Nota/ Punto Informatico saluta Paolo e Andrea

L'ex direttore e il fondatore si congedano dal loro incarico a supporto di PI e consegnano un'importante eredità professionale a una testata in ottima salute. A loro i ringraziamenti dell'editore, soddisfatto dei risultati ottenuti a un anno dall'acquisizione

Roma – Andrea e Paolo De Andreis, rispettivamente fondatore ed ex direttore del quotidiano online di tecnologia Punto Informatico , al termine di un percorso iniziato con l’acquisizione nel 2008 da parte di Edizioni Master lasciano definitivamente la testata che hanno contribuito a trasformare nella realtà di primo piano che è oggi.

A partire dal 1995 e per quasi tre lustri, Andrea e Paolo hanno dato corpo a uno dei principali tasselli del Web italiano, offrendo alla società civile connessa uno strumento fondamentale per acquisire maggiore consapevolezza del panorama ICT locale e mondiale.

L’approccio di Punto Informatico alle problematiche e ai nodi della tecnologia ha contribuito ad alimentare il dibattito su questioni fondamentali quali le libertà digitali, la libertà d’espressione, la neutralità della Rete, il digital divide, offrendo un punto di vista partecipato dell’evoluzione tecnologica che ha contraddistinto gli ultimi vent’anni. Senza mai tralasciare la concretezza delle novità e il rispetto del proprio pubblico.

Un approccio divenuto una linea editoriale solida che ha saputo convincere i lettori che sempre più numerosi seguono Punto Informatico : una linea editoriale lasciata in eredità al quotidiano e al suo nuovo editore ormai da un anno. Anno in cui la redazione – guidata e coordinata con obiettivi comuni da vecchie e nuove firme – ha lavorato sul nuovo progetto fondendo competenze, risorse e professionalità e ottenendo risultati concreti e positivi.

Ad Andrea e Paolo vanno i più sinceri ringraziamenti per quanto hanno fatto in questi anni e per l’impegno insostituibile che hanno infuso nel quotidiano, trasformandolo da semplice newsletter distribuita via BBS in una testata giornalistica divenuta parte di uno dei più importanti gruppi editoriali italiani.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nome e cognome scrive:
    Geniale!
    Solo un macaco può pensare di comprare un comune pc a 3000 Euro con OSX.Poi installarci una virtual machine in cui far girare windows.Veramente geniale!
    • mura scrive:
      Re: Geniale!
      - Scritto da: Nome e cognome
      Solo un macaco può pensare di comprare un comune
      pc a 3000 Euro con
      OSX.
      Poi installarci una virtual machine in cui far
      girare
      windows.
      Veramente geniale!A te non è mai passata per l'anticamera del cervello l'idea che a qualcuno potrebbe servire il dover utilizzare sullo stesso host diversi sistemi operativi per fare test o comparazioni sul risultato del suo lavoro vero ?
    • ciao scrive:
      Re: Geniale!
      E questa ti sembra una configurazione di un comune PC ?? :|iMac 27"Configurazione- 2.8GHz Quad-Core Intel Core i7 - 8GB 1066MHz DDR3 SDRAM - 4x2GB- 2TB Serial ATA Drive- ATI Radeon HD 4850 512MB- 8x double-layer SuperDrive- Apple Magic Mouse- Apple Keyboard con tastierino numerico- iWork Family Pack preinstallato- Final Cut Express preinstallato- Aperture preinstallato- Logic Express preinstallato - Telecomando Apple RemoteCosto finale : 3.059,00 IVA incl.
      • alexjenn scrive:
        Re: Geniale!
        Se la RAM e l'HD li compri altrove, risparmi pure un bel po' di soldi.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Geniale!
        - Scritto da: ciao
        E questa ti sembra una configurazione di un
        comune PC ??
        :|

        iMac 27"
        Configurazione
        - 2.8GHz Quad-Core Intel Core i7
        - 8GB 1066MHz DDR3 SDRAM - 4x2GB
        - 2TB Serial ATA Drive
        - ATI Radeon HD 4850 512MB
        - 8x double-layer SuperDrive
        - Apple Magic Mouse
        - Apple Keyboard con tastierino numerico
        - iWork Family Pack preinstallato
        - Final Cut Express preinstallato
        - Aperture preinstallato
        - Logic Express preinstallato
        - Telecomando Apple Remote

        Costo finale : 3.059,00 IVA incl.Per la stessa cifra (euro piu o meno)I7 extreme Bloomfield3.33G 8998GB DDR3 1800Mhz 240MB Asus 306Radeon HD 4850X2 2 Gb ddr3 Pci-E 249SEAGATE - Barracuda XT 2 Tb Sata 6 Gb / S 279SAMSUNG - Monitor LCD 27'' SM-275T 1114 A confronto il tuo iMac è vero un catorcio. Alcuni dei pezzi sono quasi fuori produzione....
        • ciao scrive:
          Re: Geniale!
          Dimentichi solo alcuni "piccoli" particolari :- in primis i software PROFESSIONALI che ho aggiunto, altrimenti costava molto meno, ma volevo arrivare a 3000 - in secundis , ed il case ???? Se riesci a farci stare tutto all'interno del monitor sarebbe una buona alternativaIo il mio "catorcio" ovunque lo piazzo fa la sua sXXXXX figura, bhé il tuo .... senza neanche il case ..... puoi solo mettere il tutto in una scatola di cartone e sperare che non vada in corto qualcosa, riprova
        • mura scrive:
          Re: Geniale!
          - Scritto da: Nome e cognome
          Per la stessa cifra (euro piu o meno)
          I7 extreme Bloomfield3.33G 899
          8GB DDR3 1800Mhz 240
          MB Asus 306
          Radeon HD 4850X2 2 Gb ddr3 Pci-E 249
          SEAGATE - Barracuda XT 2 Tb Sata 6 Gb / S 279
          SAMSUNG - Monitor LCD 27'' SM-275T 1114 Quindi niente case, niente tastiera, niente mouse, niente casse audio, niente software di nessun tipo (nemmeno l'OS) e a cosa lo usi ? Pensando direttamente in binario sperando che il tutto magicamente si trasferisca dal tuo cervello alla memoria del pc ?Se volevi trollare lo hai fatto nel modo più ridicolo del mondo.EDIT:Ah dimenticavo, niente alimentatore ahahahahahah manco riesci ad accenderlo però sei figo perchè ti sei (quasi) costruito un pc che fa le scarpe al mac complimentoni sei un genio.Valà va che se vuoi iniziare a farci qualcosa di decente con quell'hardware devi come minimo aggiungerci 500 euro solo per avviare il sistema operativo senza parlare di tutti i software che ti sono già stati elencati che in un mac ti trovi installati e pronti all'uso nella cifra citata mentre tu dovresti comprare a parte.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2009 17.48-----------------------------------------------------------
  • Turrican scrive:
    Disparità prezzi aggiornamento
    Al momento in cui scrivo questo post (0.27 di sabato 7 novembre), noto che l'aggiornamento in lingua inglese (europa) costa 39,99 euro, mentre quello in lingua italiana (ma anche tedesca, spagnola ecc.) costa 49,99 euro: il comportamento di PARALLELS è semplicemente VERGOGNOSO.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Disparità prezzi aggiornamento
      Non è l'unica che fa cosi purtroppo...
    • ruppolo scrive:
      Re: Disparità prezzi aggiornamento
      - Scritto da: Turrican
      Al momento in cui scrivo questo post (0.27 di
      sabato 7 novembre), noto che l'aggiornamento in
      lingua inglese (europa) costa 39,99 euro, mentre
      quello in lingua italiana (ma anche tedesca,
      spagnola ecc.) costa 49,99 euro: il comportamento
      di PARALLELS è semplicemente
      VERGOGNOSO.Basta comprarlo in USA, come ho fatto io.
  • ruppolo scrive:
    Eh, vuoi mettere un vero PC...
    http://www.macitynet.it/macity/aA40598/iphone_perde_la_sincronia_con_il_pc_apple_intel_e_microsoft_indagano.shtml
    • Dovellas scrive:
      Re: Eh, vuoi mettere un vero PC...
      Solito sito macaco spara fud.
      • ruppolo scrive:
        Re: Eh, vuoi mettere un vero PC...
        - Scritto da: Dovellas
        Solito sito macaco spara fud.Anche questo è un sito macaco spara fud?http://www.pcworld.com/article/181654/update_fixes_iphone_sync_problem_with_windows_7_for_some.html
  • Dovellas scrive:
    Risolviamo le vistre mancanze.
    Cari macachi, nessuno può fare a meno di Windows, il vostro bootcamp, fusions e parallels ne sono la prova.
    • A Dovella Fan scrive:
      Re: Risolviamo le vistre mancanze.
      Confermo!Senza MS il mondo informatico sarebbe fermo. Alla fine tutti usano, chi più chi meno, Windows. Solo che alcuni si sentono superiori e non vogliono ammetterlo.
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Risolviamo le vistre mancanze.
        - Scritto da: A Dovella Fan
        Confermo!E grazie al c....!Sei l'unico che dà ragione e se stesso ...
    • ruppolo scrive:
      Re: Risolviamo le vistre mancanze.
      - Scritto da: Dovellas
      Cari macachi, nessuno può fare a meno di
      Windows, il vostro bootcamp, fusions e parallels
      ne sono la
      prova.Di te però possiamo fare a meno, caro "vistre" (coraggio, forse con Windows 8 vi metteranno il correttore ortografico (rotfl) )
    • lellykelly scrive:
      Re: Risolviamo le vistre mancanze.
      e menomale, senò come farei senza i virus che tolgo in giro? sarei poverissimo!
    • Franko scrive:
      Re: Risolviamo le vistre mancanze.
      da 5 anni a questa parte ne faccio totalmente (e volentieri) a meno... in ufficio sono l'unico che utilizza linux... gli altri hanno windows e regolarmente mi chiedono di risolvergli vari problemi... oibò!
  • A Dovella Fan scrive:
    WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
    La gente con un minimo di cervello usa come sistema base Windows 7 e ci installa Virtual PC di MS!(win)
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      Ma io che sviluppo siti su mac osx ch faccio?
      • A Dovella Fan scrive:
        Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        Ma io che sviluppo siti su mac osx ch faccio?I siti sono cross-platform.... usa Win7, dicono che allunghi la vita e aumenti la potenza sessuale :D
        • Il nome e cognome e obbligator io scrive:
          Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
          - Scritto da: A Dovella Fan
          - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

          Ma io che sviluppo siti su mac osx ch faccio?

          I siti sono cross-platform.... usa Win7, dicono
          che allunghi la vita e aumenti la potenza
          sessuale
          :D... di Bill Gates, così può incularvi meglio!
          • A Dovella Fan scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            - Scritto da: Il nome e cognome e obbligator io
            - Scritto da: A Dovella Fan

            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee


            Ma io che sviluppo siti su mac osx ch faccio?



            I siti sono cross-platform.... usa Win7, dicono

            che allunghi la vita e aumenti la potenza

            sessuale

            :D

            ... di Bill Gates, così può incularvi meglio!Inculerà voi, cari cantinari, che non rispettati i brevetti!
          • Franko scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            il tuo commento, caro Dovella, mi ricorda tanto il bue che dice cornuto all'asino
          • A Dovella Fan scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            Ah sì... e tu quale dei 2 mammiferi saresti?
          • Franko scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            li conosci i proverbi? dai che ce la puoi fare! -.-
          • obbligatori o scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            LOL cantinara sarà la buzzicozza di tu ma'no dai skè
    • palle scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      - Scritto da: A Dovella Fan
      La gente con un minimo di cervello usa come
      sistema base Windows 7 e ci installa Virtual PC
      di
      MS!

      (win)Esatto, così conficker lo pigli 2 volte...
      • A Dovella Fan scrive:
        Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
        - Scritto da: palle
        - Scritto da: A Dovella Fan

        La gente con un minimo di cervello usa come

        sistema base Windows 7 e ci installa Virtual PC

        di

        MS!



        (win)

        Esatto, così conficker lo pigli 2 volte...Soliti luoghi comuni tipici del linaro frustrato.
        • Franko scrive:
          Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
          oltre a questi pseudo commenti sai dire qualcosa di intelligente e argomentato? Mi dai davvero l'idea di un bambino che si lamenta e basta...
          • A Dovella Fan scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            Devo dire che anche il tuo commento è denso di contenuti.
          • Franko scrive:
            Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
            cosa dovrei argomentare a commenti inutili?
        • pabloski scrive:
          Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
          - Scritto da: A Dovella Fan
          - Scritto da: palle

          - Scritto da: A Dovella Fan


          La gente con un minimo di cervello usa come


          sistema base Windows 7 e ci installa Virtual
          PC


          di


          MS!





