Nest, nuovo termostato economico

La succursale di Google per la domotica presenta un nuovo prodotto destinato a una fascia di prezzo più accessibile, un termostato non molto diverso da quello originale ma caratterizzato da una compatibilità inferiore con le case americane

Roma – Prima di entrare a far parte della scuderia Google/Alphabet, Nest era una startup nata con l’obiettivo di vendere termostati “intelligenti” ai netizen statunitensi più tecnologicamente consapevoli. L’ultimo prodotto della società è ancora una volta un termostato smart , che risulta un po’ cambiato (soprattutto esteriormente) e arriva sul mercato con l’etichetta “economica” nel tentativo di conquistare anche i clienti poco propensi a spendere cifre importanti su questo genere di prodotti.

Thermostat E , questo il nome – invero piuttosto essenziale – del nuovo prodotto, è un dispositivo per il controllo della temperatura domestica che vuole essere “per tutti” grazie appunto al prezzo più accessibile e a un design rinnovato rispetto alla versione originale.


La copertura metallica è stata sostituita da una in plastica che nelle intenzioni di Nest dovrebbe evocare l’idea della ceramica, mentre lo schermo appare bianco per meglio integrarsi con il colore delle pareti più diffuso nelle case statunitensi (e non solo).

Costando di meno, Thermostat E è ovviamente in grado di fare anche di meno con il display che è ora dedicato in esclusiva alla visualizzazione della temperatura interna, mentre una circuiteria interna semplificata riduce la compatibilità del dispositivo all’85 per cento delle abitazioni USA rispetto al precedente 95 per cento.


Le altre funzionalità sono rimaste invariate , quindi il nuovo termostato Nest è in grado di “apprendere” la pianificazione delle temperature preferita dall’utente – con una scaletta “base” derivata da quelle già apprese dalle centinaia di migliaia di case già controllate in passato – di integrarsi con gli assistenti digitali più popolari (Alexa, Google Assistant ecc.) e può essere gestito in remoto tramite una connessione Internet.

Thermostat E è stato messo in vendita online (negli USA) a partire da ieri, 31 agosto, mentre arriverà nei negozi fisici intorno al 10 settembre prossimo. Il prezzo è di 169 dollari, una riduzione di costo sensibile rispetto ai 250 dollari del Learning Thermostat originale che continuerà in ogni caso a essere distribuito.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Soloperoggi scrive:
    S.O. POS
    Ma i pos non usano dei sistemi embedded (compilato specificatamente per il microcontrollore) o ci sono micro versioni di s.o. tipo windows o Linux?
    • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
      Re: S.O. POS
      - Scritto da: Soloperoggi
      Ma i pos non usano dei sistemi embedded
      (compilato specificatamente per il
      microcontrollore) o ci sono micro versioni di
      s.o. tipo windows o
      Linux?ho paura che tu stia confondendo i POS coi registratori di cassa... non sono la stessa cosa fattene una ragione!
      • 6120 scrive:
        Re: S.O. POS
        - Scritto da: Mi chiamo furbond James furbond
        - Scritto da: Soloperoggi

        Ma i pos non usano dei sistemi embedded

        (compilato specificatamente per il

        microcontrollore) o ci sono micro versioni di

        s.o. tipo windows o

        Linux?
        ho paura che tu stia confondendo i POS coi
        registratori di cassa... non sono la stessa cosa
        fattene una
        ragione!I pos che usano allora?
        • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
          Re: S.O. POS
          (rotfl)- Scritto da: 6120
          - Scritto da: Mi chiamo furbond James furbond

          - Scritto da: Soloperoggi


          Ma i pos non usano dei sistemi embedded


          (compilato specificatamente per il


          microcontrollore) o ci sono micro
          versioni
          di


          s.o. tipo windows o


          Linux?

          ho paura che tu stia confondendo i POS coi

          registratori di cassa... non sono la stessa
          cosa

          fattene una

          ragione!

          I pos che usano allora?I pos usano quello che il vendor/gestore del <b
          POINT OF SALE </b
          decide che usino tipicamente una applicazione specifica e ce ne sono a decine sia per Linux che windoze meno invece (come ovvio) OSX... molte (anzi praticamente tutte) queste applicazioni sono pensate per pilotare/integrarsi con diversi sistemi di cash register e diversi sistemi di pagamento (carte ecc.)Che poi sia comune l'errore di chiamare "POS" il registratore di cassa o il lettore di carte per il pagamento non lo rende meno errore. Per POS si intende un sistema di gestione e non uno specifico "device". tutto qui.
  • ... scrive:
    &#9787;&#9787;&#9787;&#9787;&#9787
    nr: Mi chiamo furbond James furbondRotola dal ridereRotola dal ridere- Scritto da: 6120
    Che aspetta a passare al POS Linux?perchè che problemi avrebbe?ah.. si uno di sicuro... che poi dopo non gli funziona più il .w32 trojanRotola dal ridere
  • voi non siete nessuno scrive:
    fate ridere
    Fate ridere, vi crrdete esperti ma non siete nessuno, capito? Nesduno!
  • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
    .W 32? ??
    Cosa? .w32? Cioè siamo oltre la metà del 2017 e qualcuno (poveretto) ha ancora dei Pos windows?
    • ... scrive:
      Re: .W 32? ??
      quanta non-professionale arroganza...
      • ... scrive:
        Re: .W 32? ??
        quanta winara demenza (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • ... scrive:
          Re: .W 32? ??
          ho sempre avuto l'impressione di essere, in campo informatico, un XXXXXne incompetente.Poi vado su P.I. e lurko...e, analizzando gli interventi,con sorpresa constato che mi si prospettano 2 ipotesi:1) è vero che sono un XXXXXne incompetente ma è evidente che lo sono anche quelli che postano su P.I.2) quelli che postano su P.I. sono dei "veri esperti" ed allora posso dire, con certezza, che lo sono anche io; ma anche meglio!Propendo per l'ipotesi 1), anche se poco tranquillizzante, per quel che mi riguarda.
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            È una battuta, vero? No perché sarebbe preoccupante se tu pensassi che l'utente di PI medio sia qualcosa d'altro che un XXXXXne incompetente.
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            Tu saresti un utente medio o medio-basso? Secondo me sei semplicemente un XXXXXXXX.
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Punto_Informatico
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: .W 32? ??
            Si ma, se nessuno di voi usa un nikname, non si capisce a chi vi stiate rivolgendo, né chi stia rispondendo a chi. Siete tutti "nr"; non si capisce una mazza.
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: Alvaro Vitali
            rispondendo a chi. Siete tutti "nr"; non si
            capisce una mazza.Disse l'omunculus senza mazza
          • sono la morte scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            È una battuta, vero? No perché sarebbe
            preoccupante se tu pensassi che l'utente di PI
            medio sia qualcosa d'altro che un XXXXXne
            incompetente.E poi avete l'ardire di sottostimare quello che scrive il Fuddaro. Eppure lo ha detto da sempre che su PI, quel qualcuno che capiva qualcosa di informatica, si è eclissato da tempo.Siete dei XXXXXXXX arroganti.
          • ho volato scrive:
            Re: .W 32? ??
            Hai starnazzato anche oggi. Puoi andare.
          • sono la morte...la tua.. scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ho volato
            Hai starnazzato anche oggi. Puoi andare.Ebbene dimostri di essere uno scemo conclamato.Tu non hai volato... ti quando eri piccolo sei stati violato... Queste sono le conseguenze di quando ancora bimbo si viene abusato dal 'classico' dei familiari.
          • ho volato scrive:
            Re: .W 32? ??
            Hai starnazzato anche oggi. Puoi andare.
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            Ti dai ragione da solo adesso? Sei patetico.
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            Ti dai ragione da solo adesso? Sei patetico.Mazza ma quanti alias hai? Ma non ti stanchi mai di autocommentarti?
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            Non ti preoccupare, vedendo in che stato versa la sicurezza informatica in tutti i campi possiamo considerare anche l' ultimo dei giggi un grande esperto.
          • maxsucks scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            Non ti preoccupare, vedendo in che stato versa la
            sicurezza informatica in tutti i campi possiamo
            considerare anche l' ultimo dei giggi un grande
            esperto.a già a proposito che fine ha fatto gigi è da un po' che non ne parli più(rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            Giggi XXXXXXXX! Non gigi e comunque giggi sei TU! Il sysadmin wannabe incompetente.E smettila di copiare il nick che uso per trollare maxsissy.
          • maxsucks scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            Giggi XXXXXXXX! Non gigi e comunque giggi sei TU!
            Il sysadmin wannabe
            incompetente.Sys che?Che XXXXX ti sei fumato scemo!
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            ho sempre avuto l'impressione di essere, in campo
            informatico, un XXXXXne
            incompetente.E infatti avevi perfettamente ragione
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            infatti...ipotesi 1) confermata!
          • ... scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            ho sempre avuto l'impressione di essere, in

