Nokia si avvelena per la Mela

La battaglia legale torna al Tribunale del Delaware. Gli avvocati di Espoo sono convinti: Apple è in torto

Roma – Dopo essersi rivolta alla International Trade Commission (ITC), Nokia è tornata nuovamente alla carica in quello che è stato il teatro principale dello scontro giudiziario con Apple: la corte distrettuale del Delaware. Smaltita la rabbia per la controdenuncia presentata da Apple all’inizio di dicembre, il produttore di telefonini stavolta ha snocciolato i brevetti sfruttati indebitamente dall’azienda di Cupertino.

L’arringa di Nokia include parte di un’intervista rilasciata da Steve Jobs nel 1996 in cui l’attuale CEO di Apple, citando Picasso, aveva dichiarato che “i buoni artisti copiano, i grandi artisti rubano”. Il “furto” denunciato da Espoo consisterebbe nella violazione dei brevetti Nokia 256 e 091, quest’ultimo riferito al metodo di ottimizzazione della batteria. Il primo si riferisce invece alla fotocamera integrata nel cellulare: “Abbiamo dotato i nostri cellulari di questi dispositivi già nel 2002 – si legge nella dichiarazione – cinque anni prima dell’uscita di iPhone”.

Questione di tempo, quindi: gli avvocati di Nokia proseguono nel dettaglio spiegando che “Apple ha potenziato lo speaker posizionandolo nello stesso spazio riservato all’antenna, come descritto nel brevetto Nokia 181”. Il documento prosegue contestando a Jobs e soci di “aver reso iPhone user-friendly utilizzando tecnologie inventate e brevettate da Nokia, come la disattivazione del touchscreen durante le chiamate (brevetto 957) e l’ingrandimento di alcuni elementi sullo schermo (brevetto 036)”.

Il melafonino è il bersaglio preferito dai legali di Espoo, i quali sostengono che la sua capacità di lanciare applicazioni infranga il brevetto 735 spiegando che Nokia sarebbe stata la prima azienda a intravedere la convergenza tra elementi tipici del computer e i telefonini .

