Nomine/ Nuovo AD di Albacom

Corrado Sciolla


Milano – Albacom S.p.a. ha comunicato che il Consiglio di Amministrazione ha nominato l’ing. Corrado Sciolla Amministratore Delegato della Società. “I suoi obiettivi – si legge in una nota – sono il raggiungimento dell’indipendenza finanziaria di Albacom ed il rafforzamento della leadership dell’azienda sui mercati delle Telecomunicazioni e dell’ICT per clienti business”.

“Corrado Sciolla, 41 anni – continua la nota – giunge in Albacom da Wind Telecomunicazioni S.p.a., dove era dal 2001 Direttore Generale Operativo. In tale ruolo è stato responsabile della gestione di oltre 8.000 dipendenti, garantendo un contributo fondamentale nello straordinario aumento di redditività e nella considerevole crescita dei ricavi aziendali di Wind. Sciolla aveva la completa responsabilità operativa, attraverso la gestione di marketing, vendite, network, operations, Information Technology, sviluppo servizi, Customer care and billing. Sciolla ha guidato inoltre tutte le attività di Wind sul mercato business e corporate.
In possesso di un MBA INSEAD e di una Laurea in Ingegneria presso il Politecnico di Torino, Corrado Sciolla ha rivestito importanti ruoli dirigenziali nelle seguenti aziende: la società d’investimenti Syntek Capital, la società di editoria News Corporation Europe, la pay-tv Stream, le società di consulenza strategica McKinsey & Co. e Value Partners”.

La nomina ad Amministratore Delegato ha decorrenza immediata. Sciolla prende il posto di Michele Preda, che aveva rassegnato le proprie dimissioni lo scorso febbraio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Paga la SIAE,anche quando invit glAmici
    ancora un pò, e dovremo far pagare la SIAE agli amici che vengono a casa per vedere un nostro DVD, poichè non di loro proprietà non potrebbero vederlo, senza il pagamento dei Diritti. Tutto questo è sempre più a favore dei grandi produttori, come berlusca, e sempre meno a favore dei poveri Internauti
    • Anonimo scrive:
      Re: Paga la SIAE,anche quando invit glAmici
      Che centra Berlusca, siamo noi gli internauti, tutti coloro che pagano 80 E e chi piu la lora connessione ADSL dovrebbero dare subito disdetta del contratto, quando telecoz e compagnia si troveranno migliaia di utenti in meno (dopo quello che hanno speso per rimodernare tutte le loro centrali) saranno loro stessi a protestare, perche io, ed e un mio pensiero che poi sia sbagliato non lo escludo, in italia l'adsl "vive" grazie ai P2P perche troverei inutile avere l'adsl solo per scaricare in 2 secodni la posta invece che un minuto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Paga la SIAE,anche quando invit glAmici
        P.S.Il "che centra Berlusca" era per dire che non ce solo lui che ne gioverebbe, e prima di risolvere il problema pirateria ad uso privato, si dovrebbe risolvere il problema di pirateria di quello legalizzato perche la siae si piglia la tassa sui MIEI cd, perche non trovo giusto di pagare una tassa su un cd anche se metto delle MIE foto o dei miei file di backup pr lavoro, questa e pirateria e estorsione autorizzata.Altra non meno importante, alposto di aiutare il cinema italiano dovrebbero fare film di qualità, e cmq con questo decreto non salvano il cinema italiano perche la maggior parte dei film che vengono scaricati e sono americani inglesi francesi, i film italiani non devono temere, un internauta e piu facile che scelga di scaricare "Matrix Revolution" e cmq i film italiano piu scaricati sono il piu delel volte film vecchi che a mio parere sono meglio di quelli di oggi per cui il cinema italiano se vuole salvarsi deve produrre flm piu di qualita perche per ora il nostro cinema e solo capce a proporre film che ripercorrono il nostro passato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Paga la SIAE,anche quando invit glAm
      - Scritto da: Anonimo
      ancora un pò, e dovremo far pagare la
      SIAE agli amici che vengono a casa per
      vedere un nostro DVD, poichè non di
      loro proprietà non potrebbero
      vederlo, senza il pagamento dei Diritti.
      Tutto questo è sempre più a
      favore dei grandi produttori, come berlusca,
      e sempre meno a favore dei poveri InternautiTi do due brutte notizie:1) E' già così.2) Berlusca non c'entra nulla.
  • alephx scrive:
    p2p e copyright
    Il decreto in questione rende oltremodo evidente l'ottusità e l'antichità dei nostri legislatori.Il p2p è uno strumento di diffusione della cultura!!! Senza spendere capitali ognuno può fare entrare in casa propria letteratura, musica, cinema....Visto che siamo sempre più poveri l'approvazione del decreto indica una volontà da parte dei nostri governanti di renderci anche più stupidi? Che Mister B. ci voglia tutti davanti al televisore a guardare Costanza & Filippo in una spirale discendente di decerebrazione?Ribelliamoci!La letteratura, la musica e la cinematografia mondiale sono zeppe di opere d'arte ormai non più protette dal diritto d'autore o comunque non reperibili perchè non più distribuite. Condividete a più non posso questo materiale e snobbate le major. Riscopriamo ciò che è libero e rfiutiamo le porcherie commerciali pensate solo per alimentare il businness di queste grandi associazioni a delinquere (dopo banche e società farmaceutiche)!Stop MPAA!!!Stop the "Mister B." clan!!!
  • Anonimo scrive:
    Giusto solo in parte...
    Secondo me questo decreto non e' sbagliato se fatto in maniera giusta. Cioe' scaricare film appena usciti al cinema e' palesemente sbagliato, per non parlare del lucro...pero' non devono mettere come "reato", anche scaricare film gia' usciti in DVD, vista la vendita di masterizzatori e DVD vergini e quindi la possibilita' di noleggiare e copiare. Possibilita' che ci viene data anche dallo stato, visto che i masterizzatori sono presenti in qualunque negozio e supermercato. Per non parlare di videoregistratori ecc. Alla fine si tratta di un "download" dalla tv, o sbaglio? La cosa piu' impressionante cmq e' che vengono a multare gli utenti, quando sono i cinema per primi a non controllare l'ingresso nelle sale di videocamere... Mah....!!!Ditemi se sbaglio...
  • Anonimo scrive:
    Rimaniamo ancora all'età della pietra!!!
    Proprio ora che il cablaggio internet e gli internauti stavano aumentando... ma Urbani e allloooraaaaaa, eh eh eh ehhhh;se ciò accadrà dirò addio alla mia adsl casalinga... che peccato...
  • Anonimo scrive:
    Caro ministro,sono vostro elettore!
    Caro ministro,sono vostro elettore!Il mio disappunto verso il suo decreto si risolve velocemente così:alle prossime elezioni non voterò!Se le chiedo troppo riferisca anche al sig.Presidente.grazie Loris
  • Anonimo scrive:
    Legge urbani e controlli
    Invece di rompere le palle alla gente onesta che lavora, i controlli la finanza li faccia al ministro Urbani per le mazzette che ha sicuramente preso dai suoi amici cinematografici.
  • Anonimo scrive:
    Non passa, ma ci insegna. Grazie Urbani.
    Mi piacerebbe tanto dire la mia all' "onorevole". Mi piacerebbe spiegargli che gli sono grato, perchè oltre ad avere grossi dubbi riguardo le probabilità di sopravvivenza della sua legge, credo che abbia avuto una funzione fondamentale nel nostro mondo underground. Come si dice: "quel che non distrugge fortifica", in effetti il risultato potrebbe essere proprio questo. La possibile censura al free sharing ha aperto la nostra mente ad una possibile simile eventualità. Ovunque nel cyberspazio centinaia di noi, capaci e visionari programmatori, da oggi penseremo a nuove vie di quello che SICURAMENTE sarà il futuro del filesharing. Free net la rete anonima è già una realtà, la criptazione è già una realtà. Perchè non si è cominciato prima a condividere P2P criptando? Perchè aspettavamo un pirla di ministro che ce ne desse il motivo !!!! Come ogni organismo si fortifica se sollecitato da un evento esterno che non lo annienta, cosi il filesharing continuerà sotto un altra forma.Un ultima cosa vorrei dire. Voi produttori, voi attori, voi cantanti che pretendete miliardi da prodotti che nemmeno li valgono. SIETE VECCHI !!! Vi arrogate il diritto di chiamare furto quel che è il futuro. E il futuro è NOSTRO è di chi concepisce l'arte che produce come un bene dell'umanità, da scambiare e distribuire liberamente.Ma come voi ci insegnate con le vostre meschine leggi: VOI NON SIETE ARTISTI. Siete solo mercanti. Chi concepisce l'arte ha già capito e ha messo da parte le aspettative miliardarie (che nemmeno sarebbero escluse dal filesharing).Siete perdenti perchè a parte i soldi derivati dalle "copie" o agli "incassi al botteghino" voi non siente niente.Cosi sappiate guardare gli effetti della vostra mediocrità dall'unica cosa che sapete creare: le copie e gli incassi al botteghino, perchè come me sono sicuro che tanti altri BOICOTTERANNO da oggi in poi i vostri film al cinema e boicotteranno il Blockbuster (primo introito derivante da questa legge guarda caso proprio per il Presidente del Consiglio che ha in Blockbuster una buona percentuale di azioni) (il conflitto di interessi non c'è vero?)
  • Anonimo scrive:
    migliaia di post inutili
  • Anonimo scrive:
    FATEMI CAPIRE!!!
    Non sopo un esperto di reti...però...:dunque:-il p2p non prevede installazioni di programmi di connesione monitorata...o spyware (si spera!) ...si utilizza:1)un programma con interfaccia che ti permette di connetterti su un server con un indirizzo dato da quel server,,,giusto??2)le porte di ingresso e uscita protocolli che vuoi...giusto? e te le setti tu e te le cambi come cavolo vuoi!!!-di porte ce ne sono 65535...di cui 1023 note a tutti...(IANA)..giusto?? le altre te le usi per i fatti tuoi...- io sono sulla rete con il mio IP address fornitomi da tin.it (un numero che cambia ad ogni connessione...), giusto??ora non sono un esperto di "Hakeraggio"...ma come cavolo fai a sapere cosa sto facendo passare sulle mie porte di rete??!!!!!????!!!in che momento e per quanto tempo???in pratica...come fai dire che sono un bambino cattivo che rubo i soldini altrui....di poverini che hanno tutto dalla vita grazie al loro aspetto e alla loro voce del cavolo????!!!i veri artisti se ne sbattono del P2P...CREDETEMI!!!io suono e incido dischi col mio gruppo ...e li REGALO...non ho mai pensato di venderli!!!...il concetto di lavoro per un artista...va rivalutato...questo si!!per non parlare di chi mangia sugli artisti stessi!!ma per favore....ditemi come faranno ad arrestare confiscare ecc... a miglioni di utenti???non prendiamoci in giro...chi si ferma è perduto!!:|
    • Anonimo scrive:
      Re: FATEMI CAPIRE!!!

      ora non sono un esperto di "Hakeraggio"...ma
      come cavolo fai a sapere cosa sto facendo
      passare sulle mie porte di
      rete??!!!!!????!!!in che momento e per
      quanto tempo???Penso che se ne freghino di cosa tu stia facendo passare sulle tue porte.Il provider vede che tu hai avuto un traffico di x Gb in un determinato periodo di tempo e ti segnala alla GdF.Oppure ancora piu' semplicemente agenti della GdF si mischieranno con gli utenti P2P e si segneranno gli Ip delle persone che scaricano,poi chiederanno al tuo provider di tradurre l'IP in nome e cognome.Naturalmente infischiandosene della Privacy,almeno finche' nn ci saranno i primi processi.
      • Anonimo scrive:
        Re: FATEMI CAPIRE!!!
        - Scritto da: Anonimo

        Penso che se ne freghino di cosa tu stia
        facendo passare sulle tue porte.
        Il provider vede che tu hai avuto un
        traffico di x Gb in un determinato periodo
        di tempo e ti segnala alla GdF.
        Oppure ancora piu' semplicemente agenti
        della GdF si mischieranno con gli utenti P2P
        e si segneranno gli Ip delle persone che
        scaricano,poi chiederanno al tuo provider di
        tradurre l'IP in nome e cognome.non solo questo, quello che fanno è loggare tutto il traffico dell'utente "puntato"
        • Anonimo scrive:
          Re: FATEMI CAPIRE!!!

          non solo questo, quello che fanno è
          loggare tutto il traffico dell'utente
          "puntato"Questo si che e' palesemente in contrasto con la legge sulla Privacy,visto che tu puoi controllarmi solo se hai delle prove che io sto' commettendo un atto illegale.Non credo che lo possano fare se nn vogliono andare incontro a miglialia di cause.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATEMI CAPIRE!!!
            - Scritto da: Anonimo

            Questo si che e' palesemente in contrasto
            con la legge sulla Privacy,visto che tu puoi
            controllarmi solo se hai delle prove che io
            sto' commettendo un atto illegale.
            Non credo che lo possano fare se nn vogliono
            andare incontro a miglialia di cause.ovvio che ci vuole unl mandato di un magistrato poi quello che fanno è venire con strumenti propri e dumpare tutto il traffico sua appositi nastri, queste sono parte delle prove che useranno in sede di giudizio
  • Anonimo scrive:
    Da domani milioni di denuncie ?
    Vorrei sapere quanti hanno l'adsl e non hanno mai scaricato o condiviso divx o mp3... Da quando entra in vigore sto decreto Grande Fratello partirà una denuncia a ogni utente adsl ? Voglio proprio vedere che fine faranno le connessioni ADSL e soprattutto la fibra... Cosa se ne fanno gli utenti di 640KB se possono solo navigare e leggere la posta ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Da domani milioni di denuncie ?
      - Scritto da: Anonimo
      Vorrei sapere quanti hanno l'adsl e non
      hanno mai scaricato o condiviso divx o
      mp3... Da quando entra in vigore sto decreto
      Grande Fratello partirà una denuncia
      a ogni utente adsl ? Voglio proprio vedere
      che fine faranno le connessioni ADSL e
      soprattutto la fibra... Cosa se ne fanno gli
      utenti di 640KB se possono solo navigare e
      leggere la posta ?Dai discdici subito e non se ne parla più.Ps.: ah...io non disdico
      • Anonimo scrive:
        Re: Da domani milioni di denuncie ?
        Ciao ma chi risponde è percaso Urbani o un parente che ha tutto gratis grazie alla sua posizione di Parlamentare( dato che penso che i biglietti al cinema non li pagano o hanno forti sconti).Comunque in questo modo la vera pirateria non si risolve, si saprà sempre da chi andare a comprare dvd o cd di musica contraffatti( vedi marocchini)...5? o meno e il gioco è fatto.Togliendo la Adsl con quei soldi risparmiati andro',e non penso di esser il solo,a incrementare la vera pirateria, pagando un marocchino.Una delle soluzione, secondo me e tanti altri, per combatterla è quella di abbassare le imposte e i prezzi sui cd di musica dvd e cinema...le quali son le prime cause della pirateia.Vediamo che risposta intelligente mi dà lo spiritoso che risponde a questi post.
        • Anonimo scrive:
          Re: Da domani milioni di denuncie ?
          - Scritto da: Anonimo
          Ciao ma chi risponde è percaso Urbani
          o un parente che ha tutto gratis grazie alla
          sua posizione di Parlamentare( dato che
          penso che i biglietti al cinema non li
          pagano o hanno forti sconti).no
          Comunque in questo modo la vera pirateria
          non si risolve, si saprà sempre davediamo cosa proponi tu...
          chi andare a comprare dvd o cd di musica
          contraffatti( vedi marocchini)...5? o meno e
          il gioco è fatto.Togliendo la Adslma che bravo !!!
          con quei soldi risparmiati andro',e non
          penso di esser il solo,a incrementare la
          vera pirateria, pagando un marocchino."andrò a incrementare la vera pirateria" ... bravo fesso
          Una delle soluzione, secondo me e tanti
          altri, per combatterla è quella di
          abbassare le imposte e i prezzi sui cd di
          musica dvd e cinema...le quali son le prime
          cause della pirateia.sono d'accordo
          Vediamo che risposta intelligente mi
          dà lo spiritoso che risponde a questi
          post.credo di essermi comportato meglio di te, non ho dubbi ;)
          • psyche scrive:
            Re: Da domani milioni di denuncie ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ciao ma chi risponde è percaso
            Urbani

            o un parente che ha tutto gratis grazie
            alla

            sua posizione di Parlamentare( dato che

            penso che i biglietti al cinema non li

            pagano o hanno forti sconti).

            no


            Comunque in questo modo la vera
            pirateria

            non si risolve, si saprà sempre
            da

            vediamo cosa proponi tu...


            chi andare a comprare dvd o cd di musica

            contraffatti( vedi marocchini)...5? o
            meno e

            il gioco è fatto.Togliendo la
            Adsl

            ma che bravo !!!


            con quei soldi risparmiati andro',e non

            penso di esser il solo,a incrementare la

            vera pirateria, pagando un marocchino.

            "andrò a incrementare la vera
            pirateria" ... bravo fesso


            Una delle soluzione, secondo me e tanti

            altri, per combatterla è quella
            di

            abbassare le imposte e i prezzi sui cd
            di

            musica dvd e cinema...le quali son le
            prime

            cause della pirateia.

            sono d'accordo


            Vediamo che risposta intelligente mi

            dà lo spiritoso che risponde a
            questi

            post.

            credo di essermi comportato meglio di te,
            non ho dubbi ;)a me sembri solo un bambino, non hai detto nulla che non sia offensivo e stupido a parte un "sono d'accordo" che non potevi non dire. Di conseguenza dì qualcosa di intelligente, ti farebbe bene ogni tanto... magari se tutti disattivano le adsl le aziende telefoniche si ribellano...io comunque sono convinto che non e' così che verra' accettata la legge... ci saranno forti modifiche... (almeno spero)
          • Anonimo scrive:
            Re: Da domani milioni di denuncie ?

            a me sembri solo un bambino, non hai detto
            nulla che non sia offensivo e stupido a
            parte un "sono d'accordo" che non potevi non
            dire. Di conseguenza dì qualcosa di
            intelligente, ti farebbe bene ogni tanto... Eh ? rispondendo ad uno che dice :"con quei soldi risparmiati andro',e non penso di esser il solo,a incrementare


            la vera pirateria così che verra' accettata la legge...
            ci saranno forti modifiche... (almeno spero)speriamo
          • psyche scrive:
            Re: Da domani milioni di denuncie ?
            - Scritto da: Anonimo

            a me sembri solo un bambino, non hai
            detto

            nulla che non sia offensivo e stupido a

            parte un "sono d'accordo" che non
            potevi non

            dire. Di conseguenza dì qualcosa
            di

            intelligente, ti farebbe bene ogni
            tanto...

            Eh ? rispondendo ad uno che dice :

            "con quei soldi risparmiati andro',e non
            penso di esser il solo,a incrementare



            la vera pirateria giochino p2p con cui poter scaricare "tutto
            quello che vogliamo" e allora noi disdiciamo
            l'adsl"
            E io sarei il bambino ?
            me per piacere...




            io comunque sono convinto che non e'

            così che verra' accettata la
            legge...

            ci saranno forti modifiche... (almeno
            spero)

            speriamoallora tu adesso mi vieni a dire che la gente non comprera' dai marocchini perche' hanno "impedito" di scaricare dal web e TUTTI andranno a comprare i cd originali.. personalmente io non disdico la mia linea adsl perche' ho altre esigenze come CVS, ma cercare di arginare il p2p non equivale ad eliminare la pirateria... provassero ad abbassare i prezzi dei dischi per vendere di più: magari uno studente come me puo' comprare un cd musicale a 8-10 euro, ma non lo faranno mai perche' difficilmente artisti e case discografiche rinunceranno ad una parte dei loro guadagni....ciao
  • Anonimo scrive:
    Finalmente!!!!!
    Finalmente i prezzi dei dvd aumenterannoFinalmente i prezzi dei cd musicali aumenterannoFinalmente i biglietti del cinema aumenterannoFinalmente i prezzi dei cd vergini aumenteranno ancoraFinalmente gli abbonamenti a pay-tv aumenterannoFinalmente tutto aumenteràFinalmente non comprerò più dvd originali !!Finalmente non comprero più cd musicali originali !!Finalmente non andrò più al cinema !!Finalmente non comprerò più dischi vergini !!Finalmente non vedrò più la pay tv !!Finalmente non comprerò più niente !!Finalmente annullerò anche il mio adsl !!Pensandoci bene si risparmieranno un sacco di soldi!!Grazie ministro !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente i prezzi dei dvd aumenteranno
      Finalmente i prezzi dei cd musicali
      aumenteranno
      Finalmente i biglietti del cinema
      aumenteranno
      Finalmente i prezzi dei cd vergini
      aumenteranno ancora
      Finalmente gli abbonamenti a pay-tv
      aumenteranno
      Finalmente tutto aumenterà
      speriamo di no...o per lo meno che "il mercato" riesca a stabilizzarsi su un prezzo accettabile
      Finalmente non comprerò più
      dvd originali !!
      Finalmente non comprero più cd
      musicali originali !!
      Finalmente non andrò più al
      cinema !!
      Finalmente non comprerò più
      dischi vergini !!
      Finalmente non vedrò più la
      pay tv !!
      Finalmente non comprerò più
      niente !!fai come vuoi

      Finalmente annullerò anche il mio
      adsl !!se non ti serve...
      Pensandoci bene si risparmieranno un sacco
      di soldi!!buona cosa
      Grazie ministro !!
      prego(BAH)
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente!!!!!
        che spiritosone.....evidentemente nn hai neanche un livello intelletivo tale da percepire l'ironia delle affermazioni che tanto frettolosamente ti sei apprestato a quotare!
        • Anonimo scrive:
          Re: Finalmente!!!!!
          - Scritto da: Anonimo
          che spiritosone.....fino a qui avrei sorriso insieme a te
          evidentemente nn hai
          neanche un livello intelletivo tale da
          percepire l'ironia delle affermazioni cheah davvero ?
          tanto frettolosamente ti sei apprestato a
          quotare!avevo tempo libero per fare un po di ironia..."pure io"POSSO ho hai l'esclusiva?
          • Anonimo scrive:
            Re: Finalmente!!!!!

            POSSO ho hai l'esclusiva?e quell' h da dove è uscita ? eheh :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!!!
      Sinceramente non ho capito il senso delle risposte alla mia ironia iniziale.Faccio una premessa: il sottoscritto non è un downloader incallito che ha fatto del p2p un ragione di vita. Però come il 99.99% delle persone dotate di una connessione internet anchi? io ogni tanto in passato ho scaricato qualcosa da internet. Sono anche uno di quelli che quando esce un bel film preferisce andare a spendere i soldi al cinema che ritengo sia, anche per ragioni tecniche, il posto migliore per goderselo.Nonostante ciò ho appreso con molto fastidio ed inquietudine l? approvazione nella giornata di ieri del decreto contro la pirateria cinematografica per le seguenti ragioni:1) La velocità con la quale il decreto è stato concepito ed approvato (io stesso ne sono venuto a conoscenza solo ieri) dipende sicuramente da una forte spinta fatta dalle lobbies produttrici e distributrici dei film2) Come tutte le leggi italiane anche questa è stata fatta solo per quelli che la devono subire e non rientra quindi in un quadro di riforma complessivo del settore che dovrebbe limitare anche lo strapotere delle case produttrici le quali fanno i prezzi che vogliono. Non a caso la pirateria è presente in misura maggiore proprio in quei paesi dove i prodotti costano di più e cioè Italia e India. Voglio inoltre ricordare che proprio questo governo, mi risulta, prima delle elezioni avesse ipotizzato la riduzione dell? iva sui prodotti culturali (libri, dischi film etc.)3) E poi le sanzioni amministrative che già c? erano anche prima (in forma ridotta) ma che diventano insopportabili in nome di un apparente idealismo educativo che ai tempi d? oggi lascia il tempo che trova e che mette sullo stesso piano delinquenti incalliti con ?ingenui? figli della tecnologia modernaMa c?è un ulteriore elemento del decreto che è rivoluzionario nel suo contenuto ed è tanto subdolo quanto pericoloso. Mi ricorda tanto tipici regimi dittatoriali: Viene cioè introdotto il soggetto ?provider? controllore ?a forza? della propria utenza perché esso stesso controllato. In pratica io pago il mio gestore perché controlli i miei movimenti. E questo pone seri interrogativi circa la legittimità del decreto stesso e sul fatto che la privacy personale viene totalmente annullata. La cosa peggiore è che l? utente scoperto con le mani nel sacco verrà giudicato pubblicamente, come i processi medioevali, mediante pubblicazione su giornali o riviste specializzate del proprio misfatto. Diventeremo quindi tutti miseri protagonisti di uno sconfinato ?grande fratello? dove faremo pipì a luce spenta per non essere visti!!. Per questo ho fatto quella specie di ironia nel forum perché temo che chi ha spinto per fare approvare questo decreto avrà poi mano libera nell? applicare regole di mercato solo ed esclusivamente a proprio vantaggio. Starà a noi la responsabilità perché ciò non avvenga. Noi disponiamo di un unico strumento ed è quello di non comprare più niente se non è strettamente necessario e spingere i provider stessi a rifiutare questa norma perché spero che gli utenti siano portati alla fine a disdire gli abbonamenti o non connettersi più ad internet se non sporadicamente.Personalmente non sono poi così fiducioso.
  • Anonimo scrive:
    condannato a guardare solo la tv
    sono un disabile il mio reddito paragonato a quello di un cantante o di un attore è una goccia in un oceano oltre alle difficoltà fisiche per raggiungere un centro commerciale anche quelle economiche non sono da meno. sono indeciso sulla condanna urbani o tv mi dareste un consiglio. si potrà continuare a navigare o presto anche questo sarà un reato
    • Anonimo scrive:
      Re: condannato a guardare solo la tv
      - Scritto da: Anonimo
      sono un disabile il mio reddito paragonato a
      quello di un cantante o di un attore
      è una goccia in un oceano oltre alleAnche il mio, tuttavia per fortuna non sono disabile
      difficoltà fisiche per raggiungere un
      centro commerciale Sto Urbani è proprio un mostro, tutte lui le fa
      anche quelle economiche
      non sono da meno. si immagino, ma vediamo dove vuoi andare a parare...
      sono indeciso sulla
      condanna urbani o tv eh ?
      mi dareste un consiglio. io non ho ben capito su cosa
      si potrà continuare a
      navigare o presto anche questo sarà
      un reatoIn base a quale congettura ipotizzi ciò ?
      • Anonimo scrive:
        Re: condannato a guardare solo la tv
        ....ascolta, tipo (mi riferisco allo spiritosone!!): sono molto interessato all'argomento e sto leggendo con interesse gli interventi di tutti gli utenti (o gran parte di questi) in questo Forum; ma se ad ogni intervento che leggo, mi tocca papparmi la tua solita risposta idiota, mi girano; come tutti, anche tu hai certamente diritto di dire la tua (anzi, non vedo l'ora!!), ma cerca di far funzionare il cervelletto ed elabora una risposta che abbia almeno più di tre vocaboli! Grazie. .....senza rancore...Ciao
  • Anonimo scrive:
    forza cultori del p2p
    anche se il contratto adsl ha validità un anno facciamo lo stesso subito la raccomandata di disdetta anche per la linea telefonica vedrete come telecom ci verrà in aiuto
    • Anonimo scrive:
      Re: forza cultori del p2p
      - Scritto da: Anonimo
      anche se il contratto adsl ha
      validità un anno facciamo lo stesso
      subito la raccomandata di disdetta anche per
      la linea telefonica vedrete come telecom ci
      verrà in aiutodai sbrigati che mi serve più banda...
  • Anonimo scrive:
    il prossimo governo
    il prossimo governo dovrà incentivare il p2p dovranno pregare affinchè vengano condivisi musica e film
    • Anonimo scrive:
      Re: il prossimo governo
      - Scritto da: Anonimo
      il prossimo governo dovrà incentivare
      il p2p dovranno pregare affinchè
      vengano condivisi musica e filme questa sarebbe la prima priorità di un governo ??Nella lista non sta neanche al 100esimo posto !!ma per piacere
      • Anonimo scrive:
        Re: il prossimo governo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        il prossimo governo dovrà
        incentivare

        il p2p dovranno pregare affinchè

        vengano condivisi musica e film

        e questa sarebbe la prima priorità di
        un governo ??

        Nella lista non sta neanche al 100esimo
        posto !!
        ma per piacerepero' in italia ci sono milioni di persone che trovano bello e comodo scaricare i film e le canzoni, e sono disposte a pagare X euro al mese per la connessione adsl. un governo e' in grado di stabilire delle norme per cui in quegli X euro al mese trovino posto anche le ricompense agli autori di film e canzoni.un governo e' in grado di riscuotere tasse sui guadagni dei provider, e deve destinare una parte di quel denaro per ricompensare gli autori.questo e' quello che ci serve. non piovre mondiali che gestiscono lo spostamento dei CD nei megastore di tutto il pianeta.
  • Anonimo scrive:
    la cultura secondo urbani
    mi assiociotutti insieme possiamo farcela il p2p deve vivere mettiamoli in ginocchio
    • Anonimo scrive:
      Re: la cultura secondo urbani
      - Scritto da: Anonimo
      mi assiocio

      tutti insieme possiamo farcela il p2p deve
      vivere mettiamoli in ginocchio
      non deve essere una lotta p2p no - p2p siMA"file illegali no" e "file legali si"e di conseguenza fare in modo (proporre, argomentare...) cosa debba essere legale
  • Anonimo scrive:
    beni culturali secondo urbani
    ragazzi è proprio vero nel nostro paese i problemi non esistono godiamo tutti ottima salute abbiamo tutti una casa e almeno due auto è giusto che il nostro ministro dei beni culturali si preoccupi solo degli unici bisognosi i discografici e i cinematrografici anzi diamogli una mano. Ironia a parte da subito smettiamola di buttare i nostri risparmi per cd dvd giochi per qualsiasi piattaforma disertiamo anche i cinema (lasciamo solo urbani e i suoi protetti a quardare le porcate che finanzia) regaliamo qualcosa anche alle compagnie telefoniche proporrei tanta banda libera causa disdetta di tutti gli abbonamenti flat e per finire il regalo migliore per noi tutti non li votiamo più questi analfabeti altro che beni culturali (la cultura dei soldi e dei privilegi personali e di qualche amico).
  • Anonimo scrive:
    Il decreto è stato approvato
    come da oggetto, non mi sembra di dover aggiungere altro
  • Anonimo scrive:
    LA SOLUZIONE C'E' !
    SIGNORI ! ITALIANI ! UNITEVI ! LA SOLA COSA DA FARE PER RISOLVERE L'ANDAZZO GENERALE DEL PAESE E' UNA SOLA ( NON PARLO SOLO DEL P2P MA DI TUTTO )FARE COME HANNO FATTO I PAESI SUDAMERICANI !:D
    • Anonimo scrive:
      Re: LA SOLUZIONE C'E' !
      - Scritto da: Anonimo
      SIGNORI ! ITALIANI ! UNITEVI !

      LA SOLA COSA DA FARE PER RISOLVERE L'ANDAZZO
      GENERALE DEL PAESE E' UNA SOLA ( NON PARLO
      SOLO DEL P2P MA DI TUTTO )

      FARE COME HANNO FATTO I PAESI SUDAMERICANI !
      :Duna rivoluzione non violenta? prendere e buttare all'aria tutto come se fosse un lego e ricostruire tutto in maniera sana?sono un illuso eh? lo so......credo anche nell'amore e nella fedelta'....che scemo.....:::
  • Anonimo scrive:
    usura e "pizzo" sono peggiori
    Non tutti rivendono i film o i brani scaricati; più che altro, forse, li scambiano. In altre parole, non c'è il lucro. Anch'io scarico qualche brano musicale ogni tanto, ma COMPRO anche moltissimi dischi ORIGINALI. Non scarico film, perchè ci vuole troppo tempo e perchè avendo un impianto home-theatre non tollero di scaricare un prodotto che potrebbe vedersi o sentirsi in maniera imperfetta. Perciò COMPRO diversi DVD originali anch'essi. Dal momento che non credo di essere l'unico ad agire così, credo che l'erosione delle quote di mercato delle major cinematografiche o discografiche sia da attribuire solo in parte alla "pirateria". In fondo il P2P, sia pure in altre forme, c'è sempre stato. Ai tempi del liceo, ci si scambiava le cassette di LP registrati: anche quello era un P2P, o no? Adesso è diventato solo più facile e più anonimo, ma c'è poco da criminalizzare. E' lo stesso discorso del software copiato: basterebbe abbassare un po' i prezzi. Chiunque sarebbe (credo e spero) disposto a pagare 80-100 euro per un Windows XP originale, ma dal momento che costa mezzo milione delle vecchie lire, lo compra dai senegalesi a 5 euro, e funziona lo stesso.In calce, aggiungo che forse anche l'accoppiata TV satellitare-masterizzatore dvd da tavolo potrebbe far ridurre le vendite di dvd. Avendo un po' di pazienza, uno potrebbe dire: aspetto un po', tanto prima o poi quel film lo fanno su Sky, e me lo masterizzo ben bene su dvd senza spendere una lira e senza torchiare il PC giorno e notte per scaricare schifezze da Winmx.Beninteso, se su "Rosso Alice" prossima ventura si venderanno brani o CD o film scaricabili a prezzo interessante, sono più che disposto a comprarli online.
    • Anonimo scrive:
      Re: usura e "pizzo" sono peggiori
      Può essere condivisibile quello che dici, però ,secondo me, ci sono alcune imprecisioni:- Scritto da: Anonimo
      Non tutti rivendono i film o i brani
      scaricati; più che altro, forse, li
      scambiano. In altre parole, non c'è
      il lucro. Anch'io scarico qualche branoSe ci permettono di scambiare a sbaffo ovviamente sarei anche io felice come te, però capisco anche il perchè"loro" non siano contenti, esempio estremizzato : scarico un mp3(un film, un gioco ecc ecc) e lo "scambio" con 10 amici...ma magari 1.000...massi facciamo 1.000.000 di conoscenti.Chi ha realizzato la canzone (film, gioco ecc.) ha immesso sul mercato 300 copie del suo prodotto ma ne vende 1 solo.Non ti pare ci sia qualcosa che non torna ? ;)
      musicale ogni tanto, ma COMPRO anche
      moltissimi dischi ORIGINALI. Non scaricoTu sei 1...chissà cosa fanno le altre centinaia di migliaria di p2peerer
      film, perchè ci vuole troppo tempo e
      perchè avendo un impianto
      home-theatre non tollero di scaricare un
      prodotto che potrebbe vedersi o sentirsi in
      maniera imperfetta. Perciò COMPRO
      diversi DVD originali anch'essi. Dal momento
      che non credo di essere l'unico ad agirecredi bene :D
      così, credo che l'erosione delle
      quote di mercato delle major
      cinematografiche o discografiche sia da
      attribuire solo in parte alla "pirateria".tutto dipende dai "numeri" , tu non lo sai, io non lo so
      In fondo il P2P, sia pure in altre forme,
      c'è sempre stato. Ai tempi del liceo,
      ci si scambiava le cassette di LP
      registrati: anche quello era un P2P, o no?Si, praticamente è la stessa cosa ma...
      Adesso è diventato solo più
      facile e più anonimo, ma c'è
      poco da criminalizzare. E' lo stesso...c'è una "sottilissima" differenza di numeri ;)
      discorso del software copiato: basterebbe
      abbassare un po' i prezzi. Chiunque sarebbe
      (credo e spero) disposto a pagare 80-100
      euro per un Windows XP originale, ma dal
      momento che costa mezzo milione delle
      vecchie lire, lo compra dai senegalesi a 5
      euro, e funziona lo stesso.Hai una fiat panda e vuoi un bmw.Non puoi permettertela e quindi ti rivolginon al mercato dell'usato ma direttamenteda quello del "rubato"
      In calce, aggiungo che forse anche
      l'accoppiata TV satellitare-masterizzatore
      dvd da tavolo potrebbe far ridurre le
      vendite di dvd. Avendo un po' di pazienza,
      uno potrebbe dire: aspetto un po', tanto
      prima o poi quel film lo fanno su Sky, e me
      lo masterizzo ben bene su dvd senza spendere
      una lira e senza torchiare il PC giorno e
      notte per scaricare schifezze da Winmx.La TV analogica fa così tanto schifo ?Beh certo che un DVD ha qualità superiore...però la qualità costa (che costa troppo siamo d'accordo)
      Beninteso, se su "Rosso Alice" prossima
      ventura si venderanno brani o CD o film
      scaricabili a prezzo interessante, sono
      più che disposto a comprarli online.Sui buoni propositi niente da dire
      • Anonimo scrive:
        Re: usura e "pizzo" sono peggiori
        partrendo dal titolo ... si usura e pizzo sono nettamente peggiori ma mentre chi va dai cravattari o paga il pizzo al massimo piò fare una denuncia all'autorità giudiziaria e sperare che non gli brucino il negozio o sfascino i pullmann le major discografiche possono corromprere ministri e giudici della corte suprema e lo fanno anzi oserei dire che l'hanno fatto Se vi documentate scoprirete che un senatore della california aveva addirittura proposto una legge che dichiarava legale per le case discografiche infettare di virus distruttivi i computer dei p2peer [ora zappa la terra nell'Oregon meridionale ma questo è un tipo di fenomeno differente ] Di soluzione ne esiste comunque anche un'altra : acquistare RIGOROSAMENTE ON DEMAND cd legali a 75 c al b rano per strada con accessori vari che vi racconteremo... E se la volete questa sarà disponibile in settembre Nel frattempo armate un ricorso contro il decreto urbani alla corte europea o all'ONU così sraà congelata sine die Sapete in questo paese esiste una costituzione anche se spesso ne vien fatto carne da salsicce esiste un trattato costitutivo dell'Europa esiste una carta dei diritti dell' uomo ...ed esiste per voi la possibilità di mettervi d'accordo direttamente con gli autori o coin gli esecutori ai concerti ... e non divco altro ..
        • Anonimo scrive:
          Re: usura e "pizzo" sono peggiori

          Di soluzione ne esiste comunque anche
          un'altra : acquistare RIGOROSAMENTE ON
          DEMAND cd legali a 75 c al b rano per
          strada con accessori vari che vi
          racconteremo...
          pienamente d'accordo !http://www.tgcom.it/ArticoloTgCom/articoli/63/articolo174863.shtmlsecondo me è questo il futuro :)
  • Anonimo scrive:
    E' colpa mia SCUSATEMI!!
    Mi danno l'aumento di stipendio,son felice............entra in vigore l'? e il mio stipendio vale la meta' di quel che e'.Vado in discoteca........me le vogliono chiudere prima.Mi piacciono le auto veloci,faccio una sgommata e.......gara clandestina mi toglono macchina,patente e finisco dal giudicepenso di iniziare con le canne......manco inizio ad accarezzare l'idea e diventa reato.mi rifugio negli affetti ........... mi lascia la fidanzataresto a casa a scaricarmi e sentirmi la musica e vedere divx...........DIVENTA REATO ?!?!?!basta mi butto nel Naviglio...........l'hanno prosciugato!!!! :'(:'(:'(:'(:'(
    • Anonimo scrive:
      Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
      - Scritto da: Anonimo[bla bla bla cut]
      :'(:'(:'(:'(:'(si ma...ad esempio in Africa ogni giorno muoiono di stenti migliaia di bambiniPenso che prima di versare qualche lacrima per la tua macchina/patente/discoteca/divx ci sia altro a cui pensare :
      • Anonimo scrive:
        Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
        in africa se muoiono di fame potrebbero smettere di trombare come conigli ed usare le loro forze per altro..
        • Anonimo scrive:
          Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
          - Scritto da: Anonimo
          in africa se muoiono di fame potrebbero
          smettere di trombare come conigli ed usare
          le loro forze per altro..Quoto tutto, invece di emulare rocco siffredi potrebbero smettere di fare 20 figli a testa.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        [bla bla bla cut]


        :'(:'(:'(:'(:'(

        si ma...ad esempio in Africa ogni giorno
        muoiono di stenti migliaia di bambini

        Penso che prima di versare qualche lacrima
        per la tua macchina/patente/discoteca/divx
        ci sia altro a cui pensare :Solite risposte del c..o allora io per strare sui tuoi toni ti dico che invece di continuare a reprime le persone comuni potrebbero pensare ai criminali. Allora non pensiamo a nulla tanto come metro di valutazione mi dirai sempre di pensare all'africa.....non cerco la tua compassione con le risposte che dai dimostri che in africa nonstante le loro sfortune una fortuna ce l'hanno : UN CERVELLO + funzionante del tuo!Simone
      • Anonimo scrive:
        Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        [bla bla bla cut]


        :'(:'(:'(:'(:'(

        si ma...ad esempio in Africa ogni giorno
        muoiono di stenti migliaia di bambini

        Penso che prima di versare qualche lacrima
        per la tua macchina/patente/discoteca/divx
        ci sia altro a cui pensare :Ognuno ha i suoi problemi, il nostro per esempio è che viviamo in una nazione di censura. Se un giorno risolveremo, allora penseremo alla fame degli altri.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
          Lui subito x far bella figura.. " in africa ... " .... ma se ci sono migliaia di senza tetto in italia ,.. a cui lo stato non da nulla... non dico i soliti clandestini etc.-... ma italianissimi.... che x loro sventura sono finiti x strada.. allora cominciamo da noi stessi.. poi potremo pensare agli altri !
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
            QUOTONon ha entrare in casa in casa tua un negrone col macete, e da fotterti per bene tutta l'argenteria, dopo cambi idea subito !E poi chissenefrega degli africani, c***i loro, abbiamo tanti problemi qui in Italia che se ci mettiamo anche a pensare agli altri allora si che sprofondiamo nella m***a tutti quanti!Se ti premono tanto dai meta' del tuo stipendio in opere di beneficienza alle comunita' che operano la' e unisciti a loro, e non rompere qua con questi discorsi bigotti !!!!Tornando IT sono felice che la legge non sia passata per ora !Mc
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
            Gli africani bisogna lasciarli in pace, se uno vuole aiutarli va in africa e vive con loro, le ONG sono perverse, noi si vuole andare a insegnare loro la nostra cultura ma nn si ha rispetto per la loro. Ipocriti chi gli manda soldi, che intanto gira gira rimangono nelle tasche di pochi, o altre cose assurde come l' adozione a distanzia, è un nuovo colonialismo perverso.Se uno vuol fare qualcosa va giù a lavorare, altro che morire di fame, ne muoiono di più uccisi dalle arme inventate da noi. Che poi la morte loro la vedono diversamente che noi, loro fanno 10 figli, bhè normale che 6 ne muoiano, chi siamo noi per dire che questo è sbagliato, che devono fare due figli e entrambi devono vivere fino a 80 anni. Questa è pazzia occidentale e le chiacchere stanno a zero.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
            - Scritto da: Anonimo
            Gli africani bisogna lasciarli in pace, se
            uno vuole aiutarli va in africa e vive con
            loro, le ONG sono perverse, noi si vuole
            andare a insegnare loro la nostra cultura ma
            nn si ha rispetto per la loro. Ipocriti chi
            gli manda soldi, che intanto gira gira
            rimangono nelle tasche di pochi, o altre
            cose assurde come l' adozione a distanzia,
            è un nuovo colonialismo perverso.

            Se uno vuol fare qualcosa va giù a
            lavorare, altro che morire di fame, ne
            muoiono di più uccisi dalle arme
            inventate da noi. Che poi la morte loro la
            vedono diversamente che noi, loro fanno 10
            figli, bhè normale che 6 ne muoiano,
            chi siamo noi per dire che questo è
            sbagliato, che devono fare due figli e
            entrambi devono vivere fino a 80 anni.
            Questa è pazzia occidentale e le
            chiacchere stanno a zero.Quoto, da me nn vedranno un lira, e ne mai faro nulla per loro !Gli unici che rispetto sono i missionari che sono veramente consapevoli di quello che fanno e usano i loro fondi per aiutare sul serio quelle persone !Ma come ho gia detto prima, questi sono c***i loro, non mi tange la cosa ! Ci sono bel altri problemi in Italia a cui pensare !Ciao !
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!

            Quoto, da me nn vedranno un lira, e ne mai
            faro nulla per loro !
            Gli unici che rispetto sono i missionari che
            sono veramente consapevoli di quello che
            fanno e usano i loro fondi per aiutare sul
            serio quelle persone !
            Ma come ho gia detto prima, questi sono
            c***i loro, non mi tange la cosa ! Ci sono
            bel altri problemi in Italia a cui pensare !
            Ciao !e ci stai pensando?
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!

            e ci stai pensando?Molto di piu' di quello che pensi ! :DMC
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
            - Scritto da: Anonimo
            QUOTO
            Non ha entrare in casa in casa tua un
            negrone col macete, e da fotterti per bene
            tutta l'argenteria, dopo cambi idea subito !si si bravo
            E poi chissenefrega degli africani, c***ie chissenefrega di te ?
            loro, abbiamo tanti problemi qui in Italiavero
            che se ci mettiamo anche a pensare agli
            altri allora si che sprofondiamo nella m***a
            tutti quanti!punti di vista
            Se ti premono tanto dai meta' del tuo
            stipendio in opere di beneficienza alle
            comunita' che operano la' e unisciti a loro,se voglio lo faccio
            e non rompere qua con questi discorsi
            bigotti !!!!MA TU CHI SEI ?

            Tornando IT sono felice che la legge non sia
            passata per ora !

            Mce cmqhai letto il primo messaggio ?"Discoteca, auto veloci, canne, divx" , sono questi i problemi degli italiani ??
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            QUOTO

            Non ha entrare in casa in casa tua un

            negrone col macete, e da fotterti per
            bene

            tutta l'argenteria, dopo cambi idea
            subito !

            si si bravo


            E poi chissenefrega degli africani,
            c***i

            e chissenefrega di te ?


            loro, abbiamo tanti problemi qui in
            Italia

            vero


            che se ci mettiamo anche a pensare agli

            altri allora si che sprofondiamo nella
            m***a

            tutti quanti!

            punti di vista


            Se ti premono tanto dai meta' del tuo

            stipendio in opere di beneficienza alle

            comunita' che operano la' e unisciti a
            loro,

            se voglio lo faccio


            e non rompere qua con questi discorsi

            bigotti !!!!

            MA TU CHI SEI ?




            Tornando IT sono felice che la legge
            non sia

            passata per ora !



            Mc

            e cmq

            hai letto il primo messaggio ?
            "Discoteca, auto veloci, canne, divx" , sono
            questi i problemi degli italiani ??
            Quoto tutto, fino a adesso sono state dette decine di caz*ate! Altro che discoteca, auto, canne, divx, i problemi degli italiani sono l'ignoranza e il menefreghismo. Spero nn rispondano altri idio*i come quelli che hanno scritto precedentemente al messaggio che quoto... e poi si dice che abbiamo un governo di mer*a, e per forza, guardate gli elettori ca**o! -_-
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
          • Anonimo scrive:
            Re: E' colpa mia SCUSATEMI!!
            - Scritto da: Anonimo
            Lui subito x far bella figura.. " in africa
            ... " .... ma se ci sono migliaia di senza
            tetto in italia ,.. a cui lo stato non da
            nulla... non dico i soliti clandestini
            etc.-... ma italianissimi.... che x loro
            sventura sono finiti x strada.. allora
            cominciamo da noi stessi.. poi potremo
            pensare agli altri !Pensa alla tua di "bella" figura :hai letto il primo messaggio ?"Discoteca, auto veloci, canne, divx" , dov'è che si parlava di sventurati italiani ??( ciao moderatore, hai fatto bene :p )
  • saruman scrive:
    Urbani svegliati!!!
    Pirateria, arresti a CataniaSequestri di masterizzatori 10/03/04 - Flash - Roma - In una operazione svolta dai Carabinieri a Catania è stato individuato un laboratorio clandestino dedito alla riproduzione illegale su scala industriale di compact disc con la musica di maggiore richiamo e di DVD contenenti film che sono al momento ancora nelle sale di prime visioni. Ne ha dato notizia la Federazione contro la pirateria musicaleI carabinieri hanno sequestrato anche numerosi giochi masterizzati per PlayStation e la bellezza di 59 masterizzatori, scanner, computer nonché migliaia di supporti digitali CD e DVD.L'operazione ha condotto all'arresto di due persone e alla denuncia di una terza persona.-------------------------------------------------------------------------------------Urbani svegliati, è questo che devi combattere non i ragazzini che si scaricano la musica e qualche film per uso privato senza lucrarci sopra!!! Ma te lo devo spiegare io!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Urbani svegliati!!!
      - Scritto da: saruman
      Pirateria, arresti a Catania
      Sequestri di masterizzatori


      10/03/04 - Flash - Roma - In una operazione
      svolta dai Carabinieri a Catania è
      stato individuato un laboratorio clandestino
      dedito alla riproduzione illegale su scala
      industriale di compact disc con la musica di
      maggiore richiamo e di DVD contenenti film
      che sono al momento ancora nelle sale di
      prime visioni. Ne ha dato notizia la
      Federazione contro la pirateria musicale

      I carabinieri hanno sequestrato anche
      numerosi giochi masterizzati per PlayStation
      e la bellezza di 59 masterizzatori, scanner,
      computer nonché migliaia di supporti
      digitali CD e DVD.

      L'operazione ha condotto all'arresto di due
      persone e alla denuncia di una terza
      persona.
      ---------------------------------------------
      Urbani svegliati, è questo che devi
      combattere non i ragazzini che si scaricano
      la musica e qualche film per uso privato
      senza lucrarci sopra!!! Ma te lo devo
      spiegare io!!!!!!!
      Se glielo dici lentamente magari riesci a spiegarglielo ma usa parole semplici e frasi brevi.....ah....scandisci bene!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Urbani svegliati!!!
      - Scritto da: saruman
      Urbani svegliati, è questo che devi
      combattere non i ragazzini che si scaricano
      la musica e qualche film per uso privato
      senza lucrarci sopra!!! Ma te lo devo
      spiegare io!!!!!!!
      Serve unicamente a migliorare la nostra sensibilità. Rendersi consapevole che scaricare musica significa rubare (ma del resto già era così anche se non esplicitamente scritto) è già un passo in avanti nella risoluzione del problema della pirateria.
      • saruman scrive:
        Re: Urbani svegliati!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: saruman


        Urbani svegliati, è questo che
        devi

        combattere non i ragazzini che si
        scaricano

        la musica e qualche film per uso privato

        senza lucrarci sopra!!! Ma te lo devo

        spiegare io!!!!!!!



        Serve unicamente a migliorare la nostra
        sensibilità. Rendersi consapevole che
        scaricare musica significa rubare (ma del
        resto già era così anche se
        non esplicitamente scritto) è
        già un passo in avanti nella
        risoluzione del problema della pirateria.Su questo ti devo per forza dare ragione, scaricare una canzone o un film sicuramente può essere considerato un furto e fino qui non ci piove. Ma ora io faccio questo ragionamento e ditemi se sbaglio. Se una persona scarica della musica (per parlare in generale) in quanto non ha soldi per comprarsi un cd originale, se tu filtri tutta la rete e incredibilmente blocchi tutto, cmq sia non è che a quel punto la suddetta persona comincia a comprare cd o sbaglio? Cmq sia non andrà a comprarli perchè cmq non ha i soldi. Allora io dico al posto di spendere milioni di euro per attuare questa legge, cominciamo ad abbassare l'IVA sui cd come si era detto al 4% che già sarebbe qualcosa. A quel punto magari le persone sarebbero invogliate a comprare più cd originali che senza dubbio sono più belli di un album in .MP3Magari mi sbaglio intendiamoci. 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Urbani svegliati!!!
          no. scaricare nn è rubare.IMPORTANTE.Se io rubo una cosa tolgo la possibilità ad un altro di averla.SCARICANDO io nn tolgo nessuna possibilità a nessuno.Le chiacchere stanno sempre a zero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Urbani svegliati!!!
  • Anonimo scrive:
    Urbani non molla....
    http://www.agi.it/news.pl?doc=200403101749-1185-RT1-CRO-0-NF81&page=0&id=agionline.italyonline
  • Anonimo scrive:
    Non ho la soluzione in tasca ma rifletto
    Premettendo che se la cosa passera' non so quanti di noi continueranno a tenersi l'abbonamento in fibra o adsl che sia, tanto per chattare o scaricare la posta un 56k o ISDN basta e avanza...telecom,wind e compagnia bella ci smeneranno tantissimo. Che succedera' poi? le SPA delle telecomunicazioni e le major cinematografiche/musicali si morderanno il c..o vicendevolmente??Per non parlare dei produttori di hardware: di certo non continuero' ad aggiornare il mio PC come prima se dovra' lavorare sun un gioco ogni tanto,un programma ogni 2 stipendi e un mp3/DivX mai piu'.Non oso nemmeno ipotizzare che tolgano la sovratassa per diritti SIAE sui cd vergini dopo l'ipotetica approvazione del decreto. Mi piace questo bel gabbione con vista a scacchi che ci stanno costruendo intorno a suon di telecamere ad ogni angolo di strada, controlli telefonici e informatici...Simone
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho la soluzione in tasca ma rifletto
      - Scritto da: Anonimo
      Premettendo che se la cosa passera' non so[cut]
      Simonehai parlato di varie cose...alcune pure condivisibilima basta con l'assioma ADSL = p2p ... BASTA !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ho la soluzione in tasca ma rifletto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Premettendo che se la cosa passera' non
        so
        [cut]

        Simone

        hai parlato di varie cose...alcune pure
        condivisibili

        ma basta con l'assioma ADSL = p2p ... BASTA
        !!!

        non TUTTI quelli che fruiscono di ADSL o Fibra utilizzano p2p....fossero anche solo il 40% (e sono stato anche leggero secondo le mie stime) non sarebbe gia' un numero elevatissimo??Simone
        • saruman scrive:
          Re: Non ho la soluzione in tasca ma rifletto
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Premettendo che se la cosa
          passera' non

          so

          [cut]


          Simone



          hai parlato di varie cose...alcune pure

          condivisibili



          ma basta con l'assioma ADSL = p2p ...
          BASTA

          !!!




          non TUTTI quelli che fruiscono di ADSL o
          Fibra utilizzano p2p....fossero anche solo
          il 40% (e sono stato anche leggero secondo
          le mie stime) non sarebbe gia' un numero
          elevatissimo??
          SimoneCaro Simone mi stai dicendo che regali a telecom un minimo di circa 40 euro al mese + corrente elettrica + componenti del pc per un totale di circa 70 euro al mese (per stare leggeri) soltanto per navigare più veloce? Scusa ma nn ti credo molto 8)8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ho la soluzione in tasca ma rifletto
            - Scritto da: saruman

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Premettendo che se la cosa

            passera' non


            so


            [cut]



            Simone





            hai parlato di varie cose...alcune
            pure


            condivisibili





            ma basta con l'assioma ADSL = p2p
            ...

            BASTA


            !!!







            non TUTTI quelli che fruiscono di ADSL o

            Fibra utilizzano p2p....fossero anche
            solo

            il 40% (e sono stato anche leggero
            secondo

            le mie stime) non sarebbe gia' un numero

            elevatissimo??

            Simone

            Caro Simone mi stai dicendo che regali a
            telecom un minimo di circa 40 euro al mese +
            corrente elettrica + componenti del pc per
            un totale di circa 70 euro al mese (per
            stare leggeri) soltanto per navigare
            più veloce? Scusa ma nn ti credo
            molto 8)8)Hai travisato io rispondevo all'altra persona che mi diceva che associavo ADSL per forza col P2P ....io comunque ho la fibra e non adsl di telecom ma se passa il decreto mi sa tanto che tolgo tutto.....perche' pagare 160? al bimestre per scaricare 20 mail al giorno di cui 18 virus e spam, o per chattare?!?!?!un 56k funza sempre bene.Simone
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ho la soluzione in tasca ma rifletto
            dai ragazzi ancora tre anni di regimi e poi si può cambiare
  • Anonimo scrive:
    "Quando le tasse sono alte...
    ...si è moralmete autorizzati a evaderle" parole ( serie) del Premier Berlusconi durante una conferenza ufficiale.Parafrasando, ma non troppo, quando i costi dei cd sono alti si è moralmente autorizzati a scaricarli.NOn è forse lo stesso identico concetto?A me sembra prorpio di si e mi sembra un nonsenso che un ministro dello stesso premier faccia una legge che contravviene l'idea di Belusconi.Quindi la verità è che le tasse che sono scomode al nostro premier si possono evadere ma i film della medusa non si possono scaricare perche sono di proprietà del medesimo che ha molti amici nei discografici.E' tutto una buffonata ma se non stiamo attenti da buffoni ci passiamo tutti noi che ci facciamo prendere per il sedere.
  • Anonimo scrive:
    ... Ditemi che ne Pensate ...
    IO CREDO SIA ORA DIRE AI NOSTRI GENITORI DI NON ANDARE PIU' A RITIRARE LO STIPENDIO, CREDO SIA ORA DI PAGARE TUTTI LE TASSE, REGALATE LE VOSTRE AUTO ALLE " MAJOR " . DONATEGLI LE CASE E TUTTI I VOSTRI SOLDI, ANDATE AL LAVORO GRATIS, LAVORANDO 24/24 VESTITI SOLO DI CARTONE... RAGAZZI E' IL LORO SOGNO DI AVERE TANTI PICCOLI SCHIAVETTI . SCUOTATE LE VOSTRE MENTI DALLE STUPIDE IDEE DI DIRITTI E DOVERI... NOI DOBBIAMO SOLO SUBIRE E STARE ZITTI, DICHIARANDO AI SOLI TI SONDAGGI.. "OH COME SONO CONTENTO DI COME VA IL MONDO " SIGNORI NON C'E' PIU' NULLA DA FARE... SOLO FARLA FINITA
    • Anonimo scrive:
      Re: ... Ditemi che ne Pensate ...
      :)Forse hai ragione anzi hai ragione ma la colpa è solo nostra xkè gli abbiamo dato il "permesso" di farlo
      • Anonimo scrive:
        Re: ... Ditemi che ne Pensate ...
        abbiamo iniziato una guerra, stiamo sereni, e pronti ad aiutarci a vicenda, mentre scoppiano le bombe e tanta gente muore noi impariamo a stare insieme. E intanto magari sempre più persone pensano a come cambiare un sistema che non può reggere e non porta pace. La democrazia come intendiamo noi non ha molto futuro ormai e bisogna pensare ad un nuovo modo per covernare più equo più libero e più sociale. Ma ci rendiamo conto che stiamo smettendo di parlare con i nostri vicini di casa???
  • Anonimo scrive:
    ma va........
    Mi pare che ultimamente il presidente della repubblica aveva invitato il popolo italiano ad anare al cinema.Io per andare al cinema pago 6.50 ?.Se uno non ce li ha non può né anare al cinema né comprarsi un CD.Allora una legge repressiva come questa è un vero affronto alla libertà di ogni cittadino.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma va........
      Viva la casa delle libertà...trallalero là :trallalero là
    • Anonimo scrive:
      Re: ma va........
      io sono alto più di uno e novanta, sapete che fatica è stare in quelle poltroncine per nani. Al cinema nn ci vado perchè sto scomodo. Poi nn si può fumare, nn si può parlare, ma che è altro che cinema è una sala per celebrolesi.
  • Anonimo scrive:
    AH PERO'
    http://www.repubblica.it/2003/g/sezioni/scienza_e_tecnologia/p2p/laue/laue.htmlNO COMMENT;)
  • Anonimo scrive:
    hanno fracassato i coglioni ...
    ... con questi proveddimenti ....d'urgenza su questioni che riguardano i pochi ...... facciano decreti o meglio leggi che tutelino anche quelli che magari i soldi per andare al cinema non ce l'hanno ....
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno fracassato i coglioni ...
      - Scritto da: Anonimo
      ... con questi proveddimenti ....
      d'urgenza su questioni che riguardano i
      pochi ...

      ... facciano decreti o meglio leggi che
      tutelino anche quelli che magari i soldi per
      andare al cinema non ce l'hanno ....ah paghi tu il biglietto ? GRAZIEma è un diritto andare al cinema/comprare CD ?è un diritto avere tutti una ferrari ?nel primo caso TV + radio...nel secondo una fiat sgangherata e via andarema soprattutto è una priorità nella vita di una persona ?prima non viene la salute, il lavoro, la casa, pane, acqua e via dicendo ?quando parli di "gente che non ha i soldi per andare al cinema" spero che tu intenda parlare di gente "povera" che quindi ha svariati problemi di sussistenza...dove il cinema non è sicuramente il tra i primi posti.ALLORA si che bisogna aiutare questa genteSe invece "questa gente" ogni tanto va al ristorante (un esempio di altro vizio/piacere/hobby) a mangiare e non può permettersi anche il cinema...bene...che rinunci ad una cena e vada pure al cinema.(ovviamente io non ho un ferrari e nemmeno niente di paragonabile)
      • Anonimo scrive:
        Re: hanno fracassato i coglioni ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ... con questi proveddimenti ....

        d'urgenza su questioni che riguardano i

        pochi ...



        ... facciano decreti o meglio leggi che

        tutelino anche quelli che magari i
        soldi per

        andare al cinema non ce l'hanno ....

        ah paghi tu il biglietto ? GRAZIE

        ma è un diritto andare al
        cinema/comprare CD ?
        è un diritto avere tutti una ferrari ?
        nel primo caso TV + radio...nel secondo una
        fiat sgangherata e via andare

        ma soprattutto è una priorità
        nella vita di una persona ?
        prima non viene la salute, il lavoro, la
        casa, pane, acqua e via dicendo ?

        quando parli di "gente che non ha i soldi
        per andare al cinema" spero che tu intenda
        parlare di gente "povera" che quindi ha
        svariati problemi di sussistenza...dove il
        cinema non è sicuramente il tra i
        primi posti.
        ALLORA si che bisogna aiutare questa gente

        Se invece "questa gente" ogni tanto va al
        ristorante (un esempio di altro
        vizio/piacere/hobby) a mangiare e non
        può permettersi anche il
        cinema...bene...che rinunci ad una cena e
        vada pure al cinema.

        (ovviamente io non ho un ferrari e nemmeno
        niente di paragonabile)Mettiamola cosi' non e' giusto che ci siano gli estremi da te descritti: gente con ferrari e gente che crepa di fame.......non e' giusto che esista gente che possiede COLLEZIONI intere di ferrari.......sarebbe giusta un'equa distribuzione dove il cinema o il ristorante possano essere sfizi che tutti possono togliersi....e comunque lascia decidere a noi cosa sia una priorita'. x me puo' essere una priorita' poter passare del tempo in casa mia guardando tutti i film che voglio sentire tutta la musica che voglio dopo una giornata di duro lavoro per uno stipendio da fame.....magari queste distrazioni mi allieteranno la giornata senza dover spendere miliardi.
        • Anonimo scrive:
          Re: hanno fracassato i coglioni ...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo[cut]

          Mettiamola cosi' non e' giusto che ci siano[cut]Ora si può essere daccordo sul problema che hai esposto (quasi su tutto praticamente) ... ma capirai che è una problematica di così vaste proporzioni e di difficile approccio che difficilmente si può affrontare su un forum, tra di "noi", e cmq che non si può ridurre tutto al solo "cinema".
  • Anonimo scrive:
    "opere cinematografiche e assimilate"
    E' un'"opera cinematografica o assimilata" anche QUESTA? ;-)towel.blinkenlights.nlAndateci con un client telnet(ce n'e' uno anche in Windows);-)
  • Anonimo scrive:
    punto 4 testo Urbani
    Se davvero introducono una cosa del genere Fastweb chiude domani perche' perde in un botto il 90% dei suoi utenti...Trovo poi carina l'idea di inasprire le multe se lo scambio avviene per via criptata...la domanda diventa: ma allora i sistemi di criptatura non funzionano...o Urbani ha gia' siglato una collaborazione con la NSA? :D
  • Anonimo scrive:
    Come la mettiamo.....
    Con le Iso e i Software che si trovano sui programmi P2P?Sono coinvolti anche loro?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come la mettiamo.....
      Dimenticavo.....E con le Roms e gli Emulatori?E i Romset completi?E i manuali dei giochi?E le Guide?E le crack e i numeri seriali?Guardate che P2P non è solo DIVX e MP3.....-.-Non voglio finire sui giornali nella sezione dedicata al cinema perchè ho scaricato un gioco vecchissimo per Playstation.....suvvia,non ha senso :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Come la mettiamo.....
        E ancora.....E I PROGRAMMI FREEWARE?E LE DEMO?E I PROGRAMMI TRIAL?E GLI OPEN SOURCE?Basta,credo di aver finito.....;)
  • Anonimo scrive:
    si e' fatta abbastanza informazione?
    a giudicare da come si comportano gli struzzi dell'informazione in italia in questi casi direi di no. mi domando quanti, se venerdi' il decreto dovesse passare, saranno pronti a staccare tutto in attesa di vedere che aria tira. voi che dite? io di mio ho sparso la voce, ma sono convinto che attualmente almeno e sottolineo almeno il 50% di chi usa il p2p sia del tutto inconsapevole. Fred Benson
  • Anonimo scrive:
    Proposta (seria)
    Proposta: iTunes sta diventando una realtà, e questo dimostra che c'è chi è disposto a pagare per i contenuti da scaricare; l0unica è che pochi di noi sarebbero disposti a farlo PER OGNI file scaricato, come sul modello sopra citato.E allora perché non istituire una tassa (aargh, parola tabù: ma forse non sarebbe poi tanto male) da pagare preventivamente come un'accisa sulle connessioni a banda larga? Un po' come quella imposta sui supporti di registrazione vergini, che in parte ha calmato le proteste delle majors: seriamente, chi di voi non sarebbe disposto a pagare un 20-30% in più il proprio abbonamento internet (quota da devolvere interamente alla SIAE), avendo come contropartita l'utilizzo LEGALIZZATO del P2P?Direte: cosa vuoi che se ne facciano le majors dei nostri 25 euro al mese? Vi rispondo: più di quanto pensiate, se diventano un introito garantito dalla mensilità e dalle grandi dimensioni del bacino d'utenza!! D'altronde chi non dovesse poter più scaricare non comprerebbe nemmeno, ed è altrettanto dimostrato che lo scambio di divx non ha messo in ginocchio le vendite di DVD (mercato che tende anzi al rialzo).A volte nella storia bisogna saper accettare le congiunture: da una parte non possiamo pretendere di continuare a scaricare indiscriminatamente come quando eravamo quattro gatti, dall'altra l'industria cinemusicale non può non arrendersi al fatto che il P2P non è una piaga estirpabile, ma una tecnologia entrata nel quotidiano.Perché non ho ancora sentito fare una proposta del genere? Purtroppo più per l'avidità senza confini delle majors che per la taccagneria di noi utenti, temo...In ultimo: sarebbe carino se qualcuno facesse un'analisi economica della fattibilità di un progetto come questo, cifre alla mano: cosa che purtroppo io non posso fare, non disponendo di tali cifre!! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta (seria)
      - Scritto da: Anonimo
      E allora perché non istituire una
      tassa (aargh, parola tabù: ma forse
      non sarebbe poi tanto male) da pagare
      preventivamente come un'accisa sulle
      connessioni a banda larga? Un po' come
      quella imposta sui supporti di registrazione
      vergini, che in parte ha calmato le proteste
      delle majors: seriamente, chi di voi non
      sarebbe disposto a pagare un 20-30% in
      più il proprio abbonamento internet
      (quota da devolvere interamente alla SIAE),
      avendo come contropartita l'utilizzo
      LEGALIZZATO del P2P?a) usare il P2P non è illegale. E' illegale scambiare files coperti da diritti d'autore.b) mi sta abbastanza antipatico regalare dei soldi alla SIAE per i cd vergini (masterizzo circa 200-300 cd /anno di software Open Source che liberamente distribuisco: perchè diavolo devo pagare questa tassa?), figuriamoci se per il MIO web server o il MIO ftp server devo pagarne un'altra!c) le Major fanno il loro mestiere: spremono, monopolizzano, lobbizzano politici e giornalisti.Invece, la tua proposta mi suona un po' come le "una tantum" e i "condoni tombali", siccome non siamo in grado di controllare, che almeno tutti paghino un pochino, e via a piratare qualsiasi cosa!Non credo sia la strada giusta.salutiFilippo
      • Anonimo scrive:
        Re: Proposta (seria)
        - Scritto da: Anonimo
        la tua proposta mi suona un po' come
        le "una tantum" e i "condoni tombali",
        siccome non siamo in grado di controllare,
        che almeno tutti paghino un pochino, e via a
        piratare qualsiasi cosa!Bravo, vedo che hai colto l'essenza: ma d'altronde siamo in Italia, no? forse ingiusta, maestremamente realista come proposta... ;)
  • Anonimo scrive:
    Falso in bilancio
    Mettiamoci a truffare che costa di meno... W Berlusconi
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco come funziona!
    E' ovvio che in un sistema del genere chi ci guadagna è il mercato nero, è successo in america al tempo del proibizionismo sull'alcool, è successo (e succede) in italia con le droghe leggere, sarà lo stesso per le musichette di Urbani...Quello che mi chiedo, se passa questa "legge" e anche condividere non a scopo di lucro diventa reato, la tassa Siae sui supporti verrà eliminata?
    :-)voglio dire, come si può tassare un'operazione espressamente illegale? Non è come chiedere la ricevuta fiscale alla prostituta all'angolo?
  • Anonimo scrive:
    w il file sharing
    http://www.scienzeinfo.it/katanka/musica/A_canzona_ro_cazz.mp3sharatelo
  • Anonimo scrive:
    Situazione
    Nella mia città cablata da Fastweb io ho la fortuna di essere raggiunto e di avere molti amici.E tutti e sottolineo tutti sharano non solo quelli con fastweb ma anche quelli con la adsl o addirittura il 56 k.Si tratta almeno di un centinaio di persone quasi tutti figli di gente benestante professionisti, avvocati, medici ed anche figli di finanzieri e magistrati.Insomma siamo tutti figli di papà chi piu chi meno.Nella mia facoltà poi lo share non è diffuso è totale. Ed anche li non si tratta di morti di fame.Ma allora che fanno con questa legge? Controllano i computer delle persone piu in vista, avvocati, medici,notai politici che conosco personalmente alcuni anche di fama perchè i loro figli a casa sharano? E magari sequestrano i computer e mandano i loro nomi sui gioranali?tipo il figlio del presidente della regione o della giunta o il figlio del sindaco o del presidente del tribunale o del questore?IO NON CREDO PROPRIO,La verità è che questa legge colpirà i soliti sfigati fantozziani gia colpite dall'euro, dall'effetto berlusconi dalle tasse, dalla dispoccupazione.I capri espiatori saranno i figli del dipendente stale sfigato o del professore di liceo non i notabili.E per questo motivo, che nessuno mi sembra avesse ancora evidenziato, questa è una legge classista, fascista e che colpisce al solito le classe più deboli.E che nessuno mi venga a dire che sti figli di papa potrebbero comprarsela i cd e i dvd.E' vero potrebbero ma non lo fanno e sicuramente potranno continuare a scaricare e ad essere impuniti anche con cento leggi urbani.Cogitate, dur lex sed paucis.
  • Anonimo scrive:
    Ve lo ricordate napster?
    E audiogalaxy? E imesh? E le prime versione di kazaa? e i server FTP? e gli attualissimi warez giapponesi o tedeschi?Alcuni sono morti altri sopravvivono ma il P2P negli anni è solo esponenzialmente aumentato.Certo ai tempi di Napster c'era tutto il mondo collegato e trovavi anche le canzoni in cinese ora ti devi sbattere un pò di più ma trovi tutto.Per quanto riguarda i film io per esempio dotato di fibra da due e sottolieno due anni non guardo i film che sono ancora al cinema per due motivi: 1- si vedono male o a volte si sentono male o peggio tutti e due.2- al cinema danno al 98% delle cagate ultracommerciali e lo dico perchè le vado a vedere (perchè? Non so, amo la sala del cinema).In effetti io mi guardo film che altrimenti non troverei da nessuna almeno di non girare per mille videoteche specializzate e vederle in una videocassetta vecchia di vent'anni.La musica? Idem.Cerco musica che non troverei da Ricordi o da qualunque mediastore.Allora faccio male a qualcuno? Si alla case di produzione e agli artisti quelli veri molti dei quali gia morti.Ma dico loro sono ricchi io no e quindi vaffanculoooo!Se potessi far fallire tutti e tornare a sentir suonare per strada i menestrelli lo farei.NOn mi piace il sistema non mi piace il commerciale mi basta quello che l'uomo ha gia fatto in cent'anni di cinema e millennidi musica.Inoltre pensate un po non basterebbe una vit per vedere i film piu belli che sono stati fatti.E allora spendiamo miliardi per produrre cagate.Eh no! così non va bene.Pensate ad esempio ai colossal americani da centinaia di miliardi.MIlti sono delle cagate che ti senti scemo a guardarli.E dai!!! per esempio la leggenda degli uomini straordinaroi o anche l'ultimo samurai certo bello e divertente ma campato in aria in giappone gli americani sono odiati secondo voi come hanno preso un film fatto da una star di hollywood che addirittura interpreta L'ultimo Samurai.Ma vààà!!!!Per fare i bei film non servono ne i soldi ne lo star systemserve l'arte che non costa niente ce n'è molta ed è spesso in un teatrino scalcinato a morir di fame.Allora se è così tutti i soldi dei dvd e dei cd a che cosa servono? A diventare ricchi e bastaaaa! La si pianti di dire che se muore l'industria tutto finisce!E' UNA MENZOGNAAA!!!
  • Anonimo scrive:
    Mi fanno SOLO ridere!
    8) non riusciranno mai :D:D:D
  • Anonimo scrive:
    votate la sinistra
    (linux)
  • Anonimo scrive:
    Ma allora Enkey....
    4. Chiunque pone in essere iniziative dirette a promuovere o ad incentivare la diffusione delle condotte di cui al comma 3 è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria di euro 2000 e con le sanzioni accessorie previste al medesimo comma.".Se, come sembra, questo comma colma un vuoto legislativo, mi spiegate sulla base di quale articolo di legge è stato chiuso Enkeywebsite ?
  • Anonimo scrive:
    Diritti di copyright, e i miei diritti?
    E' una vergogna, per i diritti delle "major" si muovono mari e monti, e per i diritti dei consumatori non si sposta nessuno.Invece di pensare al p2p com'è che non riesco a farmi una copia di backup di un cd musicale che è protetto da un sistema antipirateria? Questo è un mio diritto protetto dalla legge, e poi guarda caso non riesco neanche ad ascoltarlo sul mio vecchio lettore per cd ... problemi di incompatibilità tra il mio stereo e il "trucchetto" antipirateriaE guarda caso non posso neanche avvalermi del diritto di recesso dall'acquisto avendo aperto la confezione per provare il Cd.La ADUC ha risposto che non ha cosigli da dare perchè le legi vigenti sono chiaramente inadeguate, chi si stà interessando per modificare queste regole?Non interessa a nessuno vero? Paga e taci vero? Ma sopratutto paga!E' una vergogna, faranno chiudere i p2p? E allora avranno un crollo nelle vendite di Pc e di abbonamenti per la banda larga, per recuperare i soldi che perderanno saranno costretti a tassare l'aria che respiriamo.Tanto l'avrebbero tassata comunque tra poco con la "fame" di soldi che hanno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Diritti di copyright, e i miei diritti?
      - Scritto da: Anonimo
      E' una vergogna, per i diritti delle "major"
      si muovono mari e monti, e per i diritti dei
      consumatori non si sposta nessuno.Sanissima opinione, anzi dirò di più. Le cosidette "major", per risparmiare sulla ricerca antipirateria e sui sistemi antitruffa ha scelto come strada quello di aumentare i prezzi dai CD ai DVD a quello di oliare per bene qualche papavero della politica per bloccare il P2P.
      Invece di pensare al p2p com'è che
      non riesco a farmi una copia di backup di un
      cd musicale che è protetto da un
      sistema antipirateria? Questo è un
      mio diritto protetto dalla legge, e poi
      guarda caso non riesco neanche ad ascoltarlo
      sul mio vecchio lettore per cd ... problemi
      di incompatibilità tra il mio stereo
      e il "trucchetto" antipirateriaUnico sistema, sempre valido è quello di ricorre alle vie legali. Strada lunga e tortuosa in Italia, ma sempre valida.
      E guarda caso non posso neanche avvalermi
      del diritto di recesso dall'acquisto avendo
      aperto la confezione per provare il Cd.
      La ADUC ha risposto che non ha cosigli da
      dare perchè le legi vigenti sono
      chiaramente inadeguate, chi si stà
      interessando per modificare queste regole?Non sempre le associazioni dei consumatori, che in italia hanno valore pressoche zero, hanno la voglia o la capacità di fare tanto. Primo tra tutti perchè non sono esenti anche loro dalle oliature, secondo perchè gli interessi si incrociano sempre, terzo perchè non sono autonome e per il semplice fatto che gli italiani, di fondo, sono dei menefreghisti e dei pavidi, incapaci di opporre e far sentire la propria voce.
  • Anonimo scrive:
    BSA
    BSA è promotrice di questo decretohttp://punto-informatico.it/p.asp?i=47301&p=2PLC
  • Anonimo scrive:
    non ci riuscirete mai
    a fermarli, loro comandano, li avete voluti votare e beccateveli.pensateci quando voterete
    • Anonimo scrive:
      Re: non ci riuscirete mai
      - Scritto da: Anonimo
      a fermarli, loro comandano, li avete voluti
      votare e beccateveli.
      pensateci quando voteretepensi che la sinistra avrebbe legalizzato la pirateria o lo scarico a scrocco? In Cina i pirati spariscono per una 20ina d'anni e nessuno sa che fine fanno
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci riuscirete mai
        - Scritto da: Anonimo

        pensi che la sinistra avrebbe legalizzato la
        pirateria o lo scarico a scrocco? In Cina i
        pirati spariscono per una 20ina d'anni e
        nessuno sa che fine fannola sinistra è a favore del popolo
        • Anonimo scrive:
          Re: non ci riuscirete mai
          - Scritto da: Anonimo
          la sinistra è a favore del popoloBwawawawawawawawawawawawa :)))))))))))))))))))))))))))))Allora mi raccomando,quando sara' la sinistra a metterti in galera vacci col sorriso sulle labbra,ok :))))) ?
          • Anonimo scrive:
            Re: non ci riuscirete mai
            - Scritto da: Anonimo

            Bwawawawawawawawawawawawa

            :)))))))))))))))))))))))))))))

            Allora mi raccomando,quando sara' la
            sinistra a metterti in galera vacci col
            sorriso sulle labbra,ok :))))) ?w rifondazione comunista (che non farebbe mai un'idiozia del genere)
          • Anonimo scrive:
            Re: non ci riuscirete mai
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Bwawawawawawawawawawawawa



            :)))))))))))))))))))))))))))))



            Allora mi raccomando,quando sara' la

            sinistra a metterti in galera vacci col

            sorriso sulle labbra,ok :))))) ?

            w rifondazione comunista (che non farebbe
            mai un'idiozia del genere)domani vado dal concessionario e compro una mercedes slk...il conto lo mando "alla sinistra"sisi
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci riuscirete mai
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci riuscirete mai
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        a fermarli, loro comandano, li avete
        voluti

        votare e beccateveli.

        pensateci quando voterete

        pensi che la sinistra avrebbe legalizzato la
        pirateria o lo scarico a scrocco? In Cina i
        pirati spariscono per una 20ina d'anni e
        nessuno sa che fine fannoma veramente in cina la pirateria non è perseguita
        • MemoRemigi scrive:
          Re: non ci riuscirete mai
          - Scritto da: Anonimo

          pensi che la sinistra avrebbe
          legalizzato la

          pirateria o lo scarico a scrocco? In
          Cina i

          pirati spariscono per una 20ina d'anni e

          nessuno sa che fine fanno

          ma veramente in cina la pirateria non
          è perseguitaMa va cosa hai capito !!!Lui intendeva i pirati quelli con la benda sull'occhio e l'uncino al posto della mano !
        • Anonimo scrive:
          Re: non ci riuscirete mai

          ma veramente in cina la pirateria non
          è perseguitainfatti... vengono perseguiti e condannati tutti quelli che navigano...
  • Anonimo scrive:
    Una multa pari a 80 dvd.
    2000 euro di multa corrispondono a circa 80 dvd.Una media di circa 7 dvd al mese. Circa due film a settimane.Per chi scarica a manetta, i divx continuano a essere più convenienti....
    • Anonimo scrive:
      Re: Una multa pari a 80 dvd.
      - Scritto da: Anonimo
      2000 euro di multa corrispondono a circa 80
      dvd.
      Una media di circa 7 dvd al mese.
      Circa due film a settimane.

