Novità androidi per Firefox e Firefox beta

Le nuove versioni del browser Mozilla per gadget Android permettono agli sviluppatori di realizzare app Web multi-piattaforma e di integrare nuovi servizi sulla pagina che il software visualizza all'apertura di una nuova scheda
Le nuove versioni del browser Mozilla per gadget Android permettono agli sviluppatori di realizzare app Web multi-piattaforma e di integrare nuovi servizi sulla pagina che il software visualizza all'apertura di una nuova scheda

L’arrivo della versione 29 di Firefox per Android coincide con il tentativo di Mozilla di espandere il numero di utenti in grado di scaricare e provare le app sviluppate per Firefox OS , uno sforzo che si chiama Open Web Apps (OWA) e che promette un’esperienza “nativa” nell’uso delle suddette app sull’OS di Google.

Le app OWA possono essere scaricate, installate e disinstallate alla stessa maniera delle app native per Android, spiega Mozilla, così che gli sviluppatori impegnati su Firefox OS potranno raggiungere i “milioni” di utenti del browser Firefox per Android senza la necessità di cambiare “una singola linea di codice”.

Un’altra novità Mozilla dedicata agli sviluppatori è la API Firefox Hub , strumento sempre dedicato alla versione Android del browser open source e pensato per integrare maggiormente gli add-on Firefox nell’interfaccia del software.

Con Firefox Hub i creatori di add-on possono posizionare nuovi riquadri all’interno della pagina visualizzata dal browser all’apertura di una nuova scheda, un modo per proporre l’accesso “privilegiato” a servizi e siti Web attualmente presente nella beta di Firefox 31 e che dovrebbe quindi fare il debutto nelle future versioni del browser.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 06 2014
Link copiato negli appunti