NTT: a voi la nuova telefonia 4G

Le capacità di trasmissione rispetto all'attuale terza generazione (3G) si moltiplicano di venti volte. Positivi i primi test

Roma – L’incremento di prestazioni delle tecnologie impiegate sulle reti “mobili” è decisamente promettente e, assieme agli sviluppi della tecnologia WiMax, sembra sempre più idoneo all’erogazione di connettività wireless e ad un impiego di internet (con tutti i servizi potenzialmente fruibili) da dispositivi portatili e tascabili.

La giapponese NTT DoCoMo , il maggiore tra i carrier wireless nel Mondo, ha annunciato i primi risultati dei test effettuati sulla tecnologia 4G, realizzati in collaborazione con il settore Radiocomunicazioni della International Telecommunication Union .

I test fanno seguito alle sperimentazioni iniziate già nel corso del 2004. Mentre allora si trattava di test “di laboratorio”, ora si parla di sperimentazione effettuata sul campo, cioè in condizioni ambientali reali.

I test sono stati condotti nel mese di maggio, ma le informazioni sugli esiti raggiunti sono state pubblicate solo in questi giorni. E riportano risultati molto positivi: si parla di download di informazioni a 1 Gigabit al secondo, con apparati in movimento alla velocità di 20 chilometri orari.

Grazie a nuovi algoritmi QRM, è stata diminuita la complessità di calcolo, ottenendo un’efficacia di trasmissione 20 volte superiore di quelle offerte dalle reti 3G e superando di gran lunga le aspettative iniziali. Due anni fa NTT DoCoMo, durante test all’aperto, aveva raggiunto le velocità di 300 Mbit in download e 135 in upload.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Perdonate la mia ignoranza
    Spesso visito il sito della Nasa e molti filmati necessitano di real player, posso uare quello alternativo ? Sicuri che funziona?
  • Anonimo scrive:
    RealOne invadente
    è un vero bot !ieri prima di riprodurre un file si è fatto il suo bel download di udate senza chiedere nulla.Così adesso va fuori dalle balle, mi installo Real Alternative !
    • Anonimo scrive:
      Re: RealOne invadente
      il peggiore e più invadente player mai costruito, pessimo sotto tuttii i punti di vista.puoi mettere il link del player alternativo ? io per ora mi limito a disinteressarmi dei filmati real , piuttosto che installarmi quel mostro.
  • Anonimo scrive:
    4 falle funzionano su Windows
    Su linux solo la numero 2.
    • Anonimo scrive:
      Re: 4 falle funzionano su Windows
      Ma perchè, esiste forse qualche linux user che utilizza quella m3rd4? :)NON CI CREDO!
      • francescor82 scrive:
        Re: 4 falle funzionano su Windows

        Ma perchè, esiste forse qualche linux user che
        utilizza quella m3rd4? :)

        NON CI CREDO!Credici, purtroppo :-(A meno che non mi dai un alternativa per ascoltare RadioUno in streaming (Tutto il calcio minuto per minuto)? Ogni suggerimento è benvenuto (eccetto rinunciare alle partite).Hmm, potrei cercare di dire a Mozilla di usare mplayer invece di realplayer... (nel caso non fosse chiaro, non uso tanto il realplayer quanto il plugin per il browser)
        • SiNuS scrive:
          Re: 4 falle funzionano su Windows

          Hmm, potrei cercare di dire a Mozilla di usare
          mplayer invece di realplayer... (nel caso non
          fosse chiaro, non uso tanto il realplayer quanto
          il plugin per il browser) ma scusa mplayer plugin per mozilla non ti funzia?
          • Anonimo scrive:
            Re: 4 falle funzionano su Windows
            - Scritto da: SiNuS


            Hmm, potrei cercare di dire a Mozilla di usare

            mplayer invece di realplayer... (nel caso non

            fosse chiaro, non uso tanto il realplayer quanto

            il plugin per il browser)

            ma scusa mplayer plugin per mozilla non ti
            funzia?Ma che cambia, tanto sempre i codec real devi usare.
          • francescor82 scrive:
            Re: 4 falle funzionano su Windows


            ma scusa mplayer plugin per mozilla non ti

            funzia?

            Ma che cambia, tanto sempre i codec real devi
            usare.Usare i codec è comunque un compromesso migliore rispetto ad usare l'intero player. Certo, sarebbe meglio un formato diverso, ma non posso farci molto.Sinceramente non ho mai provato a configurare mplayer-plugin, a malapena è installato... devo dare un'occhiata quando ho tempo (tanto per ora niente partite)
  • Anonimo scrive:
    Ma qualcuno lo usa ancora?
    Scaricatevi Real Alternative e vivete felici senza rumenta sul PC (o per meglio dire, con meno rumenta sul PC).
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma qualcuno lo usa ancora?
      - Scritto da: Anonimo
      Scaricatevi Real Alternative e vivete felici
      senza rumenta sul PC (o per meglio dire, con meno
      rumenta sul PC).Helix non è poi così male.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma qualcuno lo usa ancora?
      Effettivamente, stento a credere che ci sia ancora qualcuno che utilizza real player:1) formato del cazzo2) proprietario3) il player si fa un po' troppi affari tuoi4) decine di alternative migliori, persino microsoftbah!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma qualcuno lo usa ancora?
        - Scritto da: Buzz
        Effettivamente, stento a credere che ci sia
        ancora qualcuno che utilizza real player:
        1) formato del cazzo
        2) proprietario
        3) il player si fa un po' troppi affari tuoi
        4) decine di alternative migliori, persino
        microsoft

        bah!Eh ma se vai su un sito che usa real e devi vedere un video in streaming c'è poco da fare, i codec proprietari del cazzo li devi avere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma qualcuno lo usa ancora?
        - Scritto da: Buzz
        1) formato del cazzo
        2) proprietario
        3) il player si fa un po' troppi affari tuoi
        4) decine di alternative migliori, persino
        microsoft5) L'interfaccia è davvero brutta e pesante.6) Non so a voi, ma a me andava spesso in crash e per farlo ripartire bisognava riavviare il computer.7) A differenza di altri formati, se il file è incompleto non puoi saltare avanti.
Chiudi i commenti