      Per chi scarica a manetta, i divx continuano
      a essere più convenienti....ehm.....credo che tu non abbia calcolato anche le spese legali di un avvocato che dovresti assumere nel caso ti pigliassero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una multa pari a 80 dvd.
        - Scritto da: Anonimo


        ehm.....credo che tu non abbia calcolato
        anche le spese legali di un avvocato che
        dovresti assumere nel caso ti pigliassero.la confisca del computer.... la pubblicazione della sentenza sul giornale....
        • Anonimo scrive:
          Re: Una multa pari a 80 dvd.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          ehm.....credo che tu non abbia calcolato

          anche le spese legali di un avvocato che

          dovresti assumere nel caso ti
          pigliassero.

          la confisca del computer.... la
          pubblicazione della sentenza sul
          giornale....si ma anche altri 2000 euro il giorno dopo(e il giorno dopo,e il giorno dopo, e...) , non è che pagando 1 volta la multa sei a posto per il resto della vita ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una multa pari a 80 dvd.
      ahhahaha questa e la piu' bella che ho sentito negli ultimi 10 giorni ..scarichiamo allora a manetta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una multa pari a 80 dvd.
      Ehm... guarda che sarebbero 2000 euro A divx... ;-)
  • Anonimo scrive:
    NON COMPRO PIU' NULLA.
    • Anonimo scrive:
      Re: NON COMPRO PIU' NULLA.
      Forse un po' rude, ma senz'altro hai una parte di ragione...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON COMPRO PIU' NULLA.
        io sono con te, e spero che lo faccia un bel po' di gente, soprattutto dopo la notizia delle biblioteche a pagamento!
        DA OGGI IN POI NON ENTRERO' MAI PIU' IN UNA
        VIDEOTECA, NE IN UN NEGOZIO DI MUSICA, NE
        ANDRO' PIU' AL CINEMA, NE' AD UN CONCERTO.
        LE CASE DI PRODUZIONE MUOIANO E GLI ARTISTI, O
        PRESUNTI TALI, SI TROVINO UN LAVORO.
        CIAO.
        MICHELE
    • Anonimo scrive:
      Re: NON COMPRO PIU' NULLA.
      - Scritto da: Anonimo

      LE CASE DI PRODUZIONE MUOIANO E GLI ARTISTI,
      O PRESUNTI TALI, SI TROVINO UN LAVORO.In Italia ci sono 60.000.000 di persone di cui solo 1% sà cosa sia il p2p
  • Anonimo scrive:
    w urbani
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
      - Scritto da: Anonimo
      almeno noi artisti
      verremo tutelati


      i katankaugga bugga....ve ne accorgerete quando tutti compreranno i vostri CD piratati dai marocchini per strada ...ugga bugga....
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
      - Scritto da: Anonimo
      almeno noi artisti
      verremo tutelati


      i katankaTutelati? e chi azz siete? ma vaaaaaaa ... manco dal p2p vi cerco.
      • Anonimo scrive:
        Re: w urbani
        http://www.scienzeinfo.it/katanka/guardatevi il sito dei katanka... se dovessero diventare famosi vuol dire che il quoziente intellettivo di chi ascolta musica è davvero basso... sono contro la tv, grande fratello e cose simili, ma loro sono addiritura peggio, pensate che hanno scritto la canzone "o cazz!!!!"enrico
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
      - Scritto da: Anonimo
      almeno noi artisti
      verremo tutelati


      i katankaho cercato su google... Gruppo crossover di Padova (rock)..hanno una homepage che manco funziona..poracci ghe xe!!!! manco un sidì avemu venduto neh...un gurin de grapa ciò ????
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
      • Anonimo scrive:
        Re: w urbani
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        almeno noi artisti

        verremo tutelati



        i katanka

        chi questi?
        www.scienzeinfo.it/katanka/musica/A_canzona_r
        www.scienzeinfo.it/katanka/musica/Femmenie.mpora capisco perchè la musica è in crisi..basta aver sentito stì MP3...ragazzi, ma da chi siete raccomandati????
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
      - Scritto da: Anonimo
      almeno noi artisti
      verremo tutelati


      i katanka e chi compra i CD non ha diritto ad essere tutelato???? andate a cercare un lavoro onesto va che guadagnate di più invece di suonare chitarra e batteria grazie al papà che sgancia..
      • saruman scrive:
        Re: w urbani
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        almeno noi artisti

        verremo tutelati





        i katankaPerchè secondo voi butterò mai via i miei soldi per sto schifo di Musica? Ma vergognatevi va e fate silenzio................
    • Anonimo scrive:
      Re: w urbani
  • Anonimo scrive:
    Sto scaricando...
    Non scarico Film Screener, DVD, musica...al momento sto scaricando:will e grace season1Maison IkkokuMillenium season 1Dharma e greg season 1Mimi e le ragazze della pallavoloSono serietv...sono passate in tv da poco e altre eoni fa e non si vedono più. Ditemi cosa volete...ma proprio non riesco a sentirmi in colpa. E mi dispiace se non potrò più farlo. In questo caso non capisco cosa cambi dalla videoregistrazione. E non ditemi che anche videoregistrare è vietato, perchè altrimenti domani mattina vado dai Carabinieri e denuncio Mediaworld ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sto scaricando...
      - Scritto da: Anonimo
      Non scarico Film Screener, DVD, musica...
      al momento sto scaricando:
      will e grace season1
      Maison Ikkoku
      Millenium season 1
      Dharma e greg season 1
      Mimi e le ragazze della pallavolo

      Sono serietv...sono passate in tv da poco e
      altre eoni fa e non si vedono più.
      Ditemi cosa volete...ma proprio non riesco a
      sentirmi in colpa. E mi dispiace se non
      potrò più farlo. In questo
      caso non capisco cosa cambi dalla
      videoregistrazione. E non ditemi che anche
      videoregistrare è vietato,
      perchè altrimenti domani mattina vado
      dai Carabinieri e denuncio Mediaworld ;)I puffi quelli sono introvabiliperchè mediaset non li trasmette più???
      • Anonimo scrive:
        Re: Sto scaricando...
        - Scritto da: Anonimo

        I puffi quelli sono introvabili
        perchè mediaset non li trasmette
        più???http://digilander.libero.it/FineschiCristian/
        • Anonimo scrive:
          Re: Sto scaricando...
          - Scritto da: Anonimo

          digilander.libero.it/FineschiCristian /http://digilander.libero.it/FineschiCristian/studi.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Sto scaricando...
      L'ho chiesto qua pochi giorni fa, anche registrare un film in tv "sarebbe" vietato.E cmq, magia delle magie, col digitale terrestre dei miei stivali, sarà possibile all'emittente criptare i programmi desiderati in modo da non essere registrabili... (o almeno così ho letto su www.attivissimo.net)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sto scaricando...
        si perche' i televisori supportano segnali PAL crittati ? ^_^al limite ti aggiungono un po' di rumore.e' come dire che con Sky non ti puoi registrare le trasmissioni che desideri semplicemnete attaccando il videoregistratore al posto del televisore!!!
  • Anonimo scrive:
    Cambiamo attività
    Ragazzi andiamo tutti a spacciare per le strade, si guadagna di più, si fa più pulizia di "persone" losche e si rischia di meno, la verità è questa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambiamo attività
      - Scritto da: Anonimo
      Ragazzi andiamo tutti a spacciare per le
      strade, si guadagna di più, si fa
      più pulizia di "persone" losche e si
      rischia di meno, la verità è
      questa.bah spero che questa legge arrivi presto e i bambocci come voi finiscano tutti a spalare m**da per guadagnarsi i soldi per multa e avvocati :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambiamo attività
        Parlate così ma alla fine siete i primi che usano i programmi p2p.....:p
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambiamo attività

        bah spero che questa legge arrivi presto e i
        bambocci come voi finiscano tutti a spalare
        m**da per guadagnarsi i soldi per multa e
        avvocati :DEkly, vai a dormire su...Che ti fa male trollare 24 ore su 24: diventi cieco
  • Anonimo scrive:
    stanno esagerando
    stanno un po' esagerando questi...secondo loro non sarebbe possibile scaricare materiale coperto dal diritto d'autore. a questo punto mi viene una domanda abbastanza spontanea:perchè ci offrono i mezzi per farlo?io sono molto convinto che se, al posto delle linee adsl o fastweb, ci fossero delle linee a 14,4 k nessuno scaricherebbe materiale come mp3, film, ecc.poi vendono i masterizzatori e mi vietano di copiare i cd almeno che io non abbia il disco originale e mi faccio una copia di backup di questo.forse loro che sono gli "esperti" non sanno di diversi casi in cui i loro cd originali, con protezioni sony, hanno rovinato dei lettori. piuttosto butto 5? per un cd pirata!prima di mettere in giro tutti sti rompicapo inutili potrebbero pensare a quello che la tecnologia potrebbe fare.potrebbe aumentare la pirateria, non gli è venuto in mente????le attuali linee a banda larga non vengono utilizzate per leggere la propria posta elettronica!
    • maciste scrive:
      Re: stanno esagerando

      stanno un po' esagerando questi...
      secondo loro non sarebbe possibile scaricare
      materiale coperto dal diritto d'autore. a
      questo punto mi viene una domanda abbastanza
      spontanea:

      perchè ci offrono i mezzi per farlo?per favore, basta con queste domande retoriche...il fatto di avere a disposizione una connessione broadband non significa in automatico incitare alla pirateria, quello è semplicemente un uso illegale del mezzo, e lo stesso vale per i masterizzatori...il fatto che esistano le mazze da baseball non ti da il diritto di romperle in testa a qualcuno, il fatto che esistano le automobili non ti da il diritto di ficcare sotto la gente...
      io sono molto convinto che se, al posto
      delle linee adsl o fastweb, ci fossero delle
      linee a 14,4 k nessuno scaricherebbe
      materiale come mp3, film, ecc.già, ma sarebbero anche molte altre le cose che non si potrebbero fare...
      prima di mettere in giro tutti sti rompicapo
      inutili potrebbero pensare a quello che la
      tecnologia potrebbe fare.
      potrebbe aumentare la pirateria, non gli
      è venuto in mente????si, ma non gliene frega nulla perché non è chi ti offre la connettività che ci perde (Telecom, Wind, Tiscali, Fastweb...), bensì le major del disco e del cinema che con internet hanno poco a che fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: stanno esagerando
        Come non dimenticare un esempio classico come quello degli EMULATORI.....Il giocare con essi è un "effetto collaterale".....
        • maciste scrive:
          Re: stanno esagerando
          - Scritto da: Anonimo
          Come non dimenticare un esempio classico
          come quello degli EMULATORI.....
          Il giocare con essi è un "effetto
          collaterale".....???
        • deltree scrive:
          Re: stanno esagerando
          Dipende dagli emulatori.Reputo warez quelli di hardware recenti (che tra l'altro fanno anche cagare in quanto a qualità) ma un emulatore di SNES o C64 per me è un metodo super-legale per giocare titoli introvabili o non più in distribuzione (tanto che ultimamente in USA c'è stato un distinguo tra la pirateria e la diffusione di roba obsoleta e non più in distribuzione - considerata legale a patto che non la si reversi-engeegnerizzi e non se ne rippino i contenuti).E ti faccio notare che distributori tipo Interplay, Atari, & Co hanno aderito alla cosa, per esempio Interplay adesso nel suo catalogo online dice chiaramente quali titoli sono out-of-print eliminando anche problemi di "warez per sbaglio". Un esempio per tutti: i gold box interplay di AD&D (venduti ininterrottamente per quasi 15 anni!). Sono stai in distribuzione sino al 2002 e ora Home Of The Underdogs li ha messi in lista download perché finalmente sono considerati ufficialmente OOP.Altri produttori regalano le vecchie versioni dei proprio giochi (GTA, Hidden & Dangerous, Vantage Masters per fare degli esempi) o comunque non si oppongono alla loro distribuzione (basta contattarli, specie tramite gli sviluppatori dei titoli in questione, per vedere che le leggende metropolitane sulla non disponibilità alla diffusione del materiale datato sono solo delle menzogne, tranne per il materiale prodotto da Nintendo).
          • Anonimo scrive:
            Re: stanno esagerando
            A maciste ma tu vorresti farmi credere che non skarichi nulla all'infuori della posta elettronica???Ma non farmi ridere và,un cantante che piglia migliaia di euro per 4 canzoni di merda (vedi sanremo) si lamenta che gli scaricano i brani da internet e tu gli dai ragione...idem per i film,mi fai ridere.Vacci tu al cinema a vedere magari un film di merda e spendere 10 euro o comprare un cd musicale per una canzone decente e 18 del kaxxo alle modiche cifre di 20 euro.Se hai i soldi da sbattere via lasciameli sullo zerbino della porta che poi ci penso io,intanto io continuo a scaricare e non me ne fotte un kaxxo.!!!
          • maciste scrive:
            Re: stanno esagerando
            - Scritto da: Anonimo
            A maciste ma tu vorresti farmi credere che
            non skarichi nulla all'infuori della posta
            elettronica???mi sembra di aver detto chiaramente che una connessione ADSL o comunque a banda larga non è un istigazione a scaricare materiali protetti e che quindi ci sono altri utilizzi...
            Ma non farmi ridere và,un cantante
            che piglia migliaia di euro per 4 canzoni di
            merda (vedi sanremo) si lamenta che gli
            scaricano i brani da internet in verità si lamentano più che altro i produttori, non mi sembra di aver letto nelle decine di notizie di questi giorni di cantanti che si lamentano...e tu gli dai
            ragione...quando? dove?
            idem per i film,mi fai
            ridere.Vacci tu al cinema a vedere magari un
            film di merda e spendere 10 euro o comprare
            un cd musicale per una canzone decente e 18
            del kaxxo alle modiche cifre di 20 euro.Se
            hai i soldi da sbattere via lasciameli sullo
            zerbino della porta che poi ci penso
            io,intanto io continuo a scaricare e non me
            ne fotte un kaxxo.!!!di soldi ne ho meno di quelli che pensi ed in ogni caso la quantità di materiale pirata che uno consuma non si misura in base alle disponibilità economiche, conosco persone che hanno ottimi stipendi eppure si riducono a rivendere i dvd copiati ad amici e conoscenti...mi fanno pena...==================================Modificato dall'autore il 09/03/2004 20.54.14
  • Anonimo scrive:
    WC-Net
    Cari amici telematici. Chiudo i battenti. E' stato bello stare con voi ma ormai, la situazione è talmente degenerata che l'informatica non costituisce più per me motivo d'interesse. Presto devo partire per lavoro, ho anche altri hobby. Pazienza, è stato bello finchè è durato.Un saluto ed un abbraccio. Dal 1996 con voi; oggi stacco il modem.
    • deltree scrive:
      Re: WC-Net
      C'è altro su internet oltre che scaricare GB su GB di roba che userai nella migliore delle ipotesi al 10%.E spesso basta un semplice modem per godersela.
      • Anonimo scrive:
        Re: WC-Net
        E' da messaggi come questo che si capisce quanto una persona dipenda solo ed esclusivamente dai download.....Come è vero che dai giochi di ruolo on-line si capisce quanto una persona sia sfigata e priva di vita sociale.....all'aumentare delle ore di gioco al giorno.....:Il mondo è bello perchè è vario,ricordatevelo sempre!
  • Anonimo scrive:
    Pirateria non è un
    18 enne che scarica un MP3 da internet.CAPITE COME AUMENTARE LO SPACCIO DI CD PIRATA O NO ?
    • deltree scrive:
      Re: Pirateria non è un
      Sono daccordo che non lo è ma è pur vero che la cultura dello sbafo è controproducente ed incivile. Chi sbafa e basta lo fa per scelta di vita, anche al di fuori delle major. La cultura del furbo in italia è talmente radicata che non capita spesso che anche che nei siti ufficiali si ricevano richieste per cracking o il retrieving di copie pirata. E questo la dice lunga su quanto la gente sia stupida e di come l'italiano medio pensi che siano tutti suoi complici (e suoi pari), anche chi dovrebbe essere al di sopra di ogni sospetto.Perché si sa, al mondo bisogna "scendere a compromessi" oppure "capire che non si vive in un mondo ideale" ma guarda caso queste regole valgono SOLO se chi ruba ci riesce, altrimenti sono tutte ingiustizie.Dal canto mio la legge Urbani significherebbe ridare internet a chi la usa per scopi costruttivi: i leecher e i lamer infognano solo le connessioni e promuovono la diffusione dei virus. E forse farebbero tornare anche la controparte italiana della rete un posto un po' + civilizzato e collaborativo, visto che dove ti giri ti giri è pieno di "furbi" senza pudore come neanche tra gli imboscati della pubblica amministrazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pirateria non è un
        - Scritto da: deltree
        Sono daccordo che non lo è ma
        è pur vero che la cultura dello sbafo
        è controproducente ed incivile.
        Chi sbafa e basta lo fa per scelta di vita,
        anche al di fuori delle major. La cultura
        del furbo in italia è talmente
        radicata che non capita spesso che anche che
        nei siti ufficiali si ricevano richieste per
        cracking o il retrieving di copie pirata. E
        questo la dice lunga su quanto la gente sia
        stupida e di come l'italiano medio pensi che
        siano tutti suoi complici (e suoi pari),
        anche chi dovrebbe essere al di sopra di
        ogni sospetto.

        Perché si sa, al mondo bisogna
        "scendere a compromessi" oppure "capire che
        non si vive in un mondo ideale" ma guarda
        caso queste regole valgono SOLO se chi ruba
        ci riesce, altrimenti sono tutte
        ingiustizie.

        Dal canto mio la legge Urbani
        significherebbe ridare internet a chi la usa
        per scopi costruttivi: i leecher e i lamer
        infognano solo le connessioni e promuovono
        la diffusione dei virus. E forse farebbero
        tornare anche la controparte italiana della
        rete un posto un po' + civilizzato e
        collaborativo, visto che dove ti giri ti
        giri è pieno di "furbi" senza pudore
        come neanche tra gli imboscati della
        pubblica amministrazione.Tutta questa caterva di eresie ha un fondamento?Vorresti forse far credere ai lettori che il P2P è solo un vincolo di virus e malware in genere?Scusa... quanti malware che sfruttano le reti P2P conosci in giro? Di certo, molto meno di quelli che sfruttano l'Outlook ultrabuggato di turno.Il P2P illegale è crescuto come protesta contro quei 4 capitalisti che si son messi là, hanno pubblicato la loro robaccia e soffocato chi non aveva soldi per stare alla pari con loro.PUNTO.Non esiste chiusura per fallimento legata alla pirateria.Semmai esistono dei casi, ma questi sono alimentati dal monopolio delle stesse mayor che soffocano i rivali.Cerchiamo di non dire scemenze per alimentare il popolino di disinformazione galoppante solo perchè fa figo schierarsi dalla parte di chi è più forte.
        • deltree scrive:
          Re: Pirateria non è un

          Tutta questa caterva di eresie ha un
          fondamento?
          Vorresti forse far credere ai lettori che il
          P2P è solo un vincolo di virus e
          malware in genere?
          Scusa... quanti malware che sfruttano le
          reti P2P conosci in giro? Di certo, molto
          meno di quelli che sfruttano l'Outlook
          ultrabuggato di turno.
          Il P2P illegale è crescuto come
          protesta contro quei 4 capitalisti che si
          son messi là, hanno pubblicato la
          loro robaccia e soffocato chi non aveva
          soldi per stare alla pari con loro.
          PUNTO.
          Non esiste chiusura per fallimento legata
          alla pirateria.
          Semmai esistono dei casi, ma questi sono
          alimentati dal monopolio delle stesse mayor
          che soffocano i rivali.

          Cerchiamo di non dire scemenze per
          alimentare il popolino di disinformazione
          galoppante solo perchè fa figo
          schierarsi dalla parte di chi è
          più forte.Cerca di non mettermi tu parole in bocca che non ho detto.Ho detto che limitare gli usi illeciti di basso livello della rete contribuirebbe a fare uscire dalla rete stessa gente che ci sta solo per stupidi interessi personali e che spesso non si preoccupa di netiquette o di neint'altro che non sia fare il furbo e sbafare.Per tutti è un diritto occupare 10 Mbit (se ce l'avessero) di banda per scaricare GB di warez senza preoccuparsi minimamente che questo traffico mette in serio pericolo la capacità della infrastruttura su cui internet stesa è fondata.E viene da se che spesso l'idiota che viene sul sito ufficiale di un gioco a chiedere la crack è lo stesso che nella sua idiozia si scaricherà fake invirusati, dialer o sedicenti crack che invece contengono solo trojan. E non è detto che lo facciano solo dal P2P ho detto solo che essendo degli idioti patentati lo fanno e lo rifaranno anche dai siti civetta crackz o warezEppoi scusa che difendi a spada tratta il P2P? Lo usi come tutti per rubare, quindi almeno abbi la coerenza di riconoscerne l'uso illecito (e spesso anche fraudolento a scapito dei celerbolesi della rete). Pure se mettono la legge urbani chi sa come guadagnarsi le cose che scarica se le guadagnerà lo stesso. Prima dei P2P esistevano (ed esistono ancora) per scopi illegali (ma non solo) gli FXP e i DISTRO, tutti sulla porta 21 o le BBS (ora mappate su Telnet): entri solo se contribuisci attivamente o se hai delle capacità da mettere a disposizione, sennò torna a fare la pecora. Alcuni dei migliori programmatori del mondo sono usciti da comunità simili
          • paperinox scrive:
            Re: Pirateria non è un
            - Scritto da: deltree[cut]
            Cerca di non mettermi tu parole in bocca che
            non ho detto.
            Ho detto che limitare gli usi illeciti di
            basso livello della rete contribuirebbe a
            fare uscire dalla rete stessa gente che ci
            sta solo per stupidi interessi personali e
            che spesso non si preoccupa di netiquette o
            di neint'altro che non sia fare il furbo e
            sbafare.
            Per tutti è un diritto occupare 10
            Mbit (se ce l'avessero) di banda per
            scaricare GB di warez senza preoccuparsi
            minimamente che questo traffico mette in
            serio pericolo la capacità della
            infrastruttura su cui internet stesa
            è fondata.stai dicendo un cumulo di sciocchezze e lo sai benissimo, ora la banda c'è o non la metterebbero a disposizione di tutti ben sapendo come verrebbe saturata.....
            E viene da se che spesso l'idiota che viene
            sul sito ufficiale di un gioco a chiedere la
            crack è lo stesso che nella sua
            idiozia si scaricherà fake
            invirusati, dialer o sedicenti crack che
            invece contengono solo trojan.
            E non è detto che lo facciano solo
            dal P2P ho detto solo che essendo degli
            idioti patentati lo fanno e lo rifaranno
            anche dai siti civetta crackz o warezma certo, eliminiamoli tutti, questi animali massificati che però con i loro denari hanno dato a Te, o sommo, la possibilità di avere una connessione adsl ad un prezzo prima inimmaginabile, segreghiamoli tutti in ul lager dove non si possa usare altro che la vecchia 56k.....

            Eppoi scusa che difendi a spada tratta il
            P2P? Lo usi come tutti per rubare, quindi
            almeno abbi la coerenza di riconoscerne
            l'uso illecito (e spesso anche fraudolento a
            scapito dei celerbolesi della rete). Pure se
            mettono la legge urbani chi sa come
            guadagnarsi le cose che scarica se le
            guadagnerà lo stesso. mi son rotto di farmi dare del ladro, e ho domani valuterò con il mio avvocato se chiedere a PI il tuo ip per citarti per calunnia di fronte a un tribunale civile... magari ci mette un pò, ma prima o poi ti arriva la citazione.... e magari impari a dare un peso a quel che dici prima di dirlo.... dopo avermi pagato alcune migliaia di euro di danni :D
            Prima dei P2P esistevano (ed esistono
            ancora) per scopi illegali (ma non solo) gli
            FXP e i DISTRO, tutti sulla porta 21 o le
            BBS (ora mappate su Telnet): entri solo se
            contribuisci attivamente o se hai delle
            capacità da mettere a disposizione,
            sennò torna a fare la pecora. anche nei programmi p2p contribuisci attivamente.... indovina un pò come..... condividendo, intelligentone :D
            Alcuni dei migliori programmatori del mondo
            sono usciti da comunità similiverissimo, verissimo.... e purtroppo hanno generato anche gente come te, che per fortuna sono una minoranza :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Mettiamo insieme un po' di fatti
    Cacchio se hai ragione.....sui programmi p2p si trovano cose che nei negozi non trovi più.....anche cose impossibili e che non pensavi neanche lontanamente che esistessero :Praticamente nel giro di un'estate ho realizzato molti sogni che volevo si realizzassero da ANNI.(Parlo di giochi,sia chiaro!)E Urbani ci vuole portare via tutto questo.
  • Anonimo scrive:
    mIRC è in pericolo come gli altri?
    anke in irc si trova di tutto, ma nessuno condivide nulla..... potrebbe essere 1 alternativa a winmx o kazaa?:|
    • Anonimo scrive:
      Re: mIRC è in pericolo come gli altri?
      - Scritto da: Anonimo
      anke in irc si trova di tutto, ma nessuno
      condivide nulla.....
      potrebbe essere 1 alternativa a winmx o
      kazaa?:|come si fa a "trovare di tutto" se nessuno condivide ? :ocmq si fa il solito errore di demonizzare il mezzo, il problema è l'uso che se ne fa
      • Anonimo scrive:
        Re: mIRC è in pericolo come gli altri?
        Beh esistono i Bots e i F-Servers.....Ma non credo proprio.....:
        • Anonimo scrive:
          Re: mIRC è in pericolo come gli altri?
          - Scritto da: Anonimo
          Beh esistono i Bots e i F-Servers.....Ma allora sei un genio !Hai appena scoperto due nuove forma di vita senziente !Hai ragione tu, queste due entita' semi-divine si procurano da soli i file da condividere facendoli apparire dal nulla e poi vivono nelle fibre ottiche delle dorsali internet senza una forma materiale... :|
          • Anonimo scrive:
            Re: mIRC è in pericolo come gli altri?
            Non sono quello di prima -.-
          • Anonimo scrive:
            Re: mIRC è in pericolo come gli altri?
            - Scritto da: Anonimo
            Beh esistono i Bots e i F-Servers.....
            Ma allora sei un genio !
            Hai appena scoperto due nuove forma di vita senziente !
            Hai ragione tu, queste due entita' semi-divine si procurano
            da soli i file da condividere facendoli apparire dal nulla e poi
            vivono nelle fibre ottiche delle dorsali internet senza una
            forma materiale... Va che non sono l'autore di questo thread.....sono un'altra persona;)
    • Anonimo scrive:
      Re: mIRC è in pericolo come gli altri?

      anke in irc si trova di tutto, ma nessuno
      condivide nulla..... Ecco un genio... e "di tutto" chi ce lo mette ?I file che vai a scaricare appaiono per miracolo dai bit condensandosi come la rugiada ?
  • Anonimo scrive:
    Urbani si è ubriacato???
    Ma stanno impazzendo???7. La violazione degli obblighi di cui ai commi 4, 5 e 6 è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria da 50.000 a 250.000 euro.possibile che se provoco atti di vandalismo e scippo vengo sanzionato in misura minore???500.000.000 di lire per dei divx pessimi????svido il governo attuale a ritornare al governo alle prossime elezioni!!sempre se gli italiani si ricorderanno ancora di quanto è successo...
    • maciste scrive:
      Re: Urbani si è ubriacato???
      - Scritto da: Anonimo
      Ma stanno impazzendo???

      7. La violazione degli obblighi di cui ai
      commi 4, 5 e 6 è punita con una
      sanzione amministrativa pecuniaria da 50.000
      a 250.000 euro.

      possibile che se provoco atti di vandalismo
      e scippo vengo sanzionato in misura
      minore???
      500.000.000 di lire per dei divx pessimi????
      svido il governo attuale a ritornare al
      governo alle prossime elezioni!!
      sempre se gli italiani si ricorderanno
      ancora di quanto è successo... quelle sono le sanzioni per i provider compiacenti, per gli utenti max 2000 ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Urbani si è ubriacato???
        Non è esatto. Per gli utenti ci sono tre anni di carcere. Questo dice l'art 171-ter, che non è riportato interamente nel testo.
        • maciste scrive:
          Re: Urbani si è ubriacato???
          - Scritto da: Anonimo
          Non è esatto. Per gli utenti ci sono
          tre anni di carcere. Questo dice l'art
          171-ter, che non è riportato
          interamente nel testo.si, ma solo se le violazioni sono per fini di lucro, almeno fino ad adesso...
    • Anonimo scrive:
      Re: Urbani si è ubriacato???
      - Scritto da: Anonimo
      Ma stanno impazzendo???

      7. La violazione degli obblighi di cui ai
      commi 4, 5 e 6 è punita con una
      sanzione amministrativa pecuniaria da 50.000
      a 250.000 euro.

      possibile che se provoco atti di vandalismo
      e scippo vengo sanzionato in misura
      minore???
      500.000.000 di lire per dei divx pessimi????
      svido il governo attuale a ritornare al
      governo alle prossime elezioni!!
      sempre se gli italiani si ricorderanno
      ancora di quanto è successo... Tralasciando il fatto che, se vieni beccato con della roba scaricata, oltre a confiscarti tutto, finisci pure nei giornali e quindi vieni messo alla "berlina".La massa ignorante avrà di che sparlare di te fino alla morte, in quanto, come le capre, belano a casaccio senza capire niente e conducendo la loro vita secondo quanto dice la TV e i MassMedia.Di certo, questo tipo di decreto ha ben poco di liberale e molto di fascista.
  • Anonimo scrive:
    Condividere è un diritto naturale
    Condividere gratuitamente, ripeto gratuitamente, è un diritto che nasce naturalmente dentro il cuore di ognuno di noi, non mi importa di finire in galera per una legge ingiusta, non scenderò mai in piazza ma se potrò condividerò il mondo con il mondo. E' un mio diritto, è il diritto alla mia libertà che nessuno al mondo mi potrà togliere. Ognuno ha diritto di diffondere le proprie idee come meglio crede, anche in maniera crittografata e solo in un regime dittatoriale la polizia controlla sistematicamente i contenuti di tutte le comunicazioni. Credo la bozza di legge sia incostituzionale e che violi profondamente la libertà di espressione. Quando un giudice aveva imposto la chiusura delle televisioni di Berlusconi il Maurizio Costanzo faceva trasmissioni su trasmissioni con lo slogan vietato vietare... Ora è il caso di resuscitare quello slogan. Vietato vietare la condivisione gratuita. Viva la libertà!Giovanni
    • Anonimo scrive:
      Re: Condividere è un diritto naturale
      - Scritto da: Anonimo
      Condividere gratuitamente, ripeto
      gratuitamente, è un diritto che nasce
      naturalmente dentro il cuore di ognuno di
      noiperché non condividi anche il tuo conto in banca?
      • Anonimo scrive:
        Re: Condividere è un diritto naturale
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Condividere gratuitamente, ripeto

        gratuitamente, è un diritto che
        nasce

        naturalmente dentro il cuore di ognuno
        di

        noi

        perché non condividi anche il tuo
        conto in banca?Io condivido volentieri con chi condivide a sua volta.La tua obiezione dimostra che non hai capito proprio niente.E per fortuna l'idiozia non e' condivisibile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Condividere è un diritto naturale
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Condividere gratuitamente, ripeto


          gratuitamente, è un diritto
          che

          nasce


          naturalmente dentro il cuore di
          ognuno

          di


          noi



          perché non condividi anche il tuo

          conto in banca?

          Io condivido volentieri con chi condivide a
          sua volta.
          La tua obiezione dimostra che non hai capito
          proprio niente.
          E per fortuna l'idiozia non e' condivisibile.ma si dai...prestami la macchina,la casa, la moglie...Se tu compri un CD e lo presti a me (tu non hai più il CD) non credo ci siano problemi.Se tu compri un CD e mi fai una copia a me...esistono ora 2 CD di cui solo 1 comprato.Siccome TU sei furbo farai 6 miliardi di copie (o quandi siamo su questo pianeta) e saremmo tutti contenti, fico vero ?pss....ehi...sai che si può fare ancora di meglio ?si...non pagando neanche il primo CD(ma pensa te)
    • Anonimo scrive:
      Re: Condividere è un diritto naturale
      Notizia fresca di oggi: primo arresto in Italia per APOLOGIA su web.Questo dovrebbe essere di monito per tutti i sostenitori della condivisione in rete di materiale coperto da copyright....Purtroppo e' vero che viviamo in uno stato di polizia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Condividere è un diritto naturale
        - Scritto da: Anonimo
        Notizia fresca di oggi: primo arresto in
        Italia per APOLOGIA su web.
        Questo dovrebbe essere di monito per tutti i
        sostenitori della condivisione in rete di
        materiale coperto da copyright....
        Purtroppo e' vero che viviamo in uno stato
        di polizia.O posti un link ad un sito attendibile o vai a trollare altrove!
        • Anonimo scrive:
          Re: Condividere è un diritto naturale

          E' l'occasione giusta per tirare fuori la
          frase di un "amico": inutile stare a
          discutere con gli stupidi, perché
          prima ti porteranno sul loro livello e poi
          avranno la meglio per la maggiore
          esperienza.urca che perla di saggezza !(non sono ironico)
        • Anonimo scrive:
          Re: Condividere è un diritto naturale
          ignoratelo....ha parlato il saputello....informati su cosa si intende per "apologia di reato", chissenfrega se si tratta di pedofilia, la cosa che conta e' che si e' punita la "istigazione a delinquere", NON la pedofilia, FURBONE (e pure quello che parla di troll)quindi se tu apri un sito in cui istighi a condividere materiali coperti da copyright puoi essere perseguibile.e' chiaro il concetto o vuoi che ti faccia un disegno????
    • Anonimo scrive:
      hai descritto il comunismo
      - Scritto da: Anonimo
      Condividere gratuitamente, ripeto
      gratuitamente, è un diritto che nasce
      naturalmente dentro il cuore di ognuno di
      noi, non mi importa di finire in galera per
      una legge ingiusta, non scenderò mai
      in piazza ma se potrò
      condividerò il mondo con il mondo. E'
      un mio diritto, è il diritto alla mia
      libertà che nessuno al mondo mi
      potrà togliere. Ognuno ha diritto di
      diffondere le proprie idee come meglio
      crede, anche in maniera crittografata e solo
      in un regime dittatoriale la polizia
      controlla sistematicamente i contenuti di
      tutte le comunicazioni. Credo la bozza di
      legge sia incostituzionale e che violi
      profondamente la libertà di
      espressione. Quando un giudice aveva imposto
      la chiusura delle televisioni di Berlusconi
      il Maurizio Costanzo faceva trasmissioni su
      trasmissioni con lo slogan vietato
      vietare... Ora è il caso di
      resuscitare quello slogan. Vietato vietare
      la condivisione gratuita. Viva la
      libertà!
      Giovannia me il comunismo non piace
      • Anonimo scrive:
        Re: hai descritto il comunismo
        - Scritto da: Anonimo


        a me il comunismo non piaceRagazzi, non confondiamo il condividere una sequenza di bit con il condividere una canzone. Se condivido il panino con te, ne mangiamo metà a testa. La canzone la sentiamo intera tutti e due.
  • Anonimo scrive:
    Un consiglio
    Continuate a condividere più musica che potete!!!
  • Anonimo scrive:
    E se uno.....
    Non ha niente di masterizzato a casa, e tiene eventuali files "problematici" su un bel HD USB che all'occorrenza sparisce in 2 secondi?
    • Anonimo scrive:
      Re: E se uno.....
      - Scritto da: Anonimo
      Non ha niente di masterizzato a casa, e
      tiene eventuali files "problematici" su un
      bel HD USB che all'occorrenza sparisce in 2
      secondi?in ogni caso rimane la prova dai tabulati del tuo ISP, quindi comunque avrai una perquisizione... in ogni caso non credere chè l'eliminazione dei dati da disco fisso si faccia svuotando il cestino !... l'unico modo per eliminare dati da un disco fisso è sovrascriverli, esistono appositi sw per questo (es algorimto Gutmann a 31 passi...)
      • Anonimo scrive:
        Re: E se uno.....
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non ha niente di masterizzato a casa, e

        tiene eventuali files "problematici" su
        un

        bel HD USB che all'occorrenza sparisce
        in 2

        secondi?

        in ogni caso rimane la prova dai tabulati
        del tuo ISP, quindi comunque avrai una
        perquisizione... in ogni caso non credere
        chè l'eliminazione dei dati da disco
        fisso si faccia svuotando il cestino !...
        l'unico modo per eliminare dati da un disco
        fisso è sovrascriverli, esistono
        appositi sw per questo (es algorimto Gutmann
        a 31 passi...)No io dicevo che l'HD sparisce proprio: lo stacchi e lo nascondi, lo butti dalla finestra, lo sotterri etc.Non penso che facciano una perquisizione stile antidroga dai...Anzi, probabilmente basterebbe tenere un vecchio pc in bella vista....Forse la faccio troppo semplice, non so.
        • Anonimo scrive:
          Re: E se uno.....
          - Scritto da: Anonimo

          No io dicevo che l'HD sparisce proprio: lo
          stacchi e lo nascondi, lo butti dalla
          finestra, lo sotterri etc.Minchia !!!! occhio perchè se ammazzi qualcuno ti becchi 10 anni...
    • Anonimo scrive:
      Re: E se uno.....
      - Scritto da: Anonimo
      Non ha niente di masterizzato a casa, e
      tiene eventuali files "problematici" su un
      bel HD USB che all'occorrenza sparisce in 2
      secondi?consiglio....prenditi un hd da 2,5" esterno USB 2.0 autoalimentato, è poco più grande di un palmare perciò non ci metti niente a staccarlo e metterlo in tasca...
  • Anonimo scrive:
    questo decreto...
    ... è retroattivo ? perchè se fosse così non immagino quanta gente finirà nei guai (me compreso...)
    • Anonimo scrive:
      Re: questo decreto...
      - Scritto da: Anonimo
      ... è retroattivo ?No.
    • Anonimo scrive:
      Re: questo decreto...

      è retroattivo ? perchè se fosse così non immagino quanta gente finirà nei guai (me compreso...)Le leggi in Italia non lo sono mai, lo dice lacostituzione. Certo, a leggere il decretoti chiedi se l'autore l'abbia letta, ma...Vale comunque la pena ricordare che gia' oggicondividere file protetti da diritto d'autore e'reato. Questo ulteriore inasprimento serve soloa far contenti i produttori. Sul perche' lofacciano e' meglio non indagare. Basti ricordareche fra le aziende che trarrebbero dei beneficici sono quelle del premier, il cui concetto diliberta' inizia e finisce con la sua persona.I giudici e le misure di polizia contro glialtri vanno benissimo. Lo stato di poliziae' uno scandalo se indaga il Milan, e' legittimose indaga un dodicenne che scarica gli episodidei Simpson.Ci vediamo alle elezioni. Ammesso chenon si decida di interdire dal diritto divoto chi scarica film.
  • Anonimo scrive:
    proporrei
    Per combattere un po il p2p1 abbassare un po i prezzi del cinema2 far qualke mini abb. famigliare/comitiva ex. io se vorrei anda al cinema con m moglie e bimbi(3) dovre paga 6.5 *5 = 32.5 3 per i cd idem spendere 20euro per un cd e il colmo4 e la cosa piu importante LAVOROOOOO senza lavoro nn s puo far nulla5 continuate voi
    • Anonimo scrive:
      Re: proporrei
      - Scritto da: Anonimo
      Per combattere un po il p2p

      1 abbassare un po i prezzi del cinema

      2 far qualke mini abb. famigliare/comitiva
      ex. io se vorrei anda al cinema con m
      moglie e bimbi(3)
      dovre paga 6.5 *5 = 32.5

      3 per i cd idem spendere 20euro per un cd e
      il colmo

      4 e la cosa piu importante LAVOROOOOO senza
      lavoro nn s puo far nulla 5 studiare l'italiano :|
  • Anonimo scrive:
    ... secondo voi.....
    ?italia e una terra d balocchiio se rubo 1000Lire vado i ncarcereki ruba miliardi e a casa
    • Anonimo scrive:
      Re: ... secondo voi.....
      - Scritto da: Anonimo
      ?italia e una terra d balocchi

      io se rubo 1000Lire vado i ncarcere

      ki ruba miliardi e a casa
      Sicuro siano 1000 lire? Se ti volti e conti i cd che hai scaricato vedrai che fai qualche migliaio di euro come niente :D
  • Anonimo scrive:
    Ed allora EWS????
    un paio di dubbi...--- Se è necessario un nuovo decreto legge per punire il P2P, perchè avrebbero sequestrato EWS???--- Se non è possibile la copia privata, perchè la tassa sui CD?
    • Ekleptical scrive:
      Re: Ed allora EWS????

      --- Se non è possibile la copia
      privata, perchè la tassa sui CD?Cosa c'entra ora la copia privata, che peraltro come la legge specifica non può essere affidata a terzi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed allora EWS????
        - Scritto da: Ekleptical

        --- Se non è possibile la copia

        privata, perchè la tassa sui CD?

        Cosa c'entra ora la copia privata, che
        peraltro come la legge specifica non
        può essere affidata a terzi?Altra bella legge lobbistica.Tanto per costringere la gente a comperarsi il masterizzatore invece di rivolgersi a delle agenzie per fare il backup.E poi si lamentano se uno che ha acquistato il masterizzatore lo vuole ammortizzare in qualche modo...
        • deltree scrive:
          Re: Ed allora EWS????

          Altra bella legge lobbistica.
          Tanto per costringere la gente a comperarsi
          il masterizzatore invece di rivolgersi a
          delle agenzie per fare il backup.Se la legge dice che la copia DEVE essere per tuo uso esplicito non che non te la puoi far fare da un amico (amesso che lui non se ne faccia un'altra per sé).Un consiglio: invece di fare i bambini viziati e politicamente (secondo voi, ma la politica è altro che dire che chi fa i soldi è sempre un ladro e chi non li vuole fare e fa il parassita ha il diritto di farlo) impegnati battevi per beni come il pane e il latte che in 10 anni hanno triplicato (se non di più) il loro prezzo!==================================Modificato dall'autore il 09/03/2004 17.59.06
  • Anonimo scrive:
    tutti contro p2p ma...
    Una domanda k e criminale? uno che uccide o uno ke scambia qualke filmsecondo voi chi esce prima dal carcere? Uno ke uccide O un oche scambiaNella mia citta stanno uscendo tutti dal carcere e nel paio d 3 gg c so stati 3 omicidi..........Allora
    • Anonimo scrive:
      Re: tutti contro p2p ma...
      pensate a cose piu serie
    • Anonimo scrive:
      Re: tutti contro p2p ma...
      - Scritto da: Anonimo
      Una domanda k e criminale? uno che uccide
             &nb

      secondo voi chi esce prima dal carcere?

      Uno ke uccide

      O un oche scambia

      Nella mia citta stanno uscendo tutti dal
      carcere
      e nel paio d 3 gg c so stati 3
      omicidi..........


      Allorauno che scrive come te! Questi non sono SMS!!!
  • Anonimo scrive:
    Confisca e pubblica gogna
    Credo che la confisca si riferisca, ovviamente, al solo file/files incriminato, non certo al PCPer la pubblica gogna, credo che fosse gia' stata in passato prevista ad esempio per chi comprava sigarette di contrabbandoE poi mai applicata
    • sh4d scrive:
      Re: Confisca e pubblica gogna
      - Scritto da: Anonimo
      Credo che la confisca si riferisca,
      ovviamente, al solo file/files incriminato,
      non certo al PC

      Per la pubblica gogna, credo che fosse gia'
      stata in passato prevista ad esempio per chi
      comprava sigarette di contrabbando

      E poi mai applicataNo no, altro che singolo files, ti sequestrano tutto il tuo amato ambaradam. Sarebbe immotivato allora tutto questo polverone.
      • sh4d scrive:
        Re: Confisca e pubblica gogna

        No no, altro che singolo files, ti
        sequestrano tutto il tuo amato ambaradam.
        Sarebbe immotivato allora tutto questo
        polverone.
        Pardon, fileera singolare :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Confisca e pubblica gogna
        - Scritto da: sh4d

        - Scritto da: Anonimo

        Credo che la confisca si riferisca,

        ovviamente, al solo file/files
        incriminato,

        non certo al PC



        Per la pubblica gogna, credo che fosse
        gia'

        stata in passato prevista ad esempio
        per chi

        comprava sigarette di contrabbando



        E poi mai applicata

        No no, altro che singolo files, ti
        sequestrano tutto il tuo amato ambaradam.
        Sarebbe immotivato allora tutto questo
        polverone.
        E ti viene risolto il contratto telefonico per legge. Cioè anche se tuo figlio ha scaricato un pò di roba, tu papi resti senza telefono.
        • Anonimo scrive:
          Re: Confisca e pubblica gogna
          - Scritto da: Anonimo

          E ti viene risolto il contratto telefonico
          per legge. Cioè anche se tuo figlio
          ha scaricato un pò di roba, tu papi
          resti senza telefono.A questo non avevo pensato.Un bella idea, pensa a tutti quelli che scaricano dall'ufficio....
  • sh4d scrive:
    ....::: VPN :::....
    Per quanto mi riguarda ciò provocherà la scissione dell'enorme massa degli utenti p2p in una miriade di piccoli gruppetti, ognuno col suo circuito privato a fare i propri scambi in tranquillità.Una bella vpn tra un manipolo di users fidati e non c'è intercettazione che tenga.Poi un tizio di un gruppo puo scambiar roba con qualcuno in un altro gruppo, e via dicendo...La natura stessa di internet insegna che posto un blocco si crea un percorso alternativo per aggirarlo.E' un mezzo troppo evoluto per essere compreso dalle menti retrograde (una a caso...)
  • Anonimo scrive:
    pubbica gogna...
    ...ma de che?La publica gogna la stiamo facendo noi!Da domani se avessi il cognome Urbani andrei a richiedere il cambio all'anagrafe!Non scordatevi mai che abbiamo questo potere, noi siamo il popolo silenzioso dei forum, non ci portano in TV, non ci chiedono il nostro parere, ma chi sa come mai continuiamo a fare paura! Non basteranno le leggi naziste a farci tacere, questo è certo :D
    • Ekleptical scrive:
      Re: pubbica gogna...

      ma chi sa come mai
      continuiamo a fare paura!Uh? A chi??Come si fa a far paura a qualcuno che nemmeno sa che esisti?Ve ne fate di trip...
      • Anonimo scrive:
        Re: pubbica gogna...
        - Scritto da: Ekleptical

        ma chi sa come mai

        continuiamo a fare paura!

        Uh? A chi??
        Come si fa a far paura a qualcuno che
        nemmeno sa che esisti?
        Ve ne fate di trip...di certo i leccaculo come te non fanno paura a nessuno... neanche ci si accorge che esistono... eckle ? e chi è ?
        • Anonimo scrive:
          Re: pubbica gogna...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Ekleptical


          ma chi sa come mai


          continuiamo a fare paura!



          Uh? A chi??

          Come si fa a far paura a qualcuno che

          nemmeno sa che esisti?

          Ve ne fate di trip...

          di certo i leccaculo come te non fanno paura
          a nessuno... neanche ci si accorge che
          esistono... eckle ? e chi è ?Da quello che si sa uno studentello che passa il tempo a pontificare invece di studiare... tanto paga papà.
  • Anonimo scrive:
    Utile per il prossimo Giugno
    Ecco i partiti che in sede si votazione hanno votato l'emandamento radicale che cercava di distinguere lo scopo di lucro dall'uso personale .Fatene buon uso a GiugnoSe usate il P2P votate I RADICALI RIFONDAZIONE COMUNISTA ALLEANZA NAZIONALE VERDIe NON votate :UDC FORZA ITALIA LISTA PRODI (troppo indecisa sopratutto i leader hanno fatto una figura meschina)LEGA
    • Anonimo scrive:
      Re: Utile per il prossimo Giugno
      Carino,nella logica delle coalizioni però non cambia niente ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Utile per il prossimo Giugno
        - Scritto da: Anonimo
        Carino,
        nella logica delle coalizioni però
        non cambia niente ;)A Giugno si vota con il proporzionale quindi conta....
        • sh4d scrive:
          Re: Utile per il prossimo Giugno
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Carino,

          nella logica delle coalizioni
          però

          non cambia niente ;)

          A Giugno si vota con il proporzionale quindi
          conta....votare alleanza nazionale se sei pro-p2p mi sembra abbastanza farlocco
        • Anonimo scrive:
          Re: Utile per il prossimo Giugno
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Carino,

          nella logica delle coalizioni
          però

          non cambia niente ;)

          A Giugno si vota con il proporzionale quindi
          conta....Cmq, scherzi a parte: informazione utile!
          • sh4d scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Carino,


            nella logica delle coalizioni

            però


            non cambia niente ;)



            A Giugno si vota con il proporzionale
            quindi

            conta....

            Cmq, scherzi a parte: informazione utile!spero che chi di voi andrà in cabina non basi il proprio voto in funzione di chi favorisce o meno il p2p.E' un problema serio siamo d'accordo, ma c'è di più importante in ballo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: sh4d


            spero che chi di voi andrà in cabina
            non basi il proprio voto in funzione di chi
            favorisce o meno il p2p.
            E' un problema serio siamo d'accordo, ma
            c'è di più importante in
            ballo.Invece è una posizione importante : capisci quale forze politiche difendono gli interessi delle multinazionali e quali le libertà dei singoli .Non è poco.
          • sh4d scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: sh4d





            spero che chi di voi andrà in
            cabina

            non basi il proprio voto in funzione di
            chi

            favorisce o meno il p2p.

            E' un problema serio siamo d'accordo, ma

            c'è di più importante in

            ballo.

            Invece è una posizione importante :
            capisci quale forze politiche difendono gli
            interessi delle multinazionali e quali le
            libertà dei singoli .
            Non è poco.
            Se io fossi l'opposizione coglierei la palla al balzo, mi metterei immediatamente a difesa in qualche modo del p2p, o quantomeno farei proposte alternative meglio recepibili dalla massa. Espediente utile per accaparrarsi una buona fetta di votanti. Fumo negli occhi anche questo, per poi propinare la mia politica del kaiser.Un po come fece sir berlusca quando fantasticava sulla panacea per le tasse e su una fantomatica macchina generatrice di posti di lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: sh4d


            Se io fossi l'opposizione coglierei la palla
            al balzo, mi metterei immediatamente a
            difesa in qualche modo del p2p, o quantomeno
            farei proposte alternative meglio recepibili
            dalla massa. Espediente utile per
            accaparrarsi una buona fetta di votanti.
            Fumo negli occhi anche questo, per poi
            propinare la mia politica del kaiser.
            Un po come fece sir berlusca quando
            fantasticava sulla panacea per le tasse e su
            una fantomatica macchina generatrice di
            posti di lavoro.Se ragioni in questo modo ti consiglio di non andare neppure a votare perchè questo ragionamento lo puoi applicare per qualsiasi argomento, non solo il P2P.Io non dico di ascoltare quello che dicono, dico di guardare quello che fanno (un voto in un aula è un atto politico importante)Entro 60gg il decreto Urbani deve passare in Parlamento, bene pubblicherò su questo forum le dichiarazioni di voto ed i voti di tutti i gruppi parlamentari
          • sh4d scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: sh4d





            Se io fossi l'opposizione coglierei la
            palla

            al balzo, mi metterei immediatamente a

            difesa in qualche modo del p2p, o
            quantomeno

            farei proposte alternative meglio
            recepibili

            dalla massa. Espediente utile per

            accaparrarsi una buona fetta di votanti.

            Fumo negli occhi anche questo, per poi

            propinare la mia politica del kaiser.

            Un po come fece sir berlusca quando

            fantasticava sulla panacea per le tasse
            e su

            una fantomatica macchina generatrice di

            posti di lavoro.

            Se ragioni in questo modo ti consiglio di
            non andare neppure a votare perchè
            questo ragionamento lo puoi applicare per
            qualsiasi argomento, non solo il P2P.
            Io non dico di ascoltare quello che dicono,
            dico di guardare quello che fanno (un voto
            in un aula è un atto politico
            importante)
            Entro 60gg il decreto Urbani deve passare in
            Parlamento, bene pubblicherò su
            questo forum le dichiarazioni di voto ed i
            voti di tutti i gruppi parlamentarispero in fede che non arrivi mai in parlamento...
          • Anonimo scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: sh4d


            spero in fede che non arrivi mai in
            parlamento...Su questo concordo in pieno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Utile per il prossimo Giugno
            - Scritto da: sh4d
            Se io fossi l'opposizione coglierei la palla
            al balzo, mi metterei immediatamente a
            difesa in qualche modo del p2p, o quantomeno
            farei proposte alternative meglio recepibili
            dalla massa. Espediente utile per
            accaparrarsi una buona fetta di votanti.
            Fumo negli occhi anche questo, per poi
            propinare la mia politica del kaiser.
            Un po come fece sir berlusca quando
            fantasticava sulla panacea per le tasse e su
            una fantomatica macchina generatrice di
            posti di lavoro.diciamo che è da quando sono nato (26 anni fa') che tutti propongono meno tasse + posti di lavoro e che diventiamo tutti benestanti grazie al merito delle votazioni.... peccato che esistano grandi masse di persone che credono ancora alla "fata turchina" e alla benificenza...in ogni caso chi ho sempre votato appartiene alla lista di quelli che hanno cercato di proteggere il p2p (Rifondazione Comunista), ma alle prossime votazioni non so' se ridare a loro la mia fiducia o se darla a qualche partito di piccole dimensioni e semi-sconosciuto...
  • Anonimo scrive:
    MA in ke modo ci possono bekkare?
    in ke modo ci sgamano? come fanno a sapere ke cosa sto skarikando? e come fanno a sapere ke sono io????
    • Anonimo scrive:
      Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
      - Scritto da: Anonimo
      in ke modo ci sgamano? come fanno a sapere
      ke cosa sto skarikando?
      e come fanno a sapere ke sono io????ti riconoscono dalle k
      • Anonimo scrive:
        Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
        le k? ke roba è?
        • Anonimo scrive:
          Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
          heheheeh :p
        • deltree scrive:
          Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
          - Scritto da: Anonimo
          le k? ke roba è?Io correrei a piratare un cervello nuovo che dopo la legge urbani potrebbe essere difficile!Evidentemente la crack di questo ti ha difettato il software
    • Ekleptical scrive:
      Re: MA in ke modo ci possono bekkare?

      in ke modo ci sgamano? come fanno a sapere
      ke cosa sto skarikando? Non gliene frega una mazza di cosa stai scaricando! Sarebbe impossibile tecnicamente o quasi. L'unico interesse è cosa stai condividendo. Ti puniscono per quello.
      e come fanno a sapere ke sono io????Il tuo IP (l'indirizzo di rete) ad una certa ora è collegabile in modo univoco al tuo numero di telefono nei tabulati del provider. Non si può sbagliare.
      • Anonimo scrive:
        Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
        - Scritto da: Ekleptical

        e come fanno a sapere ke sono io????

        Il tuo IP (l'indirizzo di rete) ad una certa
        ora è collegabile in modo univoco al
        tuo numero di telefono nei tabulati del
        provider. Non si può sbagliare.allora io con Fastweb sono in una botte di ferro perchè mi collego ad Internet con un IP di NAT che nasconde il mio IP privato interno alla rete di FW.. ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: MA in ke modo ci possono bekkare?

          allora io con Fastweb sono in una botte di
          ferro perchè mi collego ad Internet
          con un IP di NAT che nasconde il mio IP
          privato interno alla rete di FW.. ;)e FW non ne sa niente, vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
            - Scritto da: Anonimo

            allora io con Fastweb sono in una botte
            di

            ferro perchè mi collego ad
            Internet

            con un IP di NAT che nasconde il mio IP

            privato interno alla rete di FW.. ;)

            e FW non ne sa niente, vero ?FW non è solo un provider internet...come già messo in risalto in altri post dalla rete di Fastweb si telefona pure, tramite protocollo IP over voice: quindi se sorvegli la mia attività su internet sorvegli pure le mie telefonate; e quindi biosgnerebbe saper distinguere dai pacchetti IP quel che scarico e quando telefono. Ad esempio, se vedono una strana ed intensa attività per 2 ore di continuo, come fanno a sapere che stavo scaricando un CD??? potrei anche aver telefonato alla mia ragazza per due ore....Pertanto, alla faccia della violazione della privacy...pure le telefonate mi loggano....NOOOO, vedrete che per questo motivo ed altri per ora la legge non passerà anche perchè1) Ora che la telecom raddoppia la banda minima a 640 KB si segherebbe le gambe da sola;2) La stessa FW si segherebbe pure le gambe da sola..
    • Anonimo scrive:
      Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
      - Scritto da: Anonimo
      in ke modo ci sgamano? come fanno a sapere
      ke cosa sto skarikando?
      e come fanno a sapere ke sono io????se utilizzi un software p2p e condividi una certa quantità di materiale, basta cominciare a scaricare qualcosa da te per avere il tuo indirizzo ip; ovviamente poi dall'indirizzo ip bisogna risalire alla tua identità ma questo lo può fare solo il provider che è l'unico a sapere a chi era assegnato quell'indirizzo ip dinamico in un dato momento; in teoria per non farti beccare potresti scaricare senza condividere nulla oppure condividere solo materiale legale ma è ovvio che così la filosofia del file sharing viene meno; il mio consiglio è quello di sbaraccare tutto, dal momento in cui questi provvedimenti entreranno in vigore sarà aperta la caccia alla vittima sacrificale da ridurre in mutande per dare il buon esempio...
      • Anonimo scrive:
        Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
        - Scritto da: Anonimo

        in teoria
        per non farti beccare potresti scaricare
        senza condividere nulla oppure condividere
        solo materiale legale ma è ovvio che
        così la filosofia del file sharing
        viene meno; Giusto
        il mio consiglio è quello
        di sbaraccare tutto, dal momento in cui
        questi provvedimenti entreranno in vigore
        sarà aperta la caccia alla vittima
        sacrificale da ridurre in mutande per dare
        il buon esempio...Chi sei il figlio di Urbani ?
        • Anonimo scrive:
          Re: MA in ke modo ci possono bekkare?


          il mio consiglio è quello

          di sbaraccare tutto, dal momento in cui

          questi provvedimenti entreranno in
          vigore

          sarà aperta la caccia alla
          vittima

          sacrificale da ridurre in mutande per
          dare

          il buon esempio...

          Chi sei il figlio di Urbani ?no, la mia è solo un'ipotesi...ti ricordi il tizio cui tolsero 30 punti sulla patente pochi giorni dopo l'entrata in vigore della nuova normativa?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
            Ahahaha,me lo ricordo perfettamente:)Ed è finito pure al TG8)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
            - Scritto da: Anonimo
            Ahahaha,me lo ricordo perfettamente:)
            Ed è finito pure al TG8)quello mi sa tanto che se l'è cercata per entrare nel guinness dei primati.... ma ora la faccenda è mooolto diversa...
          • Anonimo scrive:
            Re: MA in ke modo ci possono bekkare?
            Allora se tutto il giorno faccio trading online saturando la banda,oltre al rischio di perdere in borsa c'è anche quello che mi ritrovi la finanza in casa...ricordiamoci di tutto questo e speriamo che non sia troppo tardi.8)
  • Anonimo scrive:
    Ok finchè non abbassate i prezzi
    il governo ha trovato lavoro al marocchino all'angolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Ok finchè non abbassate i prezzi
      - Scritto da: Anonimo
      il governo ha trovato lavoro al marocchino
      all'angoloHai visto che il milione di posti di lavoro alla fine è saltato fuori? :D
  • Anonimo scrive:
    chiedo asilo politico in Albania
    Allora come in tutte le cose fatte in fretta ed azzardate, andra a finire così : la festa dura tre giorni dopo di chè si ritorna all'antico con sistemi nuovi che supereranno i problemi del decreto.Certo rimarrà sempre un reato, ma quanti reati in Italia vengono realmente puniti?Chi ammazza mamma e papà fanno la bella vita e vengono definiti incapaci di intendere e di volere, chi ruba i denari alla povera gente si fà un pò di ferie in carcere e poi ritorna in libertà con provvedimento del Tribunale del riesame, i terroristi parlano da paesi dove non c'è l'estradizione e fanno campagna elettorale a favore di quelli che appoggiano le loro tesi, Agnoletto che parla come un logorroico in tutte le trasmissioni Tv ecc eccNon potendo fare altro se la prendono con chi illegalmente scarica un file mp3 con la promessa di sequestrare il computer e di fargli pagare una multa salata.Il problema non è Berlusconi o Fassino, tanto cambiando i fattori il prodotto non cambia!!!!E' un film visto circa 4/5 anni fà.............Viva l'Italia
    • Anonimo scrive:
      Re: chiedo asilo politico in Albania

      E' un film visto circa 4/5 anni faDove l'hai visto? L'hai scaricato eh furbetto? Nella stanza 101... (Orwell insegna...)
  • Anonimo scrive:
    Anche la Direttiva
    E' passata anche la Direttiva EuropeaInformazioni nel forum dedicato Brutto periodo....
    • Ekleptical scrive:
      Re: Anche la Direttiva

      E' passata anche la Direttiva Europea
      Informazioni nel forum dedicato

      Brutto periodo....Ollè! Vai che vediamo se venerdì stappo lo champagne! :PLe previsioni si confermano. Sono sempre più convinto di poter vincere la mia scommessa a fine anno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche la Direttiva


        Ollè! Vai che vediamo se
        venerdì stappo lo champagne! :pTu la hai letta?
        • Ekleptical scrive:
          Re: Anche la Direttiva

          Tu la hai letta?Solo la bozza, pesantina anzichèno. Non so cosa abbiano approvato concretamente alla fine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche la Direttiva

            Solo la bozza, pesantina anzichèno.
            Non so cosa abbiano approvato concretamente
            alla fine.E allora perche' non aspetti di leggerla prima di gioire?
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Anche la Direttiva
        - Scritto da: Ekleptical

        E' passata anche la Direttiva Europea

        Informazioni nel forum dedicato



        Brutto periodo....

        Ollè! Vai che vediamo se
        venerdì stappo lo champagne! :p
        Le previsioni si confermano. Sono sempre
        più convinto di poter vincere la mia
        scommessa a fine anno.Ma non dire vaccate va !Come ho già esposto in un altro post, il p2p NON SI PUO' BLOCCARE !!!E' tecnicamente impossibile.Se non sei d'accordo ti prego di rispondere al post in questione, il cui titolo è "C'è poco da fare, il p2p NON SI FERMA !!" argomentazione per argomentazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche la Direttiva


          Se non sei d'accordo ti prego di rispondere
          al post in questione, il cui titolo è
          "C'è poco da fare, il p2p NON SI
          FERMA !!" argomentazione per argomentazione.Non sperarci. Quando non sa cosa rispondere, o non puo' perche' la ha sparata grossa, non risponde per nulla. Torna anonimo, scrive qualche provocazione, suscita qualche flame.Poi torna. Ha l'eta' mentale di 12 anni, deve essere peggio di Zironi
  • Anonimo scrive:
    Oggi ho comprato un cd originale
    "3 volte lacrime" dei Diaframma, album del 1986 riedito nel 2001 con le versioni demo delle canzoni.20,60?, in lettere VENTI/60 euro.Ovvero 40mila lire, conteggiando secondo il caro vecchio conio. Se per voi questo prezzo è giusto alzate la zampina...I ragionamenti che ho fatto per capire il prezzo così alto sono due:1 - è materiale così poco ricercato che tengono i prezzi alti per fare un minimo di guadagno 2 - il prezzo è del tutto ingiustificato: non è materiale che si trova (o si trova ma moooolto difficilmente) in rete, non è l'ultimo album di tiziano ferro o paolo meneguzzi che non fa in tempo ad uscire nei negozi che la ragazzina già l'ha scaricato facendo perdere milioni di miliardi alla siae e alle case discografiche....La proprietaria del negozio mi ha proposto di fare la tesserina, dopo 15 cd acquistati uno omaggio... ho rifiutato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Oggi ho comprato un cd originale
      Me lo presti che lo copio? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Oggi ho comprato un cd originale
        - Scritto da: Anonimo
        Me lo presti che lo copio? ;)Sacrilegio!! XDNo dai, ci faccio mp3 e li condivido pubblicamente, magari criptando in tutto così becco il massimo della pena... però dopo vado sul giornale, sai te che emozione!! Finalmente tutti sapranno che sono un lamer!
    • Anonimo scrive:
      Re: Oggi ho comprato un cd originale
      VOGLIO la ferrari ma costa tanto ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Oggi ho comprato un cd originale
      - Scritto da: Anonimo
      "3 volte lacrime" dei Diaframma, album del
      1986 riedito nel 2001 con le versioni demo
      delle canzoni.
      20,60?, in lettere VENTI/60 euro.
      Ovvero 40mila lire, conteggiando secondo il
      caro vecchio conio.
      Se per voi questo prezzo è giusto
      alzate la zampina...
      I ragionamenti che ho fatto per capire il
      prezzo così alto sono due:
      1 - è materiale così poco
      ricercato che tengono i prezzi alti per fare
      un minimo di guadagno
      2 - il prezzo è del tutto
      ingiustificato: non è materiale che
      si trova (o si trova ma moooolto
      difficilmente) in rete, non è
      l'ultimo album di tiziano ferro o paolo
      meneguzzi che non fa in tempo ad uscire nei
      negozi che la ragazzina già l'ha
      scaricato facendo perdere milioni di
      miliardi alla siae e alle case
      discografiche....

      La proprietaria del negozio mi ha proposto
      di fare la tesserina, dopo 15 cd acquistati
      uno omaggio... ho rifiutato.Scusami, ma perchè te ne lamenti? Non hai visto il prezzo prima di portarlo alla cassa? Per me i CD costano una cifra folle, e semplicemente non ne compro. Non sono aria da respirare o acqua da bere, si può sopravvivere benissimo senza.... anzi, si sopravvive pure meglio (il tuo portafoglio ti ringrazierà). Ciao.
      • deltree scrive:
        Re: Oggi ho comprato un cd originale
        Condivido il tuo ragionamento copiando si diffonde il marchio (anche se non si compra) e si aiuta comunque molto le persone che uno contesta.E cmq ci sono modi per spendere molto meno per comperare CD originali. Per i titoli internazionali delle major io mi servo da play.com dove un cd nuovo mi costa intorno a 13 euro (spedizione gratuita compresa), per il resto (specie la musica indipendente) per risparmiare molto basta contattare le etichette indipendenti e farti spedire direttamente il CD, invece che recarti da quei negozi "per collezionisti" che invece sono una massa di ladri.E parlo con cognizione di causa perché ci ho lavorato. (se dico Tor Pignattara a Roma qualcuno sa a che negozio mi riferisco :) ). Alcuni comperano grosse quantità di CD indipendenti che vanno molto su radio alternative (nel caso romano ad esempio su Radio Rock) o nei circoli goth o estremi in generale e poi te li servono solo a copie esaurite (ovvero dopo poche settimane dal boom, viste le esigue tirature) a prezzi doppi (e ovviamente a ciascuno viene detto che sta comperando l'ultima copia, poi magari sotto lo scaffale ce ne sono altre 80). Poi venitemi a dire che sono le etichette che speculano...
  • Anonimo scrive:
    8 ANNI
    Ieri a milano hanno dato la condanna per le 118 vittime che sono morte nel disasrto di linate. Ebbene, chi ha dovuto pagare, ha preso al massimo 8 anni. Pensateci, otto anni per 118 morti.... e invece se scarichi un mp3 ti danno l'ergastolo.........................:@
    • Anonimo scrive:
      Re: 8 ANNI
      - Scritto da: Anonimo
      Ieri a milano hanno dato la condanna per le
      118 vittime che sono morte nel disasrto di
      linate. Ebbene, chi ha dovuto pagare, ha
      preso al massimo 8 anni. Pensateci, otto
      anni per 118 morti.... e invece se scarichi
      un mp3 ti danno
      l'ergastolo.........................:@Ragazzi non esageriamo, 8 anni di galera per un reato colposo sono un'enormità
    • Ekleptical scrive:
      Re: 8 ANNI

      preso al massimo 8 anni. Pensateci, otto
      anni per 118 morti.... e invece se scarichi
      un mp3 ti danno
      l'ergastolo.........................:@Ma smettiamola con queste stron*ate e paragoni deliranti!Ti fanno una semplice multa, MULTA!Ca**o, mi immagino un rappresentante del p2p pescato da questo forum ad un Porta a Porta di Vespa. Vi fanno a pezzi nel giro di 15 secondi con le sparate e le argomentazioni che proponete. E il decreto viene convertito in legge il giorno dopo, fra le risate generali...
      • Anonimo scrive:
        Re: 8 ANNI
        - Scritto da: Ekleptical

        preso al massimo 8 anni. Pensateci,
        otto

        anni per 118 morti.... e invece se
        scarichi

        un mp3 ti danno

        l'ergastolo.........................:@

        Ma smettiamola con queste stron*ate e
        paragoni deliranti!
        Ti fanno una semplice multa, MULTA!Ma ti pare a te!!!Domattina la finanza suona a casa mia.Buongiorno siamo le fiamme gialle......e io: "Eccovi i 2000 euro di multa. Scusate tanto. A mai piu' rivederci..."Questa si chiama "semplice multa".Se invece irrompono armi in pugno, sfasciano casa per perquisirla, nel frattempo svegliano tutto il palazzo, sequestrano tutto quello che trovano, PC, stampante, pila di dischi (compresi gli originali), ti fanno perdere giornate di lavoro, poi devi contattare un avvocato, etc etc etc...Semplice multa la chiama lui...
        Ca**o, mi immagino un rappresentante del p2p
        pescato da questo forum ad un Porta a Porta
        di Vespa. Tu non illuderti che non rappresenti proprio nessuno, anzi sei la pecora nera di questo forum.
        Vi fanno a pezzi nel giro di 15
        secondi con le sparate e le argomentazioni
        che proponete. E il decreto viene convertito
        in legge il giorno dopo, fra le risate
        generali...Probabilmente convertiranno in legge, ma almeno tutta l'Italia che sara' stata a sentire la trasmissione si sara' resa conto che di tutto si potra' parlare dell'italia tranne che sia un paese libero.
        • paperinox scrive:
          Re: 8 ANNI
          - Scritto da: deltree[cut]
          Ok ora ci manca la parola "reazionari" e
          "potere al popolo".
          Ricordati che se rubi (anche online) il
          cattivo sei tu non chi viene a casa a far
          valere la legge. Tutti scaricano di
          straforo.
          Bisogna solo smettere di fare gli italiani
          ed imparare a riconoscere quando si sta
          sbagliando. Non basta metterci nobili ideali
          in mezzo per sentirsi sicuri. Se sei un
          ladro sei un ladro.ti sembrerà strano ma per la legge italiana io che scarico NON sono un ladro, commetto un semplice illecito amministrativo , quindi non puoi fare certe affermazioni, prima di tutto per questo motivo, ed in secondo luogo perchè io non privo nessuno di un bene (come nel caso di un vero furto), ma usufruisco semplicemente di una copia che l'utente stesso mette a disposizione mia come di chiunque si connetta al suo pc tramite p2p...... (comunque occhio perchè proprio in base alla legge italiana - che tu così acriticamente difendi - io o qualcun altro più suscettibile - non è bello sentirsi dare del ladro :D - potrebbe chiedere il tuo ip a PI e citarti per calunnia),

          Non sono ricco anzi devo dire che prima che
          mi trovassi un lavoro (e molto spesso questo
          è equivalso a rischiare i miei
          soldi/tempo libero per trovarmi in
          situazioni economicamente migliori e senza
          evadere le tasse e non aspettare 10 anni
          sino a che la raccomandazione giusta mi
          avrebbe fatto trovare il posto fisso) dovevo
          fare epocali scelte (uscire i sabati o il CD
          nuovo dei Black Sabbath). anche io ho dovuto fare delle scelte, e mi son negato tanti dischi, da adolescente perchè senza soldi ed in seguito perchè con altre priorità.... quando ho scoperto il p2p mi ci son buttato considerando che non rubavo niente a nessuno e finalmente potevo ascoltare tutti i pezzi che mi ero perso..... era come se un amico mi prestasse tutti i dischi/cd che mi mancavano :D

          Forse non per tutti vale la pena fare queste
          scelte ma alcuni miei amici che si spacciano
          per tuttologi della musica e hanno 10k o
          anche più MP3 spesso non ricordano un
          assolo da un altro e non sanno trovare
          differenze di esecuzione tra un brano e
          l'altro (non perché siano stupidi ma
          perché 10k brani li senti tutti di
          sfuggita, è come non averne nessuno).purtroppo è vero, quando non c'erano migliaia di imbecilli attaccati alle reti p2p c'era comunque di tutto ed eravamo più tranquilli... come con Napster dei primi tempi.... o i siti warez... una vera bellezza :D anche perchè probabilmente senza sw piratato non avrei mai imparato ad usare un pc.....ma come dice il proverbio, il chiodo che sporge riceve la martellata.....pazienza, si ritornerà nelle cantine, sarà più difficile ma sicuramente darà anche più soddisfazioni :D

          Se non ti piace che la gente speculi
          sull'intrattenimento non diffondere
          l'intrattenimento, la copia pirata fa
          comunque un sacco di pubblicità.
          Pensacici ho pensato e non mi sento comunque un pirata a duplicare un cd (o farmi un nastro come una volta) e in ogni caso se l'intrattenimento merita si pubblicizza anche senza.
      • Anonimo scrive:
        Re: 8 ANNI

        fra le risate generali...come il giorno del tuo funerale...
      • Anonimo scrive:
        Re: 8 ANNI
        - Scritto da: Ekleptical

        Ca**o, mi immagino un rappresentante del p2p
        pescato da questo forum ad un Porta a Porta
        di Vespa. Vi fanno a pezzi nel giro di 15
        secondi con le sparate e le argomentazioni
        che proponete. E il decreto viene convertito
        in legge il giorno dopo, fra le risate
        generali...Se è così perchè Urbani non accetta l'incontro richiesto dall'Associazione dei consumatori ?L'unico a ridere stai sicuro è Urbani perchè ha una paresi....
      • Anonimo scrive:
        Re: 8 ANNI
        - Scritto da: Ekleptical

        preso al massimo 8 anni. Pensateci,
        otto

        anni per 118 morti.... e invece se
        scarichi

        un mp3 ti danno

        l'ergastolo.........................:@

        Ma smettiamola con queste stron*ate e
        paragoni deliranti!
        Ti fanno una semplice multa, MULTA!

        Ca**o, mi immagino un rappresentante del p2p
        pescato da questo forum ad un Porta a Porta
        di Vespa. Vi fanno a pezzi nel giro di 15
        secondi con le sparate e le argomentazioni
        che proponete. E il decreto viene convertito
        in legge il giorno dopo, fra le risate
        generali...taci, taci, taci......
  • sh4d scrive:
    Interrogativo
    Ok, colto da sconforto e con la follia che mi assale entro in un negozio di dischi e compro cento copie del cd di Masini (argh!), mi metto in strada e comincio a regalarle al pubblico.Secondo voi mi arresteranno perchè metto a disposizione del pubblico opere coperte da copyright? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Interrogativo
      - Scritto da: sh4d
      Secondo voi mi arresteranno perchè
      metto a disposizione del pubblico opere
      coperte da copyright? :DBeh, la tua e' chiaramente una provocazione, ma fin quando acquisti legalmente materiale legale immagino tu possa farlo.
      • sh4d scrive:
        Re: Interrogativo
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: sh4d

        Secondo voi mi arresteranno
        perchè

        metto a disposizione del pubblico opere

        coperte da copyright? :D

        Beh, la tua e' chiaramente una provocazione,
        ma fin quando acquisti legalmente materiale
        legale immagino tu possa farlo.Più che una provocazione è un tentare di esorcizzare il timore crescente che pervade un po tutti. E' un fantadecreto che sembra non lasciare alcuno spiraglio, e come tutti sono fortemente preoccupato ogni volta che un ulteriore pezzo della mia libertà mi viene privato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Interrogativo
          - Scritto da: sh4d
          Più che una provocazione è un
          tentare di esorcizzare il timore crescente
          che pervade un po tutti. E' un fantadecreto
          che sembra non lasciare alcuno spiraglio, e
          come tutti sono fortemente preoccupato ogni
          volta che un ulteriore pezzo della mia
          libertà mi viene privato.Idem.A dire il vero sono ancora preoccupato per il palladium/tcpa/chissa' come lo han chiamato ora.
          • sh4d scrive:
            Re: Interrogativo
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: sh4d

            Più che una provocazione
            è un

            tentare di esorcizzare il timore
            crescente

            che pervade un po tutti. E' un
            fantadecreto

            che sembra non lasciare alcuno
            spiraglio, e

            come tutti sono fortemente preoccupato
            ogni

            volta che un ulteriore pezzo della mia

            libertà mi viene privato.

            Idem.
            A dire il vero sono ancora preoccupato per
            il palladium/tcpa/chissa' come lo han
            chiamato ora.Probabilmente sposteranno in secondo piano la presenza di palladium all'interno dei nuovi os sbandierando mediaplayer30 con mirabolanti feature, finestre colorate, fumo negli occhi a vari livelli ecc..Immagina una tortina piccola piccola, interamente coperta di panna.
    • Ekleptical scrive:
      Re: Interrogativo

      Secondo voi mi arresteranno perchè
      metto a disposizione del pubblico opere
      coperte da copyright? :DHai pagato ogni copia e passi ogni CD ad un altro privandotene.Direi di no
  • Anonimo scrive:
    ADSL? e ke me ne faccio?
    voglio dire.... se ho l'adsl, e non la uso x lavorare ora a ke mi serve??quanti clienti perderà la telecom? beh? io sono il 1°! la presa in giro + bella è ke ora alice adsl va ancora + forte.... beeeeeeeellloooooo!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL? e ke me ne faccio?
      se in effetti non ti serve,usa il 56 k ... isi ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL? e ke me ne faccio?
        - Scritto da: Anonimo
        se in effetti non ti serve,usa il 56 k ...
        isi ;)Io aspetto le risposte dei soliti sapientoni che dicono che usano l'adsl per altri mille scopi diversi dal p2p o scambio di file in genere...Per ora ho capito che sono pugnettari che giocano on-line...
        • maciste scrive:
          Re: ADSL? e ke me ne faccio?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          se in effetti non ti serve,usa il 56 k
          ...

          isi ;)

          Io aspetto le risposte dei soliti sapientoni
          che dicono che usano l'adsl per altri mille
          scopi diversi dal p2p o scambio di file in
          genere...
          Per ora ho capito che sono pugnettari che
          giocano on-line...Io ho l'adsl e non ho nessuna intenzione di disdirlo in quanto il p2p non è mai stato il motivo per cui mi sono abbonato a questo tipo di servizio; potrei dilungarmi a dirti tutto ciò che ci faccio o perché mi conviene più di una 56k o ISDN ma non lo faccio perché i sapientoni sono noiosi, molto meglio lasciar parlare quelli come te, che non sono sapientoni salvo poi voler dire a tutta la popolazione a cosa serve o non serve l'adsl come se quello che fai tu dovesse essere giocoforza anche quello che fanno gli altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?

            Io ho l'adsl e non ho nessuna intenzione di
            disdirlo in quanto il p2p non è mai
            stato il motivo per cui mi sono abbonato a
            questo tipo di servizio; potrei dilungarmi a
            dirti tutto ciò che ci faccio o
            perché mi conviene più di una
            56k o ISDN ma non lo faccio perché i
            sapientoni sono noiosi, molto meglio lasciar
            parlare quelli come te, che non sono
            sapientoni salvo poi voler dire a tutta la
            popolazione a cosa serve o non serve l'adsl
            come se quello che fai tu dovesse essere
            giocoforza anche quello che fanno gli altri.Ma no fammi la lista!!Tempo fa ho aperto un thread per sapere gli altri usi dell'adsl, nessuno al di fuori di "noi" deficienti che scaricano ha risposto.Fammi sapere cosa fai!! ... per piacere
          • maciste scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?
            - Scritto da: Anonimo

            Io ho l'adsl e non ho nessuna
            intenzione di

            disdirlo in quanto il p2p non è
            mai

            stato il motivo per cui mi sono
            abbonato a

            questo tipo di servizio; potrei
            dilungarmi a

            dirti tutto ciò che ci faccio o

            perché mi conviene più di
            una

            56k o ISDN ma non lo faccio
            perché i

            sapientoni sono noiosi, molto meglio
            lasciar

            parlare quelli come te, che non sono

            sapientoni salvo poi voler dire a tutta
            la

            popolazione a cosa serve o non serve
            l'adsl

            come se quello che fai tu dovesse essere

            giocoforza anche quello che fanno gli
            altri.

            Ma no fammi la lista!!
            Tempo fa ho aperto un thread per sapere gli
            altri usi dell'adsl, nessuno al di fuori di
            "noi" deficienti che scaricano ha risposto.
            Fammi sapere cosa fai!! ... per piacereil punto su cui tutti voi vi soffermate è "cosa" fai con l'adsl, peccato che tralasciate del tutto il "come"; una connessione adsl (256) efficiente è 5-6 volte più veloce di una ISDN o 56k, tutto quello cha faccio, navigare, scaricare (roba legale...), posta (hai presente quegli allegati pesanti?), uploadare in ftp per i miei due siti, chattarre per un'ora o più, lo faccio velocemente e non mi addormento più di fronte al monitor...adesso mi dirai che tutto questo si può fare anche con 56k o ISDN ma ti faccio notare che: la tariffa a tempo non mi conviene perché navigando molto è meglio la flat, quando avevo la flat con il 56k spendevo 60.000 lire al mese, ora spendo 37? ma ho una 256/128 che sta per diventare 640/256, con l'ISDN potrei risolvere il problema della linea occupata ma poi dovrei pagare sempre la flat + la maggiorazione sul canone telecom, quindi ecco spiegato perché l'adsl serve comunque...a me ovviamente, gli altri decideranno per conto loro...
          • maciste scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?
            - Scritto da: maciste

            - Scritto da: Anonimo


            Io ho l'adsl e non ho nessuna

            intenzione di


            disdirlo in quanto il p2p non
            è

            mai


            stato il motivo per cui mi sono

            abbonato a


            questo tipo di servizio; potrei

            dilungarmi a


            dirti tutto ciò che ci
            faccio o


            perché mi conviene
            più di

            una


            56k o ISDN ma non lo faccio

            perché i


            sapientoni sono noiosi, molto
            meglio

            lasciar


            parlare quelli come te, che non
            sono


            sapientoni salvo poi voler dire a
            tutta

            la


            popolazione a cosa serve o non
            serve

            l'adsl


            come se quello che fai tu dovesse
            essere


            giocoforza anche quello che fanno
            gli

            altri.



            Ma no fammi la lista!!

            Tempo fa ho aperto un thread per sapere
            gli

            altri usi dell'adsl, nessuno al di
            fuori di

            "noi" deficienti che scaricano ha
            risposto.

            Fammi sapere cosa fai!! ... per piacere

            il punto su cui tutti voi vi soffermate
            è "cosa" fai con l'adsl, peccato che
            tralasciate del tutto il "come"; una
            connessione adsl (256) efficiente è
            5-6 volte più veloce di una ISDN o
            56k, tutto quello cha faccio, navigare,
            scaricare (roba legale...), posta (hai
            presente quegli allegati pesanti?),
            uploadare in ftp per i miei due siti,
            chattarre per un'ora o più, lo faccio
            velocemente e non mi addormento più
            di fronte al monitor...adesso mi dirai che
            tutto questo si può fare anche con
            56k o ISDN ma ti faccio notare che: la
            tariffa a tempo non mi conviene
            perché navigando molto è
            meglio la flat, quando avevo la flat con il
            56k spendevo 60.000 lire al mese, ora spendo
            37? ma ho una 256/128 che sta per diventare
            640/256, con l'ISDN potrei risolvere il
            problema della linea occupata ma poi dovrei
            pagare sempre la flat + la maggiorazione sul
            canone telecom, quindi ecco spiegato
            perché l'adsl serve comunque...a me
            ovviamente, gli altri decideranno per conto
            loro...mi sono diumenticato dei trailer dei film che soolo con una connessione broadband sono decenti...
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?
            Grazie mille per quanto hai scritto =)finalmente una persona che ha dato una risposta =)
          • maciste scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?
            - Scritto da: Anonimo
            Grazie mille per quanto hai scritto =)
            finalmente una persona che ha dato una
            risposta =)di nulla figurati...sono sempre disposto a rispondere purché dall'altra parte ci sia chi è disposto ad ascoltare :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?
            - Scritto da: Anonimo
            Grazie mille per quanto hai scritto =)
            finalmente una persona che ha dato una
            risposta =)si ma...disdici o no ?sai mi serve più banda...(per farci quello che mi pare p2p o non p2p!)
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL? e ke me ne faccio?

          Io aspetto le risposte dei soliti sapientoni
          che dicono che usano l'adsl per altri mille
          scopi diversi dal p2p o scambio di file in
          genere...
          Per ora ho capito che sono pugnettari che
          giocano on-line...Mai sentito parlare di icq, aim e compagnia bella?Con l'ADSL puoi rimanere sempre connesso senza dover vendere gli organi per pagare le bollette telefoniche.Le tue capacità cognitive sono così scarse che non sei nemmeno in grado di farti le pugnette. Brutta cosa l'invidia!
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?

            Le tue capacità cognitive sono
            così scarse che non sei nemmeno in
            grado di farti le pugnette. Brutta cosa
            l'invidia!Aahuahuahauhauhauhuahauhuahuahinvidioso di te che stai a chattare con finte ragazze?? aauhauahuahuahuahauhauhauhauhauhauahuahame fai penaaaaaaaaaaaaama esci un pelino va
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL? e ke me ne faccio?
  • Anonimo scrive:
    SONDAGGIO: quanto costa un film
    Bologna, Venezia, Taranto (3 città in cui vivo)noleggio dvd vhs.da 1.2 a 3 euro (da 6 ore a 1 giorno)acquisto vhs (edicola, supermercati)da 3 euro a 20 euro.Prezzo medio 8 euroacquisto dvdda 8 euro a 25 europ.medio 14 euroTutto documentabile.Chi si esprime? ho letto tra i commenti che un dvd costa 40 euro.
    • Anonimo scrive:
      Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
      - Scritto da: Anonimo
      Bologna, Venezia, Taranto (3 città in
      cui vivo)

      noleggio dvd vhs.

      da 1.2 a 3 euro (da 6 ore a 1 giorno)


      acquisto vhs (edicola, supermercati)
      da 3 euro a 20 euro.
      Prezzo medio 8 euro

      acquisto dvd
      da 8 euro a 25 euro
      p.medio 14 euro

      Tutto documentabile.
      Chi si esprime? ho letto tra i commenti che
      un dvd costa 40 euro.quoto e confermo.. i commenti dei piratucoli che non hanno mai comprato un DVD in vita loro non fanno testo
    • Anonimo scrive:
      Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
      Certe versioni in due dischi a Torino le trovi tranquillamente a 40 euro.E poi...credi che quelli economici li avresti trovati a 8 euro se il settore non fosse in crisi? (e NON a causa del p2p)
      • Ekleptical scrive:
        Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

        E poi...credi che quelli economici li
        avresti trovati a 8 euro se il settore non
        fosse in crisi? (e NON a causa del p2p)I DVD non sono neanche lontanamente in crisi. Sono in pieno boom sensazionale.
        • Anonimo scrive:
          Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
          - Scritto da: Ekleptical

          E poi...credi che quelli economici li

          avresti trovati a 8 euro se il settore
          non

          fosse in crisi? (e NON a causa del p2p)

          I DVD non sono neanche lontanamente in
          crisi. Sono in pieno boom sensazionale.Allora che Urbani non rompa i c.....
        • sh4d scrive:
          Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
          - Scritto da: Ekleptical

          E poi...credi che quelli economici li

          avresti trovati a 8 euro se il settore
          non

          fosse in crisi? (e NON a causa del p2p)

          I DVD non sono neanche lontanamente in
          crisi. Sono in pieno boom sensazionale.Soprattutto quelli vergini :)
        • Anonimo scrive:
          Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
          Direi di no...Il boom sensazionale è relativo appunto solo ai prodotti venduti a prezzi onesti (8-14 euro, in edicola).E poi, se c'è questo boom sensazionale nonostante quei cattivoni del p2p...il decreto a cosa serve? Allora ci hanno mentito!!!Orrore!
        • Anonimo scrive:
          Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
          - Scritto da: Ekleptical

          E poi...credi che quelli economici li

          avresti trovati a 8 euro se il settore
          non

          fosse in crisi? (e NON a causa del p2p)

          I DVD non sono neanche lontanamente in
          crisi. Sono in pieno boom sensazionale.Ma quando ti deciderai? O l'industria cinematografica è in crisi, in particolar modo quella dei DVD e VHS, che dovrebbero essere danneggiati dal P2P (si caro, qua non hai la scusa di iTunes), ed allora ha ragione il ministro urbani a lamentarsi, o non è in crisi, anzi, va a gonfie vele, e quindi non c'è nessun motivo di piangere il morto contro il p2p
          • Ekleptical scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            Ma quando ti deciderai? O l'industria
            cinematografica è in crisiL'industria cinematografica NON è in crisi! C'è stato un po' di calo al cinema, ma niente di angosciante (come invece nella musica).Rimane il fatto che lo sharing è illegale e come tale va perseguito. Il Ministro semplicemente chiarisce la situaizone nero su bianco.Inoltre si tratta di una mossa preventiva, più che repressiva. Lo scopo è impedire che nel futuro, quando magari tutti avranno la 10Mbit come Fastweb, il cinema finisca nella stessa situazione della musica.
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            L'industria cinematografica NON è in
            crisi! C'è stato un po' di calo al
            cinema, ma niente di angosciante (come
            invece nella musica).In diversi servizi su radio e tv ho sentito che sono diminuite molto le vendite di CD ma sono aumentati moltissimo i biglietti venduti per i concerti.Che sia forse questo un segnale per le Major ?Forse la gente non vuole spendere troppi soldi per un pezzo di plastica a cui non da valore (anche se ti rimane) ma li spende piu' che volentieri per assistere ad un bello spettacolo (anche se solo per una serata)...
      • Anonimo scrive:
        Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
        - Scritto da: Anonimo
        Certe versioni in due dischi a Torino le
        trovi tranquillamente a 40 euro.
        E poi...credi che quelli economici li
        avresti trovati a 8 euro se il settore non
        fosse in crisi? (e NON a causa del p2p)Il p2p non manda in crisi il cinema.Senza dubbio. Anche perché puoi pure lontantamente confrontare un dvd o vhs dal divx. Ma solo un demente confronterebbe un divx al cinema.8 euro: film uscito nel gennaio 2001venduto a 20 euro in dvd a maggiovenduto a 14 euro a dicembreripoposto nel 2003 dall'espresso o affini.Non è crisi, è un fenomeno di distribuzione antecedente al p2p. Ricordate l'unità che vendeva vhs a 4mila lire?Io ho una videoteca enorme di vhs pagata due soldi.Più che crisi direi che è l'arte di ricavare succo da un limone spremuto già tre volte
    • Ekleptical scrive:
      Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

      Chi si esprime? ho letto tra i commenti che
      un dvd costa 40 euro.Ma di che ti stupisci? Qua a lamentarsi è gente che in un negozio di CD/DVD non ha mai messo piede, quindi spara prezzi a caso, tanto per giustificarsi. Costassero anche 1 euro si lamenterebbero lo stesso che il negoziante gli ha chiesto 10 euro, tanto mica li comprano cmq, che ne sanno dei prezzi veri.Qua c'è gente che dice di aver pagato CD musicali 30 euro, pure 50 ho letto a volte!!! Figurati i DVD quanto sparano.
      • Anonimo scrive:
        Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
        - Scritto da: Ekleptical

        Chi si esprime? ho letto tra i commenti
        che

        un dvd costa 40 euro.

        Ma di che ti stupisci? Qua a lamentarsi
        è gente che in un negozio di CD/DVD
        non ha mai messo piede, quindi spara prezzi
        a caso, tanto per giustificarsi. Costassero
        anche 1 euro si lamenterebbero lo stesso che
        il negoziante gli ha chiesto 10 euro, tanto
        mica li comprano cmq, che ne sanno dei
        prezzi veri.
        Qua c'è gente che dice di aver pagato
        CD musicali 30 euro, pure 50 ho letto a
        volte!!! Figurati i DVD quanto sparano.Ragazzi, 1) state parlando di cd e dvd allegati a riviste o acquistati al supermercato e, quindi, di titoli relativamente datati;2) il prezzo di un dvd può variare enormemente a seconda che lo si acquisti a reggio calabria o a milano, in edicola o in videoteca.Sinceramente anche a me 50? per un dvd sembrano esagerati ma vi assicuro che 36,5 non lo sono affatto (è il prezzo di diversi dvd in vendita presso la videoteche "punto hollywood" a roma per film come "il sesto senso", "c'era una volta in america" e molti altri.D'altra parte è anche vero che ogni tanto si trovano film abbastanza recenti a prezzi ragionevoli: ultimamente, ad esempio, mi è capitato di comprare in uno store "giotto" i dvd di "era mio padre" e "minority report" a 14.90 l'uno.Per concludere: non generalizzate! Che voi abbiate comprato un dvd a 10? in una edicola di matera non vuol dire che lo stesso dvd non possa essere in vendita in una videoteca di milano a 30?.meditate gente, meditate!
    • Anonimo scrive:
      Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
      - Scritto da: Anonimo
      Tutto documentabile.
      Chi si esprime? ho letto tra i commenti che
      un dvd costa 40 euro.Dipende dal DVD, ovviamente, e 40 euro in effetti sono tantini, a meno che non sia da collezione. Però anche i tuoi 14 di media si riferiscono all'edicola, NON ai film appena usciti. Il costo di un DVD in questi casi è tra i 23 ed i 30 euro circa, media 26
    • Anonimo scrive:
      Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
      - Scritto da: Anonimo
      Bologna, Venezia, Taranto (3 città in
      cui vivo)

      noleggio dvd vhs.

      da 1.2 a 3 euro (da 6 ore a 1 giorno)


      acquisto vhs (edicola, supermercati)
      da 3 euro a 20 euro.
      Prezzo medio 8 euro

      acquisto dvd
      da 8 euro a 25 euro
      p.medio 14 euro

      Tutto documentabile.
      Chi si esprime? ho letto tra i commenti che
      un dvd costa 40 euro.Perchè 50.000 lire è regalato ?Quanti ne puoi comprare di DVD al mese se guadagni 1000 euro ?Pochi.Allora che comincino a distribuire i film in divx su Internet a pochi euro altrimenti li scarichiamo gratis
    • Anonimo scrive:
      Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
      perché non hai messo in conto le compilation del liscio che trovi all'autogrill a 7 euro...Se alla tua edicola vendono tutti i cd o dvd appena usciti dimmi dove abiti che divento cliente abituale.Fai pena =)
      • Anonimo scrive:
        Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
        - Scritto da: Anonimo
        perché non hai messo in conto le
        compilation del liscio che trovi
        all'autogrill a 7 euro...
        Se alla tua edicola vendono tutti i cd o dvd
        appena usciti dimmi dove abiti che divento
        cliente abituale.
        Fai pena =)1. Fai pena. - solo per questa frase non dovrei rispondere2. Non ascolto liscio. 3. In edicola, la prossima volta che entri, oltra a pc magazine, guarda altri giornali, leggi titoli e prezzi.4. nei supermercati guarda titoli e prezzi.DOPO commenta. Io ho detto: tutto documentabile. tu?
        • Anonimo scrive:
          Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
          - Scritto da: Anonimo
          1. Fai pena. - solo per questa frase non
          dovrei rispondereHa risposto
          2. Non ascolto liscio. Era ironico
          3. In edicola, la prossima volta che entri,
          oltra a pc magazine, guarda altri giornali,
          leggi titoli e prezzi.Ma tu il signore degli anelli: il ritorno del re aspetti che esca in edicola prima di comprarlo? Campa cavallo
          4. nei supermercati guarda titoli e prezzi.Idem con patate. Io guardo i prezzi dei dvd appena usciti, non quelli di tre anni fa. Ed il costo medio di un DVD appena uscito è di circa 25 euro, poco più poco meno, altro che 14
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            Ma tu il signore degli anelli: il ritorno
            del re aspetti che esca in edicola prima di
            comprarlo? Campa cavallo
            Io guardo i prezzi dei dvd
            appena usciti, non quelli di tre anni fa. Ed
            il costo medio di un DVD appena uscito
            è di circa 25 euro, poco più
            poco meno, altro che 14Io credo che il P2P abbia annebbiato il cervello di molti dei presenti.Della musica si gode ascoltando e riascoltando.I film si guardano al cinema, una volta, più volte dopo anni se sono molto belli.Il concetto di POSSESSO del film è davvero recente, e cmq applicabile a pochi titoli.Ora parlate di 25 euro come se per vedere il signore degli anelli servisse spendere tanto. Quando ne bastano 5-7 di cinema o tre di noleggio.Se poi non puoi fare a meno di POSSEDERE un film o paghi il prezzo pieno o aspetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
            - Scritto da: Anonimo

            Ma tu il signore degli anelli: il
            ritorno

            del re aspetti che esca in edicola
            prima di

            comprarlo? Campa cavallo


            Io guardo i prezzi dei dvd

            appena usciti, non quelli di tre anni
            fa. Ed

            il costo medio di un DVD appena uscito

            è di circa 25 euro, poco
            più

            poco meno, altro che 14

            Io credo che il P2P abbia annebbiato il
            cervello di molti dei presenti.Compreso il tuo mi sembra
            Il concetto di POSSESSO del film è
            davvero recente, e cmq applicabile a pochi
            titoli.Esiste da quando esistono le videocassette, ben prima del p2p. Ed è applicabile a tutti i film che sono in commercio.
            Ora parlate di 25 euro come se per vedere il
            signore degli anelli servisse spendere
            tanto. Quando ne bastano 5-7 di cinema o tre
            di noleggio.
            Se poi non puoi fare a meno di POSSEDERE un
            film o paghi il prezzo pieno o aspetti.Guarda come svicoli. Sei tu che hai affermato che il prezzo medio di un DVD è di 14 euro. Si, 14 euro per un titolo datato, a meno di eccezioni. L'edicola non è *certamente* il luogo che si può prendere a riferimento del prezzo dei DVD. Il costo dell'enciclopedia? Anche per quello guardi l'edicola? Dei libri?
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            Esiste da quando esistono le videocassette,
            ben prima del p2p. Ed è applicabile a
            tutti i film che sono in commercio. Appunto, recente, quando sono nato le videocassette non c'erano e il cinema aveva già 70 anni. come svicoli. Sei tu che hai
            affermato che il prezzo medio di un DVD
            è di 14 euro. Si, 14 euro per un
            titolo datato, a meno di eccezioni.
            L'edicola non è *certamente* il luogo
            che si può prendere a riferimento del
            prezzo dei DVD. Il costo dell'enciclopedia?
            Anche per quello guardi l'edicola? Dei
            libri? 14 euro: in molti centri commerciali film originali fino al 2002. Mediaworld compresoNon sono edicole.Baci.
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
            - Scritto da: Anonimo
            come svicoli. Sei tu che hai

            affermato che il prezzo medio di un DVD

            è di 14 euro. Si, 14 euro per un

            titolo datato, a meno di eccezioni.

            L'edicola non è *certamente* il
            luogo

            che si può prendere a
            riferimento del

            prezzo dei DVD. Il costo
            dell'enciclopedia?

            Anche per quello guardi l'edicola? Dei

            libri?

            14 euro: in molti centri commerciali film
            originali fino al 2002.
            Mediaworld compreso
            Non sono edicole.
            Baci.Si, se c'è l'offerta o se il film non ha venduto una mazza. Nei centri commerciali vedo solo due prezzi: 24 euro circa per i dvd recenti (fino a 4 anni fa), tranne eccezioni, e tra i 9 ed i 15 euro per DVD di film che nessuno compra e di almeno due anni fa. Oppure per i DVD in offerta per 1 settimana. Ovviamente compreso MediaWorld. Qual'è la media?Baci
        • Anonimo scrive:
          Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

          1. Fai pena. - solo per questa frase non
          dovrei rispondere

          2. Non ascolto liscio.

          3. In edicola, la prossima volta che entri,
          oltra a pc magazine, guarda altri giornali,
          leggi titoli e prezzi.

          4. nei supermercati guarda titoli e prezzi.

          DOPO commenta. Io ho detto: tutto
          documentabile. tu?Allora, rimarcando il punto 1, ti invito a frequentare oltre che le edicole (e smetti di guardare i pornazzi!) anche normali negozi che vendono SOLO vhs e dvd.Ti piace un anime? Bene, dvd 30 euro (es. documentato, Angel Sanctuary, 29,90? a MediaWorld, 1 ora di cartone).Entra in un negozio di fumetti che vende anche materiale video, sotto i 20? trovi solo cassette con episodi sparsi (documentato catena Star Shop)Compra The Dark Side of The Moon, sempre in MediaWorld (ha i prezzi più bassi... e in edicola non lo trovi), album di 30 anni fa (TRENTA), 17,90?.Se dai una informazione documentati.Non tutti guardano solo i film di Vanzina come te
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            Allora, rimarcando il punto 1, ti invito a
            frequentare oltre che le edicole (e smetti
            di guardare i pornazzi!) anche normali
            negozi che vendono SOLO vhs e dvd.Mai detto di non farlo.
            Ti piace un anime? Bene, dvd 30 euro (es.
            documentato, Angel Sanctuary, 29,90? a
            MediaWorld, 1 ora di cartone).Concordo. Volevo "the ring", giapponesi, in nessun posto li ho trovati a meno di 25 euro a dvd. Ti aggiungerei altri esempi. Ma PARLAVO di MEDIA.
            Compra The Dark Side of The Moon, sempre in
            MediaWorld (ha i prezzi più bassi...
            e in edicola non lo trovi), album di 30 anni
            fa (TRENTA), 17,90?.Sono anch'io convinto che la musica costi troppo. Non ho mai parlato di musica.E non sono nemmeno contrario al p2p. (ho aperto io il il 3d)Sono convinto che, però, molti dei presenti parlano di prezzi dei dvd O per sentito dire O riferendosi a casi estremi. (cofanetti, contenuti speciali ecc.) O solamente a ultimissime uscitee..
            Non tutti guardano solo i film di Vanzina
            come te proprio perché non guardo i vanzina, proprio perché amo a dismisura il cinema, le ultime uscite le guardo al cinema (anche prenotando giorni prima) e compro solo film datati. Qualcuno mi segirà, qualcuno no, PAZIENZA
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
            Allora, se parli di media fai la media con tutti i negozi e non prendere come esempio solo le edicole, chi parla di dvd a 40? di certo parla di negozi specializzati (sono cmq esempi estremi... come le edicole)Non avrai mai parlato di musica, ma i cd con i film dentro non li ho mai visti (col bollino siae se non altro.)Se poi anche a te piacciono i film datati, saprai quanto è difficile trovarli e saprai anche quanto diavolo costano... e non mi pare proprio giusto.Per quanto riguarda i vari Ringu... noleggiali ;P
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            Allora, se parli di media fai la media con
            tutti i negozi e non prendere come esempio
            solo le edicole, chi parla di dvd a 40? di
            certo parla di negozi specializzati (sono
            cmq esempi estremi... come le edicole)Dai vai al mediaworld, trova dvd da 9 euro in su..non ho detto 5 euro, ho detto 14..
            Se poi anche a te piacciono i film datati,
            saprai quanto è difficile trovarli e
            saprai anche quanto diavolo costano... e non
            mi pare proprio giusto.Ecco, costano alcuni pochissimo altri davvero tanto.La maggior pate sono introvabili. Per questi ultimi userei volentieri il p2p.
            Per quanto riguarda i vari Ringu...
            noleggiali ;PMagari! Nelle videoteche sfigate di bologna e venezia (leggi: quelle che conosco e che hanno il distributore automatico, visto che con i miei orari di lavoro le altre le trovo chiuse) trovo solo quello americano!
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film
            A MediaWorld c'ho lavorato... E so bene che le cose che trovi a prezzi bassi sono solo delle Sòle colossali (con la S maiuscola d'obbligo).Come scritto altrove, il prezzo medio di dvd (pure a MW) sta sui 20 euro (a meno di offerte per sòle varie).Per quanto riguarda i film introvabili, su p2p puoi avere le tue soddisfazioni, peccato che siano soddisfazioni illegali (per quanto quel film non si trovi più in giro credo che il copyright non se ne vada in vacanza)Ben vengano a sto punto videoteche on-line a pagamento... per tutte quei film che stanno scomparendo e che finalmente potrebbero essere accessibili!E cmq un pelino rosica perché Ringu è una spanna sopra la versione yankee... =))- Scritto da: Anonimo


            Allora, se parli di media fai la media
            con

            tutti i negozi e non prendere come
            esempio

            solo le edicole, chi parla di dvd a 40?
            di

            certo parla di negozi specializzati
            (sono

            cmq esempi estremi... come le edicole)

            Dai vai al mediaworld, trova dvd da 9 euro
            in su..
            non ho detto 5 euro, ho detto 14..



            Se poi anche a te piacciono i film
            datati,

            saprai quanto è difficile
            trovarli e

            saprai anche quanto diavolo costano...
            e non

            mi pare proprio giusto.

            Ecco, costano alcuni pochissimo altri
            davvero tanto.
            La maggior pate sono introvabili.
            Per questi ultimi userei volentieri il p2p.


            Per quanto riguarda i vari Ringu...

            noleggiali ;P

            Magari! Nelle videoteche sfigate di bologna
            e venezia (leggi: quelle che conosco e che
            hanno il distributore automatico, visto che
            con i miei orari di lavoro le altre le trovo
            chiuse) trovo solo quello americano!
          • Anonimo scrive:
            Re: SONDAGGIO: quanto costa un film

            E cmq un pelino rosica perché Ringu
            è una spanna sopra la versione
            yankee... =))
            ROSICO di brutto ;)
  • Anonimo scrive:
    Bravo Urbani!
    Ministro, sei un grande...oltre ad averci finalmente resa manifesta la tua ormai avanzata letargia cerebrale cronica, hai suggerito un aspetto di tutta la questione che certamente avrà l'effetto di una panacea universale per l'industria cinematografica: è infatti diventato di dominio pubblico come per qualche prodigioso artefizio magico, pubblicando su un quotidiano i nomi di tutti questi malfattori, all'istante i loro portafogli si gonfieranno di soldi e, distrutti per la vergogna pubblica e i sensi di colpa nei confronti di Massimo Boldi e la combriccola che ogni anno organizza vacanze natalizie in luoghi improponibili, correranno carichi di Euro a comprare ogni genere di prodotto legato al cinema! E' tutto molto logico! Bravo Urbani, con quella faccia non potevi veramente regalarci di meglio...ricordati almeno di dare un extra in denaro al genio incompreso che ti ha scritto il tutto! Non essere avido....
  • Anonimo scrive:
    Urbani e Sanremo
    Il comportamento di questo ministro fa rabbrividire.Ha preparato un decreto che non ha nulla a che fare con la musica ma pur di apparire in televisione e sfruttare l'effetto mediatico di Sanremo le ha provate tutte.Ha cercato di far approvare il decreto nel pieno della manifestazione ed ieri sera si è presentato a Porta a Porta in un programma dedicato ai festeggiamenti per i vincitori del Festival.Ma non si vergogna ?
  • Anonimo scrive:
    Urbani ha colonizzato marte.
    Non può che vivere su quel pianeta uno che si fa suggerire tali malsane idee...ma come? Nell'anno in cui il dvd sorpassa la vhs? Proprio ora che un'ottimo masterizzatore per dvd costa meno di 150?!? Una torretta da 100 dvd vergini la si trova a 130?! E questo pensa ai danni al cinema sulla rete p2p? Un consiglio: passi o non passi questa cosa, organizzatevi in 3 o 4 amici. Noleggiate e copiate. Altro che Divx!Ma la cosa che più mi ha fatto ridere è la pubblicazione su un giornale dei nomi di chi compie tali "oscenità", stile pedofili in altri paesi...
    • sh4d scrive:
      Re: Urbani ha colonizzato marte.
      - Scritto da: Anonimo
      Non può che vivere su quel pianeta
      uno che si fa suggerire tali malsane
      idee...ma come? Nell'anno in cui il dvd
      sorpassa la vhs? Proprio ora che un'ottimo
      masterizzatore per dvd costa meno di 150?!?
      Una torretta da 100 dvd vergini la si trova
      a 130?! E questo pensa ai danni al cinema
      sulla rete p2p?
      Un consiglio: passi o non passi questa cosa,
      organizzatevi in 3 o 4 amici. Noleggiate e
      copiate. Altro che Divx!
      Ma la cosa che più mi ha fatto ridere
      è la pubblicazione su un giornale dei
      nomi di chi compie tali "oscenità",
      stile pedofili in altri paesi...Allegato al tuo quotidiano dunque troverai un volumetto di 130 pagine ogni settimana con i nomi di quanti copiano :)
      • sh4d scrive:
        Re: Urbani ha colonizzato marte.
        - Scritto da: sh4d

        - Scritto da: Anonimo

        Non può che vivere su quel
        pianeta

        uno che si fa suggerire tali malsane

        idee...ma come? Nell'anno in cui il dvd

        sorpassa la vhs? Proprio ora che
        un'ottimo

        masterizzatore per dvd costa meno di
        150?!?

        Una torretta da 100 dvd vergini la si
        trova

        a 130?! E questo pensa ai danni al
        cinema

        sulla rete p2p?

        Un consiglio: passi o non passi questa
        cosa,

        organizzatevi in 3 o 4 amici.
        Noleggiate e

        copiate. Altro che Divx!

        Ma la cosa che più mi ha fatto
        ridere

        è la pubblicazione su un
        giornale dei

        nomi di chi compie tali
        "oscenità",

        stile pedofili in altri paesi...

        Allegato al tuo quotidiano dunque troverai
        un volumetto di 130 pagine ogni settimana
        con i nomi di quanti copiano :)
        In ogni modo Urbani avrà colonizzato marte, ma nessuno ha ancora colonizzato la sua scatola cranica, che agli occhi delle sonde appare come una immensa landa desolata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Urbani ha colonizzato marte.
          - Scritto da: sh4d
          In ogni modo Urbani avrà colonizzato
          marte, ma nessuno ha ancora colonizzato la
          sua scatola cranica, che agli occhi delle
          sonde appare come una immensa landa
          desolata.ROTFLASTC
      • Anonimo scrive:
        Re: Urbani ha colonizzato marte.
        Oggi in tv hanno detto che hanno arrestato un tizio per incitamento alla pedofilia, aveva un sito con su non foto pedofile ma solo testi che illustravano non so quali pregi della pedofilia.Pur sottolineando la profonda differenza tra le cose, credo che ora anche l'autore del post sia passibile di arresto/incarcerazione/tortura/sodomia/lobotomia per incitare a copiare materiale coperto da diritto d'autore...mwa
      • Anonimo scrive:
        Re: Urbani ha colonizzato marte.
        - Scritto da: sh4d

        - Scritto da: Anonimo

        Non può che vivere su quel
        pianeta

        uno che si fa suggerire tali malsane

        idee...ma come? Nell'anno in cui il dvd

        sorpassa la vhs? Proprio ora che
        un'ottimo

        masterizzatore per dvd costa meno di
        150?!?

        Una torretta da 100 dvd vergini la si
        trova

        a 130?! E questo pensa ai danni al
        cinema

        sulla rete p2p?

        Un consiglio: passi o non passi questa
        cosa,

        organizzatevi in 3 o 4 amici.
        Noleggiate e

        copiate. Altro che Divx!

        Ma la cosa che più mi ha fatto
        ridere

        è la pubblicazione su un
        giornale dei

        nomi di chi compie tali
        "oscenità",

        stile pedofili in altri paesi...

        Allegato al tuo quotidiano dunque troverai
        un volumetto di 130 pagine ogni settimana
        con i nomi di quanti copiano :)
        e tra quei nomi ci trovi : 4 amici miei poliziotti, 2 amici miei finanzieri e 1 mio amico vigile(rosico ma era mico anche prima di essere vigile) che smazza a tutto il suo distretto i DivX (e a volta se li guarda in servizio mentre e' di pattuglia non alla guida COL PORTATILE!!!)!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    sono spariti tutti gli sbruffoncelli
    che si vantavano di scaricare GB di software pirata e il decreto nemmeno e' stato discusso hahahahaahahahahahvi prego Parlamentari fate passare la GOGNA!!!! Anche se alla fine sono sicuro che avremo solo delle palle di lardo con merendina ascellare, maleodoranti (fortuna che non si sentE) e in quinta pagina che non si potranno vedere senza prescrizione medicame lo scrivo da solo: (troll) ma neanche troppo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
      • Anonimo scrive:
        Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
        • Anonimo scrive:
          Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
          • sh4d scrive:
            Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            ma tu sei scemo! ma sai cosa stai

            dicendo?


            il p2p esiste da sempre, nn
            sognarti

            nemmeno


            ke possa sparire cosi' facilmente!



            infatti nessuno vuole che sparisca, qui
            si

            parla di combattere chi usa il p2p per

            commettere dei reati

            No, no, leggi meglio.
            Qui si parla di combattere chi usa il p2p
            per condividere Divx e MP3, non parla di
            reati.il reato come lo intendono le multinazionali è il fatto che tu stia connesso a internet senza comprare niente
    • Anonimo scrive:
      Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
      - Scritto da: Anonimo
      vi prego Parlamentari fate passare la
      GOGNA!!!!Te ne dovresti intendere di gogna, visto la figuraccia pubblica che stai facendo.
      me lo scrivo da solo: (troll)Ecco, bravo.
      ma neanche troppo!!!Si, puoi fare peggio. Puoi loggarti come eclettico ad esempio.
      • sh4d scrive:
        Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        vi prego Parlamentari fate passare la

        GOGNA!!!!

        Te ne dovresti intendere di gogna, visto la
        figuraccia pubblica che stai facendo.


        me lo scrivo da solo: (troll)

        Ecco, bravo.


        ma neanche troppo!!!

        Si, puoi fare peggio. Puoi loggarti come
        eclettico ad esempio.Chi da alito a flames del genere dimostra la stessa superficialità dell'autore iniziale.Sappiate discernere interessanti spunti di discussione dalle puttanate.
        • Anonimo scrive:
          Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
          - Scritto da: sh4d
          Chi da alito a flames del genere dimostra la
          stessa superficialità dell'autore
          iniziale.
          Sappiate discernere interessanti spunti di
          discussione dalle puttanate.Fatto sta che ti rendi complice creando altro rumore.
          • sh4d scrive:
            Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: sh4d

            Chi da alito a flames del genere
            dimostra la

            stessa superficialità dell'autore

            iniziale.

            Sappiate discernere interessanti spunti
            di

            discussione dalle puttanate.

            Fatto sta che ti rendi complice creando
            altro rumore.Gran fregatura la libertà di parola :)
          • Anonimo scrive:
            Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
            - Scritto da: sh4d
            Gran fregatura la libertà di parola :)Gia'. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: sono spariti tutti gli sbruffoncelli
  • Anonimo scrive:
    il P2P danneggia la MAFIA
    credo che chi vuole i CD originali continui ad acquistarli, così come i film in DVD, la qualità è sempre migliore.quelli che ci rimetteranno sono i venditori abusivi, che vendono cd prodotti da organizzazioni mafiose. cd spesso di qualità infima che possono benissimo essere rimpiazzati dal P2P.La mafia è un elettore del governo (in sicilia hanno preso il 100% dei seggi), per cui ha fatto sentire la propria voce, i danni al proprio mercato sono enormi.logico che il governo, sotto ricatto del suo elettore forte, cerchi misure per combattere il P2P.Sarà più difficile rintracciare un utente p2p o un fabbricante di CD falsi? fanno tanta pubblicità quando ne scovano uno, ogni 6 mesi. magari proprio quello fuori dal giro delle famiglei dominanti.in ITALIA comanda la mafia, all'estero lo dicono tutti, solo noi italiani facciamo finta di non vedere.
    • Anonimo scrive:
      Re: il P2P danneggia la MAFIA

      in ITALIA comanda la mafia, all'estero lo
      dicono tutti, solo noi italiani facciamo
      finta di non vedere.Sarebbe una bellissima barzelletta su cui farsi 4 grasse risate, se non nascondesse un fondo di verità... :(
      • Anonimo scrive:
        Re: il P2P danneggia la MAFIA
        Bello il titolo del post...mi ha fatto venire in mente che anche la regolamentazione delle droghe leggere danneggia la mafia. Sarà sempre un caso?
        • Anonimo scrive:
          Re: (OT) il P2P danneggia la MAFIA
          A parte che la legge così com'è ha poco senso... servirà più che altro a far lievitare il prezzo della maria, nulla più.Al limite un po' di coca per uso terapeutico, come in senato...
    • Anonimo scrive:
      Re: il P2P danneggia la MAFIA
      ...ma non la P2
  • Anonimo scrive:
    forse nessuno c'ha pensato...
    ...se uno viene beccato a scaricare musica o video, oltre a fargli la multa gli requisiscono il pc, e voglio vedere chi non ha installato almeno un programma senza licenza. a questo punto scatta la denuncia penale. cioè è come se fosse penale per qualsiasi reato indistintamente. no???
    • Anonimo scrive:
      Re: forse nessuno c'ha pensato...
      non credo che un software "non licenziato" ti faccia finire nel penale.Comunque, se :- in Italia e' tanto diffuso il p2p- si avra' una lotta al p2p peggiore di quella alla criminalitàIl risultato potra' essere solo 1 :Rivolta popolare Aggiungi a queste ultime leggi che stanno uscendo, anche i seguenti sentimenti : - Impunita' ai veri criminali- Tasse alle stelle- Impoverimento generale- Lavoro precario ( e molti disoccupati )Se non abbiamo fatto la fine dei paesi SudAmericani è solo perche' non siamo un popolo guerrigliero.Quasi quasi me ne fuggo in Canada.....
      • MemoRemigi scrive:
        Re: forse nessuno c'ha pensato...
        - Scritto da: Anonimo
        Quasi quasi me ne fuggo in Canada.....Umh, com'è la vita in Canada ? (al di la del freddo intendo :)).Sto davvero pensando di lasciare questo paese di pazzi pria o poi, meglio informarsi prima :)Cero un'isola dei caraibi sarebbe l'ideale, ma dicono sia difficile ...
        • ryoga scrive:
          Re: forse nessuno c'ha pensato...
          - Scritto da: MemoRemigi

          - Scritto da: Anonimo

          Quasi quasi me ne fuggo in Canada.....

          Umh, com'è la vita in Canada ? (al di
          la del freddo intendo :)).

          Sto davvero pensando di lasciare questo
          paese di pazzi pria o poi, meglio informarsi
          prima :)

          Cero un'isola dei caraibi sarebbe l'ideale,
          ma dicono sia difficile ...Non che tiri un'aria migliore ( e' ammesso il download ma non la condivisione ), ma almeno il lavoro da quelle parti viene PAGATO e non con contratti che a 70 anni ti ritrovi con la pensione sociale.
          • MemoRemigi scrive:
            Re: forse nessuno c'ha pensato...
            - Scritto da: ryoga
            Non che tiri un'aria migliore ( e' ammesso
            il download ma non la condivisione ), ma
            almeno il lavoro da quelle parti viene
            PAGATO e non con contratti che a 70 anni ti
            ritrovi con la pensione sociale.Si, non parlavo proprio di p2p, intendevo la vita in generale.Grazie, sei stato molto gentile.
      • Anonimo scrive:
        Re: forse nessuno c'ha pensato...

        Il risultato potra' essere solo 1 :
        Rivolta popolare Vabbuò, rivolta popolare di chi? Degli sfigati che passano tre quarti della propria giornata a scaricare le 20 versioni del signore degli anelli?Dico, ma se la benzina aumenta vertiginosamente, tutti fanno benzina e NESSUNO fa nulla oltre a lamentarsi, cosa credi che succeda col P2P, che la maggior parte degli italiani manco sa cos'è..
      • Anonimo scrive:
        Re: forse nessuno c'ha pensato...

        non credo che un software "non licenziato"
        ti faccia finire nel penale.Purtroppo credi male...Art. 171-bis1. Chiunque abusivamente duplica, per trarne profitto, programmi per elaboratore o ai medesimi fini importa, distribuisce, vende, detiene a scopo commerciale o imprenditoriale o concede in locazione programmi contenuti in supporti non contrassegnati dalla Società italiana degli autori ed editori (SIAE), è soggetto alla pena della reclusione da sei mesi a tre anni e della multa da lire cinque milioni a lire trenta milioni. La stessa pena si applica se il fatto concerne qualsiasi mezzo inteso unicamente a consentire o facilitare la rimozione arbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi applicati a protezione di un programma per elaboratori. La pena non è inferiore nel minimo a due anni di reclusione e la multa a lire trenta milioni se il fatto è di rilevante gravità.
        • sh4d scrive:
          Re: forse nessuno c'ha pensato...
          - Scritto da: Anonimo

          non credo che un software "non
          licenziato"

          ti faccia finire nel penale.

          Purtroppo credi male...

          Art. 171-bis

          1. Chiunque abusivamente duplica, per trarne
          profitto, programmi per elaboratore o ai
          medesimi fini importa, distribuisce, vende,
          detiene a scopo commerciale o
          imprenditoriale o concede in locazione
          programmi contenuti in supporti non
          contrassegnati dalla Società italiana
          degli autori ed editori (SIAE), è
          soggetto alla pena della reclusione da sei
          mesi a tre anni e della multa da lire cinque
          milioni a lire trenta milioni. La stessa
          pena si applica se il fatto concerne
          qualsiasi mezzo inteso unicamente a
          consentire o facilitare la rimozione
          arbitraria o l'elusione funzionale di
          dispositivi applicati a protezione di un
          programma per elaboratori. La pena non
          è inferiore nel minimo a due anni di
          reclusione e la multa a lire trenta milioni
          se il fatto è di rilevante
          gravità.
          Ok, allora se mi succede non caccio una lira perchè il prezzo è espresso ancora in lire! :D:D
      • Anonimo scrive:
        Re: forse nessuno c'ha pensato...
        - Scritto da: Anonimo
        non credo che un software "non licenziato"
        ti faccia finire nel penale.

        Comunque, se :
        - in Italia e' tanto diffuso il p2p
        - si avra' una lotta al p2p peggiore di
        quella alla criminalità

        Il risultato potra' essere solo 1 :
        Rivolta popolare

        Aggiungi a queste ultime leggi che stanno
        uscendo, anche i seguenti sentimenti :
        - Impunita' ai veri criminali
        - Tasse alle stelle
        - Impoverimento generale
        - Lavoro precario ( e molti disoccupati )

        Se non abbiamo fatto la fine dei paesi
        SudAmericani è solo perche' non siamo
        un popolo guerrigliero.

        Quasi quasi me ne fuggo in Canada.....Sottoscrivo tutto.....contando che in canada lo StreetRacing non e' perseguito......quasi quasi.........Simone
  • Anonimo scrive:
    GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
    Neppure per drogati, terroristi o pedofili si attuano tali misure di criminalizzazione e gogna pubblica. Fate schifo. Mai più in un cinema."...è punito [...] con la pubblicazione del provvedimento su un giornale quotidiano a diffusione nazionale e su di un periodico specializzato nel settore dello spettacolo. "
    • Anonimo scrive:
      Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
      - Scritto da: Anonimo

      Neppure per drogati, terroristi o pedofili
      si attuano tali misure di criminalizzazione
      e gogna pubblica. Fate schifo. Mai
      più in un cinema.

      "...è punito [...] con la
      pubblicazione del provvedimento su un
      giornale quotidiano a diffusione nazionale e
      su di un periodico specializzato nel settore
      dello spettacolo. "Ma veramente c'è chi ritiene così infamante un procedimento di questo genere? Sinceramente a me non cambierebbe molto la vita, mi intimorisce di più una multa da 2000 euro...Ah, by the way: mi spieghi l'associazione "terroristi - pedofili" con "drogati": da quando al droga non è un disagio da curare, ma un crimine? O_o
      • Anonimo scrive:
        Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
        - Scritto da: Anonimo
        Ah, by the way: mi spieghi l'associazione
        "terroristi - pedofili" con "drogati": da
        quando al droga non è un disagio da
        curare, ma un crimine? O_oDal momento che per procurartela devi passare per certi canali.
        • Anonimo scrive:
          Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Ah, by the way: mi spieghi
          l'associazione

          "terroristi - pedofili" con "drogati":
          da

          quando al droga non è un disagio
          da

          curare, ma un crimine? O_o

          Dal momento che per procurartela devi
          passare per certi canali.Ragion per cui da criminalizzare MAGARI sono tali canali, non chi ne è vittima... ;)Spero che non consideri realmente l'equazione drogato=criminale... ti prego, dimmi che non esiste gente che pensa ancora queste cose!!
          • Anonimo scrive:
            Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
            - Scritto da: Anonimo
            Spero che non consideri realmente
            l'equazione drogato=criminale... ti prego,
            dimmi che non esiste gente che pensa ancora
            queste cose!!Assolutamente non lo penso.Cosi' come mi auguro che qualcuno non lo pensi del p2p...
        • Anonimo scrive:
          Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
          i drogati sono dei malati, poverini, ma anche i pedofili, i terroristi, gli assassini, etc. etc. - in questo mondo buonista i veri cattivi sono le persone oneste che fanno la loro vita senza rompere le palle....
      • Anonimo scrive:
        Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Neppure per drogati, terroristi o
        pedofili

        si attuano tali misure di
        criminalizzazione

        e gogna pubblica. Fate schifo. Mai

        più in un cinema.



        "...è punito [...] con la

        pubblicazione del provvedimento su un

        giornale quotidiano a diffusione
        nazionale e

        su di un periodico specializzato nel
        settore

        dello spettacolo. "

        Ma veramente c'è chi ritiene
        così infamante un procedimento di
        questo genere? Sinceramente a me non
        cambierebbe molto la vita, mi intimorisce di
        più una multa da 2000 euro...in sé forse è poco, ma l'ignoranza della gente è tale e tanta che una accusa per aver scaricato un mp3 diventa facilmente una accusa (diceria) di pedofilia...

        Ah, by the way: mi spieghi l'associazione
        "terroristi - pedofili" con "drogati": da
        quando al droga non è un disagio da
        curare, ma un crimine? O_oda quando fini ha fatto la nuova legge...
      • Anonimo scrive:
        Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Neppure per drogati, terroristi o
        pedofili

        si attuano tali misure di
        criminalizzazione

        e gogna pubblica. Fate schifo. Mai

        più in un cinema.



        "...è punito [...] con la

        pubblicazione del provvedimento su un

        giornale quotidiano a diffusione
        nazionale e

        su di un periodico specializzato nel
        settore

        dello spettacolo. "

        Ma veramente c'è chi ritiene
        così infamante un procedimento di
        questo genere? Sinceramente a me non
        cambierebbe molto la vita, mi intimorisce di
        più una multa da 2000 euro...beh allora la legge potrebbe funzionare... gia' non vedo piu' in giro gli sbruffoncelli che si vantavano di scaricare gigabyte di software pirata e film tra grasse risate
        • Anonimo scrive:
          Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI

          beh allora la legge potrebbe funzionare...
          gia' non vedo piu' in giro gli sbruffoncelli
          che si vantavano di scaricare gigabyte di
          software pirata e film tra grasse risateL'effetto è quellodi farlo e non vantarsene... semplicemente sarà più difficile procurarsi informazioni in merito a risorse P2P, il che farà tornare (un pochino) la situazione "per esperti smanettoni" di qualche anno fa... ma da qui a uccidere il P2P credo ne passi parecchio!! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
          - Scritto da: Anonimo
          beh allora la legge potrebbe funzionare...
          gia' non vedo piu' in giro gli sbruffoncelli
          che si vantavano di scaricare gigabyte di
          software pirata e film tra grasse risatenon sono mai stato uno sbruffoncello ma per la prima volta voglio togliermi lo sfizio.da mezzanotte ho scaricato 5.27 GB.bwahahahaha ?
        • Anonimo scrive:
          Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
          - Scritto da: Anonimo

          beh allora la legge potrebbe funzionare...
          gia' non vedo piu' in giro gli sbruffoncelli
          che si vantavano di scaricare gigabyte di
          software pirata e film tra grasse risateA me che si vantino non me ne puo' fregar di meno.Basta che continuino a condividere...
      • Anonimo scrive:
        Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI

        Ah, by the way: mi spieghi l'associazione
        "terroristi - pedofili" con "drogati": da
        quando al droga non è un disagio da
        curare, ma un crimine? O_oHai ragione, intendevo scrivere "spacciatori", sorry.
    • Anonimo scrive:
      Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
      - Scritto da: Anonimo

      Neppure per drogati, terroristi o pedofili
      si attuano tali misure di criminalizzazione
      e gogna pubblica. Fate schifo. Mai
      più in un cinema.

      "...è punito [...] con la
      pubblicazione del provvedimento su un
      giornale quotidiano a diffusione nazionale e
      su di un periodico specializzato nel settore
      dello spettacolo. ":| ... ma questi sono pazzi...
    • Anonimo scrive:
      Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
      - Scritto da: Anonimo

      Neppure per drogati, terroristi o pedofili
      si attuano tali misure di criminalizzazione
      e gogna pubblica. Fate schifo. HAAHAHHA grandissimo! Pirati alla gogna, credo che questo non passera' mai ma sarebbe divertentissimo, il sabato pirat tour con lancio di uova marce addosso agli scrocconi
      • Anonimo scrive:
        Re: GOGNA PUBBLICA SUI GIORNALI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Neppure per drogati, terroristi o
        pedofili

        si attuano tali misure di
        criminalizzazione

        e gogna pubblica. Fate schifo.

