NYPD, la precrimine corre sul web

Il dipartimento di polizia della Grande Mela vuole sviluppare un algoritmo per l'analisi semantica delle esperienze cibernetiche dei potenziali assassini di massa. Fermandoli prima di altre tragedie

Roma – In una breve intervista rilasciata al quotidiano statunitense The New York Times , il commissario di polizia Raymond W. Kelly ha parlato di un incontro tenutosi ai vertici dell’intelligence nella Grande Mela, per mettere a punto un nuovo sistema che sfrutti il web a fini preventivi, una sorta di unità precrimine per evitare tragedie come quella all’istituto elementare di Newtown, Connecticut.

Come spiegato da Kelly, gli ufficiali del New York Police Department (NYPD) vorrebbero studiare nel dettaglio i vari termini sfruttati su Internet dagli assassini di massa, in particolare quelli armati fino ai denti. Dai post sulle piattaforme di blogging ai messaggi di posta elettronica, il dipartimento newyorchese vorrebbe adottare una procedura di analisi semantica per individuare i potenziali killer prima che mettano in atto i loro propositi.

Obiettivo dell’intelligence statunitense, individuare i soggetti pericolosi e mettersi in relazione con quest’ultimi, in modo da distruggere i loro piani o comunque riuscire a prevenire gli omicidi . Secondo il primo portavoce del NYPD Paul Browne, uno specifico algoritmo sarà capace di raccogliere tutti i termini usati dai precedenti killer nel vasto ecosistema online.

A questo punto, gli agenti potranno agire sotto copertura all’interno di chat o servizi di messaggistica in tempo reale . L’unità precrimine della polizia newyorchese si baserebbe sulle precedenti esperienze di navigazione degli assassini per effettuare una sorta di profilo basato su luoghi digitali visitati e soprattutto termini ed espressioni adottate in passato. Nella speranza di riuscire come nel celebre rapporto di minoranza .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giovo75 scrive:
    Re: Quando si deve correre ai ripari
    Prima bisogna perdere. Date già la cosa come avvenuta...
  • giovo75 scrive:
    Ma per piacere....
    L'acquisizione Google-Motorola è finita a metà del 2012, e dopo il riassetto della compagnia (come detto all'inizio dal tuo amico CEO di Google) si parlava di un telefono Motorola-Google per metà del 2013. Questa notizia non fa altro che avvalorare quanto detto circa 6 mesi fa (se non prima visto che l'inizio dell'acquisizione era dell'agosto 2011). Poi tu sei maestro nel trovare qualsiasi motivazione per sparlare a caso, quindi fai tu. Se i rumors parlano di un iphone X (di cui non si conoscono le caratteristiche sino al fantastico KeyNote in cui si rivela il miglior ifogne di sempre) va tutto bene, se i rumors parlano di Google ecco la falce di maxsix, il grande conoscitore della finanza mondiale....
  • maxsix scrive:
    Quando si deve correre ai ripari
    Bisogna annunciare, un non si sa bene che, con un non si sa bene cosa, con un nome che non si sa, ma che sarà bellissimo.CVD il Grande Spione è sotto torchio ed è costretto a spararle a destra e a manca.Aspettiamo marzo dove l'UE, al netto di eventuali ribaltoni, bastonerà il suddetto spione.Si dice che la multa comminata a M$ è una defecata di piccione a confronto.E hanno già le prove.
    • tucumcari scrive:
      Re: Quando si deve correre ai ripari
      - Scritto da: maxsix
      Bisogna annunciare, un non si sa bene che, con un
      non si sa bene cosa, con un nome che non si sa,
      ma che sarà
      bellissimo.Si iphone5s il "miglior iphone di sempre"(rotfl)(rotfl)
      • maxsix scrive:
        Re: Quando si deve correre ai ripari
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: maxsix

        Bisogna annunciare, un non si sa bene che, con
        un

        non si sa bene cosa, con un nome che non si sa,

        ma che sarà

        bellissimo.
        Si iphone5s il "miglior iphone di sempre"
        (rotfl)(rotfl)Ops scusa non avevo visto il 5"s".Mah ma almeno un form factor c'è, un qualcosa di immaginabile pure.Qua invece stiamo vedendo un annuncio di vaporware allo stato cristallino.Probabilmente serve per prendere tempo nei confronti di qualcuno.L'abbronzato?Può essere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 dicembre 2012 14.13-----------------------------------------------------------
        • bubba scrive:
          Re: Quando si deve correre ai ripari
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: maxsix


          Bisogna annunciare, un non si sa bene
          che,
          con

          un


          non si sa bene cosa, con un nome che
          non si
          sa,


          ma che sarà


          bellissimo.

