Olanda, i proxy della Baia alla rimozione coatta

Una seconda ingiunzione del giudice de L'Aia costringe una piattaforma proxy locale a chiudere i battenti. Alcuni siti simili sventolano bandiera bianca su pressione di BREIN. La Baia non ha timore: tutta pubblicità gratis

Roma – Maggio 2010. I vertici di BREIN, attivissima organizzazione anti-pirateria in terra olandese, scatenavano il fuoco legale contro il provider locale Ziggo, accusato di non aver bloccato a mezzo DNS gli accessi a The Pirate Bay. Dopo quasi due anni, un giudice de L’Aia obbligava l’ISP ad applicare i sigilli alla Baia, pena il pagamento di una sanzione pecuniaria fissata a 10mila euro per ciascun giorno d’inadempienza .

L’ordinanza non era però riuscita a stroncare la nascita di centinaia di servizi proxy per l’aggiramento dei blocchi imposti a Ziggo e XS4ALL . Il team legale di BREIN aveva così iniziato a contattare gli operatori delle principali piattaforme di proxy, chiedendo – non troppo gentilmente – l’immediata rimozione dei servizi realizzati ad hoc per permettere agli utenti olandesi di accedere all’ex-tracker BitTorrent .

La stessa corte de L’Aia ha ora emanato una seconda ingiunzione per l’immediata rimozione del servizio proxy tpb.dehomies.nl . Qualora i gestori della piattaforma continuassero a rimanere online, rischierebbero una multa pari a mille euro per ciascun giorno d’inadempienza. L’ordine del giudice sembra aver sortito gli effetti sperati da BREIN: numerosi siti di proxy – tra cui alwaysapirate.org e remastered.nl – hanno deciso di sventolare bandiera bianca.

Come spiegato dal gestore di thepiratebay2.nl , non ci sarebbero le risorse economiche necessarie a fronteggiare un processo in aula. C’è chi ha però sottolineato come la strategia di BREIN sia molto simile a quella del gatto col topo. I servizi proxy disponibili si contano a centinaia, per non parlare degli strumenti messi a disposizione da piattaforme di blogging come WordPress.

“Se gli operatori di questi siti proxy non si decideranno a rispettare l’ordinanza del giudice verranno considerati responsabili dei danni arrecati da The Pirate Bay”, ha spiegato il direttore di BREIN Tim Kuik. Nessuna paura da parte dell’ex- tracker del torrentismo: l’ordinanza firmata dal giudice de L’Aia altro non farebbe che portare pubblicità gratuita alla Baia dei pirati.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Massimilian o Brunozzi scrive:
    Prezzo del Nuovo Amiga Mini in Italia
    Beh se la gente è disposta a spendere 800 per comprare un ipad al bambino che non ci fa nulla non vedo tutto questo scandalo! Quindi lasciamo stare il discorso del prezzo che è relativo. Da segnalare che l'ho trovato a vendere su http://www.amibyte.com in italia a molto meno perchè dipende dalle configurazioni. Tra l'altro un bestia simile con 16 GB ram non è per tutti i giorni, è utile per chi fa editing video e audio con programmi che girano su linux e windows, oltre che per le sue potenzialità di media center e streaming tv che in italia sono ancora fantascienza. Cmq a breve uscirà anche il fatidico Amiga 1000 e altre sorprese che avranno un prezzo per così dire "di massa"...
  • uno qualsiasi scrive:
    OT: morto Jack Tramiel
    Nessuno ne parla? L'inventore del Commodore 64 è morto l'8 aprile.
  • MeX scrive:
    e meno male...
    che Apple era cara! :)
  • Puah scrive:
    Puah
    Il solito sciacallaggio sul cadavere della Commodore, sperando di rifilare ai nostalgici qualcosa di costoso che di Amiga ha solo il nome.
  • Puah scrive:
    Puah
    Il solito sciacallaggio sul cadavere della Commodore, sperando di rifilare ai nostalgici qualcosa di costoso che di Amiga ha solo il nome.
  • iome scrive:
    AHAHAHAHAH
    ma gli do' 1995 calci in XXXX, altro che euro!
  • prova123 scrive:
    Rifare un Amiga 1000 uguale ?
    ... forse farebbe troppa concorrenza alle console ? ... con tutti gli ADF che ci sono in giro... :DNon l'ho mai avuto, ma un amiga 1000 fiammante identico a quello di allora lo comprerei ... identico significa identico, proXXXXXre motorola incluso
    • bubba scrive:
      Re: Rifare un Amiga 1000 uguale ?
      - Scritto da: prova123
      ... forse farebbe troppa concorrenza alle console
      ? ... con tutti gli ADF che ci sono in giro...
      :D
      Non l'ho mai avuto, ma un amiga 1000 fiammante
      identico a quello di allora lo comprerei ...
      identico significa identico, proXXXXXre motorola
      inclusobeh a parte che un Amiga 1000 _uguale_ all'originale, lo malediresti, per la poverta' di RAM (e penso anche per la mancanza dell'ECS), un oggetto SIMILE gia' c'e'... e' il Minimig. Prendi dongle usb che ti permettano di collegare una vera tastiera amiga e un joystick, e ci sei :) Poi, se vuoi esagerare, anche un interfaccia per leggere i floppy...
    • collione scrive:
      Re: Rifare un Amiga 1000 uguale ?
      e le performance?ormai gli anni sono passati e non ci si può impuntare sulle vecchie tecnologiequelle che deve rimanere è la filosofia amiga, che oggi vediamo in sistemi operativi come haiku, aros, morphosl'hardware pure necessita di un distacco dalla linea mainstream, magari cominciare ad inglobare fpga nei calcolatori? ovviamente non lo fanno perchè il loro mercato non sono gli smanettoni ma la massa facebook-rinXXXXXXXXta
  • fjklo scrive:
    mac mini
    nuova causa in arrivo da parte di apple?
    • jackoverfull scrive:
      Re: mac mini
      - Scritto da: fjklo
      nuova causa in arrivo da parte di apple?Non avrebbero tutti i torti, una volta tanto[img]http://www.microreplay.com/images/mac_mini.jpg[/img]
      • cube scrive:
        Re: mac mini
        Il parallelepipedo rettangolo con gli spigoli verticali arrotondati è brevetto Apple. (rotfl)
        • XnX scrive:
          Re: mac mini
          - Scritto da: cube
          Il parallelepipedo rettangolo con gli spigoli
          verticali arrotondati è brevetto Apple.
          (rotfl)con funzione di computer? si.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: mac mini
        - Scritto da: jackoverfull
        - Scritto da: fjklo

        nuova causa in arrivo da parte di apple?
        Non avrebbero tutti i torti, una volta tanto

        [img]http://www.microreplay.com/images/mac_mini.jpE allora dovrebbero fare causa a tutti quelli che producono case mini-itx, tipo questo: http://www.itek.it/it/case/mini-itx-case/item/333-case-kiwi-mini-itx-120w-psu-65w-adapter-incluso-full-black.html
        • pippo75 scrive:
          Re: mac mini

          [img]http://www.microreplay.com/images/mac_mini.jp

          E allora dovrebbero fare causa a tutti quelli che
          producono case mini-itx, tipo questo:


          http://www.itek.it/it/case/mini-itx-case/item/333-non suggerire certe idee.
          • jackoverfull scrive:
            Re: mac mini
            - Scritto da: pippo75


            [img]http://www.microreplay.com/images/mac_mini.jp



            E allora dovrebbero fare causa a tutti quelli
            che

            producono case mini-itx, tipo questo:






            http://www.itek.it/it/case/mini-itx-case/item/333-

            non suggerire certe idee.Mi pare che in certi casi (mini computer praticamente identici, per l'appunto) sia anche sucXXXXX.
  • Si puo fare Amigo scrive:
    Amsfiga
    Pure l'immagine sembra un fake. (rotfl)
  • TADsince1995 scrive:
    Pura follia! E per dirlo io!
    Ma che tristezza!!! Ma per cortesia!!! Tanto vale comprarsi un AmigaOne X1000 che, per lo meno, tenta di creare qualcosa di nuovo e "diverso", seguendo la strada (discutibile) intrapresa dai primi AmigaONE, ovvero una piattaforma PowerPChttp://en.wikipedia.org/wiki/AmigaOne_X1000e soprattutto ci gira il VERO AmigaOS 4.1, ultima release! E, tra l'altro, costa pure meno di sto coso che alla fine è un PC con un marchio appiccicato sopra a una cifra fuori dal mondo. Marchio glorioso che ora sta facendo una fine indegna.Io, comunque, credo molto di più ad AROS, che ultimamente ha fatto immensi progressi e di cui già sono pronte diverse macchine totalmente compatibili e anche ottime distribuzioni che girano sul cassone Acer, come l'eccezionale Icaros Desktop:http://www.icarosdesktop.org/Davvero mi chiedo se qualcuno comprerà mai anche uno solo di sti cosi. Ma cosa devo vedere!!! :@ :'(
    • grubbolo scrive:
      Re: Pura follia! E per dirlo io!
      - Scritto da: TADsince1995
      Ma che tristezza!!! Ma per cortesia!!! Tanto vale
      comprarsi un AmigaOne X1000 che, per lo meno,
      tenta di creare qualcosa di nuovo e "diverso",
      seguendo la strada (discutibile) intrapresa dai
      primi AmigaONE, ovvero una piattaforma
      PowerPC

      http://en.wikipedia.org/wiki/AmigaOne_X1000TAD, dove lo compro?E soprattutto, si fa ancora Pianeta Amiga, che magari era una buona occasione per conoscere nuove soluzioni e rivenditori?
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Pura follia! E per dirlo io!
        - Scritto da: grubbolo
        - Scritto da: TADsince1995

        Ma che tristezza!!! Ma per cortesia!!! Tanto
        vale

        comprarsi un AmigaOne X1000 che, per lo meno,

        tenta di creare qualcosa di nuovo e
        "diverso",

        seguendo la strada (discutibile) intrapresa
        dai

        primi AmigaONE, ovvero una piattaforma

        PowerPC



        http://en.wikipedia.org/wiki/AmigaOne_X1000

        TAD, dove lo compro?http://amigakit.leamancomputing.com/catalog/?currency=EUR¤cy=EURal momento li ha venduti tutti, ma dovresti poter fare un preordine. In ogni caso ci sono anche i sistemi basati sulla Sam440, made in Italy!
        E soprattutto, si fa ancora Pianeta Amiga, che
        magari era una buona occasione per conoscere
        nuove soluzioni e
        rivenditori?Purtroppo credo si siano fermati al 2010...
        • grubbolo scrive:
          Re: Pura follia! E per dirlo io!
          - Scritto da: TADsince1995
          - Scritto da: grubbolo

          - Scritto da: TADsince1995


          Ma che tristezza!!! Ma per cortesia!!!
          Tanto

          vale


          comprarsi un AmigaOne X1000 che, per lo
          meno,


          tenta di creare qualcosa di nuovo e

          "diverso",


          seguendo la strada (discutibile)
          intrapresa

          dai


          primi AmigaONE, ovvero una piattaforma


          PowerPC






          http://en.wikipedia.org/wiki/AmigaOne_X1000



          TAD, dove lo compro?

          http://amigakit.leamancomputing.com/catalog/?curre

          al momento li ha venduti tutti, ma dovresti poter
          fare un preordine. In ogni caso ci sono anche i
          sistemi basati sulla Sam440, made in
          Italy!
          Ma la 440/460 che tipo di chipset emula? OCS, ECS, AGA?Mi pareva di aver letto che emulava solo l'OCS.O mi confondo con qualche altro prodotto simile?

          E soprattutto, si fa ancora Pianeta Amiga,
          che

          magari era una buona occasione per conoscere

          nuove soluzioni e

          rivenditori?

          Purtroppo credo si siano fermati al 2010...Peccato.Niente di simile in giro?Mi piacerebbe rimettere in moto un paio di 1200 scassati che ho qui e contemporaneamente provare l'OS4.1
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!

            Ma la 440/460 che tipo di chipset emula? OCS,
            ECS,
            AGA?
            Mi pareva di aver letto che emulava solo l'OCS.
            O mi confondo con qualche altro prodotto simile?Ti confondi. Sam è una scheda madre PowerPC che fa girare AmigaOS4.1, per emulare i vecchi chipset c'è sempre il caro buon vecchio UAE.
            Peccato.
            Niente di simile in giro?Ci sono diverse manifestazioni, ma non in Italia.
            Mi piacerebbe rimettere in moto un paio di 1200
            scassati che ho qui e contemporaneamente provare
            l'OS4.1Io il mio 1200 l'ho rimesso in moto, anche se devo recuperare i dati nel vecchio HD Conner da 850 Mega che ha iniziato a fare strani cigolii... Anche a me piacerebbe molto provare AmigaOS4.1, ma al momento mettere in piedi un sistema costa uno sproposito e, oltretutto, non avrei dove metterlo, ho già 3 computer nel mio studio...
          • grubbolo scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            Intanto TAD, grazie per le dritte e per la pazienza- Scritto da: TADsince1995
            Ti confondi. Sam è una scheda madre PowerPC che
            fa girare AmigaOS4.1, per emulare i vecchi
            chipset c'è sempre il caro buon vecchio
            UAE.Si, infatti, mi confondevo con Minimig che emula un 500.Sai mica se hanno mai fatto un prodotto simile che emuli un 1200?

            Peccato.

            Niente di simile in giro?

