Nokia aggiorna (ancora) Symbian

Arriva Belle il successore di Anna, ulteriore update dello storico sistema operativo mobile. Legato all'uscita di tre nuovi smartphone finlandesi
Arriva Belle il successore di Anna, ulteriore update dello storico sistema operativo mobile. Legato all'uscita di tre nuovi smartphone finlandesi

Roma -L’ultima iterazione di Symbian, chiamata Anna , non è ancora arrivata in tutti i paesi del globo eppure Nokia ha già introdotto sul mercato l’aggiornamento successivo. La casa finlandese continua a ripetere che lo storico OS smartphone affiancherà Windows Phone , senza mai farsi da parte, ma l’impressione generale è che stiano sparando rapidamente le ultime cartucce rimaste.

Symbian Belle punta principalmente a rendere il tutto più fluido e intuitivo con una homescreen dagli spazi personalizzabili. I sei nuovi widged “live” propongono ora cinque diversi formati, c’è una barra delle notifiche in stile “Android” e la possibilità di raggiungere subito WiFi, Bluetooth, connessione dati e suoneria, tramite le scorciatoie nella schermata principale.

L’interfaccia del nuovo OS cambia sopratutto per browser web, client email, fotocamera e galleria multimediale. Belle usa poi la tecnologia NFC di sharing e pairing, che consente di condividere contatti e file con un semplice tocco, nonché di utilizzare accessori compatibili come speaker e auricolari .

A proposito di dispositivi, impossibile non menzionare i tre nuovi device basati su quest’ultima release del software: Nokia 600 , 700 e 701 . Gli smartphone sono tutti equipaggiati con processore da 1GHz e 512MB di RAM. Il Nokia 700 viene pubblicizzato come il più compatto della gamma (pesa solo 96 grammi), l’elegante 701 spicca per la luminosità del display “ClearBlack” da 3,5 pollici mentre l’N600, dotato di funzione radio, punta invece sulla potenza dell’altoparlante interno.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 08 2011
Link copiato negli appunti