          Si iphone5s il "miglior iphone di sempre"

          (rotfl)(rotfl)

          Ops scusa non avevo visto il 5"s".
          Mah ma almeno un form factor c'è, un qualcosa di
          immaginabile
          pure.

          Qua invece stiamo vedendo un annuncio di
          vaporware allo stato
          cristallino.
          Probabilmente serve per prendere tempo nei
          confronti di
          qualcuno.
          L'abbronzato?
          Può essere.il complottismo FUD antigoogle non riposa manco nelle ferie di natale? yikes.... maxsix prenditi delle ferie... perfino Cook ci va...
          • maxsix scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: maxsix



            Bisogna annunciare, un non si sa bene

            che,

            con


            un



            non si sa bene cosa, con un nome che

            non si

            sa,



            ma che sarà



            bellissimo.


            Si iphone5s il "miglior iphone di sempre"


            (rotfl)(rotfl)



            Ops scusa non avevo visto il 5"s".

            Mah ma almeno un form factor c'è, un qualcosa di

            immaginabile

            pure.



            Qua invece stiamo vedendo un annuncio di

            vaporware allo stato

            cristallino.

            Probabilmente serve per prendere tempo nei

            confronti di

            qualcuno.

            L'abbronzato?

            Può essere.
            il complottismo FUD antigoogle non riposa manco
            nelle ferie di natale? yikes.... maxsix prenditi
            delle ferie... perfino Cook ci
            va...Beata ignoranzahttp://www.tomshw.it/cont/news/google-vicina-all-accordo-antitrust-con-l-unione-europea/41887/1.htmlhttp://www.tomshw.it/cont/news/google-ti-tocca-pagare-le-tasse-il-fisco-ue-cambia-le-regole/41867/1.htmlhttp://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/12/19/tutti-contro-google.html?ref=searchE se ne trovano una pletora a riguardo.Buona lettura.
          • giovo75 scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            Ops, la risposta che si trova all'inizio era naturalmente dedicata a te maxsix, quindi la riposto di seguito...L'acquisizione Google-Motorola è finita a metà del 2012, e dopo il riassetto della compagnia (come detto all'inizio dal tuo amico CEO di Google) si parlava di un telefono Motorola-Google per metà del 2013. Questa notizia non fa altro che avvalorare quanto detto circa 6 mesi fa (se non prima visto che l'inizio dell'acquisizione era dell'agosto 2011). Poi tu sei maestro nel trovare qualsiasi motivazione per sparlare a caso, quindi fai tu. Se i rumors parlano di un iphone X (di cui non si conoscono le caratteristiche sino al fantastico KeyNote in cui si rivela il miglior ifogne di sempre) va tutto bene, se i rumors parlano di Google ecco la falce di maxsix, il grande conoscitore della finanza mondiale....
          • maxsix scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: giovo75
            Ops, la risposta che si trova all'inizio era
            naturalmente dedicata a te maxsix, quindi la
            riposto di
            seguito...

            L'acquisizione Google-Motorola è finita a metà
            del 2012, e dopo il riassetto della compagnia
            (come detto all'inizio dal tuo amico CEO di
            Google) si parlava di un telefono Motorola-Google
            per metà del 2013. Palle colossali. Motorola in meno di 5 mesi ha subito uno smembramento delle divisioni e il licenziamento e il posizionamento safe labor di migliaia di lavoratori.Questo è quello che conta, i bilanci e i dati fondamentali dicono questo.
            Questa notizia non fa altro
            che avvalorare quanto detto circa 6 mesi fa (se
            non prima visto che l'inizio dell'acquisizione
            era dell'agosto 2011). Vaporware.
            Poi tu sei maestro nel
            trovare qualsiasi motivazione per sparlare a
            caso, quindi fai tu. Se i rumors parlano di un
            iphone X (di cui non si conoscono le
            caratteristiche sino al fantastico KeyNote in cui
            si rivela il miglior ifogne di sempre) va tutto
            bene, se i rumors parlano di Google ecco la falce
            di maxsix, il grande conoscitore della finanza
            mondiale....E chi se ne frega dell'iphone X.Io sto parlando che il mondo intero ce l'ha con Google per abuso di posizione dominante (UE) e per aver raccontato fandonie nell'acquisizione di Motorola alle commissioni Antitrust USA e UE.Inoltre aggiungiamo pure l'atteggiamento sulla questione fiscale e lo scarica barile dei lavoratori ex motorola verso il sistema pubblico USA (avendo promesso che ciò non sarebbe accaduto) e abbiamo fatto una delle peggiori aziende che si siano viste nel panorama dell'IT in particolare e probabilmente una delle peggiori a livello assoluto.Nessuno dice, almeno non io, che il Grande Spione debba sparire dalla faccia della terra, ma almeno deve essere limitato nell'operatività di profilatura e negli interessi collaterali nell'acquisizione dei dati e non solo con ridicole politiche e/o licenze di privacy messe li a caso e che NESSUNO legge. E sottolineo NESSUNO.Google ambisce, se non lo è già, ad essere un azienda TBTF e questo, con le ultime evoluzioni nelle varie economie mondiali non è più possibile.E c'è parecchio da leggere a riguardo, da analisi di mercato di autorevolissime fonti (reuters, WSJ, NYT, ecc.) fino ad arrivare alla plebaglia degli editoriali delle nostre testate nazionali.Quindi, che ci siano trattative in corso per addolcire la pillola o per diluire i tempi non c'è ombra di dubbio, ma dall'altra parte c'è gente oltremodo determinata a impedire che certe cose, in ambiti diversi, accadano ancora.
          • crumiro scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            1) Non usare Google2) Non rompere i **********Difficile vero?
          • maxsix scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: crumiro
            1) Non usare GooglePer quanto possibile ho già provveduto.
            2) Non rompere i **********
            Stai rodendo eh.
            Difficile vero?Nah, facile facile.
          • crumiro scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: crumiro

