Diem (ex Libra): eppur si muove, un test per il wallet Novi

Diem (ex Libra): eppur si muove, un test per Novi

Annunciato in pompa magna nel 2019 da Facebook, il progetto è stato più volte ridimensionato, passando tra le altre cose da un cambio di nome.
Annunciato in pompa magna nel 2019 da Facebook, il progetto è stato più volte ridimensionato, passando tra le altre cose da un cambio di nome.

Alla fine, la rivoluzione promessa non c'è stata: il progetto Libra, annunciato da Facebook nel giugno 2019, ha incontrato più di un ostacolo sul proprio cammino, rivedendo le ambizioni al ribasso e ridefinendo inevitabilmente gli obiettivi da perseguire. Il risultato di questo percorso non semplice è l'adozione del nuovo nome Diem per la valuta e il cambio di quello associato al wallet delegato alla sua gestione: da Calibra a Novi. Dopo un lungo silenzio, qualcosa sembra finalmente prendere forma.

Il wallet Novi alla prova dei fatti: test in USA e Guatemala

Ad annunciarlo è David Marcus, responsabile del progetto, con una serie di post condivisi su Twitter. Prende il via una prima fase di test che coinvolge i territori di Stati Uniti e Guatemala. La scelta non è affatto casuale: l'intenzione è quella di valutare l'efficacia del sistema approntato nell'ambito dei trasferimenti di denaro all'estero, nel nome dell'inclusione finanziaria.

Le rimesse hanno importanza critica per il raggiungimento dell'inclusione finanziaria. Oggi avviamo un piccolo programma pilota del wallet digitale Novi, in due paesi: Stati Uniti e Guatemala. Le persone possono inviare e ricevere denaro istantaneamente, in modo sicuro e senza commissioni.

Di fatto, il wallet Novi debutta senza l'asset per cui è nato, Diem. Al suo posto, il test viene condotto attraverso l'impiego della stablecoin Pax Dollar (USDP) già in circolazione da tempo. Per questa fase, il team al lavoro sul progetto ha siglato una partnership con la piattaforma Coinbase.

Novi, il digital wallet di Facebook per Libra

Considerando il momento particolarmente caldo per quanto concerne il mondo delle valute digitali, con crypto come Bitcoin sempre più sotto l'attenta osservazione delle autorità a livello internazionale, non è da escludere l'ipotesi che all'orizzonte possano palesarsi nuovi ostacoli.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti