Netflix, insorgono gli spettatori pagati

Guai in vista per il popolare servizio di streaming, denunciato da un cospicuo numero di spettatori arruolati per catalogare i contenuti: rivendicano un trattamento economico più consono al lavoro svolto

Roma – A molti potrebbe sembrare un passatempo, ma per i cosiddetti juicer , spettatori a libro paga della statunitense Netflix , guardare film e serial televisivi é un vero e proprio lavoro che arriva ad occupare fino a 40 ore ogni settimana . La paga? A forfait, circa 10 dollari a visione . Lo scopo, invece, quello di intercettare e taggare i fotogrammi e le sequenze più significative dei contenuti, da utilizzare successivamente a scopo promozionale sulla piattaforma.

Netflix, freelance ma non troppo

A gettare uno sguardo su questa professione è stato un giornalista della testata The Hollywood Reporter : i lavoratori coinvolti nel progetto, nome in codice Beetlelejuice , avrebbero avviato due class action presso le autorità giudiziarie dello stato della California, una depositata a novembre scorso da Lawrence Moss, l’altra in maggio da Cigdem Akbay.

L’obiettivo è ben preciso: dimostrare che a prescindere dalla forma contrattuale che disciplina i rapporti tra Netflix e i suoi collaboratori, considerati alla stregua di freelance, i tempi di lavoro e le scadenze stringenti imposte dalla company americana sono tali da qualificare il rapporto come lavoro subordinato a tutti gli effetti , con inevitabili annessi e connessi, dal pagamento di ferie e straordinari fino all’assicurazione sanitaria e alla contribuzione previdenziale complementare.

Intanto, dal quartier generale del colosso dello streaming statunitense tutto tace. Dalle poche indiscrezioni trapelate pare che i promotori delle azioni legali siano stati invitati a risolvere la questione senza troppi clamori e fuori dalle aule di tribunale . È presumibile, secondo i bene informati, che la faccenda si risolverà con una serie di accordi transattivi tesi a contenere i contraccolpi mediatici e le possibili conseguenze giudiziarie.

Luca Barbieri

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nome e cognome scrive:
    non ho letto i dettagli
    ma che differenza ci sarebbe tra questo e quello sviluppato nel 2006 da IBM? Li si parlava di una partnership tra IBM, Rapport e Carnegie Mellon... ora IBM e California Davis?
  • sfvz scrive:
    domanda
    Interessante, ma cosa possono fare questi cores? Sono general purpose o con un set di istruzioni tanto limitato che finiscono per essere una alternativa alle GPU?
    • Fotografo scrive:
      Re: domanda
      è una architettura MIMD (Multiple Instruction Multiple Data) non SIMD (Single Instruction Multiple Data).Per fare un parallelo "intuitivo" (anche se lontano dall'essere formalmente "rigoroso") è come paragonare una attività di una SINGOLA catena di montaggio applicata a UN PROXXXXX in cui molti lavoratori fanno la stessa cosa ma con un UNICO controllo di proXXXXX (coordinamento del proXXXXX) in questo caso hai una SIMD.Se invece prendi una "squadra" ad esempio in una azienda in cui molti lavoratori di reparti diversi svolgono lavori diversi su input diversi ma con uno scopo comune tipo "il bene aziendale" hai una MIMD.Ovviamente sono 2 cose totalmente diverse e il controllo di una MIMD è virtualmente impossibile in ambito "general purpose".Ogni applicazione MIMD è compilata (con compilatori speciali) e ottimizzata in funzione stretta del risultato obiettivo e una ottimizzazione specifica non va bene per un altro tipo di task differente.Questo esclude ovviamente moltissimi tipi di applicazioni.Ma va benissimo ad esempio per fare calcolo matriciale e sistemi di equazioni differenziali o roba simile.Ovviamente non va bene per fare la GPU che è roba assai diversa.
      • castore scrive:
        Re: domanda
        Ciao Fotografo, ottima spiegazione. Grazie
      • sfkj scrive:
        Re: domanda

        Questo esclude ovviamente moltissimi tipi di
        applicazioni.
        Ma va benissimo ad esempio per fare calcolo
        matriciale e sistemi di equazioni differenziali o
        roba
        simile.

        Ovviamente non va bene per fare la GPU che è roba
        assai
        diversa.Aspetta un attimo.L'algebra lineare, e in generale i calcoli basati sulle matrici sono il caso d'uso più comune per CUDA e OpenGL. Oltretutto è da qui che sono nate, degli scienziati che non potevano avere computer costosi a disposizione avevano fatto degli hacking delle schede grafiche e poi i produttori hanno adottato l'idea.Anche nel campo dell'intelligenza artificiale ora si usano tantissimo CUDA e OpenGL per fare algebra lineare. Soprattutto le reti neurali dove si moltiplicano matrici a tutto spiano.
        • Fotografo scrive:
          Re: domanda
          MIMD=No (è come avere un solo core quindi vantaggi zero).O se preferisci qualsisia architettura SIMD può fare di tutto (è general purpose) una MIMD invece no!Quindi non avrai mai una GPU MIMD non conviene. :D
          • sfll scrive:
            Re: domanda
            MIMD=No (è come avere un solo coreNon mi interessa.
          • Fotografo scrive:
            Re: domanda
            - Scritto da: sfll

            Riassunto :

            Matrici--
            SIMD=ok (ma la mimd è più veloce).
            Ora come ora ci si affida a CUDA/openCL e alla
            potenza di calcolo parallelo delle GPU perchè
            rispetto alle CPU attuali sono dalle 10 alle 20
            volte più
            veloci.Sbagliato! ci si affida proprio a questo tipo di unità di calcolo tra l'altro una delle prime "MIMD" storicamente è stata fatta in italia Progettata da INFN col nome di "ape" e poi i diritti commerciali ceduti a Alenia.Ma evidentemente non ne sai granchè...http://newton.corriere.it/PrimoPiano/News/2005/01_Gennaio/24/apenext.shtmlINFN (istituto nazionale di fisica nucleare) lo progettò per fare calcoli di "quantocromodinamica" in pratica era una macchina dedicata e pensata per quel solo scopo.


            Matrici--
            MIMD=ok (è un razzo!).

            Sarà vero ? Si torna all mia domanda iniziale.è vero purtroppo per te e è pure un fatto universalmente noto. 8) Direi che più che alla "domanda iniziale" si torna alla tua palese ignoranza su cosa sia un MIMD e cosa sia una SIMD.




            RAytracing--
            SIMD=ok

            Raytracing--
            MIMD=No (è come avere un solo core

            Non mi interessa.Più che altro non hai capito e ne hai dato ampia prova è una cosa assai diversa dal "non mi interessa". 8)
          • sfll scrive:
            Re: domanda
            - Scritto da: Fotografo
            - Scritto da: sfll


            Riassunto :


            Matrici--
            SIMD=ok (ma la mimd è più
            veloce).

            Ora come ora ci si affida a CUDA/openCL e
            alla

            potenza di calcolo parallelo delle GPU perchè

            rispetto alle CPU attuali sono dalle 10 alle
            20

            volte più

            veloci.
            Sbagliato! ci si affida proprio a questo tipo di
            unità di calcolo tra l'altro una delle prime
            "MIMD" storicamente è stata fatta in italia
            Progettata da INFN col nome di "ape" e poi i
            diritti commerciali ceduti a
            Alenia.
            Ma evidentemente non ne sai granchè...
            http://newton.corriere.it/PrimoPiano/News/2005/01_
            INFN (istituto nazionale di fisica nucleare) lo
            progettò per fare calcoli di
            "quantocromodinamica" in pratica era una macchina
            dedicata e pensata per quel solo
            scopo.





            Matrici--
            MIMD=ok (è un razzo!).



            Sarà vero ? Si torna all mia domanda
            iniziale.
            è vero purtroppo per te e è pure un fatto
            universalmente
            noto.
            8)
            Direi che più che alla "domanda iniziale" si
            torna alla tua palese ignoranza su cosa sia un
            MIMD e cosa sia una
            SIMD.








            RAytracing--
            SIMD=ok


            Raytracing--
            MIMD=No (è come avere
            un solo
            core



            Non mi interessa.
            Più che altro non hai capito e ne hai dato ampia
            prova è una cosa assai diversa dal "non mi
            interessa".
            8)Bravo! Hai imparato cosa sia una SIMD, ma non hai capito niente di tutto il resto.In compenso ti basta per sentirti il grande genio.Quello che non sai è che non tutti usano computer dedicati come APE, ma comunque lavorano benissimo.Vai a vedere chi lavora con librerie come Theano, se le hanno sviluppate c'è un buon motivo.
          • Fotografo scrive:
            Re: domanda
            - Scritto da: sfll
            Bravo! Hai imparato cosa sia una SIMD, ma non hai
            capito niente di tutto il
            resto.Tu neppure quello hai capito.
            Quello che non sai è che non tutti usano computer
            dedicati come APE, ma comunque lavorano
            benissimo.Ma vedi una architettura MIMD non è affatto "per tutti" ci arrivi o no?
            Vai a vedere chi lavora con librerie come Theano,
            se le hanno sviluppate c'è un buon
            motivo.Si per quelli che non possono permettersi le architetture MIMD e per quelli che sono troppo ignoranti per pensare di poterle usare!Del resto io ho risposto alla tua (non mia) domanda che era: <b
            Interessante, ma cosa possono fare questi cores? Sono general purpose o con un set di istruzioni tanto limitato che finiscono per essere una alternativa alle GPU? </b
            E la risposta è NO!è da un pezzo che te lo sto dicendo!Una architettura MIMD non ha nulla a che fare con la tua stupida GPU e non è colpa mia è proprio che la tua GPU è un altra cosa! è chiaro?o devo ripeterlo?
          • Re fresh scrive:
            Re: domanda
            Fotografo, io non ho capito e nella mia ignoranza considererei una GPU essere MIMD... ma una GPU é un "coproXXXXXre", quindi ""dedicato""...Ho provato a leggermi pure questo http://bias.csr.unibo.it/maltoni/arc/Dispense/ArchitettureParallele.pdfPuoi per cortesia tentare di nuovo a spiegarmi la differenza?Grazie e scusa...
          • Re fresh scrive:
            Re: domanda
            Una googlata in piú e ho capito......una GPU è SIMD al 100% (con una sola istruzione posso elaborare tramite i CUDA core "moltissimi" dati parallelamente)peró nella tua definizione, sembra invece che il MIMD sia "dedicato", mentre mi pare sia esattamente il contrario...
          • Re fresh scrive:
            Re: domanda
            Ok... oggi é il giorno del "me lo chiedo e mi rispondo!"http://perilsofparallel.blogspot.co.at/2008/09/larrabee-vs-nvidia-mimd-vs-simd.htmlLa migliore chiarificazione in assoluto per chi è veramente interessato!E si, la GPU (nvidia) é SIMD!
      • prova123 scrive:
        Re: domanda
        per il gioco degli scacchi potrebbe essere la cpu "definitiva" immagino.
        • erpiratone scrive:
          Re: domanda
          ecco in effetti ci vorrebbe una soluzione definiva per eliminare te e tutti i tuoi cloni di XXXXX "sfvz" "sfkj" ... e pensare che c'è ancore qualche XXXXX ingenuo come "Fotografo" che perde tempo e vi risponde seriamente!Idiota e XXXXXXXXX!
          • sfll scrive:
            Re: domanda
            - Scritto da: erpiratone
            ecco in effetti ci vorrebbe una soluzione
            definiva per eliminare te e tutti i tuoi cloni di
            XXXXX "sfvz" "sfkj" ... e pensare che c'è ancore
            qualche XXXXX ingenuo come "Fotografo" che perde
            tempo e vi risponde
            seriamente!
            Idiota e XXXXXXXXX!Adesso abbiamo capito che prova123, erpiratone e Fotografo sono la stessa persona.
          • erpiratone scrive:
            Re: domanda
            eeeeh! a noi non la si fa!
          • prova123 scrive:
            Re: domanda
            hahahahahaha!Fai una cosa, cercati un medico anche molto scarso ... stai messo così male che anche uno scarsissimo potrebbe risolvere il tuo caso.
          • ... scrive:
            Re: domanda
            [img]http://rolegames.files.wordpress.com/2015/08/8hs6ko.jpg[/img]
Chiudi i commenti