            1) Non usare Google

            Per quanto possibile ho già provveduto.Bene. Vuoi l'applauso?


            2) Non rompere i **********


            Stai rodendo eh.No. Hai stufato. Sei un povero troll privo di logica e contenuti.
          • maxsix scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: crumiro
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: crumiro


            1) Non usare Google



            Per quanto possibile ho già provveduto.

            Bene. Vuoi l'applauso?
            Nah, i miei clienti mi pagano anche per questo, tranquillo.




            2) Non rompere i **********




            Stai rodendo eh.

            No. Hai stufato. Sei un povero troll privo di
            logica e
            contenuti.Stai rodendo [cit.]
          • tucumcari scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: crumiro

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: crumiro



            1) Non usare Google





            Per quanto possibile ho già provveduto.



            Bene. Vuoi l'applauso?


            Nah, i miei clienti mi pagano anche per questo,
            tranquillo.Speriamo che la paghetta sia sufficiente per il tuo tour con il tuo amico giggi_er_trojone!(rotfl)Buon anno! ;)P.S. Per il tronketto natalizio e di capodanno ci sono ancora risorse a muir woods[img]http://3.bp.blogspot.com/_-kRCYiy5oUc/S6TkKbwzBoI/AAAAAAAABVU/h8f43atnigc/s400/rosik.jpg[/img]
          • giovo75 scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            Sono mesi e mesi che spali la cosidetta addosso a Google. A sentir te è il diavolo in terra. Di quello che scrivi, da mesi non solo ora, però, non ho visto avverarsi nulla almeno per ora. Detta questa piccola e doverosa premessa, ti ricordo che sono anche molti mesi che dici che Samsung non vende pezzi, che dici che Android è finito, che dici che Google crollerà in borsa, ecc...Forse, e dico forse, non è che ti fai prendere molto da ste famose analisi di mercato così autorevoli? Magari le stesse che NON hanno preveduto i fallimenti di alcune aziende, ecc...Quello che scrivi di Google si può girare a moltissime altre aziende, in primis americane. L'accusi di tagliare posti di lavoro in America (la delocalizzazione non l'ha inventata Google e Motorola stava andando mooolto male), l'accusi di eludere il fisco (controlla le multinazionali in bega con i fischi di mezzo mondo), l'accusi di posizione dominante e questa è forse (da provare) l'unica posizione su cui mi trovi d'accordo. Il resto lo si può applicare a migliaia di aziende, ma a quanto pare a te interessa solo BigG.. Mah... Ti avrà fatto qualcosa? Non ricordo questa veemenza quando la buona Apple (tanto per citare una multinazionale che difendi a spada tratta)era accusata dall'abbronzato di sottrarre lavoro agli americani ed era implicata nelle accuse di sfruttamento del lavoro tramite FoxConn......Inoltre dell' ifogn X ti ho parlato perché non mostri coerenza nelle tue analisi...
          • maxsix scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            - Scritto da: giovo75
            Sono mesi e mesi che spali la cosidetta addosso a
            Google. A sentir te è il diavolo in terra. Di
            quello che scrivi, da mesi non solo ora, però,
            non ho visto avverarsi nulla almeno per ora.Li hai letti i link sopra si?
            Detta questa piccola e doverosa premessa, Lascia perdere, non hai letto nulla di quello che ho postato sempre con link in riferimento a fonti autorevolissime. E sopratutto avevo preannunciato in tempi non sospetti che Google sarebbe finita sotto il mirino di molte istituzioni. Mi pare che lo stiamo vedendo no?Quindi stammi bene.Torna quando sei informato meglio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 dicembre 2012 18.24-----------------------------------------------------------
          • giovo75 scrive:
            Re: Quando si deve correre ai ripari
            Io sto bene grazie ;-)!Mi sembra che tu ti nasconda dietro le tue autorevolissime fonti, ma ti ho detto che sono mesi che lanci, forse qualcosa ci azzecchi a sparare nel mucchio. Tu non ti confronti, tu pontifichi che è differente. Non hai letto bene, poi, il mio post. Non usi la stessa veemenza nei confronti di altre multinazionali, in primis mamma Eppol che difendi inevitabilemente a spada tratta. Anche lei è finita nel mirino di molte istituzioni, ed ha perso anche molte cause, ma negli articoli a lei riguardanti o te ne stai lontano oppure sfoderi Excalibur contro i mulini a vento. Questo non può che renderti agli occhi di (quasi) tutti gli utenti di questo sito alla stessa stregua di Ruppolo ed altri fanatici: indifendibili ed altamente criticabili.Come sempre sarà il tempo a dare ragione o torto. Ad oggi (diversi mesi ormai) hai torto. Molto.Sciaoo bbello! Ocio al fegato ;-)!
        • Giuda scrive:
          Re: Quando si deve correre ai ripari
          ma non ti stanchi di avere sempre torto?- Scritto da: maxsix
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: maxsix


