Office 2010 sarà venduto via download?

Office 2010 sarà venduto via download?

Microsoft sta testando un nuovo servizio di distribuzione del software via Internet. Potrebbe essere utilizzato per consentire il download e l'eventuale acquisto online delle applicazioni di Office 2010
Microsoft sta testando un nuovo servizio di distribuzione del software via Internet. Potrebbe essere utilizzato per consentire il download e l'eventuale acquisto online delle applicazioni di Office 2010

Tra i molti modi in cui sarà possibile ottenere il futuro Office 2010 ci sarà probabilmente anche il download diretto da Internet o, come preferisce chiamarlo Microsoft, lo streaming . Come riporta la nota giornalista americana Mary Jo Foley, Microsoft ha appena avviato il test di un servizio che utilizzerà tecnologie di application streaming e di virtualizzazione per distribuire Office 2010 via Internet.

Il servizio, battezzato Click-To-Run , si rivolgerà soprattutto a studenti, utenti consumer e piccole aziende, e permetterà di scaricare e installare in modo automatizzato le principali applicazioni di Office 2010: Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote.

“Click-To-Run è un nuovo meccanismo per distribuire applicazioni client attraverso Internet, e verrà utilizzato per migliorare le attuali modalità di distribuzione delle trial di Office attraverso la nostra infrastruttura Electronic Software Distribution”, ha spiegato un portavoce di Microsoft. “Click-To-Run utilizza tecnologie chiave di Microsoft per lo streaming e la virtualizzazione, in aggiunta ad altre innovazioni di Office, con l'obiettivo di ridurre significativamente il tempo richiesto dagli utenti per scaricare Office 2010”.

Di fatto, dunque, Click-To-Run consentirà agli utenti di acquistare o semplicemente provare per un periodo di tempo limitato le principali applicazioni di Office 2010. Tali applicazioni potranno essere scaricate singolarmente, senza dunque la necessità di scaricare e installare l'intera suite di Office, e funzioneranno anche in modalità offline.

Foley presume che alla base del servizio Click-To-Run vi sia la tecnologia Microsoft Application Virtualization ( App-V ), la stessa che permette agli amministratori di sistema di creare una singola immagine di un software, come ad esempio Office, e di installarla simultaneamente su più client per mezzo di un virtual application server. Esattamente come Click-To-Run, infatti, App-V è costituito da un mix di tecnologie per l'application streaming e la virtualizzazione.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti