Nokia, collezione autunno-inverno

L'azienda finlandese ha svelato tre nuovi dispositivi, da sommare al già annunciato N900, con i quali spera di rinsaldare il proprio share nel mercato autunnale. In vista delle feste natalizie
L'azienda finlandese ha svelato tre nuovi dispositivi, da sommare al già annunciato N900, con i quali spera di rinsaldare il proprio share nel mercato autunnale. In vista delle feste natalizie

L’autunno infuocato del mercato degli smartphone è appena iniziato: a gettare una massiccia dose di benzina sul fuoco dei dispositivi mobile è il colosso finlandese Nokia, che dopo aver presentato il promettente N900 dotato di piattaforma Maemo 5 ha svelato la nuova linea di prodotti, pensati espressamente per il web e l’intrattenimento musicale.

Sulla scia dell’entusiasmo mostrato per N900, il primo MID in grado di telefonare, l’azienda finlandese ha aperto il Nokia World di Stoccarda con una conferma, ovvero l’ N97 Mini , dispositivo da tempo avvistato sul web che si candida ad essere una versione più accessibile dell’ammiraglia della grande N. Disponibile anche nella versione Comes with Music il fratello minore del costoso smartphone tattile rinuncia a qualche centimetro nelle dimensioni e a qualche gigabyte di spazio in memoria: contro i 32GB di N97 la versione Mini oppone “soli” 8GB, espandibili sino a 24 con una scheda di memoria microSD.

Immutate, invece, le altre caratteristiche del dispositivo, che monta una fotocamera da 5Mpx, WiFi e GPS. L’unica nota dolente sembra essere il prezzo, dal momento che il tanto atteso ritocco non rende il dispositivo alla portata di tutti: saranno circa 530 gli euro necessari per portarsi a casa il gioiellino, che si posiziona comunque nella fascia alta di terminali offerti dall’azienda finlandese.

Durante l’evento Nokia ha anche mostrato la rivoluzione della gamma di smartphone dedicati all’intrattenimento musicale, in precedenza nota come XpressMusic: nascono così X3 e X6, che verranno venduti a partire dal quarto trimestre dell’anno ad un prezzo di 115 e 450 euro. X3 è uno slidephone che monta la versione S40 di Symbian, quella dedicata dall’azienda ai telefoni di fascia medio bassa. Dotato di fotocamera da 3,2Mpx e radio FM, il dispositivo si dimostra un buon compagno di viaggio per quanto riguarda la riproduzione di file musicali, grazie anche ad un’autonomia stimata intorno alle 26 ore di riproduzione.

Altrettanto interessante sembra essere X6 , decretato da molti come l’evoluzione del non troppo fortunato 5800: in un dispositivo dal design classico in stile candybar è racchiuso un display tattile da 3,2 pollici, animato da un processore da 433,9MHz e dotato di fotocamera da 5Mpx con flash dual LED, A-GPS, Bluetooth 2.0, nonché WiFi.

L’evento tenutosi in Germania ha portato anche la soluzione ad uno dei dilemmi diffusi sul web sin dalle prime voci relative al primo netbook realizzato dall’azienda finlandese, ovvero Nokia Booklet 3G : di quest’ultimo è stato finalmente svelato il prezzo. Stando a quanto annunciato da Anssi Vanjoki, vice presidente esecutivo del settore Markets di Nokia, il dispositivo verrà venduto ad un prezzo di circa 570 euro, che potranno essere ridotti nell’eventualità che il netbook venga venduto tramite l’ormai nota soluzione in abbonamento proposta da numerosi provider di telefonia mobile.

Vincenzo Gentile

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 09 2009
Link copiato negli appunti