Negroponte e l'Eco dei libri

Il crescente successo degli ebook spinge a previsioni che sembrano ora meno azzardate: il padre del progetto OLPC, per esempio, parla di fine della carta entro 5 anni. Umberto Eco intravede invece la convivenza

Roma – Il recente exploit degli ebook ha spinto anche uno degli autori italiani maggiormente legati alla carta a parlare del futuro dell’editoria: Umberto Eco si fa veggente e prevede ancora un futuro roseo per i libri cartacei, sempre di più e diffusi in tutto il mondo.

L’intervento dello scrittore non è, per la verità, un attacco alla tecnologia, ma semplicemente una testimonianza della longevità finora dimostrata dei volumi fisici e dell’importanza della memoria cartacea. Con un pizzico di sensazioni ed emozioni in più offerte dal supporto fisico rispetto al freddo digitale. Inoltre, sottolinea Eco, nei Paesi meno sviluppati sarà ancora preferibile un libro di carta ad uno elettronico per molti anni.

Proprio su questo ultimo punto sembra d’altronde discostarsi maggiormente da un altro intervento che in queste ore ha interessato il futuro della carta: Nicholas Negroponte, padre del progetto OLPC , si mette nei panni di Cassadra e annuncia la fine dei libri fisici nei prossimi cinque anni . La vista della tragica fine, tuttavia, significa per Negroponte solo l’inizio di una nuova vita, quella degli e-reader.

Come già la pellicola e le cassette, preannuncia, i volumi di carta sono destinati a rimanere vivi per una nicchia di persone, con la stragrande maggioranza che passerà a fruire dei libri in forma digitale. La prospettiva di Negroponte – d’altronde – si può rintracciare nella sua democratica visione di One Laptop per Child che intende, tramite il nuovo mezzo, rendere più accessibile la cultura, in particolare ai Paesi in via di sviluppo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe Rossi scrive:
    Insomma
    Guadagno 6, perdita 10 buoni, inoltre buonuscita, quella che si direbbe una conduzione geniale, i debiti che volete che siano !
  • attonito scrive:
    denunciato se guadi troppo un sedere
    in USA sono estremisti: basta gaardare un paio di tette o un bel sedere per un secondo di troppo ed ecco che ti trovi denunciato per "stupro morale", o "imposizione fallocrate" o qualcuna delle altre fesserie da femminista militante, tanto che alcuni megaboss arrivano a dichiararsi gay appena assunti per mettersi al riparo da possibili denuncie.Siamo all'assurdo....PS: avete notato che nella maggior parte dei casi le femmniste sono dei cessi paurosi?
    • rover scrive:
      Re: denunciato se guadi troppo un sedere
      Tu ami il rischio.Perchè PI è frequentato al 99,9% da maschi. Prova in un sito dove ci sia una certa partecipazione femminile!!
  • Enjoy with Us scrive:
    La vera notizia...
    ... sono i 14 miliardi di indebitamento e il mancato lancio di un tablet da parte di HP, ecco perchè la borsa la sta punendo!Quanto alla storia di sesso, può interessare gli americani, agli altri non fa ne caldo ne freddo!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 agosto 2010 21.51-----------------------------------------------------------
    • francososo scrive:
      Re: La vera notizia...
      Ci sta !
      • scrotone scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: francososo
        Ci sta !Chi? La tipa a farsi bombare dal manager? Le frasi necessitano di un soggetto, lo sai?
    • Clara Calamai scrive:
      Re: La vera notizia...
      In realtà il dato sull'indebitamento significa tutto e niente... se i prestiti alle banche sono stati richiesti per fare investimenti produttivi, il fatto che il debito complessivo cresca non è preoccupante.Se invece sono stati spesi in champagne e caviale, lo è molto di più.
      • Clara Calamai scrive:
        Re: La vera notizia...
        dal Sole 24 Ore del 19 GIUGNO 2008"Hp, al contrario, diventava il produttore numero uno al mondo di personal computer. Per poi rafforzarsi laddove era più debole, ovvero nei servizi It. In che modo? Mettendo sul tavolo 13,9 miliardi di dollari per acquisire Eds (Electronic Data System), il terzo player mondiale nei servizi, proprio per andare a competere con Ibm sul terreno dove Big Blue è più forte e dove i margini sono più alti. Un'operazione voluta da Hurd e giudicata da alcuni analisti di Wall Street pericolosa perché capace di zavorrare, appesantire il titolo Hp in Borsa."Ecco da dove arriva l'aumento del debito, considerando che ne aveva 3,5 prima dell'acquisizione, in pratica è rientrata di 3,4 miliardi di dollari in 2 anni e mezzo (il che non significa che a lungo andare tornino i conti...)
        • scrotone scrive:
          Re: La vera notizia...
          - Scritto da: Clara Calamai
          dal Sole 24 Ore del 19 GIUGNO 2008

          "Hp, al contrario, diventava il produttore numero
          uno al mondo di personal computer. Per poi
          rafforzarsi laddove era più debole, ovvero nei
          servizi It. In che modo? Mettendo sul tavolo 13,9
          miliardi di dollari per acquisire Eds (Electronic
          Data System), il terzo player mondiale nei
          servizi, proprio per andare a competere con Ibm
          sul terreno dove Big Blue è più forte e dove i
          margini sono più alti. Un'operazione voluta da
          Hurd e giudicata da alcuni analisti di Wall
          Street pericolosa perché capace di zavorrare,
          appesantire il titolo Hp in
          Borsa."

          Ecco da dove arriva l'aumento del debito,
          considerando che ne aveva 3,5 prima
          dell'acquisizione, in pratica è rientrata di 3,4
          miliardi di dollari in 2 anni e mezzo (il che non
          significa che a lungo andare tornino i
          conti...)Perchè ti commenti da solo? Non potevi inserire questo copia-incolla nel post precedente o mettere semplicemente un link? Le cose si fanno bene subito.
          • Osvy scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: scrotone
            Perchè ti commenti da solo? Non potevi inserire
            questo copia-incolla nel post precedente o
            mettere semplicemente un link? Le cose si fanno
            bene subito.Magari era al lavoro e non aveva avuto il tempo di trovare quello che ho trovato successivamente
          • Osvy scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: Osvy
            Magari era al lavoro e non aveva avuto il tempo
            di trovare quello che ho trovato successivamentequello che HA trovato, ovviamente
          • scrotone scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: Osvy

            Magari era al lavoro e non aveva avuto il tempo

            di trovare quello che ho trovato successivamente

            quello che HA trovato, ovviamentePerchè ti commenti da solo? Non potevi rileggere il testo prima di premere "Invia"? Le cose si fanno bene subito.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: La vera notizia...
          - Scritto da: Clara Calamai
          dal Sole 24 Ore del 19 GIUGNO 2008

          "Hp, al contrario, diventava il produttore numero
          uno al mondo di personal computer. Per poi
          rafforzarsi laddove era più debole, ovvero nei
          servizi It. In che modo? Mettendo sul tavolo 13,9
          miliardi di dollari per acquisire Eds (Electronic
          Data System), il terzo player mondiale nei
          servizi, proprio per andare a competere con Ibm
          sul terreno dove Big Blue è più forte e dove i
          margini sono più alti. Un'operazione voluta da
          Hurd e giudicata da alcuni analisti di Wall
          Street pericolosa perché capace di zavorrare,
          appesantire il titolo Hp in
          Borsa."

          Ecco da dove arriva l'aumento del debito,
          considerando che ne aveva 3,5 prima
          dell'acquisizione, in pratica è rientrata di 3,4
          miliardi di dollari in 2 anni e mezzo (il che non
          significa che a lungo andare tornino i
          conti...)Tutto vero, ma come anche il trafiletto da te riportato del Sole 24 ore fa notare, agli analisti di borsa non è piaciuto tanto un simile indebitamento, anche se a scopi espansivi... chissà magari hanno reputato troppi i quasi 14 miliardi di dollari per data system o magari hanno dei timori sulla capacità per HP di sostenere tale debito nel lungo periodo, certo scaricare la colpa della flessione in borsa di HP per la love story del CEO e dire che i 14 miliardi e dispari di indebitamento non contino nulla...
      • Osvy scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: Clara Calamai
        In realtà il dato sull'indebitamento significa
        tutto e niente... se i prestiti alle banche sono
        stati richiesti per fare investimenti produttivi,
        il fatto che il debito complessivo cresca non è
        preoccupante.Esatto. Ti volevo quotare ancora prima che riportassi il post sul Sole 24 Ore. Coi numeri si fa presto a giocare, ma non sempre dicono quello che sembra
    • scrotone scrive:
      Re: La vera notizia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... sono i 14 miliardi di indebbitamento e il
      mancato lancio di un tablet da parte di HP, ecco
      perchè la borsa la sta
      punendo!
      Quanto alla storia di sesso, può interessare gli
      americani, agli altri non fa ne caldo ne
      freddo!Comunque una botta a quella tipa ce la darei, tu no?
    • LaNberto scrive:
      Re: La vera notizia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... sono i 14 miliardi di indeBitamento e il
      mancato lancio di un tablet da parte di HP, ecco
      PERCHé la borsa la sta
      punendo!
      Quanto alla storia di sesso, può interessare gli
      americani, agli altri non fa Né caldo Né
      freddo!Fixed-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 agosto 2010 15.10-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: La vera notizia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... sono i 14 miliardi di indebbitamento e il
      mancato lancio di un tablet da parte di HP, ecco
      perchè la borsa la sta
      punendo!E pensare che bastava che HP producesse netbook, vero Enjoy?
  • moccolo scrive:
    bella XXXXXX!
    come da oggetto
    • commento scrive:
      Re: bella XXXXXX!
      mha insomma.Pur non avendo una carriera, non la rischierei di certo per una come quella mostrata in foto, prescindendo dal fatto che certe XXXXXte non dovrebbero far parte del contesto lavorativo.
      • nomen omen scrive:
        Re: bella XXXXXX!
        se se son tutti finocchi col XXXX degli altri
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: bella XXXXXX!
        - Scritto da: commento
        mha insomma.
        Pur non avendo una carriera, non la rischierei di
        certo per una come quella mostrata in fotoBeato te che scarti certe cose... io mi sono sempre accontentato anche di molto peggio! ;)
        • Osvy scrive:
          Re: bella XXXXXX!
          - Scritto da: Fai il login o Registrati
          Beato te che scarti certe cose... io mi sono
          sempre accontentato anche di molto peggio! ;)Saranno contente quelle che hai definito "di molto peggio"... ;-)Ma come dice il proverbio: non è bello ciò che è bello!(figurarsi quello che è brutto...)
  • Vota Antonio la Trippa scrive:
    12 milioni!
    Saranno contenti gli oltre 5mila trombati dal suo piano esuberi... e lui dopo essersi fatto qualche "ripassatina" se ne esce 12,2 milioni.
    • ullala scrive:
      Re: 12 milioni!
      - Scritto da: Vota Antonio la Trippa
      Saranno contenti gli oltre 5mila trombati dal suo
      piano esuberi... e lui dopo essersi fatto qualche
      "ripassatina" se ne esce 12,2
      milioni.Forse ha sentito dire che tronchetti provera è stato più bravo lui di debiti ne ha lasciato più di 40 miliardi (di euro) e spera che lo assumano alla telecom! :D
    • desyrio scrive:
      Re: 12 milioni!
      Ma anche le dimissioni implicano una buonuscita? E' normale? (è una vera domanda, non retorica)
      • Clara Calamai scrive:
        Re: 12 milioni!
        quando assumi posizioni di questo rilievo, si.Anzi, non è nemmeno una buonuscita così abnorme.Avere fuori dall'azienda un pezzo grosso di questo calibro crea una serie di problemi notevoli per ciò che riguarda la riservatezza su strategie aziendali anche a lungo termine, situazione patrimoniale etc.In pratica certe liquidazioni sono il prezzo del "silenzio".Infatti nei contratti è spesso inclusa una clausola di salvaguardia del tipo "per 2 anni (o 3 o 5...) non può accettare posti di lavoro per la concorrenza", quindi nella buonuscita è anche compreso un rimborso dei mancati guadagni.Considera che si tratta del CEO dell'HP e che aveva uno stipendio da stella dell'Nba...
        • scrotone scrive:
          Re: 12 milioni!
          - Scritto da: Clara Calamai
          quando assumi posizioni di questo rilievo, si.Quali? Quelle assunte dalla tipa?
        • desyrio scrive:
          Re: 12 milioni!
          Capito, interessante grazie ;)
        • ullala scrive:
          Re: 12 milioni!
          - Scritto da: Clara Calamai
          quando assumi posizioni di questo rilievo, si.
          Anzi, non è nemmeno una buonuscita così abnorme.
          Avere fuori dall'azienda un pezzo grosso di
          questo calibro crea una serie di problemi
          notevoli per ciò che riguarda la riservatezza su
          strategie aziendali anche a lungo termine,
          situazione patrimoniale
          etc.
          In pratica certe liquidazioni sono il prezzo del
          "silenzio".
          Infatti nei contratti è spesso inclusa una
          clausola di salvaguardia del tipo "per 2 anni (o
          3 o 5...) non può accettare posti di lavoro per
          la concorrenza", quindi nella buonuscita è anche
          compreso un rimborso dei mancati
          guadagni.
          Considera che si tratta del CEO dell'HP e che
          aveva uno stipendio da stella
          dell'Nba...Si ma la stella della NBA non lascia mica 14 miliardi di debito e licenzia migliaia di persone!Lui gioca a basket!I 12 milioni mi stanno bene se lavori bene!Non se te ne vai col valore della azienda ridotto a medio e lungo termine!Delle speculazioni a breve termine quando costano così care me strasbatto!
          • Clara Calamai scrive:
            Re: 12 milioni!
            il fatto che tu te ne strasbatti all'Hp non fa né calco né freddo. Pare che nel 2009 il perosnaggio in questione abbia gauadagnato fra stipendio e bonus qualcosa come 30 milioni di dollari.Considerando che fra tagli alle spese ed aumento delle vendite, ha fatto guadagnare all'Hp cica un miliardo di dollari, dal punto di vista aziendale, i soldi erano più che emritati.Che poi si tratti di uno squalo che fa la sua fortuna licenziando e mandando sul lastrico migliaia di brave persone, è un altro discorso.Ma solo i cultori dell'apple pensano che i Ceo delle aziende siano seri candidati al nobel per la pace.In ogni caso il tracollo in borsa di Hp non è legato a problemi morali ma molto pratici: venendo a mancare il comandante in capo, che aveva fatto così bene (dal punto di vista economico), ed aveva iniziato un proXXXXX complesso di ricollocamento nel mercato del marchio (in questi 5 anni HP è diventata la marca di PC più venduta al mondo ed ha rafforzato la sua posizione in campo professionale IT e device) che il mercato ha qualche dubbio possa proseguire con gli stessi risultati anche con qualcun'altro al vertice.
    • scrotone scrive:
      Re: 12 milioni!
      - Scritto da: Vota Antonio la Trippa
      Saranno contenti gli oltre 5mila trombatiSe la XXXXXXXX è andata bene, sì.
      • Categorico scrive:
        Re: 12 milioni!
        - Scritto da: scrotone
        - Scritto da: Vota Antonio la Trippa

        Saranno contenti gli oltre 5mila trombati
        Se la XXXXXXXX è andata bene, sì.$2400 a trombato? E' un bagascio di lusso!!! :-D
  • Alex scrive:
    Hurd!
    Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd! :-D
    • pippuz scrive:
      Re: Hurd!
      - Scritto da: Alex
      Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd! :-DAspetta e spera
      • Alex scrive:
        Re: Hurd!
        LOL!
      • angros scrive:
        Re: Hurd!
        Penso che Hurd, ormai, rimarrà una curiosità da museo (come è accaduto a Minix).... anche se hanno provato a fare qualche distro di hurd, tipo questa:http://www.debian.org/ports/hurd/Secondo me, se nel futuro c'è un microkernel, questo microkernel sarà L4
        • Alex scrive:
          Re: Hurd!
          Beh, Minix è sempre stato un sistema operativo didattico e per questo basta e avanza. Io stesso lo sto studiando dal libro di Tanenbaum. Non so se al di fuori di questo scopo lo utilizzeranno mai. Lo meriterebbe, ma Linux ha battuto tutti sul tempo. In informatica è difficile ritagliarsi considerevoli pezzi di mercato quando si è investito su altri prodotti. Per quanto riguarda Hurd, onestamente penso che il suo sviluppo sia troppo lento. Debian GNU/Hurd gira, io l'ho installato su una macchina virtuale, ma lo si può utilizzare finché un oscuro bug non manda in crash l'intero sistema, pertanto non è ancora pronto. è malpubblicizzato, quindi difficilmente si attirano curiosi e di conseguenza la maggior parte degli sviluppatori si concentra su qualcosa che dia maggiore soddisfazione. Haiku ha fatto molto meglio da questo punto di vista, tanto è vero che mi aspetto la sua uscita stabile entro pochi anniHurd poteva girare su L4, ma al momento si è preferito concentrarsi su Mach. Peccato, perché Mach pur essendo ampiamente collaudato (tanto è vero che anche Apple con modifiche che l'hanno reso un kernel, di fatto, monolitico ne ha fatto il kernel di Mac OS X) è di vecchia generazione e chissà se qualcuno riuscirà a migliorarne le prestazioni senza alterarne la natura modulare.Scusate il romanzo OT! :-D
    • angros scrive:
      Re: Hurd!
      L'avevo pensato anche io... e mi chiedevo cose c'entrasse la HP.
    • ullala scrive:
      Re: Hurd!
      - Scritto da: Alex
      Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd! :-DSi .. come no!Quanti su PI (secondo te) sanno di cosa stai parlando? ;)
      • Alex scrive:
        Re: Hurd!
        Qualcuno fortunatamente c'è stato :-DPer i più curiosi, c'è questo articolo scritto da me ;-)http://hkng.altervista.org/viewtopic.php?f=25&t=22
        • scrotone scrive:
          Re: Hurd!
          - Scritto da: Alex
          Qualcuno fortunatamente c'è stato :-D
          Per i più curiosi, c'è questo articolo scritto da
          me
          ;-)
          http://hkng.altervista.org/viewtopic.php?f=25&t=22Io non me ne vanterei. Un articolo scritto più di un anno fa e solo 8 risposte, davvero un grande interesse nei tuoi confronti.
          • Alex scrive:
            Re: Hurd!
            Non me ne vanto. Io scrivo perché mi piace. Il forum è frequentato da poche persone appassionate di informatica e non necessariamente di sistemi operativi. Non vedo perché dovrei sentirmi denigrato se un mio topic ha avuto poche risposte. Quando qualcuno volesse leggerlo, è lì. ;-)
          • Zio Cavallo scrive:
            Re: Hurd!
            Tu invece cosa sei, uno scrittore di sucXXXXX?
    • Ubunto scrive:
      Re: Hurd!
      - Scritto da: Alex
      Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd! :-DAnche io quando l'ho letto ho pensato ad hurd. (rotfl)
      • scrotone scrive:
        Re: Hurd!
        - Scritto da: Ubunto
        - Scritto da: Alex

        Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd! :-D

        Anche io quando l'ho letto ho pensato ad hurd.
        (rotfl)E che XXXXX avete da ridere? Ci sarebbe da piangere piuttosto.
        • Zio Cavallo scrive:
          Re: Hurd!
          Ridiamo alla tua faccia di chiappe, sicuramente avrai dovuto farti una dozzina di ricerche prima di capire a quale HURD si riferivano Ubunto & Co
        • Ubunto scrive:
          Re: Hurd!
          - Scritto da: scrotone
          - Scritto da: Ubunto

          - Scritto da: Alex


          Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd!
          :-D



          Anche io quando l'ho letto ho pensato ad hurd.

          (rotfl)
          E che XXXXX avete da ridere? Ci sarebbe da
          piangere
          piuttosto.Perché da piangere scusa? Io ho riso perché il motivo per cui ho letto l'articolo è stato questo qui pro quo.
    • Categorico scrive:
      Re: Hurd!
      - Scritto da: Alex
      Pensavo che la notizia riguardasse GNU Hurd! :-DIo quoque! :-P
  • ullala scrive:
    x redazione
    il mio browser è un pochino grullo...Lui preferirebbe:http://www.seattlepi.com/business/1700ap_us_hp_ceo_resigns.html?source=seattletechreportinvece che vhttp://www.seattlepi.com/business/1700ap_us_hp_ceo_resigns.html?source=seattletechreportsostiene di non conoscere il protocollo vhttp che facciamo?gli dico di organizzarsi per un "setlement"? ;)
  • WinForLife scrive:
    in USA per delle molestie si dimettono
    qui per molto peggio diventano Presidenti del Consiglio!! :(
    • keroro scrive:
      Re: in USA per delle molestie si dimettono
      - Scritto da: WinForLife
      qui per molto peggio diventano Presidenti del
      Consiglio!!
      :(Ed ecco il secondo italiota della giornata.L'hai letto l'articolo, o ti sei fermato anche tu al titolo?1. Il tipo è stato accusato di molestie.2. L'indagine interna ha rilevato che le molestie non ci sono state .3. La "vittima" ha dichiarato di aver risolto tutte le sue questioni con Hurd privatamente, senza bisogno di ricorrere al proXXXXX. Si è detta dispiaciuta che i fatti l'abbiano infine spinto al licenziamento .La verità è che gli USA sono ossessionati dal sesso e dalle molestie, e lo stiamo diventando anche noi.Benvenuti in un 1984 di massa in cui anche uno sguardo sbagliato ti può distruggere il lavoro.
      • ullala scrive:
        Re: in USA per delle molestie si dimettono
        - Scritto da: keroro
        - Scritto da: WinForLife

        qui per molto peggio diventano Presidenti del

        Consiglio!!