            un XXXXXne incompetente.
            E infatti avevi perfettamente ragioneOsti, ha fatto outing finalmente
          • sono il lardaro scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            ho sempre avuto l'impressione di essere, in campo
            informatico, un XXXXXne
            incompetente.
            Poi vado su P.I. e lurko...
            e, analizzando gli interventi,con sorpresa
            constato che mi si prospettano 2
            ipotesi:
            1) è vero che sono un XXXXXne incompetente ma è
            evidente che lo sono anche quelli che postano su
            P.I.
            2) quelli che postano su P.I. sono dei "veri
            esperti" ed allora posso dire, con certezza, che
            lo sono anche io; ma anche
            meglio!
            Propendo per l'ipotesi 1), anche se poco
            tranquillizzante, per quel che mi
            riguarda.Sempre davanti allo specchio tu eh! Vedo che fai lunghi discorsi.. che poveraccio.
      • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
        Re: .W 32? ??
        - Scritto da: ...
        quanta non-professionale arroganza...Parebbe che l'arroganza (non saprei se professionale o no) sia negli autori dell' exploit .w32.Naturalmente poi uno è liberissimo di raccattare virus a destra e a manca come meglio crede. :D
        • ... scrive:
          Re: .W 32? ??
          Virus?credevo aver letto malware... non so, eh! tipo trojan o puttanon o transjon, una cosa così, insomma!
          • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: ...
            Virus?
            credevo aver letto malware... non so, eh! tipo
            trojan o puttanon o transjon, una cosa così,
            insomma!si trojan e quindi peggio me sento vuol dire che il tizio che lo becca è 2 volte demente una perchè usa un pos windoze e la seconda perchè si becca il troione.
    • 6120 scrive:
      Re: .W 32? ??
      - Scritto da: Mi chiamo furbond James furbond
      Cosa? .w32? Cioè siamo oltre la metà del 2017 e
      qualcuno (poveretto) ha ancora dei Pos
      windows?Che aspetta a passare al POS Linux?
      • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
        Re: .W 32? ??
        (rotfl)(rotfl)- Scritto da: 6120
        Che aspetta a passare al POS Linux?perchè che problemi avrebbe?ah.. si uno di sicuro... che poi dopo non gli funziona più il .w32 trojan(rotfl)
        • ... scrive:
          Re: .W 32? ??
          - Scritto da: Mi chiamo furbond James furbond
          ah.. si uno di sicuro... che poi dopo non gli
          funziona più il .w32 trojanE non solo, deve "sudare" ogni volta che paga perché o sei admin o non ti permetto di fare operazioni pericolose
        • 6120 scrive:
          Re: .W 32? ??
          - Scritto da: Mi chiamo furbond James furbond
          (rotfl)(rotfl)
          - Scritto da: 6120


          Che aspetta a passare al POS Linux?
          perchè che problemi avrebbe?
          ah.. si uno di sicuro... che poi dopo non gli
          funziona più il .w32
          trojan
          (rotfl)Pensavo che si sarebbe parlato di vantaggi, ma dal momento che non he ha, si parla sempre delle falle altrui.Come dice anche Montemagno sulla costruzione dei grattacieli: la tattica non è fare una cosa meglio (non è facile), ma smontare quella degli altri.https://www.youtube.com/watch?v=aupqFaPQla4
          • Mi chiamo furbond James furbond scrive:
            Re: .W 32? ??
            - Scritto da: 6120
            - Scritto da: Mi chiamo furbond James furbond

            (rotfl)(rotfl)

            - Scritto da: 6120




            Che aspetta a passare al POS Linux?

            perchè che problemi avrebbe?

            ah.. si uno di sicuro... che poi dopo non gli

            funziona più il .w32

            trojan

            (rotfl)

            Pensavo che si sarebbe parlato di vantaggi, ma
            dal momento che non he ha, si parla sempre delle
            falle
            altrui.Ma hai letto l'articolo?Il "vantaggio" è chiaro!
Chiudi i commenti