inculcano) l concetti fondamentali dei file e cartelle di Windows.Fortunatamente io non ho subìto tale lavaggio del cervello, e quindi sono molto più aperto a cambiamenti radicali dell'informatica, avendone già vissuti più di uno: dalle interfacce ad interruttori come questa (di cui nemmeno Wikipedia ha traccia):[img]http://www.computermuseumgroningen.nl/monoboards/nanocomputer.jpg[/img]a quelle a linea di comando alle GUI, al touch di iPad.Open your mind, baby!
          • gnome scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: ruppolo
            E l'iPhone, invece, è economico, per questo è
            diventato il numero uno degli
            smartphone...L'iPhone lo hanno fatto diventare un fenomeno mediatico. Stessa storia degli swatch. Patacconi di plastica venduti a prezzi esorbitanti.
            Se progetti una interfaccia per essere usata con
            uno stilo, non potrà essere utilizzata con le
            dita. Quindi devi fare una scelta: o le dita o lo
            stilo. E non sto parlando del solo sistema
            operativo, ma di tutte le applicazioni sviluppate
            per il dispositivo in questione, che devono
            essere TUTTE dello stesso
            tipo.Mai negare la possibilità di intervenire con uno stilo dove il dito si rivela troppo ingombrante. Ci sono pure smartphone da 85 euro che ti permettono di usare entrambe le modalità di input.
            La mancanza del file manager in
            iPad è una feature, non una mancanza. O, se
            preferisci, una mancanza VOLUTA, voluta per poter
            realizzare un dispositivo SEMPLICE DA UTILIZZARE.
            E da questa discendono sia la mancanza di una
            porta USB da utilizzare per lo scambio generico
            di file, sia il Bluetooth da utilizzare per lo
            scambio generico di file. Perché lo scambio
            generico di file richiede la presenza di un
            gestore di file, usabile dall'utente. Ma questi
            sono concetti più facili da capire per una
            persona di 70 anni che non ha mai toccato un
            computer piuttosto che da un informatico che ha
            subìto il lavaggio del cervello sin da piccolo:
            alle elementari, infatti, si insegnano
            (inculcano) l concetti fondamentali dei file e
            cartelle di
            Windows.Adesso i file e le cartelle sono roba di windows. Sei proprio un venditore. Giri le cose a tuo piacimento.
            Fortunatamente io non ho subìto tale lavaggio del
            cervello, e quindi sono molto più aperto a
            cambiamenti radicali dell'informatica, avendone
            già vissuti più di uno: dalle interfacce ad
            interruttori come questa (di cui nemmeno
            Wikipedia ha
            traccia):
            [img]http://www.computermuseumgroningen.nl/monoboa
            [/img]

            a quelle a linea di comando alle GUI, al touch di
            iPad.Il touch di iPad è un giochino che resterà confinato sull'iPad e gli smartphone. Per farlo diventare rivoluzione nell'uso dei pc (l'iPad, per quanto tu ne possa dire, non è un pc), dovranno inventarsi qualcosa di più pratico.
            Open your mind, baby!E tu esci dal reality distortion field di Steve Jobs![yt]Tn-YesqzvNk[/yt]
          • ruppolo scrive:
            Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
            - Scritto da: gnome
            - Scritto da: ruppolo

            E l'iPhone, invece, è economico, per questo è

            diventato il numero uno degli

            smartphone...

            L'iPhone lo hanno fatto diventare un fenomeno
            mediatico. Stessa storia degli swatch. Patacconi
            di plastica venduti a prezzi esorbitanti.



            Se progetti una interfaccia per essere usata con

            uno stilo, non potrà essere utilizzata con le

            dita. Quindi devi fare una scelta: o le dita o
            lo

            stilo. E non sto parlando del solo sistema

            operativo, ma di tutte le applicazioni
            sviluppate

            per il dispositivo in questione, che devono

            essere TUTTE dello stesso

            tipo.

            Mai negare la possibilità di intervenire con uno
            stilo dove il dito si rivela troppo ingombrante.
            Ci sono pure smartphone da 85 euro che ti
            permettono di usare entrambe le modalità di
            input.Ovvio, e se fossero da 8,5 euro avrebbero anche la possibilità di usarli con la linea di comando.Meno costa e più è fatto con i piedi. Vedi i vari Linux, dove con la GUI gestisci solo una parte del sistema, per il resto devi utilizzare la linea di comando.


            La mancanza del file manager in

            iPad è una feature, non una mancanza. O, se

            preferisci, una mancanza VOLUTA, voluta per
            poter

            realizzare un dispositivo SEMPLICE DA
            UTILIZZARE.

            E da questa discendono sia la mancanza di una

            porta USB da utilizzare per lo scambio generico

            di file, sia il Bluetooth da utilizzare per lo

            scambio generico di file. Perché lo scambio

            generico di file richiede la presenza di un

            gestore di file, usabile dall'utente. Ma questi

            sono concetti più facili da capire per una

            persona di 70 anni che non ha mai toccato un

            computer piuttosto che da un informatico che ha

            subìto il lavaggio del cervello sin da piccolo:

            alle elementari, infatti, si insegnano

            (inculcano) l concetti fondamentali dei file e

            cartelle di

            Windows.

            Adesso i file e le cartelle sono roba di windows.
            Sei proprio un venditore. Giri le cose a tuo
            piacimento.I file e le cartelle sono, per il 99,99% della gente, "roba di Windows". O forse alla scuola dell'obbligo insegnano Linux? O Mac?

            Fortunatamente io non ho subìto tale lavaggio
            del

            cervello, e quindi sono molto più aperto a

            cambiamenti radicali dell'informatica, avendone

            già vissuti più di uno: dalle interfacce ad

            interruttori come questa (di cui nemmeno

            Wikipedia ha

            traccia):


            [img]http://www.computermuseumgroningen.nl/monoboa

            [/img]



            a quelle a linea di comando alle GUI, al touch
            di

            iPad.

            Il touch di iPad è un giochino che resterà
            confinato sull'iPad e gli smartphone.Hai detto bene, resterà confinato lì. Solo che lo useranno tutti.
            Per farlo
            diventare rivoluzione nell'uso dei pc (l'iPad,
            per quanto tu ne possa dire, non è un pc),
            dovranno inventarsi qualcosa di più
            pratico.Più pratico? Esiste qualcosa di più pratico di un iPad?


            Open your mind, baby!

            E tu esci dal reality distortion field di Steve
            Jobs!
            [yt]Tn-YesqzvNk[/yt]I filmati Flash non li vedo, ho messo un plugin su Safari per non caricarli.
      • Picchiatell o scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 19.10
        --------------------------------------------------beh andrei pianino con questa affermazioni dato che praticamente la concorrenza contro: Ipod Iphone Ipad ha quasi smesso la produzione dei propri device ( sulle tavolette ancora ci devono lavorare )resta "fuori" da questa logica il mondo linux che e' una costellazione a parte rispetto ai bilanci aziendali....non sottovaluterei nemmeno ( per ora nei soli stati uniti) la apple tv...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          La forza di apple sta nella semplicità delle linea dei loro prodotti. Mettono nomi ben defini, quando esce un nuovo modello, a differenza dei concorrenti che spesso fanno sigle e siglette che mettono in confusione.
      • y azevedo scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        callisto, guarda che sta ripetendo pure con ipad, e prima ancora ci fu l'accoppiata itunes/ipod, certe analisi lasciamole a chi le sa fare per piacere
    • umuntu ngumuntu ngabantu scrive:
      Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
      Certo Lion e' sempre meglio di nomi ridicoli tipo...Dapper Drake: Ubuntu 6.04Edgy Eft: Ubuntu 6.10Feisty Fawn: Ubuntu 7.04Gutsy Gibbon: Ubuntu 7.10Hardy Heron: Ubuntu 8.04Intrepid Ibex: Ubuntu 8.10Jaunty Jackalope: Ubuntu 9.04ecc.oppure Windows VISTA
      • umuntu ngumuntu ngabantu scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        No aspettate, adesso abbiamo anche il SURICATO INDIVIDUALISTA (Maverick Meerkat)ROTFL
        • fesion scrive:
          Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
          c'è una filosofia (discutibile e magari seguita troppo alla lettera secondo me) dietro a quei nomi che magari può non piacere, ma almeno ha lo scopo di dare qualche informazione (anche se non tecnica) sulla versione del sistema.
      • nello castiello scrive:
        Re: Paura paura! (adesso sono In Topic).
        Sta di fatto che io ho installato tutti e tre i sistemi operativi e ubuntu e windows 7 sono molto meglio di leopard..
  • ruppolo scrive:
    Aggiungiamo...
    ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli altri scendono. Soprattutto Microsoft.
    • gnome scrive:
      Re: Aggiungiamo...
      Se sale quando sforna XXXXXXX, chissà se dovesse mai sfornare qualcosa di buono. Se qualcuno vuole speculare un pò, approfitti del momento.
      • lordream scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        - Scritto da: gnome
        Se sale quando sforna XXXXXXX, chissà se dovesse
        mai sfornare qualcosa di buono. Se qualcuno vuole
        speculare un pò, approfitti del
        momento.in realtà non ha sfornato XXXXXXX.. a dire il vero non ha sfornato nulla.. ha solo detto che il 22 ottobre chiamerà a se giornalisti scodinzolanti per fare una dichiarazione.. qui noti la fragilità di come i 300 dollari ad azione siano poco credibili.. ottimo marketing
        • gnome scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          Sì ma le XXXXXXX che avevo in mente io erano l'iPad, iPod e tutti gli altri iCosi ;)
          • y azevedo scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            già, molto meglio lo zune; non ho parole ...
          • Coblentz Reenack scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            Se non lo sostieni con del marketing fighetto ...
          • fesion scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: gnome
            Sì ma le XXXXXXX che avevo in mente io erano
            l'iPad, iPod e tutti gli altri iCosi
            ;)iPad e iPhone, non iPod
        • FDG scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: lordream
          in realtà non ha sfornato XXXXXXX.. a dire il
          vero non ha sfornato nulla.. ha solo detto che il
          22 ottobre chiamerà a se giornalisti
          scodinzolanti per fare una dichiarazione.. qui
          noti la fragilità di come i 300 dollari ad azione
          siano poco credibili.. ottimo marketingSolo un pretino può credere che i 300 dollari per azione siano solo per la conferenza stampa.
          • pippuz scrive:
            Re: Aggiungiamo...

            Solo un pretino può credere che i 300 dollari per
            azione siano solo per la conferenza stampa.Nooo cosa dici? Guarda che lordream è un esperto di borsa, tanto che aveva venduto azioni Apple perché non rendevano... salvo poi scoprire che Apple vale, in borsa, più di MS e più di Google pur avendo un fatturatto molto minore... guarda, se lo dice l'esperto in borsa lordream, ti devi proprio fidare... soprattutto da uno che non è assolutamente un Apple-Hater, fiducia cieca!! :@
          • Thescare scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: pippuz

            Solo un pretino può credere che i 300 dollari
            per

            azione siano solo per la conferenza stampa.

            salvo poi scoprire che
            Apple vale, in borsa, più di MS e più di Google
            pur avendo un fatturatto molto minore... ???? Di Ms sicuramente. Se non sbaglio Apple fattura il doppio (più o meno) di Google
          • ballskiller scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: lordream
            Solo un pretino può credere che i 300 dollari per
            azione siano solo per la conferenza
            stampa.In effetti, è un pretino fenomenale.
        • ballskiller scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: lordream
          noti la fragilità di come i 300 dollari ad azione
          siano poco credibili.. ottimo
          marketingPer me che le ho comprate a 68 dollari sono MOLTO credibili.Tiè.
      • ruppolo scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        - Scritto da: gnome
        Se sale quando sforna XXXXXXX, chissà se dovesse
        mai sfornare qualcosa di buono. Se qualcuno vuole
        speculare un pò, approfitti del
        momento.Il "momento", come lo chiami tu, dura da 13 anni.
        • urrr scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          Come quando era sull'orlo del fallimento e la M$ l'ha salvata?ringraziamo MS, senza di lei non avremmo gli ottimi prodotti apple...E solo negli ultimi anni è diventata così ricca e potente è... Prima era proprio di nicchia...
          • fox82i scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            Grande! hai zittito Ruppolo
          • ruppolo scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: fox82i
            Grande! hai zittito RuppoloAHAHAHAHAH (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: urrr
            Come quando era sull'orlo del fallimento e la M$
            l'ha
            salvata?Sull'orlo del fallimento ce l'ha messa proprio la Microsoft, e se l'ha salvata è stato solo per evitare lo smembramento da parte dall'antitrust.
            ringraziamo MS, senza di lei non avremmo gli
            ottimi prodotti
            apple...Ringraziamo chi??? Chi ha dilaniato l'informatica?
            E solo negli ultimi anni è diventata così ricca e
            potente è... Prima era proprio di
            nicchia...Esatto, una nicchia immeritata, visto che ha inventato quasi tutto lei e gli altri hanno parassitato alla grande! Ma ora si sta prendendo la dovuta rivincita! Il posto di Apple è sul podio!
          • lordream scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: urrr

            Come quando era sull'orlo del fallimento e la M$

            l'ha

            salvata?

            Sull'orlo del fallimento ce l'ha messa proprio la
            Microsoft, e se l'ha salvata è stato solo per
            evitare lo smembramento da parte dall'antitrust.significa che la ha salvata microsoft o cerchi motivazioni al salvataggio?



            ringraziamo MS, senza di lei non avremmo gli

            ottimi prodotti

            apple...

            Ringraziamo chi??? Chi ha dilaniato l'informatica?i politici e militari


            E solo negli ultimi anni è diventata così ricca
            e

            potente è... Prima era proprio di

            nicchia...

            Esatto, una nicchia immeritata, visto che ha
            inventato quasi tutto lei e gli altri hanno
            parassitato alla grande! Ma ora si sta prendendo
            la dovuta rivincita! Il posto di Apple è sul
            podio!lol cieco fanatismo.. solo una azienda di ladri che ruba le idee infrange brevetti e ha al seguito una schiera di fanatici che comprano a carissimo prezzo qualunque cosa produca la azienda padrona apple
          • Coblentz Reenack scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: ruppolo
            Esatto, una nicchia immeritata, visto che ha
            inventato quasi tutto lei e gli altri hanno
            parassitato alla grande! Ma ora si sta prendendo
            la dovuta rivincita! Il posto di Apple è sul
            podio!(rotfl)Il tuo fanatismo straborda da tutte le parti.
          • FDG scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: Coblentz Reenack
            (rotfl)
            Il tuo fanatismo straborda da tutte le parti.Giusto contrappeso alle scemenze che si leggono da queste parti.
          • Antopiu scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            Scusa ma cosa ha INVENTATO apple?
          • FDG scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: Antopiu
            Scusa ma cosa ha INVENTATO apple?I trollRassegnati
          • Antopiu scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            LOL :Drisposta geniale :DD
          • francoecicc io scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            Be', sull'orlo del fallimento ce l'hanno messo Sculley e D'Amelio.Ora, checché dicano, Microsoft non ha salvato proprio un bel nulla. La salvezza di Apple è stato l'inclusione di NeXT con il ritorno di Jobs e la serie di prodotti azzeccati.Nel frattempo, Microsoft sta azzeccando una dopo l'altra una serie di insuccessi madornali.Chiaro: finché era da sola nel mercato, poteva fare quel che gli pareva, ma con la crescita di Apple, a Microsoft sta toccando una bella ridimensionata.Tutto il resto è solo il contorno del fenomeno Apple.D'altronde, non era Gates che, all'inizio, sbavava per Apple?
    • Winaro scrive:
      Re: Aggiungiamo...
      - Scritto da: ruppolo
      ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli
      altri scendono. Soprattutto
      Microsoft.Microsoft ha sempre mostrato la sua generosità verso Apple, ricordo ancora quando Bill evitò il fallimento della mela comprando le sue azioni.Semplicemente è stato un atto di generosità.Adesso però basta, Microsoft ha deciso di fare le cose sul serio ed ha sfornato Windows Phone 7, il sistema definitivo per dispositivi Mobili.Lato desktop, te lo posso dire sottovoce perché io ho i miei informatori, è in arrivo una sorpresa che spazzerà in maniera irreversibile la concorrenza: Windows XP2.Quindi dato che so che tu possiedi delle azioni Apple (coem ti dicevo ho i miei informatori), segui questa dritta data da un vero amico: vendile finché sei in tempo. Io non ti ho detto nulla eh? Se ti chiedono qualcosa zitto e mosca.Parola di Winaro! ;)
      • William scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        Ma Bill avrà avuto qualcosa da farsi perdonare da Apple' Sensi di colpa? Rimorsi? ;-)PS: uso tutti e tre i mondi, non sono un vescovo che spinge alle guerre di religione :-P
        • Luca scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: William
          Ma Bill avrà avuto qualcosa da farsi perdonare da
          Apple' Sensi di colpa? Rimorsi?Si chiama antitrust. Se la Apple fosse fallita, sarebbe stato difficile dimostrare che non MS era un monopolio assoluto.-- Luca
      • ruppolo scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        - Scritto da: Winaro
        - Scritto da: ruppolo

        ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli

        altri scendono. Soprattutto

        Microsoft.

        Microsoft ha sempre mostrato la sua generosità
        verso Apple, ricordo ancora quando Bill evitò il
        fallimento della mela comprando le sue
        azioni.
        Semplicemente è stato un atto di generosità.Ma certo, generosa come i rapitori che danno da mangiare alle loro vittime.
        Adesso però basta, Microsoft ha deciso di fare le
        cose sul serio ed ha sfornato Windows Phone 7, il
        sistema definitivo per dispositivi
        Mobili.Hai detto bene: "Adesso però basta"! Adesso Microsoft si deve levare dai XXXXXXXX!
        • lordream scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Winaro

          - Scritto da: ruppolo


          ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli


          altri scendono. Soprattutto


          Microsoft.



          Microsoft ha sempre mostrato la sua generosità

          verso Apple, ricordo ancora quando Bill evitò il

          fallimento della mela comprando le sue

          azioni.

          Semplicemente è stato un atto di generosità.

          Ma certo, generosa come i rapitori che danno da
          mangiare alle loro vittime.perchè nel caso non lo sappiate ruppolo mi ha raccontato che la apple è stata rinchiusa in una cantina con la pistola alla testa puntata da microsoft che la stava facendo morire di fame.. e non sto scherzando..



          Adesso però basta, Microsoft ha deciso di fare
          le

          cose sul serio ed ha sfornato Windows Phone 7,
          il

          sistema definitivo per dispositivi

          Mobili.

          Hai detto bene: "Adesso però basta"! Adesso
          Microsoft si deve levare dai
          XXXXXXXX!idem per la apple
          • ruppolo scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Winaro


            - Scritto da: ruppolo



            ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli



            altri scendono. Soprattutto



            Microsoft.





            Microsoft ha sempre mostrato la sua generosità


            verso Apple, ricordo ancora quando Bill evitò
            il


            fallimento della mela comprando le sue


            azioni.


            Semplicemente è stato un atto di generosità.



            Ma certo, generosa come i rapitori che danno da

            mangiare alle loro vittime.

            perchè nel caso non lo sappiate ruppolo mi ha
            raccontato che la apple è stata rinchiusa in una
            cantina con la pistola alla testa puntata da
            microsoft che la stava facendo morire di fame.. e
            non sto
            scherzando..Microsoft non ha riservato lo stesso trattamento a tutte le altre aziende informatiche (hardware e software), che sono state uccise. O forse non conosci nemmeno il significato della parola "monopolio"?


            Adesso però basta, Microsoft ha deciso di fare

            le


            cose sul serio ed ha sfornato Windows Phone 7,

            il


            sistema definitivo per dispositivi


            Mobili.



            Hai detto bene: "Adesso però basta"! Adesso

            Microsoft si deve levare dai

            XXXXXXXX!

            idem per la appleTU devi levarti dai XXXXXXXX, facendo un favore a tutti.
          • ballskiller scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: ruppolo
            TU devi levarti dai XXXXXXXX, facendo un favore a
            tutti.Appoggio la mozione.Lordshit, sei trooooopo sXXXXXXXto.
        • Winaro scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Winaro

          - Scritto da: ruppolo


          ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli


          altri scendono. Soprattutto


          Microsoft.



          Microsoft ha sempre mostrato la sua generosità

          verso Apple, ricordo ancora quando Bill evitò il

          fallimento della mela comprando le sue

          azioni.

          Semplicemente è stato un atto di generosità.

          Ma certo, generosa come i rapitori che danno da
          mangiare alle loro vittime.Non capisco di cosa tu stia parlando. La verità è che Jobs s'era ridotto a chiedere le elemosine all'ingresso delle chiese. Poi spendeva tutto in funghetti.Bill lo vide e preso da compassione lo adottò permettendogli l'acquisto di vestiti nuovi e garantendogli almeno un piatto di minestra al giorno.E' sempre stato un punto debole di quel sant'uomo la generosità.

          Adesso però basta, Microsoft ha deciso di fare
          le

          cose sul serio ed ha sfornato Windows Phone 7,
          il

          sistema definitivo per dispositivi

          Mobili.

          Hai detto bene: "Adesso però basta"! Adesso
          Microsoft si deve levare dai
          XXXXXXXX!Folle! Microsoft è l'informatica moderna, un colosso a livello globale al cui confronto la tua aziendina da 10%, limitato a persone "originali" come può esserlo Pippo della Walt Disney, non è altro che un insulso moscerino.Apple esiste perché Microsoft lo permette. Tienilo bene a mente.Parola di Winaro! ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: Winaro
            Non capisco di cosa tu stia parlando.Non mi sorprende: difficile capire l'oggi se non si conosce l'ieri.
            La verità èChe ignori come stanno le cose.
            Folle! Microsoft è l'informatica moderna,La maggior parte dei suoi adepti usa Windows XP. Molto "moderno"...
            un
            colosso a livello globaleDietro Apple, ormai. Dietro come valore complessivo, dietro ormai come fatturato e dietro tra poco come utili.
            Apple esiste perché Microsoft lo permette.
            Tienilo bene a
            mente.Questo accadeva 13 anni fa. Oggi Microsoft è una azienda legata a tutto ciò che c'è di peggio nel mondo informatico: malware, bassa qualità, multe, patent trolling. In una parola: fallimento.
            Parola di Winaro! ;)Parola di sfigato.
      • bertuccia scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        - Scritto da: Winaro

        Lato desktop, te lo posso dire sottovoce perché
        io ho i miei informatori, è in arrivo una
        sorpresa che spazzerà in maniera irreversibile la
        concorrenza: Windows XP2. :D
        • Winaro scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Winaro



          Lato desktop, te lo posso dire sottovoce perché

          io ho i miei informatori, è in arrivo una

          sorpresa che spazzerà in maniera irreversibile
          la

          concorrenza: Windows XP2.

          :D ;)
      • FDG scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        - Scritto da: Winaro
        Semplicemente è stato un atto di generosità.Eh, si, perché babbo natale ha parlato con Gates e gli ha detto che doveva essere più generoso.
        • Winaro scrive:
          Re: Aggiungiamo...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Winaro


          Semplicemente è stato un atto di generosità.

          Eh, si, perché babbo natale ha parlato con Gates
          e gli ha detto che doveva essere più
          generoso.Veramente è stato Bill a dire a quel taccagno di Babbo Natale che poteva essere più generoso. :@Parola di Winaro! ;)
          • FDG scrive:
            Re: Aggiungiamo...
            - Scritto da: Winaro
            Veramente è stato Bill a dire a quel taccagno di
            Babbo Natale che poteva essere più generoso.
            :@

            Parola di Winaro! ;)Allora con Jobs chi ci ha parlato? L'orso polare pasticcione?
    • FDG scrive:
      Re: Aggiungiamo...
      - Scritto da: ruppolo
      ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli
      altri scendono. Soprattutto Microsoft.Sei cattivo.
      • ruppolo scrive:
        Re: Aggiungiamo...
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: ruppolo


        ...i 300 dollari per azione: Apple sale, gli

        altri scendono. Soprattutto Microsoft.

        Sei cattivo.Siiiiiiiiiiii @^ @^ @^ @^
    • Gurzo2007 scrive:
      Re: Aggiungiamo...
      ma se le azioni ms sono a rialzo...sono sopra i 25$( dopo mesi di 23-24)...a parte che parliamo di borsa...tipico luogo dove la speculazione è all'ordine del giornoma se va bene per la mela...allora è un luogo ottimo LOL
    • nello castiello scrive:
      Re: Aggiungiamo...
      hai aziobi apple in portafoglio? se non le hai che ti frega di wall street?
  • Fabry scrive:
    Bootcamp e hardisk.
    Un saluto a tutti, non so se se sono nel posto giusto, ma visto che si parla di Apple sfrutto l'occasione.Ho acquistato un bellissimo MacPro con Snow Leopard, che dire magnifico, intuitivo e molto perfomante, ma c'è un ma, mio fratello ha necessità di utilizzare anche Windows, ho provato a vrtualizzarlo e il risultato non è stato un granchè, adesso sono venuto a conoscenza di un software chiamato bootcamp che permette di gestire sia Os X che Windows su Mac, scegliendo quale dei 2 far partire all'avvio, ma mi sorge un dubbio, non è che installando Windows, si potrebbe rovinare l'hardisk prima del tempo? Chiedo info a riguardo perchè il Mac mi è costato bei soldi.
    • panda rossa scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      Chiedo info a riguardo perchè il Mac mi è costato
      bei soldi.Mai come quanto ti costerebbe una licenza di windows.
    • Vindicator scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      utilizzare anche Windows, ho provato
      a vrtualizzarlo e il risultato non è stato un
      granchèCon un MacPro il risultato non è un granché? :OHo pure io un MacPro (singolo Xeon quad core) e virtualizzo allo stesso tempo (su VMware fusion 3), senza problemi, un server Oracle su linux 10.04, un server Glassfish su linux 10.40, una XP con 2Gb di RAM allocata e la macchina non dà il minimo segnale di stress.Boot Camp è una soluzione ma è un dual boot, richiede quindi dei reboot per passare da OSX a Windows.Non so che tool di virtualizzazione hai usato ma o non stiamo parlando di un MacPro, o è configurato male oppure il tool di virtualizzazione non è molto valido.
      • logicaMente scrive:
        Re: Bootcamp e hardisk.
        Immagino che abbia un Mac Book Pro e/o che non abbia installato i driver specifici nella macchina virtuale...
        • Vindicator scrive:
          Re: Bootcamp e hardisk.
          - Scritto da: logicaMente
          Immagino che abbia un Mac Book Pro e/o che
          non abbia installato i driver specifici nella
          macchina
          virtuale...si infatti, l'avevo considerata come ipotesi ma poi scartata.potrebbe essere come dici tu.
      • Fabry scrive:
        Re: Bootcamp e hardisk.
        Per me va benissimo, ma mio fratello è particolare, comunque ho utilizzato Parallels Desktop 6 per virtualizzare Win7.
        • Vindicator scrive:
          Re: Bootcamp e hardisk.
          - Scritto da: Fabry
          Per me va benissimo, ma mio fratello è
          particolare, comunque ho utilizzato Parallels
          Desktop 6 per virtualizzare
          Win7.Non conosco Parallels nello specifico ma sono sicuro che ci sia la possibilità di allocare più RAM o due core invece di uno solo per 7. Dagli almeno 2Gb di RAM e non dovrebbe avere problemi.Nello specifico di Windows credo che Parallels sia anche più performante rispetto a VMWare Fusion. ;)Poi dipende dall'uso, se vuole giocare con giochi dell'ultima generazione una virtual è poco indicata.
          • Fabry scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            Infatti tra le varie cose pretende il gaming.
          • Raschera Luigi scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            Alla faccia!! O___oPer il gaming digli di prendersi una console, che e' meglio!:-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDMac mica vuol dire Miracoli!!!!! ;)
          • bollito scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            - Scritto da: Fabry
            Infatti tra le varie cose pretende il gaming.Io se fossi in te a tuo fratello lo moralizzerei.Per giocare non basta un PC super carrozzato con schede video da centinaia di euro.Figuriamoci se puo' giocare in macchina virtuale.Anche se installi un sistema in dual boot non potrebbe giocare a modo visto che e' un portatile.Lascia perdere.risparmi tempo ed XXXXXXXmenti.
    • logicaMente scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      adesso sono venuto a conoscenza di un
      software chiamato bootcamp che permette di
      gestire sia Os X che Windows su Mac, scegliendo
      quale dei 2 far partire all'avvio, ma mi sorge un
      dubbio, non è che installando Windows, si
      potrebbe rovinare l'hardisk prima del tempo?In breve: no.Per le istruzioni o altre info puoi fare riferimento alle pagine sul sito Apple, dovrebbero toglierti molti dubbi: http://www.apple.com/it/support/bootcamp/
      • Fabry scrive:
        Re: Bootcamp e hardisk.
        Grazie per link ma l'ho avevo già letto.Quindi confermi che un dualboot con 2 sistemi diversi dove uno frammenta e l'altro no, non arreca danni all'hardisk? Posso chiederti una spiegazione informatica!?
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Bootcamp e hardisk.
          lavorano in due partizioni e con due file system diversila frammentazione, a ogni modo, non c'entra nulla con lo stato fisico dell'unità (non in senso stretto)proprio oggi mi sono imbattuto in questo, ma ho idea che bootcamp faccia da solo comunque:http://blogs.techrepublic.com.com/mac/?p=775
          • Fabry scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            Fammi capire un attimo una cosa, dal tuo commento deduco che per l'hardisk i file system siano solo un ammasso di byte!? Quindi più partizioni con file sytem diversi non fanno danni??
          • logicaMente scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            - Scritto da: Fabry
            Fammi capire un attimo una cosa, dal tuo commento
            deduco che per l'hardisk i file system siano solo
            un ammasso di byte!???
            Quindi più partizioni con file sytem diversi non
            fanno
            danni??Perchè dovrebbero farne? (newbie)Nello specifico: avresti sul computer (almeno) due partizioni. OSX avrebbe acXXXXX ad entrambe: la propria in HPFS e quella FAT o NTFS di Windows. Windows invece avrebbe acXXXXX solo alla propria partizione.Ogni problema intrinseco al FS (come la frammentazione che ti spaventa tanto) o legato all'OS (come i virus...) di Windows non avrebbe quindi modo di influenzarela parte Mac.Riguardo a possibili problemi hardware li escludo: l'unico possibile problema - sempre relativo alla modalità di gestione del file system da parte di Windows - riguarderebbe l'"usura" nel lungo periodo di alcuni settori del disco che vengono frequentemente riscritti, ma si tratta di una questione che in ogni caso riguarderebbe solo i dischi a stato solido e non un normale hard disk come immagino che tu abbia nel Mac.
          • Fabry scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            Perdonami la poca conoscenza in materia, se pongo certi questi è perchè ho bisogno di qualcuno che mi illumini, come stai facendo tu, sono a conoscenza che lei mie domande per coloro che masticano più di me informatica possono sembrare delle domande stupide.
          • mura scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            - Scritto da: Fabry
            Perdonami la poca conoscenza in materia, se pongo
            certi questi è perchè ho bisogno di qualcuno che
            mi illumini, come stai facendo tu, sono a
            conoscenza che lei mie domande per coloro che
            masticano più di me informatica possono sembrare
            delle domande
            stupide.Nessuna domanda è stupida dal momento che nessuno "nasce imparato" :-) al massimo possono essere più o meno pertinenti le risposte, come dico sempre domandare è lecito rispondere è cortesia.Tornando in topic, per quanto mi riguarda con i tradizionali hard disk magnetici (cioè tutti quelli che non sono a stato solido, ssd o come preferisci definirli) non ho mai avuto problemi di settori danneggiati anche con utilizzi assassini per cui windows o non windows puoi andare tranquillo che non ti si usura prima del tempo, alla fine sono fatti per quello.Poi considera che praticamente tutti i dischi fissi prodotti da qualche anno a questa parte sono di capacità doppia rispetto a quella che viene utilizzata in modo tale da rimappare sulla parte inutilizzabile i settori danneggiati e questo viene fatto in automatico dall'elettronica del disco quindi hai diciamo questo "bonus" da sfruttare per poter continuare ad utilizzare un disco che inizia a subire danni (e comunque stai tranquillo che non è che accada così di frequente).In ogni caso se sei preoccupato della salute del tuo disco scaricati qualche tool di controllo degli errori "smart" e tieni monitorata la situazione per vedere che accade, qui ti spiega a cosa serve tale protocollo e ti da qualche link a programmi di controllo:http://en.wikipedia.org/wiki/S.M.A.R.T.
        • bbo scrive:
          Re: Bootcamp e hardisk.
          - Scritto da: Fabry
          Grazie per link ma l'ho avevo già letto.

          Quindi confermi che un dualboot con 2 sistemi
          diversi dove uno frammenta e l'altro no, non
          arreca danni all'hardisk? Posso chiederti una
          spiegazione
          informatica!?ah ah... tutti i filesystem frammentano allo stesso modo!
    • William scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      Non scartare l'idea di Parallel Desktops 6 se ti avanza qualche soldino.
      • Fabry scrive:
        Re: Bootcamp e hardisk.
        Ho utilizzato proprio quello per virtuallizare Win7.
        • urrr scrive:
          Re: Bootcamp e hardisk.
          controlla la configurazione e ottimizza le risorse da allocare e le prestazioni.Trovi tutta la documentazione necessario in 5 minuti con google :)Utilizzo parallels per virtualizzare una marea di cose (incluso win7) e non ho il minimo problema o rallentamento.
        • William scrive:
          Re: Bootcamp e hardisk.
          La 6 ha fatto ulteriori grandi passi rispetto alla 5. Hai messo proprio l'ultima?
          • Fabry scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            Si l'ultima settata a dovere, il problema è che per l'utilizzo che mio fratello intende fare, le macchine virtuali non vanno bene.
          • Fabry scrive:
            Re: Bootcamp e hardisk.
            Tutto settato a dovere, il problema è che per l'utilizzo che mio fratello intende fare, le macchine virtuali non vanno bene.
    • Winaro scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      Un saluto a tutti, non so se se sono nel posto
      giusto, ma visto che si parla di Apple sfrutto
      l'occasione.
      Ho acquistato un bellissimo MacPro con Snow
      Leopard, che dire magnifico, intuitivo e molto
      perfomante, ma c'è un ma, mio fratello ha
      necessità di utilizzare anche Windows, ho provato
      a vrtualizzarlo e il risultato non è stato un
      granchè, adesso sono venuto a conoscenza di un
      software chiamato bootcamp che permette di
      gestire sia Os X che Windows su Mac, scegliendo
      quale dei 2 far partire all'avvio, ma mi sorge un
      dubbio, non è che installando Windows, si
      potrebbe rovinare l'hardisk prima del tempo?
      Chiedo info a riguardo perchè il Mac mi è costato
      bei
      soldi.Tuo fratello è un ragazzo dotato di giudizio vedo. Lui ha già capito cosa è meglio in campo software.I Mac sono dei buoni computer lato hardware, ma come sistema operativo non possono competere con microsoft Windows. OSX è molto indietro in quanto a tecnologie adottate, pensa che non è nemmeno in grado di far girare .NET, la suite di sviluppo Microsoft per i VERI professionisti.Stai tranquillo, windows non rovina il disco rigido, quella che hai sentito è solo una leggenda messa in giro da voci meschine e poco affidabili.Installalo senza problemi e seguendo l'esempio di tuo fratello usalo anche tu. Vedrai che presto non ne potrai più fare a meno!Parola di Winaro! ;)
    • umuntu ngumuntu ngabantu scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      Installando windows si consuma di piu' l'hard disk perche' windows gestisce male la ram, stressando di piu' il disco.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      Un saluto a tutti, non so se se sono nel posto
      giusto, ma visto che si parla di Apple sfrutto
      l'occasione.
      Ho acquistato un bellissimo MacPro con Snow
      Leopard, che dire magnifico, intuitivo e molto
      perfomante, ma c'è un ma, mio fratello ha
      necessità di utilizzare anche Windows, ho provato
      a vrtualizzarlo e il risultato non è stato un
      granchè, adesso sono venuto a conoscenza di un
      software chiamato bootcamp che permette di
      gestire sia Os X che Windows su Mac, scegliendo
      quale dei 2 far partire all'avvio, ma mi sorge un
      dubbio, non è che installando Windows, si
      potrebbe rovinare l'hardisk prima del tempo?
      Chiedo info a riguardo perchè il Mac mi è costato
      bei
      soldi.Due consigli:1. mai far usare il computer a parenti o amici se non per accedere a feisbuc o all'email :-) Caro frate', se vuoi usare windows comprati un HP :-D2. l'acquisto di un bel Hard Disk esterno (magari Firewire800) e di attivare Time Machine: non dovrai temere danni al disco interno.
    • Osvy scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      mio fratello ha
      necessità di utilizzare anche Windowsper il gaming non è una necessità,e nemmeno accontentare tuo fratello lo è ;-)Comunque immagino che se proprio deve giocarci,la virtualizzazione non va, occorre proprio BootCamp
      quale dei 2 far partire all'avvio, ma mi sorge un
      dubbio, non è che installando Windows, si
      potrebbe rovinare l'hardisk prima del tempo?Rovinare intendi dal punto di vista meccanico,oppure che essendoci due S.O. si rischia che facciano qualche pasticcio dove poi alla fine danneggi i dati?Nel primo caso non credo, il secondo è possibile, ma anche con un solo sistema operativo può succedere. Diciamo che il mio modesto consiglio è di fare una partizione apposita dove salvi i dati di OsX, qualora si sputtani Windows e/o OsX avrai almeno i dati probabilmente salvi,dopodiché reinstallare OsX è un giochetto da ragazzi.Addirittura col Salva e Installa di OsX difficilmente avrai problemi anche con OsX e dati in una sola partizione, ma insomma mai fidarsi ciecamente della fortuna :-) ciao- e comunque il backup va sempre fatto, PRIMA che sia necessario...
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      Un HDD è un contenitore fisico, i file system per un supporto fisico sono solo byte, non ha importanza quante partizioni crei e quali siano i file system utilizzati.
    • pippone scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      - Scritto da: Fabry
      Un saluto a tutti, non so se se sono nel posto
      giusto, ma visto che si parla di Apple sfrutto
      l'occasione.
      Ho acquistato un bellissimo MacPro con Snow
      Leopard, che dire magnifico, intuitivo e molto
      perfomante, ma c'è un ma, mio fratello ha
      necessità di utilizzare anche Windows, ho provato
      a vrtualizzarlo e il risultato non è stato un
      granchè, adesso sono venuto a conoscenza di un
      software chiamato bootcamp che permette di
      gestire sia Os X che Windows su Mac, scegliendo
      quale dei 2 far partire all'avvio, ma mi sorge un
      dubbio, non è che installando Windows, si
      potrebbe rovinare l'hardisk prima del tempo?
      Chiedo info a riguardo perchè il Mac mi è costato
      bei
      soldi.Prova a virtualizzare tuo fratello. Se poi non sei contento delle prestazioni, buttalo nel cestino.
    • nello castiello scrive:
      Re: Bootcamp e hardisk.
      se installi windows 7.. non tornerai a leopard.. windows 7 e' bellissimo
  • banca scrive:
    netbook air
    con 11" mi sembra un nome più appropriato :)
    • Fiber scrive:
      Re: netbook air
      - Scritto da: banca
      con 11" mi sembra un nome più appropriato :)prima la pantera...poi la tigre...poi il leopardo...poi hanno aggiunto Leopardo delle nevi ..ora passano al Leonenon vedo l'ora di vedere questo leone come sbrana nella savanaauhauhhauhuau
    • disgra scrive:
      Re: netbook air
      ma stai scherzando?netbook?sai che ruppolo ha detto che a cupertino non li volevano fare, non gli interessavano e via discorrendo
      • MeX scrive:
        Re: netbook air
        vedrai che se sarà da 11'' sarà un hand held computer, con multitouch
      • ruppolo scrive:
        Re: netbook air
        - Scritto da: disgra
        ma stai scherzando?
        netbook?

        sai che ruppolo ha detto che a cupertino non li
        volevano fare, non gli interessavano e via
        discorrendoInfatti.
  • francoecicc io scrive:
    E iLife 11?
    Ti è sfuggita o non ti andava di parlarne?
    • bertuccia scrive:
      Re: E iLife 11?
      - Scritto da: francoecicc io

      Ti è sfuggita o non ti andava di parlarne?speriamo, ma ci sono rumors a riguardo?
      • Fiber scrive:
        Re: E iLife 11?
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: francoecicc io



        Ti è sfuggita o non ti andava di parlarne?

        speriamo, ma ci sono rumors a riguardo?prima la pantera...poi la tigre...poi il leopardo...poi hanno aggiunto Leopardo delle nevi ..ora passano al Leonenon vedo l'ora di vedere questo leone come sbrana nella savanaauhauhhauhuau
        • bertuccia scrive:
          Re: E iLife 11?
          - Scritto da: Fiber

          non vedo l'ora di vedere questo leone come sbrana
          nella savana

          auhauhhauhuautu nel frattempo sbranati il tuo legnetto, rosikone!!! :D[img]http://gaming.ngi.it/customavatars/avatar47255_1.gif[/img]
        • logicaMente scrive:
          Re: E iLife 11?
          Finalmente un troll registrato! :-o
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: E iLife 11?
      se è per questo pure iworkma non ci sono segnalazioni in tal senso, l'unica cosa certa è che l'air non lo aggiornano da 2 anni e c'è un leone dietro il logo della mela
Chiudi i commenti