            Ci sono diverse manifestazioni, ma non in Italia.Se potessi indicarmi qualcosa in Europa, chissà, magari...
            Io il mio 1200 l'ho rimesso in moto, anche se
            devo recuperare i dati nel vecchio HD Conner da
            850 Mega che ha iniziato a fare strani cigolii...Oddio, come ti capisco.Tengo il mio 1.2 giga gelosamente avvolto tra buste elettrostatiche e pacchi di silicagel.Ogni tanto lo rimetto in moto ed è un vero piacere sentire sempre esattamente la stessa sequenza di rumori che fa allo spin.
            Anche a me piacerebbe molto provare AmigaOS4.1,
            ma al momento mettere in piedi un sistema costa
            uno sproposito e, oltretutto, non avrei dove
            metterlo, ho già 3 computer nel mio
            studio...Mi sa che il modo più economico sono i sistemi pronti di Leman, quel negozio che mi hai linkato: a 880 sterline hai il sistema completo e da qualche parte avevo letto che si poteva mettere in dual boot Linux.No, non è per niente economico, ma è certamente meglio di questa XXXXXta che vuole rifilarci la nuova Commodore.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            - Scritto da: grubbolo
            Intanto TAD, grazie per le dritte e per la
            pazienzaFigurati! :)
            Si, infatti, mi confondevo con Minimig che emula
            un
            500.
            Sai mica se hanno mai fatto un prodotto simile
            che emuli un
            1200?http://it.wikipedia.org/wiki/Minimig#Supporto_AGA
            Se potessi indicarmi qualcosa in Europa, chissà,
            magari...C'è l'AmigaNoid in Germania: http://www.amiga-event.de/indexe.html
            Oddio, come ti capisco.
            Tengo il mio 1.2 giga gelosamente avvolto tra
            buste elettrostatiche e pacchi di
            silicagel.Il mio è rimasto nel 1200 fermo un paio d'anni nel mio box, chiuso paranoicamente nel cellophane e nel polistirolo. L'ho tirato fuori e funzionava ancora tutto!
            Ogni tanto lo rimetto in moto ed è un vero
            piacere sentire sempre esattamente la stessa
            sequenza di rumori che fa allo
            spin.AAAAaaaaiiiiiiiii... ta ta ta ta ta ta tararararara... :D
            Mi sa che il modo più economico sono i sistemi
            pronti di Leman, quel negozio che mi hai linkato:
            a 880 sterline hai il sistema completo e da
            qualche parte avevo letto che si poteva mettere
            in dual boot
            Linux.Ma certo, puoi metterci una distribuzione Linux PPC. In effetti... mmmm........
            No, non è per niente economico, ma è certamente
            meglio di questa XXXXXta che vuole rifilarci la
            nuova
            Commodore.E' quello che ho detto sin dal principio!!!
          • grubbolo scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            - Scritto da: TADsince1995

            Sai mica se hanno mai fatto un prodotto
            simile

            che emuli un

            1200?

            http://it.wikipedia.org/wiki/Minimig#Supporto_AGAFigo.Però ho cliccato sui link di riferimento e non mi pare che sia una cosa ufficiale.Detto in parole povere... mi sa che non si compra da nessuna parte, ma bisognerà seguire le istruzioni presenti in una delle 51 pagine del thread di quel forum.Meglio di niente.Almeno se pure l'ultimo 1200 dovesse fare fumo, so che c'è una possibilità di emularlo (anche se senza 68020)

            Se potessi indicarmi qualcosa in Europa,
            chissà,

            magari...

            C'è l'AmigaNoid in Germania:
            http://www.amiga-event.de/indexe.html"Room 154 will be used for our event. They donnot charge for the room, but visitors will have to pay 6,50 Ä if they leave the "Unperfekthaus". This includes "All you can drink". In case you are hungry, there is also a "All you can eat flatrate" for a few additional Euros."[img]http://plus4chan.org/b/mtv/src/132415366445.jpg[/img]
            Il mio è rimasto nel 1200 fermo un paio d'anni
            nel mio box, chiuso paranoicamente nel cellophane
            e nel polistirolo. L'ho tirato fuori e funzionava
            ancora
            tutto!Sono le piccole soddisfazioni della vita, quando il nostro hardware non ci tradisce ;)

            Ogni tanto lo rimetto in moto ed è un vero

            piacere sentire sempre esattamente la stessa

            sequenza di rumori che fa allo

            spin.

            AAAAaaaaiiiiiiiii... ta ta ta ta ta ta
            tararararara...
            :DAhhhhh (sospiro d'amore)Praticamente con quella del collegamento 33.6kbaud del modem erano le due sequenze di suoni che mi accompagnavano tutti i giorni fino a 10 anni fa (poi il 1200 ha fatto fumo)
            Ma certo, puoi metterci una distribuzione Linux
            PPC. In effetti...
            mmmm........La cosa mi stuzzica... mi stuzzica parecchio...
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!

            (poi il 1200 ha fatto
            fumo)Ma hai mai pensato di farlo riparare? C'è chi lo fa: http://www.amigacenter.com/Homer.htmlSe il mio adoratissimo 1200 dovesse fare fumo sarei disposto a qualunque sacrificio economico pur di ripararlo!
          • grubbolo scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            - Scritto da: TADsince1995

            (poi il 1200 ha fatto

            fumo)

            Ma hai mai pensato di farlo riparare? C'è chi lo
            fa:
            http://www.amigacenter.com/Homer.html

            Se il mio adoratissimo 1200 dovesse fare fumo
            sarei disposto a qualunque sacrificio economico
            pur di
            ripararlo!Mi hai messo una bella pulce nell'orecchio.Grazie ;)Chissà se i franzosi parlano la lingua d'Albione.Adesso provo a scrivergli descrivendo il problema (secondo me s'è fusa la bobina vicina al socket dell'alimentatore, il fumo veniva da lì... magari anche se s'è tirata dietro qualcosa, me la cavo facendomi spedire qualche pezzo)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Pura follia! E per dirlo io!
      Son sempre stato incuriosito dal mondo amiga, ma quel coso, sinceramente è fuori dal mondo...cioè a livello HW, non sembra male a parte il prezzo.Sinceramente, non mi dispiacerebbe un amiga OS su X86, ma temo non sia la stessa cosa.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Pura follia! E per dirlo io!

        Sinceramente, non mi dispiacerebbe un amiga OS su
        X86, ma temo non sia la stessa
        cosa.Prova AROS. C'è il liveCD di icarosdesktop e lo puoi anche far girare sul virtualbox. Ne resterai colpito, ne sono certo.
        • collione scrive:
          Re: Pura follia! E per dirlo io!
          anch'io punterei su aros piuttosto che sull'hardwarealla fin fine il PA-Semi alla base dell'x1000 fa si e no 3000 MIPS, praticamente quanto un atom dell'intel o un cortex a8considerando che PA-Semi è stata comprata da apple e che quest'ultima punta su arm, molto probabilmente la cpu scomparirà a breve dal mercatoinoltre nutro molti dubbi sull'utilità del coproXXXXXre, che dovrebbe essere una specie di incrocio tra una cpu e una logica riprogrammabile ( una specie di arduino on steroids? magari il fratello del raspberry, boh!!! )che poi quello che differenziava amiga dagli altri era all'80% il software, su cui era stato cucito un hardware in grado di fornire la capacità di calcolo necessariafare oggi un computer con dei chip custom che accelerano tutto l'accelerabile è banale, i produttori di cpu arm lo fanno in continuazione, non è certo una novitàsemmai il problema sono i sistemi operativi che fanno acqua, a partire da windows fino a linux e bsd, passando per macos
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            - Scritto da: collione
            anch'io punterei su aros piuttosto che
            sull'hardwareIo ho sempre detto che la scelta più intelligente sarebbe stata un porting di AmigaOS4 su x86, io l'avrei comprato ad occhi chiusi.
            alla fin fine il PA-Semi alla base dell'x1000 fa
            si e no 3000 MIPS, praticamente quanto un atom
            dell'intel o un cortex
            a8E in effetti i benchmark sono disastrosi:http://www.commodorecomputerblog.com/2012/02/requiem-for-amigaone-x1000-dream.html
            considerando che PA-Semi è stata comprata da
            apple e che quest'ultima punta su arm, molto
            probabilmente la cpu scomparirà a breve dal
            mercato

            inoltre nutro molti dubbi sull'utilità del
            coproXXXXXre, che dovrebbe essere una specie di
            incrocio tra una cpu e una logica riprogrammabile
            ( una specie di arduino on steroids? magari il
            fratello del raspberry, boh!!!
            )Sicuramente si troverebbe il modo di sfruttarlo a dovere, come è stato fatto con l'AGA con cui i demo coder continuano a fare cose incredibili. Ma non si potrebbe certo reggere il confronto con le moderne GPU...
            che poi quello che differenziava amiga dagli
            altri era all'80% il software, su cui era stato
            cucito un hardware in grado di fornire la
            capacità di calcolo
            necessariaEsatto.
            fare oggi un computer con dei chip custom che
            accelerano tutto l'accelerabile è banale, i
            produttori di cpu arm lo fanno in continuazione,
            non è certo una
            novitàSì, anche le console ormai hanno GPU derivate dalle classiche nvidia e ati/amd...
            semmai il problema sono i sistemi operativi che
            fanno acqua, a partire da windows fino a linux e
            bsd, passando per
            macosIo AmigaOS lo rimpiango tutt'oggi.
          • bubba scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            - Scritto da: TADsince1995
            - Scritto da: collione

            anch'io punterei su aros piuttosto che

            sull'hardware

            Io ho sempre detto che la scelta più intelligente
            sarebbe stata un porting di AmigaOS4 su x86, io
            l'avrei comprato ad occhi
            chiusi.