        HAAHAHHA grandissimo! Pirati alla gogna,
        credo che questo non passera' mai ma sarebbe
        divertentissimo, il sabato pirat tour con
        lancio di uova marce addosso agli scrocconi Io metterei alla gogna quelli che scaricano e poi non sharano.......il problema di fondo e' che qui il fenomeno era diventato di massa.....prima quando il "downloader convulsivo" era una realta' limitata (infatti non ho mai trovato una cura) la situazione non era monitorata....ora anche un newbie puo' scaricarsi tonnellate di Giga.......torneremo indietro, quando gruppi elitari di smanettoni avevano TUTTO e molte volte passavano "in gran segreto" il materiale negozi di computer che vendevano programmi e giochi PIRATA(potrei fare TANTI di quei nomi di Milano).
  • MemoRemigi scrive:
    C'è poco da fare, il p2p NON SI FERMA !!
    E' tecnicamente impossibile fermare il p2p.Ci sono troppi metodi per farla franca, dalla crittografia all'uso dei proxy, e contro questi metodi l'unica arma che hanno a disposizione i fetentoni è l'analisi del consumo medio di banda.Ma qui deve intervenire una legislatura parecchio repressiva che in un paese come l'italia non può passare, soprattutto considerando le normative appena approvate riguardo alla data retention e alla privacy.Al di la delle questione legali, sarà comunque sempre possibile inventarsi qualcosa di nuovo, anche a costo di ridurre le prestazioni e adottare tecnologie complesse e poco performanti come freenet (che però concettualmente è una figata spaziale).Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: C'è poco da fare, il p2p NON SI FERM
      - Scritto da: MemoRemigi

      A proposito delle reti serverless ti do
      pienamente ragione sul piano legale, ma sul
      piano tecnico ho qualche dubbio.ma quali server , gli utenti delle reti serverless sono ancora piu' facili da sgamare, e' tutto in chiaro. Inoltre reti come overnet puoi distruggerle in pochi secondi con un client che fa il poisoning.. e gli autori sono i primi ad ammetterlo. Freenet funziona da schifo e comuque garantisce l'anonimato fino ad un certo punto.. anche se i pacchetti sono crittografati con un po' di pazienza puoi riuscire a tracciarli una volta che ti arrivano e sai che contengono software pirata, non da programma ma con uno sniffer ciaooooo
      • MemoRemigi scrive:
        Re: C'è poco da fare, il p2p NON SI FERM
        - Scritto da: Anonimo
        ma quali server , gli utenti delle reti
        serverless sono ancora piu' facili da
        sgamare, e' tutto in chiaro. Inoltre retiForse adesso sono in chiaro, in futuro non si sa...
        come overnet puoi distruggerle in pochi
        secondi con un client che fa il poisoning..Ci sono metodi anti-poisoning e poi non puoi con pochi computer fare poisoning a tutta una rete di milioni di pc decentralizzata e diffusa su tutto il globo.
        e gli autori sono i primi ad ammetterlo.Si adesso, ma migliorerà.
        Freenet funziona da schifo e comuqueE iocosa ho detto ?
        garantisce l'anonimato fino ad un certo
        punto.. anche se i pacchetti sono
        crittografati con un po' di pazienza puoi
        riuscire a tracciarli una volta che ti
        arrivano e sai che contengono software
        pirata, non da programma ma con uno sniffer Adesso non ricordo nello specifico il protocollo di freenet che tra l'altro non è propriamente un bazzeccola, certo che tu però non pensi "in grande".Non puoi tracciare il traffico di milioni di utenti, è impossibile, internet è decentralizzata, e se anche i backbone sono attualmente relativamente pochi non puoi pretendere di mettere una serie di magacomputer adibiti al tracciamento dei pacchetti crittati solo per far fronte a qualche perdita sul fronte del mercato audio/video, non copriresti neanche le spese dimanutenzione !Inoltre ora che ci penso tracceresti senza motivo questi pacchetti, perchè con freenet tu fai ANCHE da proxy per gli altri, ciò significa che non è detto che quello che sta arrivando sul tuo pc sia necessariamente per te.

        ciaooooo
        • Anonimo scrive:
          Re: C'è poco da fare, il p2p NON SI FERM

          Inoltre ora che ci penso tracceresti senza
          motivo questi pacchetti, perchè con
          freenet tu fai ANCHE da proxy per gli altri,
          ciò significa che non è detto
          che quello che sta arrivando sul tuo pc sia
          necessariamente per te.te ne accorgi perche' il pacchetto viene decriptato invece di essere spedito altrove, comuque e' ovvio che si fa prima a proibire la crittografia (come avviene ad esempio in Francia) che tentare di tenere sotto controllo i pacchetti freenet
          • MemoRemigi scrive:
            Re: C'è poco da fare, il p2p NON SI FERM
            - Scritto da: Anonimo
            te ne accorgi perche' il pacchetto viene
            decriptato invece di essere spedito altrove,
            comuque e' ovvio che si fa prima a proibire
            la crittografia (come avviene ad esempio in
            Francia) che tentare di tenere sotto
            controllo i pacchetti freenetAllora aspetta e spera :)
    • Ekleptical scrive:
      Re: C'è poco da fare, il p2p NON SI FERMA !!

      E' tecnicamente impossibile fermare il p2p.E' praticamente impossibile fermare i furti, le rapine, gli omicidi. Le leggi non si fanno per estirpare un fenomeno (illusione), ma per limitarlo il più possibile.
      Ci sono troppi metodi per farla franca,
      dalla crittografia all'uso dei proxy, e
      contro questi metodi l'unica arma che hanno
      a disposizione i fetentoni è
      l'analisi del consumo medio di banda.Qua si continua a pensare che la pula intercetti il traffico. NON LO FA! Si collega solo a WinMX, Kazaa e altro e si segna gli IP. Facci caso quando fanno le interviste alla prossima retata di pedofili; sullo sfondo e con le inquadrature in primo piano dei mezzi, vedrai dei poliziotti impegnati ad indagare..con WinMX aperto! Così si fanno le indagini!Quindi, se parli di crittografia del trasferimento, sai chi se ne frega. La pula nemmeno se ne accorge e in caso ti becchi pure l'aggravante.I proxy sono tecnicamente improponibili, vista l'utenza esagerata. Peraltro si va nel favoreggiamento....
      Al di la delle questione legali, sarà
      comunque sempre possibile inventarsi
      qualcosa di nuovo, anche a costo di ridurre
      le prestazioni e adottare tecnologie
      complesse e poco performanti come freenetAmmesso che Freenet funzioni (in beta perenne, mai testata su un carico d'utenza massiccio), tecnicamente rende complesse le indagini, quindi potrebbe essere una contromossa. Ha un problema però: è leeeeeentooooooo.E non è un problema risolvibile, perchè è insito nella tecnologia. Idem per Mute.Ad ogni modo ci si dimentica sempre che il p2p è popolare per 2 motivi:a) L'impunità. Tutti sharano perchè pensano che non gli succederà niente. Questo punto ora decade. Non so quanta gente sia disposta a vedersi arrivare a casa la Finanza, con sequestro dei computer, multone da migliaia di euro o peggio. Il gioco non vale la candela. I duri e puri dello scrocco resisteranno, ma vedi premessi iniziali.b) E' relativamente veloce. Kazaa è ancora il mezzo più usato per procurarsi il materiale. Rapido, efficace e veloce. Se diventa lento, palloso e difficoltoso, per molta gente il costo diventa superiore al beneficio e mollano.La stragrande maggioranza dell'utenza non ha la voglia di lasciare il comp acceso per una settimana per tirare giù un film. Se le settimane diventano 3-4, l'interesse crolla di botto.Sono questi 2 motivi che ridurrano il p2p ai tempi antichi degli FTP su Oth.net; roba da pochi "iniziati".
  • Anonimo scrive:
    Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
    Non m'importa dei film da cinema, però se osano vietare lo scambio di film porno m'incazzo! :@Insomma è un fatto culturale, perché in Tv fanno vedere documentari con gli animali che trombano mentre sugli esseri umani c'è il divieto? questa è informazione incompleta! per ovviare a ciò dobbiamo scaricarci i filmati porno e prendere appunti, in modo da sfoggiare la nostra cultura quando se ne presenta l'occasione.fatemi vedere il professore Rocco Siffredi che si fa una bella biondona a Quark e smetterò di scaricare i pornazzi via P2P.però finché la RAI non ottempererà ai suoi doveri di servizio pubblico abbiamo una strada obbligata.riguardo ai film da cinema, come mai in RAI non li fanno quasi più vedere? non è che devono favorire le catene tipo Blockbuster? se ci pensate, con tutti i bei film che ci sono, passano solo schifezze di serie prodotte con 2 lire in germania, olande e simili. come mai?come mai i film decenti vengono trasmessi ad orari impossibili? come mai mediaset ha iniziato a trasmettere film decenti su rete4 in modo regolare solo da quando c'è questa storia del passaggio sul satellite?Dott. Guardalporno
    • Anonimo scrive:
      Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
      AH AH AH AH AH AH AH!Visto la manina?Usala....altro non puoi!Basta film porno, danno al cervello e vi rendono impotenti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
        - Scritto da: Anonimo
        Basta film porno, danno al cervello e vi
        rendono impotenti!Ma che sei cattolico o musulmano?I film porno sono film come gli altri, è solo l'ottusità religiosa che ti fa credere che siano diversi.Ci sono film orripilanti come quelli dei Vanzina, o quella sagra di Elisa di Rivombrosa e simili, ci sono decine di film porno 100 volte più interessanti. La verità è che associ la nudità ed il sesso a satana ed al peccato, mentre vedere due che si sparano è normale.Meno pallottole più blowjobs in TV!
    • Anonimo scrive:
      Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
      - Scritto da: Anonimo
      Insomma è un fatto culturale,
      perché in Tv fanno vedere documentari
      con gli animali che trombano mentre sugli
      esseri umani c'è il divieto? I gusti sono gusti ....Definire cultura 2 ore di primi piani di organi genitali mi sembra un tantino esagerato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
        - Scritto da: Anonimo
        I gusti sono gusti ....
        Definire cultura 2 ore di primi piani di
        organi genitali mi sembra un tantino
        esagerato.hai mai visto un fil di Andrew Blake? cambierai idea.Negli ultimi 3-4 anni sono stati fatti film porno veramente belli, a meno di non avere preconcetti verso il pene e la vagina la cui sola vista la si condideri peccato. Purtroppo l'Italia è un paese cattolico è in molte zone si ragiona ancora come nel medioevo. ma perché vedere 2 Gnu che trombano è passabile mentre un rapporto sessuale fra persone normali è una roba scandalosa? cosa c'è di così brutto? a me fanno più schifo gli animali, se permetti.l'atto sessuale è bello, è quasi un balletto. :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
          - Scritto da: Anonimo

          . ma perché
          vedere 2 Gnu che trombano è passabile
          mentre un rapporto sessuale fra persone
          normali è una roba scandalosa? cosa
          c'è di così brutto? a me fanno
          più schifo gli animali, se permetti.
          l'atto sessuale è bello, è
          quasi un balletto. :)Sinceramente a me di vedere due gnu che trombano non può interessare di meno .Non darmi del bacchettone, tu sei liberissimo di guardare quello che ti pare.
    • ramas_rtl scrive:
      Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
      Sei un grande!!A partire dal titolo!!Cmq mi chiedo come la pensino le case distributrici di porno del fenomeno P2P, finora non si sono sentite....forza schicchi!!
      • sh4d scrive:
        Re: Toccatemi tutto, ma non il porno :-P
        De gustibus...IMHO è più passabile un film porno che certe produzioni di bassa lega che passano come *prime visioni*.
  • Anonimo scrive:
    Rubare.
    Premesso che sono totalmente contrario al decreto, qualcunomi spiega perche' una vasta parte di utenti del p2p pretendonoil diritto di scaricare roba gratis? 1. Le alternative economiche in ambito software/musicale/cinematografico esistono.Esempio:Software: open source, freewareMusica: radio, radio-web, musica ascoltata in streming online dai negozi,musica a basso costo comprata online, scambio di cd con amici,cd usatiFilm: noleggio vhs e dvd, si va dai 1,50 ai 3 euroVideogames: molti negozi li vendono anke usati, Nintendo player choice's2. Se volete protestare contro i prezzi comprate meno roba.Anzi comprate solo la roba di alta' qualita. Quanta ne uscira'in un anno? IMHO veramente poca!
    • Anonimo scrive:
      Re: Rubare.
      - Scritto da: Anonimo
      1. Le alternative economiche in ambito
      software/musicale/cinematografico esistono.
      Esempio:
      Software: open source, freewarema va..che scoperta!!! e del resto qui si lamenta dei furti nelc ampo del cinema e della musica...
      Musica: radio, radio-web, musica ascoltata
      in streming online dai negozi,
      musica a basso costo comprata online,
      scambio di cd con amici,cd usatiah e io dovrei andare sul sito della RAI ad esempio e pagare un euro per sentire quella cagata di Masini????
      Film: noleggio vhs e dvd, si va dai 1,50 ai
      3 euro:|:|:| ma dovre trovi DVD a noleggio a 3 euro???? non certo da Blockbuster....
      Videogames: molti negozi li vendono anke
      usati, Nintendo player choice's
      2. Se volete protestare contro i prezzi
      comprate meno roba.e infatti io non comproò più CD e DVD originali.. ;)
      Anzi comprate solo la roba di alta' qualita.
      Quanta ne uscira'
      in un anno? IMHO veramente poca!se solo ci fosse....e a 10-15 euro (DVD) e 7-8 euro (CD)...
      • Anonimo scrive:
        Re: Rubare.


        Film: noleggio vhs e dvd, si va dai
        1,50 ai

        3 euro

        :|:|:| ma dovre trovi DVD a noleggio a 3
        euro???? non certo da Blockbuster....Dal video bankomat vicino casa noleggio le VHS a 0.77 euro e i DVD a 1.29 euro, quindi per me il p2p e' inutile per i film recenti....L'unica cosa che c'e' nel p2p e non da altre parti sono le serie TV (magari non ancora doppiate) e gli anime giapponesi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rubare.
      - Scritto da: Anonimo
      Premesso che sono totalmente contrario al
      decreto, qualcuno
      mi spiega perche' una vasta parte di utenti
      del p2p pretendono
      il diritto di scaricare roba gratis? Perchè non c'è alternativa.Se l'industria mi permettesse di scaricare musica e film a prezzi onesti lo farei.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rubare.
      - Scritto da: Anonimo
      Premesso che sono totalmente contrario al
      decreto, qualcuno
      mi spiega perche' una vasta parte di utenti
      del p2p pretendono
      il diritto di scaricare roba gratis?
      Musica: radio, radio-web, musica ascoltata
      in streming online dai negozi,
      musica a basso costo comprata online,
      scambio di cd con amici,cd usatila musica trasmessa dalle radio è penosa ed è tutta uguale. quello che passano è ciò che gli dicono di passare le case discografiche, infatti tutte trasmettono la stessa immondizia.
      Film: noleggio vhs e dvd, si va dai 1,50 ai
      3 euroI film li dovrebbe passare la Rai. ad esempio Rai2 fa ascolti bassissimi (6%, roba che anni fa saltava il direttore di rete) ma non manda mai film decenti, solo roba prodotta per la tv con attori cani acquistata per 2 lire.la Rai ha i diritti per centinaia di film ma non li trasmette, come mai? perché preferisce fare risultati penosi in audience pur di non trasmettere film decenti?
      2. Se volete protestare contro i prezzi
      comprate meno roba.io non compro mai nulla. anche perché non ho i soldi per farlo.Non so voi ma se dovessi acuistare i CD che scarico da internet non mi basterebbero 3 stipendi.Abbiamo contratti precari con cui dobbiamo pagare affitto, cibo, acqua, luce ecc. credono che potremmo permetterci di pagare 20 euro per un cd? molti poi sono introvabili, nei negozi c'è solo roba ipercommerciale.acquistare via internet? non ho carta di credito, e poi non si risparmia nulla (a meno di comprarsi 10 cd!).se però non scaricassi cd musicali non avrei il livello di cultura che ho adesso. perché per me molta musica è cultura.mi spiace non finanziare i musicisti, però se li finanziassi dovrei smettere di mangiare o andare a vivere sotto un ponte.in italia non siamo tutti miliardari come credono al Governo (tutta gente piena di soldi).GGY
      • Anonimo scrive:
        Re: Rubare.

        io non compro mai nulla. anche perché
        non ho i soldi per farlo.
        Non so voi ma se dovessi acuistare i CD che
        scarico da internet non mi basterebbero 3
        stipendi.pero' i soldi per l'ADSL e il computer ce li hai L A D R O !
        • Anonimo scrive:
          Re: Rubare.
          - Scritto da: Anonimo


          io non compro mai nulla. anche
          perché

          non ho i soldi per farlo.

          Non so voi ma se dovessi acuistare i CD
          che

          scarico da internet non mi basterebbero
          3

          stipendi.

          pero' i soldi per l'ADSL e il computer ce li
          hai

          L A D R O !Ci lavoro col computer e con l'ADSL. Caro mio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Rubare.
          - Scritto da: Anonimo
          pero' i soldi per l'ADSL e il computer ce li
          hai

          L A D R O !
          Complimenti!Mi trovano in una stanza con un cadavere mentre tengo il coltello insanguinato ancora in mano e sono innocente fino a processo concluso.Possiedo un PC con ADSL e sono LADRO a priori.Ringrazia solo che tu sei tutelato a causa di una evidente infermita' mentale e non sei in grado di intendere e di volere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Rubare.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            pero' i soldi per l'ADSL e il computer
            ce li

            hai



            L A D R O !



            Complimenti!

            Mi trovano in una stanza con un cadavere
            mentre tengo il coltello insanguinato ancora
            in mano e sono innocente fino a processo
            concluso.

            Possiedo un PC con ADSL e sono LADRO a
            priori.

            Ringrazia solo che tu sei tutelato a causa
            di una evidente infermita' mentale e non sei
            in grado di intendere e di volere.((( io non compro mai nulla. anche perché non ho i soldi per farlo.Non so voi ma se dovessi acuistare i CD che scarico da internet non mi basterebbero 3 stipendi.)))son parole tue ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Rubare.
            - Scritto da: Anonimo


            ((( io non compro mai nulla. anche
            perché non ho i soldi per farlo.
            Non so voi ma se dovessi acuistare i CD che
            scarico da internet non mi basterebbero 3
            stipendi.
            )))

            son parole tue ?No, non sono parole mie.Pero' quello che le ha scritte ha ragione.I CD costano troppo.In ogni caso non puoi dargli del ladro lo stesso.Primo perche' scaricare non e' rubare.Secondo perche' anche se fosse rubare, lo stato di indigenza e di necessita' in cui si trova lo rende non punibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Rubare.




            son parole tue ?

            No, non sono parole mie.
            Pero' quello che le ha scritte ha ragione.
            I CD costano troppo.

            In ogni caso non puoi dargli del ladro lo
            stesso.e beh
            Primo perche' scaricare non e' rubare.o cazzo...ma dove vivo IO ?
            Secondo perche' anche se fosse rubare, losentiamo
            stato di indigenza e di necessita' in cui si
            trova lo rende non punibile.COSAAAAA? ascolare l'ultimo CD (non musica in generale) appena uscito è un diritto come la salute ?? ma sei ubriaco ?accendi la radio e ascolti tutta la musica che vuoi
      • Anonimo scrive:
        Re: Rubare.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Premesso che sono totalmente contrario
        al

        decreto, qualcuno

        mi spiega perche' una vasta parte di
        utenti

        del p2p pretendono

        il diritto di scaricare roba gratis?



        Musica: radio, radio-web, musica
        ascoltata

        in streming online dai negozi,

        musica a basso costo comprata online,

        scambio di cd con amici,cd usati

        la musica trasmessa dalle radio è
        penosa ed è tutta uguale. quello che
        passano è ciò che gli dicono
        di passare le case discografiche, infatti
        tutte trasmettono la stessa immondizia.Forse tanta ma non tutta.Vuoi "roba" di qualità ?Da che mondo e mondo...SI PAGA[cut]

        2. Se volete protestare contro i prezzi

        comprate meno roba.

        io non compro mai nulla. anche perché
        non ho i soldi per farlo.
        Non so voi ma se dovessi acuistare i CD che
        scarico da internet non mi basterebbero 3
        stipendi.DEVI scaricarli e ascoltarli ?NOlo fai perchè ti va di farlo, ti fa piacere, sono meglio della roba che passa su radio/tv (tue parole)ripeto, la qualità si paga
        Abbiamo contratti precari con cui dobbiamo
        pagare affitto, cibo, acqua, luce ecc.
        credono che potremmo permetterci di pagare
        20 euro per un cd? molti poi sonoio vorrei una BMW M3, è il mio sogno...
        introvabili, nei negozi c'è solo roba
        ipercommerciale.E far arrivare questo messaggio a chi di dovere ?
        acquistare via internet? non ho carta di
        credito, e poi non si risparmia nulla (a
        meno di comprarsi 10 cd!).

        se però non scaricassi cd musicali
        non avrei il livello di cultura che ho
        adesso. perché per me molta musica
        è cultura.ma dai...ma dai...MA DAI
        mi spiace non finanziare i musicisti,
        però se li finanziassi dovrei
        smettere di mangiare o andare a vivere sotto
        un ponte.non fare il giochino di voler commuovere la gente...TU vuoi solo ascoltare musica/vedere film gratis per di più di una certa qualità, STOP
        in italia non siamo tutti miliardari come
        credono al Governo (tutta gente piena di
        soldi).Vero...ma è anche vero che ognuno compra ciò che può permettersi o si batte affichè il prezzo di un determinato prodotto o la possibilità di un determinato servizio sia alla portata di tutti...la soluzione non è RUBARE

        GGY(AleB)
        • allanon scrive:
          Re: Rubare.
          Non sono l'autore del post, cmq :- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Premesso che sono totalmente
          contrario

          al


          decreto, qualcuno


          mi spiega perche' una vasta parte
          di

          utenti


          del p2p pretendono


          il diritto di scaricare roba
          gratis?

          Qi non si parla di voler vedere-ascoltare "aggratis", qui si parla di fare ciò che ci piace col prodotto regolarmante acquistato, ti ricordo che se il P2P esiste e perchè qualcuno compra e poi presta, qui si parla di render illegale il prestito per favorire chi ci lucra sopra (mafia in primis)


          Musica: radio, radio-web, musica

          ascoltata


          in streming online dai negozi,


          musica a basso costo comprata
          online,


          scambio di cd con amici,cd usati



          la musica trasmessa dalle radio è

          penosa ed è tutta uguale. quello
          che

          passano è ciò che gli
          dicono

          di passare le case discografiche,
          infatti

          tutte trasmettono la stessa immondizia.

          Forse tanta ma non tutta.
          Vuoi "roba" di qualità ?
          Da che mondo e mondo...SI PAGAIl discorso qualità non mi interessa, buona musica, cattiva musica...Il prezzo di tutta la musica, film e company e stato tenuto fin ora artificialmente alto grazie a cartelli, mi spieghi altrimenti la differenza di prezzo tra una videocassetta e un DVD?


          2. Se volete protestare contro i
          prezzi


          comprate meno roba.



          io non compro mai nulla. anche
          perché

          non ho i soldi per farlo.

          Non so voi ma se dovessi acuistare i CD
          che

          scarico da internet non mi basterebbero
          3

          stipendi.

          DEVI scaricarli e ascoltarli ?
          NO
          lo fai perchè ti va di farlo, ti fa
          piacere, sono meglio della roba che passa su
          radio/tv (tue parole)
          ripeto, la qualità si pagaRipeto, una volta acquistato qualcosa, ci faccio quello che mi pare, che sia di bassa o alta qualità[cut]

          introvabili, nei negozi c'è solo
          roba

          ipercommerciale.

          E far arrivare questo messaggio a chi di
          dovere ?


          acquistare via internet? non ho carta di

          credito, e poi non si risparmia nulla (a

          meno di comprarsi 10 cd!).



          se però non scaricassi cd
          musicali

          non avrei il livello di cultura che ho

          adesso. perché per me molta
          musica

          è cultura.

          ma dai...ma dai...MA DAICerto, per te un libro e cultura, un film e una musica no, vero? Oppure il "MA DAI" era riferito al fatto che la cultura si paga? Napoleone istituì le biblioteche pubbliche, noi dopo anni di evoluzione della specie finalmente le chiudiamo, per far valere i diritti di chi produce contenuti! Geniale, questa si che è evoluzione!

          mi spiace non finanziare i musicisti,

          però se li finanziassi dovrei

          smettere di mangiare o andare a vivere
          sotto

          un ponte.

          non fare il giochino di voler commuovere la
          gente...TU vuoi solo ascoltare musica/vedere
          film gratis per di più di una certa
          qualità, STOPTu invece vuoi solo colpevolizzare, senza renderti conto che molti degli scaricatori folli semplicemente andrebbero a regalare soldi alla mafia o tornerebbero davanti alla TV h24, ma non avrebbero mai i soldi per comprare un solo CD-DVD in più

          in italia non siamo tutti miliardari
          come

          credono al Governo (tutta gente piena di

          soldi).

          Vero...ma è anche vero che ognuno
          compra ciò che può permettersi
          o si batte affichè il prezzo di un
          determinato prodotto o la possibilità
          di un determinato servizio sia alla portata
          di tutti...la soluzione non è RUBAREEcco il colpo finale di scena, RUBARE in maiusco, io ti scrivo PRESTARE in maiuscolo, perchè ripeto che una volta che ho comprato qualcosa ci faccio quello che mi pare! Non riuscirete mai a far passare il prestito per ricettazione, per quando imbamboliate la gente in TV rimane sempre internet ad informare, evoluzione del buon vecchio passaparola!
          • Anonimo scrive:
            Re: Rubare.
            [CUTTONE megagalattico]Va che non devi convincere me...io sono un comune cittadino come te che usufruisce di servizi e acquista prodotti, io ritengo non adeguato il "vostro" modo di affrontare il problema :prezzi alti + non me lo posso permettere = lo prendo e non lo pagoil fatto che non sia un prodotto "tastabile" ma facilmente duplicabile è il nocciolo della questione :pensa ad un musicista , arstista o il soggeto che volete che crea qualcosa e lo mette in vendita.Io compro un singolo esemplare e faccio 6 miliardi di copie (si insomma quanti siamo sul pianeta)fico vero ?Sai che si può fare di meglio ?si...rubando anche quella singola copia
        • Anonimo scrive:
          Re: Rubare.
          - Scritto da: Anonimo
          Forse tanta ma non tutta.
          Vuoi "roba" di qualità ?
          Da che mondo e mondo...SI PAGAQuesta poi. Le cose migliori sono gratis caro mio. Codesta idea mi sa che te l'hanno venduta in qualche spot.

          Abbiamo contratti precari con cui
          dobbiamo

          pagare affitto, cibo, acqua, luce ecc.

          credono che potremmo permetterci di
          pagare

          20 euro per un cd? molti poi sono

          io vorrei una BMW M3, è il mio
          sogno...Fotografatela dal concessionario e nessuno ti dirà nulla.

          se però non scaricassi cd musicali

          non avrei il livello di cultura che ho

          adesso. perché per me molta
          musica

          è cultura.

          ma dai...ma dai...MA DAILa musica che ascolto io ha accresciuto il mio livello culturale. Ne sono sicuro. Poi se te ascolti Baglioni e Apicella non è un problema mio.

          mi spiace non finanziare i musicisti,

          però se li finanziassi dovrei

          smettere di mangiare o andare a vivere
          sotto

          un ponte.

          non fare il giochino di voler commuovere la
          gente...TU vuoi solo ascoltare musica/vedere
          film gratis per di più di una certa
          qualità, STOPIo non voglio far commuovere nessuno. Una volta (fino a 18 anni) compravo solo CD e audiocassette originali, non avevo nemmeno una copia. In effetti non avevo molti CD. Per anni non ho più acquistato CD perché 1) non conoscevo gli artisti 2) i prezzi erano alti. da quando c'è il P2P ho conosciuto un sacco di artisti e generi di cui ignoravo totalmente l'esistenza (essendo abituato ad ascoltare il pattume che passano alle radio). non acquisterei comunque CD originali perché costano troppo, non ho mai acquistato Cd pirata, dimmi te che cosa ci rimettono le major se io scarico cd che comunque non comprerei. non è che scaricando tolgo ad altri quell'oggetto, semplicemente lo duplico.se rubi un oggetto in un negozio danneggi l'esercente, perché da quell'oggetto avrebbe tratto un guadagno (l'avrebbe venduto ad un altro). E' come se fotografassi un quadro, mica lo porto via, semplicemente ho una foto che lo riproduce con una grande perdita di qualità ma che a me basta per farmi apprezzare l'opera. capito?

          in italia non siamo tutti miliardari
          come

          credono al Governo (tutta gente piena di

          soldi).

          Vero...ma è anche vero che ognuno
          compra ciò che può permettersi
          o si batte affichè il prezzo di un
          determinato prodotto o la possibilità
          di un determinato servizio sia alla portata
          di tutti...la soluzione non è RUBARENella tua logica liberista e consumista funziona così. ma permetterai che non tutti ragionino con i tuoi schemi mentali.Ti faccio capire come si possa ragionare in altro modo e capovolgere le tue conclusioni: Caio nasce ed eredita dai parenti 20 milioni di Eur. Tizio nasce e non eredita nulla. Caio è quei soldi non se li è guadagnati in alcun modo e non ha fatto niente per meritarseli. Caio ha i soldi per comprarsi tutto quello che vuole. Tizio non ha quei soldi di cui Caio è dotato alla nascita e quello che guadagna dal lavoro lo spende per la sussistenza. Caio non lavora e spende i suoi soldi per i suoi bisogni. Tizio non è libero di avere bisogni perché non ha i soldi per acquistarli.Chi è il ladro?Io da minorenne ragionavo come te dunque capisco i tuoi schemi. Poi sono cresciuto.GGY
          • Anonimo scrive:
            Re: Rubare.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Forse tanta ma non tutta.

            Vuoi "roba" di qualità ?

            Da che mondo e mondo...SI PAGA

            Questa poi. Le cose migliori sono gratis
            caro mio. Codesta idea mi sa che te l'hanno
            venduta in qualche spot.Veramente questionavo su quello che è stato postato da altri:"sulla radio si sente solo merda e quindi decido io cosa ascoltare scaricando quello che più mi piace"



            Abbiamo contratti precari con cui

            dobbiamo


            pagare affitto, cibo, acqua, luce
            ecc.


            credono che potremmo permetterci di

            pagare


            20 euro per un cd? molti poi sono



            io vorrei una BMW M3, è il mio

            sogno...

            Fotografatela dal concessionario e nessuno
            ti dirà nulla.
            La musica si ascolta...l'auto si guidaE allora alla tua battuta rispondo mettiti di fianco ad una radio e ascolta in silenzio...nessuno ti dirà nulla



            se però non scaricassi cd
            musicali


            non avrei il livello di cultura
            che ho


            adesso. perché per me molta

            musica


            è cultura.



            ma dai...ma dai...MA DAI

            La musica che ascolto io ha accresciuto il
            mio livello culturale. Ne sono sicuro. Poi
            se te ascolti Baglioni e Apicella non
            è un problema mio.Ma stai scherzando ??Sei TU a decidere cosa è cultura e cosa no ??Rifaccio l'esempio che ti è piaciuto molto (ironic):per cultura personale vorrei guidare tutti i tipi di automobili sul mercato...



            mi spiace non finanziare i
            musicisti,


            però se li finanziassi
            dovrei


            smettere di mangiare o andare a
            vivere

            sotto


            un ponte.



            non fare il giochino di voler
            commuovere la

            gente...TU vuoi solo ascoltare
            musica/vedere

            film gratis per di più di una
            certa

            qualità, STOP

            Io non voglio far commuovere nessuno. Una
            volta (fino a 18 anni) compravo solo CD e
            audiocassette originali, non avevo nemmeno
            una copia. In effetti non avevo molti CD.
            Per anni non ho più acquistato CD
            perché 1) non conoscevo gli artisti
            2) i prezzi erano alti. da quando c'è
            il P2P ho conosciuto un sacco di artisti e
            generi di cui ignoravo totalmente
            l'esistenza (essendo abituato ad ascoltare
            il pattume che passano alle radio). non
            acquisterei comunque CD originali
            perché costano troppo, non ho mai
            acquistato Cd pirata, dimmi te che cosa ci
            rimettono le major se io scarico cd che
            comunque non comprerei. non è che
            scaricando tolgo ad altri quell'oggetto,
            semplicemente lo duplico.
            QUANDO (e se) non sarà più reato duplicare materiale coperto da copyright sarò contento anche io come te/voi ... mi pare ovvio cribbio !!! non è me che devi convincere !
            se rubi un oggetto in un negozio danneggi
            l'esercente, perché da quell'oggetto
            avrebbe tratto un guadagno (l'avrebbe
            venduto ad un altro). E' come se
            fotografassi un quadro, mica lo porto via,
            semplicemente ho una foto che lo riproduce
            con una grande perdita di qualità ma
            che a me basta per farmi apprezzare l'opera.
            capito?riassumo l'altra risposta (ma è sempre un intervento tuo anche l'altro ? boh va beh) :io compro un esemplare e lo duplico per 6 miliardi di persone...fico vero ?



            in italia non siamo tutti
            miliardari

            come


            credono al Governo (tutta gente
            piena di


            soldi).



            Vero...ma è anche vero che ognuno

            compra ciò che può
            permettersi

            o si batte affichè il prezzo di
            un

            determinato prodotto o la
            possibilità

            di un determinato servizio sia alla
            portata

            di tutti...la soluzione non è
            RUBARE

            Nella tua logica liberista e consumista
            funziona così. ma permetterai che non
            tutti ragionino con i tuoi schemi mentali.neanche con i tuoi...se permettiChe poi i tuoi sarebbero migliori ben vengano...ma non è me che devi convincere

            Ti faccio capire come si possa ragionare in
            altro modo e capovolgere le tue conclusioni:
            Caio nasce ed eredita dai parenti 20 milioni
            di Eur. Tizio nasce e non eredita nulla.
            Caio è quei soldi non se li è
            guadagnati in alcun modo e non ha fatto
            niente per meritarseli. Caio ha i soldi per
            comprarsi tutto quello che vuole. Tizio non
            ha quei soldi di cui Caio è dotato
            alla nascita e quello che guadagna dal
            lavoro lo spende per la sussistenza. Caio
            non lavora e spende i suoi soldi per i suoi
            bisogni. Tizio non è libero di avere
            bisogni perché non ha i soldi per
            acquistarli.
            Chi è il ladro?non ho ben capito il paragone ma ...

            Io da minorenne ragionavo come te dunque
            capisco i tuoi schemi. Poi sono cresciuto....allora cosa lavoro a fare, tanto mi mantieni tu

            GGY(AleB)
    • Anonimo scrive:
      Re: Trollare.
      Sei contrario al decreto ma trolli.Mi spieghi dove sarebbe il FURTO ?!
      • Anonimo scrive:
        Re: Trollare.
        Sono contario al decreto perche' non e' il modo giusto di risolvere la cosa.Inoltre comprendo benissimo i diritti dei consumatori.Non comprendo invece chi vuole rubare musica, software e film.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rubare.
      Condivido e sottoscrivo. Quello, secondo me, che fa inca*zare di brutto, è che con metodi nazisti si tenti di risolvere un problema causato da loro stessa ingordigia. Il p2p è una cosa giovane, se dovesse (per assurdo) sparire si tornerebbe a fare come si faceva pochi anni fa (commerci sottobanco, cd sui marciapiedi ecc., favorendo tra l'altro i mercati criminali che tanto osteggiano -?-), non è certo così che arresteranno il fenomeno. Ma il problema è un altro: il p2p è democratico, permette di scaricare e vedere roba che forse in Italia non verrà mai trasmessa o vecchie produzioni che non vedremo forse più, col p2p puoi farti fama senza investire milioni (gemboy insegnano), non è solo download (illegale) delle "primizie". Criminalizzare tutto e tutti, fare incursioni, "punirne pochi per educarne 1000", e simili metodi repressivi, che di botto pretendono di schiantarsi su una realtà che non capiscono, che sfugge al loro controllo e che non è tutta negativa sono il vero problema. Oggi ci tolgono il p2p, domani ci tolgono internet come spazio di democrazia digitale, venendo a imporre anche qui le loro regole, i loro controlli e le loro sanzioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rubare.
      - Scritto da: Anonimo
      Premesso che sono totalmente contrario al
      decreto, qualcuno
      mi spiega perche' una vasta parte di utenti
      del p2p pretendono
      il diritto di scaricare roba gratis?

      1. Le alternative economiche in ambito
      software/musicale/cinematografico esistono.
      Esempio:
      Software: open source, freeware
      Musica: radio, radio-web, musica ascoltata
      in streming online dai negozi,
      musica a basso costo comprata online,
      scambio di cd con amici,cd usati
      Film: noleggio vhs e dvd, si va dai 1,50 ai
      3 euro
      Videogames: molti negozi li vendono anke
      usati, Nintendo player choice's
      2. Se volete protestare contro i prezzi
      comprate meno roba.
      Anzi comprate solo la roba di alta' qualita.
      Quanta ne uscira'
      in un anno? IMHO veramente poca!sottoscrivo PIENAMENTE da incorniciare ciao
  • Anonimo scrive:
    Invece di pagare ADSL e scaricare...
    Qualcuno ha scritto che si incentiva l'ADSL sapendo che viene usato per scaricare...Ma.......invece di pagare un abbonamento ADSL per scaricare film e MP3, non fate pirma a comprarvi qualche disco e ad andare al cinema?E staccatevi un po' da sto computer, nerd che non siete altro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di pagare ADSL e scaricare...
      Se un cd costasse 5 euro e un film 7 ti darei ragione... ma la realtà e diversa, fai i conti e vedi cosa conviene.Questo trucchetto si chiama matematica, sorpreso?
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di pagare ADSL e scaricare...
        - Scritto da: Anonimo
        Se un cd costasse 5 euro e un film 7 ti
        darei ragione... ma la realtà e
        diversa, fai i conti e vedi cosa conviene.
        Questo trucchetto si chiama matematica,
        sorpreso?Ovvio che vedi meno film e ascolit meno musica, ma magari fai una selezione migliore.Questo trucchetto si chiama buon senso,sorpreso?
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di pagare ADSL e scaricare...
          Il problema e' : Spendere 20 ? per un Cd ( cioe' personalmente 4 ore di lavoro )Spendere 40? per un Dvd ( cioe' 1 giornata di lavoro ).Sono daccordissimo che non e' possibile comprare 1 dvd ogni giorno.Pero' vorrei chiedere al caro Ministro Urbani ( caro xche' ci costa 20.000? al mese ), perche' un cd oggi costa 20? e un dvd oggi costa 40? quando all'epoca della lira, un cd costava 26.000 e un dvd 48.000.Vorrei chiedere al caro Ministro Urbani, cosa sta facendo lui contro i veri pirati ( i manager ) che ci hanno in pratica DIMEZZATO lo stipendio?( o sono i datori che ci hanno dimezzato lo stipendio, o sono le major ad aver raddoppiato i loro prezzi ).Ci spieghi un po' cosa sta facendo contro chi sta rubando in QUESTO senso,e non cosa vorrebbe fare con chi scarica qualcosa di bassa qualita e scadente che non puo' essere assolutamente paragonato ad un prodotto originale.Quello che sta accadendo non e' nient'altro che un interesse privato del caro Ministro per gli amici dell'imprenditoria cinematografica, cosa BEN DIVERSA dal tutelare gli interessi del cittadino
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di pagare ADSL e scaricare...
          - Scritto da: Anonimo


          Ovvio che vedi meno film e ascolit meno
          musica, ma magari fai una selezione
          migliore.
          Come fai a selezionare le cose prima di vederle od ascoltarle ?La Costituzione dovrebbe sancire il diritto di poter ascoltare almeno venti cd al mese e vedere cinque o sei film.Far pagare 20 euro un cd e vietare anche il semplice prestito ad un amico è solo una provocazione ed un istigazione all'illegalità.
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di pagare ADSL e scaricare...
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno ha scritto che si incentiva l'ADSL
      sapendo che viene usato per scaricare...

      Ma....

      ...invece di pagare un abbonamento ADSL per
      scaricare film e MP3, non fate pirma a
      comprarvi qualche disco e ad andare al
      cinema?

      E staccatevi un po' da sto computer, nerd
      che non siete altro!Certo, come no! E quando anche i libri saranno digitali eliminimo anche la lettura, anche quella è illegale se avuta in "prestito"! Cosa ci rimane? TV (il canone lo pago per forza, anche se il canale non mi piace)...Bella scelta da decelebrati, complimenti!
      • sh4d scrive:
        Re: Invece di pagare ADSL e scaricare...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Qualcuno ha scritto che si incentiva
        l'ADSL

        sapendo che viene usato per scaricare...



        Ma....



        ...invece di pagare un abbonamento ADSL
        per

        scaricare film e MP3, non fate pirma a

        comprarvi qualche disco e ad andare al

        cinema?



        E staccatevi un po' da sto computer,
        nerd

        che non siete altro!

