Office 2010 sarà venduto via download?

Microsoft sta testando un nuovo servizio di distribuzione del software via Internet. Potrebbe essere utilizzato per consentire il download e l'eventuale acquisto online delle applicazioni di Office 2010

Roma – Tra i molti modi in cui sarà possibile ottenere il futuro Office 2010 ci sarà probabilmente anche il download diretto da Internet o, come preferisce chiamarlo Microsoft, lo streaming . Come riporta la nota giornalista americana Mary Jo Foley, Microsoft ha appena avviato il test di un servizio che utilizzerà tecnologie di application streaming e di virtualizzazione per distribuire Office 2010 via Internet.

Il servizio, battezzato Click-To-Run , si rivolgerà soprattutto a studenti, utenti consumer e piccole aziende, e permetterà di scaricare e installare in modo automatizzato le principali applicazioni di Office 2010: Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote.

“Click-To-Run è un nuovo meccanismo per distribuire applicazioni client attraverso Internet, e verrà utilizzato per migliorare le attuali modalità di distribuzione delle trial di Office attraverso la nostra infrastruttura Electronic Software Distribution”, ha spiegato un portavoce di Microsoft. “Click-To-Run utilizza tecnologie chiave di Microsoft per lo streaming e la virtualizzazione, in aggiunta ad altre innovazioni di Office, con l’obiettivo di ridurre significativamente il tempo richiesto dagli utenti per scaricare Office 2010”.

Di fatto, dunque, Click-To-Run consentirà agli utenti di acquistare o semplicemente provare per un periodo di tempo limitato le principali applicazioni di Office 2010. Tali applicazioni potranno essere scaricate singolarmente, senza dunque la necessità di scaricare e installare l’intera suite di Office, e funzioneranno anche in modalità offline.

Foley presume che alla base del servizio Click-To-Run vi sia la tecnologia Microsoft Application Virtualization ( App-V ), la stessa che permette agli amministratori di sistema di creare una singola immagine di un software, come ad esempio Office, e di installarla simultaneamente su più client per mezzo di un virtual application server. Esattamente come Click-To-Run, infatti, App-V è costituito da un mix di tecnologie per l’application streaming e la virtualizzazione.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • L0cutus scrive:
    in italia invece...
    beh, lo sapete anche voi, ti sbattono in cella e ti multano se solo ti avvicini ad un sito web di qualche potente marchio...Che merd.a di paese...
    • mafiocratic o scrive:
      Re: in italia invece...
      Certo http://punto-informatico.it/2674442/PI/Commenti/decreto-sviluppo-si-abbatte-sui-domini.aspx non credevi mica di essere in una democrazia ?Dopotutto queste leggi esistono per il BENE di tutti!!!!!!!!!
Chiudi i commenti