        :(

        Ed ecco il secondo italiota della giornata.
        L'hai letto l'articolo, o ti sei fermato anche tu
        al
        titolo?
        1. Il tipo è stato accusato di molestie.
        2. L'indagine interna ha rilevato che le
        molestie non ci sono
        state .
        3. La "vittima" ha dichiarato di aver risolto
        tutte le sue questioni con Hurd privatamente,
        senza bisogno di ricorrere al proXXXXX. Si è
        detta dispiaciuta che i fatti l'abbiano infine
        spinto al
        licenziamento .
        Ha incassato "privatamente" anche un sacco di soldoni!Per cosa?
        La verità è che gli USA sono ossessionati dal
        sesso e dalle molestie, e lo stiamo diventando
        anche
        noi.NaaahhhhGuarda le cose per come sono 14 miliardi di debito...Si tratta di "finanza creativa" alla tronchetti provera!A prescindere dalle molestie quello era un danno per HP e gli azionisti!A meno di non puntare solo sulla speculazione a breve termine!

        Benvenuti in un 1984 di massa in cui anche uno
        sguardo sbagliato ti può distruggere il
        lavoro.Il lavoro bisognerebbe saperlo fare e i dati (molestie o non molestie) dicono che questo era un incapace!Le molestie c'entrano poco e per 12 e passa milioni mi faccio licenziare tutti i giorni (sabato e domenica compresi)! ;)Anche l'AD di Alitalia ...Cimoli (ex alitalia) se ne è andato ma non esattamente nello stesso modo con cui se ne "sono andati" i cosidetti esuberi!
      • commento scrive:
        Re: in USA per delle molestie si dimettono
        - Scritto da: keroro
        Ed ecco il secondo italiota della giornata.
        L'hai letto l'articolo, o ti sei fermato anche tu
        al
        titolo?E' quel che vorrebbe un certo nanerottolo con gli orecchioni. Per fortuna i titoli (ancora) sono il sunto dell'articolo.Ma non si sa mai che domani esca un decreto che vieta anche questo.Lui può, non si sa ancora per quanto però :D
      • Osvy scrive:
        Re: in USA per delle molestie si dimettono
        - Scritto da: keroro
        - Scritto da: WinForLife

        qui per molto peggio diventano Presidenti del

        Consiglio!! :(

        Ed ecco il secondo italiota della giornata.
        L'hai letto l'articolo, o ti sei fermato anche tu
        al titolo?Ovvia, per fortuna che ci hai spiegato tutto tu! :-)ora magari leggiti anche gli altri commenti e fatti prendere da qualche dubbio (indipendentemente che Hurd sia colpevole o meno).Personalmente se ha fatto sesso con la signorina non me ne frega niente, ma se lo ha fatto profittando della sua posizione allora è altra cosa.Qualora sia la seconda, ripeto che in Italia farebbe carriera :-)anzi :-(
        2. L'indagine interna ha rilevato che le
        molestie non ci sono state .Ok, l'indagine "interna". Ti traduco: per quanto riguarda il treno deragliato, l'indagine interna delle ferrovie ha concluso che la linea era a posto, i semafori funzionanti ed il macchinista perfettamente sobrio :-)
        • scrotone scrive:
          Re: in USA per delle molestie si dimettono
          - Scritto da: Osvy
          Personalmente se ha fatto sesso con la signorina
          non me ne frega niente, ma se lo ha fatto
          profittando della sua posizione allora è altra
          cosa.
          Qualora sia la seconda, ripeto che in Italia
          farebbe carrieraL'avrebbe già fatta carriera, perchè la XXXXXna di turno non la da all'uomo delle pulizie (a meno che non sia superdotato, in tal caso la darebbe per piacere e non per interesse).
          :-)
          anzi :-(Deciditi.
          • Osvy scrive:
            Re: in USA per delle molestie si dimettono
            - Scritto da: scrotone
            - Scritto da: Osvy

            :-)

            anzi :-(
            Deciditi.:-) è per la battuta:-( per come la penso. Io sono per il merito. Utopista
      • scrotone scrive:
        Re: in USA per delle molestie si dimettono
        - Scritto da: keroro
        - Scritto da: WinForLife

        qui per molto peggio diventano Presidenti del

        Consiglio!!

        :(

        Ed ecco il secondo italiota della giornata.Con te siamo a 3.
        L'hai letto l'articolo, o ti sei fermato anche tu
        al
        titolo?E glielo chiedi pure? E' già tanto se sa leggere.
        1. Il tipo è stato accusato di molestie.
        2. L'indagine interna ha rilevato che le
        molestie non ci sono
        state .
        3. La "vittima" ha dichiarato di aver risolto
        tutte le sue questioni con Hurd privatamente,
        senza bisogno di ricorrere al proXXXXX. Si è
        detta dispiaciuta che i fatti l'abbiano infine
        spinto al
        licenziamento .Ci vuoi dimostrare che sai usare il grassetto e l'italico?
        La verità è che gli USA sono ossessionati dal
        sesso e dalle molestie, e lo stiamo diventando
        anche
        noi.Meglio il sesso che il calcio.
        Benvenuti in un 1984 di massa in cui anche uno
        sguardo sbagliato ti può distruggere il
        lavoro.Guarda che se non specifichi che 1984 è un romanzo ti prendono tutti per XXXXXXXXXX in quanto ignoranti.
    • scrotone scrive:
      Re: in USA per delle molestie si dimettono
      - Scritto da: WinForLife
      qui per molto peggio diventano Presidenti del
      Consiglio!!
      :(Oppure aprono thread idioti su PI.
    • jex scrive:
      Re: in USA per delle molestie si dimettono
      - Scritto da: WinForLife
      qui per molto peggio diventano Presidenti del
      Consiglio!!
      :(E lei ora sarebbe Ministro del Turismo...
  • Antony scrive:
    La Borsa
    ma perchè mai dovrebbe riserntirne la Borsa?E' da un bel pezzo che ogni problema sentimentale del netturbino aziendale, dei problemi di famiglia di un segretario o, come in questo caso, problemi PERSONALI tra il CEO e una dipendente, minano la Borsa dell'azienda incriminata.Mica se, per esempio succedesse, il CEO si sbatte una vagabonda trovata per la strada la qualità dell'HP cambia di qualcosa???Mah....solito gossip e solite persone che si fanno influenzare da queste scemenze. Contenti chi compra HP che vedranno i $$ abbassati pur mantenendo sempre tutto uguale ;)
    • Reysan scrive:
      Re: La Borsa
      mbhe è vero.. qui da noi farebbe solo gossip.. gli americani pero' sono uno strano popolo.. per loro la vita degli altri è di dominio pubblico. Per fortuna da noi, ancora per un po(non so quanto..) non è cosi'...
      • Osvy scrive:
        Re: La Borsa
        - Scritto da: Reysan
        mbhe è vero.. qui da noi farebbe solo gossip..
        gli americani pero' sono uno strano popolo.. per
        loro la vita degli altri è di dominio pubblico.
        Per fortuna da noi, ancora per un po(non so
        quanto..) non è cosi'...??? è una battuta vero? :-) mai stato in edicola?se conti le riviste di computer e quelle di chiacchiere,vedrai che siamo lì. Ogni sguardo ed ogni topless vengono sbattuti in copertina
    • pippuz scrive:
      Re: La Borsa
      Questione d'immagine, che porta pubblicità, positiva o negativa. Che può determinare, in un senso, o in un altro, il destino di un'azienda.
      • Rover scrive:
        Re: La Borsa
        La Borsa sembra non avere affatto gradito.Se non cambia nel finale.
      • Antony scrive:
        Re: La Borsa
        Si questo è quello che è sucXXXXX...La mia perplessità risiedeva sul PERCHE' è sucXXXXX così visto che se anche il CEO andasse a transessuali la qualità dell'HP sarebbe esattamente identica al giorno prima in cui, teoricamente, il CEO era una divinità idilliaca.La superficialità delle persone, e del mercato (ma formato da persone!), non conosce limite.
        • pippuz scrive:
          Re: La Borsa
          - Scritto da: Antony
          Si questo è quello che è sucXXXXX...
          La mia perplessità risiedeva sul PERCHE' è
          sucXXXXX così visto che se anche il CEO andasse a
          transessuali la qualità dell'HP sarebbe
          esattamente identica al giorno prima in cui,
          teoricamente, il CEO era una divinità
          idilliaca.Il fatto è negli Stati Uniti le persone di una certa autorità (pubblica o privata) devono avere un profondo rigore morale, altrimenti finiscono alla gogna. Questo lo richiede l'opinione pubblica USA. Moralità include anche non essere sfiorati da sospetti di molestie (vere o presunte); è ovvio che in queste cose c'è una forte ipocrisia, come sottolineavi, ma è su questo che si basa l'immagine. Clinton, per del sesso orale, ha fortemente rischiato la presidenza. Ci sta quindi che per un'accusa di molestie un CEO si dimetta.
          La superficialità delle persone, e del mercato
          (ma formato da persone!), non conosce
          limite.Boh, ci sarebbe da discutere se il mercato è ancora formato da persone...
          • jfk scrive:
            Re: La Borsa
            - Scritto da: pippuz
            Clinton, per del
            sesso orale, ha fortemente rischiato la
            presidenza.Qui da noi, invece, "Papi" per delle feste con minorenni rimane in carica tranquillamente @^ @^ @^
          • pippuz scrive:
            Re: La Borsa
            - Scritto da: jfk
            - Scritto da: pippuz

            Clinton, per del

            sesso orale, ha fortemente rischiato la

            presidenza.

            Qui da noi, invece, "Papi" per delle feste con
            minorenni rimane in carica tranquillamente @^ @^
            @^Con la differenza, che Clinton non partecipava a manifestazioni "per la famiglia", non predicava da cristiano bacchettone o mirava a fare nuove leggi contro la prostituzione, non candidava la Lewinsky alle elezioni o la faceva diventare ministro. O almeno non la corteggiava in pubblico, pur essendo sposato...
          • Osvy scrive:
            Re: La Borsa
            - Scritto da: pippuz
            - Scritto da: jfk

            Qui da noi, invece, "Papi" per delle feste con

            minorenni rimane in carica tranquillamente
            Con la differenza, che Clinton...Cito: "Da Arcore il premier chiama intanto il popolo del Pdl ad una «mobilitazione permanente per contrastare i disfattismi e i personalismi di chi antepone i propri particolari interessi al bene di tutti ed al bene del Paese""LUI" parla di "propri particolari interessi" di altri!!!! :-)siamo alla schizofrenia pura? :-)
          • bubba scrive:
            Re: La Borsa
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: pippuz

            - Scritto da: jfk


            Qui da noi, invece, "Papi" per delle feste con


            minorenni rimane in carica tranquillamente


            Con la differenza, che Clinton...

            Cito: "Da Arcore il premier chiama intanto il
            popolo del Pdl ad una «mobilitazione permanente
            per contrastare i disfattismi e i personalismi di
            chi antepone i propri particolari interessi al
            bene di tutti ed al bene del
            Paese"

            "LUI" parla di "propri particolari interessi" di
            altri!!!!
            :-)
            siamo alla schizofrenia pura? :-)ehehheheh.. si e' meraviglioso quell'uomo. Anch'io quando l'ho sentito ieri al TG ,mi sono sganasciato dalle risate. E' un puro produttore di fantascienza super-paradossale! proprio LUI parla di evitare i personalismi...! LUI il superleader carismatico, l'accentratore, il self-made-man, faso tuto mi'! ahaha e' incredibile!
          • pippuz scrive:
            Re: La Borsa

            Cito: "Da Arcore il premier chiama intanto il
            popolo del Pdl ad una «mobilitazione permanente
            per contrastare i disfattismi e i personalismi di
            chi antepone i propri particolari interessi al
            bene di tutti ed al bene del
            Paese"

            "LUI" parla di "propri particolari interessi" di
            altri!!!!
            :-)
            siamo alla schizofrenia pura? :-)Mi vengono in mente i precedenti dove gli avversari venivano accusati di "disfattismo" ed essere "antiitaliani" (un-deutsch). E non è bello.
        • Osvy scrive:
          Re: La Borsa
          - Scritto da: Antony
          La superficialità delle persone, e del mercato
          (ma formato da persone!), non conosce limite.Vogliamo metterci anche un po' di speculazione?E comunque, a mio parere, più che le questioni moralistiche (alla borsa non gliene frega niente), la borsa teme che HP possa avere bisogno di tempo per riprendere una strategia: in una azienda di famiglia quando d'improvviso muore il capo-famiglia, prima che i figli prendano in mano la situazione può passare del tempo. Nel caso HP, questo potrebbe comportare minori profitti, ergo la borsa la "punisce".Pensate per dire se Jobs si dimettesse da un giorno all'altro da Apple, pensate che il titolo non ne sconterebbe?
    • r1348 scrive:
      Re: La Borsa
      La Borsa non riflette in minima parte il valore di un'azienda. Vedi Apple.
  • Osvy scrive:
    Fara' carriera..
    .. qui in Italia... Di sicuro :-)(intendo lui)
    • Rover scrive:
      Re: Fara' carriera..
      Secondo me ha preso la palla al balzo.E' vero che le vendite sono aumentate, ma l'indebitamento ancora di più.Quindi ha preso il primo treno utile, nonchè la solita lauta buonuscita
    • keroro scrive:
      Re: Fara' carriera..
      - Scritto da: Osvy
      .. qui in Italia... Di sicuro :-)
      (intendo lui)Per cosa? Per una molestia che non è avvenuta? Per delle dimissioni che nemmeno la "vittima" voleva? Ma l'hai letto l'articolo o da buon italiano ti sei fermato al titolo?Qui a far carriera è solo l'indagnazione a buon mercato, l'isteria per le molestie e la distruzione degli individui a colpi di maldicenze e morale corrente.
      • ullala scrive:
        Re: Fara' carriera..
        - Scritto da: keroro
        - Scritto da: Osvy

        .. qui in Italia... Di sicuro :-)

        (intendo lui)

        Per cosa? Per una molestia che non è avvenuta?
        Per delle dimissioni che nemmeno la "vittima"
        voleva? Ma l'hai letto l'articolo o da buon
        italiano ti sei fermato al
        titolo?
        Qui a far carriera è solo l'indagnazione a buon
        mercato, l'isteria per le molestie e la
        distruzione degli individui a colpi di maldicenze
        e morale
        corrente.Ma tu sai cosa vuol dire:"she and Hurd have settled the matter"?Che lei si è messa daccordo per incassare un tot di soldoni e metterci una pietra sopra!Per cosa li ha incassati i soldoni?Oro incenso e mirra?
      • Ubunto scrive:
        Re: Fara' carriera..
        - Scritto da: keroro
        - Scritto da: Osvy

        .. qui in Italia... Di sicuro :-)

        (intendo lui)

        Per cosa? Per una molestia che non è avvenuta?
        Per delle dimissioni che nemmeno la "vittima"
        voleva? Ma l'hai letto l'articolo o da buon
        italiano ti sei fermato al
        titolo?
        Qui a far carriera è solo l'indagnazione a buon
        mercato, l'isteria per le molestie e la
        distruzione degli individui a colpi di maldicenze
        e morale
        corrente.Non credo che lui si sia dimesso per problemi puramente "morali".Immagino invece che qualcuno si sia chiesto come mai la signorina facesse l'organizzatrice di eventi e che tipo di animazione fornisse.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 agosto 2010 02.09-----------------------------------------------------------
      • Osvy scrive:
        Re: Fara' carriera..
        - Scritto da: keroro
        - Scritto da: Osvy

        .. qui in Italia... Di sicuro :-)

        (intendo lui)

        Per cosa? Per una molestia che non è avvenuta?
        Per delle dimissioni che nemmeno la "vittima"
        voleva? Ma l'hai letto l'articolo o da buon
        italiano ti sei fermato al titolo?Avevo già sentito la notizia in tv, ci sono volato sopra. Ho preso solo l'occasione per fare una battuta! :-)
        Qui a far carriera è solo l'indagnazione a buon
        mercato, l'isteria per le molestie e la
        distruzione degli individui a colpi di maldicenze
        e morale corrente.Se nel caso specifico vuoi dire che il signore non ha colpa, ed è stato vittima del "moralismo USA", posso darti ragione.Spero concordi invece che in Italia la spregiudicatezza serve per fare carriera. E la furbizia c'è a tutti i livelli (mi fanno ridere quelli che dicono che "il pesce puzza dalla testa"). Non è disfattismo, il mio è realismo. Ed è davvero miracoloso che nonostante i nostri evidenti difetti, come paese siamo tra i primi al mondo, ed abbiamo eccellenze in tantissimi settori.
        • MelaDiCacca scrive:
          Re: Fara' carriera..
          Primi al mondo che?? Giusto dei paesi africani e del medio oriente.E' gia' tanto che non siamo ancora andati a gambe all'aria con tutta la corruzione e gli sprechi.
          • Osvy scrive:
            Re: Fara' carriera..
            - Scritto da: MelaDiXXXXX
            Primi al mondo che?? Giusto dei paesi africani e
            del medio oriente.Basta che leggi un po' e guardi qualche trasmissione TV e vedrai che non siamo così malaccio. Ho sentito alla radio che l'80% di un'AUDI la fanno i componentisti italiani. Siamo primi al mondo per le grandi navi e i grandi Yacht, per gli occhiali, per gran parte della moda, per i mobili, la nostra industria alimentare ha eccellenze che in tutto il mondo copiano. Guarda meglio a giro e vedrai quanta gente col suo lavoro di tutti i giorni combatte e vince sul mercato globale in tantissimi settori anche di alta tecnologia.Non sto buttandola là, è un dato di fatto. Posso permettermi di suggerire una trasmissione di Radio24 che a mio parere "ci tira un po' su": Voci di Impresa, potete anche ascoltarla sul sito o scaricarla.
            E' gia' tanto che non siamo ancora andati a gambe
            all'aria con tutta la corruzione e gli sprechi.E su questo come già scritto concordo con te. E ci aggiungo l'enorme problema di intere regioni in mano alla criminalità, praticamente ingovernabili e certamente non appetibili per chi vuole fare impresa!Senza i nostri difetti, la nostra produttività sarebbe tre volte quella dei giapponesi!... con in più la nostra fantasia.
          • ullala scrive:
            Re: Fara' carriera..
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: MelaDiXXXXX

            Primi al mondo che?? Giusto dei paesi africani e

            del medio oriente.

            Basta che leggi un po' e guardi qualche
            trasmissione TV e vedrai che non siamo così
            malaccio. Ho sentito alla radio che l'80% di
            un'AUDI la fanno i componentisti italiani. Siamo
            primi al mondo per le grandi navi e i grandi
            Yacht, per gli occhiali, per gran parte della
            moda, per i mobili, la nostra industria
            alimentare ha eccellenze che in tutto il mondo
            copiano. Guarda meglio a giro e vedrai quanta
            gente col suo lavoro di tutti i giorni combatte e
            vince sul mercato globale in tantissimi settori
            anche di alta
            tecnologia.
            Non sto buttandola là, è un dato di fatto. Posso
            permettermi di suggerire una trasmissione di
            Radio24 che a mio parere "ci tira un po' su":
            Voci di Impresa, potete anche ascoltarla sul sito
            o
            scaricarla.


            E' gia' tanto che non siamo ancora andati a
            gambe

            all'aria con tutta la corruzione e gli sprechi.

            E su questo come già scritto concordo con te. E
            ci aggiungo l'enorme problema di intere regioni
            in mano alla criminalità, praticamente
            ingovernabili e certamente non appetibili per chi
            vuole fare
            impresa!
            Senza i nostri difetti, la nostra produttività
            sarebbe tre volte quella dei giapponesi!... con
            in più la nostra
            fantasia.Quoto !Ma si tratta di piccole e medie aziende specializzatissime (e leader anche se piccole nel loro segmento di mercato).Con pochissime eccezioni perchè la grande azienda invece è sempre a volte sotto ricatto (politico mafioso) o è essa stessa tramite del ricatto.I nostri difetti stanno in alto in basso si lavora e si cerca pure di lavorare bene!Il problema è che ci si deve fare il triplo del mazzo che si fanno i nostri concorrenti!Grazie al fatto che il pesce puzza sempre dalla testa!Poi ... per carità difetti ne abbiamo... Albertone ha fatto una vita a raccontarcene solo qualcuno... e era (giustamente) anche molto amato.Ma uno dei difetti più grossi è che da noi un 14 luglio come quello francese non c'è mai stato.... e neppure si sono buttate a mare le balle di thè come a boston.... sai è una lezione che è difficile da dimenticare!
      • r1348 scrive:
        Re: Fara' carriera..
        Perché invece gonfiare le note spese per fare regalie alle amanti ti sembra legittimo? Vallo a chiedere alle famiglie di tutti i lavoratori che quello str@#!o di Hurd ha fatto licenziare!
        • ullala scrive:
          Re: Fara' carriera..
          - Scritto da: r1348
          Perché invece gonfiare le note spese per fare
          regalie alle amanti ti sembra legittimo? Vallo a
          chiedere alle famiglie di tutti i lavoratori che
          quello str@#!o di Hurd ha fatto
          licenziare!Straquotone!
Chiudi i commenti