        Certo, come no! E quando anche i libri
        saranno digitali eliminimo anche la lettura,
        anche quella è illegale se avuta in
        "prestito"!
        Cosa ci rimane? TV (il canone lo pago per
        forza, anche se il canale non mi piace)...
        Bella scelta da decelebrati, complimenti!Il decelebrato cosa sarebbe ? :)cmq concordo, viviamo nell'era dove sei padrone del niente.
  • paperinox scrive:
    CONFISCA E SEQUESTRO....
    notate bene, ai mafiosi i beni li SEQUESTRANO (la confisca segue solo in caso perdano il processo e vengano riconosciuti colpevoli), vale a dire che sono sempre di loro proprietà anche se non ne hanno la disponibilità....mentre a noi il pc lo CONFISCANO subito, cioè il pc non è più di tua proprietà ma viene incamerato dallo stato..... considerando la disparità di trattamento, chi condivide un film è peggio di un mafioso.... beh, allora da domani mi metto a spacciare cocaina, per lo meno rischio ma ho più garanzie e soprattutto RENDE DI PIU'!!! P.S. vogliamo rivederci tutti qui tra un annetto per verificare se Tanzi e compagni sono ancora in galera o si stanno godendo il malloppo da qualche parte???personalmente propendo per la seconda che ho detto :D==================================Modificato dall'autore il 09/03/2004 13.17.25
  • Anonimo scrive:
    NON SI TORNA INDIETRO!
    non esiste tornare al 56k, ne rinunciare al progresso o gettare la spugna...neanche se m'inventano il polizziotto casalingo. troveremo un modo, c'e' sempre un modo.
  • Anonimo scrive:
    Il grande Fratello è in agguato...
    http://www.complessita.it/tcpatremate, tremate, le streghe son tornate....
    • Anonimo scrive:
      Re: Il grande Fratello è in agguato...
      a ministro Urbaniii...guarda che c'è lo zio Bill che pensa a tutto, non rompere le balle....
      • Anonimo scrive:
        Re: Il grande Fratello è in agguato...
        Una tecnologia simile non prenderà mai piede, ed è destinata a fallire, chi mai vorrebbe prendere una macchina che non può amministrare? Piuttosto passo veramente a linux, o forse a qualche altro tipo di macchina tipo Mac.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il grande Fratello è in agguato...
          - Scritto da: Anonimo
          Una tecnologia simile non prenderà
          mai piede, ed è destinata a fallire,
          chi mai vorrebbe prendere una macchina che
          non può amministrare? Piuttosto passo
          veramente a linux, o forse a qualche altro
          tipo di macchina tipo Mac.guarda che il prossimo windows Longhorn è già pronto per il TC...e poi TC è un consorzio che comprende fra gli altri Intel ecc quindi i prodsuttori di schede madri faranno eccome hardware TC compliant...e hai letto che segnerebbe pure la fine di Linux..chi si prenderebbe la briga di certificare Linux per farlo girare sul TC??? biosgenrebbe pagare e ciò va contro la filosofia GNU...c'è il rischio di doversi accontentare dei nostri attuali PC con vecchi Linux o al limite vedere se qualche produttore hardware coraggioso farà schede madri senza TC...
  • Anonimo scrive:
    Resta da vedere se...
    ...il traffico P2P su reti private (come quella Fastweb a tutti gli effetti è) potrà legalmente essere incluso nel testo del decreto: non va dimenticato che il decreto parla di "rendere pubblicamente disponibile", e sarei curioso di vedere se una LAN non verrebbe considerata come un club privato, ovverosia un locale NON aperto al pubblico, ma solo ai tesserati...Chi ne sa qualcosa di più? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Resta da vedere se...
      - Scritto da: Anonimo
      ...il traffico P2P su reti private (come
      quella Fastweb a tutti gli effetti è)
      potrà legalmente essere incluso nel
      testo del decreto: non va dimenticato che il
      decreto parla di "rendere pubblicamente
      disponibile", e sarei curioso di vedere se
      una LAN non verrebbe considerata come un
      club privato, ovverosia un locale NON aperto
      al pubblico, ma solo ai tesserati...
      Chi ne sa qualcosa di più? ;)verissimo...Fastweb non è altro (si fa epr dire..) che una MAN: ogni abbonato FW fa parte di una rete ed ha a disposizione un IP PRIVATO; il collegamento internet avviene tramite router Cisco che effettuano in pratica una condivisione internet tramite un IP di NAT (cioè noi FW ci colleghiamo tramite un unico IP pubblico gestito dai router); quindi con questa legge del c...o si vorrebbe entrare in una LAN PRIVATA a tutti gli effetti...tutti gli altri utenti ADSL hanno connesisoni pubbliche con IP pubblici individuali e sono quindi facilmente rintracciabili, gli utenti FW sono "nascosti" dietro router, firewall hardware ecc per proteggere la rete privata...;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Resta da vedere se...
        "tutti gli altri utenti ADSL hanno connesisoni pubbliche con IP pubblici individuali e sono quindi facilmente rintracciabili, gli utenti FW sono "nascosti" dietro router, firewall hardware ecc per proteggere la rete privata..."Poveri illusi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Resta da vedere se...
          Nino, non stavo parlando di illusione, ma di stare a vedere quale arrampicamento legislativo dovrà partorire il ministero per imporre il controllo in una LAN privata, anche se fornita da un "provider": di questo passo qualunque LAN i cui cavi non siano di diretto possesso dell'utilizzatore verrebbe considerata di pubblico accesso!! Probabilmente si inventeranno qualcosa, ma cominceraano a piovere interrogazioni parlamentari in materia di protezione della privacy... l'opposizione non aspetta altro, no? :)P.S.: leggere meglio prima di rispondere, la prox volta? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            - Scritto da: Anonimo
            Nino, non stavo parlando di illusione, ma di
            stare a vedere quale arrampicamento
            legislativo dovrà partorire il
            ministero per imporre il controllo in una
            LAN privata, anche se fornita da un
            "provider": di questo passo qualunque LAN i
            cui cavi non siano di diretto possesso
            dell'utilizzatore verrebbe considerata di
            pubblico accesso!! Probabilmente si
            inventeranno qualcosa, ma cominceraano a
            piovere interrogazioni parlamentari in
            materia di protezione della privacy...
            l'opposizione non aspetta altro, no? :)quoto appieno...se la legge consentirebbe di entrare nella rete privata di Fastweb allora la GdF potrebbe entrare in qualunque LAN di qualunque ufficio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            - Scritto da: Anonimo
            quoto appieno...se la legge consentirebbe di
            entrare nella rete privata di Fastweb allora
            la GdF potrebbe entrare in qualunque LAN di
            qualunque ufficio...di qualunque ufficio dici? ma potrebbe anche entrare nella lan che c'e' tra il tuo PC e il tuo Laptop, o tra quella che c'e' tra il tuo PC e la tua macchina digitale...
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            - Scritto da: Anonimo
            quoto appieno...se la legge consentirebbe diLei è in arresto per aver massacrato l'italiano.Se la legge *consentisse* di...
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            quoto appieno...se la legge
            consentirebbe di

            Lei è in arresto per aver massacrato
            l'italiano.

            Se la legge *consentisse* di...
            oddio, Urbani è il ministro dei beni culturali e il mio errore grammaticale potrebbe scatenare le sue ire per aver vituperato l'idioma italico...farà pure una legge su chi pronuncia male le parole??? che pena subiranno i trasgressori???
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            "P.S.: leggere meglio prima di rispondere, la prox volta?"... e tu informati meglio... prima di sparare ca**ate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            - Scritto da: Anonimo
            "P.S.: leggere meglio prima di rispondere,
            la prox volta?"

            ... e tu informati meglio... prima di
            sparare ca**ate...Dici? Guarda che il traffico in una LAN (come una telefonata e qualunque altra attività privata) è monitorabile solo dopo autorizzazione dell'autorità giudiziaria, in seguito a validi e comprovati motivi, e non "a prescindere".È come se la GDF mi mettesse una telecamera in casa o una microspia nel televisore per controllare se vedo un DVD piratato!! A una prima occhiata, direi un abominio in merito alle libertà individuali, a uno sguardo più approfondito, una norma in aperto e palese contrasto con una discreta quantità di altre leggi dell Stato italiano...Forse non sono io quello che dovrebbe informarsi meglio... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da vedere se...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            "P.S.: leggere meglio prima di
            rispondere,

            la prox volta?"



            ... e tu informati meglio... prima di

            sparare ca**ate...
            Dici? Guarda che il traffico in una LAN
            (come una telefonata e qualunque altra
            attività privata) è
            monitorabile solo dopo autorizzazione
            dell'autorità giudiziaria, in seguito
            a validi e comprovati motivi, e non "a
            prescindere".
            è come se la GDF mi mettesse una
            telecamera in casa o una microspia nel
            televisore per controllare se vedo un DVD
            piratato!! A una prima occhiata, direi un
            abominio in merito alle libertà
            individuali, a uno sguardo più
            approfondito, una norma in aperto e palese
            contrasto con una discreta quantità
            di altre leggi dell Stato italiano...
            Forse non sono io quello che dovrebbe
            informarsi meglio... ;)il bello e' che hai ragione se fosse un sitema corretto! il brutto e' che comunque tu come privato non puoi ledere la privacy altrui..... le amministrazioni e le forze pubbliche possono farlo senza batter ciglio....Simone
  • Anonimo scrive:
    ma che bello!
    e intanto ironia della sorte un bel banner qui accanto recita "la tua vecchia connessione adsl non ti soddisfa?..raddoppia la banda gratis!" Poi vai sul loro sito e ti ricordano che l'attivazione è GRATIS grazie agli incentivi statali! Signori, qui ci stanno letteralmente prendendo per il c**o, perchè da un lato ci istigano a farci l'adsl ben sapendo che lo usiamo per scaricare e poi se ne vengono fuori con delle leggi al limite della follia. E intanto qualcuno ci sta guadagnado, eccome se ci guadagna....
  • Anonimo scrive:
    RUBARE AI RICCHI E' UN REATO
    (linux)Tanzi ha mandato sul lastrico migliaia di POVERI lavoratori ONESTI e adesso si è pure ammalato, poverino. Per fare un po' di giustizia, questo governo dei RICCHI ha pensato bene di colpire in modo severissimo i POVERI che rubicchiano qualche filmetto al RICCO De Laurentis. Morale della favola: RUBARE AI RICCHI E' REATO, RUBARE AI POVERI NO.:@
    • Anonimo scrive:
      Re: RUBARE AI RICCHI E' UN REATO
      Questa è l'essenza del capitalismo occidentale :D
    • Anonimo scrive:
      Re: RUBARE AI RICCHI E' UN REATO
      - Scritto da: Anonimo
      (linux)Tanzi ha mandato sul lastrico
      migliaia di POVERI lavoratori ONESTI e
      adesso si è pure ammalato, poverino.Adesso non esageriamo .Tanzi è in galera da mesi.
      • Anonimo scrive:
        Re: RUBARE AI RICCHI E' UN REATO
        Forse votare l'attuale opposizione non serve a molto.Stiamo attenti a chi vota contro questo decreto e sapremo chi votare alle prossime elezioni (tutte).Non credo sia importante sapere come la pensa su altri temi.Se un politico vuole fare gli interessi della gente sta ad ascoltare cosa vuole la gente, e vuole sapere cosa pensa la gente. Tutti quelli che voteranno a favore di questo decreto non sono evidentemente interessati a ciò che pensiamo, quindi non meritano i nostri voti.Se non fanno i nostri interessi ora (e anzi dimostrano di non volere neanche sentire le ragioni di chi protesta), chi ci garantisce che li faranno in altre occasioni?
        • Anonimo scrive:
          Re: RUBARE AI RICCHI E' UN REATO
          - Scritto da: Anonimo
          Forse votare l'attuale opposizione non serve
          a molto.
          Stiamo attenti a chi vota contro questo
          decreto e sapremo chi votare alle prossime
          elezioni (tutte).
          Non credo sia importante sapere come la
          pensa su altri temi.
          Se un politico vuole fare gli interessi
          della gente sta ad ascoltare cosa vuole la
          gente, e vuole sapere cosa pensa la gente.
          Tutti quelli che voteranno a favore di
          questo decreto non sono evidentemente
          interessati a ciò che pensiamo,
          quindi non meritano i nostri voti.
          Se non fanno i nostri interessi ora (e anzi
          dimostrano di non volere neanche sentire le
          ragioni di chi protesta), chi ci garantisce
          che li faranno in altre occasioni?Forse in questi anni eri in letargo (dai scusa ma la battuta ci stava) ma e' da molto che QUASI TUTTI i politici non rappresentano + la gente ma gli interessi individuali o (quando va meglio) di un gruppo ristretto che ha + influenzaSimone
    • Anonimo scrive:
      Re: RUBARE AI RICCHI E' UN REATO
  • Anonimo scrive:
    dichiarazioni di Pompei (Wind)
    [cut] "può fare tutto via Internet: naviga in rete, riceve la televisione, scarica musica, telefona, controlla l'estratto conto della banca e, in futuro, anche gli ordini al supermercato." [cut] Tommaso Pompei, amministratore delegato di Wind, su Repubblica. Inutile nascondersi dietro un dito: il P2P e il download di grossi file sono il vero motore portante della banda larga, e i gestori ci marciano. Come accade anche per la Playstation: la Sony è contro la pirateria ma sa benissimo che senza pirateria le vendite di PS sarebbero ridottissime perché pochi spenderebbero 50 e passa euro per comprarsi un videogame al mese. Credo che alla fine sarà la classica bolla di sapone all'italiana... non penso proprio che Telecom & gli altri denuncino i propri clienti, che pagano per la banda larga non certo per aprire la posta a 640 kbit/sec, sarebbe come castrarsi. :
    • Akiro scrive:
      Re:

      non penso proprio che
      Telecom & gli altri denuncino i propri
      clienti, che pagano per la banda larga non
      certo per aprire la posta a 640 kbit/sec,
      sarebbe come castrarsi. :infatti, anke per quresto penso proprio che non passi il decreto...lo tirano fuori più avanti cmq, non vi preokkupate...
      • Anonimo scrive:
        Re:

        infatti, anke per quresto penso proprio che
        non passi il decreto...
        lo tirano fuori più avanti cmq, non
        vi preokkupate...No infatti sono solo preoccupato per il numero di 'k' utilizzate, fanno più impressione del decreto.Che tristezza...
        • Akiro scrive:
          Re:

          No infatti sono solo preoccupato per il
          numero di 'k' utilizzate, fanno più
          impressione del decreto.

          Che tristezza...8Dkkkkkkkkkkkkkkk
    • Mariobusy scrive:
      Re: dichiarazioni di Pompei (Wind)
      - Scritto da: Anonimo
      [cut] "può fare tutto via Internet:
      naviga in rete, riceve la televisione,
      scarica musica, telefona, controlla
      l'estratto conto della banca e, in futuro,
      anche gli ordini al supermercato." [cut]
      Tommaso Pompei, amministratore delegato di
      Wind, su Repubblica. Inutile nascondersi
      dietro un dito: il P2P e il download di
      grossi file sono il vero motore portante
      della banda larga, e i gestori ci marciano.
      Come accade anche per la Playstation: la
      Sony è contro la pirateria ma sa
      benissimo che senza pirateria le vendite di
      PS sarebbero ridottissime perché
      pochi spenderebbero 50 e passa euro per
      comprarsi un videogame al mese. Credo che
      alla fine sarà la classica bolla di
      sapone all'italiana... non penso proprio che
      Telecom & gli altri denuncino i propri
      clienti, che pagano per la banda larga non
      certo per aprire la posta a 640 kbit/sec,
      sarebbe come castrarsi. :Esatto,sono pochi che sfruttano il 100% delle prestazioni della banda larga senza utilizzare Anche P2P.Con l'FTP non si raggiungono livelli di carico simili al P2Pe comunque un webmaster potrebbe riuscire a gestire i suoi siti anche con connessioni alternative.Se oltre alla Gabella Siae già in vigore daranno agli utenti Adsl anche quest'altra mazzata il malumore si sfogherà anche e soprattutto alle prossime votazioni politiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: dichiarazioni di Pompei (Wind)
        Ma si puo` sapere chi ti dice che basta cambiare maggioranza per cambiare anche l'atteggiamento verso il P2P?
        • Anonimo scrive:
          Re: dichiarazioni di Pompei (Wind)
          - Scritto da: Anonimo
          Ma si puo` sapere chi ti dice che basta
          cambiare maggioranza per cambiare anche
          l'atteggiamento verso il P2P?Non è certo "solo" per il P2P che è il caso di cambiare maggioranza, la prossima volta. Quello attuale è il governo dei condoni (sugli abusi edilizi e sui falsi in bilancio, una presa per il cul# per tutti quelli che si comportano onestamente), il governo che vuole imbavagliare e mettere le mani sulla magistratura perchè Berluscazz & co. hanno senz'altro la coscienza pulita (provate tu a diventare come lui lavorando onestamente.....).Il governo che prima regala miliardi pubblici (nostri) alle immobiliari (chissà di chi sono...) per cementificare mezza Italia con la vana speranza che questo serva a creare (sigh) nuova occupazione, salvo poi tagliare fondi ad università ed istituti di ricerca. I migliori cervelli se ne vanno già da anni in paesi che meglio sanno apprezzare cosa sia l'innovazione che scaturisce dalla ricerca libera in tutti i campi della Scienza, con le conseguenti ricadute economiche positive sul proprio bilancio grazie a brevetti, industrie più competitive, ecc.Con il trend attuale dell'Italia, c'è davvero qualche povero illuso che crede che possiamo continuare a considerarci un paese sviluppato? Si certo, rispetto al Congo siamo ancora messi bene, ma stiamo perdendo rapidamente terreno su molti campi.Questi bastardi non hanno fatto altro che legiferare a proprio favore, cosicchè le tasse le paghino sempre e solo i soliti noti che guadagnano da anni 1.000 Euro al mese..... mettendo mano pure sul TFR, e senza neppure che qualcuno ti chieda qualcosa!100 e passa anni fa Henry Ford aveva capito che l'unico modo per vendere le sue automobili era alzare il salario degli operai che le costruivano. Mi sembra che questo concetto tanto semplice venga completamente ignorato da 'sto c@#zo di maggioranza che non pensa ad altro che a concentrare ricchezza nelle mani di chi ne ha già.Una redistribuzione del reddito più equa (che non significa regalare soldi a chi non ha voglia di lavorare!!!!)=maggiori consumi=maggiori possibilità economiche per tutti!E invece no; solo per restare nell'ambito della legge in questione:- Tassa sui supporti di registrazione che di sicuro resta;- Nessun accenno a voler abbassare il costo di CD e DVD;- Controlli da regime cinesi (nelle loro intenzioni) su tutto quello che uno fa con la connessione ad Internet.Con una mano ti prendono a schiaffi (lasciando che la gente continui a perdere potere d'acquisto), e con l'altra usano il pugno di ferro SOLO nelle questioni in cui vengono toccati gli interessi di gente che è già ricca.C'è n'è abbastanza per voler cambiare governo?Tra parentesi, io sono uno dei coglioni che ha votato la destra da dieci anni a questa parte, e che solo da qualche tempo ha cominciato ad aprire gli occhi.E non credere, non mi illudo che la sinistra sia impeccabile... qui si tratta di scegliere il minore dei mali... e quello sicuramente NON sono Berlusconi & co.!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: dichiarazioni di Pompei (Wind)
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma si puo` sapere chi ti dice che basta

            cambiare maggioranza per cambiare anche

            l'atteggiamento verso il P2P?


            Non è certo "solo" per il P2P che
            è il caso di cambiare maggioranza, la
            prossima volta. Quello attuale è il
            governo dei condoni (sugli abusi edilizi e
            sui falsi in bilancio, una presa per il cul#
            per tutti quelli che si comportano
            onestamente), il governo che vuole
            imbavagliare e mettere le mani sulla
            magistratura perchè Berluscazz & co.
            hanno senz'altro la coscienza pulita
            (provate tu a diventare come lui lavorando
            onestamente.....).

            Il governo che prima regala miliardi
            pubblici (nostri) alle immobiliari
            (chissà di chi sono...) per
            cementificare mezza Italia con la vana
            speranza che questo serva a creare (sigh)
            nuova occupazione, salvo poi tagliare fondi
            ad università ed istituti di ricerca.
            I migliori cervelli se ne vanno già
            da anni in paesi che meglio sanno apprezzare
            cosa sia l'innovazione che scaturisce dalla
            ricerca libera in tutti i campi della
            Scienza, con le conseguenti ricadute
            economiche positive sul proprio bilancio
            grazie a brevetti, industrie più
            competitive, ecc.
            Con il trend attuale dell'Italia, c'è
            davvero qualche povero illuso che crede che
            possiamo continuare a considerarci un paese
            sviluppato? Si certo, rispetto al Congo
            siamo ancora messi bene, ma stiamo perdendo
            rapidamente terreno su molti campi.

            Questi bastardi non hanno fatto altro che
            legiferare a proprio favore, cosicchè
            le tasse le paghino sempre e solo i soliti
            noti che guadagnano da anni 1.000 Euro al
            mese..... mettendo mano pure sul TFR, e
            senza neppure che qualcuno ti chieda
            qualcosa!

            100 e passa anni fa Henry Ford aveva capito
            che l'unico modo per vendere le sue
            automobili era alzare il salario degli
            operai che le costruivano. Mi sembra che
            questo concetto tanto semplice venga
            completamente ignorato da 'sto c@#zo di
            maggioranza che non pensa ad altro che a
            concentrare ricchezza nelle mani di chi ne
            ha già.

            Una redistribuzione del reddito più
            equa (che non significa regalare soldi a chi
            non ha voglia di lavorare!!!!)
            =
            maggiori consumi
            =
            maggiori possibilità economiche per
            tutti!

            E invece no; solo per restare nell'ambito
            della legge in questione:
            - Tassa sui supporti di registrazione che di
            sicuro resta;
            - Nessun accenno a voler abbassare il costo
            di CD e DVD;
            - Controlli da regime cinesi (nelle loro
            intenzioni) su tutto quello che uno fa con
            la connessione ad Internet.

            Con una mano ti prendono a schiaffi
            (lasciando che la gente continui a perdere
            potere d'acquisto), e con l'altra usano il
            pugno di ferro SOLO nelle questioni in cui
            vengono toccati gli interessi di gente che
            è già ricca.

            C'è n'è abbastanza per voler
            cambiare governo?
            Tra parentesi, io sono uno dei coglioni che
            ha votato la destra da dieci anni a questa
            parte, e che solo da qualche tempo ha
            cominciato ad aprire gli occhi.
            E non credere, non mi illudo che la sinistra
            sia impeccabile... qui si tratta di
            scegliere il minore dei mali... e quello
            sicuramente NON sono Berlusconi & co.!!!!

            Confermo e sottoscrivo, ma parafrasando una nota conzone adesso in giro "nel nostro stato il campionato vien giocato solamente da due squadre con le maglie identiche"(PURTROPPO)....(canzone scaricata via p2p)Simone
  • sh4d scrive:
    Cap.2 "Occhio non vede.."
    Mi viene in mente un'interessante fatto.Stamattina avevo necessità di spedire il file autoestraente (necessariamente in questo caso un .exe) del terminal client di winzoz ad un collega tre piani sotto al mio: spedito in allegato ad una mail veniva puntualmente segato dall'antivirus aziendale. Prendetelo come interessante paragone: l'antivirus aziendale è Urbani, che sega tutto cio che è .exe, io sono un innocuo utente, che spedisce un innocuo file, ma è .exe percui va blastato. La soluzione è nata automaticamente: includere il povero .exe all'interno di un file .zip protetto da password. L'antivirus tenta di aprire lo .zip, vede che è cifrato percui nell'incertezza lascia passare.Signori, ripeto e ribadisco; il futuro è nell'utilizzo della crittografia su larga scala . Un immenso calderone di dati (apparentemente) senza senso, non filtrabili, non decrittabili (a patto di usare chiavi lunghe e algoritmi forti), non sentenziabili. Si azzardassero a filtrare tutto cio che è criptato e poi assistiamo tutti sorridenti, popcorn alla mano, al crollo del mercato delle transazioni online :)Occhio non vede, cuore non duole.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cap.2 "Occhio non vede.."
      Dal decreto, pero' si evince che se oltre al danno procurato dallo share lo si va in modo cifrato l'utente rischia il doppio.Pertanto questa non è la soluzione, anche se voglio proprio vedere come il 'fornitore di servizio' possa immaginare il contenuto del file cifrato.Che abbiano pure la black box ?mhhhSaluti
      • sh4d scrive:
        Re: Cap.2 "Occhio non vede.."
        - Scritto da: Anonimo
        Dal decreto, pero' si evince che se oltre al
        danno procurato dallo share lo si va in modo
        cifrato l'utente rischia il doppio.

        Pertanto questa non è la soluzione,
        anche se voglio proprio vedere come il
        'fornitore di servizio' possa immaginare il
        contenuto del file cifrato.

        Che abbiano pure la black box ?

        mhhh

        SalutiServe una tale potenza di calcolo per decrittare un messaggio codificato con una chiave a 4096 bit che con l'attuale curva evolutiva del progresso tecnologico ci vorranno duecento anni per poter fare simili operazioni in tempi "umani".Sempre se non riescono prima ad inventarsi i computer quantistici, ipotesi che ora come ora è fantascienza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cap.2 "Occhio non vede.."
      - Scritto da: sh4d
      Mi viene in mente un'interessante fatto.
      Stamattina avevo necessità di spedire
      il file autoestraente (necessariamente in
      questo caso un .exe) del terminal client di
      winzoz ad un collega tre piani sotto al mio:
      spedito in allegato ad una mail veniva
      puntualmente segato dall'antivirus
      aziendale. Prendetelo come interessante
      paragone: l'antivirus aziendale è
      Urbani, che sega tutto cio che è
      .exe, io sono un innocuo utente, che
      spedisce un innocuo file, ma è .exe
      percui va blastato. La soluzione è
      nata automaticamente: includere il povero
      .exe all'interno di un file .zip protetto da
      password. L'antivirus tenta di aprire lo
      .zip, vede che è cifrato percui
      nell'incertezza lascia passare.

      Signori, ripeto e ribadisco; il futuro
      è nell'utilizzo della crittografia su
      larga scala. Un immenso calderone di
      dati (apparentemente) senza senso, non
      filtrabili, non decrittabili (a patto di
      usare chiavi lunghe e algoritmi forti), non
      sentenziabili. Si azzardassero a filtrare
      tutto cio che è criptato e poi
      assistiamo tutti sorridenti, popcorn alla
      mano, al crollo del mercato delle
      transazioni online :)
      Occhio non vede, cuore non duole.
      Potessi ti farei un abbraccio con pacca sulla spalla come ai miei + cari amici!!!!Simone
  • Anonimo scrive:
    Proposta
    Se venerdì il decreto passa, per tutti quelli che non se la sentono di disdire il contratto ADSL (o non possono perchè è annuale) la proposta è al seguente:-assicuratevi di non avere materiale illegale in casa o installato sul PC.-installate un programma p2p che utilizzi un protocollo criptato-condividete e scaricate materiale freeware...più di prima, tutto ciò che potete, saturando la banda (al limite scaricate e cancellate, e riscaricate ancora...è una protesta).-Il numero degli utenti p2p non calerà, se non per disdetta dell'abbonamento-Renderete impossibile il monitoraggio dei "pericolosi" pirati-Magari troverete un sacco di materiale free interessante e lascerete perdere quello a pagamentoIl tutto in modo assolutamente legale.
  • sh4d scrive:
    *Previsione* Io vedo...io vedo...
    L'immagine sulla sfera è sfocata ma.... ecco, vedo qualcosa di sbiadito, attendo un attimo e l'immagine si fa più definita....ma si..! è proprio lui! è Urbani che nel 2005 mette al bando la crittografia!
    • Anonimo scrive:
      Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
      - Scritto da: sh4d
      L'immagine sulla sfera è sfocata
      ma....
      ecco, vedo qualcosa di sbiadito, attendo un
      attimo e l'immagine si fa più
      definita....
      ma si..! è proprio lui! è
      Urbani che nel 2005 mette al bando la
      crittografia!azz...non potrò più crittografare le foto di mia figlia, il video di quando cantavo all'oratorio, le mie ricette speciali...O forse parlavi di musica e film coperti da copyright ? :)(AleB)
      • Anonimo scrive:
        Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: sh4d

        L'immagine sulla sfera è sfocata

        ma....

        ecco, vedo qualcosa di sbiadito,
        attendo un

        attimo e l'immagine si fa più

        definita....

        ma si..! è proprio lui! è

        Urbani che nel 2005 mette al bando la

        crittografia!

        azz...non potrò più
        crittografare le foto di mia figlia, il
        video di quando cantavo all'oratorio, le mie
        ricette speciali...

        O forse parlavi di musica e film coperti da
        copyright ? :)

        (AleB)Se io, essndo consulente, avessi sul mio portatile materiale riguardante le aziende per cui lavoro e lo crittografassi ti sembrerebbe tanto strano?Cerchiamo di essere meno superficiali, per favore
        • sh4d scrive:
          Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...


          Se io, essndo consulente, avessi sul mio
          portatile materiale riguardante le aziende
          per cui lavoro e lo crittografassi ti
          sembrerebbe tanto strano?
          Cerchiamo di essere meno superficiali, per
          favore Eccone un altro che sembra tanto appartenere alla stessa risma del sig. Urbani, un uomo che fa del buon senso la sua ragione di vita.Il tono del mio post era decisamente ironico; spiegami dunque l'utilità della tua affermazione, sarei molto curioso di saperlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: sh4d




            Se io, essndo consulente, avessi sul mio

            portatile materiale riguardante le
            aziende

            per cui lavoro e lo crittografassi ti

            sembrerebbe tanto strano?

            Cerchiamo di essere meno
            superficiali, per

            favore

            Eccone un altro che sembra tanto appartenere
            alla stessa risma del sig. Urbani, un uomo
            che fa del buon senso la sua ragione di
            vita.
            Il tono del mio post era decisamente
            ironico; spiegami dunque l'utilità
            della tua affermazione, sarei molto curioso
            di saperlo.
            Scusa ma io rispondevo a quello che ha risposto a te!! Non a te! Infatti ho quotato tutto, guarda l'ordine e l'indentazione dei post...
          • sh4d scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: sh4d







            Se io, essndo consulente, avessi
            sul mio


            portatile materiale riguardante le

            aziende


            per cui lavoro e lo crittografassi
            ti


            sembrerebbe tanto strano?


            Cerchiamo di essere meno

            superficiali, per


            favore



            Eccone un altro che sembra tanto
            appartenere

            alla stessa risma del sig. Urbani, un
            uomo

            che fa del buon senso la sua ragione di

            vita.

            Il tono del mio post era decisamente

            ironico; spiegami dunque
            l'utilità

            della tua affermazione, sarei molto
            curioso

            di saperlo.



            Scusa ma io rispondevo a quello che ha
            risposto a te!! Non a te! Infatti ho quotato
            tutto, guarda l'ordine e l'indentazione dei
            post...Perdona allora la mia fretta di rispondere :)Il problema è la confusione che creano tutti 'sti anonimi (nonchè io che mi perdo pezzi di quote per strada)
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: sh4d

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: sh4d










            Se io, essndo consulente,
            avessi

            sul mio



            portatile materiale
            riguardante le


            aziende



            per cui lavoro e lo
            crittografassi

            ti



            sembrerebbe tanto strano?



            Cerchiamo di essere meno


            superficiali, per



            favore





            Eccone un altro che sembra tanto

            appartenere


            alla stessa risma del sig. Urbani,
            un

            uomo


            che fa del buon senso la sua
            ragione di


            vita.


            Il tono del mio post era
            decisamente


            ironico; spiegami dunque

            l'utilità


            della tua affermazione, sarei molto

            curioso


            di saperlo.






            Scusa ma io rispondevo a quello che ha

            risposto a te!! Non a te! Infatti ho
            quotato

            tutto, guarda l'ordine e l'indentazione
            dei

            post...

            Perdona allora la mia fretta di rispondere :)
            Il problema è la confusione che
            creano tutti 'sti anonimi (nonchè io
            che mi perdo pezzi di quote per strada)

            Perdonato. Tornando in-topic mi pare che in Francia la crittografia sia illegale, il che mi sembra concettualmente assurdo, come proibire di tenere sul proprio harddisk file contenenti sequenze di byte casuali.
          • sh4d scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...

            Tornando in-topic mi pare che in Francia la
            crittografia sia illegale, il che mi sembra
            concettualmente assurdo, come proibire di
            tenere sul proprio harddisk file contenenti
            sequenze di byte casuali.Invito dunque le forze dell'ordine a casa mia a sequestrarmi tutto il mio archivio di files. Offrirò loro un buon caffè, mentre discuterò sul fatto che non darò loro la password per decriptarli neanche sotto tortura. O che io proprio non la conosco!
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...

            Tornando in-topic mi pare che in Francia la
            crittografia sia illegale, il che mi sembra
            concettualmente assurdo, come proibire di
            tenere sul proprio harddisk file contenenti
            sequenze di byte casuali.Beh in francia è illegale tenere sul proprio pc un qualsiasi programma per la crittografia pena la galera...
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...


            Beh in francia è illegale tenere sul
            proprio pc un qualsiasi programma per la
            crittografia pena la galera... Socc! Manco un banale zip con password?
          • sh4d scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            Il zip (o lo zip a seconda delle correnti di pensiero) è il risultato di un programma di criptazione, e la legge menziona esplicitamente "programmi che criptano".Qui il programma non c'è, si tratta semplicemente di un qualcosa generato da esso.
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: Anonimo
            Beh in francia è illegale tenere sul
            proprio pc un qualsiasi programma per la
            crittografia pena la galera...Mi pare una immane idiozia: come si definisce programma per la crittografia?Se definiamo crittografia una procedura che e' in grado di trasformare un file in un altro file in modo da non renderlo intelligibile e poi viceversa, allora tutto e' crittografia, cambia solo il livello di intelligibilita'.Un programma che scambia le A con le B puo' essere crittografia, anche se la decodifica e' alquanto banale.E poi mi chiedo a questo punto come funzionano le transazioni bancarie in Francia. Passa tutto in chiaro?
          • sh4d scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...

            E poi mi chiedo a questo punto come
            funzionano le transazioni bancarie in
            Francia. Passa tutto in chiaro?la prossima volta che pianifico di andare in francia faccio un corso di hacking basilare della DeAgostini :D
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: Anonimo

            Beh in francia è illegale tenere
            sul

            proprio pc un qualsiasi programma per la

            crittografia pena la galera...
            E poi mi chiedo a questo punto come
            funzionano le transazioni bancarie in
            Francia. Passa tutto in chiaro?E come funzionano i computer, visto che tutti i sistemi operativi (Windows, Linux ecc.) supportano una qualche forma di crittografia integrata?E come mai la UE non è intervenuta, visto lo stridente contrasto con la legislazione europea?
          • Mariobusy scrive:
            Registrati: non scriver in Anonimo!
            - Scritto da: Anonimo
            Perdonato.
            Tornando in-topic mi pare che in Francia la
            crittografia sia illegale, il che mi sembra
            concettualmente assurdo, come proibire di
            tenere sul proprio harddisk file contenenti
            sequenze di byte casuali.Io invece non tollero gli utenti non registrati che scrivono in ANONIMOe coloro che non quotano a dovere!Vedi quanta confusione si genera a scrivere in Anonimo?
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...

            Perdona allora la mia fretta di rispondere :)
            Il problema è la confusione che
            creano tutti 'sti anonimi (nonchè io
            che mi perdo pezzi di quote per strada)
            Eppure te lo avevo detto di legarli meglio al portapacchi!!Mi darai retta prima o poi...
          • sh4d scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: sammily76

            Perdona allora la mia fretta di
            rispondere :)

            Il problema è la confusione che

            creano tutti 'sti anonimi
            (nonchè io

            che mi perdo pezzi di quote per strada)



            Eppure te lo avevo detto di legarli meglio
            al portapacchi!!
            Mi darai retta prima o poi...è colpa di Urbani se la strada è piena di buche, è sempre colpa sua di tutto ;)
        • Mariobusy scrive:
          Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
          - Scritto da: Anonimo
          Se io, essndo consulente, avessi sul mio
          portatile materiale riguardante le aziende
          per cui lavoro e lo crittografassi ti
          sembrerebbe tanto strano?
          Cerchiamo di essere meno superficiali, per
          favoreNon hai capito verso quale direzione stiamo andando?Il Polo delle Libertà ci sta espropriando paradossalmente di molte Libertà e Diritti... a breve avremo molti Doveri e poche Libertà, nemmeno quella della protezione dei dati personali e professionali di questo passo!Se poi dopo in conseguenza di tutto ciò subiremo una fuga di notizie riservate? Ci risarcirà Urbani & Co. ?
          • Anonimo scrive:
            Re: *Previsione* Io vedo...io vedo...
            - Scritto da: Mariobusy

            - Scritto da: Anonimo

            Se io, essndo consulente, avessi sul mio

            portatile materiale riguardante le
            aziende

            per cui lavoro e lo crittografassi ti

            sembrerebbe tanto strano?

            Cerchiamo di essere meno superficiali,
            per

            favore


            Non hai capito verso quale direzione stiamo
            andando?

            Il Polo delle Libertà ci sta
            espropriando paradossalmente di molte
            Libertà e Diritti... a breve avremo
            molti Doveri e poche Libertà, nemmeno
            quella della protezione dei dati personali e
            professionali di questo passo!

            Se poi dopo in conseguenza di tutto
            ciò subiremo una fuga di notizie
            riservate? Ci risarcirà Urbani & Co.
            ?
            Ripeto, non ne fare una questione politica per favore. Che ogniuno faccia le sue considerazioni sulle leggi dove vuole, anche nella cabina elettorale, ma le leggi liberticide di questo tipo non sono solo a livello italiano e non appartengono ad una sola linea di pensiero... Abbiamo bisogno di tutti gli alleati possibili, sia che alla fine votino X che votino Y
  • Anonimo scrive:
    MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
    Torneremo alle vere gioie della vita: sport, passeggiate all' aria aperta, feste e banchetti e, soprattutto RISPARMIEREMO migliaia di euro di ADSL, CD e DVD. Finalmente potremo ascoltarci i CD e vederci i film che ci siamo scaricati finora... che volete di più?
    • sh4d scrive:
      Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
      - Scritto da: Anonimo
      Torneremo alle vere gioie della vita: sport,
      passeggiate all' aria aperta, feste e
      banchetti e, soprattutto RISPARMIEREMO
      migliaia di euro di ADSL, CD e DVD.
      Finalmente potremo ascoltarci i CD e vederci
      i film che ci siamo scaricati finora... che
      volete di più?Evitare che, in uno scenario simile, venga tassata anche la strada che percorro, l'aria che respiro correndo, le festicciole che faccio perchè sbandiero il brand della cocacola tramite le bottiglie sul tavolo non avendone il diritto.
      • Anonimo scrive:
        Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO

        Evitare che, in uno scenario simile, venga
        tassata anche la strada che percorro, l'aria
        che respiro correndo, le festicciole che
        faccio perchè sbandiero il brand
        della cocacola tramite le bottiglie sul
        tavolo non avendone il diritto.Attento anche a non cantare e suonare durante la festa!E se la riprendi, ricorda che sul supporto digitale, stai pagando la tassa alla SIAE
        • sh4d scrive:
          Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
          - Scritto da: Anonimo


          Evitare che, in uno scenario simile,
          venga

          tassata anche la strada che percorro,
          l'aria

          che respiro correndo, le festicciole che

          faccio perchè sbandiero il brand

          della cocacola tramite le bottiglie sul

          tavolo non avendone il diritto.

          Attento anche a non cantare e suonare
          durante la festa!

          E se la riprendi, ricorda che sul supporto
          digitale, stai pagando la tassa alla SIAEE' sempre lì il cavillo maledetto: la totale mancanza di buon senso, un bene che il peso del quibus ha reso sempre più evanescente.D'altronde viene da chiedersi sulla base di cosa il sig. Urbani abbia sancito il valore di un divx/mp3 copiato.Ripeto: non comprendo.Un DVD costa ad esempio 30 euro giusto? ebbene, se lo scarico ricorrendo a sistemi di cifratura (per attenersi al fantadecreto) rischio 2000 euro di multa? cioè quasi cento volte il suo valore originali? ma siamo impazziti o cosa?va beh, mettiamo pure per assurdo che i fini del decreto siano giusti e ineluttabili, ma questo vuol dire ammazzare scarafaggi col lanciagranate...
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
            - Scritto da: sh4d
            Un DVD costa ad esempio 30 euro giusto?
            ebbene, se lo scarico ricorrendo a sistemi
            di cifratura (per attenersi al fantadecreto)
            rischio 2000 euro di multa? cioè
            quasi cento volte il suo valore originali?
            ma siamo impazziti o cosa?Concordo.Quante migliaia di miliardi di euro dovrebbe risarcire tanzi ?!Direi che nel conto, in proporzione a quanto ha rubato, possiamo inserire anche un centinaio di iniezioni letali.
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
            - Scritto da: Anonimo

            rischio 2000 euro di multa? cioè

            quasi cento volte il suo valore
            originali?

            ma siamo impazziti o cosa?

            Concordo.
            Quante migliaia di miliardi di euro dovrebbe
            risarcire tanzi ?!Ricorda che se un ricco ruba ad un povero non è reato. E' gravissimo reato che un povero mangi qualche briciola del ricco senza pagargliela come fosse fatta di platino.
          • sh4d scrive:
            Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            rischio 2000 euro di multa?
            cioè


            quasi cento volte il suo valore

            originali?


            ma siamo impazziti o cosa?



            Concordo.

            Quante migliaia di miliardi di euro
            dovrebbe

            risarcire tanzi ?!

            Ricorda che se un ricco ruba ad un povero
            non è reato. E' gravissimo reato che
            un povero mangi qualche briciola del ricco
            senza pagargliela come fosse fatta di
            platino.
            E dunque signori, visto che qui si parla col linguaggio del quattrino, adeguiamoci anche noi al mondo che cambia.Dopo il dilagare dell'inglese, ora dovremo imparare anche questa terza lingua obbligatoria, se vogliamo sopravvivere in una società sempre più competitiva eh!Sono un consumatore (dio mio che brutta parola, una volta ero una persona in carne ed ossa) e sono assai indispettito, dunque non compro , per risponderti nella tua lingua.Quanti esempi abbiamo di bei prodottini che la gente ha snobbato e sono finiti nel nulla, facendo fallire le varie aziende?qui si parla solo di un *prodottino* più diffuso, dunque bisognoso di un maggior boicottaggio.Il risultato dell'astensione dalle vendite saranno probabili ulteriori rincari sui prezzi del singolo media, fin quando sarà assimilabile a beni ben più preziosi. Li la gente forse si accorgerà da quale piatto pende la bilancia delle necessità, e il boicottaggio prenderà la sua naturale strada verso un'astensione più massiccia.Forse sono sogni, o forse no...
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
            - Scritto da: sh4d

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            rischio 2000 euro di multa?

            cioè



            quasi cento volte il suo
            valore


            originali?



            ma siamo impazziti o cosa?





            Concordo.


            Quante migliaia di miliardi di euro

            dovrebbe


            risarcire tanzi ?!



            Ricorda che se un ricco ruba ad un
            povero

            non è reato. E' gravissimo reato
            che

            un povero mangi qualche briciola del
            ricco

            senza pagargliela come fosse fatta di

            platino.



            E dunque signori, visto che qui si parla col
            linguaggio del quattrino, adeguiamoci anche
            noi al mondo che cambia.
            Dopo il dilagare dell'inglese, ora dovremo
            imparare anche questa terza lingua
            obbligatoria, se vogliamo sopravvivere in
            una società sempre più
            competitiva eh!
            Sono un consumatore (dio mio che brutta
            parola, una volta ero una persona in carne
            ed ossa) e sono assai indispettito, dunque
            non compro, per risponderti nella tua
            lingua.
            Quanti esempi abbiamo di bei prodottini che
            la gente ha snobbato e sono finiti nel
            nulla, facendo fallire le varie aziende?
            qui si parla solo di un *prodottino*
            più diffuso, dunque bisognoso di un
            maggior boicottaggio.
            Il risultato dell'astensione dalle vendite
            saranno probabili ulteriori rincari sui
            prezzi del singolo media, fin quando
            sarà assimilabile a beni ben
            più preziosi. Li la gente forse si
            accorgerà da quale piatto pende la
            bilancia delle necessità, e il
            boicottaggio prenderà la sua naturale
            strada verso un'astensione più
            massiccia.
            Forse sono sogni, o forse no...La tua è un'ottima idea, e puoi star certo che io sceglierò questa strada. Il problema è vedere IN QUANTI lo faremo.... perchè in due contiamo poco, ma se fossimo già 200.000 o due milioni..... allora le cose cambierebbero eccome.Comunque, se le cose continuano su questa strada (il che è praticamente certo visto che a dettar legge sono Bush e i suoi amici petrolieri, nonchè i suoi leccapiedi come Berlusconi), vedrai che tra qualche anno avremo ben altri problemi di cui occuparci... ma sta tranquillo, la maggior parte della gente se ne accorgerà quando sarà troppo tardi, semplicemente perchè la maggior parte ignora l'esistenza stessa di certi problemi. E se gliene parli ne sono infastiditi oppure si tappano occhi ed orecchi, nella maggior parte dei casi... hai presente gli struzzi?"Hito wa, hito de aru koto wo wasureta"... "Gli uomini hanno dimenticato di essere uomini". E' una frase del nuovo film di Mamoru Oshii ("Innocence", o "Inosensu", per i puristi) che può essere interpretata in vari modi, molti dei quali hanno un significato negativo intrinseco.Il nostro "stile di vita" a cui siamo così abituati da non renderci conto di quanto innaturale esso sia, non potrà durare a lungo, semplicemente perchè le risorse naturali che lo consentono si stanno rapidamente esaurendo già ora, e ci sono paesi come la Cina (1.300.000.000 di persone) che si stanno sviluppando ad una velocità vertiginosa.....Preoccupiamoci giustamente per la sorte del P2P e di quello che esso rappresenta (un minimo di libertà che ci è rimasto), ma non scordiamo questioni altrettanto, per non dire di più, serie. Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
          - Scritto da: Anonimo

          Evitare che, in uno scenario simile,
          venga

          tassata anche la strada che percorro,
          l'aria

          che respiro correndo, le festicciole che

          faccio perchè sbandiero il brand

          della cocacola tramite le bottiglie sul

          tavolo non avendone il diritto.

          Attento anche a non cantare e suonare
          durante la festa!E neanche per strada!E neppure con una radio portatile senza cuffie.L'idiozia del "diritto di autore" ha raggiungo paradossi che neppure nel peggior nazismo si sono visti...
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGLIO !!! RISPARMIEREMO MOLTISSIMO
            - Scritto da: Anonimo
            L'idiozia del "diritto di autore" ha
            raggiungo paradossi che neppure nel peggior
            nazismo si sono visti...pensa che anche il mio parrucchiere si è lamentato perchè deve pagare una tassa di 50? alla SIAE...motivo??? ha la radio accesa tutti i giorni e quindi c'è un mucchio di gente che ascolta a sbafo musica...
  • Anonimo scrive:
    Un decreto contro il P2P
    Il testo del decreto è stato cambiato dalla bozza originaria per cui passa.Il reato resta amministrativo, la sanzione passa da 154 euro a 1500 euro più sanzioni accessorie (la confisca del computer....)E' l'impostazione del decreto che fa davvero paura, sembra scritto, anzi è stato scritto dall'industria perchè se leggete bene tutti gli articoli relativi ai controlli della Polizia e agli obblighi per i provider noterete che non esiste più la discriminante dello scopo di lucro.Un decreto nato non per colpire la pirateria a scopo di lucro ma il P2P.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un decreto contro il P2P
      - Scritto da: Anonimo
      Un decreto nato non per colpire la pirateria
      a scopo di lucro ma il P2P.D'accordo.Qualcuno puo' confermare o smentire !?Perche' se lo scopo di lucro e' punito in egual misura e' la volta buona che inizio a vendere tutto cio' che scarico.Per prepararmi ai tempi bui.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un decreto contro il P2P
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Un decreto nato non per colpire la
        pirateria

        a scopo di lucro ma il P2P.

        D'accordo.
        Qualcuno puo' confermare o smentire !?
        Perche' se lo scopo di lucro e' punito in
        egual misura e' la volta buona che inizio a
        vendere tutto cio' che scarico.
        Per prepararmi ai tempi bui.:D ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Un decreto contro il P2P
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Un decreto nato non per colpire la
        pirateria

        a scopo di lucro ma il P2P.

        Perche' se lo scopo di lucro e' punito in
        egual misura e' la volta buona che inizio a
        vendere tutto cio' che scarico.
        Per prepararmi ai tempi bui.Aspetta, non ho detto che lo scopo di lucro è punito in egual misura.Quello resta pur sempre un reato penale con sanzioni penali.Il problema è che le norme di questo decreto sono rivolte essenzialmente a colpire il P2P.I provider ad esempio devono filtrare e controllare tutte e due i comportamenti senza distinzione alcuna, stessa cosa riguardo il comportamento del Dipartimentio del Ministero degli Interni (Polizia) i cui articoli fanno riferimento indistintamente ad entrambe le situazioni.Aggiungi che le pene per "chi vende" non sono state toccate e ti accorgerai che questo decreto nasce solo con lo scopo di sconfiggere il P2P.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un decreto contro il P2P
      mah...resto del parere che colpire gli utenti finali significhi tirarsi la zappa sui piedi, perchè allo stesso tempo sono i potenziali clienti delle case discografiche. E un cliente insoddisfatto, per non dire inviperito, può essere molto vendicativo....
  • Anonimo scrive:
    mediante l?uso di comunicazioni criptate
    Voglio proprio vedere come faranno a intercettare e dimostrare cosa viene scambiato se la cifratura diventerà di uso comune...
    • Anonimo scrive:
      Re: mediante l?uso di comunicazioni criptate
      ma le comunità hacker svilupperanno nuovi sistemi di cifratura e si ricomincerà da capo
    • samu scrive:
      Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
      - Scritto da: Anonimo
      Voglio proprio vedere come faranno a
      intercettare e dimostrare cosa viene
      scambiato se la cifratura diventerà
      di uso comune...basta usare il Man in the middle attack ignorante !!!perche' non ti leggi un po' di documentazione sulla "cifratura"invece di scrivere parole a caso ?
      • MemoRemigi scrive:
        Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
        - Scritto da: samu
        basta usare il Man in the middle attack
        ignorante !!!

        perche' non ti leggi un po' di
        documentazione sulla "cifratura"
        invece di scrivere parole a caso ?Si certo perchè secondo te i nostri provider sono in grado di usare in MITM attack per ogni connessione generata dagli utenti e soprattutto per ogni protocollo esistente nell'infinità di programmi p2p ?Ma soprattutto il MITM lo puoi usare se uno già non ha il fingerprint dell'altro cosa aggirabile usando server di chiavi pubbliche.
        • samu scrive:
          Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
          - Scritto da: MemoRemigi

          - Scritto da: samu


          basta usare il Man in the middle attack

          ignorante !!!



          perche' non ti leggi un po' di

          documentazione sulla "cifratura"

          invece di scrivere parole a caso ?

          Si certo perchè secondo te i nostri
          provider sono in grado di usare in MITM
          attack per ogni connessione generata dagli
          utenti e soprattutto per ogni protocollo
          esistente nell'infinità di programmi
          p2p ?sai che ci vuole a fare il programma automatico ?
          Ma soprattutto il MITM lo puoi usare se uno
          già non ha il fingerprint dell'altro
          cosa aggirabile usando server di chiavi
          pubbliche.ma bravo! e secondo te il 90% delle persone su un p2pavra' le chiavi pubbliche delle persone da cui scarica ?ma per favore...
          • MemoRemigi scrive:
            Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
            - Scritto da: samu
            sai che ci vuole a fare il programma
            automatico ?Sai che ci vuole a sniffare tutto il traffico nazionale in cerca di connessioni p2p ?Te lo dico io cosa ci vuole: la bacchetta magica.



            Ma soprattutto il MITM lo puoi usare se
            uno

            già non ha il fingerprint
            dell'altro

            cosa aggirabile usando server di chiavi

            pubbliche.
            ma bravo! e secondo te il 90% delle persone
            su un p2p
            avra' le chiavi pubbliche delle persone da
            cui scarica ?

            ma per favore...Sai, esistono metodi per autopmatizzare i processi di creazione e reperimento delle chiavi.Si possono mettere su suerver dedicati.ma per favore....
    • Anonimo scrive:
      Re: mediante l?uso di comunicazioni criptate
      Fanno le statistiche del traffico ip criptato, le ordinano per volume, e ai primi X di questa classifica mandano la finanza a casa...
      • Anonimo scrive:
        Re: mediante l?uso di comunicazioni criptate
        - Scritto da: Anonimo
        Fanno le statistiche del traffico ip
        criptato, le ordinano per volume, e ai primi
        X di questa classifica mandano la finanza a
        casa...E come lo definisci tu un traffico IP criptato?Tutto quello che non e' ASCII e' criptato?Se io ti mando una jpg, col cavolo che riesci a capire che e' una jpg finche' il file non e' completo.Dato un singolo pacchetto TCP non e' possibile assolutamente sapere la natura dei dati trasferiti...
        • MemoRemigi scrive:
          Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
          Però ha ragione, basta che mandino la finanza a casa di chi genera più traffico, su quale base giuridica poi non lo so, dato che uno paga una connessione a banda larga per fari quello che vuole e generare tutto il traffico che desidera.Comunque potrebbero istituire un qualcosa del tipo "ipotesi di uso p2p sulla base del volume medio di traffico per unità di tempo".In tal caso basterebbe stare un po' schisci con la banda messa a disposizione dei programmi p2p.
          • Anonimo scrive:
            Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
            OK, mi sono scaricato i 7 cd della debian... finanza in ufficio?:)
          • Anonimo scrive:
            Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
            - Scritto da: MemoRemigi

            Però ha ragione, basta che mandino la
            finanza a casa di chi genera più
            traffico, su quale base giuridica poi non lo
            so, dato che uno paga una connessione a
            banda larga per fari quello che vuole e
            generare tutto il traffico che desidera.Allora, io ho una flat.Tengo il PC acceso e faccio continuamente traffico con un server echo.Quello che gli mando mi ritorna indietro.Prendo un generatore di numeri casuali e faccio traffico verso questo server...E vediamo che cosa succede!
          • MemoRemigi scrive:
            Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
            - Scritto da: Anonimo
            Allora, io ho una flat.
            Tengo il PC acceso e faccio continuamente
            traffico con un server echo.
            Quello che gli mando mi ritorna indietro.

            Prendo un generatore di numeri casuali e
            faccio traffico verso questo server...

            E vediamo che cosa succede!Non capisco bene cosa intendi.Vuoi forse dire che oggi come oggi uno non può comunque saturare la propria banda (pagata) 24 ore su 24 365 giorni all'anno perchè il provider si arrabbia, oppure vuoi dire che in una remota ipotesi come da me descritta ti arriverebbe la finanza a casa per niente ?
        • Anonimo scrive:
          Re: mediante l?uso di comunicazioni criptate
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Fanno le statistiche del traffico ip

          criptato, le ordinano per volume, e ai
          primi

          X di questa classifica mandano la
          finanza a

          casa...
          E come lo definisci tu un traffico IP
          criptato?
          Tutto quello che non e' ASCII e' criptato?E i metodi di crittoanalisi che ci stanno a fare? ;)
          Se io ti mando una jpg, col cavolo che
          riesci a capire che e' una jpg finche' il
          file non e' completo.mica vero, visto che la jpg supporta la codifica/decodifica progressiva.
          Dato un singolo pacchetto TCP non e'
          possibile assolutamente sapere la natura dei
          dati trasferiti...si può sapere se c'è roba compressa o criptata.
          • Anonimo scrive:
            Re: mediante l?uso di comunicazioni criptate
            - Scritto da: Anonimo

            Dato un singolo pacchetto TCP non e'

            possibile assolutamente sapere la
            natura dei

            dati trasferiti...

            si può sapere se c'è roba
            compressa o criptata.Sto al gioco:se molti utenti usassero la cifratura e tralasciamo la mole di traffico (posso trasmettere di continuo video criptati del mio antifurto di casa, avere grossi file di lavoro che sposto di continuo, scaricarmi tutto il freeware che voglio o semplicemente usare banda perché la pago).Credete sia davvero possibile scoprire cosa viene scambiato dalla massa di utenti?Capisco concetrare le forze sulla decrittazione di un sospetto, ma quando si parla di massa, lo vedete possibile?Teo
          • Anonimo scrive:
            Re: mediante l?uso di comunicazioni crip
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Fanno le statistiche del traffico
            ip


            criptato, le ordinano per volume,
            e ai

            primi


            X di questa classifica mandano la

            finanza a


            casa...

            E come lo definisci tu un traffico IP

            criptato?

            Tutto quello che non e' ASCII e'
            criptato?

            E i metodi di crittoanalisi che ci stanno a
            fare? ;)


            Se io ti mando una jpg, col cavolo che

            riesci a capire che e' una jpg finche'
            il

            file non e' completo.

            mica vero, visto che la jpg supporta la
            codifica/decodifica progressiva.


            Dato un singolo pacchetto TCP non e'

            possibile assolutamente sapere la
            natura dei

            dati trasferiti...

            si può sapere se c'è roba
            compressa o criptata.Compressa? be ma la quasi totalità dei file ANCHE LEGALI che si scaricano è compresso per ovvie ragioni!!!!
  • Anonimo scrive:
    Urbani ti licenziamo...
    Urbani TI PAGHIAMO 20.000 euro al mese per farti mantenere la scorta, la casa al mare, quella in montagna, la porche al figlio...e tu ci ringrazi così?Bene bene, quando sarà ora di decidere per i prossimi stipendi ci penserò bene....A LAVORARE!!!!
  • Anonimo scrive:
    Berlusconi a Radioanch'Io
    ?Per quanto riguarda le pensioni siamo aperti alle proposte che vengono dalle parti sociali ma finora non ci hanno indicato alcunchè?. Lo ha dichiarato il Presidente del Consiglio a Radioanch?Io. Berlusconi, nel corso della trasmissione radiofonica, ha sottolineato l?impegno del governo nella riduzione delle tasse e nel rilancio dell?economia: ? Sono 28.622.000 italiani che pagano meno tasse?. Parlando poi di infrastrutture ha ricordato che l?esecutivo ha avviato grandi opere per 93 mila miliardi di vecchie lire: ? Si tratta di una novità storica per il nostro Paese?.
    • Anonimo scrive:
      Re: Berlusconi a Radioanch'Io
      ----------------------
      Sono 28.622.000 italiani che pagano meno tasse?. Parlando poi di infrastrutture ha ricordato che l?esecutivo ha avviato grandi opere per 93 mila miliardi di vecchie lire: ? Si tratta di una novità storica per il nostro Paese?.ma se sono 28.622.000 gli italiani che pagano meno tasse.......dove cazzo li ha trovati 93 mila miliardi x le opere?!;D
      • Anonimo scrive:
        Re: Berlusconi a Radioanch'Io
        boh, io sinceramente non mi pare di aver pagato meno tasse..ma se lo dice lui....
        • Anonimo scrive:
          Re: Berlusconi a Radioanch'Io
          - Scritto da: Anonimo
          boh, io sinceramente non mi pare di aver
          pagato meno tasse..ma se lo dice lui....Ha visto un bel mondo.A me risulta che in questi due anni di governo l'unico che ha guadagnato alla grande è stato lui.Basta guardare in Borsa, sono cresciute solo le azioni Mediaset.Comunque mettetevi il cuore in pace perchè secondo lui le tasse sono state già abbassate per la quasi totalità della popolazione attiva quindi il problema è stato già risolto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Berlusconi a Radioanch'Io
        - Scritto da: Anonimo
        ----------------------
        Sono 28.622.000
        italiani che pagano meno tasse?. Parlando
        poi di infrastrutture ha ricordato che
        l?esecutivo ha avviato grandi opere per 93
        mila miliardi di vecchie lire: ? Si tratta
        di una novità storica per il nostro
        Paese?.

        ma se sono 28.622.000 gli italiani che
        pagano meno tasse.......dove cazzo li ha
        trovati 93 mila miliardi x le opere?!;Dvendondo tutto il materiale informatico sequestrato e raccogliendo milioni di euro con le multe da capogiro che il nuovo codice della strada ha introdotto...Insomma alla fine i soldi vanno sempre allo stato... ti abbassano le tasse ma ti succhiano il sangue a forza di multe e stangate...Altro che governo ladro...
      • mauma scrive:
        Re: Berlusconi a Radioanch'Io
        li ha trovati quì ? :Il Gruppo investigativo sulla criminalità organizzata del nucleo regionale della polizia tributaria della Toscana ha scoperto un articolato sistema per la raccolta e la gestione, al di fuori dei canali legali, di grandi disponibilità di denaro trasferiti all'estero tramite promotori finanziari della Fideuram. Sono in corso 196 perquisizioni in dodici regioni, condotte dalle fiamme gialle e disposte dal pm fiorentino Paolo Canessa, che ha indagato oltre 100 persone.Oltre alla Toscana sono coinvolte la Lombardia, il Veneto, il Piemonte, il Friuli Venezia Giulia, la Liguria, l'Emilia Romagna, il Lazio, l'Umbria, la Campania e la Valle d'Aosta.(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Berlusconi a Radioanch'Io
      ? Sono 28.622.000
      italiani che pagano meno tasse?.Ecco, lo sapevo di far parte dell'altra parte della popolazione...il solito sfigato...:(
      • Anonimo scrive:
        Re: Berlusconi a Radioanch'Io
        Dunque io, da dipendente, ho uno stipendio lordo che si aggira attorno ai 30.000 euro (lordo significa tasse incluse).Su questi all'incirca 30.000 (1000 +, 1000 -) nel 2002 ho pagato all'incirca il 21,5% in irpef. Nell'anno 2003 ho pagato il 19,2%. Quindi una diminuzione netta del 2,3%.Se includiamo irpef comunale e regionale la dimunuzione cala all'1,8%.Dati, non parole a caso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Berlusconi a Radioanch'Io
          - Scritto da: Anonimo
          Dunque io, da dipendente, ho uno stipendio
          lordo che si aggira attorno ai 30.000 euro
          (lordo significa tasse incluse).
          Su questi all'incirca 30.000 (1000 +, 1000
          -) nel 2002 ho pagato all'incirca il 21,5%
          in irpef. Nell'anno 2003 ho pagato il 19,2%.
          Quindi una diminuzione netta del 2,3%.
          Se includiamo irpef comunale e regionale la
          dimunuzione cala all'1,8%.

          Dati, non parole a caso.in pratica su 10 euro ci hai guadagnato 20 centesimi, 400 lire...che gran risparmio...
        • Anonimo scrive:
          Re: Berlusconi a Radioanch'Io
          ammesso anche che il calcolo sia corretto, è inutile risparmiare 300 euro di irpef, quando ad esempio nella mia regione sono stati tagliati i fondi dallo stato ed una prestazione ospedaliera è quasi raddoppiata e le addizionali comunali e regionali anche. Il risparmio in termini di IRPEF è stato ripreso CON GLI INTERESSI (è inutile dare con una mano, "quella sotto gli occhi di tutti" e togliere con l'altra "quella che solo pochi riescoco a vedere"). Se poi aggiungiamo che negli ultimi 2 anni fare la spesa costa il 30% xchè non esistono controlli sui prezzi, asili e tasse universitarie alle stelle ecc. ecc. il quadro è completo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Berlusconi a Radioanch'Io
            Tutto molto interessante, ma possibilmente evitiamo di parlare di politica nei post dedicati al P2P. Probabilmente c'è attinenza tra i due argomenti, ma lasciamo che sia ogniuno a farele sue considerazioni. Le leggi liberticide che stanno varanto a livello nazionale e non, sono un pericolo per gli elettori di tutti gli schieramenti, quindi cerchiamo di non trasformarla in una questione politica, rischiamo di perdere consenzi di una parte di utilizzatori P2P, ed in questo momento ci servono le forze di tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Berlusconi a Radioanch'Io
            - Scritto da: Anonimo
            ammesso anche che il calcolo sia corretto,
            è inutile risparmiare 300 euro di
            irpef, quando ad esempio nella mia regione
            sono stati tagliati i fondi dallo stato ed
            una prestazione ospedaliera è quasi
            raddoppiata e le addizionali comunali e
            regionali anche. Il risparmio in termini di
            IRPEF è stato ripreso CON GLI
            INTERESSI (è inutile dare con una
            mano, "quella sotto gli occhi di tutti" e
            togliere con l'altra "quella che solo pochi
            riescoco a vedere"). Se poi aggiungiamo che
            negli ultimi 2 anni fare la spesa costa il
            30% xchè non esistono controlli sui
            prezzi, asili e tasse universitarie alle
            stelle ecc. ecc. il quadro è
            completo.Questo in effetti sarebbe un discorso organicamente più corretto e non la solita "pago più tasse" senza neanche aver fatto raffronti (o aver mai visto una busta paga...).Per quanto riguarda i tagli, per la sanità, nella mia regione, nulla è cambiato (quello 0,5% di tasse regionali in più ha la sua motivazione), pagavo certe prestazioni ospedaliere ad un prezzo e ora continuo a pagarle allo stesso (purtroppo ne usufruisco e "controllo" i conti di altre persone sul tema).Per le rette degli asili tra il 1996 ed il 2001 sono stato svenato dall'asilo nido comunale (giunta centro-sx), rette delle allora 800.000 lire mensili (ora mi dicono che hanno messo un tetto a 250 ?uro - giunta leghista), la scuola materna si limita (da sempre) al buono pasto, 5.500 lire dal 1998 al 2001, 3 euro dall'avvento della moneta unica.Non mi pronuncio (per manca di conoscenza) sulle tasse universitarie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Berlusconi a Radioanch'Io
          bravo!! con quello che risparmi potrai pagarti l'ospedale quando starai male
          • Anonimo scrive:
            Re: Berlusconi a Radioanch'Io
            - Scritto da: Anonimo
            bravo!! con quello che risparmi potrai
            pagarti l'ospedale quando starai malequesto fa scopa con quell'altro dei 20 cent di risparmio ogni 10 euro. Uè, Messner degli specchi, se non hai capito le tariffe delle prestazioni ospedaliere nella mia regione sono quelle che aveva ancora stabilito un giunta di centro-sx con il governo di centro sx.Ci sono altri con argomentazioni puerili?
  • Anonimo scrive:
    Considerazioni...
    mi sono divertito a dare i numeri..() dunque, il CD di Sanremo ha venduto 200.000 copie a 14 euro per un totale di 2.800.000 ?; ad ogni autore va il 9%, in pratica 1/5, quindi agli autori vanno circa 560000 ?; diviso per 19 (il numero degli autori in gara, escluso uno) vuol dire che spetta a ciascuno (Masini compreso) circa 29500 ?, cioè 59.000.000 delle vecchie lire. E ora dicono che si vuole rifare pure una ristampa, quindi di che si lamenta Masini proprio non lo so...
    • Anonimo scrive:
      Re: Considerazioni...
      Comunque il 9% all'autore mi sembra grottesco.Non sta rivendendo mica un determinato bene, lo STA CREANDO.Vergognose le altre percentuali magari...
      • Anonimo scrive:
        Re: Considerazioni...
        - Scritto da: Anonimo
        Comunque il 9% all'autore mi sembra
        grottesco.
        Non sta rivendendo mica un determinato bene,
        lo STA CREANDO.
        Vergognose le altre percentuali magari...niente da dire...rifacendo i calcoli noti che dei 2.800.000? totali, tolti i diritti d'autore restano 2.240.000 ? cioè 4 miliardi 480 milioni.. A CHI VANNO QUELLI ?????
        • Anonimo scrive:
          Re: Considerazioni...
          - Scritto da: Anonimo
          niente da dire...rifacendo i calcoli noti
          che dei 2.800.000? totali, tolti i diritti
          d'autore restano 2.240.000 ? cioè 4
          miliardi 480 milioni.. A CHI VANNO QUELLI
          ?????Gia', a chi vanno quelli !?Ekleptical, dove sei quando servi !?
          • Anonimo scrive:
            Re: Considerazioni...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            niente da dire...rifacendo i calcoli
            noti

            che dei 2.800.000? totali, tolti i
            diritti

            d'autore restano 2.240.000 ?
            cioè 4

            miliardi 480 milioni.. A CHI VANNO
            QUELLI

            ?????

            Gia', a chi vanno quelli !?
            Ekleptical, dove sei quando servi !?Se non ho capito male vanno tutti alle case discografiche ripartiti in base alle percentuali di mercato che ognuna ha.Ekleptical non c'e', è impegnato alla siae a contare e dividere i soldi... :p:p:psaluti,byUlix
          • Anonimo scrive:
            Re: Considerazioni...
            - Scritto da: Anonimo
            Se non ho capito male vanno tutti alle case
            discografiche ripartiti in base alle
            percentuali di mercato che ognuna ha.
            Ekleptical non c'e', è impegnato alla
            siae a contare e dividere i soldi... :p:p:pgià, ma a me piacerebbe sapere in ogni singola casa discografica come e a chi vengono ripartiti quei soldi....
  • Anonimo scrive:
    Neppure per il terrorismo..
    ... sono state emanate norme così lesive della privacy. Il che la dice lunga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Neppure per il terrorismo..
      - Scritto da: Anonimo
      ... sono state emanate norme così
      lesive della privacy. Il che la dice lunga.Leggi così portano soldi, l'antiterrorismo ai POLITICI non porta nulla in tasca...non c'è nulla da stupirsi!
  • Anonimo scrive:
    Cosa sono le opere assimilate?
    Cosa si intende per opere assimilare a quelle cinematografiche? Vogliono colpire tutto lo scambio di file coperti dal diritto d'autore, compresi mp3 e software, o solo lo scambio di divx?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa sono le opere assimilate?
      beh penso che si intenda eliminare lo scambio di file in generale! non solo quello di divx.........xome e' illegale un film pirata lo e' anche un software pirata.....insomma.......BENTORNATO CARO VEKKIO 56K!!!!! si ritorna all'era della pietra!;D
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa sono le opere assimilate?
      Credo s'intendano cortometraggi, filmati di animazione, documentari e quanto non necessariamente "va al cinema"Bye, F.- Scritto da: Anonimo
      Cosa si intende per opere assimilare a
      quelle cinematografiche? Vogliono colpire
      tutto lo scambio di file coperti dal diritto
      d'autore, compresi mp3 e software, o solo lo
      scambio di divx?
  • Anonimo scrive:
    Ma siete tutti ladri ??
    A quelli che si lamentano ( giustamente ) dei prezzi troppo alti di CD e DVD per musica e film :perchè non li RUBATE direttamente nei negozi ?no ? troppo rischioso ?Ripeto, le lamentele per i prezzi sono giuste, ma le state (stiamo) facendo nel modo sbagliato, non è certo "rubando" con il p2p che cambiamo/risolviamo la questione.No p2p --
    no adsl ? ahahah (nel senso che...sti cazzi, fate adsl SOLO per rubare via p2p?)E poi...continuare a "buttarla in politica", ma per piacere.Visto che abbiamo questo potente mezzo di comunicazione/aggregazione...perchè non lo usiamo per studiare e attuare delle vere forme di protesta ?Manifestazioni, scioperi dell'acquisto ecc. ecc.Non difendo sto decreto "accozzaglia di stravaganze", ma l'intento che c'è sotto, combattere l'illegalità.(AleB)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma siete tutti ladri ??
      ----------------------
      No p2p --
      no adsl ? ahahah (nel senso che...sti cazzi, fate adsl SOLO per rubare via p2p?)e perche' scusa tu te lo faresti solo x leggere l'e-mail?;De x chattare un po' che metteresti?! fibra ottica?!;Dnon e' con le proteste che si ottiene qualcosa............ma votando qualcun altro!;Dquanti sono in italia le persone che hanno adsl?10 milioni?20?ok...........tutti voti in meno di sicuro!;D e tutte persone che non pagheranno piu' telecom e tanti altri provider! non vedo l'ora che il decreto sia approvato!;D
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma siete tutti ladri ??
        - Scritto da: Anonimo
        ----------------------
           N

        e perche' scusa tu te lo faresti solo x
        leggere l'e-mail?;D
        e x chattare un po' che metteresti?! fibra
        ottica?!;DInternet = mail + chat + p2p ... e basta ??? :|Ok...allora disdici subito... TU !

        non e' con le proteste che si ottiene
        qualcosa............ma votando qualcun
        altro!;Ddaje
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma siete tutti ladri ??
        - Scritto da: Anonimo
        ----------------------
           N

        e perche' scusa tu te lo faresti solo x
        leggere l'e-mail?;D
        e x chattare un po' che metteresti?! fibra
        ottica?!;D

        non e' con le proteste che si ottiene
        qualcosa............ma votando qualcun
        altro!;D
        quanti sono in italia le persone che hanno
        adsl?
        10 milioni?
        20?
        ok...........tutti voti in meno di sicuro!;D
        e tutte persone che non pagheranno piu'
        telecom e tanti altri provider! non vedo
        l'ora che il decreto sia approvato!;DComplimenti per la tua visione distorta della realta`. In Italia gli utenti ADSL saranno si e no 5-6 milioni (ma pure esagerando...): Wind riporta sul suo sito 124000 clienti ADSL al 30/06/2003. Aggiungiamo poco piu` che altrettanti abbonati Fastweb e magari 10 volte tanti abbonati ADSL fra TIN.IT e Alice e vedi che le cifre di cui parli tu sono pura fantasia. Se poi consideriamo che la banda larga serve a ben altro che a passare tutto il giorno a scaricare sul P2P... sai come torna comodo Fastweb per aggiornarsi la debian/unstable ogni giorno o scaricare i fix da windowsupdate? E poi esiste lo streaming audio/video, ci sono i giochi on-line che col 56K vanno decisamente male e, ultimo ma non meno importante, il fatto che normalmente ADSL prevede una tariffazione flat e telefono libero.Insomma... alla fine di questo ragionamento si traggono due conclusioni:1) Ci sono tanti buoni motivi per passare ad ADSL senza pensare al P2P.2) Probabilmente sei cosi` giovane che comunque non voteresti, quindi perche`preoccuparsi di eventuali voti persi? ;)
        • Ekleptical scrive:
          Re: Ma siete tutti ladri ??

          Complimenti per la tua visione distorta
          della realta`. In Italia gli utenti ADSL
          saranno si e no 5-6 milioni (ma pure
          esagerando...)Ma esagerando di brutto brutto! Cala, cala!!Non sono nemmeno la metà. Togli le connessioni aziendali e tutti gli uffici, che non si fanno certo l'ADSL per il p2p. E togli anche le tante ADSL "senza canone" a tariffazione minutaria che non se le prendono certo i p2p-ari.
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: EklepticalDalla mia esperienza ti posso dire che un buon 50% dei miei amici (che sono dei mostri di ignoranza in materia di computer) hanno l'ADSL esclusivamente per scaricare mp3 (nenache film, è troppo complesso per loro, ci sono troppi codec di mezzo).Vedi un po' te....Siamo un popolo di ladri, è inutile negarlo, e la giustificazione è che "siccome tutti rubano a qualsiasi livello, allora rubo anche io nel mio piccolo, mica sono l'unico cog%=ne onesto !".Non puoi cambiare una mentalità del genere diffusa a livello nazionale, quindi, o ti adatti o te ne vai, io per il momento mi adatto, poi me ne andò :)Ti ricordo comunque che io col p2p ci scarico un sacco di cose introvabili altrienti, dagli episodi di gundam passati 20 anni fa in televisione, alle canzoni assolutamente introvabili nei negozi, ai videoclip registrati da mtv, e così via.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma siete tutti ladri ??
      ma "rubare" cosa??? ma ci vogliamo rendere conto che con il p2p non si ruba un bel nulla, che di fatti trattasi di COPIE che soprattutto nel caso dei DIVX sono pure di bassa qualità!?!? l'assimilazione di ciò che si scarica con l'opera in quanto tale coperta da copyright la trovo semplicemente mostruosa. Se una certa opera la trovo DAVVERO interessante e meritevole sul piano artistico ME LA COMPRO, esattamente come in passato.Ad esempio Il signore degli anelli l'ho regolarmente acquistato perchè sfido chiunque di voi a ritenere che i divx in circolazione sulla rete arrivino almeno a un decimo della qualità dell'originale...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma siete tutti ladri ??
        Io non dico che p2p = rubare !!!!!!Dico che è un mezzo con cui si può "anche" rubare, e questo deve essere giustamente combattuto.(AleB)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma siete tutti ladri ??
          - Scritto da: Anonimo
          Io non dico che p2p = rubare !!!!!!

          Dico che è un mezzo con cui si
          può "anche" rubare, e questo deve
          essere giustamente combattuto.

          (AleB)Certo, allora controlliamo anche dove si va in auto, xchè potrei usarla per andare a delinquere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Io non dico che p2p = rubare !!!!!!



            Dico che è un mezzo con cui si

            può "anche" rubare, e questo deve

            essere giustamente combattuto.



            (AleB)
            Certo, allora controlliamo anche dove si va
            in auto, xchè potrei usarla per
            andare a delinquere.SE c'è il sospetto o 1 denuncia...perchè no ?(AleB)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Io non dico che p2p = rubare !!!!!!





            Dico che è un mezzo con cui
            si


            può "anche" rubare, e
            questo deve


            essere giustamente combattuto.





            (AleB)

            Certo, allora controlliamo anche dove
            si va

            in auto, xchè potrei usarla per

            andare a delinquere.


            SE c'è il sospetto o 1
            denuncia...perchè no ?

            (AleB)Perchè la denuncia riguarda il singolo, e non comporta il controllo totale di chi circola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Io non dico che p2p = rubare
            !!!!!!







            Dico che è un mezzo
            con cui

            si



            può "anche" rubare, e

            questo deve



            essere giustamente combattuto.







            (AleB)


            Certo, allora controlliamo anche
            dove

            si va


            in auto, xchè potrei usarla
            per


            andare a delinquere.





            SE c'è il sospetto o 1

            denuncia...perchè no ?



            (AleB)
            Perchè la denuncia riguarda il
            singolo, e non comporta il controllo totale
            di chi circola.ma sei daccordo che chi ruba (SE ruba) con il p2p debba essere punito ?anonimato + faccio quel cacchio che mi pare rulez ?(AleB)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            ma sei daccordo che chi ruba (SE ruba) con
            il p2p debba essere punito ?Si puo' essere d'accordo, ma molti non lo saranno in quanto non e' percepito come furto (difatti non lo e', non privi mica del bene) e mai lo sara'.
            anonimato + faccio quel cacchio che mi pare
            rulez ?CD a 25? piu' leggi mafiose rulez !?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            ma sei daccordo che chi ruba (SE ruba)
            con

            il p2p debba essere punito ?

            Si puo' essere d'accordo, ma molti non lo
            saranno in quanto non e' percepito come
            furto (difatti non lo e', non privi mica del
            bene) e mai lo sara'.e allora perchè lo scarichi ?!?!?! non è un diritto / dovere !!!


            anonimato + faccio quel cacchio che mi
            pare

            rulez ?

            CD a 25? piu' leggi mafiose rulez !?ne compriamo di meno ? protestiamo ?(AleB)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            e allora perchè lo scarichi ?!?!?!
            non è un diritto / dovere !!!Visto che non l'avrei mai acquistato comunque, credo che sia un mio diritto avere libero accesso alla cultura.

            CD a 25? piu' leggi mafiose rulez !?
            ne compriamo di meno ? protestiamo ?Non ne compro gia' da decenni e protestare e' inutile...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            e allora perchè lo scarichi
            ?!?!?!

            non è un diritto / dovere !!!

            Visto che non l'avrei mai acquistato
            comunque, credo che sia un mio diritto avere
            libero accesso alla cultura.
            ahahahahahahaahama va ...da_via_al_ciapSE io sono un musicista allora usero qualsiasi mezzo per perseguirti e mazzolarti a dovere !!!(non lo sono :P)(AleB)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            SE io sono un musicista allora usero
            qualsiasi mezzo per perseguirti e mazzolarti
            a dovere !!!
            (non lo sono :p)Libero di fare la caccia alle streghe, oppure ad almeno mezzo miliardo di abitanti, tanti sono a non percepirlo come reato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma siete tutti ladri ??
          - Scritto da: Anonimo
          Dico che è un mezzo con cui si
          può "anche" rubare, e questo deve
          essere giustamente combattuto.E lo combatti annientandolo !?Ma sei fuori !?Allora eliminiamo i coltelli, visto che possono servire anche ad ammazzare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Dico che è un mezzo con cui si

            può "anche" rubare, e questo deve

            essere giustamente combattuto.

            E lo combatti annientandolo !?Dove l'ho detto ? :o
            Ma sei fuori !?
            Allora eliminiamo i coltelli, visto che
            possono servire anche ad ammazzare.mai pensato, il problema non sono i "mezzi", ma l'uso che ne si fa !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo

            E lo combatti annientandolo !?
            Dove l'ho detto ? :oBeh, mi sembrava appoggiassi l'idea di annientarlo.D'accordo, allora cosa proponi per ridurlo che non sia gia' stato sperimentato, a parte abbassare i prezzi !?
            mai pensato, il problema non sono i "mezzi",
            ma l'uso che ne si fa !!!Gia'.Ognuno tira la corda a proprio vantaggio, le major sguazzano come maiali nell'oro e gli utenti scaricano giga di musica.Pero' come mai si tutela solo i primi e non si arriva a capire che il copyright non ha piu' senso alcuno cosi' com'e' !?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            E lo combatti annientandolo !?

            Dove l'ho detto ? :o

            Beh, mi sembrava appoggiassi l'idea di
            annientarlo.no no :)
            D'accordo, allora cosa proponi per ridurlo
            che non sia gia' stato sperimentato, a parte
            abbassare i prezzi !?io forse ci devo ancora pensare e probabilmente non sono così illumunato da trovare la soluzione, spero che qualcuno "ci salvi" MA di certo non combatto i ladri (major & Co) ... rubando (furbo eh)


            mai pensato, il problema non sono i
            "mezzi",

            ma l'uso che ne si fa !!!

            Gia'.
            Ognuno tira la corda a proprio vantaggio, lemi pare ovvio
            major sguazzano come maiali nell'oro e gliposso sottoscrivere tutti gli insulti che volete
            utenti scaricano giga di musica.MA questa non è il modo corretto per affrontare il problemo, per lo meno non deve essere l'unico
            Pero' come mai si tutela solo i primi e non
            si arriva a capire che il copyright non ha
            piu' senso alcuno cosi' com'e' !?Daccordo...ma vediamo di raccogliere i "nostri" pensieri e argomentazioni e farle arrivare a chi di dovere(AleB)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            io forse ci devo ancora pensare e
            probabilmente non sono così
            illumunato da trovare la soluzione, spero
            che qualcuno "ci salvi"
            MA di certo non combatto i ladri (major &
            Co) ... rubando (furbo eh)Infatti quando scarico non rubo, in quanto:1) non privo del bene a nessuno2) non avrei comunque acquistatoE comunque per sconfiggere certi comportamenti devi ridurti ad attuarli tu stesso.
            MA questa non è il modo corretto per
            affrontare il problemo, per lo meno non deve
            essere l'unicoSono disponibile a discutere qualunque idea sensata.
            Daccordo...ma vediamo di raccogliere i
            "nostri" pensieri e argomentazioni e farle
            arrivare a chi di dovereAlcuni si stanno gia' organizzando, ma in questo momento l'indirizzo del sito/forum mi sfugge... se qualcuno fosse cosi' gentile da pubblicarlo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma siete tutti ladri ??
            - Scritto da: Anonimo
            io forse ci devo ancora pensare e
            probabilmente non sono così
            illumunato da trovare la soluzione, spero
            che qualcuno "ci salvi"
            MA di certo non combatto i ladri (major &
            Co) ... rubando (furbo eh)Infatti quando scarico non rubo, in quanto:1) non privo del bene a nessuno2) non avrei comunque acquistatoE comunque per sconfiggere certi comportamenti devi ridurti ad attuarli tu stesso.
            MA questa non è il modo corretto per
            affrontare il problemo, per lo meno non deve
            essere l'unicoSono disponibile a discutere qualunque idea sensata.
            Daccordo...ma vediamo di raccogliere i
            "nostri" pensieri e argomentazioni e farle
            arrivare a chi di dovereAlcuni si stanno gia' organizzando, ma in questo momento l'indirizzo del sito/forum mi sfugge... se qualcuno fosse cosi' gentile da pubblicarlo...
          • Anonimo scrive: