Obama, stangata contro gli hacker russi

Il Presidente decide di espellere decine di agenti al soldo di Mosca. Conseguenza di quanto successo durante le elezioni. Il clima è da cyber-guerra fredda

Roma – A Barack Obama resta ancora un mese di permanenza alla Casa Bianca, ma il presidente USA non sembra aver paura di dimostrare al mondo, e soprattutto ai Russi, che in queste breve interregno in attesa di Donald Trump lui continua a essere il “comandante in capo” capace di prendere decisioni importanti. Casus belli: le campagne di cracking presumibilmente gestite per conto di Mosca contro Hillary Clinton e il Partito Democratico.

Obama ha dunque emesso un ordine esecutivo in risposta alla “cyber-attività malevola” messe in atto dal governo russo, una decisione che arriva dopo quelli che il presidente definisce “avvertimenti” ripetutamente indirizzati verso Mosca e il Cremlino per il furto e la compromissione di dati, le “molestie” contro i diplomatici americani a opera dei servizi di sicurezza russi e altro ancora.

Queste azioni non possono che avere conseguenze importanti, ha spiegato Obama, e i primi effetti della reazione americana sono appunto contenuti nel suo nuovo ordine esecutivo: nove “entità” e individui appartenenti all’intelligence russa sono stati sanzionati, mentre 35 russi identificati come “agenti operativi” sono stati dichiarati “persona non grata” negli States; chiusi inoltre due complessi in terra americana (nel Maryland e a New York) usati da personale russo a scopo di spionaggio.

La nazione che spia l’universo telematico ( Datagate ) e ha invaso il mondo con cyber-armi del calibro di Stuxnet ed Equation Group , non gradisce che i russi provino a fare altrettanto influenzando le elezioni presidenziali o compromettendo la struttura informatica del comitato democratico gestito alla Casa Bianca, e a dimostrazione della giustezza del loro comportamento le autorità USA hanno pubblicato un Joint Analysis Report (JAR) contenente informazioni non più secratate sugli attacchi, le strategie e i malware usati su ordine diretto del Cremlino.

Il documento include firme digitali e dati in parte già noti grazie alle analisi delle società di sicurezza, e dovrebbe in teoria servire anche alle aziende e ai paesi “partner” (quelli ripetutamente violati, negli anni, attraverso gli strumenti emersi dal Datagate di cui sopra) per difendersi contro la presunta aggressione russa. Ma gli esperti di sicurezza avvertono: si tratta di informazioni di scarsa qualità , e nella più ottimistica delle ipotesi dimostrano solo il fatto che gli USA hanno in mano dati interessati che si guardano bene dal condividere con il mondo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • suc scrive:
    è solo sulle build per insider
    è solo sulle build per insider, non in quelle di produzione
  • sciabolata classica scrive:
    Windows 10?
    Ma datelo ai cani! (rotfl)
  • biagio scrive:
    biagio
    la svolta verde di biagio:[img]http://t1.uccdn.com/it/images/5/1/2/img_come_curare_le_feci_verdi_14215_600.jpg[/img]
    • Tasya Padella scrive:
      Re: biagio
      Con grande felicità facciamo i migliori auguri a Biagio per il suo passaggio a Windows.
    • rockroll scrive:
      Re: biagio
      - Scritto da: biagio
      la svolta verde di biagio:


      [img]http://t1.uccdn.com/it/images/5/1/2/img_come_Finalmente un commento intelligente sulle feci di Biagio!
      • Il fuddaro scrive:
        Re: biagio
        - Scritto da: rockroll
        - Scritto da: biagio

        la svolta verde di biagio:






        [img]http://t1.uccdn.com/it/images/5/1/2/img_come_

        Finalmente un commento intelligente sulle feci di
        Biagio!beh si, biagio e un pochino più serio di pinuccio. Mentre insieme fanno la coppia bome bigicacco e pinculo. :)
  • prova123 scrive:
    Attendiamo con trepidazione
    le XXXXXXX l'intervento di Zucca Vuota che salendo in cattedra ci spegherà l'origine della scelta di questo colore.
    • rockroll scrive:
      Re: Attendiamo con trepidazione
      - Scritto da: prova123
      le cazzate l'intervento di Zucca Vuota che
      salendo in cattedra ci spegherà l'origine della
      scelta di questo
      colore.Alta strategia, pochi saranno in grado di capirla.
  • ... scrive:
    Annuziata, ci fai o ci sei?
    "e insider build, le beta che Microsoft ha iniziato a far circolare tra i suoi coraggiosi utenti che accettano di far girare sulla propria macchina versioni preliminari del software sviluppato a Redmond"guarda che TUTTE le verisoni di windows sono preliminari, non c'e' mai stato un XXXXX di software che e' uno stabile e definitivo. maXXXXXXXXXX va, XXXXXXXXX del padrone.
    • prova123 scrive:
      Re: Annuziata, ci fai o ci sei?
      glielo ho pure detto in un altro thread di fare meglio recensioni sulla nutella così porta a casa una fornitura gratis. Ma ostinatamente non ascolta.
      • ... scrive:
        Re: Annuziata, ci fai o ci sei?
        - Scritto da: prova123
        glielo ho pure detto in un altro thread di fare
        meglio recensioni sulla nutella così porta a casa
        una fornitura gratis. Ma ostinatamente non
        ascolta.Per portare avanti PI ci vuole una spanna di pelo sullo stomaco e la faccia come il XXXX. Direi che annunuziata e' l'uomo giusto al posto giusto :-O
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Annuziata, ci fai o ci sei?
      - Scritto da: ...
      "e insider build, le beta che Microsoft ha
      iniziato a far circolare tra i suoi coraggiosi
      utenti che accettano di far girare sulla propria
      macchina versioni preliminari del software
      sviluppato a
      Redmond"

      guarda che TUTTE le verisoni di windows sono
      preliminari, non c'e' mai stato un cazzo di
      software che e' uno stabile e definitivo.
      mavaffanculo va, leccaculo del
      padrone.forse sarebbe bastato dire semplicemente la nuova beta? Giusto win spyone e perennemente in beta o forse in alpha?
  • panda rossa scrive:
    Alla faccia di chi dice che funziona!
    Alla faccia di tutti coloro che per fud o per cecita' religiosa vanno in giro predicando che il BSOD e' solo un lontano ricordo del passato,SVEGLIA!!!!!!Il BSOD esiste ed e' l'unica cosa che funziona in winsozz, dal 1995!Il cambio di colore non interrompera' le bestemmie per sistemi bloccati, dati persi, produttivita' interrotta, costi, danni e maledizioni verso chi ha imposto questo assurdo sistema operativo, mentre la' fuori si odono gli sghignazzi di quelli che usando linux, i BSOD possono solo vederli nelle VM.[img]http://orig08.deviantart.net/e3cb/f/2012/102/4/6/bsod___initialization_of_bass_drop_failed_by_sonyrootkit-d4vycly.png[/img]
    • Mao99 scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      - Scritto da: panda rossa
      Alla faccia di tutti coloro che per fud o per
      cecita' religiosa vanno in giro predicando che il
      BSOD e' solo un lontano ricordo del
      passato,
      SVEGLIA!!!!!!

      Il BSOD esiste ed e' l'unica cosa che funziona in
      winsozz, dal
      1995!

      Il cambio di colore non interrompera' le
      bestemmie per sistemi bloccati, dati persi,
      produttivita' interrotta, costi, danni e
      maledizioni verso chi ha imposto questo assurdo
      sistema operativo, mentre la' fuori si odono gli
      sghignazzi di quelli che usando linux, i BSOD
      possono solo vederli nelle
      VM.
      [img]
      http://orig08.deviantart.net/e3cb/f/2012/102/4/6/bQuel che dici è vero, ma per mia fortuna la schermata in questione la vedevo solo con Win98, 98 e 98se, da winXP in poi, per mia fortuna, non l'ho più vista.. io uso il PC nella maggioranza della giornata per usi più disparati tra lavoro e gioco. (magari il fatto che non aggiorno mai Win con l'update, ma solo con i service pack o altro rende.. non so..)
      • mela marcia scrive:
        Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
        Per esperienza personale (in ufficio ho usato molto Windows) le BSOD avvengono per problemi di driver o, più raramente, per un problema HW. Gli aggiornamenti possono fare danni se aggiornano i driver ATI o nVidia...E qui la domanda sorge spontanea: perché MS non è in grado di sistemare questo problema dei driver? In poco più di 1GB, Ubuntu fa stare OS, programmi e driver di TUTTE le periferiche che ha il mio portatile HP, compreso uno scanner di impronte digitali. MS in un DVD mette solo dei driver generici, che devono poi essere aggiornati da internet, con conseguente rischio di BSOD.Inoltre i driver "certificati" sono quasi sempre peggiori di quelli che scarichi dal sito del produttore. In pratica MS si intasca i soldi della certificazione e non fa nessuna verifica.
        • 10713 scrive:
          Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
          - Scritto da: mela marcia
          Per esperienza personale (in ufficio ho usato
          molto Windows) le BSOD avvengono per problemi di
          driver o, più raramente, per un problema HW. Gli
          aggiornamenti possono fare danni se aggiornano i
          driver ATI o
          nVidia...Mai avuti neanche di questi problemi.Ma che assemblaggio del piffero è stato fatto?
          E qui la domanda sorge spontanea: perché MS non è
          in grado di sistemare questo problema dei driver?Se li assembla o sceglie i pezzi un incompetente....
          In poco più di 1GB, Ubuntu fa stare OS, programmi
          e driver di TUTTE le periferiche che ha il mio
          portatile HP, compreso uno scanner di impronte
          digitali. MS in un DVD mette solo dei driver
          generici, che devono poi essere aggiornati da
          internet, con conseguente rischio di
          BSOD.Per altre schede e periferiche ci sono i CD allegati.Coi vari Linux bisogna andarseli a cercare.
          Inoltre i driver "certificati" sono quasi sempre
          peggiori di quelli che scarichi dal sito del
          produttore. In pratica MS si intasca i soldi
          della certificazione e non fa nessuna
          verifica.Quanta confusione !!!
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: 10713
            - Scritto da: mela marcia

            Per esperienza personale (in ufficio ho usato

            molto Windows) le BSOD avvengono per
            problemi
            di

            driver o, più raramente, per un problema HW.
            Gli

            aggiornamenti possono fare danni se
            aggiornano
            i

            driver ATI o

            nVidia...

            Mai avuti neanche di questi problemi.
            Ma che assemblaggio del piffero è stato fatto?


            E qui la domanda sorge spontanea: perché MS
            non
            è

            in grado di sistemare questo problema dei
            driver?

            Se li assembla o sceglie i pezzi un
            incompetente....


            In poco più di 1GB, Ubuntu fa stare OS,
            programmi

            e driver di TUTTE le periferiche che ha il
            mio

            portatile HP, compreso uno scanner di
            impronte

            digitali. MS in un DVD mette solo dei driver

            generici, che devono poi essere aggiornati da

            internet, con conseguente rischio di

            BSOD.

            Per altre schede e periferiche ci sono i CD
            allegati.
            Coi vari Linux bisogna andarseli a cercare.


            Inoltre i driver "certificati" sono quasi
            sempre

            peggiori di quelli che scarichi dal sito del

            produttore. In pratica MS si intasca i soldi

            della certificazione e non fa nessuna

            verifica.

            Quanta confusione !!!Invece mi e chiarissimo il tuo a me non e mai successo! Una volta capito con chi si ha a che fare! La tua vita e tutto uno splendore e piena di ricchezza vero?
          • 10713 scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: 10713

            - Scritto da: mela marcia


            Per esperienza personale (in ufficio ho
            usato


            molto Windows) le BSOD avvengono per

            problemi

            di


            driver o, più raramente, per un problema
            HW.

            Gli


            aggiornamenti possono fare danni se

            aggiornano

            i


            driver ATI o


            nVidia...



            Mai avuti neanche di questi problemi.

            Ma che assemblaggio del piffero è stato fatto?




            E qui la domanda sorge spontanea: perché MS

            non

            è


            in grado di sistemare questo problema dei

            driver?



            Se li assembla o sceglie i pezzi un

            incompetente....




            In poco più di 1GB, Ubuntu fa stare OS,

            programmi


            e driver di TUTTE le periferiche che ha il

            mio


            portatile HP, compreso uno scanner di

            impronte


            digitali. MS in un DVD mette solo dei
            driver


            generici, che devono poi essere aggiornati
            da


            internet, con conseguente rischio di


            BSOD.



            Per altre schede e periferiche ci sono i CD

            allegati.

            Coi vari Linux bisogna andarseli a cercare.




            Inoltre i driver "certificati" sono quasi

            sempre


            peggiori di quelli che scarichi dal sito
            del


            produttore. In pratica MS si intasca i
            soldi


            della certificazione e non fa nessuna


            verifica.



            Quanta confusione !!!


            Invece mi e chiarissimo il tuo a me non e mai
            sucXXXXX! Una volta capito con chi si ha a che
            fare! La tua vita e tutto uno splendore e piena
            di ricchezza
            vero?Comprati qualche virgola.Non è splendore e ricchezza, ma neanche vado a cercarmi gli ostacoli.
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: 10713
            Per altre schede e periferiche ci sono i CD
            allegati.Che con gli ultrabook senza lettore CD, li usi come sottobicchieri o ci giochi a freesbee.
            Coi vari Linux bisogna andarseli a cercare.Lo fa lui per te.Ma tu evidentemente linux manco lo hai visto in uno screenshot.
          • FsF scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 10713


            Per altre schede e periferiche ci sono i CD

            allegati.

            Che con gli ultrabook senza lettore CD, li usi
            come sottobicchieri o ci giochi a
            freesbee.


            Coi vari Linux bisogna andarseli a cercare.

            Lo fa lui per te.
            Ma tu evidentemente linux manco lo hai visto in
            uno
            screenshot.I'd just like to interject for moment. What you're refering to as Linux, is in fact, GNU/Linux, or as I've recently taken to calling it, GNU plus Linux. Linux is not an operating system unto itself, but rather another free component of a fully functioning GNU system made useful by the GNU corelibs, shell utilities and vital system components comprising a full OS as defined by POSIX.Many computer users run a modified version of the GNU system every day, without realizing it. Through a peculiar turn of events, the version of GNU which is widely used today is often called Linux, and many of its users are not aware that it is basically the GNU system, developed by the GNU Project.There really is a Linux, and these people are using it, but it is just a part of the system they use. Linux is the kernel: the program in the system that allocates the machine's resources to the other programs that you run. The kernel is an essential part of an operating system, but useless by itself; it can only function in the context of a complete operating system. Linux is normally used in combination with the GNU operating system: the whole system is basically GNU with Linux added, or GNU/Linux. All the so-called Linux distributions are really distributions of GNU/Linux!
          • 10713 scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 10713


            Per altre schede e periferiche ci sono i CD

            allegati.

            Che con gli ultrabook senza lettore CD, li usi
            come sottobicchieri o ci giochi a
            freesbee.Esistono i masterizzatori galattici esterni. (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: 10713
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: 10713




            Per altre schede e periferiche ci sono
            i
            CD


            allegati.



            Che con gli ultrabook senza lettore CD, li
            usi

            come sottobicchieri o ci giochi a

            freesbee.

            Esistono i masterizzatori galattici esterni.
            (rotfl)Vero, ma esistono solo per i computer.Ai giocattoli senza porta USB non si puo' connettere il masterizzatore galattico esterno.
          • 10713 scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 10713

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: 10713






            Per altre schede e periferiche ci
            sono

            i

            CD



            allegati.





            Che con gli ultrabook senza lettore CD,
            li

            usi


            come sottobicchieri o ci giochi a


            freesbee.



            Esistono i masterizzatori galattici esterni.

            (rotfl)

            Vero, ma esistono solo per i computer.
            Ai giocattoli senza porta USB non si puo'
            connettere il masterizzatore galattico
            esterno.Chi compra giocattoli poi non pretenda di avere tutto !
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            Cosa non ha porte usb, oggi ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: Sg@bbio
            Cosa non ha porte usb, oggi ?La roba apple!
          • 10713 scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sg@bbio

            Cosa non ha porte usb, oggi ?

            La roba apple!Per fortuna che i computer, i tablet e gli smartphone ce l'hanno.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Alla faccia di chi dice che funziona!

          E qui la domanda sorge spontanea: perché MS non è
          in grado di sistemare questo problema dei driver?
          In poco più di 1GB, Ubuntu fa stare OS, programmi
          e driver di TUTTE le periferiche che ha il mio
          portatile HP, compreso uno scanner di impronte
          digitali. MS in un DVD mette solo dei driver
          generici, che devono poi essere aggiornati da
          internet, con conseguente rischio di
          BSOD.Perché MS non può mantenere tutti i driver di tutte le periferiche esistenti, come del resto non fa imbuto. Tu scarichi i driver generici, se vuoi quelli proprietari dei dispositivi (vedi nvidia) te li scarichi a parte oppure il beneamato torvalds deve dare il benestare all'inclusione nel kernel... con i risultati che puoi vedere qui con driver "certificati" e prodotti da intel. https://bugzilla.kernel.org/show_bug.cgi?id=109051
          Inoltre i driver "certificati" sono quasi sempre
          peggiori di quelli che scarichi dal sito del
          produttore. In pratica MS si intasca i soldi
          della certificazione e non fa nessuna
          verifica.I driver certificati sono quelli del produttore. Microsoft verifica che rispettino alcune linee guida per garantire la compatibilità futura, di certo non si mette a debuggare.
      • Harvester scrive:
        Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
        Dai Xp no, dai.
    • FsF scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      - Scritto da: panda rossa
      sistema operativo, mentre la' fuori si odono gli
      sghignazzi di quelli che usando linux, i BSODI'd just like to interject for moment. What you're refering to as Linux, is in fact, GNU/Linux, or as I've recently taken to calling it, GNU plus Linux. Linux is not an operating system unto itself, but rather another free component of a fully functioning GNU system made useful by the GNU corelibs, shell utilities and vital system components comprising a full OS as defined by POSIX.Many computer users run a modified version of the GNU system every day, without realizing it. Through a peculiar turn of events, the version of GNU which is widely used today is often called Linux, and many of its users are not aware that it is basically the GNU system, developed by the GNU Project.There really is a Linux, and these people are using it, but it is just a part of the system they use. Linux is the kernel: the program in the system that allocates the machine's resources to the other programs that you run. The kernel is an essential part of an operating system, but useless by itself; it can only function in the context of a complete operating system. Linux is normally used in combination with the GNU operating system: the whole system is basically GNU with Linux added, or GNU/Linux. All the so-called Linux distributions are really distributions of GNU/Linux!
      • Shiba scrive:
        Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
        - Scritto da: FsF
        - Scritto da: panda rossa

        sistema operativo, mentre la' fuori si odono
        gli

        sghignazzi di quelli che usando linux, i BSOD

        I'd just like to interject for moment. What
        you're refering to as Linux, is in fact,
        GNU/Linux, or as I've recently taken to calling
        it, GNU plus Linux. Linux is not an operating
        system unto itself, but rather another free
        component of a fully functioning GNU system made
        useful by the GNU corelibs, shell utilities and
        vital system components comprising a full OS as
        defined by POSIX.

        Many computer users run a modified version of the
        GNU system every day, without realizing it.
        Through a peculiar turn of events, the version of
        GNU which is widely used today is often called
        Linux, and many of its users are not aware that
        it is basically the GNU system, developed by the
        GNU Project.

        There really is a Linux, and these people are
        using it, but it is just a part of the system
        they use. Linux is the kernel: the program in the
        system that allocates the machine's resources to
        the other programs that you run. The kernel is an
        essential part of an operating system, but
        useless by itself; it can only function in the
        context of a complete operating system. Linux is
        normally used in combination with the GNU
        operating system: the whole system is basically
        GNU with Linux added, or GNU/Linux. All the
        so-called Linux distributions are really
        distributions of GNU/Linux!Welcome to /g/ :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 dicembre 2016 20.30-----------------------------------------------------------
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      Non so a che versione di Windows si riferisca, ma questo è successo qualche giorno fa durante la proiezione di Rogue One:https://twitter.com/brianonthescene/status/813546987610050560/photo/1
      • bubba scrive:
        Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Non so a che versione di Windows si riferisca, ma
        questo è sucXXXXX qualche giorno fa durante la
        proiezione di Rogue
        One:

        https://twitter.com/brianonthescene/status/8135469davvero un bel colpo! dopo la Morte Nera, la Morte Blu :)niente male ancche lo screenshot di 'remote active desktop' uaua
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Non so a che versione di Windows si riferisca, ma
        questo è sucXXXXX qualche giorno fa durante la
        proiezione di Rogue
        One:

        https://twitter.com/brianonthescene/status/8135469Errore hardware o driver.Detto questo qualche mese fa ho visto un display in in aeroporto straniero dove si vedevano 2 Tux e qualche riga su uno sfondo nero. Il tutto bloccato ovviamente.Mah...
        • nome e cognome scrive:
          Re: Alla faccia di chi dice che funziona!

          Detto questo qualche mese fa ho visto un display
          in in aeroporto straniero dove si vedevano 2 Tux
          e qualche riga su uno sfondo nero. Il tutto
          bloccato
          ovviamente.

          Mah...A me è capitato più volte, l'intrattenimento di bordo di molti aerei è su linux e si schianta che è un piacere ma non puoi mica pretendere che panda rossa esca dalla cantina e prenda un aereo ...
          • Harvester scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            Io una volta sono morto con un aereo e c'era sopra Linux.Ma mica pretendo che panda rotta mi creda. O anche tu.Ancora un po'....mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmavacaghè va!
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
          Rosik is over 9000
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      - Scritto da: panda rossa
      Alla faccia di tutti coloro che per fud o per
      cecita' religiosa vanno in giro predicando che il
      BSOD e' solo un lontano ricordo del
      passato,
      SVEGLIA!!!!!!

      Il BSOD esiste ed e' l'unica cosa che funziona in
      winsozz, dal
      1995!

      Il cambio di colore non interrompera' le
      bestemmie per sistemi bloccati, dati persi,
      produttivita' interrotta, costi, danni e
      maledizioni verso chi ha imposto questo assurdo
      sistema operativo, mentre la' fuori si odono gli
      sghignazzi di quelli che usando linux, i BSOD
      possono solo vederli nelle
      VM.
      [img]
      http://orig08.deviantart.net/e3cb/f/2012/102/4/6/bSi panda... ma ora il BSOD e verde, quindi porta una ventata di speranza che si blocchi solo senza perdita di dati.E no! Zucca, tu i dati non li perdevi già, sappiamo tutti che per i 'religiosi' il tutto è it'magic!!
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
        - Scritto da: Il fuddaro
        E no! Zucca, tu i dati non li perdevi già,
        sappiamo tutti che per i 'religiosi' il tutto è
        it'magic!!Mai perso dati se non a causa di dischi rotti. Ma per fortuna per questo esistono i backup.Veramente mi chiedo con cosa lavoriate con tutti questi problemi.
        • panda rossa scrive:
          Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: Il fuddaro


          E no! Zucca, tu i dati non li perdevi già,

          sappiamo tutti che per i 'religiosi' il
          tutto
          è

          it'magic!!

          Mai perso dati se non a causa di dischi rotti. Ma
          per fortuna per questo esistono i
          backup.
          Veramente mi chiedo con cosa lavoriate con tutti
          questi
          problemi.Ma ci sei o ci fai?E' da anni che diciamo che lavoriamo con linux e dei problemi di winsozz ne veniamo a sapere solo leggendo PI.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            - Scritto da: panda rossa
            E' da anni che diciamo che lavoriamo con linux e
            dei problemi di winsozz ne veniamo a sapere solo
            leggendo
            PI.Ci credo che non lavori con WIndows dato che ne sai molto poco.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 gennaio 2017 16.42-----------------------------------------------------------
          • pippo scrive:
            Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
            Come non lo sai? Le statistiche sulle rotture di HDD e SSD crollano a zero quando si parla di PC che usano GNU/Linux. E' il tocco salvifico del cantinaro che, come l'imposizione delle mani dei re capetingi francesi, impedisce le rotture. Il Re guariva la rogna e i cantinari riparano testine, motori e celle di memoria con la sola imposizione del sacro DVD di Slackware ;)
    • iRoby scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      Dai per lo meno se ne vergognano anche loro e gli hanno cambiato colore perché era diventato un mantra tra gli sfottò.
    • pippo scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      Linux infatti non ha kernel panic e NON VA MAI in blocco, tanto che NON ESISTE un modulo SysRq da abilitare nel kernel per consentire il riavvio tramite tastiera in caso di blocco del sistema.
    • suc scrive:
      Re: Alla faccia di chi dice che funziona!
      - Scritto da: panda rossa
      Alla faccia di tutti coloro che per fud o per
      cecita' religiosa vanno in giro predicando che il
      BSOD e' solo un lontano ricordo del
      passato,
      SVEGLIA!!!!!!io l'ho vista in questi giorni dopo 8 anni che non la vedevo (colpa dell'alimentatore che dopo 8 anni, tirava le cuoia e l'ho cambiato)
Chiudi i commenti