          Bisogna annunciare, un non si sa bene
          che,
          con

          un


          non si sa bene cosa, con un nome che
          non si
          sa,


          ma che sarà


          bellissimo.

          Si iphone5s il "miglior iphone di sempre"

          (rotfl)(rotfl)

          Ops scusa non avevo visto il 5"s".
          Mah ma almeno un form factor c'è, un qualcosa di
          immaginabile
          pure.

          Qua invece stiamo vedendo un annuncio di
          vaporware allo stato
          cristallino.
          Probabilmente serve per prendere tempo nei
          confronti di
          qualcuno.
          L'abbronzato?
          Può essere.
          --------------------------------------------------
          Modificato dall' autore il 28 dicembre 2012 14.13
          --------------------------------------------------
    • crumiro scrive:
      Re: Quando si deve correre ai ripari
      Troll come sempre.
      • maxsix scrive:
        Re: Quando si deve correre ai ripari
        - Scritto da: crumiro
        Troll come sempre.Toh è tornato il quaquaraqua.Tutto bene? Passato bene il natale?Ti hanno sfondato l'androcoso che tieni in tasca?Rodi abbestia come sempre?
      • crumiro scrive:
        Re: Quando si deve correre ai ripari
        Massimino ti hanno cancellato la trollata.Non ti preoccupare del mio Natale, preoccupati del tuo che, visto il tenore dei tuoi post, deve essere stato la solita fuffa.Ma non ti adirare, vedrai che prima o poi a seminar tempesta ne ricaverai sicuramente qualcosa.Piccolo hater fanboy ;) .
    • kaiserxol scrive:
      Re: Quando si deve correre ai ripari
      La pena può essere massimo il 10% del fatturato. Se sarà più alta vuol dire che Google fattura di più. Studia economia che ti fa bene
      • maxsix scrive:
        Re: Quando si deve correre ai ripari
        - Scritto da: kaiserxol
        La pena può essere massimo il 10% del fatturato.
        Se sarà più alta vuol dire che Google fattura di
        più. Studia economia che ti fa
        beneE quella è la massima pena sulla questione della posizione dominante.Ora prendi il fatturato Google 2011 fai il 10% e vedi cosa salta fuori.Inoltre ci sono da pagare le varie spese e tutta una serie di simpatici ammennicoli che non ti sto ad elencare.Detto questo si viene a creare un effetto domino su tutto il resto.Ma non sto qua a spiegartelo, odio ripetere sempre le stesse cose.
  • iRoby scrive:
    Specifiche?
    C'è qualche specifica in più su questo progetto?
    • krane scrive:
      Re: Specifiche?
      - Scritto da: iRoby
      C'è qualche specifica in più su questo progetto?Io spero cosi:[yt]t2lj109xEZw[/yt]
    • Dodge scrive:
      Re: Specifiche?
      - Scritto da: iRoby
      C'è qualche specifica in più su questo progetto?Che importanza hanno?L'importante è che funzioni bene.
  • libcyborg scrive:
    era ora
    era ora che Big G utilizzasse a pieno l'investimento motorola cercando di proporre qulcosa di (ci si auspica) diverso e (si spera) innovativo lanciandosi definitivamente nel mercato smartphone con una propria "autonomia" o per meglio dire....autorità a parte quella già largamente ottenuta con l'os android.
Chiudi i commenti