            alla fin fine il PA-Semi alla base
            dell'x1000
            fa

            si e no 3000 MIPS, praticamente quanto un
            atom

            dell'intel o un cortex

            a8

            E in effetti i benchmark sono disastrosi:

            http://www.commodorecomputerblog.com/2012/02/requileggendo questa (un po perfida e 'distruttiva'...) recensione ,vedo che :"-Non esiste un vero collegamento tra AmigaOS 4.x, interamente riscritto in linguaggio C per CPU PPC, e l'originale Workbench 3.x 68k (Amigaos era un tempo noto con il nome del suo desktop, appunto Workbench)"quindi non sono l'unico a pensarlo... io NON sparo affatto ad alzo zero su queste cose... e sara' xche non ho mai avuto una Phase5 ai tempi.. ma un amigaos con tante variant rispetto al 3.1+magicwb [o poco +], poi non lo riconosco piu... e mi perde il look&feel ..
            Io AmigaOS lo rimpiango tutt'oggi.Quello anch'io! Pero' restando nel campo dell'oggettivita' (e non in quello del retrocomputing e dei "bei tempi") NON vedo come potrebbe tornare... Piuttosto pensavo una cosa... invece di investire tante risorse (e aver prezzi robustissimi e quindi di super nicchia) per creare un X1000... nessuno ha pensato di investirli in software per dare lustro a # PearPC #?Siccome esiste il problema del cracking, magari accompagnarlo a una chiave hw USB.. che pero' NON faccia solo da odiosa chiave hw...ma sia (a seconda del taglio di prezzo che vogliono darci) un interfaccia per tastiera,joy,mouse,floppy amiga ? e poi aggiornamenti gratuiti ai registrati...
          • grubbolo scrive:
            Re: Pura follia! E per dirlo io!
            - Scritto da: bubba

            Io AmigaOS lo rimpiango tutt'oggi.
            Quello anch'io! Pero' restando nel campo
            dell'oggettivita' (e non in quello del
            retrocomputing e dei "bei tempi") NON vedo come
            potrebbe tornare... Come *nix "per esseri umani"?(nel senso che, per esempio... io rimpiango ancora la struttura dei folder di sistema dell AmigaOS: non c'è mai più stato niente di più intuitivo, personalizzabile e funzionale.Per non parlare del fatto che quando "installavi" un programma, sapevi perfettamente dove andava ogni suo singolo file)
    • pjt scrive:
      Re: Pura follia! E per dirlo io!
      Tra l'altyro non mi sembra cnemmeno che questa pseudo-Commodore abbia i diritti commerciali per il marchio "Amiga", erano di un'altra società...
  • collione scrive:
    che XXXXXta!!!!!!!!!
    credono basti il nome per rifare l'amiga? mapperfavore, andate a lavorare seriamentevogliono sfruttare l'effetto apple? ma quello riesce solo ad applequesto coso farà la fine dell'amigaone e di tutti i pseudo-amiga che si sono susseguiti negli ultimi anniSCAFFALE!!!!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: che XXXXXta!!!!!!!!!
      - Scritto da: collione
      credono basti il nome per rifare l'amiga?
      mapperfavore, andate a lavorare
      seriamenteEvidentemente sì. Quello è un comunissimo miniPC, come quelli che si possono comprare al supermercato spendendo meno della metà. Ci hanno appiccicato sopra una etichetta con la scritta Amiga, hanno giocato un po' con i temi del windows manager, e basta.

      vogliono sfruttare l'effetto apple? ma quello
      riesce solo ad
      appleMa apple non si è limitata a prendere un hardware qualunque e appiccicarci sopra il marchio: per lo meno ha fatto un sistema operativo che assomigliava un po' a quello vecchio, e che forniva un po' di retrocompatibilità (almeno quel tanto che bastava per poter portare le applicazioni senza spararsi).Per l'amiga, c'è AROS che cerca di offrire almeno un po' di retrocompatibilità con le API, e c'è morphos, che doveva (forse) essere il nuovo sistema operativo per gli amica originali con powerpc (come OX è stato il nuovo sistema anche per i mac con ppc). E ci hanno messo una distro linux che in questo caso non c'entra proprio nulla.

      questo coso farà la fine dell'amigaone e di tutti
      i pseudo-amiga che si sono susseguiti negli
      ultimi
      anniMolto probabile

      SCAFFALE!!!!Ammesso che ci arrivi, sui nostri scaffali... non credo.
    • pippo75 scrive:
      Re: che XXXXXta!!!!!!!!!
      - Scritto da: collione
      credono basti il nome per rifare l'amiga?Anche rifacessero l'amiga, stiamo parlando di un computer morto 18 anni fa.E' come se volessero rifare un clone della ford T solo perchè a suo tempo era una ottima macchina.Comunque loro sperano che il marchio tiri su qualche doblone.
      questo coso farà la fine dell'amigaone e di tutti
      i pseudo-amiga che si sono susseguiti negli
      ultimi annidal punto di vista commerciale Amiga è morta nel 1994.Rimane la nicchia, ma a questo punto non mi stupirei che ci sia una nicchia anche per il cp/m.
      SCAFFALE!!!!direi museo.
      • Sgabbio scrive:
        Re: che XXXXXta!!!!!!!!!
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: collione

        credono basti il nome per rifare l'amiga?

        Anche rifacessero l'amiga, stiamo parlando di un
        computer morto 18 anni
        fa.
        E' come se volessero rifare un clone della ford T
        solo perchè a suo tempo era una ottima
        macchina.

        Comunque loro sperano che il marchio tiri su
        qualche
        doblone.


        questo coso farà la fine dell'amigaone e di
        tutti

        i pseudo-amiga che si sono susseguiti negli

        ultimi anni

        dal punto di vista commerciale Amiga è morta nel
        1994.
        Rimane la nicchia, ma a questo punto non mi
        stupirei che ci sia una nicchia anche per il
        cp/m.



        SCAFFALE!!!!

        direi museo.il tuo discorso pecca su una cosa, se qualcuno tiraffe fuori Un vero nuovo amiga, seguendo la filosofia di quest'ultima, credo che non avrebbe lo stesso HW dei tempi andati.
        • pippo75 scrive:
          Re: che XXXXXta!!!!!!!!!

          il tuo discorso pecca su una cosa, se qualcuno
          tiraffe fuori Un vero nuovo amiga, seguendo la
          filosofia di quest'ultima, credo che non avrebbe
          lo stesso HW dei tempi andati.Capisco il tuo ragionamento, un computer con concetti nettamente rivoluzionari rispetto agli altri.Ma continuerebbe a non c'entrare con l'amiga, altrimenti sarebbe qualcosa di vecchio.L'Amiga ottimo computer, ha fatto il suo tempo ma ora basta, capitolo chiuso. Se vuoi fare questo nuovo "amiga", devi partire da un qualcosa di tutto diverso che niente deve avere a fare con quello vecchio. Se si vuole tenere il nome come marketing ma non penso sia molto utile ( nicchie a perte )
          • Sgabbio scrive:
            Re: che XXXXXta!!!!!!!!!
            Bhe, sicuramente HW sarà tutt'altra roba, per ovvie ragioni, sia di costi che commerciali.Per il resto, se non puoi fare un HW seguendo lo stile del amiga dei tempi andati, si punta su un SOFTWARE fatto a regola d'arte con determinate configurazioni, un pò come Mac OS X, per intenderci.
    • Bah scrive:
      Re: che XXXXXta!!!!!!!!!
      - Scritto da: collione
      credono basti il nome per rifare l'amiga?
      mapperfavore, andate a lavorare
      seriamente

      vogliono sfruttare l'effetto apple? ma quello
      riesce solo ad
      apple

      questo coso farà la fine dell'amigaone e di tutti
      i pseudo-amiga che si sono susseguiti negli
      ultimi
      anni

      SCAFFALE!!!!Queste sono le trovate dei manager commerciali. Gente che non capisce NIENTE di nessun argomento. Che ti aspetti? E' il loro massimo. Mica hanno un cervello normale...
      • iRoby scrive:
        Re: che XXXXXta!!!!!!!!!
        - Scritto da: Bah
        Queste sono le trovate dei manager commerciali.
        Gente che non capisce NIENTE di nessun argomento.
        Che ti aspetti? E' il loro massimo. Mica hanno un
        cervello normale...A tal proposito ti propongo questo illuminante articolo sulle grandi abilità dei manager:http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=9354
  • uno qualsiasi scrive:
    Una distro linux?
    Su un oggetto del genere avrebbero dovuto installare o AROS o MorphOS, se volevano venderlo come sucXXXXXre dell'amiga.http://en.wikipedia.org/wiki/AROS_Research_Operating_Systemhttp://it.wikipedia.org/wiki/MorphOSI sistemi operativi "eredi" di amigaOS sono quelli. Linux... è vero, c'era una versione anche per amiga, ma non c'entrava nulla con il sistema operativo dell'amiga.
    • Riketto scrive:
      Re: Una distro linux?
      - Scritto da: uno qualsiasiè vero, c'era una versione anche
      per amiga, ma non c'entrava nulla con il sistema
      operativo
      dell'amiga.cavolo! me la ero installata e la ho usata per un po'... Grazie per avermi fatto ricordare i tempi di tanti anni fa :)
    • JackRackham scrive:
      Re: Una distro linux?
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Su un oggetto del genere avrebbero dovuto
      installare o AROS o MorphOS, se volevano venderlo
      come sucXXXXXre dell'amiga.Ma no... io ci avrei messo SalkazOS, l'ho scritto io, l'interfaccia è a riga comando e non è compatibile con nessun software (non apri neanche i file TXT) e nessun hardware esistenti al mondo. Nonostante l'interfaccia sia a riga comando, non accetta alcun tipo di comando, all'accensione presenta un cursore lampeggiante e basta.Cioè, in pratica non ci fai un caxxo, ma vuoi mettere quanto è 1337 e old school?AROS e MorphOS... ma fatemi il piacere và...--JackRackham
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Una distro linux?
        E allora potevi mettere la schermata del Guru Meditation...Tra qualche anno faranno lo stesso con il BSOD, per ricordare i vecchi computer.
  • eheheh scrive:
    ne venderanno a paccate
    me l'ha detto la Fornero :-)
  • bubba scrive:
    c'e' posto per tutti
    se c'e' chi spende 700eu per un ipad... penso ci sia posto anche per una mini-ITX overpriced.... ANCHE SE il sito parla di prezzi a partire da $1495 (e non $1995!)
    • krane scrive:
      Re: c'e' posto per tutti
      - Scritto da: bubba
      se c'e' chi spende 700eu per un ipad... penso ci
      sia posto anche per una mini-ITX overpriced....
      ANCHE SE il sito parla di prezzi a partire da
      $1495 (e non $1995!)Inoltre... Che c'e' rimasto dell'Amiga ??? :( :$(amiga)
      • Anonimo scrive:
        Re: c'e' posto per tutti
        Niente, forse solo giusto il nome...
      • mura scrive:
        Re: c'e' posto per tutti
        - Scritto da: krane
        Inoltre... Che c'e' rimasto dell'Amiga ???
        :( :$(amiga)Assolutamente niente solo bieca speculazione commerciale, inoltre sui forum internazionali amiga sono già stati sgamati tutti i singoli componenti impiegati per un prezzo totale decisamente inferiore.http://amigaworld.net/modules/news/article.php?storyid=6305&start=20#848261350 dollari contro i quasi 2500 chiesti da Commodore USA solo per avere la scrittina Amiga sul cabinet, che buffoni.
      • Riketto scrive:
        Re: c'e' posto per tutti
        - Scritto da: krane
        Inoltre... Che c'e' rimasto dell'Amiga ???
        :( :$(amiga)Solo quel nome stampato..pero' ci puoi far girare UAE... che consolazione
      • bubba scrive:
        Re: c'e' posto per tutti
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: bubba

        se c'e' chi spende 700eu per un ipad...
        penso
        ci

        sia posto anche per una mini-ITX
        overpriced....



        ANCHE SE il sito parla di prezzi a partire da

        $1495 (e non $1995!)

        Inoltre... Che c'e' rimasto dell'Amiga ???
        :( :$(amiga)beh NIENTE ovviamente. Non c'e' neanche da innervosirsi o altro... l'Amiga ha fatto la sua storia e sempre rimarra' nel pantheon dei Migliori. E' ancor'oggi pieno di appasionati che hanno tutti i mezzi per "amigare" seriamente, se vogliono. Parlo dei 'veri' Amiga "ricodificati" su FPGA, e anche degli 'eredi ufficiali' (amigaos 4) tipo Sam440ep & co di ACube (e prima AmigaOne)... e se proprio si vuole, morphos, il cugino di Amiga :)
      • Joe Tornado scrive:
        Re: c'e' posto per tutti
        Nulla. Si dà troppa importanza a questa azienda che produce e/o rimarchia comuni PC utilizzando gli amati loghi Commodre e Amiga !
      • pjt scrive:
        Re: c'e' posto per tutti
        Niente. Anche il nome non so se hanno la possibilità di usarlo, i diritti erano di un'altra compagnia...
Chiudi i commenti