Nikon, svelate tutte le novità

Su un forum compare una lista dettagliata di tutto quanto l'azienda nipponica sta per lanciare sul mercato. Scetticismo venato di speranza, tra compatte di fascia alta e reflex economiche
Su un forum compare una lista dettagliata di tutto quanto l'azienda nipponica sta per lanciare sul mercato. Scetticismo venato di speranza, tra compatte di fascia alta e reflex economiche

La roadmap di Nikon relativa alle fotocamere e agli obiettivi di prossima uscita è diventata di pubblico dominio? Così sembrerebbe: sul sito ceco Grafika sono infatti apparsi due post che, a detta dell’ autore , rivelano le novità della casa nipponica previste per la seconda parte del 2009 e per il 2010. Tali informazioni vanno tuttavia prese con le dovute cautele: c’è chi sostiene si tratti semplicemente di uno scherzo tra amici. Veritiera o no, la presunta roadmap di Nikon fornisce l’occasione per fare una breve panoramica sui più recenti rumor relativi alle prossime DSLR dell’azienda giapponese.

Tra i prodotti più imminenti, con data di lancio fissata per il prossimo 4 agosto, vi sarebbero la tanto vociferata reflex D3000, una versione della D300 con supporto al Full HD (24 FPS) e autofocus migliorato, e l’obiettivo AF-S DX 17-65/3.2-4 G VR con filtri da 72 mm.

La D3000 , una cui foto è recentemente apparsa sul sito LensTip.com , dovrebbe essere una versione semplificata della D5000 e andare a rivaleggiare in modo più o meno diretto con la Canon 1000D . Le ipotesi più accreditate sono che la D3000 avrà un sensore da 12 megapixel, l’ormai immancabile funzione Live View, la tecnologia Face Detection e probabilmente tutte le modalità di scatto preimpostate (19) offerte dalla D5000. Per contenerne il costo Nikon potrebbe decidere di eliminare dalla sua imminente reflex entry-level lo schermo rotabile e il supporto alla registrazione video.

La D300 con supporto HD potrebbe essere invece lo stesso modello che le indiscrezioni hanno fino ad oggi chiamato D300s , e di cui Nikonrumors.com ha recentemente pubblicato una foto in cui si nota la presenza del microfono integrato.

La successiva reflex elencata nella supposta roadmap di Nikon è un’altra “vecchia” conoscenza nel mondo del gossip fotografico: si tratta della D700x , la cui data di lancio sarebbe fissata per il 15 ottobre 2009. Stando alla tabella di marcia trafugata online, la D700x avrà un sensore da 24,5 megapixel (contro quello da 12,1 MP dell’attuale D700) e supporterà la registrazione di video Full HD a 24 FPS. L’adozione di un sensore da 24 MP trova conferma in una indiscrezione riportata poche settimane fa da NikonRumors , ma che l’autore del post commentava con un certo scetticismo: a suo dire, un sensore con tale risoluzione nel corpo della D700 farebbe troppa concorrenza all’ammiraglia D3x.

Durante il secondo trimestre del 2010 dovrebbero invece debuttare sul mercato le eredi della D3 e della D300: la D4 , che alcune voci vorrebbero con un sensore medio formato (MX), viene descritta come una macchina da 15,7 MP capace di registrare video Full HD con una cadenza di 30 FPS; la D400 dovrebbe invece sfoggiare un nuovo sensore da 13,8 MP e il supporto alla registrazione di video Full HD a 24 FPS.

Le più recenti indiscrezioni relative alla D400 parlavano invece di un sensore con risoluzione compresa fra 16 e 18 MP, suggerendo inoltre che tale modello sarebbe stato affiancato dalla D750 , una macchina di fascia più alta con stessa risoluzione ma con maggiori capacità di registrazione video e il supporto a sensibilità ISO più alte. Di quest’ultimo modello, tuttavia, non c’è alcuna traccia nella roadmap apparsa in Rete.

L’arrivo della versione “x” della D4 è collocato nel quarto trimestre del 2010: questa DSLR dovrebbe introdurre per prima, nell’offerta di Nikon, un sensore da 30 MP.

Interessante notare che, secondo la roadmap, l’ultima generazione di reflex Nikon è in grado di ampliare la gamma dinamica (anche nota nota come latitudine di esposizione) di 1 EV.

L’unica fotocamera compatta presente nella roadmap è la Coolpix P1DX , la cui uscita è prevista per il terzo trimestre del 2010: questa macchina è accreditata di un sensore stabilizzato da 12,3 MP (che potrebbe raggiungere la dimensione di quelli DX montati dalle reflex), di un obiettivo zoom 28-85/3.5-5.6 e di un display da 2,9 pollici con 920mila pixel di risoluzione.

Da qui alla fine del prossimo anno Nikon dovrebbe poi introdurre sul mercato tutta una serie di nuovi obiettivi per reflex, sia DX che FX: dall’AF-S Nikkor 24-135mm f/3.5-5.6G ED VR all’AF-S Nikkor 400mm f/5.6G VR. Per i dettagli si veda la traduzione inglese della roadmap pubblicata da NikonRumors .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 07 2009
Link copiato negli appunti