Tutti i brevetti elencati da Nokia sono stati registrati e riconosciuti tra il 2001 e il 2005, per un totale di 14 tecnologie diverse fondamentali per quasi tutti i prodotti Apple: da iPod classic a MacBook Air.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    gli sfigati con l'iphone
    devono sottostare a tutti i soprusi e le limitazioni arbitrarie di Apple, tacere e dire che è tutto bellissimo e fighissimo. Perché è impensabile ammettere di aver preso una cantonata e aver buttato così tanti soldi...
    • Grande Roberto scrive:
      Re: gli sfigati con l'iphone
      Ma quale cantonata?L'iPhone è il migliore sistema a 360°.Ha il browser migliore, grazie al fatto che con il doppio tap fa lo zoom.Ha il multitouche, un'invenzione di Jobs.Ha l'AppStore, una grande invenzione di Apple che gli altri hanno copiato.Non ha il multitasking così che non puoi eseguire due applicazioni contemporaneamente rendendoti conto delle limitate risorse HW.Ha una fotocamera fantastica che fa tutto quello che ti serve senza nemmeno che tu glielo chiedi: è la numero uno al mondo, fa persino video full HD; certo non è il massimo per fare le foto e ci sono cellulari da 80 che ne fanno di migliori, ma pazienza: chi usa più le fotocamere per fare foto?Per non parlare del fatto che ci puoi installare solo i SW che dice Jobs!E ha un antivirus fantastico che consente a Apple di cancellare tutti i SW che loro sanno essere non più adatti a noi.E che dire del BT? Ti impedisce di spedire file, così da evitare l'errore di non mandarle via email.E ha persione gli MMS e il copia incolla, grazie alle ultime innovazioni!Rosica, rosica...
      • Funz scrive:
        Re: gli sfigati con l'iphone
        - Scritto da: Grande Roberto
        Ma quale cantonata?
        L'iPhone è il migliore sistema a 360°.
        Ha il browser migliore, grazie al fatto che con
        il doppio tap fa lo
        zoom.
        Ha il multitouche, un'invenzione di Jobs.
        Ha l'AppStore, una grande invenzione di Apple che
        gli altri hanno
        copiato.
        Non ha il multitasking così che non puoi eseguire
        due applicazioni contemporaneamente rendendoti
        conto delle limitate risorse
        HW.
        Ha una fotocamera fantastica che fa tutto quello
        che ti serve senza nemmeno che tu glielo chiedi:
        è la numero uno al mondo, fa persino video full
        HD; certo non è il massimo per fare le foto e ci
        sono cellulari da 80 che ne fanno di migliori,
        ma pazienza: chi usa più le fotocamere per fare
        foto?
        Per non parlare del fatto che ci puoi installare
        solo i SW che dice
        Jobs!
        E ha un antivirus fantastico che consente a Apple
        di cancellare tutti i SW che loro sanno essere
        non più adatti a
        noi.
        E che dire del BT? Ti impedisce di spedire file,
        così da evitare l'errore di non mandarle via
        email.
        E ha persione gli MMS e il copia incolla, grazie
        alle ultime
        innovazioni!
        Rosica, rosica...Grazie per il minuto di ilarità... ma in fondo in fondo ho il sospetto che tu parli seriamente (rotfl)con i macachi non si sa mai (rotfl)
    • Giorgio scrive:
      Re: gli sfigati con l'iphone
      e che te frega? Guarda che fai solo la figura del rosicone sfigato eh
  • Francesco_G scrive:
    Neanche la MS con Explorer...
    ...neanche la MS fa di queste porcherie... almeno con Windows se voglio installare Firefox o quello che mi pare al posto di Exlorer lo posso fare, questi neanche ti lasciano installare le applicazioni che preferisci, sei costretto ad utilizzare solo ed esclusivamente quello che dicono loro.Per molti è una limitazione giustificabile, per me IMHO NO. E' una questione di principio.
    • Francesco_G scrive:
      Re: Neanche la MS con Explorer...
      E' come se la MS avesse impedito a Mozilla di rendere installable Firefox sui sistemi Windows (con motivazioni poco credibili) prim'ancora che esistesse Explorer, e poi dopo poco tempo dopo che fanno? "Inventano" Explorer e lo brevettano addirittura... e dicono, beh cara Mozilla... il vostro browser non ve lo facciamo installare, ormai abbiamo il nostro browser (sistema di geolocalizzazione) e il vostro è una "duplicazione"...Certo, liberissimi di fare quello che vi pare con il vostro telefono, ma a me queste cose non mi piacciono. Io la vedo così, poi conosco decine di persone a cui va bene così, e ci saranno migliaia che neanche se lo pongono il problema. :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 gennaio 2010 10.35-----------------------------------------------------------
    • Grande Roberto scrive:
      Re: Neanche la MS con Explorer...

      Per molti è una limitazione giustificabile, per
      me IMHO NO. E' una questione di principio.Dei principi non te ne fai niente.Con questa mossa Apple avrà l'esclusiva del telefonino perfetto.Tutti gli altri si dovranno adeguare.Quindi ti conviene arrenderti da subito e correre a comprarti un iPhone.
  • Enjoy with Us scrive:
    Non capisco...
    ... Apple si avvantaggerebbe rispetto alla concorrenza degli altri produttori di smartphone, avendo impedito a google di rendere da subito disponibile la stessa applicazione gratuitamente per tutti gli utenti dell'iPhone attuale?Boh!
    • Wolf01 scrive:
      Re: Non capisco...
      Che stai a domandarti?Lo sai come funzionano quelli... fra un po' brevetteranno anche la comunicazione a rutti... tanto iRutto e iPeto ce li hanno già su iPhone
    • LuNa scrive:
      Re: Non capisco...
      questo non è abuso di posizione dominante. no no. è apple e apple non le fa queste XXXXXte. uguali a M$, sono.
      • Certo certo scrive:
        Re: Non capisco...
        E' tanto che lo vado dicendo. Se si è stanchi di Microsoft, bisogna guardare ad Ubuntu, Haiku, alle VERE alternative. Chi lascia Microsoft per passare a Apple, passa dalla padella alla brace. Il problema è che ormai Apple trascende tutto questo. Era partita con intenti nobili (l'informatica per tutti e user friendly) per diventare quello che è oggi: un'azienda tronfia e snob. Oggi chi si fa un Macintosh si sente figo e superiore agli altri ancora prima di aver premuto il tasto di avvio. Siamo al valore di marca applicato al computer.Non erano questi gli ideali che promuoveva la rivoluzione informatica.
        • LuNa scrive:
          Re: Non capisco...
          la rivoluzione informatica la stanno continuando a fare, vedi iPhone tanto per dire solo uno dei prodotti che di fatto hanno cambiato il telefono cellulare/palmare e hanno difatto creato un nuovo modo di fare business, copiato ormai da tutti (ovviamente mi riferisco allo store online).Hanno fatto una rivoluzione informatica e una rivoluzione di stile, conferendo ai loro prodotti uno stile ed un appeal senza pari, oltre a renderli qualitativamente eccelsi. A questo punto però, incontro il tuo discorso. Per fare un sucXXXXX così planetario, devi fare un buon prodotto, e qui non si discute, ma devi FORZATAMENTE fare anche le porcherie. Non si scappa.
          • rover scrive:
            Re: Non capisco...
            Sono i migliori nel marketing, i prodotti sono molto cool e modaioli, ma non sono ne' i migliori come qualità costruttiva ne' come funzionalità.Sto scrivendo da un Macbook, con Mac Os, anche se XP sarebbe più veloce....Comunque i fanboy Apple sono gli adepty di Scientology applicata all'informatica.Bye Bye
          • bibop scrive:
            Re: Non capisco...
            xp con o senza antivirus antimalware eccecc con 6 mesi di utilizzo e di installazione disinstallazione di software a ritmo serrato come ogni appassionato di informatica che perde tempo a scrivere appunto di informatica su un forum farebbe? dubito dopo sei mesi e in condizioni di utilizzo normale xp sia piu' veloce.. anzi ne sono certo. http://compreviews.about.com/od/general/ss/MacXP.htm questo ti darebbe ragione apparentemente.. poi scopri che per far "vincere" xp l'unico modo e' fare i test usando le versioni powerpc delle applicazioni... senza considerare la durata della batteria del portatile... tutte cose dette ridette scritte e riscritte ma c'e' sempre qualcuno che dice di scrivere da un mac e poi snocciola qualche cippalippata... e per continuare la tua linea di innesco di flame:
            notawindowsuser said:
            One of the first things that became very apparent
            when I switched from windows to OS X about 4
            years ago, was Windows fanatics, I had not
            noticed them as a window user, but for every Mac
            user, good or bad, there is a Windows fanboy out
            there just waiting to tell you that your the
            fanatic , and then to go on to spill gallons of
            digital ink trying to prove it so, a Paul.http://community.winsupersite.com/blogs/paul/archi...
          • Certo certo scrive:
            Re: Non capisco...
            Nessuno vuol negare i meriti (veramente rivoluzionari) di Apple ...[img]http://www.cupmagazine.com/wp-content/uploads/apple1gjpeg-428x300.jpg[/img]... ma da un certo punto in avanti non ha fatto altro che confezionare e vendere meglio di altri quello che già esisteva sul mercato prendendosi spesso meriti non suoi.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Non capisco...
          Più che l'azienda, il problema è l'utenza, che per fortuna non è rappresentata esclusivamente dai quei quattro tromboni che scrivono qui sopra!
        • angros scrive:
          Re: Non capisco...
          - Scritto da: Certo certo
          E' tanto che lo vado dicendo. Se si è stanchi di
          Microsoft, bisogna guardare ad Ubuntu, Haiku,
          alle VERE alternative. Chi lascia Microsoft per
          passare a Apple, passa dalla padella alla brace.
          Il problema è che ormai Apple trascende tutto
          questo. Era partita con intenti nobili
          (l'informatica per tutti e user friendly) per
          diventare quello che è oggi: un'azienda tronfia e
          snob. Oggi chi si fa un Macintosh si sente figo e
          superiore agli altri ancora prima di aver premuto
          il tasto di avvio. Siamo al valore di marca
          applicato al
          computer.
          Non erano questi gli ideali che promuoveva la
          rivoluzione
          informatica. QUOTONE
    • MeX scrive:
      Re: Non capisco...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... Apple si avvantaggerebbe rispetto alla
      concorrenza degli altri produttori di smartphone,
      avendo impedito a google di rendere da subito
      disponibile la stessa applicazione gratuitamente
      per tutti gli utenti dell'iPhone
      attuale?
      Boh!Google non produce smartphone, inoltre la stessa Google non rilascia tutte le API agli sviluppatori e mantiene la facoltá di decidere cosa e come aprire di Android.Se Apple limita un applicazione per iPhone si fa al massimo un autogoal, inquanto limita il suo prodotto nei confronti della concorrenza che é appunto HTC, Palm, WinMo etc etc...Apple non impedisce a Google di creare Android
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Non capisco...
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... Apple si avvantaggerebbe rispetto alla

        concorrenza degli altri produttori di
        smartphone,

        avendo impedito a google di rendere da subito

        disponibile la stessa applicazione gratuitamente

        per tutti gli utenti dell'iPhone

        attuale?

        Boh!

        Google non produce smartphone, inoltre la stessa
        Google non rilascia tutte le API agli
        sviluppatori e mantiene la facoltá di decidere
        cosa e come aprire di
        Android.

        Se Apple limita un applicazione per iPhone si fa
        al massimo un autogoal, inquanto limita il suo
        prodotto nei confronti della concorrenza che é
        appunto HTC, Palm, WinMo etc
        etc...
        E Io cosa starei sostenendo?
        Apple non impedisce a Google di creare AndroidE vorrei anche vedere!
        • MeX scrive:
          Re: Non capisco...
          tu sostieni che limita la concorrenza, mentre non è affatto vero.Limita lo sviluppo di alcune applicazioni sull'iPhone andando eventualmente a penalizzare se stessa nei confronti della concorrenza (vedi nexusone)Qundi? ti lamenti perchè Apple si limita da sola?
      • the lord scrive:
        Re: Non capisco...
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... Apple si avvantaggerebbe rispetto alla

        concorrenza degli altri produttori di
        smartphone,

        avendo impedito a google di rendere da subito

        disponibile la stessa applicazione gratuitamente

        per tutti gli utenti dell'iPhone

        attuale?

        Boh!

        Google non produce smartphone, inoltre la stessa
        Google non rilascia tutte le API agli
        sviluppatori e mantiene la facoltá di decidere
        cosa e come aprire di
        Android.
        dici?http://yep.it/srca
    • Grande Roberto scrive:
      Re: Non capisco...
      Certo, cos'altro dovremmo fare?Tanto l'anno prossimo tireremo fuori un iPhone con questa nuova feature e diremo che è una nostra invenzione. E vedrai quanti abboccheranno.Abbiamo fatto così col multitouch, con l'Appstore, vuoi vedere che non ci riusciamo con questo?
  • pippo75 scrive:
    Comunicazione :)
    Mamma: quando arrivi figliolo.Figliolo: tra cinque minutiMamma: Ma dove ti troviFigliolo: in via Garibaldi 5, però arrivo tra 5 ore.Mamma: Perchè 5 oreFigliolo: Devo andare a pagare il brevetto, attraverso il telefonino ti ho detto dove mi trovo.:) :)
Chiudi i commenti