          (win)



          Esatto, così conficker lo pigli 2 volte...

          Soliti luoghi comuni tipici del linaro frustrato.solita risposta da troll winaro :D(rotfl)
    • Sgabbio scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      Certo, poi ovviamente devi avere l'edizione più costosa di 7 per usare la tanto pubblicizzata xp mode...
    • Luca Baldazzi scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      Ciao,io non sono intelligente, ho mac osx e normalmente uso VMware.Mi spiegheresti in brave perchè dovrei usare Win7 e VirtualPC, magari motivandomi la differenza e perchè dovrei fare questo passo?Se le differenze sono cosi "bestiali" come dici da far diventare una persona intelligente ci potrei pensare seriamente su.Grazie e Ciao Luca
    • ruppolo scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      - Scritto da: A Dovella Fan
      La gente con un minimo di cervello usa come
      sistema base Windows 7 e ci installa Virtual PC
      di
      MS!

      (win)Con un cervello minimo, vorrai dire: Noi i virtualizzatori li usiamo per sfruttare anche gli altri sistemi operativi, non per tamponare le incompatibilità del nostro.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      Ma "A Dovella Fan" è sempre Dovellas che finge di essere un fan di se stesso?
    • mura scrive:
      Re: WMware,Parallels,VirtualBox...no grazie!
      - Scritto da: A Dovella Fan
      La gente con un minimo di cervello usa come
      sistema base Windows 7 e ci installa Virtual PC
      di MS!Quel Virtual PC che non virtualizza le porte USB lato guest ?Quel Virtual PC che ha forti limiti nell'hardware che posso "attaccare" alla macchina virtuale ?Quel Virtual PC che è esoso di risorse quanto il sistema operativo sul quale gira ?Gran scelta devo dire complimenti, qui in ufficio da quando ho fatto conoscere vmware stiamo gradualmente migrando tutte le virtual che avevamo a vmware anche grazie ai tool gratuiti di conversione che naturalmente virtual pc si sogna di avere.Qui in ufficio abbiamo aggiornato il parco macchine ma per evitare di perdere una giornata a macchina a reinstallare i millemila tool di sviluppo e documentazione abbiamo virtualizzato le macchine precedenti per tutto quello che erano i vecchi tools di sviluppo (pre visual studio 2005) e installato solo i nuovi per i nuovi progetti sulla macchina host, risultato ? Dimezzato i tempi di migrazione grazie a vmware converter, con virtual pc cosa facevi ? Te lo dico io niente.
  • LuNa scrive:
    aero
    ma è davvero così figo il fatto che fanno girare aero in una macchina virtuale ? secondo me è veramente inutile. la virtualizzazione serve a ben altro, non a queste XXXXXXcce.capirei avesse un supporto mostruoso al rendering opengl sotto autocad ...
    • lroby scrive:
      Re: aero
      - Scritto da: LuNa
      ma è davvero così figo il fatto che fanno girare
      aero in una macchina virtuale ? e pensare che io disabilito Aero e soci nelle installazioni reali, e questi qui vanno ad implementare il supporto a sta porcheria dentro l'emulazione
      • LuNa scrive:
        Re: aero
        anche io, personalmente ho un pc SOLO per lavoro e disattivo tutto, interfaccia windows classico (ala win 2k per intenderci) e risparmio quintali di ram e di potenza. ovviamente sul desktop da tutti i giorni no, li tutto attivo :)
        • lroby scrive:
          Re: aero
          - Scritto da: LuNa
          ovviamente sul desktop da
          tutti i giorni no, li tutto attivo
          :)perchè ovviamente? perchè li è tutto attivo?
          • LuNa scrive:
            Re: aero
            ma perchè sono cose belle. è bello da vedere e da usare, rilassante e sexy con le sue trasparenze vedo e non vedo con quel pò di blur che non guasta mai. e poi sti quad core e ste schede 3d accelerate truzze da videogiocatori XXXXXioli e brufolosi facciamole lavorare no ?ahahah dai sto giocando ! tolte le razzate, a me piace molto la gui di 7 (quindi aero) ma come ovvio tutte queste chincaglierie, come si diceva, portano via risorse inutili, quindi, uso fare un bel distinguo da lavoro a quotidianetà. almeno quando leggo le lunghe trollate del PI forum mi allieto con tutta sta grafica inutile, se non altro ;)
          • lroby scrive:
            Re: aero
            - Scritto da: LuNa
            ma perchè sono cose belle. è bello da vedere e da
            usare, rilassante e sexy con le sue trasparenze
            vedo e non vedo con quel pò di blur che non
            guasta mai. e poi sti quad core e ste schede 3d
            accelerate truzze da videogiocatori XXXXXioli e
            brufolosi facciamole lavorare no
            ?
            ahahah dai sto giocando ! tolte le razzate, a me
            piace molto la gui di 7 (quindi aero) ma come
            ovvio tutte queste chincaglierie, come si diceva,
            portano via risorse inutili, quindi, uso fare un
            bel distinguo da lavoro a quotidianetà. almeno
            quando leggo le lunghe trollate del PI forum mi
            allieto con tutta sta grafica inutile, se non
            altro
            ;)LOL :D
        • Joe Tornado scrive:
          Re: aero
          Purtroppo, semba che con W7 l'interfaccia classica non possa tornare alla semplicità di quella di Windows XP
          • lroby scrive:
            Re: aero
            - Scritto da: Joe Tornado
            Purtroppo, semba che con W7 l'interfaccia
            classica non possa tornare alla semplicità di
            quella di Windows
            XPnon so se intendi Luna di XP, ma ad esempio io su W7 imposto la modalità Classic stile Windows 2000 esattamente come faccio su Vista e su XP
      • Il nome e cognome e obbligator io scrive:
        Re: aero
        - Scritto da: lroby
        - Scritto da: LuNa

        ma è davvero così figo il fatto che fanno girare

        aero in una macchina virtuale ?
        e pensare che io disabilito Aero e soci nelle
        installazioni reali, e questi qui vanno ad
        implementare il supporto a sta porcheria dentro
        l'emulazionema così ti perdi tutto il progresso apportato da Microsoft negli ultimi 10 anni scusa...
        • lroby scrive:
          Re: aero
          - Scritto da: Il nome e cognome e obbligator io
          ma così ti perdi tutto il progresso apportato da
          Microsoft negli ultimi 10 anni
          scusa...ma veramente non mi sono mai perso nulla, semplicemente evito le cose inutili
          • ruppolo scrive:
            Re: aero
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Il nome e cognome e obbligator io

            ma così ti perdi tutto il progresso apportato da

            Microsoft negli ultimi 10 anni

            scusa...
            ma veramente non mi sono mai perso nulla,
            semplicemente evito le cose
            inutiliTu saprai cosa ti sei perso solo se e quando passerai a Mac ;)
          • lroby scrive:
            Re: aero
            - Scritto da: ruppolo
            Tu saprai cosa ti sei perso solo se e quando
            passerai a Mac
            ;)Io odio la Apple, se ho un G3 Imac in casa è solo perchè l'ho chiesto in eredità come ricordo di una zia carissima che purtroppo non ho più.tanto è vero che dopo aver usato Mac System 9 un paio di giorni, ho deciso che mi è più utile con Linux sopra.Ti dico la verità, per un pc della Nasa costruito da me stesso, avendo cura di scegliermi ogni singolo componente sarei disposto ANCHE a spendere diverse migliaia di euro, per un mac nemmeno 1000.
        • Wintermute scrive:
          Re: aero
          In pratica stai ammettendo che tutto quello che Microsoft ha fatto negli ultimi 10 anni è aggiungere effetti speciali e colori ultravivaci (cit.) all'interfaccia grafica.
    • DarkSchneider scrive:
      Re: aero
      - Scritto da: LuNa
      ma è davvero così figo il fatto che fanno girare
      aero in una macchina virtuale ? secondo me è
      veramente inutile. la virtualizzazione serve a
      ben altro, non a queste
      XXXXXXcce.
      capirei avesse un supporto mostruoso al rendering
      opengl sotto autocad
      ...Se funziona Aero, funziona anche l'accelerazione grafica 3D.Aero è la prima cosa che si nota, ne traggono beneficio tutti i SW che usano l'accelerazione Direct 3D.
      • LuNa scrive:
        Re: aero
        intendevo dire (come riporta l'articolo) che questi ci giocano. cito il sito del produttore"VMware Fusion delivers best-in class graphics support for Windows, including the latest Aero animations in Windows 7 and advanced 3D graphics for avid gamers."ora, ma chi è il macaco che si va a pagare 80$ il prodotto per farci girare aero o PEGGIO ancora i giochi ? forse nemmeno ruppolo (senza offesa eh !) se lo comprerebbe per quel motivo !marketing, che bestia !
        • ruppolo scrive:
          Re: aero
          - Scritto da: LuNa
          ora, ma chi è il macaco che si va a pagare 80$ il
          prodotto per farci girare aero o PEGGIO ancora i
          giochi ? forse nemmeno ruppolo (senza offesa eh
          !) se lo comprerebbe per quel motivo
          !
          marketing, che bestia !Io l'ho comprato per lavoro: quando sviluppo i database su FileMaker mi serve per creare la runtime per Windows, e per collaudare l'interfaccia (dato che vi sono immancabili differenze su font e sul rendering degli oggetti grafici).E mi è comodo per collaudare altri sistemi operativi, come i Linux in questi giorni.
          • lellykelly scrive:
            Re: aero
            infatti, per fare queste cose o usare programmi di contabilità è ottimo, ma farci girare giuochi in 3d mi sembra insensato, metti bootcamp e riavvii, tanto mentre giuochi non fai altro...
          • ruppolo scrive:
            Re: aero
            - Scritto da: lellykelly
            infatti, per fare queste cose o usare programmi
            di contabilità è ottimo, ma farci girare giuochi
            in 3d mi sembra insensato, metti bootcamp e
            riavvii, tanto mentre giuochi non fai
            altro...Si certo.Non vale nel mio caso, io non gioco con quel tipo di giochi, preferisco cose più tranquille, come ad esempio Plants vs. Zombies :D
    • A Dovella Fan scrive:
      Re: aero
      E' normale che non ti piaccia Aero: è una sindrome da dipendenza da terminale e da monitor a fosfori verdi/arancioni! ....Intanto il mondo va avanti....
      • LuNa scrive:
        Re: aero
        il solo problema è che se tu avessi letto il thread ho scritto chiaramente che a me aero piace eccome :)come troll sei proprio un niubbo :D
        • A Dovella Fan scrive:
          Re: aero
          - Scritto da: LuNa
          il solo problema è che se tu avessi letto il
          thread ho scritto chiaramente che a me aero piace
          eccome
          :)
          come troll sei proprio un niubbo :DOoooops è vero! Chiedo scusa! Ho ancora molto da imparare dal mio maestro" :D
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: aero
      - Scritto da: LuNa
      ma è davvero così figo il fatto che fanno girare
      aero in una macchina virtuale ? secondo me è
      veramente inutile. la virtualizzazione serve a
      ben altro, non a queste
      XXXXXXcce.Il discorso è articolato ma accenno brevemente al perchè è una cosa utile e forse necessaria. Aero indica il supporto pieno ai nuovi driver WDDM e alla desktop composition. Questo significa poter far girare programmi con una grafica complessa meglio, visto che il sistema non si deve preoccupare di condividere lo schermo e le funzioni grafiche GDI tra le applicazioni. Man mano che aumenteranno questo tipo di programmi (ad es.: Visual Studio 2010) il fatto sarà sempre più evidente.
  • lellykelly scrive:
    meglio far inceppare
    un virtualizzatore che un computer vero.
    • lroby scrive:
      Re: meglio far inceppare
      - Scritto da: lellykelly
      un virtualizzatore che un computer vero.l'unico commento è una trollata, che dire..è un hit del 100% :D
    • A Dovella Fan scrive:
      Re: meglio far inceppare
      - Scritto da: lellykelly
      un virtualizzatore che un computer vero.Infatti quel mostro di instabilità che altri chiamano Ubuntu o Imbuto io lo metto su macchina virtuale... Quella roba fa dei crash così frequenti che rischia di danneggiarmi pure l'hardware del PC... da evitare come la peste sul PC reale!
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: meglio far inceppare
        - Scritto da: A Dovella Fan[...]
        Ho infilato la testa in tale pertugio e sai cosa
        ci ho trovato: un pinguino di nome Tux che mia ha
        detto "benvenuto a casa
        mia!".Occhio che forse era l'assistente di Office ...
Chiudi i commenti