L'applicazione Office Lens diventa Microsoft Lens

L'applicazione mobile per la scansione dei documenti sta per cambiare nome: in arrivo anche funzionalità inedite per renderla sempre più completa.
L'applicazione mobile per la scansione dei documenti sta per cambiare nome: in arrivo anche funzionalità inedite per renderla sempre più completa.

Fin dal suo debutto risalente a oltre cinque anni fa l’app Office Lens è stata apprezzata da coloro alla ricerca di una soluzione per trasformare lo smartphone in uno scanner e digitalizzare così in maniera semplice e veloce i documenti: ora il software cambia nome e diventa Microsoft Lens accogliendo alcune funzionalità inedite.

Office Microsoft Lens: nuovo nome e nuove funzionalità

Il gruppo di Redmond ha scelto di ribattezzarla in modo da meglio integrarla con i tool che già compongono la suite Microsoft 365 (ex Office 365) e gli altri strumenti per la produttività. Il cambiamento è in fase di rollout sui dispositivi con sistema operativo Android e iOS.

Come già scritto in apertura debuttano alcune nuove funzionalità dedicate in primis a migliorare l’organizzazione delle pagine acquisite potendole riordinare in modo rapido e applicando un filtro a tutte quelle incluse in un documento PDF (fino a 100 pagine ognuno) così da aumentarne la leggibilità. Ancora, il sistema OCR dedicato al riconoscimento del testo fa ora leva su algoritmi di intelligenza artificiale per operazioni come la creazione delle tabelle, l’aggiunta di un contatto nella rubrica e la scansione dei codici QR. Queste ultime novità arrivano prima su Android, mentre su iOS si faranno attendere.

Nuove funzionalità per Microsoft Lens (ex Office Lens)

L’incarnazione desktop di Office Lens è invece stata abbandonata all’inizio dell’anno: chi l’ha già installata sul proprio PC con Windows 10 può continuare a utilizzarla in modalità offline, ma l’app è scomparsa dallo store ufficiale Microsoft e non supporta più la sincronizzazione tramite cloud. Qui sotto il nuovo logo.

Il logo di Microsoft Lens

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti